USA, broadcaster contro il salto dello spot

Da Fox a NBC, i giganti dell'industria televisiva contro la feature offerta da Dish Network ai possessori di videoregistratore Hopper. La possibilità di aggirare i blocchi pubblicitari risulterebbe violazione del copyright

Roma – C’è un piccolo canguro rosso nella finestra aperta da Auto Hop, una delle più interessanti feature a disposizione di tutti i possessori di Hopper, il videoregistratore digitale lanciato negli Stati Uniti da Dish Network. Basta un click sul pulsante yes per saltare interi pacchetti pubblicitari all’interno dei propri programmi preferiti , abbandonando per sempre la fastidiosa pratica del cosiddetto fast-forwarding .

Lanciata agli inizi di maggio, la feature Auto Hop permette il totale aggiramento degli spot televisivi nei programmi registrati con il dispositivo offerto dal broadcaster satellitare statunitense. Un’opportunità di scelta tanto utile agli utenti quanto sgradita ai giganti dell’industria televisiva a stelle e strisce. Il canguro rosso di Auto Hop è arrivato come un animale dell’apocalisse nel reame del piccolo schermo.

Fox, NBC e CBS. I colossi del broadcasting hanno fatto fronte unico contro i vertici di Dish Newtork, pur depositando denunce singole contro il network. In quella avviata da Fox, il produttore di Hopper è stato accusato di violazione del copyright . E cosa c’entra il diritto d’autore con la possibilità offerta agli utenti di saltare i consigli per gli acquisti?

Secondo i legali di Fox, la versione senza pubblicità (e videoregistrata) dei programmi televisivi sarebbe diversa da quella originariamente messa in onda (ovvero con tanto di spot inaggirabili se non cambiando canale). La feature di Hopper andrebbe dunque a ritrasmettere uno spettacolo televisivo non autorizzato dal canale , una violazione dei termini contrattuali stipulati da Dish Network con i vari broadcaster.

Una questione – dubbia – di copyright, dal momento che la feature Auto Hop offre semplicemente una scelta agli utenti che hanno videoregistrato un programma e che già di base possono sorvolare gli annunci pubblicitari. Seguendo questa linea teorica, chiunque permetta una visione alterata degli show – magari cambiando i toni di colore o il formato – potrebbe risultare in violazione del diritto d’autore.

Ma non è solo sulla proprietà intellettuale che si gioca la sfida con Dish Network. I vertici di NBC hanno infatti parlato di una possibile ecatombe per l’intero ecosistema televisivo, dal momento che quest’ultimo si poggia in maniera fondamentale sugli introiti derivanti dalla pubblicità. Si stima che entro il 2017 il mercato della TV advertising negli States raggiungerà i 200 miliardi di dollari .

E per quanto riguarda Dish Network? I vertici societari hanno ribadito la totale legalità del servizio offerto da Auto Hop, che offrirebbe semplicemente una possibilità di scelta ai possessori di Hopper. C’è comunque chi ha letto tra le righe un messaggio chiaro ai signori del broadcasting: la feature potrebbe essere disabilitata in cambio di tariffe meno esose per la riproduzione degli spettacoli più popolari .

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Winaro scrive:
    Abbasso Opera!!!
    Ora Facebook riempirà quel browser di porcherie social e di spyware.Meno male che io uso Explorer 6, prodotto da Microsoft Corporation (TM), con cui funzionano tutti gli ActiveX... e me lo tengo bello stretto! Altro che "Opera"!Parola di Winaro! ;)
    • Sgabbio scrive:
      Re: Abbasso Opera!!!
      potevi citare la versione più recente per essere un filino più credibile :D
      • Winaro scrive:
        Re: Abbasso Opera!!!
        - Scritto da: Sgabbio
        potevi citare la versione più recente per essere
        un filino più credibile
        :DEccomeno! :@ Ciccio, con IE6 (TM) funzionano tutti i programmi gestionali che ho fatto, praticamente è il software perfetto.Lunga vita a IE6! Viva Microsoft Corporation (TM)!Parola di Winaro! ;)
        • Licenza poetica scrive:
          Re: Abbasso Opera!!!

          Ciccio, con IE6 (TM) funzionano tutti i programmi
          gestionali che ho fatto, praticamente è il
          software
          perfetto.
          Lunga vita a IE6! Viva Microsoft Corporation (TM)!

