UnitedLinux tradisce il Pinguino?

E' questo un dubbio che la Free Software Foundation vuole ora dissipare invitando UnitedLinux a chiarire cosa intenda per Closed-Beta e quale accordo abbia con i propri tester. L'Open Beta in arrivo fra pochi giorni


Roma – Mentre lo sviluppo della prima distribuzione di UnitedLinux avanza, e il debutto della prima Open Beta è stato fissato per il 23 settembre, il quartetto di aziende impegnate nell’iniziativa – SuSE Linux, Turbolinux, Caldera e Conectiva – sembra ora dover chiarire alla comunità del free software alcune questioni inerenti l’uso delle licenze GNU.

In agosto UnitedLinux ha rilasciato una versione preliminare del proprio sistema operativo riferendosi ad essa come ad una “Closed Beta”: una definizione che è apparsa subito poco in sintonia con lo spirito, la filosofia e le regole che governano il mondo di Linux e dell’open source. L’attributo “closed” sarebbe giustificato dal fatto che questa prima versione beta di UnitedLinux è stata consegnata esclusivamente agli sviluppatori e ai tester che hanno firmato con UnitedLinux un patto di non divulgazione (NDA, non-disclosure agreement).

La Free Software Foundation vuole ora vederci chiaro e appurare che questo patto non vìoli in alcun modo – ad esempio impedendo ai firmatari la divulgazione delle porzioni di codice free – le licenze GPL e LGPL di GNU e il copyright del kernel di Linux.

Per questo motivo Bradley Kuhn, executive director della Free Software Foundation, lo scorso mercoledì ha inviato una lettera al consiglio di amministrazione di UnitedLinux in cui chiede all’organizzazione di “mostrare solidarietà con le comunità del Free Software e dell’Open Source” e divulgare i termini dell’NDA, così che possa essere valutata la sua aderenza alle licenza GPL.

“Come voi sapete – scrive Kuhn nella sua lettera – qualsiasi tipo di distribuzione deve sottostare alla legge sul copyright e quindi richiede che voi aderiate correttamente ai termini previsti dalla GPL e dalla LGPL. Naturalmente è vostra prerogativa distribuire (il codice) solo a coloro che ne vogliano una copia, ma non potete restringere i diritti di queste persone sotto (le licenze) GNU GPL e LGPL”.

Kuhn sottolinea che la questione va chiarita anche nel caso venga rilasciata la Open Beta perché – afferma nella sua lettera – “credo che vada a vostro beneficio sistemare le cose e chiarire quelle ambiguità legali che sorgono spontanee nel pensare ad una “closed beta” di un software GPL”.

Proprio in questi giorni Paula Hunter ha preso la guida di UnitedLinux, una carica inizialmente ricoperta dal CEO di SCOGroup (ex Caldera). La Hunter ha giustificato questo misterioso e repentino cambio al vertice con la necessità, per il consiglio di amministrazione, di “poter fare affidamento su di una persona esterna che non abbia conflitti d’interesse” con le quattro aziende che formano l’alleanza.

E’ curioso come in risposta ad ulteriori domande poste dai giornalisti su questo avvicendamento alla carica più alta di UnitedLinux, la Hunter abbia risposto con un secco: “Lui (Love) non ha mai lavorato per UnitedLinux”. Evidentemente in UnitedLinux è possibile fare il direttore generale di UnitedLinux senza lavorare in UnitedLinux…

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    BWAHAHAHAHAHA
    http://bismark.caltanet.it/security/security0day/microsoft/
  • Anonimo scrive:
    Non Installare il SP1 Di XP!!!
    Siamo tutti impiegati informatici, programmatori e addetti alla sicurezza, di una grande azienda.Il service pack uscito da pochi giorni, versuione italiana, di XP, BLOCCA IL COMPUTER!O, al minimo, non permette di continuare a connettersi.Certo deve essere risolta la faccenda, mi stuupisco molto che ancora venga liberamente distribuito, anzi, per chi aggiorna automaticamente, viene IMPOSTO!.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non Installare il SP1 Di XP!!!
      - Scritto da: ciao, pabix
      Siamo tutti impiegati informatici,
      programmatori e addetti alla sicurezza, di
      una grande azienda.
      Il service pack uscito da pochi giorni,
      versuione italiana, di XP, BLOCCA IL
      COMPUTER!
      O, al minimo, non permette di continuare a
      connettersi.
      Certo deve essere risolta la faccenda, mi
      stuupisco molto che ancora venga liberamente
      distribuito, anzi, per chi aggiorna
      automaticamente, viene IMPOSTO!.Ubriaco già alle 18:44??Complimenti...Zeross
    • Anonimo scrive:
      Re: Non Installare il SP1 Di XP!!!
      Non è che il seriale incriminato è proprio il vostro? O che la vostra corporate è leggermente tarocca?
    • Anonimo scrive:
      Re: Non Installare il SP1 Di XP!!!
      - Scritto da: ciao, pabix
      Siamo tutti impiegati informatici,
      programmatori e addetti alla sicurezza, di
      una grande azienda.AH!AH! Mi immagino che programmatori!meno droga please.
  • Anonimo scrive:
    win xp accesso ad internet richiesta installazione
    patch in automatico da win update, e voi linari andate a cag...
    • Anonimo scrive:
      Re: win xp accesso ad internet richiesta installaz

      patch in automatico da win update, e voi
      linari andate a cag...ah perche, credi che gli updates automatici via web siano stati inventato da microsoft?
      • Anonimo scrive:
        Re: win xp accesso ad internet richiesta installaz
        - Scritto da: qweasdzxc

        patch in automatico da win update, e voi

        linari andate a cag...

        ah perche, credi che gli updates automatici
        via web siano stati inventato da microsoft?No. Lui crede che il web sia stato inventato da Microsoft. Anzi, da Bill Gates in persona...
  • Anonimo scrive:
    Anvedi che zzzozzata sto vindivs !!!
    M'ha rotto proprio li maroni !!!Mo vado a usa` n`sistema serio, chesso` linucse !
    • Anonimo scrive:
      Re: Anvedi che zzzozzata sto vindivs !!!
      - Scritto da: Er Linucse

      M'ha rotto proprio li maroni !!!

      Mo vado a usa` n`sistema serio, chesso`
      linucse !mi ma sei proprio una gonade ambulante, di la verita sei il fratello intellligente der pupone nazionale. ciao pirlotta
      • Anonimo scrive:
        Re: Anvedi che zzzozzata sto vindivs !!!
        - Scritto da: erpupone
        mi ma sei proprio una gonade ambulante, di
        la verita sei il fratello intellligente der
        pupone nazionale. Limortacci ! Eccheè sto pupone nazionale ?Cheè, se magna ?Ahò !
  • Anonimo scrive:
    Considerazioni (si, di un ciraltano, lo so... :))
    Come al solito abbiamo qui la solita patch settimanale che va a tappare qualche nuovo buco e ne va ad aprire altri 10.Insomma come al solito la microsoft dimostra ampiamente la sua totale incompetenza in materia di sicurezza informatica.Ma come fate ad affidare ancora il vostro business a dei prodotti cosi` scalcagnati e soprattutto venduti a peso d'oro ?Certo, qualcuno potrbbe ribattere che in questi giorni sono usciti dei bei bug anche in Mozilla e OpenSSL, certo, ma sono comunque cose rare che, statistiche alla mano, capitano mooooolto meno di frequente.Per quello che mi riguarda sto lentamente migrando tutti i server su Linux e prodotti Open Source, con noteovli soddisfazioni e con notevole risparmio di tempo.Manca ancora un po', ma presto vederemo Linux anche sui desktop e le notizie di ieri e oggi non fanno che confermare questa tendenza.Linux e' certamente nettamente superiore sul versante server rispetto a windows, ed ormai e` anche una realta` che e` anche pronto per essere un perfetto desktop, sia da segretaria che da professionista dell'IT.Certo mancano ancora certi programmi professionali e nonostante ci siano equivalenti open source non si puo` pretendere che un professionista abituato a lavorrare con DreamWaver passi a occhi chiusi a Quanta (magari e` un esempio del cavolo ma spero renda l'idea).Pertanto reputo che il progetto Wine sia un po' da considerarsi come il cavallo di troia che consentira` un maggiore interesse da parte degli sviluppatori verso la piattaforma Linux.Certo ora wine funziona maluccio, ho comunque notato notevoli progressi rispetto a qualche mese fa, e se la situazione continua cosi` avremo presto la possibilita` di far girare persino i giochi per windows sul pinguino, con naturalmente notevoli aumenti prestazionali.Il tutto senza contare i notevoli risparmi che comporterebbe l'adozione di un sistema grauito da parte sia di privati che di aziende ed enti pubbilci.Credo che ci stiamo avvicinando sempre di piu` e presto ne vedremo delle belle.Prego tutti i troll di questo forum di astenersi dal rispondermi. (capito ZioBill, Claster e Microtost ?)
    • Anonimo scrive:
      notevoli problemi con la tastiera
      oggi non c'e` proprio verso !
    • Anonimo scrive:
      Re: Considerazioni (si, di un ciraltano, lo so... :))
      aumento di prestazioni? caro tu non hai idea di come funziona wine, magari prima di sparare a 0 su ciò che non conosci fatti qualche conoscenza informatica, e non parlare solo per fare bella figura e dimostrare che siccome spari su ms e usi linux allora sei un'esperto, linux non fa diventare automaticamente esperti
      • Anonimo scrive:
        Re: Considerazioni (si, di un ciraltano, lo so...
        - Scritto da: ...
        aumento di prestazioni? caro tu non hai idea
        di come funziona wine, magari prima diMi fa piacere di esserti "caro" !
        sparare a 0 su ciò che non conosci fatti
        qualche conoscenza informatica, e non
        parlare solo per fare bella figura eAmmetto di non essere un esperto di Wine, comunque per tua info la cultura informatica ce la ho e ben salda, altrimenti non potrei fare il mio lavoro.E comunque non parlavo di aumento di prestazioni usando wine, che come tutti ben sanno altri non sono che api wrapper e quindi logicamente rallentano un pochino le syscall.Parlavo di aumento di prestazioni nel complesso dovute al fatto che Linux e' innegabilmente piu` veloce di windows !In ogni modo mi pareva di aver sentito che alcuni giochi girano meglio su WineX che su windows, ma non saprei dire altro.
        dimostrare che siccome spari su ms e usi
        linux allora sei un'esperto, linux non fa
        diventare automaticamente espertiSono completamente d'accordo.Non e` pero` il mio caso, mi spiace.
        • Anonimo scrive:
          Re: Considerazioni (si, di un ciraltano, lo so...
          a giudicare dagli altri tuoi post, credo sia proprio il tuo caso invece, dato che intervieni sempre e comunque contro ms a priori, e questo dimostra una scarsa inteligenza, comunque lavorare nell'informatica non significa capirci qualcosa (sapessi quanti professori di informatica ho visto che non ci capiscono niente)
          • Anonimo scrive:
            Re: Considerazioni (si, di un ciraltano, lo so...
            - Scritto da: ...
            a giudicare dagli altri tuoi post, credo sia
            proprio il tuo caso invece, dato che
            intervieni sempre e comunque contro ms a
            priori, e questo dimostra una scarsa
            inteligenza, comunque lavorareBeh, la mia diciamo che è una reazione di rigetto, ho dovuto lavorare su sistemi microsoft per così tanto tempo, che ora che invece ho avuto l'occasione di tastare con mano sistemi _funzionanti_, non posso fare a meno di denigrare un monopolio ingiusto e immeritato.E poi ci vuole qualcuno che faccia la parte del buono che va contro il brutto monopolio cattivo, no ?
            nell'informatica non significa capirci
            qualcosa (sapessi quanti professori di
            informatica ho visto che non ci capiscono
            niente)Assolutamente d'accordo.Per questo sono a favore di unix, li le cose o le sai o fai una magra figura !
          • Anonimo scrive:
            Re: Considerazioni (si, di un ciraltano, lo so...
            pure windows bisogna saperlo usare
          • Anonimo scrive:
            Re: Considerazioni (si, di un ciraltano, lo so...
            - Scritto da: ...
            pure windows bisogna saperlo usareAnche un bicchiere bisogna saperlo usare !Mi sembra che ci sia una netta differenza tra il sapere usare una cosa e la curva di apprendimento per poter usare quella cosa.Ora, non siete sempre voi fai di windows che tanto decantate la facilità di utilizzo di windows contrapposta alla assoluta difficoltà (a vostro giudizio) di linux ?Penso che per un uso desktop di un pc windows sia ancora lievemente più facile da usare per un neofita, e questo è un punto a suo favore, anche se bisogna dire che kde e gnome hanno fatto enormi passi avanti sul versnate usabilità, tanto che io personalmente preferisco kde alla gui di windows (windowmaker però è meglio ! :))Penso anche che però la facilitaà di utilizzo di un server, o meglio, l'eccessiva facilità di utlizzo, sia un vero problema in quanto porta a inglobare nella definizione di "sistemista" anche un sacco di incompetenti.Adesso credo sia più chiaro ciò che volevo dire.
    • Anonimo scrive:
      Re: di un ciarlatano no ma di una gonade ambulante
      • Anonimo scrive:
        ma tu ...
        ... sai solo insultare la gente dicendo pirlotta di qua e pirlotta di la ?Oltretutto fai la figura del bauscia che si crede un dio e da del pirlotta a tutti !
  • Anonimo scrive:
    GUARDATE QUI CHE SICUREZZA CON IE SP1 !!!
    Tanto per chi avesse scaricato Internet Explorer SP1 sperando di tappare tutti i buchi, ecco un bel sito da visitare:http://hacker.ag/v7/link.php?id=hag-12508Chiunque può caricare e lanciare un eseguibile sulla vostra macchina, e l'antivirus manco se ne accorge.....
    • Anonimo scrive:
      Re: GUARDATE QUI CHE SICUREZZA CON IE SP1 !!!
      ... o più semplicementehttp://www.stardialer.de/install/index.php?account=hag-12508
    • Anonimo scrive:
      Re: GUARDATE QUI CHE SICUREZZA CON IE SP1 !!!

