Urban Dictionary, lo slang in tribunale

I giudici a stelle e strisce ricorrono più spesso al dizionario online per capire il significato dei nuovi termini del linguaggio di strada. Definizioni utilissime per dirimere casi spinosi

Roma – Viene chiamato a testimoniare da un numero sempre crescente di giudici statunitensi, per i casi criminosi più scottanti sulle strade a stelle e strisce. Rapine a mano armata, frodi, violenze sessuali. I complessi ingranaggi della giustizia USA hanno improvvisamente bisogno di una rinfrescata linguistica per capire il nuovo slang del crimine, ecco perché Urban Dictionary è ora diventato un vero e proprio strumento di giudizio in aula .

Lanciato nel 1999 dall’allora studente universitario Aaron Peckham, il dizionario urbano ha raccolto negli anni una quantità enorme di termini dello slang attraverso i tipici meccanismi del crowdsourcing su Internet. Agli utenti di tutto il mondo viene continuamente offerta la possibilità di sottoporre e votare nuove definizioni, per arricchire dal basso la conoscenza linguistica di strada .

Da una corte nel Wisconsin, un uomo è stato condannato per furto anche grazie al termine jack boy , lì dove per l’espressione ” jack ” si intende appunto la sottrazione coatta di beni da una terza persona o negozio.

Sempre grazie a Urban Dictionary, un secondo giudice statunitense ha compreso il significato del termine “to nut “, ovvero l’atto di eiaculare. Termine rivelatosi fondamentale nella revisione delle prove a difesa di un uomo accusato di violenza sessuale sul posto di lavoro. ( M.V. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • dont feed the troll - Back Again scrive:
    Cmq hanno ragione i trollini
    nei videogiochi originali con supporto nel foglietto c'è scritto che non puoi cederlo a nessun titolo.Quindi in linea teorica sti drm e ste tecniche non dovrebbero cambiare di una virgola lo status quo.E' vero che la famosa sentenza della corte europea ti permette di vendere l'usato, ma questo non autorizza il prestito.Quindi in sostanza...meglio il pc della console, e torrent a catena.
    • krane scrive:
      Re: Cmq hanno ragione i trollini
      - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
      nei videogiochi originali con supporto nel
      foglietto c'è scritto che non puoi cederlo a
      nessun titolo.Quindi se scrivo a biro sulle mie banconote: usabili solo in medicine da chi li prende diventa automaticamente vero ?
      Quindi in linea teorica sti drm e ste tecniche
      non dovrebbero cambiare di una virgola lo status
      quo.Veramente il DRM entra in contrasto con il diritto di copia e backup che lo stato non tutela affatto.
      E' vero che la famosa sentenza della corte
      europea ti permette di vendere l'usato, ma
      questo non autorizza il prestito.E chi lo dice ? Un foglietto dentro la scatola ?Tutto quello che non e' vietato per legge e' permesso, non lo sai ?
      Quindi in sostanza...meglio il pc della
      console, e torrent a catena.Poco ma sicuro (rotfl)
      • dont feed the troll - Back Again scrive:
        Re: Cmq hanno ragione i trollini
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: dont feed the troll - Back Again

        nei videogiochi originali con supporto nel

        foglietto c'è scritto che non puoi cederlo a

        nessun titolo.

        Quindi se scrivo a biro sulle mie banconote:
        usabili solo in medicine da chi li prende diventa
        automaticamente vero
        ?
        Se lo scrivi tu no.Se lo scrivesse la Banca Centrale Europea invece si.

        Quindi in linea teorica sti drm e ste
        tecniche

        non dovrebbero cambiare di una virgola lo
        status

        quo.

        Veramente il DRM entra in contrasto con il
        diritto di copia e backup che lo stato non tutela
        affatto.
        Ah perchè ultimamente lo stato si è messo a tutelare i nostri diritti?Esattamente da quando?

        E' vero che la famosa sentenza della corte

        europea ti permette di vendere l'usato, ma

        questo non autorizza il prestito.

        E chi lo dice ? Un foglietto dentro la scatola ?
        Tutto quello che non e' vietato per legge e'
        permesso, non lo sai
        ?
        Lo dicono le condizioni che accetti.Certo, puoi anche non accettarle.

        Quindi in sostanza...meglio il pc della

        console, e torrent a catena.

        Poco ma sicuro (rotfl)Io i giochi che compro non li uso per principio.
        • krane scrive:
          Re: Cmq hanno ragione i trollini
          - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
          - Scritto da: krane


          nei videogiochi originali con


          supporto nel foglietto c'è


          scritto che non puoi cederlo


          a nessun titolo.

          Quindi se scrivo a biro sulle mie

          banconote: usabili solo in medicine

          da chi li prende diventa

          automaticamente vero ?
          Se lo scrivi tu no.
          Se lo scrivesse la Banca Centrale Europea
          invece si.Bene, quindi quello che ha scritto una corp privata nei suoi foglietti dentro alla scatola ha lo stesso valore di quello che scrivo io sulle banconote.


          Quindi in linea teorica sti drm


          e ste
          tecniche non dovrebbero


          cambiare di una virgola lo status


          quo.

          Veramente il DRM entra in contrasto

          con il diritto di copia e backup che

          lo stato non tutela affatto.
          Ah perchè ultimamente lo stato si è messo a
          tutelare i nostri diritti?Ma arrivi dal Bagonghi ? Dal Laos ? Se ti fai male non arriva un'ambulanza ? Se vai in tribunale non hai l'avvocato d'ufficio ?
          Esattamente da quando?Da quando noi lottiamo perche' sia cosi', cioe' sempre, in contrapposizione con altre forze che hanno interessi diversi.


          E' vero che la famosa sentenza


          della corte europea ti permette di


          vendere l'usato, ma


          questo non autorizza il prestito.

          E chi lo dice ? Un foglietto dentro la

          scatola ?

          Tutto quello che non e' vietato per

          legge e' permesso, non lo sai ?
          Lo dicono le condizioni che accetti.
          Certo, puoi anche non accettarle.Non e' vero, infatti hai citato prima la sentenza europea.


          Quindi in sostanza...meglio il pc della


          console, e torrent a catena.

          Poco ma sicuro (rotfl)
          Io i giochi che compro non li uso per principio.Pensa che io non gioco proprio.
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: Cmq hanno ragione i trollini
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again

            - Scritto da: krane




            nei videogiochi originali con



            supporto nel foglietto c'è



            scritto che non puoi cederlo



            a nessun titolo.



            Quindi se scrivo a biro sulle mie


            banconote: usabili solo in medicine


            da chi li prende diventa


            automaticamente vero ?


            Se lo scrivi tu no.

            Se lo scrivesse la Banca Centrale Europea

            invece si.

            Bene, quindi quello che ha scritto una corp
            privata nei suoi foglietti dentro alla scatola ha
            lo stesso valore di quello che scrivo io sulle
            banconote.
            No la bce emette moneta, può dettare condizioni d'uso della moneta.la software house cicciocappucio emette il prodotto xyz e ne detta le condizioni d'uso.Tu non sei nè l'emettitore di banconota nè del programma che usi.



            Quindi in linea teorica sti drm



            e ste
            tecniche non dovrebbero



            cambiare di una virgola lo status



            quo.



            Veramente il DRM entra in contrasto


            con il diritto di copia e backup che


            lo stato non tutela affatto.


            Ah perchè ultimamente lo stato si è messo a

            tutelare i nostri diritti?

            Ma arrivi dal Bagonghi ? Dal Laos ?Dall'italia.Terronia in particolare.
            Se ti fai
            male non arriva un'ambulanza ? Con calma e senza medico.Fortuna che noi terroni siamo coriacei.
            Se vai in
            tribunale non hai l'avvocato d'ufficio
            ?Si ma equivale al patteggiamento sempre e cmq, anche se sei estraneo ai fatti.


            Esattamente da quando?

            Da quando noi lottiamo perche' sia cosi', cioe'
            sempre, in contrapposizione con altre forze che
            hanno interessi
            diversi.Voi chi?voi sognatori?




            E' vero che la famosa sentenza



            della corte europea ti permette di



            vendere l'usato, ma




            questo non autorizza il prestito.



            E chi lo dice ? Un foglietto dentro la


            scatola ?


            Tutto quello che non e' vietato per


            legge e' permesso, non lo sai ?


            Lo dicono le condizioni che accetti.

            Certo, puoi anche non accettarle.

            Non e' vero, infatti hai citato prima la sentenza
            europea.
            Che rettifica quella parte delle condizioni che accetti, ma non l'altra.



            Quindi in sostanza...meglio il pc
            della



            console, e torrent a catena.



            Poco ma sicuro (rotfl)


            Io i giochi che compro non li uso per
            principio.

            Pensa che io non gioco proprio.Io praticamente non gioco +, perchè ho troppo poco tempo, persino per scrivere XXXXXXXte su PI, e quel poco tempo libero che ho lo uso diversamente.Però mi piacerebbe.
          • krane scrive:
            Re: Cmq hanno ragione i trollini
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: dont feed the troll - Back
            Again


            - Scritto da: krane






            nei videogiochi originali con




            supporto nel foglietto c'è




            scritto che non puoi cederlo




            a nessun titolo.





            Quindi se scrivo a biro sulle mie



            banconote: usabili solo in
            medicine




            da chi li prende diventa



            automaticamente vero ?




            Se lo scrivi tu no.


            Se lo scrivesse la Banca Centrale
            Europea


            invece si.



            Bene, quindi quello che ha scritto una corp

            privata nei suoi foglietti dentro alla
            scatola
            ha

            lo stesso valore di quello che scrivo io
            sulle

            banconote.



            No la bce emette moneta, può dettare condizioni
            d'uso della
            moneta.
            la software house cicciocappucio emette il
            prodotto xyz e ne detta le condizioni
            d'uso.
            Tu non sei nè l'emettitore di banconota nè del
            programma che
            usi.





            Quindi in linea teorica sti
            drm




            e ste
            tecniche non
            dovrebbero





            cambiare di una virgola lo
            status




            quo.





            Veramente il DRM entra in contrasto



            con il diritto di copia e backup
            che



            lo stato non tutela affatto.




            Ah perchè ultimamente lo stato si è
            messo
            a


            tutelare i nostri diritti?



            Ma arrivi dal Bagonghi ? Dal Laos ?

            Dall'italia.
            Terronia in particolare.


            Se ti fai

            male non arriva un'ambulanza ?

            Con calma e senza medico.
            Fortuna che noi terroni siamo coriacei.


            Se vai in

            tribunale non hai l'avvocato d'ufficio

            ?

            Si ma equivale al patteggiamento sempre e cmq,
            anche se sei estraneo ai
            fatti.





            Esattamente da quando?



            Da quando noi lottiamo perche' sia cosi',
            cioe'

            sempre, in contrapposizione con altre forze
            che

            hanno interessi

            diversi.

            Voi chi?
            voi sognatori?







            E' vero che la famosa
            sentenza





            della corte europea ti
            permette di





            vendere l'usato, ma






            questo non autorizza il
            prestito.





            E chi lo dice ? Un foglietto
            dentro
            la



            scatola ?



            Tutto quello che non e' vietato per



            legge e' permesso, non lo sai ?




            Lo dicono le condizioni che accetti.


            Certo, puoi anche non accettarle.



            Non e' vero, infatti hai citato prima la
            sentenza

            europea.



            Che rettifica quella parte delle condizioni che
            accetti, ma non
            l'altra.





            Quindi in sostanza...meglio
            il
            pc

            della




            console, e torrent a catena.





            Poco ma sicuro (rotfl)




            Io i giochi che compro non li uso per

            principio.



            Pensa che io non gioco proprio.

            Io praticamente non gioco +, perchè ho troppo
            poco tempo, persino per scrivere XXXXXXXte su PI,
            e quel poco tempo libero che ho lo uso
            diversamente.
            Però mi piacerebbe.No, a dirla tutti i videogiochi mi annoiano abbastanza.
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: Cmq hanno ragione i trollini
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again


            Pensa che io non gioco proprio.



            Io praticamente non gioco +, perchè ho troppo

            poco tempo, persino per scrivere XXXXXXXte
            su
            PI,

            e quel poco tempo libero che ho lo uso

            diversamente.

            Però mi piacerebbe.

            No, a dirla tutti i videogiochi mi annoiano
            abbastanza.mi sono fatto gli ultimi due batman e ti dirò mi hanno preso.
          • krane scrive:
            Re: Cmq hanno ragione i trollini
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: dont feed the troll - Back
            Again




            Pensa che io non gioco proprio.





            Io praticamente non gioco +, perchè ho
            troppo


            poco tempo, persino per scrivere
            XXXXXXXte

            su

            PI,


            e quel poco tempo libero che ho lo uso


            diversamente.


