USA, un obolo per le email

Il consigliere californiano Gordon Wozniak propone una piccola tassa per lo scambio dei dati su Internet. Tassare le email, per recuperare fondi e risanare il bilancio del servizio postale nazionale

Roma – Una tassa sulle comunicazioni digitali, anche un solo centesimo di dollaro per ciascun gigabit scambiato su Internet . Subito contestata dai netizen statunitensi, la proposta del consigliere di Berkeley Gordon Wozniak ha riportato alla mente vecchi e accesi dibattiti sulla concreta possibilità di imporre un obolo per il consumo di dati online.

Non molto dettagliata, la proposta di Wozniak prevede “una tassa molto piccola sulle email” inviate attraverso i più svariati servizi di posta elettronica offerti da società come Google, Yahoo! e Microsoft. Una sorta di francobollo cibernetico da pochi centesimi, che potrebbe fruttare al governo statunitense diversi miliardi di dollari all’anno. Per di più, l’obolo sulla posta elettronica funzionerebbe come il migliore dei filtri anti-spam .

In particolare , le parole di Wozniak nascono dalle vistose perdite registrate nell’ultimo anno dal servizio postale a stelle e strisce. Con un buco da quasi 16 miliardi di dollari, le poste statunitensi hanno da poco annunciato l’interruzione del servizio di consegna domenicale. Per il consigliere californiano, l’esplosione dei servizi email ha contribuito alla disfatta economica delle infrastrutture postali fisiche.

La contestata proposta di Wozniak non suona certo nuova alle orecchie dei più interessati all’evoluzione delle policy legate alla Rete. Già eurodeputato del partito popolare, Alain Lamassoure aveva ipotizzato un obolo di 1,5 centesimi per ogni SMS inviato dai cittadini del Vecchio Continente. In aggiunta, un altro centesimo di euro per ogni email spedita. I proventi sarebbero serviti a finanziare le casse della stessa Unione Europea.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • update scrive:
    no winzzoz nei bancomat
    aiutooooo è l inizio della fineeee :(winzoz sui sistemi di traslazione oh my god!!!!!!http://www.webnews.it/2013/03/21/microsoft-annuncia-windows-embedded-8/
  • panda rossa scrive:
    Comune di Milano deMicrosoftizzato!
    Il comune di Milano ha approvato a larga maggioranza la mozione del consigliere del M5S che chiede che venga adottato solo software open.http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/milano/2013/03/open-source-al-comune-di-milano-approvata-mozione-m5s.htmlFine delle patch, dei virus, e di denari inutilmente gettati in licenze!
    • nome e cognome scrive:
      Re: Comune di Milano deMicrosoftizzato!

      Fine delle patch, dei virus, e di denari
      inutilmente gettati in
      licenze!E benvenute mazzette e consulenze per le realtà italiane esperte di OSS: era ora che anche gli sfigati godessero un po' del denaro pubblico.
      • krane scrive:
        Re: Comune di Milano deMicrosoftizzato!
        - Scritto da: nome e cognome

        Fine delle patch, dei virus, e di denari

        inutilmente gettati in licenze!
        E benvenute mazzette e consulenze per le realtà
        italiane esperte di OSS: era ora che anche gli
        sfigati godessero un po' del denaro
        pubblico.Almeno i soldi resteranno in italia.
        • panda rossa scrive:
          Re: Comune di Milano deMicrosoftizzato!
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: nome e cognome


          Fine delle patch, dei virus, e di denari


          inutilmente gettati in licenze!


          E benvenute mazzette e consulenze per le
          realtà

          italiane esperte di OSS: era ora che anche
          gli

          sfigati godessero un po' del denaro

          pubblico.