      Tanto per chi avesse scaricato Internet
      Explorer SP1 sperando di tappare tutti i
      buchi, ecco un bel sito da visitare:

      http://hacker.ag/v7/link.php?id=hag-12508

      Chiunque può caricare e lanciare un
      eseguibile sulla vostra macchina, e
      l'antivirus manco se ne accorge.....ma che cosa dici?primo, ti chiede di installare un activex...secondo ti dice "clicca direttamente su open e non su save"ora, o uno e' tonno e lo fa, o non succede nulla...cosa c'entra IE con tutto questo?perche' se clicco su un eseguibile dentro mozilla e gli dico "open" secondo te non lo lancia?daiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
    • Anonimo scrive:
      [OT] Re: GUARDATE QUI CHE SICUREZZA CON IE SP1 !!!
      che scemenza.vai a dormire.- Scritto da: lazlo
      Tanto per chi avesse scaricato Internet
      Explorer SP1 sperando di tappare tutti i
      buchi, ecco un bel sito da visitare:

      http://hacker.ag/v7/link.php?id=hag-12508

      Chiunque può caricare e lanciare un
      eseguibile sulla vostra macchina, e
      l'antivirus manco se ne accorge.....
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Re: GUARDATE QUI CHE SICUREZZA CON IE SP1 !!!
        - Scritto da: httpd
        che scemenza.
        vai a dormire.

        - Scritto da: lazlo

        Tanto per chi avesse scaricato Internet

        Explorer SP1 sperando di tappare tutti i

        buchi, ecco un bel sito da visitare:



        http://hacker.ag/v7/link.php?id=hag-12508



        Chiunque può caricare e lanciare un

        eseguibile sulla vostra macchina, e

        l'antivirus manco se ne accorge.....ok.. dopo queste idiozie vai a giocare a doom
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] Re: GUARDATE QUI CHE SICUREZZA CON IE SP1 !!!
          Veramente anche a me funziona, e senza aver dato conferma di nienteIE6 SP1 - WIN XP PRO - PCCILLIN
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Re: GUARDATE QUI CHE SICUREZZA CON IE SP1 !!!
            O babbo, sveglia!Non vedi che è una finestra di Internet Explorer????!?"?!??!?!?!?
  • Anonimo scrive:
    Bill Gates fa autocritica
    Su Google digitate "go to hell" e guardate chi c'è in cima alla lista dei siti trovati....La coscienza non lo lascia dormire!
  • Anonimo scrive:
    Speriamo!
    "...Microsoft ha rilasciato una patch scaricabile direttamente dal Windows Update. È curioso notare come il bollettino di sicurezza di Microsoft rimandi, per il download della correzione, direttamente al servizio Windows Update, omettendo, come tradizione, il link ad una versione stand-alone della patch. C'è da chiedersi se vi sia qualche legame con l'imminente introduzione, nel noto servizio di aggiornamento via Web, di un meccanismo per il riconoscimento di eventuali numeri seriali piratati di Windows XP. ..."Wow non vedo l'ora.. Sai che bello!! Il mio sogno e` che l'update automatico metta ti fronte ad una scelta: o paghi windows o il sistema ti fotte i dati.. Un bel ricattino, si`! si`!..Perche` quanti di voi che qui lodano l'opera di zio Bill hanno pagato Windows??? Solo che ha comprato il pc con win gia` istallato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Speriamo!
      - Scritto da: ah ah ah
      "...Microsoft ha rilasciato una patch
      scaricabile direttamente dal Windows Update.
      È curioso notare come il bollettino di
      sicurezza di Microsoft rimandi, per il
      download della correzione, direttamente al
      servizio Windows Update, omettendo, come
      tradizione, il link ad una versione
      stand-alone della patch. C'è da chiedersi se
      vi sia qualche legame con l'imminente
      introduzione, nel noto servizio di
      aggiornamento via Web, di un meccanismo per
      il riconoscimento di eventuali numeri
      seriali piratati di Windows XP. ..."Imminente?!! Mancano all'incirca 240 giorni alla disponibilità di Windows Update v.5, che è la già famosa versione che abiliterà l'ingresso sul sito WU solo ai possessori di una copia legale di Windows XP.Se ti sembra "imminente"... beh...
      Wow non vedo l'ora.. Sai che bello!! Il mio
      sogno e` che l'update automatico metta ti
      fronte ad una scelta: o paghi windows o il
      sistema ti fotte i dati.. Un bel ricattino,
      si`! si`!..Peccato che non funzionerà così...
      Perche` quanti di voi che qui lodano l'opera
      di zio Bill hanno pagato Windows??? Solo che
      ha comprato il pc con win gia` istallato.Io sì, e l'ho pagato con il lavoro di beta testing sul prodotto. Uno l'ha già trovato, contento?Bah! Và a let, esen!Zeross
      • Anonimo scrive:
        Re: Speriamo!

        Io sì, e l'ho pagato con il lavoro di beta
        testing sul prodotto. Uno l'ha già trovato,
        contento?
        Strano xché anche io ho fatto (purtroppo) il beta di xp però nessuno mi ha regalato niente...
        • Anonimo scrive:
          Re: Speriamo!
          Qui credo un po' tutti hanno fatto da beta tester a M$ (basta aver comprato un PC!)per il resto nessuno mi venga a dire che è perfettamente in regola con tutte le licenze M$, tranne quei pochi che non usano i loro prodotti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Speriamo!
      - Scritto da: ah ah ah
      Wow non vedo l'ora.. Sai che bello!! Il mio
      sogno e` che l'update automatico metta ti
      fronte ad una scelta: o paghi windows o il
      sistema ti fotte i dati.. Un bel ricattino,
      si`! si`!..Ricatto?Usi un SO pirata e ti lamenti se ti tanano?Và a letto, và...
      Perche` quanti di voi che qui lodano l'opera
      di zio Bill hanno pagato Windows??? Solo che
      ha comprato il pc con win gia` istallato.E non sono pochi...senza contare che la licenza OEM di XP home costa meno di 120? iva inclusa...
  • Anonimo scrive:
    I Linari e le loro paranoie.
    non riesco ha capire il perche i linari continuano a rompere le balle con sta cosa del controllo, monopolio, informazionione ecc...Uno non hanno ancora capito che se vogliono usare il loro rottamone made torval agli altri interessa ben poco, usatelo e non rompe.due vi sembra strano ma non a tutti (99%) interessa sapere che tipo di so usa basta che sia semplice (e il vostro baraccone non lo è) da usare.tre vi rode che qualcuno possa ledere la vostra libertà controlando le vostre abitudini, limitando le vostre scelte ecc... ma questo e già un fatto in questo momento un utonto winaro puo con due colpi di click sapere quante telefonate fai dove ti trovi ecc... allora per risolvere cio facciamo il cellulare free.in questo momento un utonto fa un interrogazione al cisc della tua banca e sa quanti soldi ai dove spendi con la carta di credito ecc... allora che famo la banca free (magari)prendiamo la tua automobile, quanti errori in fase di progettazione hanno messo a riscio la vita di migliaia di persone, allora facciamo l'auto free con i progetti liberamente disponibili per controllare i buchiecc....ecc....lo vedete che non ne usciamo ormai siamo tutti incatenati e la nostra liberta e già = a zero quindi perchè costringerci e invogliare tutti noi ad essere imbrigliati in un sistema più adatto per chi deve sviluppare e produrre, oppure il vostro fine e quello di renderci schiavi delle vostre paranoi di liberta.io sono gia libero perchè me ne frego di voi e di bill e uso ciò che non mi stressa, voi siete gli schiavi e giu sotto a debugare. Ricordate che la peggior schiavitu e quella dello schiavo che pensa di essere libero
    • Anonimo scrive:
      Re: I Linari e le loro paranoie.
      Sei un grande.Infatti se avessimo tutto free, potremmo pure togliere il lavoro...E io cosa farei il barbone..?
      • Anonimo scrive:
        Re: I Linari e le loro paranoie.
        Scritto da Andrew:"Infatti se avessimo tutto free, potremmo pure togliere il lavoro...E io cosa farei il barbone..?"Saresti un barbone free libero un barbone ma libero!!!!!!!!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: I Linari e le loro paranoie.