            Però mi piacerebbe.



            No, a dirla tutti i videogiochi mi annoiano

            abbastanza.

            mi sono fatto gli ultimi due batman e ti dirò mi
            hanno
            preso.Io amavo gli strategici come Jagged Alliance o il vecchio xcom originale, ma non ne fanno piu' cosi'.
          • dont feed the troll - Back Again scrive:
            Re: Cmq hanno ragione i trollini
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: dont feed the troll - Back

            Again






            Pensa che io non gioco
            proprio.







            Io praticamente non gioco +,
            perchè
            ho

            troppo



            poco tempo, persino per scrivere

            XXXXXXXte


            su


            PI,



            e quel poco tempo libero che ho lo
            uso



            diversamente.



            Però mi piacerebbe.





            No, a dirla tutti i videogiochi mi
            annoiano


            abbastanza.



            mi sono fatto gli ultimi due batman e ti
            dirò
            mi

            hanno

            preso.

            Io amavo gli strategici come Jagged Alliance o il
            vecchio xcom originale, ma non ne fanno piu'
            cosi'.Sono cresciuto a fps, ma poi inevitabilmente ti evolvi.Per esempio nonostante le tante critiche Max Payne 3 secondo me è molto bello, anche se non paragonabile al primo.
          • krane scrive:
            Re: Cmq hanno ragione i trollini
            - Scritto da: dont feed the troll - Back Again
            - Scritto da: krane

            Io amavo gli strategici come Jagged

            Alliance o il vecchio xcom originale, ma

            non ne fanno piu' cosi'.
            Sono cresciuto a fps, ma poi inevitabilmente ti
            evolvi.Io sono cresciuto a strategici a turni, poi sono involuti loro :( :'(
            Per esempio nonostante le tante critiche Max
            Payne 3 secondo me è molto bello, anche se non
            paragonabile al primo.Io ormai son ridotto ad aspettare che escano alcune buone promesse di kickstarter...
  • zio fella scrive:
    grafica online
    non chiedetemi dove l'ho letto(uno dei vari rumors)ma un pinco pallino di MS ha twittato che la prossima xbox se connessa parte della grafica(pre calcolo fonti di luci e fisica) verrà svolta dai server.Quindi sta alla casa software gestire questa cosa.Cioè....se ti colleghi hai il gico uguale alla PS4 altrimenti è + bruttino.Non so cosa pensare....forse in america ma da non che problemi di lag ci sarebbero?
  • Menestrello scrive:
    E i 3 sistemi operativi?
    Che ne pensate della storia dei 3 sistemi operativi? http://www.bitsandchips.it/software/7-software/2887-xbox-one-e-la-scelta-dei-tre-sistemi-operativi
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: E i 3 sistemi operativi?
      contenuto non disponibile
    • Izio01 scrive:
      Re: E i 3 sistemi operativi?
      - Scritto da: Menestrello
      Che ne pensate della storia dei 3 sistemi
      operativi?
      http://www.bitsandchips.it/software/7-software/288Ad occhio e croce sembra folle, probabilmente lo sarà meno di quanto pensiamo. Mah, l'idea stessa mi lascia piuttosto stupito. Hai proprio bisogno di fare una chiamata SkyPe o guardare la tv MENTRE STAI GIOCANDO!?Va bene, io non devo condividere la mia tv con nessuno, ma... domanda per chi è sposato, la dolce <u
      metà </u
      si accontenterebbe di <u
      metà </u
      televisore? :-DIo la console la vedo come aggeggio che serve a giocare, il resto è secondario, soprattutto con tablet e tutto il resto. Mi serviva un confronto tra la mappa di Skyrim e quella stilizzata presente nel libro di appunti di un NPC, per una quest; fotografata la seconda col tablet, ho cercato le corrispondenze sul PC tenendo davanti la foto. Molto più efficiente di un Hypervisor.Vedremo, magari sono solo poco lungimirante.
      • il signor rossi scrive:
        Re: E i 3 sistemi operativi?
        - Scritto da: Izio01

        Ad occhio e croce sembra folle, probabilmente lo
        sarà meno di quanto pensiamo. Mah, l'idea stessa
        mi lascia piuttosto stupito. Hai proprio bisogno
        di fare una chiamata SkyPe o guardare la tv
        MENTRE STAI
        GIOCANDO!?
        Va bene, io non devo condividere la mia tv con
        nessuno, ma... domanda per chi è sposato, la
        dolce <u
        metà </u
        si
        accontenterebbe di <u
        metà </u

        televisore?
        :-D
        Io la console la vedo come aggeggio che serve a
        giocare, il resto è secondario, soprattutto con
        tablet e tutto il resto. Mi serviva un confronto
        tra la mappa di Skyrim e quella stilizzata
        presente nel libro di appunti di un NPC, per una
        quest; fotografata la seconda col tablet, ho
        cercato le corrispondenze sul PC tenendo davanti
        la foto. Molto più efficiente di un
        Hypervisor.
        Vedremo, magari sono solo poco lungimirante.hai detto una cosa giustissima: "soprattutto con tablet e tutto il resto". Non credo che la gente sia interessata alle app sul televisore, questo concetto ormai è vecchio di anni e non ha mai attecchito, semplicemente perché non è l'interfaccia adatta per fruire di app. Poi sono arrivati i tablet e gli smartphone, sempre connessi, portatili e con interfaccia touch, e lì questi servizi sono esplosi.Però microsoft ha un'esigenza estrema di promuovere win8 e il suo ecosistema di app per non soccombere a android e ios, e ogni mezzo è buono, anche integrarli in un prodotto come xbox da utilizzarsi come cavallo di XXXXX. Almeno sanno che xbox vende.
  • Basta Pirateria scrive:
    Non si presta!
    <i
    L'autore ha il potere esclusivo di autorizzare il noleggio o il prestito da parte di terzi </i
    http://www.interlex.it/testi/l41_633.htmArt. 18 bis, comma 3quindi, cari scarichini, il diritto a giocare che acquistate vale solo per voi, non per i vostri amici.Dura lex, sed lex. <b
    basta con la pirateria! </b
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Non si presta!
      contenuto non disponibile
      • Basta Pirateria scrive:
        Re: Non si presta!
        - Scritto da: unaDuraLezione
        - Scritto da: Basta Pirateria

        <i
        L'autore ha il potere esclusivo di

        autorizzare il noleggio o il prestito da
        parte
        di

        terzi </i






        http://www.interlex.it/testi/l41_633.htm

        Art. 18 bis, comma 3


        Aggiornati trollino scarsino:
        http://www.altroconsumo.it/hi-tech/computer-portatBalle trollone scarsone:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3804403&m=3807547#p3807547 <b
        basta con la pirateria! </b
    • Izio01 scrive:
      Re: Non si presta!
      - Scritto da: Basta Pirateria
      <i
      L'autore ha il potere esclusivo di
      autorizzare il noleggio o il prestito da parte di
      terzi </i



      http://www.interlex.it/testi/l41_633.htm
      Art. 18 bis, comma 3

      quindi, cari scarichini, il diritto a giocare che
      acquistate vale solo per voi, non per i vostri
      amici.
      Senti genio, cosa c'entra lo scaricare illegalemtne giochi con il prestarli? Io ho sempre prestato libri e CD senza sentirmi in colpa, e non saranno gli i**oti filo-major a cambiare questa cosa.Non riesco a capire tanto autolesionismo; ma che hanno fatto a questi? Il lavaggio del "cervello" (nel loro caso le virgolette sono d'uopo) in qualche centro di condizionamento finanziato da Sony, M$ & Co.? Soprattutto per quanto riguarda l'mpossibile accostamento della pirateria al legittimo utilizzo di ciò che si è regolarmente acquistato.
      Dura lex, sed lex.
      Edit: leggendo bene quell'art. 18 bis, a me sembra che parli di noleggio - e non è quello che stiamo discutendo - o di prestito da associazioni pubbliche, stile biblioteche, e nemmeno questo è ciò che si va discutendo. Leggiti bene anche gli altri commi:"Il diritto esclusivo di dare in prestito ha per oggetto la cessione in uso degli originali, di copie o di supporti di opere, tutelate dal diritto d'autore, fatta <b
      da istituzioni aperte al pubblico </b
      , per un periodo di tempo limitato, a fini diversi da quelli di cui al comma 1."
      <b
      basta con la pirateria! </b
      Se l'alternativa è la cancellazione del fair use, allora <b
      Evviva la pirateria </b
      ! E poi ripassa la differenza tra pirateria e fair use, troll!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 maggio 2013 20.15-----------------------------------------------------------
    • Joe Tornado scrive:
      Re: Non si presta!
      Si, non si presta nella fantasia forse di qualche masticatore di norme prezzolato e/o di qualche intermediario dell'"entertainment" decotto ... nella realtà, se quella che gira è una copia originale, è tanto !Io non presto più videogiochi da quando imparai ad usare un programmino per C64 che faceva il backup 1:1 dei floppy (con tutte le eventuali protezioni) in quattro passate ;)
    • Luke1 scrive:
      Re: Non si presta!
      - Scritto da: Basta Pirateria
      <i
      L'autore ha il potere esclusivo di
      autorizzare il noleggio o il prestito da parte di
      terzi </i



      http://www.interlex.it/testi/l41_633.htm
      Art. 18 bis, comma 3

      quindi, cari scarichini, il diritto a giocare che
      acquistate vale solo per voi, non per i vostri
      amici.

      Dura lex, sed lex.

      <b
      basta con la pirateria! </b
      Come troll lasci molto a desiderare. Una noia...
  • zio fella scrive:
    xbox tv
    però a me sembra che microsoft stia puntando di più a prevenire la probabilissima concorrenza che potrà avere con la nuova apple tvuna console buona ma anche fruizione di molte tipologie di intrattenimento comprese app e televisionecosa che ci si aspetta appunto da apple
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: xbox tv
      contenuto non disponibile
      • zio fella scrive:
        Re: xbox tv
        scusa ma non vedo il video
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: xbox tv
          contenuto non disponibile
          • embe scrive:
            Re: xbox tv
            Che poi è abbastanza deludente anche su quel versante... almeno imho...Già l'xbox attuale la uso spesso con il suo media center aperto perchè non è permesso caricare direttamente gli mp3 sull'xbox... con l'xbox one presumo sarà ancora peggio avendo musica e film in cloud
          • PI FAIL scrive:
            Re: xbox tv
            Per non parlare che non hanno un HD intercambiabile -_-
          • Dottor Stranamore scrive:
            Re: xbox tv
            - Scritto da: PI FAIL
            Per non parlare che non hanno un HD
            intercambiabile
            -_-Cioè?
          • Nome e cognome scrive:
            Re: xbox tv
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: PI FAIL

