Un vibromassaggiatore per occhi stanchi

Dopo una stressante giornata lavorativa, un massaggio è l'ideale per rilassarsi

Roma – Nonostante in molti credano che i cosiddetti lavori da scrivania non siano pesanti, stare per molte ore con gli occhi incollati davanti al PC fa male. Bisognerebbe riposarsi di tanto in tanto, ma spesso i ritmi frenetici non lo consentono. Per ovviare al fastidio, basta concedersi un rilassante massaggio con l’ Eyezone Eye Massager .

la maschera

Quella che a prima vista sembra una mascherina per anonimizzare i performer durante pruriginosi video amatoriali è in realtà una maschera che consente di rilassare i propri occhi, grazie ad un particolare massaggio che promette anche di alleviare l’affaticamento visivo. Il tutto, per una cifra di circa 25 dollari.

(via CoolestGadgets )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Niutrolls scrive:
    User Agent Switcher
    User Agent Switcher: per chi vuole far credere di mangiare il pollo di qualcun'altro e falsare questo tipo di statistiche dello 0.0000000001 % :)
  • JabbaTheHut t scrive:
    Statistiche...
    Ecco un piccolo erroruccio che non si dovrebbe mai compiere...Paragonare le statistiche effettuate mesi prima con un certo "metro" con quelle effettuate oggi cambiando il sistema di misura è un errore concettuale e logico. Di solito chi si occupa di statistiche lo sa perfettamente per cui bisognerebbe chiedersi coma mai dopo aver cambiato il metro questi signori non abbiano chiaramente specificato che i risultati ottenuti col nuovo sistema NON sono confrontabili con quelli precedenti.A tale proposito vorrei citare un esempio di una seria e nota rivista del mondo motociclistico: dopo diversi anni di uso di una certa strumentazione di misura delle prestazioni delle moto, questa rivista ha deciso di comperare una nuova attrezzatura più moderna e più precisa.Qualcuno dei lettori ha notato che c'erano della incongruenze tra le misure fatte su un dato modello di moto ed il modello successivo (c'erano delle differenze marcate tra valori di potenza e coppia a favore del modello vecchio!). La rivista ha risposto che tra le due prove era stata cambiata l'attrezzatura per le misure e, quindi, non si potevano più paragonare in modo coerente i due risultati, soprattutto tenendo conto dei diversi errori che introducevano le due strumentazioni!Ovvero: abbiamo cambiato il "metro", quindi non ha senso fare paragoni troppo "fini" tra i due risultati.Un'altra osservazione la faccio per quel che riguarda aumenti "mostruosi" (200%, 300%) di certi dati: passare da 1 dispositivo venduto al mese a 2 implica un incremento del 100%. La quantità venduta, però, rimane ancora risibile se il mercato in cui si inserisce quel dispositivo è di 150000 pezzi al mese!Quota ha perfettamente ragione, poi, quando dice che i "pesi" di certi dati sono diversi.Quindi la domanda è: a che serve questa statistica?J.
    • MeX scrive:
      Re: Statistiche...
      ad avere un sito itnernet linkato in tutti i topic di OS Ware e guadagnarci con le impression pubblicitarie ;)
    • Aleritty scrive:
      Re: Statistiche...
      Nell'articolo è stato specificato che il nuovo metro di misura è stato adottato retroattivamente per tutti i report passati, quindi (se è vero) rimangono paragonabili!
      • JabbaTheHut t scrive:
        Re: Statistiche...
        L'applicazione "a ritroso" così com'è specificata non conta nulla, visto che non viene descritto nei particolari il metodo applicato: bastano anche poche ed "insignificanti" variazioni per rendere inapplicabile il metro al passato.Il cambiamento così repentino dei risultati fa sospettare proprio questo...J.
    • sadman scrive:
      Re: Statistiche...
      veramente hanno rifatto anche tutte le statistiche passatehttp://marketshare.hitslink.com/os-market-share.aspx?qprid=9da qui vedi gli andamenti
      • JabbaTheHut t scrive:
        Re: Statistiche...
        Rileggi il mio commento a Aleritty.Applicare il nuovo metro ai dati vecchi NON è un proXXXXX valido a meno che tu non specifichi:1) come erano salvati i dati in precedenza e QUALI dati erano salvati e con quali "pesi"2) come sono salvati i dati adesso e QUALI dati sono salvati e con quali "pesi"Se e solo se non ci sono differenze tra il punto 1 ed il punto 2 allora puoi applicare il nuovo metro al passato.Ma, come ha già fatto notare qualcuno, i dati sono stati "pesati" in modo diverso di sicuro. Il che implica che i dati ricavati al punto 1 e quelli al punto 2 sono "leggermente" diversi.Il che implica che non puoi applicare al passato lo stesso strumento che stai usando oggi.J.
        • sadman scrive:
          Re: Statistiche...
          - Scritto da: JabbaTheHut t
          Applicare il nuovo metro ai dati vecchi NON è un
          proXXXXX valido a meno che tu non
          specifichi:

          1) come erano salvati i dati in precedenza e
          QUALI dati erano salvati e con quali
          "pesi"

          2) come sono salvati i dati adesso e QUALI dati
          sono salvati e con quali
          "pesi"i dati sono dati, e sono rilevati allo stesso modo sia prima che adesso (non come nel tuo paragone motociclistico). Cambia il metodo di elaborazione degli stessi, ma entrambi i metodi sono spiegati. Quale dei due risultati sia più affidabile è impossibile dirlo, ma se visulaizzi i trend hai una visione "normalizzata" dell'anadamento dei vari sistemi
  • Enjoy with Us scrive:
    A proposito di statistiche fallaci...
    Come avevo da sempre sostenuto certe statistiche sulla diffusione di SO e browser erano evidentemente fallate, eccovi l'ammissione ufficiale, erano troppe le contradizioni!Quindi ripesato il mercato americano ecco la "sorpresa" che Linux ha una diffusione più ampia di quanto non detto, lo stesso dicasi di opera, mentre i sistemi mac hanno una percentuale ben inferiore al 5%!Tenuto presente che questo 5% è legato ad un'ampia diffusione negli states dei mac, vuol dire che a livello del resto del mondo si parla di percentuali nettamente inferiori!Questo tanto per fare chiarezza una volta per tutte su quanti pochi utenti alla fine scelgano un mac, che è una soluzione di nicchia!
    • Marco scrive:
      Re: A proposito di statistiche fallaci...
      Ma per favore:
      Windows guadagna oltre sei punti percentuali passando
      dall'87 al 93 per centoGuardacaso proprio il sistema operativo che perdeva piu' terreno, guardacaso proprio a poche settimane dal lancio di Windows 7, guardacaso proprio dopo il fallimento ufficiale di Vista.Le statistiche sono tutte fasulle e finanziate dalle aziende che voglio apparire prime, questo cambiamento di "metodologia" ne e' la prova lampante.
      • Steve Robinson Hakkabee scrive:
        Re: A proposito di statistiche fallaci...
        o a vedere dall'altro punto di vista la net application ha smesso di prendere tangenti da apple e adesso rivede le percentuali mettendo valori realisticichiacchere da bar insomma, rimane cmq che 9 pc su 10 hanno windows
        • ruppolo scrive:
          Re: A proposito di statistiche fallaci...
          - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
          o a vedere dall'altro punto di vista la net
          application ha smesso di prendere tangenti da
          apple e adesso rivede le percentuali mettendo
          valori
          realistici
          chiacchere da bar insomma, rimane cmq che 9 pc su
          10 hanno
          windowsAl contrario, sono le tangenti prese da Microsoft che hanno determinato questo cambiamento: stava perdendo troppo agli occhi del popolino.
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: A proposito di statistiche fallaci...
            non hai capito il senso della frase: sono chiacchere da bar
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: A proposito di statistiche fallaci...
            e tanto per chiare l'onestà di apple:http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=68166&sez=HOME_SCIENZA&ssez=TECNOLOGIAcomportamento da mafiosi
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: A proposito di statistiche fallaci...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee

            o a vedere dall'altro punto di vista la net

            application ha smesso di prendere tangenti da

            apple e adesso rivede le percentuali mettendo

            valori

            realistici

            chiacchere da bar insomma, rimane cmq che 9 pc
            su

            10 hanno

            windows

            Al contrario, sono le tangenti prese da Microsoft
            che hanno determinato questo cambiamento: stava
            perdendo troppo agli occhi del
            popolino.Ah ecco adesso i numeri non vanno più bene, allora sono falsi!Ma non eri proprio tu che tutto tronfio poche settimane fa sventolavi le quote del browser di Iphone dicendo che battevano quelle dei netbook, appoggiandoti proprio a statistiche simili? Tra l'altro nell'occasione ti feci anche notare certe vistose discrepanze, ma tu niente a testa bassa a sostenere che tutto quello che Apple fa è superiore... ecco, ora ci sono gli stessi numeri che tanto osannavi che ti dicono che la realtà è ben diversa!
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: A proposito di statistiche fallaci...
            Nooo figurati adesso sosterrano a spada tratta la teoria giudaico-pluto-massonica complottista portata avanti da oscure forze con l'intento di screditare la loro santa religione di Applelogy che tramite il messia illuminato e unto dal signore Steve Jobs cerca di portare l'umanità sulla retta via: spendere il doppio per andare su internet o scrivere un documento di testo.
          • utente scrive:
            Re: A proposito di statistiche fallaci...
            Tanto sono tutti infedeli solo la religione Linuxslam possiedee l'unica vera verità.Linux è l'unico vero OS e Linus Torvalds è il suo profeta. A morte gli infedeli
    • MeX scrive:
      Re: A proposito di statistiche fallaci...
      "se io mangio due polli e tu nessuno, statisticamente ne abbiam mangiato?"UNOxUNOStatisticamente ci sono piú persone che parlano il cinese che l'inglese, proporrei di eliminare l'inglese dalla scuola dell'obbligo e iniziare con gli ideogrammi ;)
      • quota scrive:
        Re: A proposito di statistiche fallaci...
        - Scritto da: MeX
        "se io mangio due polli e tu nessuno,
        statisticamente ne abbiam
        mangiato?"

