USA, l'avvento della Generazione C

Boom tecnologico per la fascia anagrafica tra i 18 e i 34 anni. Negli States, rappresenta il 39 per cento del totale dei possessori di smartphone. O il 27 per cento di tutti quelli che passano il tempo a guardare video online

Roma – Una lettera dell’alfabeto per ogni generazione. L’ultimo report stilato dalla società di ricerca Nielsen – intitolato U.S. Digital Consumer Report – ha annunciato l’avvento della Generazione C , dove C sta per connected , in italiano connessa. Nella fascia dai 18 ai 34 anni, i giovani statunitensi vivrebbero come in simbiosi con le attuali tecnologie mobile .

Alla fine del 2011 , 274 milioni di americani hanno a disposizione una connessione alla Rete. Con 81 miliardi di minuti spesi sui social network come Facebook e Twitter . Sempre secondo la Digital Revolution dipinta da Nielsen, la fascia anagrafica tra i 18 e i 34 anni rappresenterebbe il 23 per cento della popolazione statunitense.

E come vive o consuma più di un quinto degli abitanti degli States ? Il 27 per cento passa il tempo libero a guardare video online , che si tratti della piattaforma di video sharing YouTube o del gigante del noleggio cinematografico Netflix. È una percentuale di 4 punti più bassa di quella relativa agli spettatori televisivi.

Stesso risultato per chi visita regolarmente un blog o un social network. La Generazione C rappresenterebbe il 33 per cento del totale dei possessori di un tablet , quota che sale fino al 39 per cento per quanto concerne i più piccoli smartphone. Una stirpe in continua mobilità, che sfrutta i principali device anche fuori casa.

E i nuovi giovani connessi d’America sembrano anche il target perfetto per i signori della pubblicità. Sempre secondo Nielsen, il 19 per cento dei possessori di smartphone o tablet cerca informazioni relative ai prodotti sul web.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ugo xx scrive:
    macchine elettriche
    Si si pensiamo a facebuk e la benzina è arrivata a 2.00 al litro e andrà oltre.. bene ragioniamo con i testicoli e andremo sempre meglio !! iniziamo ad aprire gli occhi e eliminare il mondo del petrol dollar introducendo queste XXXXX di macchine elettriche svegliamoci XXXXX reagiamoooooooooo siamo un popolo di XXXXXXXXX calabraghe ipocriti scaqquini corrotti cocainomani ubriaconi mangia-spaghetti fott-imogli, e suona mandolino!! itagliani di XXXXXaaa miserabili pezzenti senza orgoglio dignità senza PALLEEEEEEEE esseri schifosi che adolf doveva bruciare al posto degli ebrei almeno gli ebrei credono in qualcosa.. iniziamo a pensare ad un bel colpo di Stato altrimenti no manderemo più a casa i mafiosi politici che fanno quello che vogliono e ci prendono per il XXXX !!!svegliaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
  • Ernesto Davoli scrive:
    via l'euro
    Aboliamo l'EURO o finiremo in XXXXX
  • Caruso Coccilli scrive:
    bastaaaaaaaaaaaaa
    ma basta pensare a fececuull!! QUI stiamo navigando nella XXXXXaaa basta con ste XXXXXXXte inutili!! basta con L?EURO DO XXXXX DEL MORTADELLA basta con i XXXXX di berlusconi basta con i telegiornali e la TV CHE RACCONTA SOLO QUELLO CHE VUOLE FARCI CREDERE, PER TENERCI TUTTI AMMAESTRATI E INCANALATI A VIVERE UNA VITA DI XXXXX BASTAAAAA APRITE E APRIAMO GLI OCCHI. DA QUANDO NASCIAMO FINO IN PUNTO DI MORTE LA VITA E' TUTTA UNA MENZOGNAAA TUTTE MENZIOGNE PALLE IPOCRISIA A TONNELLATE IPOCRISIA ELEVATA ALL'INFINITO LA AMFIA E' LA POLITICA E LA POLITICA E' LA MAFIA NON C'è PIù UNO STRACCIO DI VERITA IN QUESTO MONDO DI XXXXX NON C'E PIù UNA PERSONA CHE SI COMPORTI DA PERSONA E' UNO SCHIFOOOOOOOO
  • carla selvini scrive:
    parlare
    Vorei tanto poter scrivere una storia vera
  • sentinel scrive:
    Rimuovere o non rimuovere?
    Dall'articolo:"Rimuovere o non rimuovere?"Rimuovere *tutto*.
  • allonertar scrive:
    mahhhhhhhhhhhh
    ma fatevi una vita...........TUTTI
  • illegale scrive:
    Ma un bel chissenefrega no eh?
    Ancora con 'sta storia... tutti i giornali riportano questa non-notizia.Questa sarebbe una notizia "importante"? Che un sito privato possa censurare quello che vuole? Che consideri i capezzoli femminili diversi da quelli maschili?Ma siamo impazziti?
    • Sgabbio scrive:
      Re: Ma un bel chissenefrega no eh?
      - Scritto da: illegale
      Ancora con 'sta storia... tutti i giornali
      riportano questa
      non-notizia.