            Per non parlare che non hanno un HD

            intercambiabile

            -_-

            Cioè?Sulla XBOX 360 puoi sfilare il disco rigido e sostituirlo con uno di maggiore capienza - credo che per mantenere intatta la garanzia debbano essere quelli marcati XBOX, ma non sono sicuro.Su XBOX ONE il disco principale non è sostituibile se non dal centro assistenza, per aumentare lo spazio si potranno usare dischi esterni su USB 3.0 - anche qui non ho capito se dovranno essere per forza pezzi "originali" o meno.
          • prova123 scrive:
            Re: xbox tv
            BAsta non acquistarlo. Come il polpo lo devi sbattere sugli scogli per renderlo più tenero, così i commerciali più duri li rendi più teneri colpendoli sul portafoglio. Un paio di flop ben assestati e vedrai che sulla tua XBOX potrai scaricare tutti gli mp3 che vuoi e come HD potrai utilizzare anche un topo morto ...
          • Nome e cognome scrive:
            Re: xbox tv
            - Scritto da: prova123
            BAsta non acquistarlo. Come il polpo lo devi
            sbattere sugli scogli per renderlo più tenero,
            così i commerciali più duri li rendi più teneri
            colpendoli sul portafoglio. Un paio di flop ben
            assestati e vedrai che sulla tua XBOX potrai
            scaricare tutti gli mp3 che vuoi e come HD potrai
            utilizzare anche un topo morto
            ...Dici a me? Io veramente dopo cinque anni, ho ancora poco meno della metà del disco di serie vuoto :|
    • zio fella scrive:
      Re: xbox tv
      Sicuramente qui in italia continueranno con l'unica possibilità che hannoMediaset premium. La cosa è già iniziata, un pò in sordina, con xbox 360.Ho come il sospetto che la nuova console verrà venduta a mo di contratto telefonico+smartphone.(Tipo abbonamento per 2 anni a mediaset + xbox one a 49 al mese)
  • Claudio scrive:
    Console Next Gen
    Con la nuova generazione di console c'è un ritorno al'X86-64. Il che significa prezzi più bassi per le console, probabilmente sarà l'ultima generazione, e le possibili vie future dei videogame sono molte ed è difficile che una di queste sia un altra generazione di console.Il PC, grazie a Valve ha avuto nuova vita nel campo videoludico tornando in attivo anno su anno, dopo 20 anni di cali dovuti alle ben più comode console.Le console sono però diventate sempre più complesse e hanno raccolto anno dopo anno quelle caratteristiche tipiche dei PC che hanno fatto allontanare i videogiocatori: Installazione, Aggiornamenti, impallamenti, ecc ecc.Oggi usare Steam o una console è praticamente la stessa cosa, con la differenza che il PC lo aggiorni un po alla volta quando vuoi tu. Inoltre se vuoi usarlo in casa al mare o in montagna col tuo portatile non di devi portare dietro la console.Altra cosa da considerare sono le Smart TV, sempre più potenti e sempre più vicine al PC, già oggi la Samsung ti indica il numero di Core e la quantità di Ram presenti in un Televisore.Secondo me il futuro tra 5/10 anni non vedrà più delle console, ma avremmo 2 soluzioni: una non esclude l'altra.Un SetTopBox come quello che sta facendo Steam, che non sarà altro che un PC Desktop ottimizzato per i videogame, con un Linux alterato e ottimizzato, da collegare al Televisore Stupido. Ovviamente questo può essere prodotto da tanti "assemblatori", come HP, Dell, Lenovo, e da tante SH oltre a Valve, EA, Activision, Ubisoft, Microsoft, Sony.L'altra possibilità è Smart TV ancora più potenti, magari X86-64, con le App come Steam o Origin e con la possibilità di inserire una scheda video in uno slot PCI-E esterno del Televisore
    • Claudio scrive:
      Re: Console Next Gen
      Quello che voglio dire è che il Televisore diventerà Un Hub Multimediale di tutta la Casa, dove ci vedi la classica televisione, ci giochi, ci fai la videosorveglianza, chiami/videochiami, Domotica, gestisci e programmi i vari elettrodomestici (condizionatore, Lavatrice, ecc ecc), affitti film ed eventi sportivi una tantum o ad abbonamento. Insomma tutto concentrato in un unico sistema. Ovviamente avrà i suoi acXXXXXri e periferiche tipici di PC e Console messi insieme oltre a Tablet e Smartphone.Altri televisori stupidi in casa saranno cmq in grado di fare le stesse cose sfruttando la potenza di calcolo dell'Hub, scambiando richieste in imput col flusso video attraverso la HAN (Home Area Network).
    • panda rossa scrive:
      Re: Console Next Gen
      - Scritto da: Claudio

      Oggi usare Steam o una console è praticamente la
      stessa cosa, con la differenza che il PC lo
      aggiorni un po alla volta quando vuoi tu. Inoltre
      se vuoi usarlo in casa al mare o in montagna col
      tuo portatile non di devi portare dietro la
      console.Ma che stai dicendo?E' la console ad essere portatile, mica il tower quad core con la radeon, collegato al maxi schermo.Mica userai il portatile per giocare...
      • Claudio scrive:
        Re: Console Next Gen
        Se vai in vacanza sicuramente non ti fai sessioni di 4 o più ore a Code, ma magari una partitina veloce a Civ V te la fai, e il portatile (anche con la grafica intel integrata, è sufficiente, lo so perché ci gioco quando sto in trasferta per lavoro e sai bene come i notebook business facciano schifo sul profilo grafico)E poi se vai in albergo, o devi prendere un aereo, insomma la console è un po scomoda da portarsela dietro.
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: Console Next Gen
          contenuto non disponibile
          • Claudio scrive:
            Re: Console Next Gen
            Chiaro che dipende da persona a persona, ma io ho sempre preferito il gioco all'aperto che quello chiuso in camera (sono dell'80) e quando ero adolescente giocavo tipo all'Atari 2600, Amiga o SMS solo quando faceva troppo freddo o pioveva, un po' di più nei WE, altrimenti stavo dalle 2 alle 8 di sera a giocà a pallone sotto casa. Ne consegue che nei tre mesi estivi a scuole chiuse a casa non ci stavo mai, figuriamoci in campeggio in montagna o nelle casetta al mare... ci andavo solo per mangiare e dormire, l'idea di portarmi la console dietro non me la sono mai posta, al massimo c'avevo il gamboy. Oggi sicuramente c'è un altra generazione, ma sono convinto che ai più piccoli basta lo smartphone o la 3DS, per quelli un po' più grandi (20+) secondo me vale il mio discorso.
        • panda rossa scrive:
          Re: Console Next Gen
          - Scritto da: Claudio
          Se vai in vacanza sicuramente non ti fai sessioni
          di 4 o più ore a Code,E quando me la potrei fare una sessione di 4 ore a Code, se non in vacanza?
          ma magari una partitina
          veloce a Civ V te la fai,Una partitina veloce a civ V?Definisci veloce per cortesia, che le partite a civ io le misuro in settimane, se non in mesi.
          e il portatile (anche
          con la grafica intel integrata, è sufficiente, lo
          so perché ci gioco quando sto in trasferta per
          lavoro e sai bene come i notebook business
          facciano schifo sul profilo
          grafico)
          E poi se vai in albergo, o devi prendere un
          aereo, insomma la console è un po scomoda da
          portarsela
          dietro.Non piu' scomoda di un portatile.
          • Claudio scrive:
            Re: Console Next Gen
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Claudio

            Se vai in vacanza sicuramente non ti fai
            sessioni

            di 4 o più ore a Code,

            E quando me la potrei fare una sessione di 4 ore
            a Code, se non in
            vacanza?Nei WE , nei feriali dopo cena, in vacanza faccio altro, non spreco il costo di un soggiorno per fare qualcosa che posso fare a casa.


            ma magari una partitina

            veloce a Civ V te la fai,

            Una partitina veloce a civ V?
            Definisci veloce per cortesia, che le partite a
            civ io le misuro in settimane, se non in
            mesi.Veloce, si chiama proprio così, finisce in 100/120 turnia parte questo, puoi anche farla Epica, ci giochi mezz'ora/un ora salvi e la riprendi un altro giorno



            e il portatile (anche

            con la grafica intel integrata, è
            sufficiente,
            lo

            so perché ci gioco quando sto in trasferta
            per

            lavoro e sai bene come i notebook business

            facciano schifo sul profilo

            grafico)

            E poi se vai in albergo, o devi prendere un

            aereo, insomma la console è un po scomoda da

            portarsela

            dietro.

            Non piu' scomoda di un portatile.Il Portatile lo metti nello zainetto suo, e lo porti come bagaglio a mano, per la console è un po' più complicato.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Console Next Gen
            Consiglio spassionato , lascia perdere.Come puoi ragionare con uno che "portarsi dietro il portatile é uguale a portarsi dietro una console" ? :|
          • panda rossa scrive:
            Re: Console Next Gen
            - Scritto da: aphex_twin
            Consiglio spassionato , lascia perdere.

            Come puoi ragionare con uno che "portarsi dietro
            il portatile é uguale a portarsi dietro una
            console" ?
            :|(troll3)(troll3)(troll3)(troll3)
          • panda rossa scrive:
            Re: Console Next Gen
            - Scritto da: Claudio
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Claudio


            Se vai in vacanza sicuramente non ti fai

            sessioni


            di 4 o più ore a Code,



            E quando me la potrei fare una sessione di 4 ore

            a Code, se non in

            vacanza?
            Nei WE , nei feriali dopo cena, in vacanza faccio
            altro, non spreco il costo di un soggiorno per
            fare qualcosa che posso fare a
            casa.Tu non sei il centro del mondo.Io aspetto proprio le ferie per potermi sparare sessioni di gioco di 4 ore e passa dalle 21:00/22:00 in avanti, che la mattina dopo posso dormire.


            ma magari una partitina


            veloce a Civ V te la fai,



            Una partitina veloce a civ V?

            Definisci veloce per cortesia, che le partite a

            civ io le misuro in settimane, se non in

            mesi.
            Veloce, si chiama proprio così, finisce in
            100/120
            turni
            a parte questo, puoi anche farla Epica, ci giochi
            mezz'ora/un ora salvi e la riprendi un altro
            giornoVolevo ben dire.100 turni vuol dire non meno di un mese di gioco, per me, non potendo dedicarci piu' di 1 ora al giorno quando mi va bene.Altro che veloce.


            e il portatile (anche


            con la grafica intel integrata, è

            sufficiente,

            lo


            so perché ci gioco quando sto in trasferta

            per


            lavoro e sai bene come i notebook business


            facciano schifo sul profilo


            grafico)


            E poi se vai in albergo, o devi prendere un


            aereo, insomma la console è un po scomoda
            da


            portarsela


            dietro.



            Non piu' scomoda di un portatile.
            Il Portatile lo metti nello zainetto suo, e lo
            porti come bagaglio a mano, per la console è un
            po' più
            complicato.La console sta in tasca.
          • d10 c4n3 scrive:
            Re: Console Next Gen
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Claudio


            civ io le misuro in settimane, se non in


            mesi.

            Veloce, si chiama proprio così, finisce in

            100/120

            turni

            a parte questo, puoi anche farla Epica, ci
            giochi

            mezz'ora/un ora salvi e la riprendi un altro

            giorno

            Volevo ben dire.
            100 turni vuol dire non meno di un mese di gioco,
            per me, non potendo dedicarci piu' di 1 ora al
            giorno quando mi va
            bene.

            Altro che veloce.Sospettavamo tutti che avessi dei ritardi mentali
          • Claudio scrive:
            Re: Console Next Gen
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Claudio

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Claudio



            Se vai in vacanza sicuramente non
            ti
            fai


            sessioni



            di 4 o più ore a Code,





            E quando me la potrei fare una sessione
            di 4
            ore


            a Code, se non in


            vacanza?

            Nei WE , nei feriali dopo cena, in vacanza
            faccio

            altro, non spreco il costo di un soggiorno
            per

            fare qualcosa che posso fare a

            casa.

            Tu non sei il centro del mondo.
            Io aspetto proprio le ferie per potermi sparare
            sessioni di gioco di 4 ore e passa dalle
            21:00/22:00 in avanti, che la mattina dopo posso
            dormire.Neanche tu 6 al centro del mondo.




            ma magari una partitina



            veloce a Civ V te la fai,





            Una partitina veloce a civ V?


            Definisci veloce per cortesia, che le
            partite
            a


            civ io le misuro in settimane, se non in


            mesi.

            Veloce, si chiama proprio così, finisce in

            100/120

            turni

            a parte questo, puoi anche farla Epica, ci
            giochi

            mezz'ora/un ora salvi e la riprendi un altro

            giorno

            Volevo ben dire.
            100 turni vuol dire non meno di un mese di gioco,
            per me, non potendo dedicarci piu' di 1 ora al
            giorno quando mi va
            bene.

            Altro che veloce.Non è possibile che ci metti tutto questo tempo, batto l'IA al livello 6, e una partita "Veloce" finisce in un paio d'ore.Poi se giochi on-line hai anche il limite di tempo per turno...




            e il portatile (anche



            con la grafica intel integrata, è


            sufficiente,


            lo



            so perché ci gioco quando sto in
            trasferta


            per



            lavoro e sai bene come i notebook
            business



            facciano schifo sul profilo



            grafico)



            E poi se vai in albergo, o devi
            prendere
            un



            aereo, insomma la console è un po
            scomoda

            da



            portarsela



            dietro.





            Non piu' scomoda di un portatile.

            Il Portatile lo metti nello zainetto suo, e
            lo

            porti come bagaglio a mano, per la console è
            un

            po' più

            complicato.

