Un nuovo simbolo per le Radiazioni pericolose

Un nuovo simbolo per le Radiazioni pericolose

Lo ha lanciato l'Agenzia atomica internazionale, secondo cui la nuova grafica consentirà anche a chi non ne sa nulla di comprendere certi pericoli
Lo ha lanciato l'Agenzia atomica internazionale, secondo cui la nuova grafica consentirà anche a chi non ne sa nulla di comprendere certi pericoli

New York (USA) – Ci sono voluti ben cinque anni di studio e test condotti in 11 diversi paesi per consentire alla International Atomic Energy Agency (IAEA) di definire il nuovo simbolo del pericolo da radiazioni (riprodotto qui in basso).

Lo ha comunicato la stessa Agenzia, apparentemente felice del risultato ottenuto perché, spiega, rende chiaro a tutti, anche ai meno istruiti, che laddove appaia questo simbolo c'è un pericolo mortale dal quale occorre allontanarsi rapidamente.

Il nuovo simbolo
“Non possiamo insegnare al mondo cosa siano le radiazioni – sostiene uno degli esperti IAEA – ma possiamo avvertire la gente delle fonti pericolose al costo di un cartello”.

Per gli iniziati è bene specificare che il nuovo simbolo copre le fonti radioattive che IAEA classifica come di categoria 1, 2 e 3, ovvero fonti capaci di provocare la morte o gravi patologie. Al personale di impianti che fanno uso di questo genere di energia dovrà essere comunicato che il simbolo va posto sul dispositivo che dà origine alle radiazioni.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 02 2007
Link copiato negli appunti