USA, una legge per la cybersicurezza

Due senatori, uno democratico e uno repubblicano, d'accordo sulla necessità di regole per mettere al sicuro la nazione. Ma sulla portata del provvedimento è polemica

Roma – Il Senato USA vuole leggi più stringenti in materia di cyberdifesa. Una proposta di legge bipartisan appena presentata prevede l’istituzione di standard federali di sicurezza validi per tutte le reti critiche (pubbliche e private), nonché la creazione di un’authority dedicata con ampi poteri. Ma le critiche al progetto non si fanno attendere.

Obiettivo del disegno di legge (disponibile qui in forma riassunta) è allargare e razionalizzare il raggio di azione delle autorità federali in materia di cybersicurezza. Al centro della proposta vi è l’istituzione di una autorità specializzata in materia, guidata da un National Cybersecurity Advisor (NCA) dotato di ampi poteri. Il cyberzar , come è stato ribattezzato dai giornali, risponderà direttamente al presidente, e sarà incaricato della supervisione e del coordinamento sulle attività telematiche di tutti gli uffici federali.

In caso di attacchi, sarà nelle facoltà del NCA disattivare qualsiasi rete di computer presente sul territorio statunitense, comprese quelle private. Inoltre il documento prevede la definizione da parte del governo federale di standard di cybersicurezza unitari, validi sia per le reti pubbliche che per le reti private ritenute “critiche” (come quelle idriche, elettriche, finanziarie).

Attualmente le responsabilità in materia di cybersicurezza sono ripartite tra il Ministero dell’Interno – che fornisce assistenza ai network privati – e le due autorità responsabili per i network militari, il Pentagono e la National Security Agency . Secondo Rockfeller, uno dei sostenitori della legge, la difesa delle reti tuttavia è una questione che non investe solo profili militari e di sicurezza nazionale. “Le persone pensano che questo problema riguardi solo l’esercito o le strutture di intelligence sostiene il senatore democratico – ma in realtà c’è molto di più. Perché le conseguenze di un attacco possono improvvisamente investire anche il sistema stradale, o ferroviario, o l’acqua e l’elettricità”.

Secondo gli studi esibiti dai proponenti, infatti, un eventuale cyber-attacco su larga scala potrebbe facilmente produrre su altre reti come quelle di trasporto, energetiche o finanziarie.

Oltre all’Authority centrale, la legge prevede anche la creazione di cybersecurity center locali, pensati per supportare le piccole e medie imprese nell’implementazione delle misure di sicurezza telematica, nonché l’aumento dei finanziamenti per la realizzazione di studi e ricerche in materia in seno alla alla National Science Foundation. A definire gli “standard di cybersicurezza”, che dovranno essere “misurabili e verificabili” sarà chiamato il National Institute of Standards and Technology federale.

Nelle sue linee fondamentali il disegno riprende le linee guida contenute nel libro bianco “Securing Cyberspace for the 44th Presidency” (disponibile qui in.PDF), elaborato dal Center for Strategic and International Studies . Ma la proposta di legge presentata da Rockfeller e dal suo collega Snowe solleva anche alcune perplessità. Il presidente del Center for Democracy and Technology Leslie Harris, ad esempio, ha espresso il timore che le nuove regole possano essere interpretate in modo eccessivamente ampio, portando ad un’irreggimentazione anche delle stesse aziende IT.

“I termini impiegati nella proposta sono vaghi – sostiene Harris – Se la norma fosse interpretata in maniera estensiva rispetto alla rete Internet, si potrebbero avere effetti devastanti sia per l’innovazione che per le libertà civili” ha spiegato a Forbes .

Gli estensori della proposta si dicono consci del fatto che il testo possa essere affinato, ma confermano altresì la necessità di migliorare fin da subito la qualità del controllo sulle reti. “È persino riduttivo dire che la cybersicurezza è una delle questioni più importanti oggi: la natura sempre più interconnessa delle nostre vite non fa che amplificare la nostra vulnerabilità agli attacchi telematici. Per cui è necessario agire adesso” dice Rockfeller.

Le preoccupazioni del senatore sembrano trovare riscontro nei dati. Stando ai risultati di un report appena pubblicato dall’ Internet Crime Complaint Centre , un centro di ricerca collegato all’FBI, il numero di denunce per attacchi telematici è triplicato dal 2007 al 2008, raggiungendo nei soli USA il numero di 275.284 casi. I danni economici collegati, documenta lo studio, sarebbero pari a 265 milioni di dollari.

Giovanni Arata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Mauxx scrive:
    il limiti sono sempre gli stessi
    devono essere ultraportatili, quindi leggerissimi.devono avere un'autonomia elevata, e sicuramente con arm e ssd si guadagna qualcosa...ma queste durate ce le possiamo scordare in un utilizzo giornaliero normale.devono costare poco (si tratta pur sempre di un mini pc con schermo di max 10 pollici che è l'evoluzione di un progetto mirato in origine a mantenere il prezzo al di sotto di 100/200 dollari) ma ovviamente se ci infiliamo un ssd così poco non potrà mai costare.devono occupare poco spazio, quindi non lamentiamoci se qualcuno dalle dita grosse preme 3 tasti per volta o perde 3 diottrie cercando di leggere caratteri troppo piccoli su un monitor striminzito.non hanno quasi mai un'unità ottica, e quando c'è ovviamente va ad influire su peso e durata di batteria...e poi c'è il sistema operativo : dopo giorni di ragionamenti finalmente trovi il netbook che ha tutte le caratteristiche che tu vorresti, e non sei interessato ad avere una copia di XP che non userai mai,ma in quella particolare configurazione è l'unico o.s. previsto quindi lo paghi, te lo tieni e non lo usi...con questo non dico affatto che un netbook sia un oggetto dal quale stare assolutamente alla larga, ma di certo in molti comprandoselo non ne rimangono poi così soddisfatti come lo sarebbero stati comprando un semplice notebook di fascia bassa,quasi sicuramente a 100 euro meno :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 aprile 2009 02.15-----------------------------------------------------------
  • Enjoy with Us scrive:
    Modello interessante ma si può fare....
    .... meglio.1. Devono smetterla di menarla con sta flash memory, sappiamo benissimo che già oggi possono produrre un SSD da 80 GB a 100 euro o meno e con prestazioni in lettura/scrittura superiori a quelle di qualsiasi HD2. Intel dovrà tagliare i prezzi del nuovo Atom altrimenti le soluzioni ARM viste le autonomie superiori e i costi inferiori faranno piazza pulita3. I pesi e le dimensioni! Alla gente piacciono gli ultraportatili a prezzi economici, perchè mai l'introduzione del novo proXXXXXre/chipset che Sony ha dimostrato integrabili in poco più di 600 grammi devono essere proposti in netbook da 1.3 Kg... cavolo c'è Acer che in quel peso integra anche l'unità ottica!
    • nexor scrive:
      Re: Modello interessante ma si può fare....
      - Scritto da: Enjoy with Us
      .... meglio.
      1. Devono smetterla di menarla con sta flash
      memory, sappiamo benissimo che già oggi possono
      produrre un SSD da 80 GB a 100 euro o meno e con
      prestazioni in lettura/scrittura superiori a
      quelle di qualsiasi
      HDQuindi solo per i costi di produzione questo MSI raggiungerebbe i 500 per 80gb contro i probabili 400 di questo 8GB + 80(forse?) GB.Non sono molti quelli che lo comprerebbero, io ad esempio preferirei tenermeli 100 e tentare di far entrare il SO negli 8GB
      2. Intel dovrà tagliare i prezzi del nuovo Atom
      altrimenti le soluzioni ARM viste le autonomie
      superiori e i costi inferiori faranno piazza
      pulitaQuiesto prodotto dimostra appunto che Intel può stare tranquilla: se gli ARM dovessero prendere piede le basterebbe ridurre i prezzi per schiacciarli, ma per ora le conviene guadagnarci su, visto che coi vecchi atom faceva una gran fatica a farlo.
      3. I pesi e le dimensioni! Alla gente piacciono
      gli ultraportatili a prezzi economici, perchè mai
      l'introduzione del novo proXXXXXre/chipset che
      Sony ha dimostrato integrabili in poco più di 600
      grammi devono essere proposti in netbook da 1.3
      Kg... cavolo c'è Acer che in quel peso integra
      anche l'unità
      ottica!Credo sia tutta batteria, oltre ai materiali economici.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Modello interessante ma si può fare....
        - Scritto da: nexor
        - Scritto da: Enjoy with Us

        .... meglio.