            La console sta in tasca.Gia fatica ad entrare in tasca una 3ds, un PS3 dove te la metti?
          • panda rossa scrive:
            Re: Console Next Gen
            - Scritto da: Claudio



            La console sta in tasca.
            Gia fatica ad entrare in tasca una 3ds, un PS3
            dove te la
            metti?Che c'entra PS3 adesso?Semmai PSP.
          • Claudio scrive:
            Re: Console Next Gen
            hai detto che portarsi una console dietro è meglio di un notebook, non hai detto console portatile...
          • panda rossa scrive:
            Re: Console Next Gen
            - Scritto da: Claudio

            Non è possibile che ci metti tutto questo tempo,
            batto l'IA al livello 6, e una partita "Veloce"
            finisce in un paio
            d'ore.Si, va bene.Hai convinto tutti qui dentro.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Console Next Gen
            Ecco la console che Panda Rossa si porta in vacanza :[img]http://www.applemobile.it/wp-content/uploads/2011/08/14.png[/img]Era no ngli resta che trovare due vecchie batterie AAA non troppo esauste.Altro che i vostri ingombranti notebook ! :D
          • panda rossa scrive:
            Re: Console Next Gen
            - Scritto da: aphex_twin
            Ecco la console che Panda Rossa si porta in
            vacanza
            :

            [img]http://www.applemobile.it/wp-content/uploads/

            Era no ngli resta che trovare due vecchie
            batterie AAA non troppo
            esauste.Uso batterie ricarcabili, io.Tze!
            Altro che i vostri ingombranti notebook ! :DBravo. Diglielo!
  • Claudio scrive:
    DirectX
    Qualcuno sa dirmi che versione DirectX userà? 11 o delle future 12?Il motivo è che i videogiochi per PC (in particolari quelli creati per xbox e poi convertiti per pc) sono rimasti alle DirectX 9, Diciamo che oggi avere una scheda DX11 è praticamente inutile tranne rari casi. Finalmente con la nuova XBox verranno sfruttate tutte le futures delle 10,11 e forse 12. E sarà il caso di aggiornare la Scheda video...
    • Pastoso scrive:
      Re: DirectX
      - Scritto da: Claudio
      Qualcuno sa dirmi che versione DirectX userà? 11
      o delle future
      12?Lascia che siano gli esperti a preoccuparsi dei numeri.Tanto un gioco può essere ottimo con la 8 e pessimo con la DirectX 64.Goditi i videogiochi.
      • Claudio scrive:
        Re: DirectX
        Mica tanto, la grafica dei videogiochi è bloccata da 5 anni.
        • panda rossa scrive:
          Re: DirectX
          - Scritto da: Claudio
          Mica tanto, la grafica dei videogiochi è bloccata
          da 5
          anni.Con le directx9 hanno fatto cose piu' che egregie.Non c'e' alcun bisogno di buttare soldi in sistemi piu' potenti, schede nuove e sistemi operativi nuovi, senza sapere quale vantaggio c'e'.Se ti piace tanto buttare i tuoi soldi, comprati una costosissima console, con costosissimi giochi con directx12
          • Claudio scrive:
            Re: DirectX
            invece di comprare una console compro una scheda video...
          • panda rossa scrive:
            Re: DirectX
            - Scritto da: Claudio
            invece di comprare una console compro una scheda
            video...Scheda video che non si slottera' nella mobo perche' e' cambiata la tecnologia.
          • Claudio scrive:
            Re: DirectX
            non mi sembra, la PSI-E x16 esisterà da 7/8 anni almeno, forse anche di più e non credo venga sostituita molto presto, non è ancora sfruttata a pieno.
        • PI FAIL scrive:
          Re: DirectX
          Tu guardi i videogiochi solo per la grafica?
          • krane scrive:
            Re: DirectX
            - Scritto da: PI FAIL
            Tu guardi i videogiochi solo per la grafica?Spiegherebbe il sucXXXXX di quella me*da del remake di Xcom.
          • Claudio scrive:
            Re: DirectX
            Innanzitutto dipende dal gioco, di uno strategico non mi serve chissà che grafica, ma magari in un Skyrim si poteva fare molto meglio, ma erano limitati dalle Directx 9 di Xbox e dal GB di Ram della PS3, per fortuna è ampiamente moddabile e con un 3/4 mod grafici diventa ottimo anche da questo punto di vista, ma su quelli non moddabbili mi fa rosicare avere le capacità hw e non poterle sfruttare.
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: DirectX
      contenuto non disponibile
      • Claudio scrive:
        Re: DirectX
        non credo sia questo il problema, visto che la versione Home di 7 costa 1/4 di una buona scheda video DX11
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: DirectX
          contenuto non disponibile
          • panda rossa scrive:
            Re: DirectX
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Claudio

            non credo sia questo il problema, visto che
            la

            versione Home di 7 costa 1/4 di una buona
            scheda

            video

            DX11

            non è questione di prezzi.
            Cambiare OS non è una cosa banale.Stai parlando con qualcuno che usa il computer solo per giocare: che cosa vuoi che ne sappia?
          • Claudio scrive:
            Re: DirectX
            Se lo fa cambiare dall'amico smanettone. e cmq installare w7 è una operazione che ha fatto da sola mia madre di 60'anni che usa il pc solo per faccialibro (gli ho solo detto copiati queste cartelle su l'hd esterno così non perdi i dati, metti il dvd, riavvia e segui le istruzioni, detto fatto)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: DirectX
            contenuto non disponibile
          • Claudio scrive:
            Re: DirectX
            lo so bene, e infatti sul pc di lavoro ho due immagini virtuali di XP, ma un semplice videogiocatore non ha tutte queste necessità. C'hai i suoi giochi, il suo browser, qualche applicazione stupida tipo di ritocco grafico (quello che ti fa tutto con un click) e un lettore multimediale, nient'altro.
          • krane scrive:
            Re: DirectX
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Claudio

            Se lo fa cambiare dall'amico smanettone.
            Davvero è facile aggiornare un PC che deve
            usato solo per faccialibro?
            Incredibile guarda!
            Prova ad aggiornarne uno che usa periferiche
            legacy, software legacy, software che
            funziona solo a 32bit (esistono e non vanno
            u 7 a 64 bit, manco ad ammazzarli, ti tocca
            mettere su xp virtuale), software il cui
            seriale smette di funzionare se gli cambi
            l'OS...Ma che gli fregherebbe mai a lui (che e' evidentemente un videogiocatore e poco altro) di fare un'operazione del genere ?Senza contare che pur di attivare crack ho visto utonti fare operazioni anche piu' complicate.
            Hai capito il concetto adesso?Secondo me e' un concetto troppo avanzato, mi sarei fermato a: è facile aggiornare un PC che deve usato solo per faccialibro
  • zio fella scrive:
    xbox one vs apple tv
    secondo me questa nuova xbox è stata creata soprattutto per far concorrenza alla probabile piattaforma multimediale appleTVnon mira alla potenza come playstation e non gli frega della retro-compatibilitàtanti servizi televisivi per un tv 2.0 anticipando la possibile mossa di apple
  • lLuca scrive:
    Che vergogna
    Io sinceramente sono perplesso.. Tra amici non ci si potranno prestare più giochi anche solo per provarli e avere un'idea del prodotto. Questa secondo me è una cosa inaudita, dai dati ufficiali se uno vuole provare un gioco di un amico deve invitare l'amico fargli portare il proprio account installarlo nella tua consolle e poi quando l'amico e relativo account se ne riparte il gioco non sarà più utilizzabile.. Ribadisco che è uno scandalo è dai tempi del master system 8-bit che mi sono sempre prestato dei videogame anche solo per provarli.Io di xbox ne ho avute sempre molte per fare i lan party, ma questo giro by-by microsoft i soldi me li tengo..Mi sento come una spugna da spremere fino all'ultimo centesimo.
    • qwertyuiop scrive:
      Re: Che vergogna
      - Scritto da: lLuca
      Io sinceramente sono perplesso.. Tra amici non ci
      si potranno prestare più giochi anche solo per
      provarli e avere un'idea del prodotto.

      Questa secondo me è una cosa inaudita, dai dati
      ufficiali se uno vuole provare un gioco di un
      amico deve invitare l'amico fargli portare il
      proprio account installarlo nella tua consolle e
      poi quando l'amico e relativo account se ne
      riparte il gioco non sarà più utilizzabile..

      Ribadisco che è uno scandalo è dai tempi del
      master system 8-bit che mi sono sempre prestato
      dei videogame anche solo per
      provarli.
      Io di xbox ne ho avute sempre molte per fare i
      lan party, ma questo giro by-by microsoft i soldi
      me li
      tengo..
      Mi sento come una spugna da spremere fino
      all'ultimo
      centesimo.Demo, questa sconosciuta...Ma vi svegliate tutti adesso?E' da anni che su PC la stragrande maggioranza dei giochi deve essere registrata o con Steam o con Origin(EA) o UPlay(Ubisoft) e quindi non puoi prestarlo.Al limite uno utilizza un account con una decina di amici e quando uno compra il gioco e lo registra lo hanno disponibile tutti gli altri...Magari scaricandolo su ogni console tramite l'account comune e giocandolo offline non ti sgamano...
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Che vergogna
        contenuto non disponibile
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Che vergogna
          - Scritto da: unaDuraLezione
          AHAHAHAHAHAHA
          Oltre all'account, c'è il seriale del gioco e il
          seriale della console: ti banneranno e ti
          disabiliteranno da remoto tutti i
          giochi.
          Garantito al pistacchio.In linea teorica, perché mi pare fosse sempre in un'intervista su Kotaku smentita nel giro di ore con "non abbiamo deciso nulla in merito", questo dovrebbe essere perfettamente fattibile.L'intervistato diceva più o meno "vuoi portare un gioco a casa di un amico? vai da lui, ti logghi col tuo account e lo installi, finchè quell'account è loggato, il gioco è disponibile".l'incognita, in tutto ciò è che, come quando, da giovIni avevamo un account dialup con MCLink condiviso in tipo tre-quattro - con turni rigorosamente definiti per non farsi sgamare, capita sempre quello che alle 4.44 DEVE andare sui siti XXXXX coi nani (perché figurati se l'amico "di turno" sarà online a quest'ora) e fa bloccare l'account a tutti.
        • qwertyuiop scrive:
          Re: Che vergogna
          - Scritto da: unaDuraLezione
          la demo non è il gioco.
          Io compro un gioco a 70 euro. Lo presto all'amico
          e lui lo
          gioca.
          TUTTO.
          dall'inizio alla fine se gli piace.
          E poi lo presto ad un altro.
          E luil o gioca.
          Dall'inizio alla fine, se gli piace.
          E' Perfettamente LEGALE ed è perfettamente MORALE
          (quando gioca lui, rinuncio io a
          giocare).
          PROBLEMI?

          Non mi fai prestare i giochi agli amici?
          Non mi fai regalare i miei giochi agli amici?
          Non mi fai scambiare i gicohi con gli amici?
          Non mi fai vendere i giochi?
          Perfetto.
          Allora il gioco non è mio.
          Se non è mio non lo pago.
          Al massimo posso dare un obolo di 5 euro.
          Se costa di più, polvere e scaffali ringraziano.Il gioco lo compri per l'account, puoi prestare quello...
          I giochi Steam hanno un prezzo che è immensamente
          più basso dei giochi per
          console.Hanno già annunciato i prezzi dei primi giochi in uscita per Xbox one?
          Se si esclude quelli nuovi e si aspettano le
          offerte poi, il prezzo diventa
          irrisorio.
          Si arriva tranquillamente ai 5 euro di cui sopra.Hanno confermato che il prezzo dei giochi non scenderà mai?
          AHAHAHAHAHAHA
          Oltre all'account, c'è il seriale del gioco e il
          seriale della console: ti banneranno e ti
          disabiliteranno da remoto tutti i
          giochi.
          Garantito al pistacchio.Mi sembra di aver letto che per giocare da amici dovrebbe essere possibile collegarsi con il proprio account su un'altra xbox, quindi, non credo possano decidere il ban così facilmente.Anche se dovessi cambiare xbox, vuoi perché mi si rompe, vuoi perché faranno un modello con qualcosa in più mi bannano lo stesso non appena accedo con l'account?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Che vergogna
            contenuto non disponibile
          • qwertyuiop scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Chi non ha mai desiderato di privarsi di tutta la
            biblioteca per prestare un titolo ad un
            conoscente?
            O credi che tu possa giocare al titolo X mentre
            il tuo amico gioca al titolo Y se utilizzate lo
            stesso
            account?
            Se così fosse ci si farebbe un solo account in
            tutto il mondo,
            ROTFL.Come ho già detto altrove, tu puoi prestare quello che compri a chi vuoihttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3804403&m=3805001#p3805001
        • Pastoso scrive:
          Re: Che vergogna

          la demo non è il gioco.
          Io compro un gioco a 70 euro. Lo presto all'amico
          e lui lo gioca.
          TUTTO.
          dall'inizio alla fine se gli piace.Mi sfugge il motivo per cui dovresti tu pagare il prezzo pieno e lui giocarci gratis.Non è che forse l'obiettivo è dividere il costo a metà?
          E' Perfettamente LEGALE ed è perfettamente MORALELegale non so, morale non lo è affatto.
          Allora il gioco non è mio.Il gioco non è mai tuo. Tu hai la licenza per giocarci. Niente di più.Il gioco appartiene a chi ti ha venduto la licenza.
          I giochi Steam hanno un prezzo che è immensamente
          più basso dei giochi per
          console.Ho pagato 7,50 euro per Skyrim.14,90 per Final Fantasy10 euro per Fable III0 euro per Fable IISe non sei un montato, aspetti 6 mesi dall'uscita e ti tirano dietro qualsiasi gioco prima ti avrebbero venduto a 70 euro.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Che vergogna
            contenuto non disponibile
          • Pastoso scrive:
            Re: Che vergogna

            Perchè io ho comprato il gioco per giocarci.
            Lui, dopo che l'ho finito, mi ha chiesto di
            giocarci.
            E io glielo dò perché è un amico.Sbagli. Che il tuo amico apra il portafogli e paghi quel che vuole usare.Non sta scritto da nessuna parte che tu debba pagare ogni gioco e far giocare altri a scrocco.
            Chi ci gioca per primo?
            A chi rimane il gioco dopo che l'abbiamo finito?Dopo che l'hai finito, non ci giochi più...
            Se presti un martello ad un amico non è morale?Certo che lo è.Ma un gioco, anzi un VIDEOGIOCO, è altra cosa.
            Se è così rimane sullo scaffale.Lascialo sullo scaffale, anzi svegliati e fallo comprare all'amico.Così poi te lo presta lui e non paghi niente tu... tanto è morale così.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Che vergogna
            contenuto non disponibile
          • panda rossa scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Pastoso


            Sbagli. Che il tuo amico apra il portafogli e

            paghi quel che vuole

            usare.

