Un torneo mondiale di Pac-Man

Il videogioco più citato della storia è il cuore di un campionato mondiale realizzato dai suoi creatori, quelli della Namco-Bandai, in collaborazione con Microsoft. Che ne approfitta per promuovere Xbox Live

Roma – Chi è cresciuto negli anni ’80 è cresciuto anche con Pac-Man, che da popolare videogioco è divenuto poi un vero e proprio cult approdato su ogni piattaforma di gaming in una infinità di versioni: ora i suoi creatori, i giapponesi di Namco-Bandai , hanno accettato di dar vita ad un campionato mondiale di Pac-Man , occasione ghiotta per spingere sul mercato i giochi che ancor oggi le rendono molti dobloni.

Ma l’occasione è ancora più ghiotta per Microsoft, che per il torneo internazionale mette a disposizione la sua piattaforma di gaming online Xbox Live, sul cui sito è possibile registrarsi da tre continenti per partecipare al campionato, che aprirà ufficialmente i giochi dal prossimo 25 aprile.

Il celeberrimo videogioco Neanche a dirlo, dunque, per partecipare si deve essere dotati dell’omonima console videoludica di Microsoft. E, non serve sottolinearlo, non si giocherà con la versione originale del game, quella che qualcuno definisce “inimitabile” al punto che “non può essere migliorata”.

Di tutti i partecipanti, in nove arriveranno alle finali , che si terranno a New York il prossimo 5 giugno. E il vincitore sarà premiato nientemeno che da Toru Iwatani, il papà di Pac-Man ed ispiratore di intere generazioni di videogiocatori.

Stando a quanto fatto sapere da Namco e Microsoft, al vincitore verrà assegnata una speciale versione Pac-Man di Xbox 260, più una serie di gadget e bonus per perdersi ulteriormente nel mondo videoludico.

A far storcere il naso a qualcuno nella “vecchia” Europa è l’iniziativa parallela lanciata da Microsoft, Pac-Man Fanatic , che incoraggia i videogiocatori a inviare propri video che saranno poi pubblicati, naturalmente in tema Pac-Man. Ma è una iniziativa aperta esclusivamente ai residenti in Canada o Stati Uniti.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ma la vera domanda è un altra
    Cosa diavolo mai avrà corrotto i resttanti 2 ?
  • Anonimo scrive:
    8 politici su dieci...
    ...non sa cos'è internet!!!e sta notizia puzza di politica più dei piedi di Prodi e Berlusconi dopo le corsette pre-elezioni
  • Anonimo scrive:
    come dire ..
    Come dire ... il 90% dei rapinatori assume cocaina, quindi la cocaina rende rapinatori, la faccio breve e concisa, questo è il senso.PSNon difendo ne i rapinatori tantomeno la cocaina.
    • Anonimo scrive:
      Re: come dire ..
      - Scritto da:
      Come dire ... il 90% dei rapinatori assume
      cocaina, quindi la cocaina rende rapinatori, la
      faccio breve e concisa, questo è il
      senso.

      PS
      Non difendo ne i rapinatori tantomeno la cocaina.Pensa che c'e di peggio: quasi il 95 % della gente che compie reati ha assunto PANE nell'arco delle 48 ore precedenti al fattaccio !!! :|
  • Anonimo scrive:
    Negli ultimi anni - sottolinea Wu
    Who ?
  • Anonimo scrive:
    direi di più
    su 10 criminali 10 avevano assunto dell'acqua nelle 24 ore precedenti al reato, quindi é ovvio che questa sostanza induce alla criminalitànon sanno più cosa inventare per censurare, un po' come l'occidente fa con la pedofilia, la privacy e il terrorismo
    • Sgabbio scrive:
      Re: direi di più
      - Scritto da:
      su 10 criminali 10 avevano assunto dell'acqua
      nelle 24 ore precedenti al reato, quindi é ovvio
      che questa sostanza induce alla
      criminalità