          Almeno i soldi resteranno in italia.E non finiscono nelle tasche dei soliti intermediari parassiti (che sono gli unici che rosikano quando le PA passano all'open).
  • TADsince1995 scrive:
    Patchino anche i nomi!!!
    http://apps.microsoft.com/windows/en-US/app/inkulator/8f99130d-728b-4ca1-a244-0ee6c6cd164e(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • bubba scrive:
      Re: Patchino anche i nomi!!!
      - Scritto da: TADsince1995
      http://apps.microsoft.com/windows/en-US/app/inkula

      (rotfl)(rotfl)(rotfl)questa e' notevole :D
    • Etype scrive:
      Re: Patchino anche i nomi!!!
      - Scritto da: TADsince1995
      http://apps.microsoft.com/windows/en-US/app/inkula

      (rotfl)(rotfl)(rotfl):D :D :D
    • Leguleio scrive:
      Re: Patchino anche i nomi!!!
      - Scritto da: TADsince1995
      http://apps.microsoft.com/windows/en-US/app/inkula

      (rotfl)(rotfl)(rotfl)E be', per la versione italiana magari il nome lo cambieranno. O forse no, così gli utenti windows capiscono subito che tipo di affare hanno concluso acquistando da Microsoft. La Fiat Ritmo negli Usa venne ribattezzata Strada, perché là Ritmo era una famosa marca di preservativi. La Buick LaCrosse ha rischiato di fare la stessa fine, ed essere ribattezzata per gli acquirenti del Québec, perché là Lacrosse significa... be', guarda qui:http://www.cbc.ca/news/story/2009/10/02/gm-car-names.html
      • bubba scrive:
        Re: Patchino anche i nomi!!!
        - Scritto da: Leguleio
        - Scritto da: TADsince1995


        http://apps.microsoft.com/windows/en-US/app/inkula



        (rotfl)(rotfl)(rotfl)


        E be', per la versione italiana magari il nome lo
        cambieranno. O forse no, così gli utenti windows
        capiscono subito che tipo di affare hanno
        concluso acquistando da Microsoft.


        La Fiat Ritmo negli Usa venne ribattezzata
        Strada, perché là Ritmo era una famosa marca di
        preservativi. La Buick LaCrosse ha rischiato di
        fare la stessa fine, ed essere ribattezzata per
        gli acquirenti del Québec, perché là Lacrosse
        significa... be', guarda
        qui:

        http://www.cbc.ca/news/story/2009/10/02/gm-car-namperche' non vendere la Buick con allegato un vibratore? :) almeno sposavano in pieno il "pleasure yourself" :P
        • Leguleio scrive:
          Re: Patchino anche i nomi!!!
          - Scritto da: bubba
          http://apps.microsoft.com/windows/en-US/app/inkula





          (rotfl)(rotfl)(rotfl)





          E be', per la versione italiana magari il
          nome
          lo

          cambieranno. O forse no, così gli utenti
          windows

          capiscono subito che tipo di affare hanno

          concluso acquistando da Microsoft.





          La Fiat Ritmo negli Usa venne ribattezzata

          Strada, perché là Ritmo era una famosa marca
          di

          preservativi. La Buick LaCrosse ha rischiato
          di

          fare la stessa fine, ed essere ribattezzata
          per

          gli acquirenti del Québec, perché là Lacrosse

          significa... be', guarda

          qui:




          http://www.cbc.ca/news/story/2009/10/02/gm-car-nam
          perche' non vendere la Buick con allegato un
          vibratore? :) almeno sposavano in pieno il
          "pleasure yourself"
          :PGuidare l'auto dovrebbe essere un piacere, in effetti.E già che ci sei, non credi che ci saranno problemi di importazione in Italia per questa nuova birra?http://www.spiselig.dk/wordpress/wp-content/uploads/2012/01/IMG_4060-resized.jpgI fondatori del marchio erano evidentemente del tutto ignari del significato italiano, anche se, a guardare la tinta prevalente del loro sito, che non è quella di una comune birra....http://tinyurl.com/bbd5mbuCon che faccia offri a un amico che è venuto a trovarti senza preavviso durante la calura estiva una birra di tale marca, che tieni nel frigo? L'amicizia salta. :-(E se il capufficio ti chiede di andare al bar e portare una cassa di birra che loro sono in riunione, che fai, mica gli puoi portare quella marca. Poi ti licenzia...(ghost)
          • Etype scrive:
            Re: Patchino anche i nomi!!!
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: bubba




            http://apps.microsoft.com/windows/en-US/app/inkula







            (rotfl)(rotfl)(rotfl)








            E be', per la versione italiana magari
            il

            nome

            lo


            cambieranno. O forse no, così gli utenti

            windows


            capiscono subito che tipo di affare
            hanno


            concluso acquistando da Microsoft.