        UNOxUNO

        Statisticamente ci sono piú persone che parlano
        il cinese che l'inglese, proporrei di eliminare
        l'inglese dalla scuola dell'obbligo e iniziare
        con gli ideogrammi
        ;)La statistica come sempre va presa nelle giuste considerazioni.Infatti se qui a PI fossero come al TG1/2/3/4/5 la notizia eclatante sarebbe l'aumento del java del 212,50% rispetto a tutti gli altri.Stiamo parlando di numeri e anche questo non cambia.Si prendi in considerazione la Cina come mercato di riferimento, ma questo dovrebbe anche prendere in considerazione il numero di internauti in cina rispetto all'america e non direttamente la proporzione sulla popolazione.Voglio dire se un sito X è visitato da 1000 persone e queste sono 800 US, 50 CH, 150 Altri, la parte cinese non può prevalere esclusivamente perché ha 2 miliardi di persone, perche in proporzione probabilmente in US ci sono 300 milioni di internauti, in cina 20...
        • MeX scrive:
          Re: A proposito di statistiche fallaci...
          infatti quello che dico é che non ci si deve fermare ai numeri
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: A proposito di statistiche fallaci...
            sisi tranne quando apple va su e allora microsoft al tappeto!
          • MeX scrive:
            Re: A proposito di statistiche fallaci...
            non sono io ad averlo mai sostenuto... non c'é bisogno di una statistica per sapere che Windows é sul 90% dei PC :)
          • poiuy scrive:
            Re: A proposito di statistiche fallaci...
            No, basta sapere che i tuoi amici lo usano per concludere che lo usa tutto il mondo...ma dai...Se non tramite statistiche, come fai a sapre le % di utlizzo di un S.0. e le tendenze?Tu come fai a sapere che nel 90% dei computer c'è windows? Li hai contati tutti?
          • MeX scrive:
            Re: A proposito di statistiche fallaci...
            infatti non sono io che lo so... é un dato che nessuno ha confermato ma che tutti accettano
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: A proposito di statistiche fallaci...
            - Scritto da: MeX
            infatti non sono io che lo so... é un dato che
            nessuno ha confermato ma che tutti
            accettanoE sulla diffusione di Linux allora, Voi continuate a credere che si tratti di pochi punti decimali ?Io l'ho sempre sostenuto queste statistiche sono scarsamente attendibili, le quote di Linux sono ben più rilevanti di quanto non vogliano far credere!
          • MeX scrive:
            Re: A proposito di statistiche fallaci...
            in ambito desktop non fatico a credere che siano quote irrisorie.. se poi parliamo di server credo le cose cambino radicalmente... il problema é che di solito uno il server non lo usa per guardare Youtube o trollare su PI...In piú come dicevo piú sotto... molti usano Windows in internet point piuttosto che in ufficio... sfalsando ulteriormente il rilievo statistico...Scommeto che suddividendo i dati per fasce orarie i numeri cambierebbero significativamente!
          • pippuz scrive:
            Re: A proposito di statistiche fallaci...
            - Scritto da: MeX
            non sono io ad averlo mai sostenuto... non c'é
            bisogno di una statistica per sapere che Windows
            é sul 90% dei PC
            :)beh, insomma...
          • poiuy scrive:
            Re: A proposito di statistiche fallaci...
            Ok, in quest'ottica mi torna e concordo.Mi sa che ho interpretato male la frase:
            "infatti quello che dico é che non ci si deve fermare ai numeri" e un po' anche le altre...Mi sembrava che parlasse dell'inutilità di analisi statistiche, invece parlava di quanto possano essere forvianti i dati statistici se interpetati (volutamente o non) male.A questo punto mi torna anche la riposta che mi ha dato. :)
          • poiuy scrive:
            Re: A proposito di statistiche fallaci...
            Ops, ho clikkato sul "rispondi" errato... vedi post più sotto.
        • Marco OM scrive:
          Re: A proposito di statistiche fallaci...
          Hanno tenuto conto di quello che dici infatti le statistiche sono pesate non sulla popolazione ma sul numero di utenti internet della nazione come spiegano quihttp://marketshare.hitslink.com/weighting.aspx
        • ruppolo scrive:
          Re: A proposito di statistiche fallaci...
          - Scritto da: quota
          - Scritto da: MeX

          "se io mangio due polli e tu nessuno,

          statisticamente ne abbiam

          mangiato?"



          UNOxUNO



          Statisticamente ci sono piú persone che parlano

          il cinese che l'inglese, proporrei di eliminare

          l'inglese dalla scuola dell'obbligo e iniziare

          con gli ideogrammi

          ;)