        1. Devono smetterla di menarla con sta flash

        memory, sappiamo benissimo che già oggi possono

        produrre un SSD da 80 GB a 100 euro o meno e con

        prestazioni in lettura/scrittura superiori a

        quelle di qualsiasi

        HD
        Quindi solo per i costi di produzione questo MSI
        raggiungerebbe i 500 per 80gb contro i probabili
        400 di questo 8GB + 80(forse?)
        GB.Si perchè l'HD invece non costa nulla vero?
        Non sono molti quelli che lo comprerebbero, io ad
        esempio preferirei tenermeli 100 e tentare di
        far entrare il SO negli
        8GB
        Fantasia niente vero? Ti faccio osservare che ormai puoi avere SSD a prezzi contenuti e stai a cavillare su 10 euro in più o in meno... ho fatto un esempio con il taglio da 80 GB, è ovvio che puoi adottare un'altro taglio per tenere in linea i prezzi... che so 60 Gb? Molto meglio della situazione ibrida proposta e anche molto più leggero...

        2. Intel dovrà tagliare i prezzi del nuovo Atom

        altrimenti le soluzioni ARM viste le autonomie

        superiori e i costi inferiori faranno piazza

        pulita
        Quiesto prodotto dimostra appunto che Intel può
        stare tranquilla: se gli ARM dovessero prendere
        piede le basterebbe ridurre i prezzi per
        schiacciarli, ma per ora le conviene guadagnarciIntanto si sta creando dei competitor pericolosi, tagliando il prezzo subito avrebbe evitato direttamente il loro ingresso, così rischia di trovarsi numerosi concorrenti... poi hai voglia di tagliare!
        su, visto che coi vecchi atom faceva una gran
        fatica a
        farlo.


        3. I pesi e le dimensioni! Alla gente piacciono

        gli ultraportatili a prezzi economici, perchè
        mai

        l'introduzione del novo proXXXXXre/chipset che

        Sony ha dimostrato integrabili in poco più di
        600

        grammi devono essere proposti in netbook da 1.3

        Kg... cavolo c'è Acer che in quel peso integra

        anche l'unità

        ottica!

        Credo sia tutta batteria, oltre ai materiali
        economici.Alla faccia della batteria! Se questa a 6 celle dura ben 16 ore penso che a molti potrebbe bastare anche una da 3 celle da 8 ore e quanto ai materiali che ci hanno messo il piombo?
    • Stein Franken scrive:
      Re: Modello interessante ma si può fare....
      Se vuoi un SSD che costa come un HD normale (anche se con meno spazio) avrai prestazioni comunque scarse. Leggi: un hd da 5400 giri rimane superiore. Il guadagno poi di batteria non è cosi elevato... (guadagno 20-30 min max?)ARM non farà piazza pulita per niente. Non gira Windows, e questo è già una limitazione troppo dura per la maggior parte delle persone. Non si vive solo di flash e di web, e anche se un OMAP 3 può far girare via cpu un filmato h.264 720p, sarà un gadget interessante per chi vuole smanettare.Sony ha fatto un ultraportabile davvero scarso in termini di prestazioni. Se vuoi qualcosa di molto leggero, lo paghi ancora parecchio. 1 - 1,3 kg è la norma, e un unità ottica non aumenta più di quel tanto.
      • Osvy scrive:
        Re: Modello interessante ma si può fare....
        - Scritto da: Stein Franken
        Se vuoi un SSD che costa come un HD normale
        (anche se con meno spazio) avrai prestazioni
        comunque scarse. Leggi: un hd da 5400 giri rimane
        superiore.Può essere. Però molti intendono l'idea che un netbook "debba" avere un SSD, nel senso che sarebbe l'unità di massa logica per questa tipologia di prodotto. Un aggeggino da 10" ed 1 chilo destinato ad essere sballottato parecchio a giro, un SSD in queste condizioni ha certamente qualche probabilità in più di sopravvivere. Il guadagno poi di batteria non è cosi
        elevato... (guadagno 20-30 min
        max?)Avrei pensato di più. ciao
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Modello interessante ma si può fare....
        - Scritto da: Stein Franken
        Se vuoi un SSD che costa come un HD normale
        (anche se con meno spazio) avrai prestazioni
        comunque scarse. Leggi: un hd da 5400 giri rimane
        superiore. Il guadagno poi di batteria non è cosi
        elevato... (guadagno 20-30 min
        max?)


        ARM non farà piazza pulita per niente. Non gira
        Windows, e questo è già una limitazione troppo
        dura per la maggior parte delle persone. Voglio proprio vedere quando lanceranno Netbook a 200 euro con proXXXXXri ARM e SSD da 16-32 Gb come da più parti annunciato.... sai il SO previsto è Ubuntu, quindi avrai FF, Open Office e molto altro software disponibile...Non si
        vive solo di flash e di web, e anche se un OMAP 3
        può far girare via cpu un filmato h.264 720p,
        sarà un gadget interessante per chi vuole
        smanettare.
        Se hai Ubuntu preinstallato + open office + Gimp + un player e un browser hai già sistemato alla grande le esigene del 90% dei possibili acquirenti!

        Sony ha fatto un ultraportabile davvero scarso in
        termini di prestazioni. Se vuoi qualcosa di moltoChi lo dice? Il display magari è piccolo per la risoluzione supportata, magari la tastiera è molto compatta, ma pesa anche 650 grammi! Un prodotto unico, non esistono altri PC così leggeri e compatti!
        leggero, lo paghi ancora parecchio. 1 - 1,3 kg è
        la norma, e un unità ottica non aumenta più di
        quel
        tanto.Si come no... peccato che in quel peso ACER ce la faccia stare e anche con una batteria a 6 celle!Questi utilizzano un proXXXXXre che ha una Mb di riferimento pari ad un quarto di quella degli Atom normali e hanno problemi?
  • siamo alle solite scrive:
    con windows vista
    ho provato il suddetto netbook con vistaautonomia mezzora scarsa..
    • vistabuntu.wordpress.com scrive:
      Re: con windows vista
      - Scritto da: siamo alle solite
      ho provato il suddetto netbook con vista

      autonomia mezzora scarsa..Sicuramente, e windows 8 l'hai provato? che ci puoi dire al riguardo?
      • History Bookmarks scrive:
        Re: con windows vista
        - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com
        - Scritto da: siamo alle solite

        ho provato il suddetto netbook con vista



        autonomia mezzora scarsa..
        Sicuramente, e windows 8 l'hai provato? che ci
        puoi dire al riguardo?Correggo per lui: Sicuramente, e windows 7 l'hai provato? che ci puoi dire al riguardo?Ed aggiungo per me:E un Linux qualsiasi l'hai provato? Cambia la durata della batteria?Ricordati poi di farti pagare dalla redazione per i test :-)
        • vistabuntu.wordpress.com scrive:
          Re: con windows vista
          - Scritto da: History Bookmarks
          - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com

          - Scritto da: siamo alle solite


          ho provato il suddetto netbook con vista





          autonomia mezzora scarsa..

          Sicuramente, e windows 8 l'hai provato? che ci

          puoi dire al riguardo?

          Correggo per lui:

          Sicuramente, e windows 7 l'hai provato? che ci
          puoi dire al
          riguardo?

          Ed aggiungo per me:

          E un Linux qualsiasi l'hai provato? Cambia la
          durata della
          batteria?

          Ricordati poi di farti pagare dalla redazione per
          i test
          :-)no dicevo proprio windows 8, la mia era ironia dovuta al fatto che msi e' LUNGI dal durare cosi' poco con vista.
    • ilmassi scrive:
      Re: con windows vista
      il mio laptop dura uguale con xp o vista..
  • Pilade scrive:
    A quando...
    ...un NOTEbook con le stesse caratteristiche e dimensioni normali? A prezzi uguali o inferiori (per il maggiore spazio a disposizione)La tecnologia c'è, il mercato pure (primo acquirente: IO)... perchè nessuno lo fa? (la domanda è retorica, ma anche no)
    • Tarallo scrive:
      Re: A quando...
      perché ci andrebbero in perdita.
      • History Bookmarks scrive:
        Re: A quando...
        Intendi che guadagnerebbero meno soldi rispetto ad oggi o proprio che il prezzo di vendita sarebbe inferiore ai costi di produzione e distribuzione? Tieni presente che basterebbe davvero mettere un netbook in un case più grande, ed attaccargli una tastiera ed uno schermo normali.
        • Osvy scrive:
          Re: A quando...
          - Scritto da: History Bookmarks
          Tieni presente che basterebbe
          davvero mettere un netbook in un case più grande,
          ed attaccargli una tastiera ed uno schermo normali.L'idea è interessante, però osservo che lo schermo più grande consumerebbe MOOOLTO di più del 10", quindi quell'autonomia non potremmo averla. Probabilmente un altro limite sarebbe che con quello schermo la gente vorrebbe farci cose più impegnative di quelle che si "accontenta" di fare con un 10". Comunque le ditte stanno sfornando tanti modelli con tante novità, dimostrano una fantasia non male, speriamo di avere pane per i nosti denti! ciao
  • pInOSX scrive:
    il mio primo cell aveva autonomia 6-8ore
    finalmente....mi ricordo il mio primo cell che aveva un'autonomia di quasi 8 ore, era un motorola, e lo presi proprio perchè i modelli precedenti duravano 2-3 ore!!!!se solo fosse la norma avere un'autonomia così longeva....
  • vistabuntu.wordpress.com scrive:
    16 ore misurate con...
    Hdd spento, wireless spento, bluetooth spento, webcam spenta, massimo risparmio energetico, cpu staccata ed in condizioni atmosferiche simili a quelle di marte...a parte la chiara ironia, che ce ne facciamo di 16 ore di autonomia, se in queste condizioni possiamo al massimo aprire lo sportellino dello schermo? Quel che mi piace (personalmente) nel mio attuale U100 e' invece il tasto di overclock, almeno quello velocizza e di molto (24% in piu') un netbook.
    • Nome e Cognome scrive:
      Re: 16 ore misurate con...
      Pensavo alla stessa cosa. Infatti il mio notebook (non netbook) ha un'autonomia di almeno 4 mesi... con tutto spento!Fantastico vero?Però a me un computer piace comperarlo per usarlo. :-)
    • MeX scrive:
      Re: 16 ore misurate con...
      - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com
      Hdd spento, wireless spento, bluetooth spento,
      webcam spenta, massimo risparmio energetico, cpu
      staccata ed in condizioni atmosferiche simili a
      quelle di marte...a parte la chiara ironia, che
      ce ne facciamo di 16 ore di autonomia, se in
      queste condizioni possiamo al massimo aprire lo
      sportellino dello schermo? Quel che mi piace
      (personalmente) nel mio attuale U100 e' invece il
      tasto di overclock, almeno quello velocizza e di
      molto (24% in piu') un
      netbook.esatto!
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: 16 ore misurate con...
        - Scritto da: MeX
        - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com