            La Fiat Ritmo negli Usa venne
            ribattezzata


            Strada, perché là Ritmo era una famosa
            marca

            di


            preservativi. La Buick LaCrosse ha
            rischiato

            di


            fare la stessa fine, ed essere
            ribattezzata

            per


            gli acquirenti del Québec, perché là
            Lacrosse


            significa... be', guarda


            qui:








            http://www.cbc.ca/news/story/2009/10/02/gm-car-nam


            perche' non vendere la Buick con allegato un

            vibratore? :) almeno sposavano in pieno il

            "pleasure yourself"

            :P

            Guidare l'auto dovrebbe essere un piacere, in
            effetti.


            E già che ci sei, non credi che ci saranno
            problemi di importazione in Italia per questa
            nuova
            birra?

            http://www.spiselig.dk/wordpress/wp-content/upload

            I fondatori del marchio erano evidentemente del
            tutto ignari del significato italiano, anche se,
            a guardare la tinta prevalente del loro sito, che
            non è quella di una comune
            birra....

            http://tinyurl.com/bbd5mbu

            Con che faccia offri a un amico che è venuto a
            trovarti senza preavviso durante la calura estiva
            una birra di tale marca, che tieni nel frigo?
            L'amicizia salta.
            :-(
            E se il capufficio ti chiede di andare al bar e
            portare una cassa di birra che loro sono in
            riunione, che fai, mica gli puoi portare quella
            marca. Poi ti
            licenzia...(ghost)basta coprire l'etichetta :D ....Birra a parte,per ogni prodotto che si intende esportare all'estero come minimo bisogna informarsi sul significato della parola con la quale lo si commercializza in quel Paese specifico..
      • Etype scrive:
        Re: Patchino anche i nomi!!!
        - Scritto da: Leguleio
        La Fiat Ritmo negli Usa venne ribattezzata
        Strada, perché là Ritmo era una famosa marca di
        preservativi.No,"Ritmo" o "rhythm" in inglese si intende ciclo mestruale...ecco il motivo.Comunque ottima auto,ho avuto entrambi i modelli ...la seconda serie era un mostro ...in 5a in salite molto pronunciate come nulla fosse,neanche il minimo cedimento ....
        • panda rossa scrive:
          Re: Patchino anche i nomi!!!
          - Scritto da: Etype
          - Scritto da: Leguleio


          La Fiat Ritmo negli Usa venne ribattezzata

          Strada, perché là Ritmo era una famosa marca di

          preservativi.

          No,"Ritmo" o "rhythm" in inglese si intende ciclo
          mestruale...ecco il
          motivo.E allora Rhythm 'n' blues che cosa intende?
    • Someone scrive:
      Re: Patchino anche i nomi!!!
      ahaha
    • Provare per credere scrive:
      Re: Patchino anche i nomi!!!
      - Scritto da: TADsince1995
      http://apps.microsoft.com/windows/en-US/app/inkula

      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Izio01 scrive:
      Re: Patchino anche i nomi!!!
      - Scritto da: TADsince1995
      http://apps.microsoft.com/windows/en-US/app/inkula

      (rotfl)(rotfl)(rotfl)Mi sono usciti i polmoni dal naso!(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • panda rossa scrive:
      Re: Patchino anche i nomi!!!
      - Scritto da: TADsince1995
      http://apps.microsoft.com/windows/en-US/app/inkula

      (rotfl)(rotfl)(rotfl)Non c'e' niente da ridere.Sarebbe una delle poche volte che M$ dice le cose come stanno parlando di un proprio prodotto.
      • Leguleio scrive:
        Re: Patchino anche i nomi!!!
        - Scritto da: panda rossa
        http://apps.microsoft.com/windows/en-US/app/inkula



        (rotfl)(rotfl)(rotfl)