      non sanno più cosa inventare per censurare, un
      po' come l'occidente fa con la pedofilia, la
      privacy e il
      terrorismoal massimo "pedofilia, Pirateria, Terrorismo" non metterei la privacy come causa di censura :D
  • Anonimo scrive:
    Se vale questo discorso...
    PI è un'associazione criminale e i suoi utenti sono affiliati . Lo dice Wu Heping , mica un cretino .(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Verissimo
    li ha beccati tutti la psicopolizia perchè ridevano durante i due minuti dell'odio.
  • lonehawk scrive:
    La relazione funziona solo in un senso
    Perfetto. La frase "8 criminali su 10 sono giovani corrotti da Internet" è ineccepibile.Analizzandola si evince, infatti, che è stata analizzata la popolazione dei criminali (tendenzialmente abituata ad andare contro le regole, quindi). Una persona che ha un minimo la mentalità criminale tende naturalmente ad usare un certo strumento (anche) per scopi illegali. Basta pensare alla morfina, utilizzata come anestetico in campo medico, che se abusata può portare a comportamenti devianti ed autodistruttivi.Deduciamo poi che l'80 percento dei criminali cinesi sono giovani (diciamo, quindi, sotto i 30 anni d'età). Questo di per se mi farebbe preoccupare, fossi un governante cinese.Apprendiamo che, secondo il funzionario di polizia, Internet è la causa prima di questo degrado. Opinabile. Potrebbe anche essere, ma la vedo dura che Internet sia la prima ed unica causa di comportamenti criminali. Normalmente ci sono cause concorrenti (degrado sociale in primis).Quindi, se la frase, letta come viene detta, ha un senso, non vale la relazione opposta.In parole povere non vale dire: otto giovani su 10 che utilizzano Internet ne verranno corrotti e diventeranno criminali.Il problema è che è molto facile dare la colpa ad Internet dell'aumento della criminalità. Internet è controllabile (censura), eventualmente boicottabile (leggi anti-internet).Risolvere i problemi di fondo, le cause reali della criminalità (numero di poveri dilagante, il già citato degrado sociale, densità di popolazione ai limiti, ...) è tutto un'altro discorso e richiederebbe più impegno, soprattutto intellettuale. Un impegno che, evidentemente, i funzionari di polizia e i politici cinesi (ma non solo cinesi) non possono e/o non vogliono avere.
    • Anonimo scrive:
      Re: La relazione funziona solo in un sen
      Quoto!Oltretutto che ci si poteva aspettare da una dittatura che censura internet, e che, ovviamente, cerca scuse per censurarla sempre di più.Continuando con la logica, ci si potrebbe arrivare a chiedere:-è l'internet censurata che produce questi effetti?-se fosse vero, è la cultura acquisita che porta la gente ad essere meno "pecora", e quindi più propensa alla ribellione che in età giovanile si manifesta con la delinquenza?-è il mondo politico ad essere marcio e troppo "antico", nei confronti delle nuove generazioni che non hanno l'ignoranza di quelle che le hanno precedute?ecc eccPs:Ogni discorso vale per tutte le nazioni, e per tutte le cause additate come responsabili
  • Guybrush scrive:
    La cina procede nella direzione giusta..
    ...senza guardare troppo lontano, c'e' stato un periodo, qui in italia, dove i navigatori erano stati bollati dei crimini piu' efferati:pedofili, spacciatori di droga, trafficanti d'organi, serial killer in erba e via discorrendo erano tutti "navigati" scorridori della rete.Ripulire da rete? Facile: basta mettere a tacere i bigotti e per farlo non serve nemmeno intervenire: col loro rifiuto della tecnologia si mettono a tacere da soli.GT
  • Anonimo scrive:
    Hanno completamente ragione...
    è da mesi che per le strade della mia città non vedo altro gente che loota i cadaveri dei nemici...dannata internet!
    • Anonimo scrive:
      Re: Hanno completamente ragione...
      - Scritto da:
      è da mesi che per le strade della mia città non
      vedo altro gente che loota i cadaveri dei
      nemici...