        Hdd spento, wireless spento, bluetooth spento,

        webcam spenta, massimo risparmio energetico, cpu

        staccata ed in condizioni atmosferiche simili a

        quelle di marte...a parte la chiara ironia, che

        ce ne facciamo di 16 ore di autonomia, se in

        queste condizioni possiamo al massimo aprire lo

        sportellino dello schermo? Quel che mi piace

        (personalmente) nel mio attuale U100 e' invece
        il

        tasto di overclock, almeno quello velocizza e di

        molto (24% in piu') un

        netbook.

        esatto!A proposito della scarsa autonomia dei netbook.... 16 ore sia pur in condizioni "particolari" non mi sembrano tanto poche!
        • MeX scrive:
          Re: 16 ore misurate con...
          16 ore senza usarlo non sono ne poche ne tante...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            - Scritto da: MeX
            16 ore senza usarlo non sono ne poche ne tante...E' lo standard con cui vengono eseguite le misure sui portatili.... quindi se ti dicono che dura 4 ore a pieno carico ce ne lavorerai 3...D'altronde con l'Iphone in navigazione non superi le 4 ore, questo non ne farà 16 ma 10-12 di sicuro, quindi è inutile che ti arrampichi sugli specchi!
          • logicaMente scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: MeX

            16 ore senza usarlo non sono ne poche ne
            tante...infatti.

            E' lo standard con cui vengono eseguite le misure
            sui portatili.... quindi se ti dicono che dura 4
            ore a pieno carico ce ne lavorerai
            3...ma anche 2...
            D'altronde con l'Iphone in navigazione non superi
            le 4 ore, questo non ne farà 16 ma 10-12 di
            sicuro, quindi è inutile che ti arrampichi sugli
            specchi!Non si capisce perchè ogni volta devi dare uno sputazzo sull'iPhone anche quanto non c'entra nulla. In ogni caso, visto che si parla di arrampicarsi sugli specchi, i valori che dai sull'autonomia del melafonino sono sbagliati (per difetto, chissà perchè): " iPhone 3G offers up to 5 hours of talk time on 3G, 10 hours of talk time on 2G, 5 hours of Internet use on 3G, 6 hours of Internet use on Wi-Fi , 7 hours of video playback, or 24 hours of audio playback on a full charge at original capacity. " E, per completezza, ti riporto anche il valore in standby, così lo puoi commentare In addition, iPhone features up to 300 hours of standby time. "
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            - Scritto da: logicaMente
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: MeX


            16 ore senza usarlo non sono ne poche ne

            tante...

            infatti.




            E' lo standard con cui vengono eseguite le
            misure

            sui portatili.... quindi se ti dicono che dura 4

            ore a pieno carico ce ne lavorerai

            3...

            ma anche 2...


            D'altronde con l'Iphone in navigazione non
            superi

            le 4 ore, questo non ne farà 16 ma 10-12 di

            sicuro, quindi è inutile che ti arrampichi sugli

            specchi!

            Non si capisce perchè ogni volta devi dare uno
            sputazzo sull'iPhone anche quanto non c'entra
            nulla. In ogni caso, visto che si parla di
            arrampicarsi sugli specchi, i valori che dai
            sull'autonomia del melafonino sono sbagliati (per
            difetto, chissà perchè): " iPhone 3G offers up
            to 5 hours of talk time on 3G, 10 hours of talk
            time on 2G, 5 hours of Internet use on 3G, 6
            hours of Internet use on Wi-Fi , 7 hours of
            video playback, or 24 hours of audio playback on
            a full charge at original capacity. "
            Ah no! Quelli sono i valori dichiarati da Apple... se ti vai a prendere PC professionale di settembre 2008 vedrai che i valori sono ben diversi e che in particolare a causa di problemi che l'Iphone ha con l'UMTS (scarsa sensibilità e maggiori consumi rispetto agli altri terminali equivalenti) ha consumi molto elevati nella navigazione UMTS, tali da non fargli superare le 4 ore!Quanto al tirare fuori Iphone è il proseguio di un lungo discorso intrapreso con Mex che si ostina a dire che i netbook hanno un autonomia troppo scarsa rispetto all'Iphone... cosa vera forse l'anno scorso ma non certo oggi!

            E, per completezza, ti riporto anche il valore in
            standby, così lo puoi
            commentare

            In addition, iPhone features up to 300 hours
            of standby
            time. "
          • logicaMente scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            So già che non porterà a niente, ma l'educazione mi impone di risponderti, almeno una volta.- Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: logicaMente[cut]

            " iPhone 3G offers up

            to 5 hours of talk time on 3G, 10 hours of talk

            time on 2G, 5 hours of Internet use on 3G, 6

            hours of Internet use on Wi-Fi , 7 hours of

            video playback, or 24 hours of audio playback on

            a full charge at original capacity. "




            Ah no! Quelli sono i valori dichiarati da
            Apple... ...come quelli del netbook sono dichiarati da MSI...
            se ti vai a prendere PC professionale di
            settembre 2008 vedrai che i valori sono ben
            diversi e che in particolare a causa di problemi
            che l'Iphone ha con l'UMTS (scarsa sensibilità e
            maggiori consumi rispetto agli altri terminali
            equivalenti) ha consumi molto elevati nella
            navigazione UMTS, tali da non fargli superare le
            4
            ore!Ti avevo già risposto in passato a questa osservazione. Repetita non iuvant: ricercati il thread dove almeno eravamo in topic. Resta ancora da capire (e non lo sai) quanto dura la batteria del tuo (non ancora in commercio) netbook quando gli attivi tutti gli "acXXXXXri" (ma l'hard disk è un acXXXXXrio???). E poi ne riparliamo.
            Quanto al tirare fuori Iphone è il proseguio di
            un lungo discorso intrapreso con Mex che si
            ostina a dire che i netbook hanno un autonomia
            troppo scarsa rispetto all'Iphone... cosa vera
            forse l'anno scorso ma non certo
            oggi!Non sarà vera ma... mi dici un modello di netbook che posso andara ad acquistare ORA che abbia un'autonomia (con WiFi o con Bluetooth per collegamento con cell) che renda vera la tua affermazione?



            E, per completezza, ti riporto anche il valore
            in

            standby, così lo puoi

            commentare



            In addition, iPhone features up to 300 hours

            of standby

            time. "Qui non hai commentato. Pazienza.PLONK
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            - Scritto da: logicaMente
            So già che non porterà a niente, ma l'educazione
            mi impone di risponderti, almeno una
            volta.

            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: logicaMente

            [cut]



            " iPhone 3G offers up


            to 5 hours of talk time on 3G, 10 hours of
            talk


            time on 2G, 5 hours of Internet use on 3G,
            6


            hours of Internet use on Wi-Fi , 7 hours of


            video playback, or 24 hours of audio playback
            on


            a full charge at original capacity. "








            Ah no! Quelli sono i valori dichiarati da

            Apple...

            ...come quelli del netbook sono dichiarati da
            MSI...
            http://www.netbooknews.it/lmsi-wind-u115-ha-una-batteria-fenomenalePeccato che siano confermati anche da test indipendenti, come quelli del Lik sopra che danno una durata dell'MSI in oggetto di 13.15 ore, con il solo WiFi scollegato ma in compenso CPU e display al 100%

            se ti vai a prendere PC professionale di

            settembre 2008 vedrai che i valori sono ben

            diversi e che in particolare a causa di problemi

            che l'Iphone ha con l'UMTS (scarsa sensibilità e

            maggiori consumi rispetto agli altri terminali

            equivalenti) ha consumi molto elevati nella

            navigazione UMTS, tali da non fargli superare le

            4

            ore!

