Uno sguardo al futuro di Internet

L'evoluzione della Rete come strumento di conoscenza e comunicazione è il fulcro del dibattito organizzato in occasione dei cento anni dal conferimento del Nobel a Guglielmo Marconi
L'evoluzione della Rete come strumento di conoscenza e comunicazione è il fulcro del dibattito organizzato in occasione dei cento anni dal conferimento del Nobel a Guglielmo Marconi

La Governance dell’Internet del futuro: questo il titolo del convegno che si terrà a Bologna il prossimo 23 Aprile durante l’edizione del The Guglielmo Marconi ICT Global Forum & Exhibition . Sulla scia della Commissione Europea, che ha individuato nelle tecnologie dell’informazione e della comunicazione uno dei nove punti in cui si articola il Settimo Programma Quadro, si discuterà sulla trasformazione dei cardini principali di Internet: infrastrutture per la trasmissione dati e la gestione dei contenuti sempre più diretta grazie a servizi come i social network.

L’evento, organizzato da ISOC Italia , tratterà alcuni tra gli argomenti più attuali riguardanti la Rete come la libertà di espressione, la protezione della proprietà intellettuale, le sicurezze, la neutralità della rete e la transizione da IPv4 a IPv6.

L’apertura dei lavori è prevista per le 14.30 a Palazzo Re Enzo, sito in Piazza Nettuno. A presiedere il convegno sarà il presidente di ISOC Italia, Stefano Trumpy, mentre Antonella Pizzaleo (esperta di ISOC Italia) modererà gli interventi di Domenico Laforenza (direttore dell’Istituto di Informatica e Telematica del CNR), dello stesso Stefano Trumpy (presidente ISOC Italia), Joy Marino (vicepresidente dell’Associazione Italiana Internet Provider), Andrea Valboni (CTO di Microsoft Italia), Rita Forsi (direttore dell’Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell’Informazione) e Vittorio Bertola (esperto di ISOC Italia).

La partecipazione è gratuita ma è consigliata l’iscrizione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

20 04 2009
Link copiato negli appunti