Un SMS per raccontare Meucci

Nel bicentenario della nascita del grande inventore nasce un'iniziativa pensata per gli studenti. In palio un viaggio a New York e la visita al Garibaldi-Meucci Museum
Nel bicentenario della nascita del grande inventore nasce un'iniziativa pensata per gli studenti. In palio un viaggio a New York e la visita al Garibaldi-Meucci Museum

Se qualcuno volesse vincere un viaggio a New York e avere la possibilità di visitare il Garibaldi-Meucci Museum , si faccia sotto a suon di SMS: basterà un messaggino per partecipare al concorso promosso dal Comitato Nazionale per le manifestazioni per il bicentenario della nascita di Antonio Meucci . Incrociando le dita, sperando nella sorte.

il museo Il Comitato ha promosso questo concorso, sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica e con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, che invita gli studenti a raccontare in 150 caratteri “Antonio Meucci e il futuro delle telecomunicazioni con un SMS”.

Il concorso mette in palio, per gli studenti delle superiori, un viaggio nella Grande Mela con una visita al Garibaldi-Meucci Museum, mentre tra i laureati con tesi nel campo delle telecomunicazioni e della scienza dell’informazione saranno selezionati i vincitori del premio Meucci-Marconi.

Sarà anche lanciato un concorso di opere manifatturiere in marmo, legno e grafiche ispirate a Meucci e al telefono destinato agli studenti degli istituti d’arte toscani. I regolamenti per partecipare saranno disponibili presso tutti gli istituti superiori e gli atenei.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

22 09 2008
Link copiato negli appunti