            Ti avevo già risposto in passato a questa
            osservazione. Repetita non iuvant: Cosa pretendi che vada a scartabellare chissà dove? Ma credi che le tue affermazioni siano così importanti?ricercati il
            thread dove almeno eravamo in topic. Resta ancora
            da capire (e non lo sai) quanto dura la batteriahttp://www.netbooknews.it/lmsi-wind-u115-ha-una-batteria-fenomenaleI test ci sono, come li ho trovati Io li potevi trovare anche tu con un giro di Google!
            del tuo (non ancora in commercio) netbook quandoAltro errore è già in vendita su diversi siti europei ed entro maggio anche direttamente dall'importatore italiano... vedi il netbook in questione è già in commercio da fine gennaio...
            gli attivi tutti gli "acXXXXXri" (ma l'hard disk
            è un acXXXXXrio???). E poi ne
            riparliamo.
            rileggiti il link che ti ho inviato!


            Quanto al tirare fuori Iphone è il proseguio di

            un lungo discorso intrapreso con Mex che si

            ostina a dire che i netbook hanno un autonomia

            troppo scarsa rispetto all'Iphone... cosa vera

            forse l'anno scorso ma non certo

            oggi!

            Non sarà vera ma... mi dici un modello di netbook
            che posso andara ad acquistare ORA che abbia
            un'autonomia (con WiFi o con Bluetooth per
            collegamento con cell) che renda vera la tua
            affermazione?
            Non ti basta quello dell'articolo? Visto che già disponibile su alcuni siti come questo?http://www.notebook.de/index.php?section=shop&group=816&productid=18554






            E, per completezza, ti riporto anche il valore

            in


            standby, così lo puoi


            commentare





            In addition, iPhone features up to 300
            hours


            of standby


            time. "

            Qui non hai commentato. Pazienza.

            PLONKE cosa c'è da commentare? Se questo netebook lo metti in suspend durerà più di un mese! Come se uno smartphone uno lo comprasse per telefonare.... per quello basta e avanza un cellulare da 30 euro e ha almeno altrettanta autonomia!
          • MeX scrive:
            Re: 16 ore misurate con...

            E' lo standard con cui vengono eseguite le misure
            sui portatili.... ok allora atteniamoci agli "standard" di misurazione:iPhone: 300 orenetbook: 16 oreOssia la durate del netbook più longevo è 18,75 volte inferiore all'iPhone
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            - Scritto da: MeX

            E' lo standard con cui vengono eseguite le
            misure

            sui portatili....

            ok allora atteniamoci agli "standard" di
            misurazione:
            iPhone: 300 ore
            netbook: 16 ore

            Ossia la durate del netbook più longevo è 18,75
            volte inferiore
            all'iPhoneIl paragone lo devi fare per usi simili, non certo paragonando lo stand by dello smartphone, con lo stesso metro potrei dire che in modalità suspend il netbook ha autonomia di qualche mese...E se usi lo smartphone per navigare o per scrivere una mail il tempo si riduce a 4/8 ore, quindi la metà di questo netbook!Il vetro è sempre più scivoloso vero?
          • MeX scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            e come lo paragoni per usi simili?Allora per vedere un video devi usare l'HD non SSD... e i consumi crollano...Per navigare su internet devi accendere il WiFi o ancora peggio alimentare una chiavetta USB con modem UMTS...Non ci vuole molto a capire che queste 16 ore di standby sono appunto ridicole paragonate a 300 ore di stand by dell'iPhone
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            - Scritto da: MeX
            e come lo paragoni per usi simili?
            Allora per vedere un video devi usare l'HD non
            SSD... e i consumi
            crollano...
            Per navigare su internet devi accendere il WiFi o
            ancora peggio alimentare una chiavetta USB con
            modem
            UMTS...

            Non ci vuole molto a capire che queste 16 ore di
            standby sono appunto ridicole paragonate a 300
            ore di stand by
            dell'iPhonenon sono 16 ore in stand by, il display è attivo così come tutti gli altri elementi essenziali, come si evince da prove sul campo su altri netbook disabilitando tutte le impostazioni di risparmio energetico si ha una riduzione dell'autonomia di circa il 30% ergo ti rimangono oltre 11 ore di autonomia a pieno carico, ben superiori a quelle dell'Iphone o di qualsiasi altro smartphone sul mercato... se hai un minimo di onestà intellettuale riconosci questi fatti e ritirati!
          • MeX scrive:
            Re: 16 ore misurate con...

            non sono 16 ore in stand by, il display è attivo
            così come tutti gli altri elementi essenziali,
            come si evince da prove sul campo su altri
            netbook disabilitando tutte le impostazioni di
            risparmio energetico si ha una riduzione
            dell'autonomia di circa il 30% ergo ti rimangono
            oltre 11 ore di autonomia a pieno carico, ben
            superiori a quelle dell'Iphone o di qualsiasi
            altro smartphone sul mercato... se hai un minimo
            di onestà intellettuale riconosci questi fatti e
            ritirati!ok.. il display è attivo per farci che? guardare lo sfondo di windows XP? visto che la memoria di massa è disattivata il wifi spento...
          • advange scrive:
            Re: 16 ore misurate con...

            ok.. il display è attivo per farci che? guardare
            lo sfondo di windows XP? visto che la memoria di
            massa è disattivata il wifi spento...Una delle due memorie di massa: ti è sfuggito questo piccolo particolare...
          • MeX scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            già resta accesa quella da 8 giga... su cui a mala pena ci sta l'OS on tutte le patches e i programmi di default...Cmq... questi dei netbook son dei grandi, hanno trovato il modo di rifilare tecnologia stravecchia a prezzi fuori dal mondo!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            - Scritto da: MeX
            già resta accesa quella da 8 giga... su cui a
            mala pena ci sta l'OS on tutte le patches e i
            programmi di
            default...

            Cmq... questi dei netbook son dei grandi, hanno
            trovato il modo di rifilare tecnologia
            stravecchia a prezzi fuori dal
            mondo!Vuol dire che ad esempio per scrivere sul word la batteria ti dura veramente le 16 ore previste!Comunque non riesco proprio a capire questo tu accanirti su un autonomia che al giorno d'oggi non ha rivali con nessun dispositivo mobile... lo stesso Iphone ha una durata in navigazione UMTS inferiore alle 4 ore e non supera le 6-7 ore anche disabilitando l'UMTS ergo ha una durata stimabile in circa la metà di questo netbook!
          • MeX scrive:
            Re: 16 ore misurate con...

            Vuol dire che ad esempio per scrivere sul word la
            batteria ti dura veramente le 16 ore
            previste!sempre che il file risieda sulla SSD e non debba accedere a nessuna risorsa salvata sul disco da 160 giga... (tipo immagini)
            Comunque non riesco proprio a capire questo tu
            accanirti su un autonomia che al giorno d'oggi
            non ha rivali con nessun dispositivo mobile... lo
            stesso Iphone ha una durata in navigazione UMTS
            inferiore alle 4 ore e non supera le 6-7 ore
            anche disabilitando l'UMTS ergo ha una durata
            stimabile in circa la metà di questo
            netbook!alt... spetta, qui si parla di 16 ore con tutto spento! e non hanno nemmeno detto cosa hanno fatto in quelle 16 ore! hanno usato word? ascoltato musica? visto un video? boh... non si sa... così come non si sa la durata della batteria navigando in wifi o con modem umts... quindi non iniziare con le supposizioni!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            - Scritto da: MeX

            Vuol dire che ad esempio per scrivere sul word
            la

            batteria ti dura veramente le 16 ore

            previste!

            sempre che il file risieda sulla SSD e non debba
            accedere a nessuna risorsa salvata sul disco da
            160 giga... (tipo
            immagini)


            Comunque non riesco proprio a capire questo tu

            accanirti su un autonomia che al giorno d'oggi

            non ha rivali con nessun dispositivo mobile...
            lo

            stesso Iphone ha una durata in navigazione UMTS

            inferiore alle 4 ore e non supera le 6-7 ore

            anche disabilitando l'UMTS ergo ha una durata

            stimabile in circa la metà di questo

            netbook!

            alt... spetta, qui si parla di 16 ore con tutto
            spento! e non hanno nemmeno detto cosa hanno
            fatto in quelle 16 ore! hanno usato word?
            ascoltato musica? visto un video? boh... non si
            sa... così come non si sa la durata della
            batteria navigando in wifi o con modem umts...
            quindi non iniziare con le
            supposizioni!Le mie non sono supposizioni!http://www.netbooknews.it/lmsi-wind-u115-ha-una-batteria-fenomenale/Ma come al solito dati di fatto!Sei tu che non hai alcuna onestà intellettuale... come fai ad insistere che un autonomia da primato come questa non sia adeguata al tipo di prodotto!Non c'è nessun dispositivo mobile che attualmente abbia autonomie simili ivi compresi gli smartphone che anche in condizioni d'uso ottimali non superano le 8 ore di conversazione... come se poi l'uso principale di uno smartphone fosse la telefonia....
          • MeX scrive:
            Re: 16 ore misurate con...

