USA, un'app per delatori

Le autorità della West Virginia realizzano un'applicazione che permette agli utenti di trasformarsi in informatori del governo. Scattando foto di sospetti e inviando dati geolocalizzati. Rischi per la privacy?

Roma – Nello stato della West Virginia, l’ultima frontiera contro il crimine urbano. Suspicious Activity Reporting è il titolo di un’applicazione in vendita su iTunes App Store e Android Market. La tecnologia mobile permetterà ai cittadini statunitensi di trasformarsi in spietati informatori del governo di Washington.

Dati geolocalizzati, rappresentazioni dettagliate di soggetti da cui diffidare, magari una foto . L’app sviluppata dalle autorità locali sarà come un kit del perfetto delatore. I comuni cittadini potranno seguire i movimenti più sospetti, segnalando alla polizia eventuali attività di stampo criminoso o terroristico.

“Più tempo si attende, meno accurata sarà la testimonianza oculare – spiegano le autorità federali che hanno promosso l’app – e le prove si faranno confuse”. L’invio in tempo reale di informazioni permetterebbe invece un intervento più rapido da parte degli agenti dello stato a stelle e strisce.

C’è chi ha sottolineato come l’app sia decisamente semplice da usare. Lo stato del Kentucky aveva già lanciato una tecnologia simile, solo più rozza perché legata ad un numero di telefono in stile 911 . Suspicious Activity Reporting permette invece di scattare fotografie e inviare alla polizia l’esatta ubicazione di un eventuale sospetto .

L’altro lato della medaglia, questioni legate alla privacy dei cittadini d’America. L’ app trasformerebbe di fatto un telefono cellulare in una sorta di videocamera di sorveglianza, attiva 24 ore su 24 e soprattutto intelligente. Con potenziali rischi derivanti da un uso eccessivo dell’applicazione per delatori.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • gianni malusci scrive:
    controsenso
    hotfile è già da un po' che è diventato santo, infatti non trovi più roba "curata" sui suoi server... una volta era così ma ora ci sarà il 2% di roba illegale su hotfile... mah, si vede che si sono incagnati con lui.....comunque qualsiasi file hosting (vedi i wupload fileserve netload megashare turbobit bitshare rapidshare e mille altri....) ora come ora ha più del 90% dei suoi file non a "norma"... quindi com'è la faccenda ????? -.-"
    • Sgabbio scrive:
      Re: controsenso
      Dopo i fatti di mega upload, hanno CANCELLATO tutti i loro file ospitati, indipendentemente da cos'erano.
  • Anonimo scrive:
    Riflessione
    A coloro che demonizzano la pirateria vorrei sottoporre una riflessione. Uno studente universitario durante tutto il suo percorso di studi deve fare i conti col proibitivo costo dei libri. Per ovviare al problema si utilizzano libri fotocopiati non perchè gli universitari siano delinquenti ma perchè materialmente molti non hanno i soldi per acquistare libri originali che sono venduti a un prezzo spropositato. Secondo la legge si può fotocopiare non più del 15% di un libro ma se si seguisse tale legge molti studenti non sarebbero in gradi di laurearsi. La pirateria non è un male assoluto ma uno strumento che può essere usato per combattere leggi penalizzanti (vedi diritto d'autore) che discriminano tra ricchi e poveri in evidente contraddizione con l'art. 3 della nostra costituzione che, per chi non lo sapesse, enuncia il principio di uguaglianza.
    • Basta Pirateria scrive:
      Re: Riflessione
      - Scritto da: Anonimo
      A coloro che demonizzano la pirateria vorrei
      sottoporre una riflessione. Uno studente
      universitario durante tutto il suo percorso di
      studi deve fare i conti col proibitivo costo dei
      libri. Per ovviare al problema si utilizzano
      libri fotocopiati non perchè gli universitari
      siano delinquenti ma perchè materialmente molti
      non hanno i soldi per acquistare libri originali
      che sono venduti a un prezzo spropositato.
      Secondo la legge si può fotocopiare non più del
      15% di un libro ma se si seguisse tale legge
      molti studenti non sarebbero in gradi di
      laurearsi. La pirateria non è un male assoluto ma
      uno strumento che può essere usato per combattere
      leggi penalizzanti (vedi diritto d'autore) che
      discriminano tra ricchi e poveri in evidente
      contraddizione con l'art. 3 della nostra
      costituzione che, per chi non lo sapesse, enuncia
      il principio di
      uguaglianza.Fatti valere, ottieni buoni risultati e con la borsa di studio di compri tutti i libri che vuoi.Poi sono d'accordo sul fatto che spesso per passare un esame si devono acquistare dei testi (tra i quali quello scritto dal professore...) e questo è uno schifo totale...
      • ABOLIRE IL COPYRIGHT scrive:
        Re: Riflessione