      non riesco ha capire il perche i linari
      continuano a rompere le balle con sta cosa
      del controllo, monopolio, informazionione
      ecc...lo capirai quando l'unico pc che potrai usare sara' palladium.
      • Anonimo scrive:
        Re: I Linari e le loro paranoie.
        - Scritto da: Vertigo

        non riesco ha capire il perche i linari

        continuano a rompere le balle con sta cosa

        del controllo, monopolio, informazionione

        ecc...

        lo capirai quando l'unico pc che potrai
        usare sara' palladium.ben venga io sono libero tu no
        • Anonimo scrive:
          Re: I Linari e le loro paranoie.

          ben venga io sono libero tu noRicordate che la peggior schiavitu e quella dello schiavo che pensa di essere libero
          • Anonimo scrive:
            Re: I Linari e le loro paranoie.
            - Scritto da: qweasdzxc

            ben venga io sono libero tu no

            Ricordate che la peggior schiavitu e quella
            dello schiavo che pensa di essere liberoma io so di essere schiavo e per questo che sono liberociao schiavo
          • Anonimo scrive:
            Re: I Linari e le loro paranoie.

            ma io so di essere schiavo e per questo che
            sono libero

            ciao schiavocredo che solo nella tua mente bacata questo ragionamento possa avere senso.. ok.. ti lasciamo nelle tue fantasie...
        • Anonimo scrive:
          Re: I Linari e le loro paranoie.
          sembra di sentire un condannato all'ergastolo che dice a quello che lo visita :"tanto io ho davanti le sbarre come ce le hai davanti anche tu."
          • Anonimo scrive:
            Re: I Linari e le loro paranoie.
            Ma fatti una padellata di stracazzi tuoi e vedi di non rompere le palle a chi lavora.Renditi un po utile alla società, porkodio!
          • Anonimo scrive:
            Re: I Linari e le loro paranoie.

            Ma fatti una padellata di stracazzi tuoi e
            vedi di non rompere le palle a chi lavora.
            Renditi un po utile alla società, porkodio!l'unico modo in cui potresti renderti utile alla società è emigrare in antartide.curati.
    • Anonimo scrive:
      Re: I Linari e le loro paranoie.
      A parte il tono un po' offensivo, il tuo ragionamento non è sbagliato;Il problema è che io personalmente non sono un disonesto e se proprio vogliono sapere che siti frequento o quante telefonate faccio, me ne frega molto poco, quello invece che mi infastidisce è:- spendere molti soldi per comprare un prodotto che quando riusciro a padroneggiare, sarà già vecchio, per volontà del produttore e non per questioni tecniche.- spendere molti soldi per comprare un prodotto senza la legittima documentazione che poi devo comprare sottoforma di libri altrettanto costosi.- spendere molti soldi per imparare a padroneggiare un prodotto che nella prossima versione avrà le opzioni talmente stravolte da essere incompatibile con quanto ho fatto fin'ora.ora, è sottointeso che per prodotto intendo prodotto software, quanto elencato sopra era per me all'ordine del giorno con i prodotti M$ mentre ora con Linux e altri prodotti open e free non ho di questi problemi.Questi sono fatti, poi ognuno è libero di pensare come gli pare... uso anche windows, ma il minimo indispensabile e sempre di meno.
      • Anonimo scrive:
        Re: I Linari e le loro paranoie. come volevasi dim
        - Scritto da: tk
        A parte il tono un po' offensivo, il tuo
        ragionamento non è sbagliato;

        Il problema è che io personalmente non sono
        un disonesto e se proprio vogliono sapere
        che siti frequento o quante telefonate
        faccio, me ne frega molto poco, quello
        invece che mi infastidisce è:

        - spendere molti soldi per comprare un
        prodotto che quando riusciro a
        padroneggiare, sarà già vecchio, per volontà
        del produttore e non per questioni tecniche.e allora vedi che non sei libero sei schiavo delle tue manie di novità, ma lo capisci che la maggior parte dei lavori che fai sui pc non sono limitati dalla potenza dell'so ma dalla limitatezza dell'hw.prendi win io uso win2000 e no ho avuto nessun bisogno di passare a xp, e ci sono società che non ci pensano neanche a lasciare i loro win nt 4.0.quindi vedi che sei tu che sei paranoico
        - spendere molti soldi per comprare un
        prodotto senza la legittima documentazione
        che poi devo comprare sottoforma di libri
        altrettanto costosi.documentazione ma perche e meglio la vostra sparsa in giro su decine di server, cerchi qualcosa e trovi migliaia di pagine che in genere sono rimaneggiamenti della stessa.vai alla documentazione in linea sulla macchina e ti accorgi che effettivamente linux e solo per chi già lo conosce infatti la documentazione e parziale e tal volte obsoleta.
        - spendere molti soldi per imparare a
        padroneggiare un prodotto che nella prossima
        versione avrà le opzioni talmente stravolte
        da essere incompatibile con quanto ho fatto
        fin'ora.eh parlate voi che ad ogni versione di kernel togliete pezzi aggiungete, sembra che state a gioca a rimpiattino. (note le liti tra cox e torval per l'eliminazione dev/null, come fai a far ricaricare il file di configurazione a xinetd (come la precedente versione bravo grullo))
        ora, è sottointeso che per prodotto intendo
        prodotto software, quanto elencato sopra era
        per me all'ordine del giorno con i prodotti
        M$ mentre ora con Linux e altri prodotti
        open e free non ho di questi problemi.

        Questi sono fatti, poi ognuno è libero di
        pensare come gli pare... uso anche windows,
        ma il minimo indispensabile e sempre di
        meno.
        bravo grullo e ci credi pure a quello che scrivi sei uno schiavo
        • Anonimo scrive:
          Re: I Linari e le loro paranoie. come volevasi dim
          - Scritto da: ciaoschiavo
          eh parlate voi che ad ogni versione di
          kernel togliete pezzi aggiungete, sembra che
          state a gioca a rimpiattino. (note le liti
          tra cox e torval per l'eliminazione
          dev/null, come fai a far ricaricare il file
          di configurazione a xinetd (come la
          precedente versione bravo grullo))Non sai di cosa stai parlando troll.Studia invece di sparare cazzate.
          • Anonimo scrive:
            Re: I Linari e le loro paranoie. come volevasi dim
            - Scritto da: gsam
            - Scritto da: ciaoschiavo

            eh parlate voi che ad ogni versione di

            kernel togliete pezzi aggiungete, sembra
            che

            state a gioca a rimpiattino. (note le
            liti

            tra cox e torval per l'eliminazione

            dev/null, come fai a far ricaricare il
            file

            di configurazione a xinetd (come la

            precedente versione bravo grullo))

            Non sai di cosa stai parlando troll.
            Studia invece di sparare cazzate.mi io uso win e conosco cio e tu che sei linaro ignori vedi che non sei libero, i guru ti cambiano le cose sotto il naso e tu non lo sai neanche.cia schiavo e anche ignurant
          • Anonimo scrive:
            Re: I Linari e le loro paranoie. gsam diventa libe
            ro molla linuxi guru te schiavizzano e tu come una pecora ubidisci- Scritto da: ciao ignurant


            - Scritto da: gsam

            - Scritto da: ciaoschiavo


            eh parlate voi che ad ogni versione di


            kernel togliete pezzi aggiungete,
            sembra

            che


            state a gioca a rimpiattino. (note le

            liti


            tra cox e torval per l'eliminazione


            dev/null, come fai a far ricaricare il

            file


            di configurazione a xinetd (come la


            precedente versione bravo grullo))



            Non sai di cosa stai parlando troll.

            Studia invece di sparare cazzate.
            mi io uso win e conosco cio e tu che sei linaro ignori vedi che non sei libero, i guru ti cambiano le cose sotto il naso e tu non lo sai neanche. ciao schiavo e anche ignurant
          • Anonimo scrive:
            Re: I Linari e le loro paranoie. gsam diventa libe
            Vabbè dai, anche stavolta lezioncina ma che non succeda più eh.Ora, tentando di decifrare l'ennesima cazzata che hai letto su qualche sitonzolo immagino tu ti riferisca a /dev/port che un kernel-hacker vuole eliminare (Dalecki ? Chissericorda)./dev/port non è altro che una facilitazione fornita ad alcuni linguaggi di script che potevano, utilizzandolo, accedere alle porte I/O attraverso le solite chiamate.Torvalds si è dichiarato d'accordo dopo una veloce discussione con Cox. Nessun litigio (Torvalds e Cox che litigano, ROTFL, non sono dei troll come te :D).Ora che hai dimostrato ancora una volta di non sapere di cosa stai parlando sei piu felice ?Secondo me fai vergognare anche il più accanito fan di Windows :D
          • Anonimo scrive:
            il fesso non risponde
            perchè è già uscito dall'ufficio ... Sono il suo collega che deve lavorare di piu (guadagnando il doppio) per porre rimedio alle colossali vaccate che combina in quella mezz'ora che lavora quando non è impegnato a scrivere pu**anate sul forum.
          • Anonimo scrive:
            Re: il fesso non risponde
            Ma lavora veramente ??????????????????Mi spiace molto ...Ciao :)
          • Anonimo scrive:
            Re: il fesso non risponde
            heheheheheFa anche il figo perchè lavora con i piedi :DClassica mezzacartuccia che ama la libertà per adorare la schiavitù alla fine del mese.
          • Anonimo scrive:
            Re: il fesso non risponde
            - Scritto da: one_dude
            perchè è già uscito dall'ufficio ... Sono il
            suo collega che deve lavorare di piu
            (guadagnando il doppio) per porre rimedio
            alle colossali vaccate che combina in quella
            mezz'ora che lavora quando non è impegnato a
            scrivere pu**anate sul forum. vedi tu sei schiavo io sono libero, tu lavori e io me la vado a godere.ciao pirla (non pirlotta perche non te lo meriti sei troppo pirla per il diminutivo)
          • Anonimo scrive:
            Re: il fesso non risponde

            vedi tu sei schiavo io sono libero, tu
            lavori e io me la vado a godere.