          La statistica come sempre va presa nelle giuste
          considerazioni.
          Infatti se qui a PI fossero come al TG1/2/3/4/5
          la notizia eclatante sarebbe l'aumento del java
          del 212,50% rispetto a tutti gli
          altri.
          Stiamo parlando di numeri e anche questo non
          cambia.
          Si prendi in considerazione la Cina come mercato
          di riferimento, ma questo dovrebbe anche prendere
          in considerazione il numero di internauti in cina
          rispetto all'america e non direttamente la
          proporzione sulla
          popolazione.
          Voglio dire se un sito X è visitato da 1000
          persone e queste sono 800 US, 50 CH, 150 Altri,
          la parte cinese non può prevalere esclusivamente
          perché ha 2 miliardi di persone, perche in
          proporzione probabilmente in US ci sono 300
          milioni di internauti, in cina
          20...Hai perfettamente ragione, infatti questo cambio di rotta di Net Applications è la prova lampante che Microsoft ci ha messo lo zampino. Anzi, la zampata.
          • urrrr scrive:
            Re: A proposito di statistiche fallaci...
            Adoro i forum di PI e adoro te ruppolo!Dopo una dura giornata di lavoro riesci sempre a farmi fare due risate!!Sei veramente il troll più ridicolo che ricordi da taaaanto tempo!
        • BlueSky scrive:
          Re: A proposito di statistiche fallaci...
          - Scritto da: quota
          Voglio dire se un sito X è visitato da 1000
          persone e queste sono 800 US, 50 CH, 150 Altri,
          la parte cinese non può prevalere esclusivamente
          perché ha 2 miliardi di persone, perche in
          proporzione probabilmente in US ci sono 300
          milioni di internauti, in cina 20...Bisogna anche tenere conto di dove sono i siti. Se l'80% dei siti web fosse statunitense sarebbe lecito aspettarsi che li visitino in maggioranza gli americani, sfalsando così le cifre globali.
      • poiuy scrive:
        Re: A proposito di statistiche fallaci...
        - Scritto da: MeX
        "se io mangio due polli e tu nessuno,
        statisticamente ne abbiam
        mangiato?"

        UNOxUNO
        Lo sostiene anche mia zia (70enne).Allora 2 polli tu, 0 polli io. Facciamo due conti per bene:- Media: (2+0)/2 = 1 pollo a testa- Deviazione standard: sqrt[(2-1)^2+(0-1)^2} = sqrt(2) ~= 1,414Per cui una interpretazione corretta del dato statistico è:in media si mangia 1 pollo a testa, ma essendo la deviazione standard alta, qualcuno ne mangia meno (0), qualcuno di più (1)...
        • MeX scrive:
          Re: A proposito di statistiche fallaci...
          quindi non dovremmo nemmeno stare a parlare di market share... perché non sono considerati TUTTI i computer che non si collegano ad internet ;)
          • poiuy scrive:
            Re: A proposito di statistiche fallaci...
            mmm... non ci siamo proprio...Analisi statistiche servono quando non hai (o non puoi avere) informazioni su tutto. Hai presente il concetto di "inferenza statistica"... sembrerebbe di no.Sostenere che le analisi statistiche non servono sulla base del teorema "2 polli io, 0 tu, quindi uno a testa" è un po' da sagra dei luoghi comuni...Servirebbe anche un po' di coerenza nelle risposte, ti mostro che considerando un parametro statistico semplice come la deviazione standard, sconfessi il teorema del "pollo" e mi rispondi:
            "quindi non dovremmo nemmeno stare a parlare di market share... perché non sono considerati TUTTI i computer che non si collegano ad internet"...Da sola come frase, senza il quindi inziale, potrebbe avere un senso, ma antani sblindi, come risposta sarebbe stata più divertente...
          • sylvaticus scrive:
            Re: A proposito di statistiche fallaci...
            Guarda che la battuta "1 pollo io, 0 polli tu = 1 pollo di media" è, appunto, solo una battuta, che non pretende di esaurire tutto lo scibile sull'analisi statistica.Ma ha comunque una sua verità.. sopratutto quando, come succede in questo contesto con NetApplication, StatCounter e praticamente tutti gli altri, vengono riportati solo i valori medi.. di tutti gli altri dati necessari a fare una "seria" inferenza statistica, nonchè della metodologia utilizzata picche... questo probabilmente è il differenziale tra la statistica gratuita e quella "pro" a pagamento...
          • poiuy scrive:
            Re: A proposito di statistiche fallaci...
            Ok, in quest'ottica mi torna e concordo.Mi sa che ho interpretato male la frase:
            "infatti quello che dico é che non ci si deve fermare ai numeri" e un po' anche le altre...Mi sembrava che parlasse dell'inutilità di analisi statistiche, invece parlava di quanto possano essere forvianti i dati statistici se interpetati (volutamente o non) male.A questo punto mi torna anche la riposta che mi ha dato. :)
          • MeX scrive:
            Re: A proposito di statistiche fallaci...
            esatto! ma in effetti non mi ero spiegato benissimo :)
    • The Punisher scrive:
      Re: A proposito di statistiche fallaci...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Quindi ripesato il mercato americano ecco la
      "sorpresa" che Linux ha una diffusione più ampia
      di quanto non dettoFonte http://brainstormtech.blogs.fortune.cnn.com/2009/08/02/net-applications-apple-just-lost-half-its-market-share/?section=money_topstoriesBen l'1,17% (tabella a centro pagina)
      mentre i sistemi mac hanno una percentuale ben
      inferiore al
      5%!Il 4,73% per la precisione.
      Questo tanto per fare chiarezza una volta per
      tutte su quanti pochi utenti alla fine scelgano
      un mac, che è una soluzione di
      nicchia!E quindi?E' di nicchia quindi e' una cagata?E' di nicchia quindi e' ottimo?E' di nicchia quindi non vale la pena prenderlo in considerazione?Quali sono le tue conclusioni in merito?
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: A proposito di statistiche fallaci...
        - Scritto da: The Punisher
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Quindi ripesato il mercato americano ecco la