        La pirateria non è un male assoluto

        ma
        uno strumento che può essere usato per

        combattere leggi penalizzanti (vedi diritto d'autore)

        che discriminano tra ricchi e poveri in evidente

        contraddizione con l'art. 3 della nostra

        costituzione che, per chi non lo sapesse,

        enuncia il principio di uguaglianza.
        Fatti valere, ottieni buoni risultati e con la
        borsa di studio di compri tutti i libri che vuoi.Ma cosa stai dicendo?Il numero delle borse di studio è fissato dai fondi disponibili, mica te la danno a prescindere in base alla media dei voti.Ergo, la maggior parte degli studenti universitari rimane senza borsa di studio, e quindi si trova a dover pagare costi enormi per i libri.Senza contare quello che succede anche alle superiori: Anno scolastico, stangata sui libri di testo. Sforati i prezzi imposti dal ministero http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/08/31/anno-scolastico-stangata-sui-libri-di-testo-sforati-i-prezzi-imposti-dal-ministero
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Riflessione


          Fatti valere, ottieni buoni risultati e con la

          borsa di studio di compri tutti i libri che
          vuoi.

          Ma cosa stai dicendo?

          Il numero delle borse di studio è fissato dai
          fondi disponibili, mica te la danno a prescindere
          in base alla media dei
          voti.Ma come vuoi che faccia a saperlo basta pirateria, che probabilmente ha solo la licenza elementare?
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Riflessione
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Fatti valere, ottieni buoni risultati e
            con
            la


            borsa di studio di compri tutti i libri
            che

            vuoi.



            Ma cosa stai dicendo?



            Il numero delle borse di studio è fissato dai

            fondi disponibili, mica te la danno a
            prescindere

            in base alla media dei

            voti.


            Ma come vuoi che faccia a saperlo basta
            pirateria, che probabilmente ha solo la licenza
            elementare?Ha parlato pico de paperis.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Riflessione
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: uno qualsiasi



            Fatti valere, ottieni buoni
            risultati
            e

            con

            la



            borsa di studio di compri tutti i
            libri

            che


            vuoi.





            Ma cosa stai dicendo?





            Il numero delle borse di studio è
            fissato
            dai


            fondi disponibili, mica te la danno a

            prescindere


            in base alla media dei


            voti.





            Ma come vuoi che faccia a saperlo basta

            pirateria, che probabilmente ha solo la
            licenza

            elementare?

            Ha parlato pico de paperis.Bando alle ciance, ci sei andato all'università?
    • ABOLIRE IL COPYRIGHT scrive:
      Re: Riflessione

      Secondo la legge si può fotocopiare non più del
      15% di un libro ma se si seguisse tale legge
      molti studenti non sarebbero in gradi di
      laurearsi. La tassa sulle fotocopie e il diritto allo studio http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/22/la-tassa-sulle-fotocopie-e-il-diritto-allo-studio
    • Anonimo scrive:
      Re: Riflessione
      Visto che la mia riflessione ha avuto un certo seguito ve ne propongo un altra. Il download di materiale protetto da copyright è sicuramente illegale e i produttori di tale materiale hanno tutto il diritto di trarre profitto dal loro lavoro, ma a questo punto mi sorge una domanda. Il sistema com'è costruito oggi, col mondo in preda a crisi economiche, è giusto?E' giusto che i produttori abbiano margini di profitto così elevati? E' giusto, per esempio, che una scansione di un fumetto di 70 anni fa sia ancora protetta dal copyright? E' giusto che io debba pagare una tassa sui supporti informatici che vada a rimpinguare le casse dei signori del copyright anche se su tali supporti non metterò mai materiale protetto? Finchè esisterà un sistema del genere non potrò mai, in tutta coscienza, definire ingiusta la pirateria. Riformino il sistema e poi se ne può parlare. p)
    • alvaro scrive:
      Re: Riflessione
      molti studenti si sono trovati un lavoretto per pagarsi i libri..il resto sono solo scuse per rubacchiare.
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Riflessione

        molti studenti si sono trovati un lavoretto per
        pagarsi i libri.E gli altri?
        il resto sono solo scuse per rubacchiare.Non è furto.
  • ABOLIRE IL COPYRIGHT scrive:
    The decline of the media industry
    [img]http://assets.totalbankruptcy.com/infographics/decline-of-the-media-industry.png[/img]
  • Basta Pirateria scrive:
    Non c'è più trippa...
    ...quindi cari micetti è meglio se iniziate a spolverare il mulo ed a rimetterci la sella perché l'era delle vacche grasse per i portali del megascaricone sono finiti. E' finito l'approccio "voi scaricate io divento ricco sulla pelle degli altri" stile dotcom.Poco alla volta si tornerà al buon vecchio p2p ed allo scambio fra utenti senza fini di lucro. Circolerà meno materiale che arriverà a meno persone e soprattutto non passerà il messaggio per l'uomo qualunque che questi siti del megascarico siano leciti.
    • Seti scrive:
      Re: Non c'è più trippa...
      - Scritto da: Joe Tornado