        Non c'e' niente da ridere.
        Sarebbe una delle poche volte che M$ dice le cose
        come stanno parlando di un proprio
        prodotto.La volta precedente, però, è stata davvero divertente. Durante il proXXXXX antitrust in Usa, sono state rese pubbliche alcune e-mail di Bill Gates ai suoi collaboratori. Anche io pensavo a un falso, ma era tutto vero:" <I
        Oggetto: Flame sul degrado sistematico dell'usabilità di Windows </I
        [...] <I
        Ho deciso di scaricare (Moviemaker) e comperare il pacchetto Digital Plus... così sono andato a Microsoft.com. Hanno un posto per i download e ci sono andato.Le prime 5 volte che ho usato il sito, è andato in timeout mentre cercava di far comparire la pagina di download. Poi sono riuscito a farla comparire dopo un ritardo di 8 secondi.Questo sito è così lento da essere inutilizzabile.Non era nei primi 5, per cui ho espanso gli altri 45.Questi 45 nomi sono completamente incomprensibili. Fanno sembrare limpidi nomi come C:Documents and SettingsbillgMy DocumentsMy Pictures.Non sono filtrati dal sistema.. e così molte cose sono strane.Sono andato alla sezione Media. Ancora niente Moviemaker. Ho digitato "movie". Niente. Ho scritto "movie maker". Niente.Così mi sono arreso e ho mandato un e-mail ad Amir dicendogli: dov'è questo download di Moviemaker? Esiste?Così mi hanno detto che usare la pagina di download per fare il download di qualcosa non era una cosa che avevano previsto.Mi hanno detto di andare al pulsante di ricerca della pagina principale e digitare "movie maker" (non 'moviemaker'!).Ci ho provato. Il sito era pateticamente lento, ma dopo 6 secondi di attesa è comparso.Ho pensato che a questo punto avrei visto sicuramente un pulsante per andare semplicemente a fare il download.In realtà è più come un rompicapo da risolvere. Mi ha detto di andare a Windows Update e fare un sacco di incantesimi.Questo mi è sembrato completamente strano. Perché dovrei andare da un'altra parte e fare una scansione per scaricare Moviemaker?Così sono andato a Windows update. Windows Update decide che devo scaricare un sacco di controlli. Non una sola volta, ma più volte, durante le quali vedo delle finestre di dialogo misteriose.Ma Windows Update non conosce qualche chiave per comunicare con Windows?Poi ho fatto la scansione. Ci ha messo un bel po' e mi ha detto che era indispensabile che io scaricassi 17 mega di roba. </I
        [...]La fonte è qui:http://blog.seattlepi.com/microsoft/2008/06/24/full-text-an-epic-bill-gates-e-mail-rant/Bill Gates ci ha fatto la figura dell'utonto.
        • panda rossa scrive:
          Re: Patchino anche i nomi!!!
          - Scritto da: Leguleio
          - Scritto da: panda rossa




          http://apps.microsoft.com/windows/en-US/app/inkula





          (rotfl)(rotfl)(rotfl)



          Non c'e' niente da ridere.

          Sarebbe una delle poche volte che M$ dice le
          cose

          come stanno parlando di un proprio

          prodotto.

          La volta precedente, però, è stata davvero
          divertente. Durante il proXXXXX antitrust in Usa,
          sono state rese pubbliche alcune e-mail di Bill
          Gates ai suoi collaboratori. Anche io pensavo a
          un falso, ma era tutto
          vero:

          " <I
          Oggetto: Flame sul degrado
          sistematico dell'usabilità di Windows </I



          [...]
          <I
          Ho deciso di scaricare (Moviemaker) e
          comperare il pacchetto Digital Plus... così sono
          andato a Microsoft.com. Hanno un posto per i
          download e ci sono
          andato.
          Le prime 5 volte che ho usato il sito, è andato
          in timeout mentre cercava di far comparire la
          pagina di download. Poi sono riuscito a farla
          comparire dopo un ritardo di 8
          secondi.
          Questo sito è così lento da essere inutilizzabile.
          Non era nei primi 5, per cui ho espanso gli altri
          45.
          Questi 45 nomi sono completamente
          incomprensibili. Fanno sembrare limpidi nomi come
          C:Documents and SettingsbillgMy DocumentsMy
          Pictures.
          Non sono filtrati dal sistema.. e così molte cose
          sono
          strane.