            ciao pirla (non pirlotta perche non te lo
            meriti sei troppo pirla per il diminutivo)non siete piu neanche capaci di trollare bene... ma dove sono finiti i veri troll mi chiedo...
          • Anonimo scrive:
            Re: I Linari e le loro paranoie. gsam diventa libe
            e semplice rispondere dopo aver copiato dal sito vatte la pesca linux e troppo tardi.ciao pirlotta e ignurant
        • Anonimo scrive:
          Re: I Linari e le loro paranoie. come volevasi dim

          lasciare i loro win nt 4.0.si?sai che tra poco non supporteranno winnt 4?e allora le societa' che fanno?si tengono tutti i server con i buchi o passano a xp?
          • Anonimo scrive:
            Re: I Linari e le loro paranoie. come volevasi dim
            - Scritto da: Vertigo

            lasciare i loro win nt 4.0.

            si?
            sai che tra poco non supporteranno winnt 4?
            e allora le societa' che fanno?
            si tengono tutti i server con i buchi o
            passano a xp?hanno smesso di supportarlo un paio di anni fa credo... il fatto che claster pensi che non sia un problema e tutto dire...
        • Anonimo scrive:
          Re: I Linari e le loro paranoie. come volevasi dim
          - Scritto da: ciaoschiavo....
          e allora vedi che non sei libero sei schiavo
          delle tue manie di novità, ma lo capisci che
          la maggior parte dei lavori che fai sui pc
          non sono limitati dalla potenza dell'so ma
          dalla limitatezza dell'hw.
          prendi win io uso win2000 e no ho avuto
          nessun bisogno di passare a xp, e ci sono
          società che non ci pensano neanche a
          lasciare i loro win nt 4.0.
          quindi vedi che sei tu che sei paranoicoE già... ora prendo la mia nuova stampate USB e corro ad attaccarla al PC con win nt 4.0....che bisogno ho di aggiornare il sistema ?
        • Anonimo scrive:
          Re: I Linari e le loro paranoie. come volevasi dim
          Mi dispiace aver scatenato un flame, il mio tono non era offensivo... voleva essere costruttivo, ma siccome, non solo sei maleducato (la risposta continua ad essere offensiva) non sei nemmeno un troll... sei proprio convinto... ri-leggiti:- Scritto da: ciaoschiavo
          e allora vedi che non sei libero sei schiavo
          delle tue manie di novità, ma lo capisci che
          la maggior parte dei lavori che fai sui pc
          non sono limitati dalla potenza dell'so ma
          dalla limitatezza dell'hw.parliamo allora delle limitatezze del tuo cervello: sei proprio convinto che l'hardware oggi a disposizione sia limitato?bene! sei convinto! significa che e tuoi genitori per generare il tuo DNA hanno usato visual basic!P.S.io non mi sento schiavo come dici tu, anzi! inoltre da quando uso Linux ho anche più tempo libero, nonostante il mio lavoro mi impegni moltissimo, (non lavoro nell'IT) solo per passione mi diverto a fare il piccolo sysadmin... e proprio qui sta la differenza! con Linux mi diverto! che poi con esso ci abbia realizzato tutta la struttura IT dell'azienda di famiglia è solo una piacevole conseguenza... ciao!
    • Anonimo scrive:
      Re: I Linari e le loro paranoie.
      - Scritto da: schiavi
      non riesco ha capire il perche i linari
      continuano a rompere le balle con sta cosa
      del controllo, monopolio, informazionione
      ecc...bello non farsi problemi e non interessarsi di nulla, vero?perchè stiamo qua a discutere? perchè esce punto-informatico? tanto il mondo è quello che è e noi non possiamo farci niente...
      Uno non hanno ancora capito che se vogliono
      usare il loro rottamone made torval agli
      altri interessa ben poco, usatelo e non
      rompe.a quanto pare interessa eccome, a giudicare dalla metà dei post riguardanti ogni notizia su linux.
      due vi sembra strano ma non a tutti (99%)
      interessa sapere che tipo di so usa basta
      che sia semplice (e il vostro baraccone non
      lo è) da usare.eh?
      tre vi rode che qualcuno possa ledere la
      vostra libertà controlando le vostre
      abitudini, limitando le vostre scelte ecc...a te no?
      ma questo e già un fatto in questo momento
      un utonto winaro puo con due colpi di click
      sapere quante telefonate fai dove ti trovi
      ecc... allora per risolvere cio facciamo il
      cellulare free.eh?
      in questo momento un utonto fa un
      interrogazione al cisc della tua banca e sa
      quanti soldi ai dove spendi con la carta di
      credito ecc... allora che famo la banca free
      (magari)perchè, credi che con linux non si possa fare l'interrogazione al cisc?e che c'entra la banca?inoltre devi ripassarti il concetto di free.
      prendiamo la tua automobile, quanti errori
      in fase di progettazione hanno messo a
      riscio la vita di migliaia di persone,
      allora facciamo l'auto free con i progetti
      liberamente disponibili per controllare i
      buchiun sistema operativo è molto + complesso di un'auto.inoltre le tecnologie presenti nell'auto non sono confrontabili con quelle in un sistema/sw closed.qualsiasi meccanico può cambiare un pezzo di un motore. non si può fare una cosa analoga in sw chiuso.

      ecc....
      ecc....

      lo vedete che non ne usciamo ormai siamo
      tutti incatenati e la nostra liberta e già =
      a zero quindi perchè costringerci e
      invogliare tutti noi ad essere imbrigliati
      in un sistema più adatto per chi deve
      sviluppare e produrre, oppure il vostro fine
      e quello di renderci schiavi delle vostre
      paranoi di liberta.no. semplicemente qualcuno la pensa diversamente da te.forse ci sarà anche qualcuno che vuole renderti schiavo delle sue convinzioni, ma non devi generalizzare.
      io sono gia libero perchè me ne frego di voi
      e di bill e uso ciò che non mi stressa, voi
      siete gli schiavi e giu sotto a debugare.
      debugare???? mica è obbligatorio...
      Ricordate che la peggior schiavitu e quella
      dello schiavo che pensa di essere liberosballando s'impara.
      • Anonimo scrive:
        tu si che sei ganzo
        - perchè, credi che con linux non si possa fare- l'interrogazione al cisc? e che c'entra la - banca? inoltre devi ripassarti il concetto di - free.Lui deve ripassare ma tu devi imparare a leggere i post, perchè non hai capito un cazzo del suo discorso :)"e che c'entra la banca"... ma bravo, e hai pure il coraggio di postare ;))
        • Anonimo scrive:
          Re: tu si che sei ganzo
          e tu sei un cafone.grazie per avermi illuminato.- Scritto da: rotfl
          - perchè, credi che con linux non si possa
          fare
          - l'interrogazione al cisc? e che c'entra la
          - banca? inoltre devi ripassarti il concetto
          di
          - free.

          Lui deve ripassare ma tu devi imparare a
          leggere i post, perchè non hai capito un
          cazzo del suo discorso :)

          "e che c'entra la banca"... ma bravo, e hai
          pure il coraggio di postare ;))
        • Anonimo scrive:
          Re: tu si che sei ganzo
          Neanch'io ho capito, me lo spieghi?A parte che il post originale era veramente molto, molto confuso... sopratutto quello sulla "banca"... ma questo non ha fatto altro che rimaneggiare luoghi comuni tipo:- chi pensa alla sicurezza è paranoico;- chi usa linux è sicuramente un frustrato;- chi sostiene il software free (libero) vorrebbe che tutto fosse gratis. ma questo è impossibile perchè per vivere bisogna lavorare (come faccio io che sono bravo e penso alle cose concrete, mica come i linuxari)Insomma, per me questo post era una provocazione bella e buona. Il tipo qua sopra non ha fatto altro che rispondergli a modo.Ciao.- Scritto da: rotfl
          - perchè, credi che con linux non si possa
          fare
          - l'interrogazione al cisc? e che c'entra la
          - banca? inoltre devi ripassarti il concetto
          di
          - free.

          Lui deve ripassare ma tu devi imparare a
          leggere i post, perchè non hai capito un
          cazzo del suo discorso :)

          "e che c'entra la banca"... ma bravo, e hai
          pure il coraggio di postare ;))
    • Anonimo scrive:
      Re: I Linari e le loro paranoie.
      Grande. Un po' estremizzato ma concordo in tutto.
    • Anonimo scrive:
      paranoie ???
      tempo fa mi hanno mandato un .pptesportato in html.hai mai visto una pagina web che si apre _solo_ con ie ?opera , mozilla , konqueror .. niente da farepoi ho capito perche' era un insieme di file ,tra cui uno, script.js,che al suo interno aveva il seguente codice .(notare la 3a riga con la freccetta !)function LoadSld( slideId ){ ---
      if( !g_supportsPPTHTML ) returnif( slideId )parent.SldUpdated(slideId)g_origSz=parseInt(SlideObj.style.fontSize)g_origH=SlideObj.style.posHeightg_origW=SlideObj.style.posWidthg_scaleHyperlinks=(document.all.tags("AREA").length
      0)if( g_scaleHyperlinks )InitHLinkArray()if( g_scaleInFrame||(IsWin("PPTSld") && parent.IsFullScrMode() ) )document.body.scroll="no"_RSW()if( IsWin("PPTSld") && parent.IsFullScrMode() ){document.oncontextmenu=parent._CM;self.focus()}p.s: sapete dirmi un browser non-M$ che supporta il PPTHTML (powerpoint html ,suppongo)
      • Anonimo scrive:
        Re: paranoie ???
        Se sei nella condizione di farlo autoreply e che imparino l'educazione.
        • Anonimo scrive:
          [OT]Re: paranoie ???
          - Scritto da: gsam
          Se sei nella condizione di farlo autoreply e
          che imparino l'educazione.in fin dei conti hanno mandato html ..penso fosssero in buona fedel'assurdo e' che se mi avessero mandato un .pptsarei riuscito ad aprirlo perche l'openoffice hadei buoni filtri .ciaoillegalinstruction
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT]Re: paranoie ???
            Beh, io ho l'autoreply in base al mime (posta ovviamente).Non è che rifiuto a prescindere, solo in base a ciò che non so leggere: non volevo fare l'estremista, .doc .ppt ecc. mi arrivano :)
    • Anonimo scrive:
      Re: I Linari e le loro paranoie.
      - Scritto da: schiavi
      non riesco ha capire il perche i linari
      continuano a rompere le balle con sta cosa
      del controllo, monopolio, informazionione
      ecc...ecc.ecc.minkia che pa11e, mi sembra di essere tornato indietro di 15 anni quanto a scuola dicevamo:
    • Anonimo scrive:
      Re: I Linari e le loro paranoie.

      io sono gia libero perchè me ne frego di voi
      e di bill e uso ciò che non mi stressa, voi
      siete gli schiavi e giu sotto a debugare.