      Dopo aver seguito sporadicamente il loro forum
      per quattro anni e aver letto le cose abominevoli
      che alcuni di loro scrivono, non riesco a fare
      diversamente ... si va dal disprezzo per la
      clientela che noleggia poco al desiderio che il
      tempo sia brutto, affinchè la gente sia costretta
      a starsene a casa magari a vedere un film, fino
      all'ipocrisia di chi fino a ieri vendeva VHS, CD
      e DVD copiati e oggi, essendo quel mercato morto,
      lotta per la legalità, nonchè all'ipocrisia di
      chi sostiene d'essere un baluardo della cultura e
      finisce con l'ammettere di sopravvivere
      noleggiando filmini zozzi, con animali, donne in
      gravidanza,
      etc.Scusa, avresti gli indirizzi di alcuni di questi forum, almeno quelli più interessanti, tanto per curiosità? p)
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Non c'è più trippa...
        Il loro forum è www.videotecheforum.itEcco qualche esempio:http://www.videotecheforum.it/index.php?showtopic=22922http://www.videotecheforum.it/index.php?showtopic=23647&st=0http://www.videotecheforum.it/index.php?showtopic=24024&st=0&p=578962entry578962http://www.videotecheforum.it/index.php?s=84c0140b8693b3d137f84e657e3c9fa1&showtopic=23767http://www.videotecheforum.it/index.php?showtopic=29787
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: Non c'è più trippa...
          contenuto non disponibile
        • Seti scrive:
          Re: Non c'è più trippa...
          - Scritto da: uno qualsiasi
          Il loro forum è www.videotecheforum.it

          Ecco qualche esempio:
          http://www.videotecheforum.it/index.php?showtopic=
          http://www.videotecheforum.it/index.php?showtopic=
          http://www.videotecheforum.it/index.php?showtopic=
          http://www.videotecheforum.it/index.php?s=84c0140b
          http://www.videotecheforum.it/index.php?showtopic=Grazie, andrò a fargli qualche visitina. :@ @^
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Non c'è più trippa...
            Scrivono cose da scomXXXXXXrsi ... ma fino ad un certo punto. Augurano disgrazie a destra e sinistra ... malefici !
          • Seti scrive:
            Re: Non c'è più trippa...
            - Scritto da: Joe Tornado
            Scrivono cose da scomXXXXXXrsi ... ma fino ad un
            certo punto. Augurano disgrazie a destra e
            sinistra ... malefici
            !Vero, ho letto per esempio che avevano lanciato una colletta (200 euro pro videoteca) per cercare un tecnico che riesca a danneggiare i siti di filesharing!E poi accusano gli altri di commettere illegalità! Comunque quelli che postano su PI non hanno bisogno di tecnici per craccare un sito, quindi che stiano in campana!!! :@ :@ :@
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Non c'è più trippa...
            - Scritto da: Seti
            Comunque quelli che postano su PI non hanno
            bisogno di tecnici per craccare un sito, Come no? tutti hackeroni noi di PI. (rotfl) (rotfl)
          • Seti scrive:
            Re: Non c'è più trippa...
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: Seti


            Comunque quelli che postano su PI non hanno

            bisogno di tecnici per craccare un sito,

            Come no? tutti hackeroni noi di PI.

            (rotfl) (rotfl)Taci videotechino in naftalina! p)
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Non c'è più trippa...
            - Scritto da: Seti
            - Scritto da: Basta Pirateria

            - Scritto da: Seti




            Comunque quelli che postano su PI non hanno


            bisogno di tecnici per craccare un sito,



            Come no? tutti hackeroni noi di PI.



            (rotfl) (rotfl)

            Taci videotechino in naftalina! p)Se io sono un videotechino in naftalina tu sei la naftalina in videoteca.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Non c'è più trippa...
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: Seti

            - Scritto da: Basta Pirateria


            - Scritto da: Seti






            Comunque quelli che postano su PI
            non
            hanno



            bisogno di tecnici per craccare un
            sito,






            Come no? tutti hackeroni noi di PI.





            (rotfl) (rotfl)



            Taci videotechino in naftalina! p)

            Se io sono un videotechino in naftalina tu sei la
            naftalina in
            videoteca.Di naftalina in videoteca ce ne vuole tanta, la roba resta fissa sullo scaffale e nessuno la piglia.
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Non c'è più trippa...
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            Di naftalina in videoteca ce ne vuole tanta, la
            roba resta fissa sullo scaffale e nessuno la
            piglia.E quindi? Dovrebbe interessarmi in quale misura scusa?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Non c'è più trippa...
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            Di naftalina in videoteca ce ne vuole tanta,
            la

            roba resta fissa sullo scaffale e nessuno la

            piglia.