      Questa sarebbe una notizia "importante"? Che un
      sito privato possa censurare quello che vuole?
      Che consideri i capezzoli femminili diversi da
      quelli
      maschili?

      Ma siamo impazziti?ti sfugge la cosa, eh ?
      • illegale scrive:
        Re: Ma un bel chissenefrega no eh?
        - Scritto da: Sgabbio
        - Scritto da: illegale

        Ancora con 'sta storia... tutti i giornali

        riportano questa

        non-notizia.



        Questa sarebbe una notizia "importante"? Che un

        sito privato possa censurare quello che vuole?

        Che consideri i capezzoli femminili diversi da

        quelli

        maschili?



        Ma siamo impazziti?

        ti sfugge la cosa, eh ?Perché non me la spieghi tu, che parli bene.
    • shevathas scrive:
      Re: Ma un bel chissenefrega no eh?
      - Scritto da: illegale
      Ancora con 'sta storia... tutti i giornali
      riportano questa
      non-notizia.

      Questa sarebbe una notizia "importante"? Che un
      sito privato possa censurare quello che vuole?
      Che consideri i capezzoli femminili diversi da
      quelli
      maschili?

      Ma siamo impazziti?purtroppo si, troppi oramai scambiano faccialibro per il mondo reale.
  • esprit scrive:
    Facebook ?
    Perchè usarlo ?
  • . . . scrive:
    Semplice...
    ...bigottismo degli anni 2000 !!!
  • Nome e cognome scrive:
    ubriachezza
    ubriachezza: allora il 90% delle foto dei miei amici sono da BAN...
  • johnny il fenomeno scrive:
    Si tratta...
    Si tratta, quindi, di una vera e propria fiera della stupidita' umana.Capezzoli maschili? Si! Femminili? No! (Roba da pazzi)Limonare? Si! Allattare? No! Mostrare il XXXX? Si! Infilarci un vibratore No!Cervello che schizza dalla testa? Si! sangue? No!E per finire; il solito terzomondismo da quattro soldi (guai a mancare).
    • iRoby scrive:
      Re: Si tratta...
      Ma che esci fuori da un club di Comunione e Liberazione tu?Hai gli influssi della tipica cultura sessuofoba cristiano-giudaica.A danesi, scandinavi e molti tedeschi non darebbe fastidio molto di cui hai scritto.Per cui è solo una questione culturale.Facebook purtroppo essendo molto USA-centrico o anglosassone come influsso culturale e censorio, gli pesa troppo di conseguenza anche l'influsso del giudaismo!
      • Surak 2.0 scrive:
        Re: Si tratta...
        - Scritto da: iRoby
        Ma che esci fuori da un club di Comunione e
        Liberazione
        tu??Dechè?
        Hai gli influssi della tipica cultura sessuofoba
        cristiano-giudaica.Sessuofoba?Al contrario, dico che ai maschi garbano le tette per motivi biologici.Alle femmine i capezzoli maschili non fanno lo steso effetto (perchè hano un'altra biologia)..o non ti hanno mai fatto il famoso "discorsino"?
        A danesi, scandinavi e molti tedeschi non darebbe
        fastidio molto di cui hai
        scritto.?Sì, vabbè... come se ai tedeschi non piacessero le tette, mentre agli altri credo che ormai sia più una leggenda metropolitana che altro (oltre che gli piace lavarsi i denti e vivere in case di legno di 2 metri epr due metri).
        Per cui è solo una questione culturale.Certo che l'uomo è anche un essere culturale, ma molto meno di quanto si voglia far credere.Al massimo i danesi davanti ad un topless di una danese in danimarca eviteranno di sbavare vistosamente, ma come vengono in Italia è probabile che si lascino andare come è noto degli stranieri in Italia che non sono mai come a casa loro
        Facebook purtroppo essendo molto USA-centrico o
        anglosassone come influsso culturale e censorio,
        gli pesa troppo di conseguenza anche l'influsso
        del
        giudaismo!Peccato che sia lo stesso di molti siti XXXXX
      • illegale scrive:
        Re: Si tratta...
        - Scritto da: iRoby
        Ma che esci fuori da un club di Comunione e
        Liberazione
        tu?

