USA, in carcere per il laser dei cieli

Un ragazzo californiano è stato condannato a 30 mesi di prigione per aver giocato pericolosamente con un puntatore laser. Provocando disturbi alla vista di un pilota di Cessna

Roma – Dovrà scontare una pena fissata a 30 mesi di reclusione, condannato in base alla nuova legge voluta dal Presidente degli Stati Uniti Barack Obama per combattere l’abuso dei pericolosi puntatori laser. Appena 19enne, Adam Gardenhire si era già dichiarato colpevole di aver puntato verso le cabine di pilotaggio di un Cessna privato e di un elicottero in dotazione del Pasadena Police Department .

Nessun danno alla vista del poliziotto locale, mentre il pilota privato aveva sofferto per alcune ore di gravi problemi. Nel febbraio 2012, Obama aveva ratificato il disegno di legge per introdurre tra i vari reati federali gli abusi nell’utilizzo di puntatori laser legalmente acquistabili nei negozi a stelle e strisce .

In un precedente report stilato dall’FBI, gli “attacchi laser” erano aumentati con una frequenza di oltre il mille per cento dal 2005. ( M.V. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • update scrive:
    trollate
    Non ce modo di contagio almeno che sia l utente aiinstallare
  • Leguleio scrive:
    Vicina a
    "Un dominio legato al server losangelino punterebbe direttamente ad una società di Shanghai vicina al governo di Pechino."La notizia originale però faceva il nome di questa società: è la Shanghai Meicheng Technology Information Development Co., Ltd. Ecco il loro sito di riferimento:http://www.cndns.com/Ma che si intende per "vicina al governo di Pechino"?
    • krane scrive:
      Re: Vicina a
      - Scritto da: Leguleio
      "Un dominio legato al server losangelino
      punterebbe direttamente ad una società di
      Shanghai vicina al governo di
      Pechino."

      La notizia originale però faceva il nome di
      questa società: è la Shanghai Meicheng Technology
      Information Development Co., Ltd. Ecco il loro
      sito di
      riferimento:

      http://www.cndns.com/

      Ma che si intende per "vicina al governo di
      Pechino"?Abiteranno sullo stesso pianerottolo...
      • Leguleio scrive:
        Re: Vicina a
        - Scritto da: krane

        "Un dominio legato al server losangelino

        punterebbe direttamente ad una società di

        Shanghai vicina al governo di

        Pechino."



        La notizia originale però faceva il nome di

        questa società: è la Shanghai Meicheng
        Technology

        Information Development Co., Ltd. Ecco il
        loro

        sito di

        riferimento:



        http://www.cndns.com/



        Ma che si intende per "vicina al governo di

        Pechino"?

        Abiteranno sullo stesso pianerottolo...Sì, ho pensato a una cosa del genere. Oppure sono dirimpettai, nei giorni di bel tempo aprono la finestra e si dicono "Eulà! Che si dice?".
Chiudi i commenti