            Stop.
            Sei solo un patetico troll (spero pagato da
            microsoft) M$ non paga.M$ incassa soltanto.Se il patetico individuo dice che e' pagato da M$ sta solo raccontando delle grosse balle, come tutto il resto.
            oppure un essere dall'esistenza
            infelice che non ha mai prestato nulla e non si è
            mai fatto prestare nulla probabilmente perché è
            totalmente incapace di rapportarsi con gli altri
            come ampiamente hai dimostrato in questo
            luogo.Questo e' piu' che plausibile.
          • Pastoso scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Pastoso


            Sbagli. Che il tuo amico apra il portafogli e

            paghi quel che vuole

            usare.

            Stop.
            Sei solo un patetico troll (spero pagato da
            microsoft) oppure un essere dall'esistenza
            infelice che non ha mai prestato nullaTra "nulla" e non prestare videogiochi ne passa.Giusto oggi ho prestato un Galaxy, non che possa interessarti.Il punto che non cogli è che tu non puoi prestare qualcosa che non è tuo.Un videogioco diventa tuo se compri la società che ne possiede i diritti, altrimenti tu hai solo la facoltà di giocarci, stop.
          • krane scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: Pastoso
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: Pastoso




            Sbagli. Che il tuo amico apra il
            portafogli
            e


            paghi quel che vuole


            usare.



            Stop.

            Sei solo un patetico troll (spero pagato da

            microsoft) oppure un essere dall'esistenza

            infelice che non ha mai prestato nulla
            Tra "nulla" e non prestare videogiochi ne passa.
            Giusto oggi ho prestato un Galaxy, non che possa
            interessarti.

            Il punto che non cogli è che tu non puoi prestare
            qualcosa che non è
            tuo.
            Un videogioco diventa tuo se compri la società
            che ne possiede i diritti, altrimenti tu hai solo
            la facoltà di giocarci, stop.Se queste son le condizioni d'aquisto meglio scaricarlo.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Che vergogna
            contenuto non disponibile
          • Pastoso scrive:
            Re: Che vergogna

            il diritto di fruzione è mio.
            Ed è trasferibile.
            PER LEGGE.Quando poi ci porti ad esempio questa fantomatica legge...A meno di dimostrazioni contrarie, quel che leggo io è che il diritto è esclusivo e non trasferibile.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Che vergogna
            contenuto non disponibile
          • Pastoso scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Pastoso


            Quando poi ci porti ad esempio questa
            fantomatica

            legge...
            Già fatto, sei tu che non segui le discussion.LINK Grazie.
          • ruppolo scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Pastoso


            Sbagli. Che il tuo amico apra il portafogli e

            paghi quel che vuole

            usare.

            Stop.
            Sei solo un patetico troll (spero pagato da
            microsoft) oppure un essere dall'esistenza
            infelice che non ha mai prestato nulla e non si è
            mai fatto prestare nulla probabilmente perché è
            totalmente incapace di rapportarsi con gli altri
            come ampiamente hai dimostrato in questo
            luogo.

            IL DIRITTO DI FRUIZIONE È TRASFERIBILE PER
            LEGGE.
            PLONK.Balle. Fa comodo a te pensare che sia così.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Che vergogna
            contenuto non disponibile
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Che vergogna
            Dimostra il contrario
          • MegaJock scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Sei solo un patetico troll (spero pagato da
            microsoft)Seee, perchè Microsoft butta soldi e tempo a pagare la gente per astroturfare su PI. Non lo fa nemmeno per Slashdot o Reddit.Microsoft può tranquillamente comprarsi tutta PI, dipendenti inclusi, spianare la palazzina con i suoi uffici e costruirci sopra un deposito di scorie tossiche, vendere i dipendenti in schiavitù (a parte quel 90% di troppo brutti che possono essere riciclati come cibo per cani), stampare tutto il contenuto del sito dalla fondazione a ora e usarlo come carta igienica, e ancora non avrebbe speso una frazione di quello che guadagna in un secondo.Quindi la seconda ipotesi è quella corretta.
          • serissimo scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: MegaJock
            Microsoft può tranquillamente comprarsi tutta PI,
            dipendenti inclusi, spianare la palazzina con i
            suoi uffici e costruirci sopra un deposito di
            scorie tossiche, vendere i dipendenti in
            schiavitùAlfonso, noooooooooo!
            (a parte quel 90% di troppo brutti che
            possono essere riciclati come cibo per cani)ALFONSO, NOOOOOOOOOO!
          • lLuca scrive:
            Re: Che vergogna
            Ciao volevo solo chiarire questo, tante volte nella mia carriera di videogamer mi è capitato di voler giocare a tanti titoli in uscita ma poichè mancava il "GRANO" mi sono messo d'accordo con amici e uno si comprava un titolo uno un altro poi ce li scambiavamo.. Ora come altri hanno detto se un amico ti presta un martello tu magari la volta dopo gli presti un trapano.. Perchè non dovrebbe essere la stessa cosa di un videogame?? In fondo io pago per avere un bene e se poi voglio far usufruire questo bene anche ad un amico perchè non sarebbe legale??Poi non è detto che un gioco una volta finito non lo giochi più, ci sono quelli che regalano emozioni che io mi rigioco senza alcun problema..Ultimo esempio stupido il famoso napster e figli, nipoti e pronipoti sono nati da una comunità di persone che condividevano quello che avevano così io condividevo un film che avevo comprato e ne trovavo un altro che aveva comprato e condiviso un altro utente.. Poi se credi che in questi casi le persone scrocchino le cose altrui sei libero di pensarlo..Saluti.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Che vergogna
            contenuto non disponibile
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Che vergogna
            Già immagino che tutta la fighting game comunity si trasferità tutta verso sony.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Che vergogna
            Dov'è lo "scrocco" ? Mentre il gioco è presso l'"amico", il proprietario non può giocarci.Lavaggio del cervello ben riuscito o trolling spinto ? Io propendo per la seconda ipotesi.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Che vergogna
            contenuto non disponibile
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Che vergogna
            Leggendo certi commenti "a favore", cambio idea e propendo anche io per la prima. Da non crederci ... ovviamente, costoro, per coerenza, non avranno mai prestato e/o ricevuto in prestito CD, DVD, audiocassette, libri, fumetti, videocassette e quant'altro ... o no ?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Che vergogna
            contenuto non disponibile
          • panda rossa scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: Joe Tornado
            Leggendo certi commenti "a favore", cambio idea e
            propendo anche io per la prima. Da non crederci
            ... ovviamente, costoro, per coerenza, non
            avranno mai prestato e/o ricevuto in prestito
            CD, DVD, audiocassette, libri, fumetti,
            videocassette e quant'altro ... o no
            ?E non avranno neppure mai chiesto un prestito in banca.Non avranno pagato l'auto a rate e neppure chiesto il mutuo per la casa.Fanno tutto cash loro!
          • panda rossa scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: Pastoso
            Mi sfugge il motivo per cui dovresti tu pagare il
            prezzo pieno e lui giocarci
            gratis.E' un problema tuo.Io sono solito prestare le cose che non sto usando, e talvolta ricevo in prestito cose che altri non stanno usando.
            Non è che forse l'obiettivo è dividere il costo a
            metà?Qualunque sia l'obiettivo, non riguarda te, non riguarda loro, non riguarda nessuno tranne me e il mio amico.

            E' Perfettamente LEGALE ed è perfettamente
            MORALE
            Legale non so, morale non lo è affatto.Non e' morale prestarsi le cose?Tu non hai mai chiesto una penna a qualcuno? Un cacciavite? Un trapano? Un passaggio? Un invito a pranzo?Devi essere davvero un grosso egoista micragnoso!

            Allora il gioco non è mio.
            Il gioco non è mai tuo. Tu hai la licenza per
            giocarci. Niente di più.Questo e' quanto vorrebbero loro, ma non e' quello che voglio io.Io se pago qualcosa, quel qualcosa diventa mio, in toto.
            Il gioco appartiene a chi ti ha venduto la
            licenza.Io con la licenza mi ci pulisco il c...!

            I giochi Steam hanno un prezzo che è
            immensamente

            più basso dei giochi per

            console.
            Ho pagato 7,50 euro per Skyrim.
            14,90 per Final Fantasy
            10 euro per Fable III
            0 euro per Fable II

            Se non sei un montato, aspetti 6 mesi dall'uscita
            e ti tirano dietro qualsiasi gioco prima ti
            avrebbero venduto a 70 euro.Aspetto anche un anno se serve.Ma quando compro, poi il gioco e' mio!
          • qwertyuiop scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: panda rossa
            Non e' morale prestarsi le cose?
            Tu non hai mai chiesto una penna a qualcuno? Un
            cacciavite? Un trapano? Un passaggio? Un invito a
            pranzo?
            Devi essere davvero un grosso egoista micragnoso!Come sostieni spesso, c'è differenza tra contenuto digitale e oggetto fisico, tu compri il tuo bel blu-ray del videogioco e lo puoi prestare a chi vuoi, al tuo amico che può usare la scatola per piantare i chiodi nel muro oppure il disco come hula hoop per uno stuzzicadenti, può anche inserirlo in un lettore blu ray per esplorarne il contenuto...
            Questo e' quanto vorrebbero loro, ma non e'
            quello che voglio
            io.
            Io se pago qualcosa, quel qualcosa diventa mio,
            in
            toto.Infatti il disco diventa tuo, puoi farne ciò che vuoi, anche il tiro al piattello
          • panda rossa scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: qwertyuiop
            - Scritto da: panda rossa

            Non e' morale prestarsi le cose?

            Tu non hai mai chiesto una penna a qualcuno?
            Un

            cacciavite? Un trapano? Un passaggio? Un
            invito
            a

            pranzo?

            Devi essere davvero un grosso egoista
            micragnoso!
            Come sostieni spesso, c'è differenza tra
            contenuto digitale e oggetto fisico, tu compri il
            tuo bel blu-ray del videogioco e lo puoi prestare
            a chi vuoi, al tuo amico che può usare la scatola
            per piantare i chiodi nel muro oppure il disco
            come hula hoop per uno stuzzicadenti, può anche
            inserirlo in un lettore blu ray per esplorarne il
            contenuto...


            Questo e' quanto vorrebbero loro, ma non e'

            quello che voglio

            io.

            Io se pago qualcosa, quel qualcosa diventa
            mio,

            in

            toto.
            Infatti il disco diventa tuo, puoi farne ciò che
            vuoi, anche il tiro al
            piattelloE quindi di che cosa stiamo parlando?Quell'altro dice che non e' morale!
          • qwertyuiop scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: panda rossa
            E quindi di che cosa stiamo parlando? :s
            Quell'altro dice che non e' morale!Aspettiamo un suo intervento allora
          • aphex_twin scrive:
            Re: Che vergogna
            "Tu non hai mai chiesto una penna a qualcuno? Un cacciavite? Un trapano? Un passaggio? Un invito a pranzo?Devi essere davvero un grosso egoista micragnoso!"Quanta confusione che hai un quella testa ...
          • d10 c4n3 scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: aphex_twin
            "Tu non hai mai chiesto una penna a qualcuno? Un
            cacciavite? Un trapano? Un passaggio? Un invito a
            pranzo?
            Devi essere davvero un grosso egoista micragnoso!"

            Quanta confusione che hai un quella testa ...A 13 anni è così, che ci vuoi fare? E' tutto perfettamente normale.
          • Danielecant i scrive:
            Re: Che vergogna

            Non è che forse l'obiettivo è dividere il costo a
            metà?