            Le mie non sono supposizioni!

            http://www.netbooknews.it/lmsi-wind-u115-ha-una-ba

            Ma come al solito dati di fatto!già... infatti proprio nel tuo link c'è scritto:"Tuttavia i ragazzi di eee-pc.de non hanno ancora finito di provare a fondo il netbook e prima di esultare, bisogna attendere i risultati definitivi.Per finire ricordo a tutti che il Wind U115 Hybrid è atteso anche in Italia, vista la pagina a lui dedicata sul sito msi-computer.it."quello riportato è un test con un programma che impegna la cpu al 100%... niente a che vedere con l'utilizzo REALE del dispositivo...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            - Scritto da: MeX

            Le mie non sono supposizioni!




            http://www.netbooknews.it/lmsi-wind-u115-ha-una-ba



            Ma come al solito dati di fatto!

            già... infatti proprio nel tuo link c'è scritto:
            "Tuttavia i ragazzi di eee-pc.de non hanno ancora
            finito di provare a fondo il netbook e prima di
            esultare, bisogna attendere i risultati
            definitivi.

            Per finire ricordo a tutti che il Wind U115
            Hybrid è atteso anche in Italia, vista la pagina
            a lui dedicata sul sito
            msi-computer.it."

            quello riportato è un test con un programma che
            impegna la cpu al 100%... niente a che vedere con
            l'utilizzo REALE del
            dispositivo...Manco leggere sai, hanno portato al termine il test con CPU utilizzata al 100% (ben oltre quindi all'utilizzo "reale") e con la sola WiFi disabilitata ottenendo un valore di 13 ore e 15 minuti!Quindi con Diplay attivo, HD meccanico attivo e appunto CPU al 100%, in condizioni reali e tenuto conto del consumo del WiFi quando tenuto attivo probabilmente avrai tempi reali di funzionamento superiori!Ma comunque dimmi quale dispositivo si avvicina solo a tali prestazioni... cellulari e smartphone compresi perchè se te consideri lo stand by allora Io considero il suspend e l'autonomia in questo caso è superiore al mese!Sai non è che ripetendoti all'infinito che l'autonomia dell'iphone è superiore, questo divenga vero!
          • MeX scrive:
            Re: 16 ore misurate con...

            Manco leggere sai, hanno portato al termine il
            test con CPU utilizzata al 100% (ben oltre quindi
            all'utilizzo "reale") e con la sola WiFi
            disabilitata ottenendo un valore di 13 ore e 15
            minuti!
            Quindi con Diplay attivo, HD meccanico attivo e
            appunto CPU al 100%, in condizioni reali e tenuto
            conto del consumo del WiFi quando tenuto attivo
            probabilmente avrai tempi reali di funzionamento
            superiori!
            Ma comunque dimmi quale dispositivo si avvicina
            solo a tali prestazioni... cellulari e smartphone
            compresi perchè se te consideri lo stand by
            allora Io considero il suspend e l'autonomia in
            questo caso è superiore al
            mese!
            Sai non è che ripetendoti all'infinito che
            l'autonomia dell'iphone è superiore, questo
            divenga
            vero!oh ma che sei troll eh!Allora la wifi era spenta:"sotto il grafico finale di Battery Eater (niente WLAN e CPU al 100%)"l'HD disattivato:"Quando il sistema opera in ECO Mode il disco HDD viene disattivato e tutte le operazioni vengono spostate sul più attento modulo SSD. Questo permette, assieme al proXXXXXre Menlow Atom Z530 ed al chipset Poulsbo, di consumare meno energia e fornire unautonomia che, se i test saranno confermati, avrebbe veramente del sensazionale."Un computer in sospensione non riceve emails... mentre un cellulare in stand-by riceve telefonate, sms, mms, email
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            - Scritto da: MeX

            Manco leggere sai, hanno portato al termine il

            test con CPU utilizzata al 100% (ben oltre
            quindi

            all'utilizzo "reale") e con la sola WiFi

            disabilitata ottenendo un valore di 13 ore e 15

            minuti!

            Quindi con Diplay attivo, HD meccanico attivo e

            appunto CPU al 100%, in condizioni reali e
            tenuto

            conto del consumo del WiFi quando tenuto attivo

            probabilmente avrai tempi reali di funzionamento

            superiori!

            Ma comunque dimmi quale dispositivo si avvicina

            solo a tali prestazioni... cellulari e
            smartphone

            compresi perchè se te consideri lo stand by

            allora Io considero il suspend e l'autonomia in

            questo caso è superiore al

            mese!

            Sai non è che ripetendoti all'infinito che

            l'autonomia dell'iphone è superiore, questo

            divenga

            vero!

            oh ma che sei troll eh!
            Allora la wifi era spenta:
            "sotto il grafico finale di Battery Eater (niente
            WLAN e CPU al
            100%)"

            l'HD disattivato:
            "Quando il sistema opera in ECO Mode il disco HDD
            viene disattivato e tutte le operazioni vengono
            spostate sul più attento modulo SSD. Questo
            permette, assieme al proXXXXXre Menlow Atom
            Z530 ed al chipset Poulsbo, di consumare meno
            energia e fornire unautonomia che, se i test
            saranno confermati, avrebbe veramente del
            sensazionale."

            Un computer in sospensione non riceve emails...
            mentre un cellulare in stand-by riceve
            telefonate, sms, mms,
            emailPeccato che non operasse in ECO mode ma in modalità full con cpu display e HD attivi e sfruttati al 100%, con la WiFi come unica interfaccia disabilitata... ma continua pure ad arrampicarti sugli specchi, tanto tutti possono verificare sul link chi abbia ragione!
          • MeX scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            peccato che li parlano dell'ECO mode... non specificano nemmeno se era o non era in ECO mode... se mi sbgalio riportami la frase che dice che "non é in ECO mode"Cmq... con altri test la durata scende anche a 5 ore:"I ragazzi di nvision.pl hanno avuto modo di provare per due giorni un sample del Wind U115. I test alla batteria mostrano come lautonomia possa variare da un minimo di 5 ore e 15 minuti, fino ad un massimo di 15 ore, a seconda del carico sulla CPU e delle periferiche attive."http://www.netbooknews.it/msi-wind-u115-foto-hardware-e-nuovi-test/
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            - Scritto da: MeX

            non sono 16 ore in stand by, il display è attivo

            così come tutti gli altri elementi essenziali,

            come si evince da prove sul campo su altri

            netbook disabilitando tutte le impostazioni di

            risparmio energetico si ha una riduzione

            dell'autonomia di circa il 30% ergo ti rimangono

            oltre 11 ore di autonomia a pieno carico, ben

            superiori a quelle dell'Iphone o di qualsiasi

            altro smartphone sul mercato... se hai un minimo

            di onestà intellettuale riconosci questi fatti e

            ritirati!

            ok.. il display è attivo per farci che? guardare
            lo sfondo di windows XP? visto che la memoria di
            massa è disattivata il wifi
            spento...Continui a non voler capire, queste sono le impostazioni di test normalmente usate per qualsiasi portatile, poi appunto nell'uso reale devi tagliare tali valori del 20-30%... ti rimangono comunque oltre 11 ore di uso normale.. ti sembrano poche?
          • MeX scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            mi sembrano poche confrontate a 10 ore di telefonata con uno smartphone!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            - Scritto da: MeX
            mi sembrano poche confrontate a 10 ore di
            telefonata con uno
            smartphone!16 ore ad usare un PC ti sembrano poche rispetto a 10 ore di conversazione? In che senso scusa?
          • MeX scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            nel senso che sono 16 ore di funzionalità limitata all'uso di programmi sull'SSD (forse... perchè dal test si evince solo che lo hanno lasciato con il display acXXXXX e tutto il resto spento per 16 ore) mentre un cellulare in stand-by ci sta 300 ore... ma durante lo standby è in grado di fare il suo lavoro... ricevere telefonate, email ed sms
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            - Scritto da: MeX
            nel senso che sono 16 ore di funzionalità
            limitata all'uso di programmi sull'SSD (forse...
            perchè dal test si evince solo che lo hanno
            lasciato con il display acXXXXX e tutto il resto
            spento per 16 ore) mentre un cellulare in
            stand-by ci sta 300 ore... ma durante lo standby
            è in grado di fare il suo lavoro... ricevere
            telefonate, email ed
            smshttp://www.netbooknews.it/lmsi-wind-u115-ha-una-baTe lo devo incollare su tutti i post per chiuderti la bocca?Questi hanno testato il netbook con un carico del 100% sulla CPU, tutte le funzioni di risparmio disabilitate e la sola WiFi disabilitata e hanno ottenuto un'autonomia di 13.15 minuti e stai ancora a parlare?
          • PGStargazer scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            - Scritto da: Enjoy with Us
            http://www.netbooknews.it/lmsi-wind-u115-ha-una-ba