      Ricordate che la peggior schiavitu e quella
      dello schiavo che pensa di essere liberoappunto... madonna neanche 5 righe senza contraddirvi siete capaci di mettere insieme...
  • Anonimo scrive:
    Quanto meno ci sono gli aggiornamenti...
    C'è da dire che windows ha problemi, prontamente corretti da Microsoft. Cavoli amari invece per chi ha Linux: i bachi ci sono e rimarranno per sempre. Ecco il pericolo di questi pacchettini da poche lire: brutti, strabacati e soprattutto senza assistenza!
    • Anonimo scrive:
      Re: Quanto meno ci sono gli aggiornamenti...
      ROTFL :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Quanto meno ci sono gli aggiornamenti...
      - Scritto da: Cesare Giocondi - Abb.sso
      lire: brutti, strabacati e soprattutto senza
      assistenza!hehehela mancanza di qualcuno a cui dare la colpa quando si fa qualche cazzata si sente, soprattutto quando si è incompetenti :)E' ma è colpa di windows se non funziona :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Quanto meno ci sono gli aggiornamenti...
      Ok ti avanzava una cazzata da dire e la fatto . . . ci stato tutto
    • Anonimo scrive:
      Re: Quanto meno ci sono gli aggiornamenti...

      C'è da dire che windows ha problemi,
      prontamente corretti da Microsoft. Cavoli
      amari invece per chi ha Linux: i bachi ci
      sono e rimarranno per sempre. Ecco il
      pericolo di questi pacchettini da poche
      lire: brutti, strabacati e soprattutto senza
      assistenza!eh gia...http://www.pivx.com/larholm/unpatched/
  • Anonimo scrive:
    Microsoft passa alle maniere forti
    Ma guarda guarda...per scaricare questa patch devi usare il Windows Update...Scommettiamo che non sarà più possibile scaricare patch con il buon vecchio e puro HTTP????Zio Bill che furbacchione vuoi dare una svolta alla lotta alla pirateria approfittando del tuo monopolio.... Mahh io prima o poi ti mollerò .... vivo anche senza di te... Ho il mio bel e fedele linux
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft passa alle maniere forti
      con HTTP no (cmq Windows Update E' HTTP) con FTP sicuro.Fatti un bel giretto sull'ft di ms e poi mi dici (ci sono migliaia di fix che non sono per il mainstream ma che sono comunque documentate e supportate nel loro supporto tecnico) che è meglio...Dubito che tu possa essere un utente Linux competente oltre che un trolla da 4 soldi se questo è l'approccio con cui patchi un SO.
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft passa alle maniere forti

      Ma guarda guarda...per scaricare questa
      patch devi usare il Windows Update...
      Scommettiamo che non sarà più possibile
      scaricare patch con il buon vecchio e puro
      HTTP????
      Zio Bill che furbacchione vuoi dare una
      svolta alla lotta alla pirateria
      approfittando del tuo monopolio.... Mahh io
      prima o poi ti mollerò .... vivo anche senza
      di te... Ho il mio bel e fedele linuxma allora io come ho fatto a scaricare XP service pack 1 con wget?
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft passa alle maniere forti
      - Scritto da: OsservatoreRomano
      Ma guarda guarda...per scaricare questa
      patch devi usare il Windows Update...
      Scommettiamo che non sarà più possibile
      scaricare patch con il buon vecchio e puro
      HTTP????balle. mi spiace.
      Zio Bill che furbacchione vuoi dare una
      svolta alla lotta alla pirateria
      approfittando del tuo monopolio.... Mahh io
      prima o poi ti mollerò .... vivo anche senza
      di te... Ho il mio bel e fedele linuxnon è ancora il momento. secondo me lo farà se riuscirà a liquidare completamente linux & mac.allora anche i "furbi" che non hanno mai pagato una copia di win ma ne esaltano la convenienza/superiorità si mangeranno... le dita.
  • Anonimo scrive:
    I risultati di una politica di sicurezza
    La si puo' vedere in modo partigiano oppure in modo obiettivo. In questo caso non sfuggira' l'attenzione che Microsoft ha iniziato a dedicare al problema sicurezza e credo sia pregevole illavoro di continua e incessante messa a punto. Dimostra di essere una grande azienda del software, al contrario di quello che in questo forum qualcuno vorrebbe far passare.
    • Anonimo scrive:
      Re: I risultati di una politica di sicurezza
      Mi spieghi cosa ti fa pensare ad un nuovo corso nella politica della sicurezza in microsoft? Al di là che questa notizia parla di 5 buchi di sicurezza nei loro prodotti, non è che se ne sono accorti loro, ma una società di sicurezza qualche mese fa.
      • Anonimo scrive:
        Re: I risultati di una politica di sicurezza
        Me lo fanno pensare tre fatti:1) Che all'inizio dell'anno si sono fermati a fare una revisione del codice di Windows per irrobustirlo a suon di patch e modifiche2) Che hanno investito circa 100 milioni di dollari per fare questo3) Che hanno deciso di fare un buon prodotto orientato alla pulizia e alla sicurezza del codic e come .NET
    • Anonimo scrive:
      Re: I risultati di una politica di sicurezza
      Non e' che perche' Bill a lanciato la campgna Trustworthy Computing le cose siano cambiate di molto.Dopo il lancio di XP ci e' stato detto che nella prossima versione (Longhorn ? so gia' dove finira il corno . . .) dovranno essere riviste 55 milioni di linee di codice !?!?! ma dico scherziamo ? Che cazzo ho commprato con Win XP PRO una costosa beta release ? che non supporta Java ? ma che razzo di sistema e' ? Se e' per me la Microsoft ha finito di spillarmi soldi, e si che con tutti quelli che ha gabolato potrebbe permettersi fior di programmatori ed analisti
      • Anonimo scrive:
        Re: I risultati di una politica di sicurezza
        Il supporto Java te lo scarichi da Sun o chi altri voglia supportarlo...Se permetti...il Trustworthy computing equivale comunque all'opera continua che fanno gli sviluppatori open source di revisione del codice.Per lo stesso motivo allora perchè non aspetti il Kernel 20000.x.x....?
        • Anonimo scrive:
          Re: I risultati di una politica di sicurezza
          - Scritto da: Andrew
          Il supporto Java te lo scarichi da Sun o chi
          altri voglia supportarlo...Se permetti...Se permetti lo so benissimo ma non vado a sbandierare il fatto che XP non supporta Java come una feature
          il Trustworthy computing equivale comunque
          all'opera continua che fanno gli
          sviluppatori open source di revisione del
          codice.
          Per lo stesso motivo allora perchè non
          aspetti il Kernel 20000.x.x....?Che cavolo me ne frega del kernel 2000 di linux o altro, ho pagato un prodotto e "voglio" che funzioni come dio comanda visto che non lo regalano
          • Anonimo scrive:
            Re: I risultati di una politica di sicurezza

            Che cavolo me ne frega del kernel 2000 di
            linux o altro, ho pagato un prodotto e
            "voglio" che funzioni come dio comanda visto
            che non lo regalanoquindi l'unico vantaggio dell'open source e' che e' gratis?"visto che non lo pago, anche se fa schifo che me ne frega?"tipo quando c'e' l'openbar... tutti a bere cose che non berremmo mai, solo perche' costano parecchio o fanno figo o sono iperalcoliche?
          • Anonimo scrive:
            Re: I risultati di una politica di sicurezza
            ma che e' il campionato del mondo di rivoltamento della frittata??
          • Anonimo scrive:
            Re: I risultati di una politica di sicurezza
            - Scritto da: maks

            quindi l'unico vantaggio dell'open source e'
            che e' gratis?
            "visto che non lo pago, anche se fa schifo
            che me ne frega?"
            tipo quando c'e' l'openbar... tutti a bere
            cose che non berremmo mai, solo perche'
            costano parecchio o fanno figo o sono
            iperalcoliche?Ma sai leggere o cosa ? Chi ha parlato di Open Source possibile che bisogna infilarlo a sproposito in ogni questione.Microsoft Windows XP costa e non funziona, se sono disposto ad accettare dei bachi da un prodotto Open Source sono fatti di chi lo usa e comuqnue non lo paga, in molti casi, nono sono disposto a farmi prendere per il culo dalla Microsoft e dai suoi stradamaledetti sistemi.Ogni giorno ci sono patch per gli stessi problemi (lanciare software sul PC remoto), possibile che non riescano e metterci un pezza, mi rimane difficile credere che una societa' che fattura le cifre della Microsoft possa mettere degli imbecilli allo sviluppo
          • Anonimo scrive:
            Re: I risultati di una politica di sicurezza

            Ma sai leggere o cosa ? Chi ha parlato dicosa
            Open Source possibile che bisogna infilarlo
            a sproposito in ogni questione.