        "sorpresa" che Linux ha una diffusione più ampia

        di quanto non detto

        Fonte
        http://brainstormtech.blogs.fortune.cnn.com/2009/0

        Ben l'1,17% (tabella a centro pagina)
        Ed è credibile una simile percentuale? Secondo me no!

        mentre i sistemi mac hanno una percentuale ben

        inferiore al

        5%!

        Il 4,73% per la precisione.
        Esatto, anche se come abbiamo visto queste cifre non è che sembrano molto attendibili...

        Questo tanto per fare chiarezza una volta per

        tutte su quanti pochi utenti alla fine scelgano

        un mac, che è una soluzione di

        nicchia!

        E quindi?

        E' di nicchia quindi e' una cagata?Vanta un rapporto prezzo/prestazioni che non piace alla massima parte degli utenti ergo non è un buon affare!
        E' di nicchia quindi e' ottimo?Può anche essere ottimo, ma per una minoranza degli usi, in tutti gli altri casi evidentemente c'è di meglio!
        E' di nicchia quindi non vale la pena prenderlo
        in
        considerazione?
        Vale parlarne per l'importanza che ha, tutta questa sovraesposizione mediatica su ciò che fa Apple che alla fine ha il 5% scarso del mercato dei pc mi sembra eccessivo!
        Quali sono le tue conclusioni in merito?Già dette, Apple è largamente sovrastimataTra l'altro non tutela neanche il consumatorehttp://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=68166&sez=HOME_SCIENZA&ssez=TECNOLOGIA
        • MeX scrive:
          Re: A proposito di statistiche fallaci...
          finché non viene provata la versione del signore resta la dichiarazione di un mitomane ;)
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: A proposito di statistiche fallaci...
            - Scritto da: MeX
            finché non viene provata la versione del signore
            resta la dichiarazione di un mitomane
            ;)http://appledefects.com/wiki/index.php?title=Magsafecome queste.... mai che Apple possa avere torto...
          • MeX scrive:
            Re: A proposito di statistiche fallaci...
            FAILhttp://gizmodo.com/5039036/apple-magsafe-replacements-are-now-free
        • The Punisher scrive:
          Re: A proposito di statistiche fallaci...
          Ok, ho capito.Solita vecchia battaglia personale contro chiunque abbia un'opinione diversa dalla tua e contro un prodotto che non ti piace.Sinceramente ho meglio da fare che perdere tempo su queste quisquillie quindi divertiti pure.
    • ruppolo scrive:
      Re: A proposito di statistiche fallaci...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Come avevo da sempre sostenuto certe statistiche
      sulla diffusione di SO e browser erano
      evidentemente fallate,oppure SONO evidentemente fallate. Chi ha detto che quelle giuste sono quelle di questo mese e non le precedenti?
      eccovi l'ammissione
      ufficiale, erano troppe le
      contradizioni!Quale ammissione?
      Quindi ripesato il mercato americano ecco la
      "sorpresa" che Linux ha una diffusione più ampia
      di quanto non detto, lo stesso dicasi di opera,
      mentre i sistemi mac hanno una percentuale ben