          Parola di Winaro! ;)che noia, possibile che tu non abbia altro da scrivere?FB ha intenzione di papparsi startup e aziende con potenziale come Opera e tu stai ancora lì a far battute su IE 6? Hai presente che siamo ad IE9?Chrome sta a 14-15 o simili...
  • uno qualsiasi scrive:
    I rischi di chi usa software proprietari
    In qualunque mmomento possono accadere cose del genere: invece di pensare agli utenti esperti (che sono comunque pochi) gli sviluppatori cominciano ad aggiungere stupidaggini per le masse di utenti idioti(il lavoro é piú facile, e attira più utenti, tra l'altro disposti a spendere)E chi non era d'accordo... o si adegua, o rinuncia ad usare il programma, non ha altra scelta.E fidarsi degli sviluppatori non ha senso, perché il programma può passare in mano ad altri in qualunque momento.Con i programmi liberi, invece, in casi come questi si può fare un fork e vivere felici.Meditate, gente, meditate.
    • Sgabbio scrive:
      Re: I rischi di chi usa software proprietari
      Hmm Opera non rientra proprio nella descrizione.
      • pignolo scrive:
        Re: I rischi di chi usa software proprietari
        - Scritto da: Sgabbio
        Hmm Opera non rientra proprio nella descrizione.Perché? Opera è software proprietario...
        • Sgabbio scrive:
          Re: I rischi di chi usa software proprietari
          - Scritto da: pignolo
          - Scritto da: Sgabbio

          Hmm Opera non rientra proprio nella
          descrizione.

          Perché? Opera è software proprietario...Non è quello il punto, ma il resto della descrizione su opera e sbagliata :D
          • pignolo scrive:
            Re: I rischi di chi usa software proprietari
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: pignolo

            - Scritto da: Sgabbio


            Hmm Opera non rientra proprio nella

            descrizione.



            Perché? Opera è software proprietario...

            Non è quello il punto, ma il resto della
            descrizione su opera e sbagliata
            :DSe intendi dire che attualmente Opera è un ottimo software siamo d'accordo. Ma quello che dice uno qualsiasi è vero: essendo proprietario, può essere acquistato da un'altra azienda che può farne quello che le pare.. e non ci si può fare niente... Con il software libero c'è sempre la possibilità di creare un fork (esempio: OpenOffice -
            LibreOffice)
          • Sgabbio scrive:
            Re: I rischi di chi usa software proprietari
            Faccio notare che alcuni dei più popolari software open source, sono nati dopo un rilascio dei sorgenti di progetti propietari molto conosciuti, vedi netscape e star office, giusto per mettere certi puntini.Del resto quello che diceva uno qualsiasi e che tutti i software proprietari sono fatti per renderti stupido, cosa che nel caso di opera non si verifica :D
  • Joliet Jake scrive:
    Peggior notizia degli ultimi anni!
    Uso Opera dal lontano 1999 e ho visto tutti gli altri browser copiargli tutte le feature innovative che ha implementato (tab, sessioni, etc etc)Se verrà confermata, sarà un giorno triste per l'informatica... :(
    • pippo75 scrive:
      Re: Peggior notizia degli ultimi anni!

      Se verrà confermata, sarà un giorno triste per
      l'informatica...
      :(Io sono ottimista, se la cosa dovesse succedere Opera rischia di trovarsi un po di marketing migliore di quello di ora ( se lo meriterebbe ).Poi magari saltano fuori altri lati, dovesse peggiorare, FF esiste ancora.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Peggior notizia degli ultimi anni!
        - Scritto da: pippo75

        Se verrà confermata, sarà un giorno triste per

        l'informatica...

        :(

        Io sono ottimista, se la cosa dovesse succedere
        Opera rischia di trovarsi un po di marketing
        migliore di quello di ora ( se lo meriterebbe
        ).