            Microsoft Windows XP costa e non funziona,
            se sono disposto ad accettare dei bachi da
            un prodotto Open Source sono fatti di chi lo
            usa e comuqnue non lo paga, in molti casi,
            nono sono disposto a farmi prendere per il
            culo dalla Microsoft e dai suoi
            stradamaledetti sistemi.
            chi l'ha detto che non lo paga?open source != gratis!!!!a sto punto dovrei incazzarmi se ho comprato la redhat, ma non se ho scaricato la ISO di debian per lo stesso bug?e poi chi ti ha detto che XP non funziona?e soprattutto, con questo ragionamento tutto il software dovrebbe essere gratis, perche' nessuno vorrebbe spendere soldi per qualcosa che si sa gia' essere buggata in partenza.In ultimo, MS non ti prende per culo, lo fai da solo se installi qualcosa che no ti piace/di cui non ti fidi.Non installarlo, che problema c'e'.... ?
            Ogni giorno ci sono patch per gli stessi
            problemi (lanciare software sul PC remoto),
            possibile che non riescano e metterci un
            pezza, mi rimane difficile credere che una
            societa' che fattura le cifre della
            Microsoft possa mettere degli imbecilli allo
            sviluppoma se 4 di questi bug riguardano la jvm MS che NESSUNO installerebbe in quanto risale a java 1.1!!!!mia nonna e' piu' giovane...E nell'advisory del bug RDP non si parla di pacchetti decriptati...ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: I risultati di una politica di sicurezza
            Che capisci quello che vuoi capireCiao
          • Anonimo scrive:
            Re: I risultati di una politica di sicurezza
            Vedo che capisci quello che vuoi capireCiao
    • Anonimo scrive:
      Re: I risultati di una politica di sicurezza
      - Scritto da: Olly
      incessante messa a punto. Dimostra di essere
      una grande azienda del software, al
      contrario di quello che in questo forum
      qualcuno vorrebbe far passare.D'accordo 100%, però dimostra anche che si è accorta di avere dei conconcorrenti ma in questo forum molti non riescono a capirlo.
  • Anonimo scrive:
    NON RISPONDETE PER PIACERE AL ASINO QUI SOTTO !!!
    E' evidente che vuole solo trollare, per piacere asteniamoci dal mazzularlo anche quetsa volta !Per piacere abbiate comprensione, e` un povero menomato mentale che non ha altri divertimenti !
    • Anonimo scrive:
      Ops, errore di battitura, sorry !
      cds
    • Anonimo scrive:
      Re: NON RISPONDETE PER PIACERE AL ASINO QUI SOTTO
      ops letto troppo tardi :P
    • Anonimo scrive:
      Re: NON RISPONDETE PER PIACERE AL ASINO QUI SOTTO !!!
      troppo tardi, ho letto il tuo msg dopo quello sotto...ma come troll ha un futuro..."java e' inutile"...
    • Anonimo scrive:
      Re: NON RISPONDETE PER PIACERE AL ASINO QUI SOTTO !!!
      ma dai!alla fine è divertente no? a me fa ridere e una risata di prima mattina da una piega piacevole alla giornata.continua così troll !!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: NON RISPONDETE PER PIACERE AL ASINO QUI SOTTO
        - Scritto da: george sfiladini
        ma dai!
        alla fine è divertente no? a me fa ridere e
        una risata di prima mattina da una piega
        piacevole alla giornata.Si e` vero, tutto sommato i suoi interventi fanno riflettere... ci si rende conto della grandezza dell'infinito, se capisci la sottile citazione ! :)
        continua così troll !!!!Troll a me ? :))
    • Anonimo scrive:
      Re: SMemo Remirda
      roootprootehehehehehhehehhehehheheheh
  • Anonimo scrive:
    MS aggiunge la JVM in xp ed eccoli la i buchi
    ma quando la pianterà la MS di aggiungere opzioni inutili (java è inutile).Per il resto a parte la grande passione della MS nei fronzoli inutili che dire XP e una forza altro che il vostro scalcagnato linux, ieri mi sono connesso a internet ed eccololi il popup che mi avvertiva di installare l'aggiornamento per il problema del desktop virtuale click click e sono ancora una volta al sicuro.voi linuxari che dovete va per paccare (ma tanto voi non ne avete bisogno c'è er codice sorgente le patch e i buchi ve li fate in casa)ciao a tutti ipirlotta linari (rosicate d'invidia nelle vostre console buie)
    • Anonimo scrive:
      Re: MS aggiunge la JVM in xp ed eccoli la i buchi
      io non devo fare nulla (al contrario dei tuoi click click), ci pensa il mio crontab di sistema
      • Anonimo scrive:
        Re: MS aggiunge la JVM in xp ed eccoli la i buchi
        - Scritto da: PorcoWeb
        io non devo fare nulla (al contrario dei
        tuoi click click), ci pensa il mio crontab
        di sistemaallora sei un mangiapane a tradimentociao pirlotta
        • Anonimo scrive:
          Re: MS aggiunge la JVM in xp ed eccoli la i buchi
          - Scritto da: pirlotta
          allora sei un mangiapane a tradimento

          ciao pirlottama ce lo metti il tabacco in quello che ti fumi??
        • Anonimo scrive:
          Re: MS aggiunge la JVM in xp ed eccoli la i buchi
          piacere, io mario bianchi.
          ciao pirlotta
    • Anonimo scrive:
      Re: MS aggiunge la JVM in xp ed eccoli la i buchi

      ma quando la pianterà la MS di aggiungere
      opzioni inutili (java è inutile).java è inutile?troll!!!!!!!!!
      installare l'aggiornamento per il problema
      del desktop virtuale click click e sono
      ancora una volta al sicuro.si, per circa 15 minuti...
    • Anonimo scrive:
      Re: MS aggiunge la JVM in xp ed eccoli la i buchi
      - Scritto da: invidia della console
      ma quando la pianterà la MS di aggiungere
      opzioni inutili (java è inutile).
      Per il resto a parte la grande passione
      della MS nei fronzoli inutili che dire XP e
      una forza altro che il vostro scalcagnato
      linux, ieri mi sono connesso a internet ed
      eccololi il popup che mi avvertiva di
      installare l'aggiornamento per il problema
      del desktop virtuale click click e sono
      ancora una volta al sicuro.

      voi linuxari che dovete va per paccare (ma
      tanto voi non ne avete bisogno c'è er codice
      sorgente le patch e i buchi ve li fate in
      casa)

      ciao a tutti ipirlotta linari (rosicate
      d'invidia nelle vostre console buie)Scusa se te lo dico: sei un povero mentecatto
    • Anonimo scrive:
      Re: MS aggiunge la JVM in xp ed eccoli la i buchi
      Spero che tu abbia tutto in regola... perchè un giorno quel tuo bel 'pop-up' che ti rende felice e pigro ti sbatterà in galera!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: MS aggiunge la JVM in xp ed eccoli la i buchi
      mi dimenticavo.....Uno che dice che 'Java è inutile!!' bhe non ha capito un bel caxxo e non sa che la stragrande maggioranza delle cose belle che vede su internet (anche se girano a lato server) è fatto con questo inutile linguaggio.Fammi un favore ..... togliti dal fare considerazioni in quanto mi sembra chiaro che non ti rendi conto neppure delle castroneria che vai cantando...
    • Anonimo scrive:
      Re: MS aggiunge la JVM in xp ed eccoli la i buchi

      voi linuxari che dovete va per paccare (ma
      tanto voi non ne avete bisogno c'è er codice
      sorgente le patch e i buchi ve li fate in
      casa)eh non hai mai visto come si autoaggiorna un sistema serio purtroppo... peccato per te...
      ciao a tutti ipirlotta linari (rosicate
      d'invidia nelle vostre console buie)ah, ciao claster!!
    • Anonimo scrive:
      Re: MS aggiunge la JVM in xp ed eccoli la i buchi
      - Scritto da: invidia della console
      ma quando la pianterà la MS di aggiungere
      opzioni inutili (java è inutile).Gia' lo dicono tutti che e' inutile
      Per il resto a parte la grande passione
      della MS nei fronzoli inutili che dire XP e
      una forza altro che il vostro scalcagnatoAnche questo . . . tutti entusiasti
      linux, ieri mi sono connesso a internet ed
      eccololi il popup che mi avvertiva di
      installare l'aggiornamento per il problema
      del desktop virtuale click click e sono
      ancora una volta al sicuro.Fino alla prossima breccia
      voi linuxari che dovete va per paccare (ma
      tanto voi non ne avete bisogno c'è er codice
      sorgente le patch e i buchi ve li fate in
      casa)a premetto che non sono un linuxaro
      ciao a tutti ipirlotta linari (rosicate
      d'invidia nelle vostre console buie)Magari XP avesse una console come Linux . . . maledetto il giorno che ho comprato sto ravatto di XP
  • Anonimo scrive:
    Il gioco preferito su PI!
    Giocare a chi ce l'ha più lungo!Più che un forum di informatica sembraun covo di ultrà fanatici pro win, linux o mac.O più semplicemente un forum di bambini dell'asilo!
    • Anonimo scrive:
      Re: Il gioco preferito su PI!
      guarda che nessuno ha aperto bocca.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il gioco preferito su PI? IL dottore!
      Giochiamo??? Ma va! Linux rulez,m$ sucks :PPPPPPP E i fatti lo dimostrano più delle parole!!!!Giochiamo al dottore adesso?
      • Anonimo scrive:
        Re: Il gioco preferito su PI? IL dottore!
        [CUT di sciocchezze da ultrà informatico] c.v.d.P.S. A te un dottore servirebbe proprio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il gioco preferito su PI!
      E' vero che giornalmente mi collego ai vari siti di patch, win$,redHat,mobo,oracle ecc.ma mi fa piacere che PI mi indica le varie uscite.non capisco quindi questo tuo msg.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il gioco preferito su PI!
      ueeeee!!!!voio la mamma!maestra, maestra, voio la pappa!ueeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    ho visto un uomo che patchava per amore...
    .. e un altro che piu patch non ha..10 patch per me, posson bastare..10 patch per me...ma vaf*anc*lo.
    • Anonimo scrive:
      Re: ho visto un uomo che patchava per amore...
      ti prendi un bel compilatore gcc, un bel pc (386 basta) e ti scrivi il tuo bel OS fatto in casa.Frozen
      • Anonimo scrive:
        Re: ho visto un uomo che patchava per amore...
        - Scritto da: Frozen
        ti prendi un bel compilatore gcc, un bel pc
        (386 basta) e ti scrivi il tuo bel OS fatto
        in casa. BuaaaaaaaaaaaaaaRivoglio AmigaOS !!!!!!!!!!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: ho visto un uomo che patchava per amore...

          Buaaaaaaaaaaaaaa

          Rivoglio AmigaOS !!!!!!!!!!!!!naaaaa....ci fossero tante amiga collegate a internet, poi cominceresti anche tu a contare i buchi...
  • Anonimo scrive:
    ...e poi additano pure.........
    ........ e poi additano pure qualche "imperfezione" nel codice di Mozilla o di altre buoni progetti o.s.Mah.... che dire?Bisogna riflettere.
    • Anonimo scrive:
      Re: ...e poi additano pure.........
      - Scritto da: Cane
      ........ e poi additano pure qualche
      "imperfezione" nel codice di Mozilla o di
      altre buoni progetti o.s.

      Mah.... che dire?

      Bisogna riflettere.qualche imperfezione, ma se mozilla sembra la pubblicita delle mentine di qualche anno fa, cioè un buco con un browser intorno.ricordati che buchi non sono solo quelli che permettono ad un hacker di farti la bua, ma clicca menu file booooom.ma lo usate mozilla no e allora ZITTI
      • Anonimo scrive:
        Re: ...e poi additano pure.........
        - Scritto da: zitti


        - Scritto da: Cane

        ........ e poi additano pure qualche

        "imperfezione" nel codice di Mozilla o di

        altre buoni progetti o.s.



        Mah.... che dire?