        Hai gli influssi della tipica cultura sessuofoba
        cristiano-giudaica.

        A danesi, scandinavi e molti tedeschi non darebbe
        fastidio molto di cui hai
        scritto.
        Per cui è solo una questione culturale.

        Facebook purtroppo essendo molto USA-centrico o
        anglosassone come influsso culturale e censorio,
        gli pesa troppo di conseguenza anche l'influsso
        del
        giudaismo!Certo sicuramente... è un complotto massonico-giudaico-sionista... (rotfl)SPARISCI.
    • Frigghenaue i scrive:
      Re: Si tratta...
      Penso che si faccia prima a mettere in ignore l'amico che non ha la tua stessa sensibilità.Facebook non è broadcast, è multicast.
    • illegale scrive:
      Re: Si tratta...
      - Scritto da: johnny il fenomeno
      Si tratta, quindi, di una vera e propria fiera
      della stupidita'
      umana.

      Capezzoli maschili? Si! Femminili? No! (Roba da
      pazzi)Talmente "roba da pazzi" che, in misura maggiore o minore, è comunque la norma in tutte le società occidentali. Oppure quando vai in spiaggia vedi sempre sia topless maschili sia femminili? O vedi ragazze che fanno jogging in topless in giro?
      Limonare? Si! Allattare? No! Vedi sopra. Io di gente che limona in strada ne ho vista spesso, donne allattare proprio figlio in strada non ne vedo mai.
      Mostrare il XXXX? Si! Infilarci un vibratore No!Ah beh...
      Cervello che schizza dalla testa? Si! sangue?
      No!

      E per finire; il solito terzomondismo da quattro
      soldi (guai a
      mancare)Il discorso è semplice: se uno vuol pubblicare delle foto di se stesso nudo, o se vuole pubblicare gente spappolata, ci sono tanti modi per farlo e non si capisce perché mai debba farlo su Facebook, che vieta esplicitamente di farlo. E non si capisce che razza di "notizia" sia mai questa, visto che si sapeva da tempo che Facebook vieta queste cosa. Al limite l'unica parte interessante della notizia è la paga misera e vergognosa data a chi si occupa di tali censure.
      • johnny il fenomeno scrive:
        Re: Si tratta...
        Anche tu l'hai presa seriamente come Surak.Ti daro' delle risposte simili.- Scritto da: illegale

        Capezzoli maschili? Si! Femminili? No! (Roba da

        pazzi)

        Talmente "roba da pazzi" che, in misura maggiore
        o minore, è comunque la norma in tutte le società
        occidentali. Oppure quando vai in spiaggia vedi
        sempre sia topless maschili sia femminili? O vedi
        ragazze che fanno jogging in topless in
        giro?Nessuna.Con mio sommo rammarico, so che hai ragione.Devi, pero', ammettere che vederlo scritto, nero su bianco, impressiona per quanto e' sciocco.

        Limonare? Si! Allattare? No!