          Sono andato alla sezione Media. Ancora niente
          Moviemaker. Ho digitato "movie". Niente. Ho
          scritto "movie maker".
          Niente.
          Così mi sono arreso e ho mandato un e-mail ad
          Amir dicendogli: dov'è questo download di
          Moviemaker?
          Esiste?
          Così mi hanno detto che usare la pagina di
          download per fare il download di qualcosa non era
          una cosa che avevano
          previsto.
          Mi hanno detto di andare al pulsante di ricerca
          della pagina principale e digitare "movie maker"
          (non
          'moviemaker'!).
          Ci ho provato. Il sito era pateticamente lento,
          ma dopo 6 secondi di attesa è
          comparso.
          Ho pensato che a questo punto avrei visto
          sicuramente un pulsante per andare semplicemente
          a fare il
          download.
          In realtà è più come un rompicapo da risolvere.
          Mi ha detto di andare a Windows Update e fare un
          sacco di
          incantesimi.
          Questo mi è sembrato completamente strano. Perché
          dovrei andare da un'altra parte e fare una
          scansione per scaricare
          Moviemaker?
          Così sono andato a Windows update. Windows Update
          decide che devo scaricare un sacco di controlli.
          Non una sola volta, ma più volte, durante le
          quali vedo delle finestre di dialogo
          misteriose.
          Ma Windows Update non conosce qualche chiave per
          comunicare con
          Windows?
          Poi ho fatto la scansione. Ci ha messo un bel po'
          e mi ha detto che era indispensabile che io
          scaricassi 17 mega di roba. </I


          [...]

          La fonte è qui:
          http://blog.seattlepi.com/microsoft/2008/06/24/ful

          Bill Gates ci ha fatto la figura dell'utonto.Da questo si capisce perche' la politica di apple e' vincente.Se Cook avesse scritto una mail a Jobs dicendo come fare a scaricare Final Cut, Jobs avrebbe risposto: "TU NON HAI BISOGNO DI FINAL CUT E QUESTI NON SONO I DROIDI CHE STAVI CERCANDO!"E Cook tutto contento avrebbe concluso: "Ecco perche' non riesco a scaricarlo: perche' non ne ho bisogno! Grazie Steve."
    • Leguleio scrive:
      Re: Patchino anche i nomi!!!
      Uffa, ma l'applicazione non si chiama più così, si chiama kanakku (matematica, in lingua tamil):http://www.greatwindowsapps.com/app/kanakkuPerò il vecchio nome si può ancora usare, il link è attivo: :-Dhttp://surfacesoft.com/tag/inkulator/Girovagando sul web, si scopre che già nel 2004 un'applicazione di tutt'altro tipo aveva avuto la brillante idea:http://sourceforge.net/p/inkulator/discussion/396550/thread/5078a213/
  • Someone scrive:
    Linux rosic
    qua sotto
  • P.Inquino scrive:
    marucciaa!
    ...dai, solite cose !
  • Etype scrive:
    Silverlight
    Silverlight ??? perchè qualcuno lo usa ??? un tentativo scadente di Ms di far concorrenza al Flash player ....
    • P.Inquino scrive:
      Re: Silverlight
      - Scritto da: Etype
      Silverlight ??? perchè qualcuno lo usa ??? un
      tentativo scadente di Ms di far concorrenza al
      Flash player
      ....esattamente come i loro tentativi di competere con *nix sfornando i winzozzi
    • LOL scrive:
      Re: Silverlight
      Ce l'ho installato, però è vero faccio fatica a ricordare l'ultima volta che l'ho usato.
      • Leguleio scrive:
        Re: Silverlight
        - Scritto da: LOL
        Ce l'ho installato, però è vero faccio fatica a
        ricordare l'ultima volta che l'ho
        usato.Per vedere online alcune dirette RAI e anche alcune trasmissioni d'archivio è necessario installarlo:http://www.istitutomajorana.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1416&Itemid=78Per i sistemi operativi diversi da Windows e da Mac OS X si può usare Moonlight ma... ho letto in alcuni forum che non è perfetto. A volte funziona, a volte no. Non avendo questi sistemi operativi, non posso dire nulla.
        • rockroll scrive:
          Re: Silverlight
          Se c'era una caz...volata da adottare, ecco subito pronta mamma RAI... come da repertorio.
        • anverone99 scrive:
          Re: Silverlight
          - Scritto da: Leguleio
          - Scritto da: LOL

          Ce l'ho installato, però è vero faccio
          fatica
          a

          ricordare l'ultima volta che l'ho

          usato.

