Un nuovo Nexus 7 è tra noi

Indiscrezioni fotografiche sul presunto, nuovo mini-tablet di Google. Con tanto di prezzi e specifiche. Nulla di ufficiale, ma Mountain View prepara un evento stampa la settimana prossima
Indiscrezioni fotografiche sul presunto, nuovo mini-tablet di Google. Con tanto di prezzi e specifiche. Nulla di ufficiale, ma Mountain View prepara un evento stampa la settimana prossima

Android Central ha pubblicato una serie di foto e un video di quello che apparentemente dovrebbe essere il Nexus 7 di seconda generazione, mini-tablet realizzato (ancora una volta) da ASUS per Google e destinato a introdurre sul mercato la nuova versione del sistema operativo mobile Android.

Il sito androide-centrico avverte sulla delicatezza del leak e sull’impossibilità di verificare l’autenticità del dispositivo; tenendo bene a mente questo fatto, le specifiche fornite a corredo del materiale fotografico parlano di un processore ARM quad-core Snapdragon S4 Pro realizzato da Qualcomm, ben 4 gigabyte di RAM DDR3L – che però alla fine potrebbero essere 2GB – schermo multi-touch da 7 pollici con doppia fotocamera fronte (5 megapixel)/retro (1,2MPx).

Il mini-tablet sarebbe poi dotato di un doppio speaker sulla parte superiore e inferiore dello chassis, mentre per quanto riguarda lo storage si parla di versioni da 16 e 32 Gigabyte con il solo WiFi o anche con slot per SIM card cellulare.

È disponibile una porta di collegamento microUSB, mentre non vi è notizia in merito a uno slot microSD per incrementare lo spazio di archiviazione a disposizione dell’utente. I prezzi? Un’immagine “rubata” di un rivenditore indica 229 dollari per la versione da 16 GB e 269 per quella da 32.

La componente software del presunto nuovo Nexus 7 è probabilmente la cosa più interessante del leak, visto che si tratterebbe – sempre in via ipotetica – della revisione 4.3 di Android. Il Nexus 7 di seconda generazione sarebbe quindi il dispositivo scelto da Google per presentare al mondo la nuova versione del suo OS mobile, come componente integrata sin dal lancio del nuovo gadget o come aggiornamento disponibile subito dopo.

Quale che sia l’origine e la legittimità delle indiscrezioni comparse online, qualcosa si muove per certo sul fronte Android visto che Google ha testé invitato la stampa a un evento che si terrà il prossimo 24 luglio. L’ospite designato è il gran capo della divisione Android/Chrome OS Sundar Pichai, quindi le novità da presentare saranno sicuramente di una certa importanza.

Alfonso Maruccia

fonte immagini

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 07 2013
Link copiato negli appunti