        Vedi sopra. Io di gente che limona in strada ne
        ho vista spesso, donne allattare proprio figlio
        in strada non ne vedo
        mai.Pero' questo non significa che un simile divieto sia civile.
        Il discorso è semplice: se uno vuol pubblicare
        delle foto di se stesso nudo, o se vuole
        pubblicare gente spappolata, ci sono tanti modi
        per farlo e non si capisce perché mai debba farlo
        su Facebook, che vieta esplicitamente di farlo. E
        non si capisce che razza di "notizia" sia mai
        questa, visto che si sapeva da tempo che Facebook
        vieta queste cosa. Al limite l'unica parte
        interessante della notizia è la paga misera e
        vergognosa data a chi si occupa di tali
        censure.Quello che diverte e' il fatto che si cerchi di creare una "metricadello splatter" per cui: teste spappolate si! Purche' non si esageri col sangue. non so a te; ma a me fa ridere.PS.E' chiaro che se fossi al posto di Zuckerberg, anch'io mi sentirei costretto ad inventarmi boiate del genere.
        • illegale scrive:
          Re: Si tratta...
          - Scritto da: johnny il fenomeno
          Anche tu l'hai presa seriamente come Surak.
          Ti daro' delle risposte simili.


          - Scritto da: illegale



          Capezzoli maschili? Si! Femminili? No!
          (Roba
          da


          pazzi)



          Talmente "roba da pazzi" che, in misura
          maggiore

          o minore, è comunque la norma in tutte le
          società

          occidentali. Oppure quando vai in spiaggia
          vedi

          sempre sia topless maschili sia femminili? O
          vedi

          ragazze che fanno jogging in topless in

          giro?

          Nessuna.
          Con mio sommo rammarico, so che hai ragione.

          Devi, pero', ammettere che vederlo scritto, nero
          su bianco, impressiona per quanto e' sciocco.È sicuramente sciocco, ma non vedo perché attribuire la colpa a Facebook. Al limite la colpa è delle società occidentali, Facebook semplicemente s'è adeguata a quelle... o alla maggioranza delle società odierne comunque; penso che a parte qualche piccola minoranza ci siano ben poche società che non fanno distinzione tra la moralità di un topless maschile o femminile. Con questo non voglio certo difendere Facebook su tutto eh... di colpe ne ha, e anche gravi. Ma altrove (sulla privacy per esempio), qui proprio lo scandalo non lo vedo.
          Quello che diverte e' il fatto che si cerchi di
          creare una
          "metrica
          dello splatter" per cui: teste spappolate si!
          Purche' non si esageri col sangue. non so a te;
          ma a me fa
          ridere.



          PS.
          E' chiaro che se fossi al posto di Zuckerberg,
          anch'io mi sentirei costretto ad inventarmi
          boiate del
          genereVero, ma a me fa più ridere che si sia fatto tanto clamore per una cosa che era risaputa da quando Facebook esiste... o che ci sia gente che urli alla "censura"... ma censura de che? Facebook sta semplicemente applicando regole che sono scritte nel disclaimer di sottoscrizione; e fra l'altro è un sito privato, gestito da privati, mica lo ordina il medico di iscriversi. Uno vuole pubblicare una foto di se stesso nudo? Se lo fa su FB dovrebbe ben sapere che corre il rischio che gliela cancellino o peggio.
    • johnny il fenomeno scrive:
      Re: Si tratta...
      Ha! ha! ha! Vedo che l'hai presa seriamente. - Scritto da: Surak 2.0
      Cioè...per te sono la stessa cosa? Assolutamente no!E' per questo che desidero un cambiamento di regole... XD

      ...... Allattare? No! rimango, sempre, meravigliato nel constatare come un atto cosi dolce, privo di erotismo e di volgarita', sia tendenzialmente censurato proprio nelle societa' che si proclamano: sessualmente emancipate.
      Quelli magari sono parametri per distinguere foto
      finte o meno oppure è dettato dal movimento per
      il diritto degli emofobi (inventata per dire i
      tipi che svengono alla vista del
      sangue)Il fatto e', che quando si cerca di regolamentare delle cose che dovrebbero essere il frutto del principio di ragionevolezza, ne vengono fuori sempre delle situazioni ridicole eo paradossali. Non puoi lamentarti se uno ci scherza sopra.