            Te lo devo incollare su tutti i post per
            chiuderti la
            bocca?
            Questi hanno testato il netbook con un carico del
            100% sulla CPU, tutte le funzioni di risparmio
            disabilitate e la sola WiFi disabilitata e hanno
            ottenuto un'autonomia di 13.15 minuti e stai
            ancora a
            parlare?Io prima di sparare a zero senza essermi informato meglio sarei meno arrogante innanzituttoscusa se mi intrometto ma è fastidioso legger esimili comportamentiPer prima cosa al ces di gennaio il suddetto msi viene mostrato in anteprima con una batteria da 9 celle e una autonomia dichiarta di 10.5 orevisto è una 9 celle posso anche crederci facendo un banale calcolo 3 celle 3 h 6 celle 6h e 9 celle possibili 10.5h spegnendo qualcosa e riducendo la luminosità Poi sono venuti i crucchi con http://www.eee-pc.de/2009/03/11/msi-hat-nicht-zuviel-versprochen/ un test esclusivo con batteryeater (evidentemente il 100% di cpu lo intendono che girava il software batteryeater) e sparano un già assurdo 13 ore...Il tempo passa si crea l'hype governato dai markettari e ne sparano una ancora più grossa addirittura 14 e 16 ore, mahEbbene a tutti quelli un minimo informati e non nel campo di vendita crea non poco fastidioso leggerlo visto tutti questi miracoli non si vedono per hardware fantascientificoil z530 si conosce il poulsbo pure e già questi 2 per dire han dimostrato l'enorme flop del mini12 dell e non solo dove neanche raggiunge le 4h (tralasciando è un 12" ci si aspettava decisamente di più) e men che meno dalla farsa creata ad hoc sui ssd da netbook che a parte di ssd veri neanche ci somigliano essendo memorie flash semplici e di durata minore ma soprattutto se il sistema operativo non è recente o aggiornato neanche vengono supportateConcludendo: la domanda sorge spontanea quindichi e cosa fa il miracolo? Di chiacchiere se ne sentono anche troppe
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            - Scritto da: PGStargazer
            - Scritto da: Enjoy with Us



            http://www.netbooknews.it/lmsi-wind-u115-ha-una-ba



            Te lo devo incollare su tutti i post per

            chiuderti la

            bocca?

            Questi hanno testato il netbook con un carico
            del

            100% sulla CPU, tutte le funzioni di risparmio

            disabilitate e la sola WiFi disabilitata e hanno

            ottenuto un'autonomia di 13.15 minuti e stai

            ancora a

            parlare?

            Io prima di sparare a zero senza essermi
            informato meglio sarei meno arrogante
            innanzitutto
            scusa se mi intrometto ma è fastidioso legger
            esimili
            comportamenti
            Bello il tuo di intervento dati zero, ma pronto a criticare!Questi tedeschi sono indipendenti e fanno un gran numero di test su tutti i notebook, vatti a vedere le loro prove!La macchina testata è quella dell'articolo, visto che parlano di una batteria a 6 celle e di un Hd da 160 Gb e i test saranno pure preliminari, ma intanto sono gli stessi utilizzati per definire la durata minima di una batteria mettendo sotto stress tutti i componenti, quindi i dati sono molto interessanti e i valori sul campo con un utilizzo "normale" sono probabilmente anche superiori.
            Per prima cosa al ces di gennaio il suddetto msi
            viene mostrato in anteprima con una batteria da 9
            celle e una autonomia dichiarta di 10.5
            ore
            visto è una 9 celle posso anche crederci facendoLink prego, Quelli che ho visto IO parlavano sempre di una batteria o da 3 o da 6 celle, da 9 mai... ovvio vista già l'incredibile autonomia!
            un banale calcolo 3 celle 3 h 6 celle 6h e 9
            celle possibili 10.5h spegnendo qualcosa e
            riducendo la luminosità
            Peccato che non sia così!

            Poi sono venuti i crucchi con
            http://www.eee-pc.de/2009/03/11/msi-hat-nicht-zuvi
            Guarda che mica hanno testato solo quel netbook, con gli stessi sistemi ne hanno testati molti altri e in questi casi la durata è stata molto ma molto inferiore....
            Il tempo passa si crea l'hype governato dai
            markettari e ne sparano una ancora più grossa
            addirittura 14 e 16 ore,
            mah
            Che probabilmente visti i risultati sono attendibili per un utilizzo normale!
            Ebbene a tutti quelli un minimo informati e non
            nel campo di vendita crea non poco fastidioso
            leggerlo visto tutti questi miracoli non si
            vedono per hardware
            fantascientificoSi vede che tu non ricadi nella categoria dei minimamente informati ma in quella dei troll!
            il z530 si conosce il poulsbo pure e già questi 2
            per dire han dimostrato l'enorme flop del mini12
            dell e non solo dove neanche raggiunge le 4h
            (tralasciando è un 12" ci si aspettava
            decisamente di più) e men che meno dalla farsa
            creata ad hoc sui ssd da netbook che a parte di
            ssd veri neanche ci somigliano essendo memorie
            flash semplici e di durata minore ma soprattutto
            se il sistema operativo non è recente o
            aggiornato neanche vengono
            supportate
            Ma di cosa stai straparlando, cosa c'entra il 12 pollici di Dell, come fai a dire che sia un flop se lo hanno appena presentato?
            Concludendo: la domanda sorge spontanea quindi
            chi e cosa fa il miracolo?
            Di chiacchiere se ne sentono anche troppeMah visto che la piattaforma z530 è accreditata di un consumo dimezzato o meno rispetto a quella Atom direi che un buon indiziato è il proXXXXXre + chipset....... poi guarda che sono già previsti dei netbook con proXXXXXri ARM che promettono autonomie ancora superiori e la cui commercializzazione dovrebbe essere imminente... quindi non si tratta di miracoli ma di semplice prospettiva tecnologica e non fra anni ma fra poche settimane
          • PGStargazer scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            - Scritto da: Enjoy with UsCUT
            Link prego, Quelli che ho visto IO parlavano
            sempre di una batteria o da 3 o da 6 celle, da 9
            mai... ovvio vista già l'incredibile
            autonomia!Quanti ne vuoi ce ne sono; basta cercare anche adessohttp://www.youtube.com/watch?v=LJryDo1QDpwhttp://portablemonkey.com/article/msi-wind-115-unboxed-and-benchmarked/però in principio si è passati a 13h o 12h dipende dal sito http://portablemonkey.com/article/msi-wind-u115-13-hours-battery-life/che in questi giorni hanno poi alzato alle 16hRiguardo perchè 9 celle al ces la foto c'era se guardi filamti di presentazione di allora o foto del reportage, io ti linko il primo a casohttp://www.liliputing.com/2009/01/msi-shows-msi-wind-u115-with-9-cell-battery.htmlportablemonkey è un blog che mi piace dopotutto, l'autore è stato l'unico a osare dire che la tastiera del 1000he ha flessioni mostruose :Dhttp://portablemonkey.com/article/asus-eee-pc-1000he-keyboard-flex/ti bastano o devo cercartene ancora?
            Peccato che non sia così!e secondo te che tipo di hardware miracoloso hanno messo allora?
            Si vede che tu non ricadi nella categoria dei
            minimamente informati ma in quella dei
            troll!Più che altro non sono un markettarose per te troll è markettaro allora te la passo per buona tanto a me che me frega
            Ma di cosa stai straparlando, cosa c'entra il 12
            pollici di Dell, come fai a dire che sia un flop
            se lo hanno appena
            presentato?Beh semplicemnte perchè io all'inizio ero quasi tentato a prenderlo poi leggendo i forum usa prima e dopo natale e facendo domande a chi l'ha comprato ho capito che non valeva proprio il casoe adesso capisco perchè non intendono più supportarlo
            Mah visto che la piattaforma z530 è accreditata
            di un consumo dimezzato o meno rispetto a quella
            Atom direi che un buon indiziato è il proXXXXXre
            +
            chipset....Mah se va avanti così mi sa che tralascio pure di comprare l'nc20 e inizio seriamente a cercare alle fiere di elettronica un thinkpad x60 usato
            ... poi guarda che sono già previsti dei netbook
            con proXXXXXri ARM che promettono autonomie
            ancora superiori e la cui commercializzazione
            dovrebbe essere imminente... si ma io di un dispositivo pari a un telefono palmare (per ora sono scettico fin che non vedo qualcosa di tangibile) non me ne faccio di nulla-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 aprile 2009 19.21-----------------------------------------------------------
          • PGStargazer scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            E così si scoprì che battery eater alla fine produsse un bug sui miracolosi netbook a doppio hdhttp://www.netbooknews.it/25-ore-di-autonomia-con-il-wind-u115/il titolo andrebbe modificato visto che a un semplice rapporto celle durata sfora quell'attiminoil tutto grazie a un bug nel software di testfine del miracoloora vediamo se se ne accorgono però prima che esca
          • -ToM- scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            - Scritto da: MeX
            ok allora atteniamoci agli "standard" di
            misurazione:
            iPhone: 300 ore
            netbook: 16 ore