            E quindi?
            Dovrebbe interessarmi in quale misura scusa?Facevo solo notare la cosa.Mica leggi solo tu, sai?Egocentrico!!!
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Non c'è più trippa...
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Basta Pirateria

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella




            Di naftalina in videoteca ce ne vuole
            tanta,

            la


            roba resta fissa sullo scaffale e
            nessuno
            la


            piglia.



            E quindi?

            Dovrebbe interessarmi in quale misura scusa?

            Facevo solo notare la cosa.
            Mica leggi solo tu, sai?
            Egocentrico!!!Chiedo scusa. Visto che avevi risposto a me pensavo fosse diretta a me.
    • alvaro scrive:
      Re: Non c'è più trippa...
      delle videoteche non ce ne frega un tubo tanto la qualita' dei film che girano oggi e' vomitevole. e' il principio del furto che non deve passare...se non gira piu' un film decente le colpe sono degli scarichini che non fanno piu' avere i redditi ma soprattutto che non c'e' piu' un attore sceneggiatore o regista decente(lo so che vi accontentate di gente come salvatores o paolo virzi ma io ero abituato a ben altro)se poi ci aggiungi che nell' auditel vincono le fiction contro i bei film...diciamo che il gusto di XXXXX dei consumatori di oggi la fa da padrone.se la gente preferisce il gf o XXXXXXX simili e perche' uno deve investire nei film...fine di un era e beccatevi i film volevamo stupirvi con effetti speciali, remake di XXXXXXtta, harry potter et similia.
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Non c'è più trippa...
        - Scritto da: alvaro
        delle videoteche non ce ne frega un tubo tanto la
        qualita' dei film che girano oggi e' vomitevole.Strano, dai tuoi post credevo che tu fossi il gestore di una videoteca.
        e' il principio del furto che non deve
        passare...Infatti non è furto, è copia.E va eliminata l'idea di "copia=furto".
        se non gira piu' un film decente le
        colpe sono degli scarichini che non fanno piu'
        avere i redditi ma soprattutto che non c'e' piu'
        un attore sceneggiatore o regista decente(lo so
        che vi accontentate di gente come salvatores o
        paolo virzi ma io ero abituato a ben
        altro)Quindi l'azione degli scarichini è ininfluente. Anzi, forse la pirateria è conseguenza piuttosto che causa della scarsa qualità.Inoltre, spesso sono proprio i film più costosi quelli con meno idee (se hai speso tanto non puoi rischiare, quindi vai su modelli banali e collaudati).Comunque, ammettiamo pure che tu abbia ragione, e che la scarsa qualità sia dovuta al fatto che pochi pagano. Se vuoi film di qualità più alta, pagane pure la realizzazione di tasca tua, nessuno te lo impedisce.Ma non puoi pretendere di far pagare gli altri.
        se poi ci aggiungi che nell' auditel vincono le
        fiction contro i bei film...Quali bei film? Se hai detto che non ne fanno più!Comunque, è vero: vincono le serie tv, ed in effetti si vede il motivo: una volta, una bella sceneggiatura per un giallo veniva usata per fare un film, mentre oggi viene usata per fare un episodio di CSI: così non c'è bisogno di presentare i personaggi ad ogni episodio, ed è possibile caratterizzarli molto meglio. Anche la realizzazione costa meno (le scenografie e i costumi si realizzano una volta sola e si usano più volte). Inoltre, la pirateria non è un problema (l'episodio viene piratato solo dopo che è passato in tv, e per allora la tv ha già pagato)Inoltre, mentre gli spettatori non hanno interesse a pagare per un film (perchè dovrebbero? se anche il produttore muore di fame, ormai il film è fatto), possono aver interesse a sostenere una serie tv (se la serie guadagna abbastanza, verranno realizzati nuovi episodi).È la soluzione che accontenta tutti.
        diciamo che il gusto
        di XXXXX dei consumatori di oggi la fa da
        padrone.Magnifico il tuo rispetto per le opinioni degli altri! Chi ha gusti diversi dai tuoi avrebbe "gusti di XXXXX"?Peggio per te: se nessuno ha gusti simili ai tuoi vuol dire che non esiste un pubblico interessato alle produzioni che vorresti tu, e quindi nessuno le realizzerà.
        se la gente preferisce il gf o XXXXXXX
        simili e perche' uno deve investire nei
        film...Se vuoi un nuovo film, pagane la realizzazione. Che problema c'è? Nessuno te lo impedisce.
        fine di un era e beccatevi i film volevamo
        stupirvi con effetti speciali, remake di
        XXXXXXtta, harry potter et
        similia.Pazienza. Vorrà dire che mi vedrò film più vecchi, registrati. Il web ne è pieno, e sono accessibili gratis... e di certo non rinuncio ad essi, per dare alle majors dei soldi che saranno usate per produrre l'ennesimo remake di harry potter.
  • jackoverfull scrive:
    Pagare?!
    Probabilmente è vero che la maggior parte dei contenuti non sono legali (ma comunque), ma davvero questi pensano che hotfile abbia _pagato_ qualcuno per caricare tali contenuti? O_o
    • Sgabbio scrive:
      Re: Pagare?!
      - Scritto da: jackoverfull
      Probabilmente è vero che la maggior parte dei
      contenuti non sono legali (ma comunque), ma
      davvero questi pensano che hotfile abbia _pagato_
      qualcuno per caricare tali contenuti?
      O_oAccuse simili furono fatte pure a megaupload, che lo chiusero senza troppi pensieri...Come hanno detto gente più ragionevole, non è certo che i contenuti "illeciti" siano la maggioranza, anche perchè, se io usto tali servizi per mettere i miei backup o per dare le foto voluminose della mia gita in montania ai miei amici, difficilemente quei link li vedi in giro per la rete :D
      • jackoverfull scrive:
        Re: Pagare?!
        - Scritto da: Sgabbio
        - Scritto da: jackoverfull

