USA, la fotografia digitale è flessibile

Ricercatori mettono a punto una tipologia di sensore in grado di "curvare" e di zoomare sull'istantanea da catturare. Niente megapixel ancora, ma la tecnologia è promettente

Roma – Un team della Northwestern University , in collaborazione con la University of Illinois at Urbana-Champaign , ha messo a punto una sorta di controparte digitale del bulbo oculare umano , un sistema lente+sensore in grado di assumere forme curvilinee in risposta all’azione del fluido contenuto all’interno del “digi-bulbo”.

L’obiettivo, dicono i ricercatori, è fornire un sistema di fotografia di qualità a costi estremamente contenuti in particolari tipi di applicazioni pratiche.

Grazie al design avveniristico messo a punto nelle università statunitensi, lo sviluppo e la costruzione delle tradizionali componenti fotografiche (lenti e sensori) viene semplificato e reso molto più economico: laddove oggi c’è la necessità di far passare l’immagine fotografica attraverso la superficie piatta di un sensore per “stamparla” su un sensore altrettanto bidimensionale, dicono i ricercatori, in futuro si potrebbero ottenere immagini più naturali grazie alla capacità di curvatura del loro sistema.

Lo studio sostiene che “questo tipo di tecnologia potrebbe essere utile per la sorveglianza notturna, l’imaging endoscopico e altri campi in cui sono necessarie fotocamere compatte con semplici ottiche per lo zoom e campi visivi grandangolari”.

Attualmente il sensore del bulbo digitale (stampato attraverso il procedimento standard CMOS) non supera la risoluzione di una griglia di 16 x 16 pixel , mentre lo zoom ottico si ferma a 3,5x. Ma i ricercatori sono convinti che col tempo, raffinando la tecnologia, si potrebbe arrivare agilmente alla produzione industriale di sistemi fotografici “di qualità professionale” da integrare negli smartphone e in ogni dove.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Videoteca Genesi scrive:
    Ottima iniziativa !
    Ottime queste inziative.. il pirata va educato.
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Ottima iniziativa !
      Il pirata sa già tutto quello che gli serve... tu invece devi ancora imparare la differenza tra beni digitali e beni materiali.
      • La SIAE scrive:
        Re: Ottima iniziativa !
        - Scritto da: uno qualsiasi
        Il pirata sa già tutto quello che gli serve... tu
        invece devi ancora imparare la differenza tra
        beni digitali e beni
        materialiNon deve. :@Parola di SIAE
  • spacevideo scrive:
    prevenire è meglio che curare
    questa mossa mi piace, chiarametne nei limiti del possibile non si devono concedere domini che palesemente serviranno al download illegale, tipo:musicapirata. o piratemusic. o musicagratisagogoallafacciaditutteleregole.
    • Valeren scrive:
      Re: prevenire è meglio che curare
      USA ( RIAA ) Mondo ( Internet )Qesta intimidazione sarebbe più che sufficiente per far capire come l'organismo di controllo debba essere super partes.
    • poiuy scrive:
      Re: prevenire è meglio che curare
      Flamer o davvero pensi quello che scrivi?Che dici, nomi tipo "monova" sono abbastanza innocenti?Bha!
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: prevenire è meglio che curare
      Così verranno fuori domini tipo muzic, piratemuzic, musicwarez ecc...O vuoi controllare tutto il dizionario, e tutte le varianti in cui si cambia una sola lettera?
      • panda rossa scrive:
        Re: prevenire è meglio che curare
        - Scritto da: uno qualsiasi
        Così verranno fuori domini tipo muzic,
        piratemuzic, musicwarez
        ecc...

        O vuoi controllare tutto il dizionario, e tutte
        le varianti in cui si cambia una sola
        lettera?Magari se passasse questa cosa, verrebbero immediatamente rimossi tutti i domini *video, in quanto potenziali pirati.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: prevenire è meglio che curare