          Per vedere online alcune dirette RAI e anche
          alcune trasmissioni d'archivio è necessario
          installarlo:

          http://www.istitutomajorana.it/index.php?option=co

          Per i sistemi operativi diversi da Windows e da
          Mac OS X si può usare Moonlight ma... ho letto in
          alcuni forum che non è perfetto. A volte
          funziona, a volte no. Non avendo questi sistemi
          operativi, non posso dire
          nulla.Provato Moonlight... schermo nero e niente video
          • enoquick scrive:
            Re: Silverlight
            installa raismth sotto firefox
          • anverone99 scrive:
            Re: Silverlight
            - Scritto da: enoquick
            installa raismth sotto firefoxLo provero' :) Grazie
          • pignolo scrive:
            Re: Silverlight
            - Scritto da: enoquick
            installa raismth sotto firefoxSu Linux, esiste anche uno script per la shell: Rai-Mobile, che funziona molto bene...http://www.lffl.org/2012/07/rai-mobile-il-migliore-script-per.html
        • . . . scrive:
          Re: Silverlight
          Un servizio pubblico come la RAI non DEVE adottare certe tecnologie closed che costringono gli utenti a dover installare SW di terze parte per poter visualizzare correttamente un sito web.I siti istituzionali devono essere accessibili indipendentemente dal browser e dal sistema.Non capire questo semplice concetto, vuol dire non capire nulla del web !
          • Leguleio scrive:
            Re: Silverlight
            - Scritto da: . . .
            Un servizio pubblico come la RAI non DEVE
            adottare certe tecnologie closed che costringono
            gli utenti a dover installare SW di terze parte
            per poter visualizzare correttamente un sito
            web.
            I siti istituzionali devono essere accessibili
            indipendentemente dal browser e dal
            sistema.C'è un motivo preciso per cui la RAI adotta questa tecnologia: la possibilità di inibire la visione a utenti fuori dal territorio italiano. Sto all'estero e ricevo la tv via parabola, e ti assicuro che oltre metà dei film non sono visibili, perché la RAI non ha acquistato i diritti per la trasmissione europea. Solo con Silverlight si possono impostare queste selezioni.
          • Etype scrive:
            Re: Silverlight
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: . . .


            Un servizio pubblico come la RAI non DEVE

            adottare certe tecnologie closed che
            costringono

            gli utenti a dover installare SW di terze
            parte

            per poter visualizzare correttamente un sito

            web.

            I siti istituzionali devono essere
            accessibili

            indipendentemente dal browser e dal

            sistema.

            C'è un motivo preciso per cui la RAI adotta
            questa tecnologia: la possibilità di inibire la
            visione a utenti fuori dal territorio italiano.
            Sto all'estero e ricevo la tv via parabola, e ti
            assicuro che oltre metà dei film non sono
            visibili, perché la RAI non ha acquistato i
            diritti per la trasmissione europea.


            Solo con Silverlight si possono impostare queste
            selezioni.Se stai all'estero vedi la RAI ? prendi Sky e fai primaOrami la Rai è solo fiction e altre stupidaggini del genere ...il solo pagamento del canone è una truffa legalizzata...
          • Leguleio scrive:
            Re: Silverlight
            - Scritto da: Etype


            Un servizio pubblico come la RAI non DEVE


            adottare certe tecnologie closed che

            costringono


            gli utenti a dover installare SW di terze

            parte


            per poter visualizzare correttamente un
            sito


            web.


            I siti istituzionali devono essere

            accessibili


            indipendentemente dal browser e dal


            sistema.



            C'è un motivo preciso per cui la RAI adotta

            questa tecnologia: la possibilità di inibire la

            visione a utenti fuori dal territorio italiano.

            Sto all'estero e ricevo la tv via parabola, e ti

            assicuro che oltre metà dei film non sono

            visibili, perché la RAI non ha acquistato i

            diritti per la trasmissione europea.





            Solo con Silverlight si possono impostare queste

            selezioni.

            Se stai all'estero vedi la RAI ? prendi Sky e fai
            primaÈ a pagamento.
          • Etype scrive:
            Re: Silverlight
            - Scritto da: Leguleio
            È a pagamento.Si per Sky almeno decido cosa pagare...Per la Rai cosa pago ??? il clone della Mediaset ??Tanto vale renderla a pagamento come Sky...ah si però poi gli introiti verrebbero meno,ecco perchè non lo fanno.Meglio attingere lautamente dalle tasche del cittadino,offrire un servizio scadente con fiction a valanga e format dalla dubbia professionalità... Si molto meglio.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Silverlight
            Infatti se non erro in chiaro c'è Cielo che fa vedere anche il suo telegiornale in chiaro (skytg).Per il resto, comunque per veder all'estero la rai, dovresti prendersi il decoder TVsat.
          • bubba scrive:
            Re: Silverlight
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: . . .