      dannata internet!Staremmo tanto meglio senza Internet... senza piesseppi', pitupi', accatittippi', i pirati', il sw regalato e la gente che vuole il lavoro gratis, youtube che si fa i soldi coi filmati della rai, la gente che invece di lavorare in ufficio scarica il porno, la gente che invece di fare il porno a casa con la moglie deve lavorare 14 ore al giorno per stare dietro a chi regala il sw su internet, le scommesse on line, le cazzate on line, le chat, i ciap, le carte di credito clonate, le biglietterie aeree on line che ti tolgono l'unica soddisfazione di parlare con la fighetta della biglietteria... come diceva una vecchia pubblicita': meditate gente, meditate
      • longinous scrive:
        Re: Hanno completamente ragione...
        - Scritto da:
        Staremmo tanto meglio senza Internet... senza
        piesseppi', pitupi', accatittippi', i pirati', il
        sw regalato e la gente che vuole il lavoro
        gratis, youtube che si fa i soldi coi filmati
        della rai, la gente che invece di lavorare in
        ufficio scarica il porno, la gente che invece di
        fare il porno a casa con la moglie deve lavorare
        14 ore al giorno per stare dietro a chi regala il
        sw su internet, le scommesse on line, le cazzate
        on line, le chat, i ciap, le carte di credito
        clonate, le biglietterie aeree on line che ti
        tolgono l'unica soddisfazione di parlare con la
        fighetta della biglietteria... come diceva una
        vecchia pubblicita': meditate gente,
        meditateVisto che la tecnologia ti fa così schifo perchè sei su un forum?
        • Anonimo scrive:
          Re: Hanno completamente ragione...
          - Scritto da: longinous

          - Scritto da:

          Staremmo tanto meglio senza Internet... senza

          piesseppi', pitupi', accatittippi', i pirati',
          il

          sw regalato e la gente che vuole il lavoro

          gratis, youtube che si fa i soldi coi filmati

          della rai, la gente che invece di lavorare in

          ufficio scarica il porno, la gente che invece di

          fare il porno a casa con la moglie deve lavorare

          14 ore al giorno per stare dietro a chi regala
          il

          sw su internet, le scommesse on line, le cazzate

          on line, le chat, i ciap, le carte di credito

          clonate, le biglietterie aeree on line che ti

          tolgono l'unica soddisfazione di parlare con la

          fighetta della biglietteria... come diceva una

          vecchia pubblicita': meditate gente,

          meditate

          Visto che la tecnologia ti fa così schifo perchè
          sei su un
          forum?Azz...mi hai preceduto, dove ha detto che scrive ? Ah su internet......
  • Anonimo scrive:
    8 politici su 10 sono corrotti dal denar
    Eheheh, alla faccia dei luoghi comuni, questo articolo mi pare un po' il toccasana per qualche campagna di (dis)informazione confezionata ad arte e passata per bocca delle autorita' locali :DInternet e' il male supremo, certo certo, sara' forse per questo che la Cina e' uno dei paesi dove internet e' aggredito da media e governo, allo scopo (ufficialmente dichiarato) di "controllare il buon andamento della giustizia, dell'applicazione civica e della tutela personale".Come dire : internet consente alla gente di informasi e pensare con la propria testa, meglio dare un taglio netto alla cosa...
    • Anonimo scrive:
      Re: 8 politici su 10 sono corrotti dal d
      confermo :-(
    • biuly scrive:
      Re: 8 politici su 10 sono corrotti dal d
      Sono d'accordo con i cinesi, il porno sul web sta esagerando e alcuni vanno fuori di testa. Libertà non vuol dire che posso pubblicare su internet quello che voglio, alcune cose vanno limitate. Non si tratta di censura ma di buon senso. Che poi in cina loro censurino anche gli articoli che si oppongono al governo questo è un'altro discorso da discutere a parte. L'equazione porno libero = democrazia è una cazzata. In italia infatti esiste una legge contro gli atti osceni in luogo pubblico proprio per tutelare chi si sente offeso da questi atti, ma secondo voi è più pubblica (intesa in questo caso come visibile a chiunque) una piazza o un sito internet?????
      • biuly scrive:
        Re: 8 politici su 10 sono corrotti dal d
        Cosa c'è di male nel porno c'è scritto nell'articolo (vedi delitti a sfondo sessuale) e la cronaca di questi giorni dove ci sono ragazzi di 13 - 14 anni che violentano bambine non ti pare un indizio piuttosto chiaro del fatto che alcuni vanno "fuori di testa".
      • Anonimo scrive:
        Re: 8 politici su 10 sono corrotti dal d
        - Scritto da: biuly
        Sono d'accordo con i cinesi, il porno sul web sta
        esagerando e alcuni vanno fuori di testa. Libertà
        non vuol dire che posso pubblicare su internet
        quello che voglio, alcune cose vanno limitate.
        Non si tratta di censura ma di buon senso. Che
        poi in cina loro censurino anche gli articoli che
        si oppongono al governo questo è un'altro
        discorso da discutere a parte. L'equazione porno
        libero = democrazia è una cazzata. In italia
        infatti esiste una legge contro gli atti osceni
        in luogo pubblico proprio per tutelare chi si
        sente offeso da questi atti, ma secondo voi è più
        pubblica (intesa in questo caso come visibile a
        chiunque) una piazza o un sito
        internet?????Le cazzate le dici tu, per andare in internet serve un pc ed un contrattino chiamato abbonamento ed i siti porno non ti spuntano all'improvviso, a meno che tu non navighi senza antivirus o malware che si voglia, nel qual caso è come andare in autostrada senza fare autoscuola, inoltre bisogna smetterla con questa moralità del cazzo, quando è più immorale sapere (NON) che i nostri parlamentari si drogano o le banche si fregano i tuoi sudati soldi senza che succeda niente. I 14/15enni non sono i bambini di una volta, sei TU che devi controllare TUO figlio e il TUO pc, non è come la piazza aperta a tutti, TUO figlio può andare in piazza, NON PUO' andare in internet senza un pc, il TUO, e di una connessione, la TUA, con la quale decidi TU e solo TU (ecco dove stà la libertà) cosa ne vuoi fare della TUA connessione, i filtri a priori si chiamano censura, sono IO che ti devo dire cosa mi devi filtrare e cosa no, sono IO che ti devo dire quali servizi attivare e quali no, vaff... a tutte le decisioni prese dall'alto per me, sono maggiorenne (per avere una connessione devo esserlo) e con la mia linea faccio quello che voglio, andare sui siti hard o no dipende da ME e non mi deve essere imposto un bel niente,e non mi sembra che sia la stessa cosa della piazza......
        • biuly scrive:
          Re: 8 politici su 10 sono corrotti dal d
          Classico discorso da adolescente arrapato..... Spero che la censura arrivi anche in italia, sono stufo di sentire gente come te che in nome della propria libertà e' disposto a sacrificare quella degli altri. Oh Oh decido io, Oh OH faccio io, Oh OH degli non me ne frega un cazzo. E allora a me non frega un cazzo di te. Il porno su internet mi rompe parecchio se esce un referendum per censurarlo mi daro' da fare come un matto per togliere anche a te la possibilità di vederlo. Oh Oh comprati il bromuro cosi ti passano i bollori
  • longinous scrive:
    Finchè riterranno
    Finchè riterranno reato perfino parlare male e/o criticare il regime è ovvio che il contatto con un mezzo di democrazia diretta com'è internet sia la causa di molti dei crimini.Mi piacerebbe sapere qual è la percentuale di criminali definiti tali perchè contro il partito. Allora si che si potrebbero fare statistiche serie.Ma questa, come sempre, è solo la mia opinione.
    • Alessandrox scrive:
      Re: Finchè riterranno
      - Scritto da: longinous
      Finchè riterranno reato perfino parlare male e/o
      criticare il regime è ovvio che il contatto con
      un mezzo di democrazia diretta com'è internet sia
      la causa di molti dei
      crimini.
      Mi piacerebbe sapere qual è la percentuale di
      criminali definiti tali perchè contro il partito.
      Allora si che si potrebbero fare statistiche
      serie.
      Ma questa, come sempre, è solo la mia opinione.Tra le altre cose non sanno a chi dare la colpa del fatto che intere generazioni di cinesi sono nate e cresciute senza donne... perche' le hanno soppresse da piccole.Questa povera gente crescera' sempre piu' frustrata. Ora sono Ca§§i amari.E Internet diventa un capro espiatorio
      • longinous scrive:
        Re: Finchè riterranno
        - Scritto da: Alessandrox
        Tra le altre cose non sanno a chi dare la colpa
        del fatto che intere generazioni di cinesi sono
        nate e cresciute senza donne... perche' le hanno
        soppresse da
        piccole.
        Questa povera gente crescera' sempre piu'
        frustrata. Ora sono Ca§§i
        amari.
        E Internet diventa un capro espiatorioPer me manca poco che indichino il colpevole del fatto che gli uomini cinesi vogliano trom***si una donna (che non riescono ad avere più per questioni di numeri che altro), nei siti porno. :D :D
  • Anonimo scrive:
    studio apelto
    Wu essele molto onolevole conduttole di studio apelto in cina ?
    • Anonimo scrive:
      Re: studio apelto
      - Scritto da:
      Wu essele molto onolevole conduttole di studio
      apelto in cina
      ?ahahah oltre che divertente è purtroppo anche veritiera
Chiudi i commenti