      inferiore al
      5%!A casa mia la percentuale di naviganti con un certo browser di un sito resta il numero di contatti di un certo browser diviso il numero di contatti totale.Se ci sono più server (e ce ne sono, ovviamente), si sommano tutti i contatti come se il server fosse uno solo. Punto.Il numero di abitanti di un luogo non ha nulla a che spartire con le percentuali di utilizzo di un browser: il browser lo usano SOLO i naviganti, non tutti i terrestri.
      Tenuto presente che questo 5% è legato ad
      un'ampia diffusione negli states dei mac, vuol
      dire che a livello del resto del mondo si parla
      di percentuali nettamente
      inferiori!Ovvio, se vai Cina di Mac ne trovi ben pochi. Ma anche di naviganti.
      Questo tanto per fare chiarezza una volta per
      tutte su quanti pochi utenti alla fine scelgano
      un mac, che è una soluzione di
      nicchia!Tanto per fare chiarezza sono anni che gli utenti Mac aumentano a scapito di Windows, e anche il mese scorso non sfugge a questo trend.
      • MeX scrive:
        Re: A proposito di statistiche fallaci...
        ma che poi... ad esemio io a casa ho un mac...In ufficio uso Windows (e non l'ho scelto io di averlo) se vado in un internet cafe uso Windows... quindi io pur essendo un utente mac statisticamente sono un utente Windows, pur non avendo MAI comprato nulla da microsoft negli ultimi 3 anni! :)
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: A proposito di statistiche fallaci...
          - Scritto da: MeX
          ma che poi... ad esemio io a casa ho un mac...

          In ufficio uso Windows (e non l'ho scelto io di
          averlo) se vado in un internet cafe uso
          Windows... quindi io pur essendo un utente mac
          statisticamente sono un utente Windows, pur non
          avendo MAI comprato nulla da microsoft negli
          ultimi 3 anni!
          :)caspita che onta essere scambiato per un utente Win... hai notato nell'internet caffe win a lavoro Win... sto mac non lo usa nessuno!
          • MeX scrive:
            Re: A proposito di statistiche fallaci...

            caspita che onta essere scambiato per un utente
            Win... hai notato nell'internet caffe win a
            lavoro Win... sto mac non lo usa
            nessuno!onta? e perhcé? se solo un computer! get a life!Il mac lo uso io a casa e nei weekend, per farci i miei progetti e dedicarmi ai miei hobbies...Non é statisticamente sbagliato dire che sono un utente Windows... in effetti Windows lo uso... peró questo non vuol dire che io lo abbia scelto
          • MeX scrive:
            Re: A proposito di statistiche fallaci...
            vedi la differenza tra utilizzo forzato e prodotto comprato per scelta?http://www.macitynet.it/macity/aA39185/snow_leopard_primo_nelle_classifiche_di_vendita_di_amazon.shtml;)
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: A proposito di statistiche fallaci...
            - Scritto da: MeX
            vedi la differenza tra utilizzo forzato e
            prodotto comprato per
            scelta?
            http://www.macitynet.it/macity/aA39185/snow_leopar