          Magari se passasse questa cosa, verrebbero
          immediatamente rimossi tutti i domini *video, in
          quanto potenziali
          pirati.Sarebbe una buona idea: prevenire la prevenzione è meglio che prevenire.
        • spacevideo scrive:
          Re: prevenire è meglio che curare
          se non dimostri di essere una società o un privato rintracciabile e a fronte di norme che puniscano chi costituisce siti pirata, anche i siti video devono essere oscurati e chi li ha registrato perseguito se è un sito pirata.
          • Momento di inerzia scrive:
            Re: prevenire è meglio che curare
            - Scritto da: spacevideo
            se non dimostri di essere una società o un
            privato rintracciabile e a fronte di norme che
            puniscano chi costituisce siti pirata, anche i
            siti video devono essere oscurati e chi li ha
            registrato perseguito se è un sito
            pirata.Ma se non è rintracciabile, come fai a perseguirlo?
      • spacevideo scrive:
        Re: prevenire è meglio che curare
        fosse necessario si.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: prevenire è meglio che curare
          Buon lavoro... nel tempo che impiegherai per farne bloccare uno, ne apriranno due. E prova a bloccare il sito sbagliato... ti becchi tante di quelle denunce, che dovrai rinunciare.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: prevenire è meglio che curare
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Buon lavoro... nel tempo che impiegherai per
            farne bloccare uno, ne apriranno due. E prova a
            bloccare il sito sbagliato... ti becchi tante di
            quelle denunce, che dovrai
            rinunciare.Come dicono i Prophilax: "Per un server ch'hanno chiuso, n'artro mijone già sta là"
    • Ubunto scrive:
      Re: prevenire è meglio che curare
      - Scritto da: spacevideo
      questa mossa mi piace, chiarametne nei limiti del
      possibile non si devono concedere domini che
      palesemente serviranno al download illegale,
      tipo:
      musicapirata. o piratemusic. o
      musicagratisagogoallafacciaditutteleregole.Ma ha un senso? Secondo te per un sito "pirata" ha valore il ".music"?Te lo dico io: non vale un fico secco. Non più di un qualsiasi altro dominio. La richiesta di corsia "preferenziale", non è altro che il tentativo da parte di una società corporativa (RIAA) di mettere le mani avanti sul controllo di un TLD. I motivi ed i vantaggi sono molteplici, non ultima la possibilità di gridare alla contraffazione nel caso in cui un nome di dominio registrato da "non associati RIAA" vada a coincidere con un nome interessante per gli associati.
      • spacevideo scrive:
        Re: prevenire è meglio che curare
        per un sito pirata niente ha valora, deve solo essere oscurato, o meglio ancora spazzato via.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: prevenire è meglio che curare
          Potrei dire lo stesso delle videoteche...
          • spacevideo scrive:
            Re: prevenire è meglio che curare
            la differenza è che uno è legale, l'altro no.
          • Sgabbio scrive:
            Re: prevenire è meglio che curare
            Ehm....legali ? Ma se a parte le grosse catene, ho visto sempre video teche che mettevano a noleggio copie che non erano per il noleggio, vendevano copie masterizzate dei film...ecc ecc...
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: prevenire è meglio che curare
            - Scritto da: spacevideo
            la differenza è che uno è legale, l'altro no.Per l'utente non è una differenza; se scarico un film da magavideo non so se era stato caricato con il consenso dell'autore o no. E se noleggio un film in videoteca, non so se hai messo a noleggio una copia destinata solo alla vendita (quindi illegalmente) o una lecita. E sinceramente, non me ne frega nulla, basta che si veda il film; a me, cosa importa se la copia che hai messo a noleggio era in realtà destinata alla vendita? E cosa mi importa se hai usato "trucchi" per rendere l'operazione legale (ad esempio, la multiproprietà... ho letto che alcuni lo fanno)? Non sono problemi miei.E allora, perchè mai deve importarmi come ha fatto megavideo ad ottenere i suoi film? Se ai produttori non piace che i loro film vengano distribuiti così, non ne produrranno più; e il problema sarà risolto.
        • Momento di inerzia scrive:
          Re: prevenire è meglio che curare
          - Scritto da: spacevideo
          per un sito pirata niente ha valora, deve solo
          essere oscurato, o meglio ancora spazzato
          via.Tu sei a conoscenza del fatto che un nome non è necessario a stare su internet, ma basta un computer collegato e dotato di IP, vero?
        • Sgabbio scrive:
          Re: prevenire è meglio che curare
          Hai ignorato quello che ha detto, complimenti.
    • scaricotutt o scrive:
      Re: prevenire è meglio che curare
      ma quali regole ? voi dinosauri non vi rendete conto che la vostra era geologica dei soldi facili mediante copyright sta finendo ??Piu' la guerra si intensifica e piu' armi nuove vengono inventate....evale anche per noi scariconips non comprerei un cd neanche se costasse 1 centesimo :)
      • spacevideo scrive:
        Re: prevenire è meglio che curare
        se tu compri o meno un cd non ha importanza, quella è una scelta da consumatore, la pirateria invece è una sfida, se verranno fuori nuove forme cercheremo di ostacolare anche quella, non importa dove si arriverà, ma la tolleranza non è certo la strada da perseguire.
        • embe scrive:
          Re: prevenire è meglio che curare
          La lotta armata è la strada da seguire... :DPurtroppo caderete a migliaia, ma è un sacrificio inevitabile...Ah, è anche probabile che non otterrete alcuna vittoria, na vuoi mettere quanto spargimento di sangue (virtuale)?
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: prevenire è meglio che curare
          - Scritto da: spacevideo
          se tu compri o meno un cd non ha importanza,
          quella è una scelta da consumatore, la pirateria
          invece è una sfida, se verranno fuori nuove forme
          cercheremo di ostacolare anche quellaE allora, noi utenti cercheremo di ostacolare voi; capite, vero, che se ci costringete a scegliere, noi scegliamo megavideo, non le videoteche.
          • spacevideo scrive:
            Re: prevenire è meglio che curare
            fa come vuoi, io rispetto la libertà di tutti, quando però vengo attaccato agisco di conseguenza, potete fare tutto il download che volete, finchè vi sarà conXXXXX o finchè sarete in grado di permettervelo, puoi anche non rispettare il codice della strada, fintanto che hai soldi per pagare multe e fintanto che non ti prendono ....
          • Sgabbio scrive:
            Re: prevenire è meglio che curare
            cosa c'entra il codice della strada con il download ?Ahhh i paragoni stupidi dei pirate haters...
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: prevenire è meglio che curare
            - Scritto da: spacevideo
            fa come vuoi, io rispetto la libertà di tutti,
            quando però vengo attaccato agisco di
            conseguenzaNessuno ti ha attaccato. Nessuno ha fatto nulla contro le videoteche, ci siamo limitati a ignorarle. Sei tu che vuoi attaccare gli altri.
      • spacevideo scrive:
        Re: prevenire è meglio che curare
        intanto da febbraio apriremo con l'associazione un fronte per perseguire legalmente quanti riteniamo necessario, da parte nostra la pazienza è finita, la lotta è serrata in attesa di provvedimenti da parte del governo, che non tarderanno, ma in ogni modo ci stiamo autonomamente organizzando.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: prevenire è meglio che curare