        Probabilmente è vero che la maggior parte dei

        contenuti non sono legali (ma comunque), ma

        davvero questi pensano che hotfile abbia
        _pagato_

        qualcuno per caricare tali contenuti?

        O_o

        Accuse simili furono fatte pure a megaupload, che
        lo chiusero senza troppi
        pensieri...
        Come hanno detto gente più ragionevole, non è
        certo che i contenuti "illeciti" siano la
        maggioranza, anche perchè, se io usto tali
        servizi per mettere i miei backup o per dare le
        foto voluminose della mia gita in montania ai
        miei amici, difficilemente quei link li vedi in
        giro per la rete
        :DInfattiDa quando non ho più un server ftp mio uso regolarmente rapidshare per condividere le registrazioni delle prove col resto della bandSono almeno 400mb ogni settimana
      • Basta Pirateria scrive:
        Re: Pagare?!
        - Scritto da: Sgabbio
        - Scritto da: jackoverfull

        Probabilmente è vero che la maggior parte dei

        contenuti non sono legali (ma comunque), ma

        davvero questi pensano che hotfile abbia
        _pagato_

        qualcuno per caricare tali contenuti?

        O_o

        Accuse simili furono fatte pure a megaupload, che
        lo chiusero senza troppi
        pensieri...
        Come hanno detto gente più ragionevole, non è
        certo che i contenuti "illeciti" siano la
        maggioranza, anche perchè, se io usto tali
        servizi per mettere i miei backup o per dare le
        foto voluminose della mia gita in montania ai
        miei amici, difficilemente quei link li vedi in
        giro per la rete
        :DPurtroppo il discorso non regge lo stesso.Ammettiamo pure un ragionevole dubbio sul fatto che il servizio fosse usato ampiamente anche per contenuti leciti, rimane sempre la CERTEZZA che era usato per contenuti illeciti.Da una parte un "ragionevole dubbio".Dall'altra la CERTEZZA comprovata da centinaia di migliaia di link.Fai te...
        • mmmm scrive:
          Re: Pagare?!
          e quindi? se delle persone usano un servizio in maniera illecita, ci devono rimettere anche gli utenti leciti?è il solito problema che si cerca di colpevolizzare più il mezzo che il suo utilizzo, come eliminare i coltelli perchè qualcuno li ha usati per far del male al posto di tagliarci la carne...
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: mmmm
            e quindi? se delle persone usano un servizio in
            maniera illecita, ci devono rimettere anche gli
            utenti
            leciti?In linea di massima no.In questo caso è lampante che la versione "lecita" fosse una copertura. Non lo vuole ammettere solo chi è di parte o chi si è foderato gli occhi di prosciutto di proposito.
          • Seti scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: mmmm

            e quindi? se delle persone usano un servizio
            in

            maniera illecita, ci devono rimettere anche
            gli

            utenti

            leciti?

            In linea di massima no.
            In questo caso è lampante che la versione
            "lecita" fosse una copertura. Non lo vuole
            ammettere solo chi è di parte o chi si è foderato
            gli occhi di prosciutto di
            proposito.Taci trollazzo maledetto! :@
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: Seti
            - Scritto da: Basta Pirateria

            - Scritto da: mmmm


            e quindi? se delle persone usano un
            servizio

            in


            maniera illecita, ci devono rimettere anche

            gli


            utenti


            leciti?



            In linea di massima no.

            In questo caso è lampante che la versione

            "lecita" fosse una copertura. Non lo vuole

            ammettere solo chi è di parte o chi si è
            foderato

            gli occhi di prosciutto di

            proposito.