            E' Perfettamente LEGALE ed è perfettamente
            MORALE
            Legale non so, morale non lo è affatto. Lo scopo non è dividere il costo, ma poter condividere l'esperienza ad esempio. Oppure foraggiare un'amicizia. Veramente sei così cinico? Non ti sei mai prestato nulla con gli amici?Oppure mi ricordo quando mi si ruppe il NES e io mi portavo le mie belle cassettine a casa dell'amico per giocarci assieme, cosa c'era di immorale in questo?! Mah...
            Il gioco appartiene a chi ti ha venduto la
            licenza.Questa è una cosa triste comunque. Ho il disco, potrò farci quel cavolo che voglio no?!Da che mondo è mondo mi son sempre scambiato cartucce/cd/dvd con gli amici, adesso arriva MS a dirmi che non lo posso più fare, e te a dirmi che è addirittura IMMORALE...
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Che vergogna
            contenuto non disponibile
          • Pastoso scrive:
            Re: Che vergogna

            Lo scopo non è dividere il costo, ma poter
            condividere l'esperienza ad esempio. Oppure
            foraggiare un'amicizia."foraggiare"?Per condividere un'esperienza, non è necessario che tu compri il gioco e lo presti all'altro.Basta che l'altro si compri lo stesso gioco.Perché non lo si fa? PER RISPARMIARE IL COSTO DELLA LICENZA.
            Non ti sei mai prestato nulla con gli
            amici?Oggetti, non videogiochi.Il disco è tuo, il gioco all'interno no.

            Il gioco appartiene a chi ti ha venduto la

            licenza.
            Questa è una cosa triste comunque. Ho il disco,
            potrò farci quel cavolo che voglio no?!Tu confondi il diritto ad giocare con la proprietà del gioco.Non acquisti la proprietà del gioco, non hai il diritto di passarlo ad altre 100 persone gratuitamente, così come non hai il diritto di passarlo "agli amici", in modo che così loro passino a te altri giochi "per foraggiare" l'amicizia, termine diverso per dire che vi mettete implicitamente d'accordo per pagare meno i giochi scambiandoveli.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Che vergogna
            contenuto non disponibile
          • panda rossa scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: Pastoso
            Tu confondi il diritto ad giocare con la
            proprietà del
            gioco.
            Non acquisti la proprietà del gioco, non hai il
            diritto di passarlo ad altre 100 persone
            gratuitamente, così come non hai il diritto di
            passarlo "agli amici", in modo che così loro
            passino a te altri giochi "per foraggiare"
            l'amicizia, termine diverso per dire che vi
            mettete implicitamente d'accordo per pagare meno
            i giochi
            scambiandoveli.Questo nella tua inutile testa che contiene a malapena un neurone.Se io pago, quello che ottengo e' mio.Quello che e' mio lo posso usare, smontare, aprire, chiudere, rivendere, prestare, regalare.Se a te questo irrita, o fa rosikare, la cosa mi fa solo piacere.Prestero' i miei videogames con piu' gusto, alla faccia tua e di tutti quelli come te che pensano di ostacolare cultura e progresso.
          • qwertyuiop scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: panda rossa
            Questo nella tua inutile testa che contiene a
            malapena un
            neurone.
            Se io pago, quello che ottengo e' mio.
            Quello che e' mio lo posso usare, smontare,
            aprire, chiudere, rivendere, prestare,
            regalare.Ma infatti quel benedetto disco è tutto tuo, puoi anche spazzartici il deretano, tagliarci le fette di salame(magari prima dell'azione precedente), usarlo come frisbee e puoi stare sicuro che nessuno te lo impedisce...
            Se a te questo irrita, o fa rosikare, la cosa mi
            fa solo
            piacere.
            Prestero' i miei videogames con piu' gusto, alla
            faccia tua e di tutti quelli come te che pensano
            di ostacolare cultura e
            progresso.Non so se per Pastoso è la stessa cosa, ma per me puoi anche farci giocare il mondo intero, non mi cambia nulla che tu lo faccia o meno e non vedo perché debba farlo rosikare(o debba farmi rosikare anche a me)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Che vergogna
            contenuto non disponibile
          • qwertyuiop scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: unaDuraLezione
            E Il diritto di fruizione è trasferibile
            PER LEGGE insieme al disco.
            Se non ti va bene la legge cambia paese.Sinceramente a me non interessa se tu lo vendi o lo presti...Comunque, cercando un po' in rete non ho trovato nessun articolo di nessun codice dove venga specificato che tu puoi o meno trasferire il diritto di fruizione, potresti indicarmelo?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Che vergogna
            contenuto non disponibile
          • qwertyuiop scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Non troverai una legge che stabilisce cosa puoi
            fare (o credi che ci sia una legge che dice che
            puio respirare?), se pensi sia vietato sei tu che
            devi trovare una legge che lo vieti
            espressamente.
            Nonostante ciò, guarda come siamo fortunati,
            qualcuno ha interpellato la Corte di giustizia
            europea. Cerca la sentenza C-128/2011 e troverai
            che ciò che ho detto non solo vale per i
            contenuti legati ai supporti fisici ma anche per
            i contenuti senza supporto fisico (quali i giochi
            di steam, per
            esempio).Tanto meglio per tutti.A questo punto però, non mi spiego come mai nessuno sporga denuncia ai vari Steam, UPlay, Origin e neanche perché ci si preoccupi del sistema che utilizzerà xbox, se è illegale basta denunciare e sono obbligati a cambiare
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Che vergogna
            contenuto non disponibile
          • krane scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: qwertyuiop
            - Scritto da: unaDuraLezione

            E Il diritto di fruizione è trasferibile

            PER LEGGE insieme al disco.

            Se non ti va bene la legge cambia paese.
            Sinceramente a me non interessa se tu lo vendi
            o lo presti...
            Comunque, cercando un po' in rete non ho trovato
            nessun articolo di nessun codice dove venga
            specificato che tu puoi o meno trasferire il
            diritto di fruizione, potresti indicarmelo?O mi mostri una legge in cui ti si consente specificatamente di respirare oppure smetti immediatamente. Mentre la cerchi trattieni il fiato.
          • qwertyuiop scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: qwertyuiop

            - Scritto da: unaDuraLezione


            E Il diritto di fruizione è trasferibile


            PER LEGGE insieme al disco.


            Se non ti va bene la legge cambia paese.

            Sinceramente a me non interessa se tu lo
            vendi

            o lo presti...

            Comunque, cercando un po' in rete non ho
            trovato

            nessun articolo di nessun codice dove venga

            specificato che tu puoi o meno trasferire il

            diritto di fruizione, potresti indicarmelo?

            O mi mostri una legge in cui ti si consente
            specificatamente di respirare oppure smetti
            immediatamente. Mentre la cerchi trattieni il
            fiato.(troll1)Quando installi un videogioco accetti i termini, dove può essere specificato se puoi o meno rivenderli o prestarli.Quindi puoi rivendere/prestare il disco, ma non la licenza che hai accettato. Chiaramente puoi rivendere/prestare prima di accettare, ovvero, installare il gioco e ovviamente poi non puoi fruire dei contenuti
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Che vergogna
            contenuto non disponibile
          • qwertyuiop scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: unaDuraLezione
            i termini sono scritti da persone private, non
            dal
            governo.
            La legge scritta dal governo, indovina un po',
            vale quando dice una cosa diversa da quella che
            dice un
            privato.
            Strano eh?Ma guarda che sono il primo ad essere felice se non valgono niente quelle cose. Siccome la vendita di licenze acquisite è regolata da leggi e siccome questi termini contrattuali legati ai videogiochi esistono da decenni senza che nessuno sia mai riuscito a farli togliere non ti sembra lecito pensare che siano legali(i termini imposti dai publisher)?
          • qwertyuiop scrive:
            Re: Che vergogna
            Mi permetto di aggiungere una nota riguardo la controversia che si potrebbe pensare riguardo la nuova xbox e la sentenza citata sopra:Tra le FAQ della xbox one troviamo:"Xbox One consentirà ai giocatori di permutare, acquistare e giocare titoli usati?Stiamo facendo in modo che i possessori di Xbox One possano permutare e rivendere i propri giochi. Avrete maggiori dettagli in merito più avanti."Quindi direi che il problema dovrebbe non sussistere.Mi permetto nuovamente di chiederti come mai accetti il comportamento di Steam nonostante tu acquisti comunque una licenza sia che la paghi 70 che 5. Il comportamento di Steam mi sembra contrario alla sentenza.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Che vergogna
            contenuto non disponibile
          • Danielecant i scrive:
            Re: Che vergogna

            Tra le FAQ della xbox one troviamo:

            "Xbox One consentirà ai giocatori di permutare,
            acquistare e giocare titoli
            usati?
            Stiamo facendo in modo che i possessori di Xbox
            One possano permutare e rivendere i propri
            giochi. Avrete maggiori dettagli in merito più
            avanti."Quel "Stiamo facendo in modo" un po' mi preoccupa... vogliodire, quale modo devono trovare? Non va bene il solito? Prendo il disco lo porto da un amico e ci gioco? Quasi quasi mando il CV a MS, se son questi i problemi che bisogna risolvere li.

            Quindi direi che il problema dovrebbe non
            sussistere.
            Mi permetto nuovamente di chiederti come mai
            accetti il comportamento di Steam nonostante tu
            acquisti comunque una licenza sia che la paghi
            70 che 5. Il comportamento di Steam mi sembra
            contrario alla
            sentenza.Ma nessuno dice che quello che fanno è anticostituzionale o fuorilegge o chessò io credo. Però è, secondo me, una scelta triste quella di MS di impedire lo scambio o la vendita dell'usato. Che se attuata avrà delle ripercussione sulla vendita della console. Io ad esempio della 360 non ho mai acquistato un titolo a prezzo pieno, ma tutti usati a massimo la metà del prezzo all'uscita. E con mio fratello mi sono scambiato decine di titoli. Se non potessi farlo con One, sicuramente guarderei con gioia a PS4 (sempre che almeno quella non abbia restrizioni).
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: Danielecant i
            Ma nessuno dice che quello che fanno è
            anticostituzionale o fuorilegge o chessò io
            credo. Però è, secondo me, una scelta triste
            quella di MS di impedire lo scambio o la vendita
            dell'usato. Che se attuata avrà delle
            ripercussione sulla vendita della console. Appena confermato da un leak: i giochi usati costeranno esattamente il 90% di quelli nuovi.Mio commento ponderato e misurato:AHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHA
          • krane scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: qwertyuiop
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: qwertyuiop


            - Scritto da: unaDuraLezione



            E Il diritto di fruizione è
            trasferibile



            PER LEGGE insieme al disco.



            Se non ti va bene la legge cambia
            paese.


            Sinceramente a me non interessa se tu lo

            vendi


            o lo presti...


            Comunque, cercando un po' in rete non ho

            trovato


            nessun articolo di nessun codice dove
            venga


            specificato che tu puoi o meno
            trasferire
            il


            diritto di fruizione, potresti
            indicarmelo?



            O mi mostri una legge in cui ti si consente

            specificatamente di respirare oppure smetti

            immediatamente. Mentre la cerchi trattieni il

            fiato.
            (troll1)
            Quando installi un videogioco accetti i termini,
            dove può essere specificato se puoi o meno
            rivenderli o
            prestarli.
            Quindi puoi rivendere/prestare il disco, ma non
            la licenza che hai accettato. Chiaramente puoi
            rivendere/prestare prima di accettare, ovvero,
            installare il gioco e ovviamente poi non puoi
            fruire dei contenutiNon tutti gli eula hanno valore legale, altrimenti mi basterebbe scrivere sulle banconote che ho in tasca: "spendibile solo in medicine".
          • Izio01 scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: qwertyuiop

            Quando installi un videogioco accetti i termini,
            dove può essere specificato se puoi o meno
            rivenderli o
            prestarli.
            E naturalmente per te è accettabilissimo che ti si presenti un contratto per utilizzare quello che hai già pagato, senza offrirti il rimborso in caso tu non sia d'accordo, vero?Spero che qualche legislatore si svegli e metta un freno a questi abusi, prima che sempre più genete inizi a considerarli la normalità.
            Quindi puoi rivendere/prestare il disco, ma non
            la licenza che hai accettato. Chiaramente puoi
            rivendere/prestare prima di accettare, ovvero,
            installare il gioco e ovviamente poi non puoi
            fruire dei
            contenuti
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: unaDuraLezione[...]