        Poi magari saltano fuori altri lati, dovesse
        peggiorare, FF esiste
        ancora.diventerà come rockmelt.
      • Joe Tornado scrive:
        Re: Peggior notizia degli ultimi anni!
        Ottimista ? Beato te !Se Facebook mette le zampe su Opera, non è certamente per orientarne lo sviluppo così come è stato fino ad ora. Ci sarà ancora innovazione, senza dubbio, ma anche un bel po' di spazzatura.
    • Winaro scrive:
      Re: Peggior notizia degli ultimi anni!
      - Scritto da: Joliet Jake
      Uso Opera dal lontano 1999Sì, vabbé... manco gli funzionava Javascript nel '99! :sSegui il mio consiglio, passa ad un browser moderno, scegli Internet Explorer, di Microsoft Corporation (TM).Parola di Winaro! ;)
      • Sgabbio scrive:
        Re: Peggior notizia degli ultimi anni!
        1/10 :-o
        • Winaro scrive:
          Re: Peggior notizia degli ultimi anni!
          - Scritto da: Sgabbio
          1/10 :-oCos'è, il posizionamento di Opera in classifica? :@Nemmeno funziona con Metro di Windows 8 (TM)... puoi capire che browser. 8)Parola di Winaro! ;)
          • Sgabbio scrive:
            Re: Peggior notizia degli ultimi anni!
            E vabbè ma per ora a parte forse mozilla e chorme che hanno iniziato a lavorare in tal senso, hanno il supporto del discutibile metro.
        • Funz scrive:
          Re: Peggior notizia degli ultimi anni!
          - Scritto da: Sgabbio
          1/10 :-oNon ci sono più i troll winari di una volta :(
  • Lastblade scrive:
    speriamo non accada
    se è vero mi toccherà cambiare browser, dopo 10 anni di utilizzo :Preferirei usare explorer piuttosto che un browser pieno zeppo di XXXXXte di facebook...
  • Sgabbio scrive:
    Potrebbe non essere una voce
    Al dilà della mancata risposta da parte dei due su questa storia, nel forum ufficiale di Opera, si danno un gran da fare per chiudere tutte le discussioni, dove si chiedono chiarimenti di questa storia.Non è un buon segno.
    • James Kirk scrive:
      Re: Potrebbe non essere una voce
      Capisco per quelli di Opera, che probabilmente non hanno una situazione finanziaria delle migliori e quindi si vedono molto allettati (se costretti a vendere).Ma per noi utenti sarà di certo un danno.Personalmente sarei disposto a pagare per Opera, ma purtroppo la storia insegna che il software gratis su internet vince sempre e comunque.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Potrebbe non essere una voce
        - Scritto da: James Kirk
        Capisco per quelli di Opera, che probabilmente
        non hanno una situazione finanziaria delle
        migliori e quindi si vedono molto allettati (se
        costretti a
        vendere).
        Ma per noi utenti sarà di certo un danno.

        Personalmente sarei disposto a pagare per Opera,
        ma purtroppo la storia insegna che il software
        gratis su internet vince sempre e
        comunque.Non risulta che abbiano problemi finanziari.
        • James Kirk scrive:
          Re: Potrebbe non essere una voce
          - Scritto da: Sgabbio

          Non risulta che abbiano problemi finanziari.In effetti la mia era solo una illazione.
        • pippo75 scrive:
          Re: Potrebbe non essere una voce

          Non risulta che abbiano problemi finanziari.ma di marketing e di visibilità si.almeno su PC, dei telefonini non so dirti, visto il mio disinteresse nel settore.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Potrebbe non essere una voce
            - Scritto da: pippo75

            Non risulta che abbiano problemi finanziari.


            ma di marketing e di visibilità si.

            almeno su PC, dei telefonini non so dirti, visto
            il mio disinteresse nel
            settore.Sul settore mobile e affini è abbastanza affermata, basti penesare il sucXXXXX di opera mini.
  • Nome e Cognome scrive:
    NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
    Nooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!Prevedo un futuro roseo (in termini di utonti) per il browser norvegese, e una altra badilata di escrementi sulla nostra privacy.
  • eddie larva scrive:
    noooooooooooooo
    noooooooooooooooooonoooooooooooooooooooooooooooonoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo:'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'(
  • 444 scrive:
    Sigh
    Sarebbe la fine di Opera. Spero non sia così...
  • alvaro scrive:
    e ke...
    che palle con queste acquisizioni ora rovinano pure opera....sempre sti scassaballe di americani che rompono
  • x4nder scrive:
    Mi auguro di no.
    Questi mi pienano di XXXXXte il mio browser preferito. :-(
    • Axel scrive:
      Re: Mi auguro di no.
      in effetti per quanto mi riguarda significherebbe la disinstallazione di Opera dal mio PC... e pensare che è lì sin da Opera 5.5.... :
    • James Kirk scrive:
      Re: Mi auguro di no.
      - Scritto da: x4nder
      Questi mi pienano di XXXXXte il mio browser
      preferito.
      :-(Quoto tutti quelli che iniziano a disperarsi; oggi Opera è di gran lunga il miglior browser per Android. Se Facebook lo compra lo riempirà di roba inutile se non di spyware.
      • Piero scrive:
        Re: Mi auguro di no.
        Chrome su Android è straordinario, Opera continua a lasciarmi perplesso. Cosa ne fa il miglior browser?
        • Sgabbio scrive:
          Re: Mi auguro di no.
          - Scritto da: Piero
          Chrome su Android è straordinario, Opera continua
          a lasciarmi perplesso. Cosa ne fa il miglior
          browser?MOOOLTE cose.
  • tucumcari scrive:
    per la serie
    che ci faccio adesso col denaro sottratto ai gonzi?
Chiudi i commenti