            Taci trollazzo maledetto! :@Non mi hai convinto :D
          • Seti scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: Seti

            - Scritto da: Basta Pirateria


            - Scritto da: mmmm



            e quindi? se delle persone usano un

            servizio


            in



            maniera illecita, ci devono
            rimettere
            anche


            gli



            utenti



            leciti?





            In linea di massima no.


            In questo caso è lampante che la
            versione


            "lecita" fosse una copertura. Non lo
            vuole


            ammettere solo chi è di parte o chi si è

            foderato


            gli occhi di prosciutto di


            proposito.



            Taci trollazzo maledetto! :@

            Non mi hai convinto :DPeggio per te! :@
          • krane scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: mmmm

            e quindi? se delle persone usano un servizio
            in

            maniera illecita, ci devono rimettere anche
            gli

            utenti

            leciti?

            In linea di massima no.
            In questo caso è lampante che la versione
            "lecita" fosse una copertura. Non lo vuole
            ammettere solo chi è di parte o chi si è foderato
            gli occhi di prosciutto di proposito.Quindi ti sara' estremamente facile dimostrarlo no ? Avanti....
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: krane[...]
            Quindi ti sara' estremamente facile dimostrarlo
            no ?Vediamo...il sito è chiuso, l'FBI ha fatto irruzione nella casa del titolare che è stato messo al fresco un paio di settimane poi rilasciato su cauzione ed ora è in corso di estradizione... I suoi beni sono stati congelati assieme a quelli dei suoi compagni di merende... Altri siti simili hanno preferito pulire tutto da soli prima di venire chiusi anche loro... Si, hai ragione. Non ci sono davvero argomenti a sostegno della tesi che l'attività di megaU fosse illegale.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Pagare?!
            Fammi indovinare, uno viene arrestato, gli congelano i beni, quindi è colpevole ? ROFTL.
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: Sgabbio
            Fammi indovinare, uno viene arrestato, gli
            congelano i beni, quindi è colpevole ?
            ROFTL.Certamente no. E' colpevole dopo (e "se" lo risulta) il proXXXXX.Però qui non stiamo parlando di casi generali, stiamo prendendo in esame un caso ben specifico. E' molto, molto difficile credere che dotcom sia "vittima" di un incidente giudiziario.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Pagare?!
            più che incidente, cercano di distruggerlo, sopratutto quando ha annunciato megabox.
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: Sgabbio
            più che incidente, cercano di distruggerlo,
            sopratutto quando ha annunciato
            megabox.Quindi secondo te è un povero innocente capro espiatorio colpevole di aver fornito agli utenti un servizio vantaggioso, giusto?Secondo te non tutto sommato non ha fatto nulla di male: è una povera vittima delle circostanze?
          • Dexv scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: Sgabbio

            più che incidente, cercano di distruggerlo,

            sopratutto quando ha annunciato

            megabox.

            Quindi secondo te è un povero innocente capro
            espiatorio colpevole di aver fornito agli utenti
            un servizio vantaggioso,
            giusto?

            Secondo te non tutto sommato non ha fatto nulla
            di male: è una povera vittima delle
            circostanze?Si, TROLL! (troll)(troll)(troll)
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: Dexv
            - Scritto da: Basta Pirateria

            - Scritto da: Sgabbio


            più che incidente, cercano di distruggerlo,


            sopratutto quando ha annunciato


            megabox.



            Quindi secondo te è un povero innocente capro

            espiatorio colpevole di aver fornito agli utenti

            un servizio vantaggioso,

            giusto?



            Secondo te non tutto sommato non ha fatto nulla

            di male: è una povera vittima delle

            circostanze?

            Si, TROLL! (troll)(troll)(troll)Ti è mancato l'affetto da piccolo?
        • krane scrive:
          Re: Pagare?!
          - Scritto da: Basta Pirateria
          - Scritto da: Sgabbio

          - Scritto da: jackoverfull


          Probabilmente è vero che la maggior
          parte
          dei


          contenuti non sono legali (ma
          comunque),
          ma


          davvero questi pensano che hotfile abbia

          _pagato_


          qualcuno per caricare tali contenuti?


          O_o



          Accuse simili furono fatte pure a
          megaupload,
          che

          lo chiusero senza troppi

          pensieri...

          Come hanno detto gente più ragionevole, non è

          certo che i contenuti "illeciti" siano la

          maggioranza, anche perchè, se io usto tali

          servizi per mettere i miei backup o per dare
          le

          foto voluminose della mia gita in montania ai

          miei amici, difficilemente quei link li vedi
          in

          giro per la rete

          :D

          Purtroppo il discorso non regge lo stesso.
          Ammettiamo pure un ragionevole dubbio sul fatto
          che il servizio fosse usato ampiamente anche per
          contenuti leciti, rimane sempre la CERTEZZA che
          era usato per contenuti
          illeciti.