          intanto da febbraio apriremo con l'associazione
          un fronte per perseguire legalmente quanti
          riteniamo necessarioA giudicare da quello che scrivete sul vostro forum, non so se le videoteche ci arriveranno, a febbraio.
          , da parte nostra la pazienza
          è finita, la lotta è serrata in attesa di
          provvedimenti da parte del governo, che non
          tarderanno Fantascienza pura.
        • Joe Tornado scrive:
          Re: prevenire è meglio che curare
          Secondo le informazioni riportate, in questo momento il numero di utenti che sta usando un noto software P2P è 2.699.122, per un numero di file condivisi pari a 2.742.307.952 ... divertitevi !
        • panda rossa scrive:
          Re: prevenire è meglio che curare
          - Scritto da: spacevideo
          intanto da febbraio apriremo con l'associazione
          un fronte per perseguire legalmente quanti
          riteniamo necessario, da parte nostra la pazienza
          è finita, la lotta è serrata in attesa di
          provvedimenti da parte del governo, che non
          tarderanno, ma in ogni modo ci stiamo
          autonomamente
          organizzando.Molto bene, allora da febbraio cominceremo una bella azione a tolleranza zero contro i bottegai che non rilasciano scontrini.Tanto basta una bella telefonata al 117 (che e' pure gratuita), e dire che la videoteca tal dei tal non mi ha rilasciato lo scontrino.Bastano tre o quattro telefonate di questo tono a giorni alterni e poi arriva il controllo.
        • Funz scrive:
          Re: prevenire è meglio che curare
          - Scritto da: spacevideo
          intanto da febbraio apriremo con l'associazione
          un fronte per perseguire legalmente quanti
          riteniamo necessario, da parte nostra la pazienza
          è finita, la lotta è serrata in attesa di
          provvedimenti da parte del governo, che non
          tarderanno, ma in ogni modo ci stiamo
          autonomamente
          organizzando.Ecco bravi, organizzatevi che se aspettate il governo, fate in tempo a fallire cento volete (rotfl)(rotfl)Sono proprio curioso di vedere cosa state organizzando, e in quanti modi diversi violerà la legge (rotfl)(rotfl)
      • Videoteca Genesi scrive:
        Re: prevenire è meglio che curare
        Non avevo alcun dubbio. Tranquillo il TOS è gratis.

