Una installfest per Windows

Un evento fuori dal comune il 6 agosto avvicinerà Windows al Pinguino, in una festa dell'installazione dedicata ad entrambi i sistemi. Basta con le polemiche, avanti con l'informatica
Un evento fuori dal comune il 6 agosto avvicinerà Windows al Pinguino, in una festa dell'installazione dedicata ad entrambi i sistemi. Basta con le polemiche, avanti con l'informatica


Roma – Nello scenario di una celebre università australiana si terrà una Installfest davvero particolare perché, per una volta, il protagonista di un evento del genere non sarà il Pinguino ma sarà Windows.

Con l’intento probabile di deporre le armi di una polemica un po’ stantia tra sistemi operativi, gli organizzatori dell’evento presso la Monash University prevedono per il 6 agosto una grossa affluenza al campus di studenti e altri interessati ad installare sul proprio computer Windows, Linux, o entrambi.

Ad organizzare la singolare festa, che si incunea urlando tra le Installfest pinguinesche che si tengono in tutto il mondo, Italia compresa, sono giovani studenti del club di ingegneria informatica, più interessati probabilmente alla tecnologia che alla politica o al mercato dei sistemi operativi.

Melissa Mantel, presidentessa del club intervistata dai media locali, ha spiegato che “normalmente abbiamo un certo numero di studenti installatori e forniamo a chi si presenta i CD con Linux. Ma gli studenti possono anche comprarli se lo desiderano. La novità, questa volta, sarà che rappresentanti Microsoft parteciperanno ed installeranno Windows XP gratuitamente agli studenti che lo richiederanno”.

Mantel per allontanare possibili polemiche ha spiegato che parteciperanno membri della comunità Linux, che Microsoft è stata invitata dal club e che anche altre aziende, come Red Hat, hanno ricevuto lo stesso invito.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

30 07 2003
Link copiato negli appunti