          Da una parte un "ragionevole dubbio".

          Dall'altra la CERTEZZA comprovata da centinaia di
          migliaia di
          link.

          Fai te...Quindi google, bing, le cloud di amazon, M$, apple, ecc... Andrebbero conseguentemente chiuse.Allo stesso modo occorre vietare le auto perche' possono essere usate per le rapine.
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: krane

            Quindi google, bing, le cloud di amazon, M$,
            apple, ecc... Andrebbero conseguentemente
            chiuse.Ufff... :-o

            Allo stesso modo occorre vietare le auto perche'
            possono essere usate per le
            rapine. :-o
          • Sgabbio scrive:
            Re: Pagare?!
            Grandi argomenti...trollino :D
          • krane scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: Sgabbio
            Grandi argomenti...trollino :DI soliti, ormai li conosciamo...
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: Sgabbio
            Grandi argomenti...trollino :DInvece la solita pappardella del "non chiudi l'autostrada perché ci passano sopra le macchine dei ladri", che abbiamo discusso innumerevoli volte, è un grande argomento secondo te?Possibile che non si riesca ad articolare una discussione senza finire a botte di retorica e luoghi comuni? Neanche una volta ogni tanto? Così, per cambiare??
          • Sgabbio scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: Sgabbio

            Grandi argomenti...trollino :D

            Invece la solita pappardella del "non chiudi
            l'autostrada perché ci passano sopra le macchine
            dei ladri", che abbiamo discusso innumerevoli
            volte, è un grande argomento secondo
            te?E una logica giusta, se dovremmo chiudere e sequestrare una cosa solo perchè ci sono usi illegali, saremmo ancora nelle caverne... Logica difficile per i pirate haters, lo so... ma la realtà è quella.
            Possibile che non si riesca ad articolare una
            discussione senza finire a botte di retorica e
            luoghi comuni? Neanche una volta ogni tanto?
            Così, per
            cambiare??Quindi il fatto che non proibiscono la produzione dei coltelli da cucina, solo perchè puoi fare cose illegali su di essa, è retorica ? Mamma mia che tristezza :(
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: Basta Pirateria

            - Scritto da: Sgabbio


            Grandi argomenti...trollino :D



            Invece la solita pappardella del "non chiudi

            l'autostrada perché ci passano sopra le
            macchine

            dei ladri", che abbiamo discusso innumerevoli

            volte, è un grande argomento secondo

            te?

            E una logica giusta, Certo, la logica è giusta, ma in questo contesto è usata a sproposito.Un po' come la storiella del dito e della luna, che tirate fuori ogni 3 per due.
            difficile per i pirate haters, lo so... ma la
            realtà è
            quella.
            Invece per i pirate fan è difficile da capire che non si possono portare esempi a caso o tirare fuori sempre le due tre o tre metafore, perché dopo un po' si diventa ripetitivi.Chiudiamo le autostrade perché ci passano sopra i ladri?Certo che no.Chiudiamo i siti che promuovono la diffusione di contenuti illeciti?Se possibile si.

            Possibile che non si riesca ad articolare una

            discussione senza finire a botte di retorica
            e

            luoghi comuni? Neanche una volta ogni tanto?

            Così, per

            cambiare??

            Quindi il fatto che non proibiscono la produzione
            dei coltelli da cucina, solo perchè puoi fare
            cose illegali su di essa, è retorica ? Mamma mia
            che tristezza
            :(Mamma mia che banalità.Li trovi in commercio i coltelli da cucina? Mi sembra di si. Quindi non è in atto quell'azione miope senza distinzioni che descrivi. Infatti non hanno tirato giù una dorsale, ma solo un sito ben specifico.Quindi: no, non si attribuiscono responsabilità al "mezzo", ma all'uso che se ne fa. E dotcom del "mezzo" Internet faceva un uso illecito ed incoraggiava ulteriori illeciti.Ora possiamo considerare superato questo punto o dobbiamo tornarci sopra per forza ad ogni thread ?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: Sgabbio

            Quindi il fatto che non proibiscono la
            produzione

            dei coltelli da cucina, solo perchè puoi fare

            cose illegali su di essa, è retorica ? Mamma
            mia

            che tristezza

            :(

            Mamma mia che banalità.