      E per finire; il solito terzomondismo da quattro

      soldi (guai a

      mancare).

      Il tipo è del Marocco e bisogna vedere quanto è
      al paga minima

      ma è chiaro che può sperare di avere più soldi da
      quelo che è una bolla di interent e di cui si
      parla di come una roba da decine di milairdi di
      dollari, ma è come se un dipendente di una
      società giapponese in Italia prendesse lo
      stipendio giapponese (meno i direttori, che là mi
      pare prendano molto meno dei nostri perchè
      ritengono la dirigenza un onore, qui l'occasione
      di depredare la
      società)

      Ciao!Mah!!!Fara' pure bene a lamentarsi della paga (come tutti d'altronde); tirare, pero', in ballo una tematica delicata come lo sfruttamento del terzo-mondo, mi sembra di cattivo gusto (per non dire di peggio).
  • tiziano ticci scrive:
    messaggio
    ma dai ciccio ma come ma quindi non esci oggi amore mio
  • tiziano ticci scrive:
    messaggio
    caro tiziano ticci io ti voglio tanto bene dell' anima xk io ti penso e tanto . amore mio io ti amo e io vorrei stare con te per sempre ciccio mio . ke fai oggi se mai usciamo dimmi tu l'ora . ciao irene
  • iRoby scrive:
    FACEBOOK E IL DEGRADO DELLA PERSONALITÀ
    Splendida storia e articolo:FACEBOOK E IL DEGRADO DELLA PERSONALITÀhttp://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=9923
    • illegale scrive:
      Re: FACEBOOK E IL DEGRADO DELLA PERSONALITÀ
      - Scritto da: iRoby
      Splendida storia e articolo:

      FACEBOOK E IL DEGRADO DELLA PERSONALITÀ
      http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?Articolo pietoso e sito penoso.
      • puppa scrive:
        Re: FACEBOOK E IL DEGRADO DELLA PERSONALITÀ
        - Scritto da: illegale
        - Scritto da: iRoby

        Splendida storia e articolo:



        FACEBOOK E IL DEGRADO DELLA PERSONALITÀ


        http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?

        Articolo pietoso e sito penoso.Comedonpippotte se la gioca con luogocomune.net alla fiera dei decerebrati complottisti
  • TuttoaSaldo scrive:
    Link esterni a FB
    Non dimenticate la politica di FB sui link segnalati, adesso appare il consiglio di andarsene. Inoltre il bottone che permette di uscire dal giardinetto recintato e difficile da trovare senza guardare bene.Devo aggiungere che non capisco la logica della censura?
    • rover scrive:
      Re: Link esterni a FB
      ottima segnalazione.grazie
      • TuttoaSaldo scrive:
        Re: Link esterni a FB
        - Scritto da: rover
        ottima segnalazione.
        grazieQuesto commento è un vero capezzolo !!
      • TuttoaSaldo scrive:
        Re: Link esterni a FB
        - Scritto da: rover
        ottima segnalazione.
        grazieLa ringrazio moltissimo per l'eccellente apprezzamento.(avevo scritto un'altra cosa ma me la hanno potata)
        • illegale scrive:
          Re: Link esterni a FB
          - Scritto da: TuttoaSaldo
          - Scritto da: rover

          ottima segnalazione.

          grazie

          La ringrazio moltissimo per l'eccellente
          apprezzamento.

          (avevo scritto un'altra cosa ma me la hanno
          potata)PI che critica FB sulla censura fa proprio ridere.
          • shevathas scrive:
            Re: Link esterni a FB
            - Scritto da: illegale
            - Scritto da: TuttoaSaldo

            - Scritto da: rover


            ottima segnalazione.


            grazie



            La ringrazio moltissimo per l'eccellente

            apprezzamento.



            (avevo scritto un'altra cosa ma me la hanno

            potata)

            PI che critica FB sulla censura fa proprio ridere.è perché non gli hanno voluto comprare il T-1000
Chiudi i commenti