            E Il diritto di fruizione è trasferibile
            PER LEGGE insieme al disco.
            Se non ti va bene la legge cambia paese.http://www.interlex.it/testi/l41_633.htmArticolo 18 comma 3 <b
            basta con la pirateria! </b
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Che vergogna
            contenuto non disponibile
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Basta Pirateria


            Articolo 18 comma 3



            <b
            basta con la pirateria!
            </b



            trollata scarsissima:
            http://www.altroconsumo.it/hi-tech/computer-portat1. in italia una sentenza non costituisce legge (vai a vivere negli usa)2.vendere != prestare3.la legge dice che tu puoi vendere o prestare lecitamente solo se l'autore dell'opera (o il detentore dei diritti) ti ha autorizzato a farlo.Come troll sei scarsino anche te. <b
            basta con la pirateria! </b
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Che vergogna
            contenuto non disponibile
          • Izio01 scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: Basta Pirateria




            Articolo 18 comma 3





            <b
            basta con la pirateria!

            </b






            trollata scarsissima:


            http://www.altroconsumo.it/hi-tech/computer-portat

            1.
            in italia una sentenza non costituisce legge (vai
            a vivere negli
            usa)

            2.
            vendere != prestare

            3.
            la legge dice che tu puoi vendere o prestare
            lecitamente solo se l'autore dell'opera (o il
            detentore dei diritti) ti ha autorizzato a
            farlo.
            Il comma che citi non parla del prestito tra privati, ma quello delle istituzioni aperte al pubblico. Leggiti bene il comma 2.
            Come troll sei scarsino anche te.

            <b
            basta con la pirateria! </b
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Che vergogna
            contenuto non disponibile
          • Izio01 scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Izio01


            Il comma che citi non parla del prestito tra

            privati, ma quello delle istituzioni aperte
            al

            pubblico.


            AHAHAHAHAHAHAA
            TANAAAAAAAAAAAAAAAAAMagari buttaci un occhio anche tu per essere sicuro, non sono esperto di legislazione, ma se leggi il comma precedente mi sembra che dia una definizione di prestito in questo senso:"Il diritto esclusivo di dare in prestito ha per oggetto la cessione in uso degli originali, di copie o di supporti di opere, tutelate dal diritto d'autore, fatta da istituzioni aperte al pubblico, per un periodo di tempo limitato, a fini diversi da quelli di cui al comma 1."E il comma che dice che l'autore può decidere se autorizzare o meno il prestito appare, guarda caso, immediatamente dopo questo. Nota che tutto l'art. 18-bis sembra applicarsi al noleggio. Però appunto: non sono un leguleio, quindi potrei sbagliare :-)
          • panda rossa scrive:
            Re: Che vergogna
            - Scritto da: qwertyuiop
            Non so se per Pastoso è la stessa cosa, ma per me
            puoi anche farci giocare il mondo intero, non mi
            cambia nulla che tu lo faccia o meno e non vedo
            perché debba farlo rosikare(o debba farmi
            rosikare anche a
            me)Perche' lui sara' sicuramente un poveretto senza amici, invidioso del mondo, e spera che gli altri, non scambiandosi saluti, opinioni o videogames, possano vivere una vita miserrima come la sua.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Che vergogna
            Quello, se vede cosa c'è dentro un set Tosec - magari di quelli corposi tipo Amiga o Atari ST - disponibili "alla luce del sole" in Archive.org, ci rimane secco !
  • La Voglio scrive:
    e ci metterò Windows 8...
    il miglior operativo di sempre...
  • Skywalkersenior scrive:
    Io aspetto solo...
    ...che la kinect sia interfacciabile direttamente con un PC, e che nascano applicazioni serie che ne sfruttino le potenzialità.Mai interessato ai giochi su console (anzi, ai videogiochi in generale, da quando ho superato la pubertà) e per quanto mi riguarda potrebbero svanire domani, e non ne sentirei la mancanza.
    • tucumcari scrive:
      Re: Io aspetto solo...
      - Scritto da: Skywalkersenior
      ...che la kinect sia interfacciabile direttamente
      con un PC, e che nascano applicazioni serie che
      ne sfruttino le
      potenzialità.
      Mai interessato ai giochi su console (anzi, ai
      videogiochi in generale, da quando ho superato la
      pubertà) e per quanto mi riguarda potrebbero
      svanire domani, e non ne sentirei la
      mancanza.è già collegabilissimaL'xbox non è necessaria
      • Leguleio senza avatar scrive:
        Re: Io aspetto solo...
        Questa è la versione pacata. Perché normalmente il tenore delle risposte di tucumcari è: "Hai scritto la XXXXXXX.e una XXXXXXX è una XXXXXXX!EOF"Come qui:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3357370&m=3359088#p3359088
        • embe scrive:
          Re: Io aspetto solo...
          Comunque sempre meglio del tenore delle tue risposte...nè divertenti nè intelligenti.In estrema sistesi sei un rompicojotes
        • embe scrive:
          Re: Io aspetto solo...
          guarda che rimani un rompicojotes anche se fai cancellare i commenti...
          • krane scrive:
            Re: Io aspetto solo...
            - Scritto da: embe
            guarda che rimani un rompicojotes anche se fai
            cancellare i commenti...E anche se arriva con un altro nome.Ehhh con i bimbi e' cosi, ci vuole un po' di pasiensa.
      • Skywalkersenior scrive:
        Re: Io aspetto solo...
        - Scritto da: tucumcari
        - Scritto da: Skywalkersenior

        ...che la kinect sia interfacciabile
        direttamente

        con un PC, e che nascano applicazioni serie
        che

        ne sfruttino le

        potenzialità.

        Mai interessato ai giochi su console (anzi,
        ai

        videogiochi in generale, da quando ho
        superato
        la

        pubertà) e per quanto mi riguarda potrebbero

        svanire domani, e non ne sentirei la

        mancanza.
        è già collegabilissima
        L'xbox non è necessariaBene. Ero rimasto indietro
  • M.R. scrive:
    Suicidio annunciato.
    Quella dei giochi usati e della connessione permanente è una XXXXXta fallimentare pazzesca. Probabilmente venderà all'inizio (per chi è a digiuno di tecnologia) fino a quando i ragazzi non proveranno a prestarsi i giochi e si renderanno conto di non poterci giocare. La solita incompatibilità, poi, così come per quelli acquistati in digitale obbligherà ad affiancarla alla sorella 360 (problema questo anche della PS4).La funzionalità multimediale della TV, inoltre, renderà necessario fare diverse versioni della consolle (America: tv via cavo, Europa: digitale terrestre) a meno di non renderle disponibili con acXXXXXri esterni a seconda della zona di acquisto.Ho la 360 e mio fratello la PS3: aspetteremo per passare alla NEXT GEN che le cose si chiariscano e stabilizzino secondo i dati di vendita, ma , stando così le cose, la XBOX ONE può rimanere benissimo nei negozi a fare la polvere...
    • Mario Rossi scrive:
      Re: Suicidio annunciato.
      - Scritto da: M.R.
      Quella dei giochi usati e della connessione
      permanente è una XXXXXta fallimentare pazzesca.A quanto mi risulta non è obbligatoria la connessione permanente...Dovrebbe essere necessaria "solo" per attivare i giochi sul tuo account, dopodiché potrai giocarli offline, che è la stessa cosa che avviene con Steam e mi pare che quest'ultimo abbia sucXXXXX
      • axl scrive:
        Re: Suicidio annunciato.
        - Scritto da: Mario Rossi
        - Scritto da: M.R.

        Quella dei giochi usati e della connessione

        permanente è una XXXXXta fallimentare
        pazzesca.
        A quanto mi risulta non è obbligatoria la
        connessione
        permanente...
        Dovrebbe essere necessaria "solo" per attivare i
        giochi sul tuo account, dopodiché potrai giocarli
        offline, che è la stessa cosa che avviene con
        Steam e mi pare che quest'ultimo abbia
        sucXXXXXvero ma ho letto che ogni 24h va comunque collegata online
        • Mario Rossi scrive:
          Re: Suicidio annunciato.
          - Scritto da: axl
          vero ma ho letto che ogni 24h va comunque
          collegata
          onlineIn questo caso sarebbe una grossa presa per il XXXX.Potresti linkarmi una fonte dove viene detto? Ho cercato un po', ma non ho trovato granché al riguardo, siti com tomshw( http://www.tomshardware.com/news/Xbox-One-Internet-Connection,22695.html ) non ne parlano
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Suicidio annunciato.
            - Scritto da: Mario Rossi
            - Scritto da: axl

            vero ma ho letto che ogni 24h va comunque

            collegata

            online
            In questo caso sarebbe una grossa presa per il
            XXXX.
            Potresti linkarmi una fonte dove viene detto? Ho
            cercato un po', ma non ho trovato granché al
            riguardo, siti com tomshw(
            http://www.tomshardware.com/news/Xbox-One-InternetEra in un'intervista su Kotaku, ma è stata smentita.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Suicidio annunciato.
            contenuto non disponibile
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Suicidio annunciato.
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Nome e cognome


            Era in un'intervista su Kotaku, ma è stata

            smentita.

            Mettono in giro una voce ad hoc, aspettano le
            reazioni e poi confermano o smentiscono in base
            all'accoglienza.
            Finchè in giro ci sono fessi che giustificano il
            furto della proprietà privata (il videogame
            acquistato) loro continueranno a provarci, e,
            passo dopo passo, ruberanno pezzi sempre più
            grandi di ciò che credevi fosse
            tuo.Io riporto quello che leggo, smentite comprese; di quello che c'è dietro, penso sia sinceramente sia troppo presto per parlarne, visto che dell'aspetto "console" non hanno -volutamente- presentato una cippa.
          • qwertyuiop scrive:
            Re: Suicidio annunciato.
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Mettono in giro una voce ad hoc, aspettano le
            reazioni e poi confermano o smentiscono in base
            all'accoglienza.
            Finchè in giro ci sono fessi che giustificano il
            furto della proprietà privata (il videogame
            acquistato)La gente è anche felice di Steam...
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Suicidio annunciato.
            contenuto non disponibile
          • qwertyuiop scrive:
            Re: Suicidio annunciato.
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Io sono felice di Steam, semplicemente ogni cosa
            ha il suo
            prezzo.
            70 euro (minimo) sono troppi per un gioco anche
            senza alcuna limitazione, figuriamo con
            limitazioni d'ogni
            genere.
            5 euro invece è un buon prezzo che giustifica
            qualche limitazione: accetto che il gioco non è
            mio ma è in comodato d'uso a tempo indeterminato
            e cerco di giocarci finché posso (ovvero finché
            Valve non fallisce oppure decide di passare ad
            altro chiudendo i
            server).Non vedo perché tu faccia differenza se paghi la STESSA cosa ad un prezzo più altro o più basso, essendo la STESSA cosa non capisco come mai in un caso accetti limitazioni nell'altro no.Il punto è che lo paghi, non tanto quanto lo paghi...
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Suicidio annunciato.
            contenuto non disponibile
          • qwertyuiop scrive:
            Re: Suicidio annunciato.
            - Scritto da: unaDuraLezione
            quindi non capisci nemmeno per quale motivo
            l'affitto ccosta meno dell'aquisto di un
            apprtamento.Difatti la produzione di un gioco non costa 70 o 40 o 5...
            E con questa direi che abbiamo chiuso.Se volevi dimostrare che un gioco non lo compri in tutto e per tutto direi di sì
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Suicidio annunciato.
            contenuto non disponibile
          • qwertyuiop scrive:
            Re: Suicidio annunciato.
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Che cosas non ti è chiaro in:

            MI DANNO UN XXXXX DI GIOCO E NON CI POSSO FARE UN
            CRISTO: LO PAGO LA MAX 5
            EURO
            MI DANNO UN GIOCO E CI POSSO FARE MILLE COSE TRA
            CUI RIVENDERLO E PRESTARLO: LO PAGO AL MAX 30
            EURO

            CHE COSA NON TI E' CHIARO ANCORA??????Tutto chiaro :)Appunto, del tuo bel disco con la altrettanto bella custodia puoi fare quello che vuoi, prestarlo ad un amico, venderlo, utilizzarlo per grattarti la schiena, ecc...Se invece lo scarichi(tipo Steam), puoi "solo" prestare una copia dei bytes che hai scaricato, che ognuno potrà visionare con piacere e se vuole se li può anche modificare
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Suicidio annunciato.
            contenuto non disponibile
          • qwertyuiop scrive:
            Re: Suicidio annunciato.
            - Scritto da: unaDuraLezione
            stiamo discutendo in questo topic appunto perché
            con la console di MS in modo artefatto ti
            impediscono di
            farlo.Come già detto in precedenza, già da quando esiste Steam esiste questa "cosa" e non mi spiego come mai ci si svegli adesso...Comunque dubito che la nuova xbox non ti permetta di dare a nessuno il disco che tu stesso hai comprato
          • M.R. scrive:
            Re: Suicidio annunciato.
            E' tutta una questione di costi:se compro fisicamente un gioco e lo pago 70,00 il gioco è mio e ne faccio quello che voglio compreso rivenderlo ( a tal proposito la Adobe ha perso la causa per la rivendibilità dei propri software se non ricordo male).Se la cosa non stà loro bene allora lo noleggino a 1,00 al giorno e ne restano padroni.Su Steam i giochi costano pochi euro (non comprerò mai in digitale un gioco allo stesso prezzo di quello fisico con tutte le limitazioni di STEAM) e posso accettare qualche restrizione (che senso avrebbe rivendere usato un gioco pagato 3-5 euro?).
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Suicidio annunciato.
            contenuto non disponibile
          • qwertyuiop scrive:
            Re: Suicidio annunciato.
            - Scritto da: unaDuraLezione
            cioè non ti spieghi perché la gente pretenda di
            pagare meno quando ti danno
            meno?Steam al day-one te lo fa pagare tanto quanto in negozio se non di più...Es: Football Manager 2013 non costava 50 in negozio, ma meno, su Steam è rimasto a prezzo alto...Quello che dopo qualche tempo vende a prezzo inferiore è esattamente la stessa cosa che costava 50, quindi non ha senso accettare che ti diano di meno
          • panda rossa scrive:
            Re: Suicidio annunciato.
            - Scritto da: qwertyuiop
            La gente è anche felice di Steam...Non tutti.
          • qwertyuiop scrive:
            Re: Suicidio annunciato.
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: qwertyuiop


            La gente è anche felice di Steam...

