Un wiki per la controcultura informatica

Partito un progetto di raccolta-storiografia attorno ad alcuni temi chiave della cultura informatica e telematica italiana


Roma – BBS, Hackmeeting, Isole nella Rete, Hacklab, Spippolatori, Indymedia Italia. Sono queste alcune delle voci dell’interessante sommario che si sta proponendo con l’avvio di un nuovo progetto di sito collaborativo wiki.

Questi nomi-parole chiave della storia informatica e telematica italiana, di quella dell’hacking e delle libertà digitali, si trovano indicizzati sotto la voce “Storie e racconti della controcultura digitale italiana – Progetto di storiografia comunitaria” .

Un wiki, dunque, dagli obiettivi ambiziosi ma che potrebbe mettere mano ad una materia sfaccettata e animata da innumerevoli percorsi individuali spesso tutt’altro che lineari, per ricostruire “la via italiana al digitale”, alla liberazione di spazi occupati e alla creazione dei nuovi cyberspazi di aggregazione, dibattito e militanza, sulla spinta di una tecnologia in rapida evoluzione in cui si è sempre più immersi.

Siamo ancora agli inizi e l’ambito collaborativo del wiki – ossia di un sito-forum nel quale è possibile pubblicare ma anche correggere, modificare e aggiungere quanto già pubblicato – ha fin qui prodotto soltanto alcuni approfondimenti.

Ad esempio, nel descrivere il “Cyberpunk”, inevitabile cardine del sommario, “zt4” scrive: “Nonostante la sua vita relativamente breve, dal 1984 all’inizio degli anni 90, contamino’ una grande quantità di gente. Il movimento dell’informatica “alternativa”, in particolare gli hackers, trassero grande ispirazione dal cyberpunk. Nelle pagine dei libri veniva mitizzata la figura dell’hacker e le sue gesta, mentre nella strada, tutte le persone che fino ad allora erano individui isolati si ritrovarono a formare comunità nuove nei contenuti e nelle forme (alcune digitali: era il tempo delle BBS). Tra i gruppi più importanti il Chaos Computer Club di Amburgo e in particolare uno dei suoi fondatori, il mai dimenticato Wau Holland. In qualche modo quel periodo finì, rimase l’attitude”.

Un’ attitude che, forse, spingerà qualcuno di coloro che hanno vissuto quegli anni a raccontarli e a raccontarsi oltreché a riempire di link chi tramite il wiki è in cerca di vecchi e nuovi orizzonti digitali.

Il nuovo wiki è disponibile qui . Tutti i testi pubblicati sono soggetti alla licenza Creative Commons 2.0 .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Non serve ad un ca77o!
  • vale56 scrive:
    Re: hacking, semplice ricerca..
    - Scritto da: Anonimo
    Almeno la MicroGrigl i suoi grigliatori li
    PAGA, perchè il lavoro si paga! Ma
    voi grigliatori cantinari non capite questo
    concetto, siete comunisti e volete tutto
    gratis!Forse non sai che free software vuole dire SOFTWARE LIBERO, non SOFTWARE GRATIS. tante è vero che aziende tipo IBM ci campano sull'Open Source.Inoltre con i programmi O.S., sempre che tu ne capisca qualcosa di progammazione, puoi controllare se ci sono Back Door con i Closed Source, come M$ no!==================================Modificato dall'autore il 30/11/2004 20.39.34
  • Anonimo scrive:
    Re: hacking, semplice ricerca..
    ROTFL! Salutoni da GiGiO
  • Anonimo scrive:
    Re: hacking, semplice ricerca..
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo


    di conoscenza e sapere, la
    bellezza e il


    divertimento nel computer in se

    stesso....



    A me sembra una minchiata, ma sono

    sicuramente io ad essere nel torto. :D
    Mai avuta una collezione di francobolli? Di
    figurine? Di qualcosa?
    Passeggiate in montagna? In campagna?
    Una passione, un hobby, qualcosa con cui
    passi il tempo?

    Che vita triste che fai...

    Domenica ho fatto una grigliata con amici
    sul monte grappa e abbiamo visitato un forte
    della prima guerra mondiale.
    Minchiata pure questa?
    Ogniuno si diverte come vuole.Sei pazzo?!E non ti sei fatto pagare per aver organizzato la grigliata?La colpa di tutto è di gente come te che lavora gratis! Io organizzo grigliate e il mio lavoro viene pagato!Tu invece lavori gratis, e gli altri usufruiscono del tuo lavoro gratuitamente!Sei tu che stai facendo precipate la categoria dei grigliatori!Almeno la MicroGrigl i suoi grigliatori li PAGA, perchè il lavoro si paga! Ma voi grigliatori cantinari non capite questo concetto, siete comunisti e volete tutto gratis!
  • Anonimo scrive:
    Re: Interessante
    http://www.tldp.org/HOWTO/AX25-HOWTO/http://www.issfanclub.com/myfiles/pdf/pms_man_ita.pdfhttp://www.amsat.org/amsat-new/satellites/status.php#ISShttp://ktrack.sourceforge.net/
  • Anonimo scrive:
    Re: hacking, semplice ricerca..
    - Scritto da: Anonimo

    di conoscenza e sapere, la bellezza e il

    divertimento nel computer in se
    stesso....

    A me sembra una minchiata, ma sono
    sicuramente io ad essere nel torto. :DMai avuta una collezione di francobolli? Di figurine? Di qualcosa?Passeggiate in montagna? In campagna?Una passione, un hobby, qualcosa con cui passi il tempo?Che vita triste che fai...Domenica ho fatto una grigliata con amici sul monte grappa e abbiamo visitato un forte della prima guerra mondiale.Minchiata pure questa?Ogniuno si diverte come vuole.
  • Anonimo scrive:
    Interessante
    Molto interessante l'esperimento. Dove si possono trovare maggiori informazioni tecniche sull'esperimento e la sua implementazione?
  • Anonimo scrive:
    immagino che
    il risultato in sé non sia chissà cosa, ma che l'esserci riusciti e il modo in cui ci si è riusciti sia uno spettacolo :-)hack! :-)
  • Anonimo scrive:
    Re: hacking, semplice ricerca..

    di conoscenza e sapere, la bellezza e il
    divertimento nel computer in se stesso....A me sembra una minchiata, ma sono sicuramente io ad essere nel torto. :D
  • Anonimo scrive:
    hacking, semplice ricerca..
    di conoscenza e sapere, la bellezza e il divertimento nel computer in se stesso....
Chiudi i commenti