            Ossia la durate del netbook più longevo è 18,75
            volte inferiore
            all'iPhonediciamo che "in uso normale" i netbook durano troppo poco per essere computer e l'iPhone dura troppo poco per essere un telefono, e tutto questo estendibile a tutti i dispositivi portatili in commercio dato che siamo nel 2009 e ancora abbiamo problemi di autonomia su qualsiasi dispositivo al passo coi tempi .-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 aprile 2009 14.14-----------------------------------------------------------
          • MeX scrive:
            Re: 16 ore misurate con...

            diciamo che "in uso normale" i netbook durano
            troppo poco per essere computer già... però vengono spacciati come sostitutivi di un notebook
            e l'iPhone dura
            troppo poco per essere un telefono, beh, ma infatti l'iPhone non è un telefono, è ANCHE un telefono...
            e tutto
            questo estendibile a tutti i dispositivi
            portatili in commercio dato che siamo nel 2009 e
            ancora abbiamo problemi di autonomia su qualsiasi
            dispositivo al passo coi
            tempi .oddio, non è che con uno smartphone ti fai tanti problemi sull'autonomia... a meno che non ti capiti la giornata davvero "intensa"
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            - Scritto da: MeX

            diciamo che "in uso normale" i netbook durano

            troppo poco per essere computer
            ma cosa vai blaterando!16 ore ti risulta che le raggiunga un qualsiasi altro dispositivo mobile?http://www.netbooknews.it/lmsi-wind-u115-ha-una-batteria-fenomenale/
            già... però vengono spacciati come sostitutivi di
            un
            notebook
            E adesso hanno anche un'autonomia più che doppia rispetto a quella di un normale notebook!

            e l'iPhone dura

            troppo poco per essere un telefono,

            beh, ma infatti l'iPhone non è un telefono, è
            ANCHE un
            telefono...
            Già che se usato per le altre attività che dovrebbero giustificarne il maggior costo rispetto ad un normale cellulare ha un'autonomia ridotta a 4 ore PC professionale settembre 2008Fatti non chiacchere!

            e tutto

            questo estendibile a tutti i dispositivi

            portatili in commercio dato che siamo nel 2009 e

            ancora abbiamo problemi di autonomia su
            qualsiasi

            dispositivo al passo coi

            tempi .

            oddio, non è che con uno smartphone ti fai tanti
            problemi sull'autonomia... a meno che non ti
            capiti la giornata davvero
            "intensa"Beh se ti basta l'autonomia del tuo smartphone le 16 ore di questo netbook allora sono addirittura esagerate!
          • MeX scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            nel link da te citato:"Tuttavia i ragazzi di eee-pc.de non hanno ancora finito di provare a fondo il netbook e prima di esultare, bisogna attendere i risultati definitivi.Per finire ricordo a tutti che il Wind U115 Hybrid è atteso anche in Italia, vista la pagina a lui dedicata sul sito msi-computer.it."prove reali sul campo non ce ne sono... e queste 16 ore nessuno ha spiegato bene in cosa consistano... dall'articolo su p-i si evince che l'hanno lascaito con il display acceso e tutto il resto spento... bel test...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            - Scritto da: MeX
            nel link da te citato:
            "Tuttavia i ragazzi di eee-pc.de non hanno ancora
            finito di provare a fondo il netbook e prima di
            esultare, bisogna attendere i risultati
            definitivi.

            Per finire ricordo a tutti che il Wind U115
            Hybrid è atteso anche in Italia, vista la pagina
            a lui dedicata sul sito
            msi-computer.it."

            prove reali sul campo non ce ne sono... e queste
            16 ore nessuno ha spiegato bene in cosa
            consistano... dall'articolo su p-i si evince che
            l'hanno lascaito con il display acceso e tutto il
            resto spento... bel
            test...http://www.netbooknews.it/lmsi-wind-u115-ha-una-baQuesta è una prova reale sul campo fatta da terzi con carico sulla CPU al 100%, ed impostazioni di risparmio energetiche disabilitate, la sola WiFi è stata spenta, ergo le 13.15 ore della durata della batteria sono probabilmente anche sottostimate rispetto all'uso reale in cui certo le funzionalità di risparmio energetico sono abilitate e la CPU non và al 100% per tutto il tempoIl notebook poi è gia ordinabile su siti europei e appunto sarà commercializzato anche direttamente in Italia entro maggio! quindi cosa stai ancora blaterando?Ti faccio anche osservare che molti altri produttori stanno lanciando prodotti con simili caratteristiche, quindi la storia della scarsa autonomia dei netbook è un problema decisivamente superato e anche in modo brillante.... cosa che ancora non è per gli smartphone!
          • MeX scrive:
            Re: 16 ore misurate con...

            http://www.netbooknews.it/lmsi-wind-u115-ha-una-ba
            Questa è una prova reale sul campo fatta da terzi
            con carico sulla CPU al 100%, ed impostazioni di
            risparmio energetiche disabilitate, la sola WiFi
            è stata spenta, ergo le 13.15 ore della durata
            della batteria sono probabilmente anche
            sottostimate rispetto all'uso reale in cui certo
            le funzionalità di risparmio energetico sono
            abilitate e la CPU non và al 100% per tutto il
            tempoa parte che pure sto test é una farsa:"dopo 4 ore di Battery Eater infatti, Windows XP segna ancora più di 10 ore di carica residua. Questo significa che, con la solo scheda wireless disattivata, lU115 Hybrid potrebbe superare le 14 ore di autonomia!"ossia... battery eater non é andato avanti per 14 ore... ma per 4 ore... e Win XP STIMAVA 10 ore residue... loro hanno fatto 10+4=14... se questo é un test decente...
            Il notebook poi è gia ordinabile su siti europei
            e appunto sarà commercializzato anche
            direttamente in Italia entro maggio! quindi cosa
            stai ancora
            blaterando?
            ecco, quando te lo sarai comprato a Maggio ci dirai quanto dura la batteria usandolo
            Ti faccio anche osservare che molti altri
            produttori stanno lanciando prodotti con simili
            caratteristiche, quindi la storia della scarsa
            autonomia dei netbook è un problema decisivamente
            superato e anche in modo brillante.... cosa che
            ancora non è per gli
            smartphone!per adesso io ho letto un test farlocco... sai... come quando ti dicono che la punto fa gli 0-100 in 16 secondi... pilotata da Schumacher con gomme da pista... o che fai 10km con un litro su un percorso studiato ad arte per tirar fuori quei numeri...Vediamo quando finalmente questi "mostri" saranno sul mercato la loro EFFETTIVA durata
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            - Scritto da: MeX


            http://www.netbooknews.it/lmsi-wind-u115-ha-una-ba

            Questa è una prova reale sul campo fatta da
            terzi

            con carico sulla CPU al 100%, ed impostazioni di

            risparmio energetiche disabilitate, la sola WiFi

            è stata spenta, ergo le 13.15 ore della durata

            della batteria sono probabilmente anche

            sottostimate rispetto all'uso reale in cui certo

            le funzionalità di risparmio energetico sono

            abilitate e la CPU non và al 100% per tutto il

            tempo

            a parte che pure sto test é una farsa:
            "dopo 4 ore di Battery Eater infatti, Windows XP
            segna ancora più di 10 ore di carica residua.
            Questo significa che, con la solo scheda wireless
            disattivata, lU115 Hybrid potrebbe superare le
            14 ore di
            autonomia!"
            Lo vedi che non sai neanche leggere! In corsivo è stato aggiunto che al termine della prova il netbook aveva retto per 13 ore e 15 minuti, quindi dati reali sul campo non mere interpolazioni....
            ossia... battery eater non é andato avanti per 14
            ore... ma per 4 ore... e Win XP STIMAVA 10 ore
            residue... loro hanno fatto 10+4=14... se questo
            é un test
            decente...
            E leggile bene le cose prima di sparare sentenze! Hanno scritto in corsivo i dati finali del test 13 ore e 15 minuti!

            Il notebook poi è gia ordinabile su siti europei

            e appunto sarà commercializzato anche

            direttamente in Italia entro maggio! quindi cosa

            stai ancora

            blaterando?



            ecco, quando te lo sarai comprato a Maggio ci
            dirai quanto dura la batteria
            usandolo
            Continui a non capire lo puoi già acquistare oggi, da maggio lo potrai anche ordinare dal negozietto sotto casa!

            Ti faccio anche osservare che molti altri

            produttori stanno lanciando prodotti con simili

            caratteristiche, quindi la storia della scarsa

            autonomia dei netbook è un problema
            decisivamente

            superato e anche in modo brillante.... cosa che

            ancora non è per gli

            smartphone!

            per adesso io ho letto un test farlocco... sai...Ma perchè farlocco, perchè da dei dati che non piacciono a te?Linka pure se hai dei dati che contraddicano quanto affermato prego!
            come quando ti dicono che la punto fa gli 0-100
            in 16 secondi... pilotata da Schumacher con gomme
            da pista... o che fai 10km con un litro su un
            percorso studiato ad arte per tirar fuori quei
            numeri...