            Non tutti.Sì, scusa, con la gente non intendevo tutta la gente
          • M.R. scrive:
            Re: Suicidio annunciato.
            Qui pqrlano della necessità della connessione e soprattutto dell' usato...http://www.gamemag.it/news/requisiti-always-online-di-xbox-one-a-discrezione-degli-sviluppatori_47106.html
      • Danielecant i scrive:
        Re: Suicidio annunciato.
        Steam ha sucXXXXX perché i giochi "vecchi" sono venduti a prezzi competitivi. Non credo siano in molti quelli che preferiscono comprarsi un gioco nuovo d'uscita in digitale al posto che con il disco fisico.
  • prova123 scrive:
    Se non è compatibile con ...
    la precedente sarà uno dei tant flop delle console attuali.
  • tucumcari scrive:
    l'unica cosa
    Interessante (molto più della xbox in se) è la Kinect 2 che sembra avere grandi possibilità prevedo che ci saranno diverse applicazioni (molte open source) come è avvenuto anche per la passata Kinect che la utilizzeranno come device/sensore per realizzare interfacce o altre utilità anche in stile "minority report" le potenzialità ci sono.Ma tutto questo ha poco anzi nulla a che vedere con il ciofecone Xbox.
    • bubba scrive:
      Re: l'unica cosa
      - Scritto da: tucumcari
      Interessante (molto più della xbox in se) è la
      Kinect 2 che sembra avere grandi possibilitàuna c'e' gia. "1984 - mike always on" ;)http://www.theverge.com/2013/5/21/4352596/the-xbox-one-is-always-listening
  • Schifoso scrive:
    Che XXXXXta!
    Come da oggetto
  • Certo certo scrive:
    Capolinea!
    Almeno per me. Considerando la mole di giochi che ancora mi restano da battezzare sulla 360 (e perfino qualcosa della primissima xbox mi è rimasto indietro), considerando inoltre che anche per pc, grazie agli allegati alle riviste, mi ritrovo con una discreta mole di validi titoli che meritano di essere giocati, aggiungendo a tutto questo il tempo, che è sempre meno, e considerando quel piccolo accidente umano che chiamiamo[img]http://i4.ytimg.com/vi/gPuGbd2hkcs/hqdefault.jpg[/img] <b
    LA MOOORTEEEE </b
    , qualcosa mi dice che è arrivato il tempo di abbandonare il settore videoludico da qui a venire.Devo anche mostrare disappunto per la piega che sta prendendo la tecnologia negli ultimi anni. Questa nuova xbox one non fa eccezione e mi richiama alla mente troppi spettri del tecnocontrollo per cui penso che il posto migliore che questa console di nuova generazione può occupare nella mia vita ... sia sullo scaffale del supermercato.
    • pallino pinco scrive:
      Re: Capolinea!
      per ogni bambino che diventa grande e smette di giocare ce n'è un altro che nasce e ha bisogno di giochi...
      • panda rossa scrive:
        Re: Capolinea!
        - Scritto da: pallino pinco
        per ogni bambino che diventa grande e smette di
        giocare ce n'è un altro che nasce e ha bisogno di
        giochi...E usera' i giochi di quello che nel frattempo e' diventato grande.
        • Certo certo scrive:
          Re: Capolinea!
          Esatto! Che poi c'è crisi, se una volta ci si passavano i vestiti quando uscivano di taglia, oggi ci si può passare i videogiochi vecchi. E' uscito Forza Motorsport 10? Ti accontenti e giochi ad Out Run 2 sulla (vera) Xbox "One"! E se non ti va bene, ti pigli le Burago e vai a giocare in giardino.[img]http://worldofstuart.excellentcontent.com/out1.jpg[/img]
  • Cucco Duro scrive:
    Mah!
    Bella questa xbox one,si proprio una gran bella m e r d a !!!
  • Izio01 scrive:
    Fair use, bye bye
    La presenza onnivora del DRM su XBox One è già stata confermata, quindi abbiamo una console che funziona come Steam. Quando installi il gioco lo associ al tuo account e nessun altro potrà utilizzarlo, a meno di non pagare nuovamente il prezzo intero del titolo. Niente prestiti agli amici, niente giochi usati; mi chiedo se i prezzi si allineeranno a quelli dei giochi su PC o se rimarranno a livelli da console.Scommetto che anche Playstation 4 implementerà uno schema simile. Secondo me MS e Sony si sono messe d'accordo anticipatamente, perché se XBox imponesse queste restrizioni e PS4 no, CREDO che parecchi utenti sceglierebbero la seconda. Vero è che tra le anticipazioni su PS4, una riportava esplicitamente l'assenza di questo tipo di blocchi. Vedremo quando le specifiche saranno rese pubbliche.In ogni caso, mi piacerebbe veder nascere un minimo di legislazione europea a tutela del consumatore. Non sto parlando di favorire la pirateria, mi riferisco al permettere all'utente di prestare o rivendere un gioco che ha regolarmente acquistato, come già avviene per libri o CD, che sono pur sempre opere d'ingegno.Spero di avere la forza di votare col portafoglio e dire no a questo ennesimo calcio nelle OO ai nostri diritti, pensando anche alla EULA chilometrica e vessatoria che sicuramente occorrerà accettare in toto per utilizzare questa macchina. Però mi conosco e so che vado soggetto a raptus di acquisto compulsivo, innamorato come sono della tecnologia. Bè, se PS4 dovesse non prevedere questo DRM f***uto e non venisse surclassata dal mio PC come invece avviene per le console della presente generazione, un pensierino ce lo farei.
    • Walrus scrive:
      Re: Fair use, bye bye
      Sinceramente, se i giochi fossero venduti a un prezzo competitivo (come spesso avviene su Steam ad esempio con le offerte a tempo) spendere una decina di euro per un gioco AAA che all'uscita ne costava 50 avrebbe perfettamente senso.Facciamo l'esempio dei dispositivi mobile, i prezzi sono bassi ma su tantissimi acquisti si fanno i milioni... io non sono contrario al pagare, penso solo che l'idea giusta è vendere i titoli a pochi euro ma a tanta gente.
      • panda rossa scrive:
        Re: Fair use, bye bye
        - Scritto da: Walrus
        Sinceramente, se i giochi fossero venduti a un
        prezzo competitivo (come spesso avviene su Steam
        ad esempio con le offerte a tempo) spendere una
        decina di euro per un gioco AAA che all'uscita ne
        costava 50 avrebbe perfettamente
        senso.
        Facciamo l'esempio dei dispositivi mobile, i
        prezzi sono bassi ma su tantissimi acquisti si
        fanno i milioni... io non sono contrario al
        pagare, penso solo che l'idea giusta è vendere i
        titoli a pochi euro ma a tanta
        gente.Prezzi bassi.E soprattutto senza DRM.
  • olio di semi scrive:
    l'hardware
    mi sembra la fotocopia di quello della PS4 :|
  • bancai scrive:
    spero (per il lor
    spero per il loro bene che molte "featuares" siano disattibabili (o opzionali)
  • Nome e cognome scrive:
    Chi troppo vuole
    Eccetera eccetera eccetera.Nella generazione corrente di console, un altro dei 'grossi nomi in ballo' si giocò al lancio, la carta del centro di intrattenimento domestico a tuttotondo, perdendo, secondo me, di vista quello che sarebbe dovuto essere il cuore naturale del mercato per il suo prodotto, e rischiando per lunghi mesi di rimanere il fanalino di coda (n.b. la compagnia di cui sto parlando fa rima con pony).Spero la nuova XBOX non vada _solo_ in questa direzione, perché, sarò sincero, quello a cui ho assistito è un'ora di "quanto siamo bravi", di feature che SICURAMENTE da noi arriveranno zoppe (la tv on demand? la multiconferenza su Skype? come se tutti avessimo la banda abbastanza ampia e abbastanza stabile per usarle) e poco-nulla di ciò che mi dovrebbe invogliare davvero a comprarla (i.e. non fifaenneffellecallofduty e il resto dello shovelware a cadenza annuale di EA/Activision), il che mi fa pensare che le voci secondo cui lo sviluppo dei titoli di terze parti sono in ESTREMO ritardo non siano infondate.Spero che in tempo per l'E3 il catalogo ludico del'XBOX abbia preso una forma più definita, perché se uno degli highlight della presentazione è stato "la serie TV di Halo", con tutto il rispetto per Spielberg che ci ha messo la faccia, mi sento abbastanza preso in giro.End of rant.P.S. Il joypad mi sembra nettamente migliore di quello attuale, la forma dello scatolo invece è TERRIBRUTTA. inb4 Paolino si ammacca la fronte su uno degli spigoli mentre gesticola in giro per il salotto.
    • Darth Vader scrive:
      Re: Chi troppo vuole
      - Scritto da: Nome e cognome
      Spero la nuova XBOX non vada _solo_ in questa
      direzione, perché, sarò sincero, quello a cui ho
      assistito è un'ora di "quanto siamo bravi", di
      feature che SICURAMENTE da noi arriveranno zoppe
      (la tv on demand? la multiconferenza su Skype?
      come se tutti avessimo la banda abbastanza ampia
      e abbastanza stabile per usarle) e poco-nulla di
      ciò che mi dovrebbe invogliare davvero a
      comprarlaPerò se qui in Italia siamo indietro come le balle dei cani non è colpa di chi produce prodotti Hi-Tech che si chiami Microsoft o altro.Dovremmo prendercela con chi ci governa che ha fatto leggi che per esempio impediscono in Italia di avere un numero Skype.
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Chi troppo vuole
        - Scritto da: Darth Vader
        - Scritto da: Nome e cognome


        Spero la nuova XBOX non vada _solo_ in questa

        direzione, perché, sarò sincero, quello a
        cui
        ho

        assistito è un'ora di "quanto siamo bravi",
        di

        feature che SICURAMENTE da noi arriveranno
        zoppe

        (la tv on demand? la multiconferenza su
        Skype?

        come se tutti avessimo la banda abbastanza
        ampia

        e abbastanza stabile per usarle) e
        poco-nulla
        di

        ciò che mi dovrebbe invogliare davvero a

        comprarla

        Però se qui in Italia siamo indietro come le
        balle dei cani non è colpa di chi produce
        prodotti Hi-Tech che si chiami Microsoft o
        altro.Senza dubbio, questo però vuol dire che se per un americano la televisione on demand, le videoconferenze, la partnership con NFL, Netflix eccetera è tutto potenziale valore aggiunto, per me, utente italiano, per forza di cose un prodotto del genere -si chiami XBOX o Playstation- resterà sempre, principalmente, una console per i videogiochi.E questo però vuol dire che il mio giudizio si baserà su cosa ci gira sopra, con che qualità, quali titoli esclusivi e così via; e questo non era l'aspetto che è stato elaborato durante l'evento di ieri.
        Dovremmo prendercela con chi ci governa che ha
        fatto leggi che per esempio impediscono in Italia
        di avere un numero
        Skype.Eh vabbè, ma se dovessi fare le pulci a chi ci ha governato, la mancanza del numero Skype sarebbe abbastanza in basso nella lista :) Ma non andiamo OT.
  • PI FAIL scrive:
    Xbox ONE FLOP
    Considerando certe anti feature, non sta piacendo molto alla comunità videoludica, pure a certi fanboy.
Chiudi i commenti