        Bisogna riflettere.

        qualche imperfezione, ma se mozilla sembra
        la pubblicita delle mentine di qualche anno
        fa, cioè un buco con un browser intorno.
        ricordati che buchi non sono solo quelli che
        permettono ad un hacker di farti la bua, ma
        clicca menu file booooom.

        ma lo usate mozilla no e allora ZITTISi lo uso e quindi parlo. Lo uso anche con Windows. Perchè mi sono rotto i co*lioni dei continui crash di IExploder...Mi sa che i buchi di cui parli, almeno per quanto riguarda la versione stabile (1.0 o 1.0.1) te li sei sognati la notte...
        • Anonimo scrive:
          Re: ...e poi additano pure.........
          - Scritto da: TeX
          Si lo uso e quindi parlo. Lo uso anche con
          Windows. Perchè mi sono rotto i co*lioni dei
          continui crash di IExploder...Possibile che tutti si lamentano dei continui crash di Internet Explorer meno che il sottoscritto?! Uso Win98 2nd Edition + Interntet Explorer 6.0 inglese e da oltre due mesi dalla sua installazione NON MI E' MAI ANDATO IN CRASH il Browser! Sicuri che i crash di IE non siano dipesi da altri fattori?! E' facile parlare a vanvera senza conoscere le cause dei CRASH del proprio browser.
          • Anonimo scrive:
            Re: ...e poi additano pure.........
            - Scritto da: nn

            Possibile che tutti si lamentano dei
            continui crash di Internet Explorer meno che
            il sottoscritto?! Uso Win98 2nd Edition +
            Interntet Explorer 6.0 inglese e da oltre
            due mesi dalla sua installazione NON MI E'
            MAI ANDATO IN CRASH il Browser!
            Sicuri che i crash di IE non siano dipesi da
            altri fattori?! E' facile parlare a vanvera
            senza conoscere le cause dei CRASH del
            proprio browser.Non solo, ma non ho neppure schermate blu ed il sistema operativo è molto stabile. Su un altra macchina ho Win2000 Professional + IE 6.0 inglese e da cinque mesi non ho alcun problema (e lo uso 9 ore giornaliere).
          • Anonimo scrive:
            Re: ...e poi additano pure.........

            Possibile che tutti si lamentano dei
            continui crash di Internet Explorer meno che
            il sottoscritto?! Uso Win98 2nd Edition +
            Interntet Explorer 6.0 inglese e da oltre
            due mesi dalla sua installazione NON MI E'
            MAI ANDATO IN CRASH il Browser! begin{sarcasmo}addirittura *due* mesi? cavoli, allora e` vero che windows e` un os stabile e e che explorer e` il miglior browser: due, dico _due_ mesi senza un crash e` una cosa inimmaginabile :PPPper curiosita`: il browser non ha mai crashato, ma windows? :))end{sarcasmo}
            Sicuri che i crash di IE non siano dipesi da
            altri fattori?! E' facile parlare a vanvera
            senza conoscere le cause dei CRASH del
            proprio browser.e come fai a conoscerle? la finestra scompare o appare una criptica finestra d'errore.
          • Anonimo scrive:
            Re: ...e poi additano pure.........
            - Scritto da: Raistlin
            Sicuri che i crash di IE non siano dipesi
            da
            altri fattori?! E' facile parlare a
            vanvera
            senza conoscere le cause dei CRASH del
            proprio browser.

            e come fai a conoscerle? la finestra
            scompare o appare una criptica finestra
            d'errore.Purtroppo questa volta ti devo contraddire e ha ragione lui in quanto ogni sorta di messaggio di errore del browser come anche le famose schermate blu sono documentate nel technet di microsoft che molti non usano.
          • Anonimo scrive:
            Re: ...e poi additano pure.........

            Purtroppo questa volta ti devo contraddire e
            ha ragione lui in quanto ogni sorta di
            messaggio di errore del browser come anche
            le famose schermate blu sono documentate nel
            technet di microsoft che molti non usano.questo programma h aeseguito un'operazione non valida e sara` terminato. se ti va bene trovi con immagine dello stack e compagnia bella, che non e` che sia di grande aiuto, ma forse mi sfugge qualcosa...
          • Anonimo scrive:
            Re: ...e poi additano pure.........

            questo programma h aeseguito un'operazione
            non valida e sara` terminato.
            se ti va bene trovi con immagine
            dello stack e compagnia bella, che non e`
            che sia di grande aiuto, ma forse mi sfugge
            qualcosa...core dumpedse ti va bene trovi il file con immagine dello stack e compagnia bellacosa cambia?
          • Anonimo scrive:
            Re: ...e poi additano pure.........

            core dumped
            se ti va bene trovi il file con immagine
            dello stack e compagnia bella

            cosa cambia?e che ne so? e` lui che diceva che trovi tutto: io non ho mai trovato niente, ed e` uno dei motivi per cui adesso uso solo linux :)
          • Anonimo scrive:
            Re: ...e poi additano pure.........
            - Scritto da: Raistlin

            core dumped

            se ti va bene trovi il file con immagine

            dello stack e compagnia bella



            cosa cambia?

            e che ne so? e` lui che diceva che trovi
            tutto: io non ho mai trovato niente, ed e`
            uno dei motivi per cui adesso uso solo linux
            :)Tu non hai trovato niente perchè non hai cercato bene o non lo vuoi fare.Mi devo scusare per la superficialià del mio post di prima: in effetti alcune cose non le trovi ma moltissimi dei blocchi di sistema sono rintracciabili nel technet(non a caso per gli mcp e compagnia ci sono 5 cd al mese di documentazione che ricevono per posta).Un saluto
          • Anonimo scrive:
            Re: ...e poi additano pure.........
            - Scritto da: SECKNET


            Tu non hai trovato niente perchè non hai
            cercato bene o non lo vuoi fare.
            Mi devo scusare per la superficialià del mio
            post di prima: in effetti alcune cose non le
            trovi ma moltissimi dei blocchi di sistema
            sono rintracciabili nel technet(non a caso
            per gli mcp e compagnia ci sono 5 cd al mese
            di documentazione che ricevono per posta).

            Un salutoPosso confermare quanto detto
          • Anonimo scrive:
            Re: ...e poi additano pure.........
            - Scritto da: nn

            sono rintracciabili nel technet(non a caso

            per gli mcp e compagnia ci sono 5 cd al

            mese di documentazione che ricevono per posta).
            Posso confermare quanto dettoanch'io, sicuro... chi li legge?(si può avere anche il DVD)
          • Anonimo scrive:
            Re: ...e poi additano pure.........
            - Scritto da: Raistlin

            Possibile che tutti si lamentano dei

            continui crash di Internet Explorer meno
            che

            il sottoscritto?! Uso Win98 2nd Edition +

            Interntet Explorer 6.0 inglese e da oltre

            due mesi dalla sua installazione NON MI E'

            MAI ANDATO IN CRASH il Browser!

            begin{sarcasmo}
            addirittura *due* mesi? cavoli, allora e`
            vero che windows e` un os stabile e e che
            explorer e` il miglior browser: due, dico
            _due_ mesi senza un crash e` una cosa
            inimmaginabile :PPP
            per curiosita`: il browser non ha mai
            crashato, ma windows? :))
            end{sarcasmo}


            Sicuri che i crash di IE non siano dipesi
            da

            altri fattori?! E' facile parlare a
            vanvera

            senza conoscere le cause dei CRASH del

            proprio browser.

            e come fai a conoscerle? la finestra
            scompare o appare una criptica finestra
            d'errore.per non parlare del vostro mozzillone che quando lo fai girare su linux per motivi inspiegabili pianta tutto il sistema, li non vedi veramente l'errore ma perche sei costretto a spegnere tutto con i problemi di inconsistenza del file system che i linari veri ben conoscono.a linari almeno con win2000 se mi si pianta ie task manager e kill ma con il vostro baraccone che devo usa le cannonate.
          • Anonimo scrive:
            Re: ...e poi additano pure.........
            - Scritto da: ibernate
            ......

            per non parlare del vostro mozzillone che
            quando lo fai girare su linux per motivi
            inspiegabili pianta tutto il sistema, li non
            vedi veramente l'errore ma perche sei
            costretto a spegnere tutto con i problemi di
            inconsistenza del file system che i linari
            veri ben conoscono.

            a linari almeno con win2000 se mi si pianta
            ie task manager e kill ma con il vostro
            baraccone che devo usa le cannonate.???????Ah già.. dimenticavo...oggi c'era la presentazione dell'annata 1998 del Barolo....
          • Anonimo scrive:
            Re: ...e poi additano pure.........
            - Scritto da: nn
            Possibile che tutti si lamentano dei
            continui crash di Internet Explorer meno che
            il sottoscritto?! Uso Win98 2nd Edition +
            Interntet Explorer 6.0 inglese e da oltre
            due mesi dalla sua installazione NON MI E'
            MAI ANDATO IN CRASH il Browser!
            Sicuri che i crash di IE non siano dipesi da
            altri fattori?! E' facile parlare a vanvera
            senza conoscere le cause dei CRASH del
            proprio browser.si vede cge l'eccezione che conferma la regola :)--Which do arms obtain,the peace in the future or the nightmare in the past?
          • Anonimo scrive:
            Re: ...e poi additano pure.........
            - Scritto da: azazel


            - Scritto da: nn


            Possibile che tutti si lamentano dei

            continui crash di Internet Explorer meno
            che

            il sottoscritto?! Uso Win98 2nd Edition +

            Interntet Explorer 6.0 inglese e da oltre

            due mesi dalla sua installazione NON MI E'

            MAI ANDATO IN CRASH il Browser!

            Sicuri che i crash di IE non siano dipesi
            da

            altri fattori?! E' facile parlare a
            vanvera

            senza conoscere le cause dei CRASH del

            proprio browser.


            si vede cge l'eccezione che conferma la
            regola :)

            --
            Which do arms obtain,
            the peace in the future
            or the nightmare in the past?ma perche non ritorni da dove sei venuto :) .
          • Anonimo scrive:
            Re: ...e poi additano pure.........
            - Scritto da: esorcicco
            - Scritto da: azazel[CUT]

            ma perche non ritorni da dove sei venuto :) .Non cacciare il papà che se mi girano le bolasc'è antimateria per tutti... e senza schermate blu.Saluti, Ryo takatsuki
          • Anonimo scrive:
            Re: ...e poi additano pure.........
            - Scritto da: nn


            - Scritto da: TeX


            Si lo uso e quindi parlo. Lo uso anche
            con

            Windows. Perchè mi sono rotto i co*lioni
            dei

            continui crash di IExploder...

            Possibile che tutti si lamentano dei
            continui crash di Internet Explorer meno che
            il sottoscritto?! Uso Win98 2nd Edition +
            Interntet Explorer 6.0 inglese e da oltre
            due mesi dalla sua installazione NON MI E'
            MAI ANDATO IN CRASH il Browser! Sarai fortunato....Comunque mi sembra di ricordare che IE su Win98 fosse più stabile (o forse il crash di IE faceva inchiodare Win, con conseguente BSOD e riavvio).IE 5.01 e IE 5.5 su Win 2000 invece li ho trovati tutt'altro che stabili. Magari il 6 va meglio, ma sono passato a Mozilla da tempo. Mi trovo bene, i tab sono comodissimi e non ho intenzione di cambiare.
            Sicuri che i crash di IE non siano dipesi da
            altri fattori?! E' facile parlare a vanvera
            senza conoscere le cause dei CRASH del
            proprio browser.Tutto può essere. Però se IE si inchioda e Mozilla no non sto a continuare ad utilizzare IE perchè, poverindo, magari il crash non è colpa sua...In quanto a non conoscere le cause... quello è ovvio: non mi dirai che una finestrella con scritto "L'applicazione xyz ha eseguito un'operazione non valida e sarà terminata" ti permette di capire molto di quello che è successo... Tu mi dirai che bisogna provare a disinstallare o evitare di utilizzare un'applicazione alla volta fino a che il problema non scompare...(bel sistema..)... e così ho fatto: non usando IE il problema non si presenta !!!
          • Anonimo scrive:
            Re: ...e poi additano pure.........
            - Scritto da: nn


            - Scritto da: TeX


            Si lo uso e quindi parlo. Lo uso anche
            con

            Windows. Perchè mi sono rotto i co*lioni
            dei

            continui crash di IExploder...