            Vediamo quando finalmente questi "mostri" saranno
            sul mercato la loro EFFETTIVA
            durataCi sono già sul mercato e li hanno già testati, se poi vuoi continuare a fare finta di non vedere, liberissimo, ma non contare sul mio aiuto!
          • MeX scrive:
            Re: 16 ore misurate con...

            Lo vedi che non sai neanche leggere! In corsivo è
            stato aggiunto che al termine della prova il
            netbook aveva retto per 13 ore e 15 minuti,
            quindi dati reali sul campo non mere
            interpolazioni....dati reali sul campo?vuoi dirmi che occupare la CPU al 100% é uno scenario di uso reale?
            E leggile bene le cose prima di sparare sentenze!
            Hanno scritto in corsivo i dati finali del test
            13 ore e 15
            minuti!vedi giá 45 se li son fumati via :)Comunque il test non é indicativo dell'uso reale della macchina
            Continui a non capire lo puoi già acquistare
            oggi, da maggio lo potrai anche ordinare dal
            negozietto sotto
            casa!allora compralo e facci i test del caso!
            Ma perchè farlocco, perchè da dei dati che non
            piacciono a
            te?
            Linka pure se hai dei dati che contraddicano
            quanto affermato
            prego!no perché viene occupata la CPU senza impegnare la GPU, l'SSD, la scheda audio...
            Ci sono già sul mercato e li hanno già testati,
            se poi vuoi continuare a fare finta di non
            vedere, liberissimo, ma non contare sul mio
            aiuto!e non ci sono altri test in giro?Credo tu abbia sottocchio giá diversi blog/siti al riguardo... ancora nessuno ne ha comprato uno almeno per testarlo come si deve?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            - Scritto da: MeX


            http://www.netbooknews.it/lmsi-wind-u115-ha-una-ba

            Questa è una prova reale sul campo fatta da
            terzi

            con carico sulla CPU al 100%, ed impostazioni di

            risparmio energetiche disabilitate, la sola WiFi

            è stata spenta, ergo le 13.15 ore della durata

            della batteria sono probabilmente anche

            sottostimate rispetto all'uso reale in cui certo

            le funzionalità di risparmio energetico sono

            abilitate e la CPU non và al 100% per tutto il

            tempo

            a parte che pure sto test é una farsa:
            "dopo 4 ore di Battery Eater infatti, Windows XP
            segna ancora più di 10 ore di carica residua.
            Questo significa che, con la solo scheda wireless
            disattivata, lU115 Hybrid potrebbe superare le
            14 ore di
            autonomia!"
            http://batteryeater.com/download.htmlNo tanto per chiarirti il tipo di test eseguito! Chiaramente si tratta del test di minima durata, quello che appunto utilizza la CPU al 100% e disabilita tutte le impostazioni di risparmio energetico, come si evince anche leggendo con un minimo di attenzione dal link in oggetto:http://www.netbooknews.it/lmsi-wind-u115-ha-una-batteria-fenomenale/Quindi le 13 ore e 15 minuti sono la durata minima della batteria sottoposta al massimo stress, tenuto conto che la WiFi era disabilitata, l'unica conclusione logica è che nel comune utilizzo le 13-14 ore di durata saranno rispettate!Comunque mi pare di averti dati tutti i dati se ancora Vuoi divertirti ad arrampicarti sugli specchi lascio a te tale piacere!
          • MeX scrive:
            Re: 16 ore misurate con...
            e com'é che USANDOLO normalmente l'autonomia scende fino a 5 ore???
    • Controllo a campione scrive:
      Re: 16 ore misurate con...
      L'hard disk spento per 16 ore è un requisito po' bizzarro. Che la webcam e il bluetooth possano rimanere spenti per giorni o mesi interi invece non mi scandalizza, perché è quello che mi capita abitualmente. Anche il wireless alle volte può stare spento a lungo perché semplicemente non c'è una rete a cui attaccarsi, soprattutto quando si è in treno, in aereo e anche in auto (e non si guida!). Dove c'è la possibilità di usare il wifi invece c'è quasi sempre una presa di corrente da cui ricaricarsi.Quel che mi spiace di questo modello è la presenza dell'hard disk. Avrei fatto volentieri il cambio tra i 160 GB di HD che su un netbook non userei mai, per anche solo 8 GB in più di SSD. Avrei avuto meno peso, meno consumo e magari un costo inferiore. Visto però che i produttori di netbook si stanno standardizzando sugli HD mi sa che mi toccherà aspettare che si concretizzi il netbook OCZ fai-da-te di cui PI scriveva ieri.
    • gnulinux86 scrive:
      Re: 16 ore misurate con...
      Secondo me, hann misurato il tutto incluso il monitor in standby :)
    • attonito scrive:
      Re: 16 ore misurate con...
      - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com
      Hdd spento, wireless spento, bluetooth spento,
      webcam spenta, massimo risparmio energetico, cpu
      staccata ed in condizioni atmosferiche simili a
      quelle di marte...a parte la chiara ironia, cheInoltre, anno fatto i test su un'automobile, che, su una standa in discesa, faceva andare il netbook piu' veloce.Si, bella la scelta del chipset risparmioso, ma 'sti test fatti da produttore fasciano sempre il tempo che trovano:oste, com'e' il vino?
  • Linaro scrive:
    Finalmente
    Finalmente un netbook un po' innovativo. Se solo si potesse avere con un disco flash un po' più grande (16 o 32 GB) sarebbe quasi perfetto...
    • Osvy scrive:
      Re: Finalmente
      - Scritto da: Linaro
      Finalmente un netbook un po' innovativo. Se solo
      si potesse avere con un disco flash un po' più
      grande (16 o 32 GB) sarebbe quasi perfetto...Probabile che il principio con cui hanno deciso la dimensione è quella che la SSD serve giusto per "spengere" l'HD. Comunque col ribasso dei prezzi una SSD da 16GB è ipotizzabile già a breve credo. E magari rimovibile.Un'altra cosa interessante di questo modello - se non ricordo male - è che lo schermo è "opaco", non gloss, a mio parere per un netbook, visto l'uso, questa dovrebbe essere quasi la normalità. O almeno, invece di avere 5 cover colorate, poter scegliere tra glossy ed opaco
      • Osvy scrive:
        Re: Finalmente
        - Scritto da: Osvy
        Un'altra cosa interessante di questo modello - se
        non ricordo male - è che lo schermo è "opaco",Rcordavo male: è l'Asus Eee PC 1002HA che ha lo schermo opaco
  • belze scrive:
    ARM
    e invece scomodiamole ste benedette ARM! Io credo che se cominciassero a mettere sul mercato roba tipo i primi eeepc ma con l'autonomia derivante dall'ARM (e senza dimenticare le prestazioni!) la gente li comprerebbe già solo per l'autonomia!Però dico io, su una macchina del genere che bisogno c'è di un hd da 160 gb? Siccome NON È un sostituo del laptop, perchè non lasciano memorie flash, che saranno anche più piccole ma sono sicuramente più performanti e consumano meno!!!Sì, in conclusione, una macchina del genere ma con ARM sarebbe mia anche per 400 , credo che ne varrebbe la spesa.Ah, già dimenticavo che per ora non esiste windows (oltre a CE) che possa girare su ARM, sbaglio?
    • pentolino scrive:
      Re: ARM
      quoto! Lunga vita ad ARM + OMAP + linux!
    • iRoby scrive:
      Re: ARM
      Si male flash che mettono in queste macchine sono sempre le più scadenti.Uno dei problemi di performance dell'Acer Aspire One 11L è proprio la SSD da 8GB e velocità di scrittura ridicola, specie il modulo Intel. Quello Samsung invece va molto meglio e rende più usabile il computerino.
    • tuba scrive:
      Re: ARM
      non lo faranno in tempi brevi e ho paura che non lo si farà mai :(e sapete perchè? perchè windows non ci gira sopra e ms spenderà un sacco di soldi per evitare che avvenga
      • Beccamorto scrive:
        Re: ARM
        - Scritto da: tuba
        non lo faranno in tempi brevi e ho paura che non
        lo si farà mai
        :(
        e sapete perchè? perchè windows non ci gira sopra
        e ms spenderà un sacco di soldi per evitare che
        avvengaMa di questo diamo un po' di colpa ad Asus, Acer e C., se per i loro netbook avessero scelto delle distro Linux migliori, preconfigurandole bene ed evitando quelle interfacce scrause che vorrebbero semplificare, ma non ci riescono, perché non somigliano né a Windows, né al Mac, né ai DE più diffusi su Linux, né a qualsiasi altra cosa a cui gli utenti sono verosimilmente abituati, la stragrande maggioranza degli utenti netbook, non dovendoli usare per i giochi, non avrebbe minimamente rimpianto Windows. Ma cavolo, uso Window, Unix e Linux da anni, a volte anche il Mac, eppure quando ho provato dei netbook in esposizione mi sono trovato malissimo.
Chiudi i commenti