            ;)solita statistica americano centrica.... Amazon dove vende?
          • MeX scrive:
            Re: A proposito di statistiche fallaci...
            non é una statistica sono DATI REALIAmazon vende in USA e per l'europa in UK e puoi comrare sullo store europeo anche al di fuori degli UK... ;)
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: A proposito di statistiche fallaci...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Come avevo da sempre sostenuto certe statistiche

        sulla diffusione di SO e browser erano

        evidentemente fallate,

        oppure SONO evidentemente fallate. Chi ha detto
        che quelle giuste sono quelle di questo mese e
        non le
        precedenti?
        Perchè tu ci credi ancora a queste statistiche? Io ti ho sempre detto che non erano attendibili, questa ne è la riprova!

        eccovi l'ammissione

        ufficiale, erano troppe le

        contradizioni!

        Quale ammissione?
        Che le statistiche precedenti non erano reali, in pratica sovrappesavano eccessivamente gli USA... infatti i MAC hanno una buona diffusione negli States, già in Europa molto meno, in Italia siamo appunto sotto il 5%... senza scomodare la Cina!

        Quindi ripesato il mercato americano ecco la

        "sorpresa" che Linux ha una diffusione più ampia

        di quanto non detto, lo stesso dicasi di opera,

        mentre i sistemi mac hanno una percentuale ben

        inferiore al

        5%!
        A casa mia la percentuale di naviganti con un
        certo browser di un sito resta il numero di
        contatti di un certo browser diviso il numero di
        contatti
        totale.Che ti devo dire , eppure se leggi le nuove statistiche questi sono i dati, dati che certo Io non prendo per oro colato, ma anzi con sempre maggiore diffidenza!

        Tenuto presente che questo 5% è legato ad

        un'ampia diffusione negli states dei mac, vuol

        dire che a livello del resto del mondo si parla

        di percentuali nettamente

        inferiori!
        Ovvio, se vai Cina di Mac ne trovi ben pochi. Ma
        anche di
        naviganti.Non scomodare la Cina, basta vedere la situazione italiana, con il mac con meno del 5% del mercato per capire come stanno le cose, quanto alle vendite di mac nel mondo non è che i risultati siano così spettacolari... anzihttp://www.italiamac.it/index.php?option=com_content&view=article&id=2243:vendite-mac-e-ipod-a-meno-16-a-febbraio&catid=66&Itemid=100095


        Questo tanto per fare chiarezza una volta per

        tutte su quanti pochi utenti alla fine scelgano

        un mac, che è una soluzione di

        nicchia!
        Tanto per fare chiarezza sono anni che gli utenti
        Mac aumentano a scapito di Windows, e anche il
        mese scorso non sfugge a questo
        trend.Sarà...http://www.italiamac.it/index.php?option=com_content&view=article&id=2243:vendite-mac-e-ipod-a-meno-16-a-febbraio&catid=66&Itemid=100095
        • sadman scrive:
          Re: A proposito di statistiche fallaci...
          - Scritto da: Enjoy with Us

          Tanto per fare chiarezza sono anni che gli
          utenti

          Mac aumentano a scapito di Windows, e anche il

          mese scorso non sfugge a questo

          trend.

          Sarà...
          http://www.italiamac.it/index.php?option=com_conteè:http://marketshare.hitslink.com/os-market-share.aspx?qprid=9
    • sadman scrive:
      Re: A proposito di statistiche fallaci...
      ciccio, oltre a guardare le percentuali assolute, guarda i trend... al di là del metro utilizzato:-Windows, in un anno, è passata dal 95% al 93% (nei confronti di se sesso, ha perso più del 2%)-MacOSX, nello stesso periodo, dal 3,76% al 4,86% (nei confronti di se sesso, ha quadagnato il 30%)-La quota di iPhone è RADDOPPIATA-Linux segna circa un +20%
Chiudi i commenti