            Un servizio pubblico come la RAI non DEVE

            adottare certe tecnologie closed che
            costringono

            gli utenti a dover installare SW di terze
            parte

            per poter visualizzare correttamente un sito

            web.

            I siti istituzionali devono essere
            accessibili

            indipendentemente dal browser e dal

            sistema.

            C'è un motivo preciso per cui la RAI adotta
            questa tecnologia: la possibilità di inibire la
            visione a utenti fuori dal territorio italiano.questa e' una SCUSA.la supposta necessita' di inibire per via dei diritti l'ha sempre avuta.. eppure nei secoli ha usato realvideo e varie release di wmv (windows media video). e non ricordo che per questo sia stata portata in tribunale dalla MPAA :PTra l'altro c'e' stato un momento di 'dittatura illuminata' in cui se rilevavano nell' user-agent Linux, invece di spararti blob M$ con richiesta di activex o cacate html custom per IE, ti mettevano un molto piu comodo e usabile link al wmv (wmv9 che era piu o meno implementato in vlc e libavcodec e cmq wrappato da mplayer) e per lo stream c'era Microsoft Media Server (MMS), idem supportato e in genere sparato ovet tcp. Una quasi goduria.Poi arrivo' la ciofeca silverlight... come nelle migliori tradizioni all'inizio era usata solo per la "gui".. per cui a botte di script avevi cmq stream mms e filmati in wmv (= gli stessi di prima)E infine la botta del smoothstream.La fantomatica inibizione, platform-indipendent, la possono benissimo implementare guardando all'ip sorgente... se proprio e' cosi necessaria :P
          • panda rossa scrive:
            Re: Silverlight
            - Scritto da: Leguleio
            C'è un motivo preciso per cui la RAI adotta
            questa tecnologia: la possibilità di inibire la
            visione a utenti fuori dal territorio italiano.E questa cosa e' vergognosa!
            Sto all'estero e ricevo la tv via parabola, e ti
            assicuro che oltre metà dei film non sono
            visibili, perché la RAI non ha acquistato i
            diritti per la trasmissione europea.Siamo nel terzo millennio e siamo ancora legati a questi retaggi del medioevo.
        • Etype scrive:
          Re: Silverlight
          - Scritto da: Leguleio
          - Scritto da: LOL

          Ce l'ho installato, però è vero faccio
          fatica
          a

          ricordare l'ultima volta che l'ho

          usato.

          Per vedere online alcune dirette RAI e anche
          alcune trasmissioni d'archivio è necessario
          installarlo:infatti solo li l'ho visto ....
          http://www.istitutomajorana.it/index.php?option=co

          Per i sistemi operativi diversi da Windows e da
          Mac OS X si può usare Moonlight ma... ho letto in
          alcuni forum che non è perfetto. A volte
          funziona, a volte no. Non avendo questi sistemi
          operativi, non posso dire
          nulla.Hai presente i video su MSN ? Sono in Flash,una bella contraddizione per chi a suo tempo spingeva su Silverlight...Microsoft
      • prova123 scrive:
        Re: Silverlight
        Probabilmente solo con il sito RAI...
    • anverone99 scrive:
      Re: Silverlight
      - Scritto da: Etype
      Silverlight ??? perchè qualcuno lo usa ??? un
      tentativo scadente di Ms di far concorrenza al
      Flash player
      ....Si ma se vuoi navigare sul sito della RAI devi averlo per forza
      • Etype scrive:
        Re: Silverlight
        - Scritto da: anverone99
        Si ma se vuoi navigare sul sito della RAI devi
        averlo per
        forzaInfatti è l'unico che ricordo che richiede un simil componente...su MSN i video sono in Flash...una bella contraddizione eh ..
        • anverone99 scrive:
          Re: Silverlight
          - Scritto da: Etype
          - Scritto da: anverone99

          Si ma se vuoi navigare sul sito della RAI devi

          averlo per

          forza

          Infatti è l'unico che ricordo che richiede un
          simil componente...su MSN i video sono in
          Flash...una bella contraddizione eh
          ..Non ti do' torto...
Chiudi i commenti