Una doccia luminescente

Per non pensare di scoprire l'acqua calda, quando è in realtà ancora fredda!

A cosa pensate serva un sistema LED inserito in una cornetta della doccia? Per la cromoterapia? Creduloni! C’è chi ha pensato a qualcosa di più pratico: il diverso colore della luce emessa dai LED nella doccia potrebbe indicare la temperatura dell’acqua.

L’idea di base è: perché scottarsi o morire di freddo entrando in doccia quando l’acqua ancora non è alla temperatura ideale, quando un’indicazione visuale può essere d’aiuto? A tal proposito LED Color Changing Shower Head in formato quadrato proposta da Chinavasion è l’unica cornetta in grado di indicare la temperatura dell’acqua con diversi colori luminosi.
Così, ad esempio, il colore verde indica che la temperatura della doccia è inferiore ai 32 C, mentre il colore blu indica una temperatura compresa fra i 33 ed i 41 C, il rosso fra i 42 ed i 45 C, mentre il rosso lampeggiante indica rischio di scottature, con acqua a temperature superiori ai 46 C.

LED Color Changing Shower Head

Inoltre, non bisogna preoccuparsi di alimentare in alcun modo i LED o il sensore di temperatura, che invece riceveranno energia direttamente dal flusso dell’acqua, anche se non è dato sapere se vi è all’interno una turbina che trasforma l’energia cinetica in elettrica attraverso un generatore o se è stata implementata un’altra metodologia.

La cornetta risulta compatibile con le tubazioni standard da 3/4″ ed è disponibile su Chinavasion al costo di 9,32 euro.

(via OhGizmo! )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • biagio santino scrive:
    togliere protezione al file video senza
    ciao sono disperato ho protetto un file video con il programma androsa file protector ma adesso che ho disinstallato il programma androsa file protector il video che avevo protetto è rimasto protetto e non più visualizzabbile potreste per favore dirmi come posso fare per togliere la protezione al video su detto senza il programma androsa ? io ho provato varie volte a reinstallartlo ma adesso non so perchè mi da sempre errore sia su usb che su altri hard disk e anche sul disco fisso ho provato anche a riavviare il pc varie volte ma niente ho fatto anche la pulizia con ccleanere ma niente lo disinstallato da tutti i supporti ma niente io ho il sistema operativo windows 8.1 a 64 bit androsa lo disinstallato e reinstallato varie volte ma senza risultati come mai ? sapreste risolvermi questo per me gravissimo problema per favore ? grazie . la mia e mail è biagietto74pa@libero.it a presto attendo risposta ciao a tutti e grazie ancora anticipatamente .
  • Pio Rizzo scrive:
    Password Adrosa FileProtector
    Ho installato adrosa, ma non riesco più ad accedervi, la password me la ricordo bene, ma inserendola mi da "errore di password", non c'è un modo per recuperarla come si fa con altri programmi?Sono disperato...ho dati importanti su quel file!!!Qualcuno mi dia qualche informazione.Ciao a tutti
  • Terry F scrive:
    il vero problema
    Ora a parte quello che dicevo nellaltro 3ad , sostanzialmente non supporta il menu contestuale mi pareio preferisco non entrare nel programma, poi fare "apri" ecc ecc, se posso.è da 10 anni che dicono che è tutto "document driven" e non "application" ... e torniamo sempre li.
  • Terry Frackiet scrive:
    axcrypt sembra meglio
    avevate recensito axcrypt e a naso questo sembra molto più incasinato ma non capisco benepoi sul sito c'è scritto solo 32 bit e due righe sopra 64 bit? nessun problema! ... un po' confuso il tipo... unaltra roba strana è che non essendo opensource non sappiamo se il meccanismo di crittaggio sia craccabile o sia robusto.Serve .NET per forza e su windows 2000 (dite quello che volete ma è usatissimo specialmente per fare server peni di macchine virtuali) non supporta alcune cose e lo dice il programmatorenon mi convince tantissimo
    • ... scrive:
      Re: axcrypt sembra meglio
      Sempre questa polemica del "serve .NET"... ma quando un programma richiede la Java VM nessuno fa questa polemica... perchè???
      • pippo de pippis scrive:
        Re: axcrypt sembra meglio
        Forse perché è multipiattaforma?
        • Terry F scrive:
          Re: axcrypt sembra meglio
          - Scritto da: pippo de pippis
          Forse perché è multipiattaforma?una buona osservazione, ma a me sta sulle balle tutto ciò che è necessario installare perché un'altra cosa funzioni.Se per ottenere una cosa da mezzo dollaro devo imparare il giapponese, non spendo solo mezzo dollaro.
      • Terry F scrive:
        Re: axcrypt sembra meglio
        - Scritto da: ...
        Sempre questa polemica del "serve .NET"... ma
        quando un programma richiede la Java VM nessuno
        fa questa polemica...
        perchè???Perché polemica? E' un fatto.In effetti se viene richiesto qualcosa di pesantissimo come la Java VM, per me il programma non esiste.Solo la roba del governo posso considerare, se è in Java.Per me un programma che funziona solo in .NET *esiste* solo su un sistema che ha .NET installato nativamente.Altrimenti non scarichi una utility da 4k ... ma UN FRAMEWORK PACHIDERMICO *E* una utility da 4k.Lo stesso vale per Java e le sue innumerevoli versioni che si ACCUMULANO
Chiudi i commenti