            Possibile che tutti si lamentano dei
            continui crash di Internet Explorer meno che
            il sottoscritto?! Uso Win98 2nd Edition +
            Interntet Explorer 6.0 inglese e da oltre
            due mesi dalla sua installazione NON MI E'
            MAI ANDATO IN CRASH il Browser!
            Sicuri che i crash di IE non siano dipesi da
            altri fattori?! E' facile parlare a vanvera
            senza conoscere le cause dei CRASH del
            proprio browser.Prima che venga linciato :P sottolieneo una cosa: avevo l' IE 5.0 su Win98 2nd e vi assicuro che ho avuto numerosi guai. Purtroppo i sistemi Windows sono troppo Browser dipendenti, nel senso che se va in crash l' IE capita che bisogna riavviare la macchina (anche se a volte si riesce, in maniera molto precaria, ad utilizzare Windows). Dicevo che mi andava in crash l' IE per i seguenti motivi:- presenza di uno spyware (un file chiamato advert.dll mi procurava continui crash del browser)- versioni non aggiornate dei driver della piastra madre. Vi assicuro che quando ho proceduto con l' upgrade sono spariti quei messaggi di errore.- driver della DirectX 8.0 danneggiati (mi andava in crash sempre il browser, ma anche Windows 98)- registro di configurazione "sporco". Purtroppo quando installavo/disinstallavo alcuni programmi shareware dalla rete, alcune informazioni persistevano nel registro di configurazione e causavano il blocco del computer- Driver danneggiati della scheda audioQuesti sono le cause più evidenti dei crash dell' IE che ho potuto constatare
          • Anonimo scrive:
            Re: ...e poi additano pure.........
            Scommetto che questi qui c'hanno tutti un posacenere AMD.Godo... sono un po crash vostri. Arrangiatevi.
          • Anonimo scrive:
            Re: ...e poi additano pure.........
            - Scritto da: Lu Pen
            Scommetto che questi qui c'hanno tutti un
            posacenere AMD.PII 350 + P4 1700 di AMD quindi neppure l'ombra (ammesso che poi la cosa sia significativa...)
            Godo... sono un po crash vostri.
            Arrangiatevi.Mi sono arraggiato.Mozilla non crasha ed inoltre lo preferisco.Sul PII poi uso prevalentemente Linux e lo preferisco ancora di più....
          • Anonimo scrive:
            Re: ...e poi additano pure.........
            - Scritto da: nn
            Possibile che tutti si lamentano dei
            continui crash di Internet Explorer meno che
            il sottoscritto?! Uso Win98 2nd Edition +
            [...]infatti... io leggo e sto zitto ma mi fanno girare le ***le quelli che dicono "mi sono rotto dei continui crash di IE"... che dire? forse non lo usano o usano IE 3 di win95, ma dove li vedono sti crash? i bachi ci sono, ovviamente, come in *tutti* i software, con la differenza che IE NON è solo un browser web (come invece lo sono i vari mozilla, netscape..) ma un componente che è parte integrante del sistema operativo, di certo più complesso (tecnologicamente) dei vari browser 3th party.se poi vogliamo confrontarli...mozilla non crasha? la 1.1, pesa troppo in memoria, ha problemi di rendering (ancora), quando carichi pagine rimane freezato per qualche istante (neanche tanto piccolo)...netscape?.... lasciamolo stare li dov'è per piacere...set flames on.
          • Anonimo scrive:
            Re: ...e poi additano pure.........
            Mah, a dire il vero io non la penso in modo tanto differente da te, ma certamente non vengo qui a dire cose sensate, visto il livello dei commenti.Nel momento in cui il codice di Linux fa schifo (ovviamete qua dentro l'avranno visto in 4), in cui a detta di qualche profondo conoscitore di Linux li sopra i bachi ci sono (eh ? ma dove ? nel testing tree ?) e ci resteranno, nel fud creato continuamente e incondizionatamente a prescindere dal 3ad sai che ti dico ? Che IE fa schifo, è pieno di bug e mio cugggino mi ha detto che IE gli ha fatto esplodere il computer uccidendo tutta la sua famiglia tranne lui perchè Stalman l'ha salvato all'ultimo momento.In poche parole: colpa tua ad aspettarti qualcosa di sensato da questo forum, se dio ha inventato usenet un motivo c'è.
          • Anonimo scrive:
            [self-OT] Re: ...e poi additano pure.........
            - Scritto da: gsam
            [...]
            sai che ti dico ? Che IE fa schifo, è pieno
            di bug e mio cugggino mi ha detto che IE gli
            ha fatto esplodere il computer uccidendo
            tutta la sua famiglia tranne lui perchè
            Stalman l'ha salvato all'ultimo momento.:D
            mi hai fatto riflettere... dopo tutto, tutta questa libertà di comunicazione e di espressione potrebbe essere dannosa.Un po' come il calcio, il calcio è diventato una porcata di sport (sport-
            calcio produrrebbe un sicuro "access to abstract method"), perchè alimentato da masse sotto i 10QI che pensano di essere tutti ct, la possibilità di far esprimere a tutti le proprie idee prevaricando quelle degli altri è DANNOSO.Ergo: battersi per la libertà di espressione è controproducente.
          • Anonimo scrive:
            Re: [self-OT] Re: ...e poi additano pure.........
            Più semplicemente: farlo in posti consoni e ricordarsi che nel momento in cui si discute con un idiota la gente non potrebbe notare la differenza.Di stronzate ne sparo parecchie (tipo Gnome2, grazie A.C. e ilmatto) ma almeno lo faccio in buona fede.Tra l'altro tutti sti sapientoni che insultano gratuitamente sia me che le cose che amo fare e usare (== unix) non fanno altro che confermare le mie idee.Va va, usa pure il tuo IE, non sarò io a raccogliere i tuoi pezzi putrescenti quando salterai in aria :pppp
    • Anonimo scrive:
      Re: ...e poi additano pure.........
      - Scritto da: Cane
      ........ e poi additano pure qualche
      "imperfezione" nel codice di Mozilla o di
      altre buoni progetti o.s.

      Mah.... che dire?

      Bisogna riflettere.Secondo me occorre prendere atto della complessita' del software, delle sue intrinseche vunerabilita'. Quello che cambia e' evidentemente l'attenzione di Microsoft per i problemi che mano a mano emergono.
  • Anonimo scrive:
    Gia' patchati dall'autoupdate.
    alla faccia del FUD dei soliti noti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Gia' patchati dall'autoupdate.
      Anch'io avevo la vulnerabilità di SSL coperta da un mese da apt-get update / apt-get upgrade eppure non ci avete pensato moltissimo prima di scatenare un bel po' di FUD.Fortunatamente io sono più rispettoso.
      • Anonimo scrive:
        Re: Gia' patchati dall'autoupdate.
        - Scritto da: gsam
        Anch'io avevo la vulnerabilità di SSL
        coperta da un mese da apt-get update /
        apt-get upgrade eppure non ci avete pensato
        moltissimo prima di scatenare un bel po' di
        FUD.
        Fortunatamente io sono più rispettoso.Ed infatti io facevo in quel caso notare non il bug in quanto tale, ma che gli amministratori "illuminati" si erano allegramente dimenticati nel cassetto l'apt-get per un mese.
        • Anonimo scrive:
          Re: Gia' patchati dall'autoupdate.
          Magari nemmeno ce l'avevano (beata gioventù).In ogni caso quando parli di amministratori illuminati non so di cosa parli.Io non mi sono mai permesso di dire cose del tipo gli admin Windows sono utonti o bambinate di questo tipo, mi sono sempre limitato a constatare che un admin Windows incapace è meno facile da scovare rispetto a un admin Unix incapace e mi sembra ovvio, con Unix se non sai una cosa la prendi istantaneamente nel cu*o semplicemente perchè una configurazione e amministrazione superficiale e imprecisa non funziona. Windows è più permissivo e immediato secondo me, ciò non significa che gli admin siano dei cretini, anzi ne conosco diversi con i controcoglioni.Preferisco quindi rispondere di ciò che dico io non di quello che dice il primo ragazzino che si installa Unix, anche perchè io non giudico nessuno in base alla considerazione che ho dei ZioBill e claster vari.Gli admin Unix incapaci esistono eccome, durano poco però, soprattutto quando passano un mese a grattarsi le 00 anzichè patchare una vulnerabilità.
    • Anonimo scrive:
      Re: Gia' patchati dall'autoupdate.
      - Scritto da: Lol

      alla faccia del FUD dei soliti noti.Io l'ho disattivato...
    • Anonimo scrive:
      Re: Gia' patchati dall'autoupdate.
      Dopo circa 13 ore...dicevi sul FUD ? :p
  • Anonimo scrive:
    4 passaggi
    1) leggere qui (bene)http://punto-informatico.it/p.asp?i=414742) leggere qui (bene)http://punto-informatico.it/p.asp?i=414273) leggere qui (tutto)http://punto-informatico.it/poc.asp?fid=414274) riflettere
    • Anonimo scrive:
      Re: 4 passaggi
      - Scritto da: munehiro
      1) leggere qui (bene)
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=41474

      2) leggere qui (bene)
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=41427

      3) leggere qui (tutto)
      http://punto-informatico.it/poc.asp?fid=41427

      4) riflettereCiao Mune, ti si vede poco, ma un po' ti si vede, sei tornato...io ho cercato di seguire i passaggi come tu li hai proposti, ma faccio ECG piatto...un suggerimento?
      • Anonimo scrive:
        Re: 4 passaggi
        Si usano due pesi e due misure, come sempre.1 vulnerabilità di Mozilla = gioia e gaudio con tonnellate di FUD5 vulnerabilità di IE = a me non crasha non fate FUD e poi ho l'autoupdate.
    • Anonimo scrive:
      Re: 4 passaggi
      alludi al fatto che forse qualcuno ha scopiazzato da qualcun altro? :-)e che si vede sia dal tipo di bug sia dai tempi tecnici ?brancolo nel bùiolo :-(
  • Anonimo scrive:
    olè
    grazie mamma MICRO$OFT per la patch quotidianache palle
Chiudi i commenti