        ps non comprerei un cd neanche se costasse 1
        centesimo
        :)
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: prevenire è meglio che curare
          - Scritto da: Videoteca Genesi
          Non avevo alcun dubbio. Tranquillo il TOS è
          gratis.Ti conviene approfittarne.
      • Videoteca Genesi scrive:
        Re: prevenire è meglio che curare
        Non spenderesti mai un centesimo e rischi molto di piu' di un centesimo scaricandolo illegalmente. E quando leggo queste cose che chiuderei volentieri, il futuro e nella querela. Se poi i soggetti interessati sono come te ce da fare soldoni.- Scritto da: scaricotutt o
        ma quali regole ? voi dinosauri non vi rendete
        conto che la vostra era geologica dei soldi
        facili mediante copyright sta finendo
        ??

        Piu' la guerra si intensifica e piu' armi nuove
        vengono
        inventate....e

        vale anche per noi scariconi

        ps non comprerei un cd neanche se costasse 1
        centesimo
        :)
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: prevenire è meglio che curare
          - Scritto da: Videoteca Genesi
          Non spenderesti mai un centesimo e rischi molto
          di piu' di un centesimo scaricandolo
          illegalmente. E quando leggo queste cose che
          chiuderei volentieri, il futuro e nella querela.
          Se poi i soggetti interessati sono come te ce da
          fare
          soldoni.Sbaglia anche solo una volta, e sarai tu ad essere querelato. E nessuno avrà pietà, con te.
    • Be&O scrive:
      Re: prevenire è meglio che curare
      Ok vada nessun Musicapirata ecc.... (rotfl) p) (rotfl) WWW.VIDEONOLEGGIOGRATIS.VHS (rotfl) p) (rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 gennaio 2011 22.29----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 gennaio 2011 22.30-----------------------------------------------------------
    • Joe Tornado scrive:
      Re: prevenire è meglio che curare
      Giusto, preveniamo ... chiudiamo tutte le videoteche : sia mai, uno di quelli che noleggiano, decidessero di farsi una copia del DVD :)
    • Lord Kap scrive:
      Re: prevenire è meglio che curare
      - Scritto da: spacevideo
      questa mossa mi piaceChe gente triste che c'è al mondo.-- Saluti, Kap
  • La SIAE scrive:
    Mossa azzeccata
    Mossa azzeccata. Non si capisce molto dell'articolo o di cosa vogliano fare, ma si capisce che vogliono fermare i pirati scarriconi criminali da 4 soldi, e quindi bene! :@Parola di SIAE
    • La RIAA scrive:
      Re: Mossa azzeccata
      Zitta Siae, in confronto a noi non vali nulla!
      • La SIAE scrive:
        Re: Mossa azzeccata
        - Scritto da: La RIAA
        Zitta Siae, in confronto a noi non vali nulla!Ehheheheh... :D EHEHEHEHEH... :D AHAHAHAHAHAH!!! :@ :@ :@Intanto la SIAE chiede i soldi anche sugli hard disk e le memorie USB, voi non siete capaci di fare questo, capito? Noi siamo potenti come pochi. :@Parola di SIAE
        • La RIAA scrive:
          Re: Mossa azzeccata
          - Scritto da: La SIAE
          - Scritto da: La RIAA

          Zitta Siae, in confronto a noi non vali nulla!

          Ehheheheh... :D EHEHEHEHEH... :D
          AHAHAHAHAHAH!!! :@ :@
          :@

          Intanto la SIAE chiede i soldi anche sugli hard
          disk e le memorie USB, voi non siete capaci di
          fare questo, capito? Noi siamo potenti come
          pochi.
          :@

          Parola di SIAEIntanto voi avete i conti in rosso! :P
  • Sgabbio scrive:
    Ridicoli
    Come da titolo, altre spiegazioni sono superflue...
    • ixy scrive:
      Re: Ridicoli
      q8 e si sollecita l'UE a farci un nostro ICANN -.- come per il gps non si puo' pensare di dipendere dal brutto o cattivo tempo degli USA,visti la loro "democrazia" e i loro processi di "civilizzazione"
Chiudi i commenti