            Li trovi in commercio i coltelli da cucina? Mi
            sembra di si.E sai perchè?Perchè il fatto che ci si possano anche commettere dei crimini non è motivo sufficiente a impedirne l'uso.Analogamente per i vari megasiti: il fatto che qualcuno o molti, o la stragrande maggioranza li usino per commettere crimini, è motivo sufficiente per decretarne la chiusura?L'analogia ci sta tutta, ma tu la rifiuti.Non vuoi + sentirtela sbatttere in faccia?Dimostra in modo convincente che il paragone non regge, altrimenti deciditi a cambiare nick in "Basta Lame", che è la stessa cosa.
            Quindi non è in atto quell'azione
            miope senza distinzioni che descrivi. Infatti non
            hanno tirato giù una dorsale, ma solo un sito ben
            specifico.E infatti qui mica si parla di abolire tutte le posate, solo i coltelli.
            Ora possiamo considerare superato questo punto o
            dobbiamo tornarci sopra per forza ad ogni thread
            ?No, niente da fare non sei stato convincente.
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Basta Pirateria

            - Scritto da: Sgabbio



            Quindi il fatto che non proibiscono la

            produzione


            dei coltelli da cucina, solo perchè
            puoi
            fare


            cose illegali su di essa, è retorica ?
            Mamma

            mia


            che tristezza


            :(



            Mamma mia che banalità.



            Li trovi in commercio i coltelli da cucina?
            Mi

            sembra di si.


            E sai perchè?
            Perchè il fatto che ci si possano anche
            commettere dei crimini non è motivo sufficiente a
            impedirne
            l'uso.
            Analogamente per i vari megasiti: il fatto che
            qualcuno o molti, o la stragrande maggioranza li
            usino per commettere crimini, è motivo
            sufficiente per decretarne la
            chiusura?

            L'analogia ci sta tutta, ma tu la rifiuti.
            Non vuoi + sentirtela sbatttere in faccia?
            Dimostra in modo convincente che il paragone non
            regge, altrimenti deciditi a cambiare nick in
            "Basta Lame", che è la stessa
            cosa.


            Quindi non è in atto quell'azione

            miope senza distinzioni che descrivi.
            Infatti
            non

            hanno tirato giù una dorsale, ma solo un
            sito
            ben

            specifico.

            E infatti qui mica si parla di abolire tutte le
            posate, solo i
            coltelli.


            Ora possiamo considerare superato questo
            punto
            o

            dobbiamo tornarci sopra per forza ad ogni
            thread

            ?

            No, niente da fare non sei stato convincente.Ma convincente di che?Sei partito con questa filippica senza renderti conto che non stato criticando il paragone di per se stesso: criticavo il fatto che lo si usasse a sproposito, un po' come hai fatto anche tu con questo post.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Basta Pirateria


            - Scritto da: Sgabbio





            Quindi il fatto che non
            proibiscono
            la


            produzione



            dei coltelli da cucina, solo perchè

            puoi

            fare



            cose illegali su di essa, è
            retorica
            ?

            Mamma


            mia



            che tristezza



            :(





            Mamma mia che banalità.





            Li trovi in commercio i coltelli da
            cucina?

            Mi


            sembra di si.





            E sai perchè?

            Perchè il fatto che ci si possano anche

            commettere dei crimini non è motivo
            sufficiente
            a

            impedirne

            l'uso.

            Analogamente per i vari megasiti: il fatto
            che

            qualcuno o molti, o la stragrande
            maggioranza
            li

            usino per commettere crimini, è motivo

            sufficiente per decretarne la

            chiusura?



            L'analogia ci sta tutta, ma tu la rifiuti.

            Non vuoi + sentirtela sbatttere in faccia?

            Dimostra in modo convincente che il paragone
            non

            regge, altrimenti deciditi a cambiare nick in

            "Basta Lame", che è la stessa

            cosa.




            Quindi non è in atto quell'azione


            miope senza distinzioni che descrivi.

            Infatti

            non


            hanno tirato giù una dorsale, ma solo un

            sito

            ben


            specifico.



            E infatti qui mica si parla di abolire tutte
            le

            posate, solo i

            coltelli.




            Ora possiamo considerare superato questo

            punto

            o


            dobbiamo tornarci sopra per forza ad
            ogni

            thread


            ?



            No, niente da fare non sei stato convincente.

            Ma convincente di che?

            Sei partito con questa filippica senza renderti
            conto che non stato criticando il paragone di per
            se stesso: criticavo il fatto che lo si usasse a
            sproposito, un po' come hai fatto anche tu con
            questo
            post.Questa è una non risposta delle tue.Non hai spiegato perchè sarebbe a sproposito.Ma eluderai la risposta anche questa volta, non c'è verso di farti dire niente di concreto.A te basta dire "gnè gnè gnè la legge" oppure se sei alle strette "gnè gnè gnè non c'entra".E hai pure il coraggio di dire che non piagnucoli.
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella[...]
            Questa è una non risposta delle tue.
            Non hai spiegato perchè sarebbe a sproposito.

            Ma eluderai la risposta anche questa volta, non
            c'è verso di farti dire niente di
            concreto.Ok. Te lo spiego con parole semplici così magari non estrapoli una frase dal post per rispondere solo a quella ignorando il senso del discorso.Chiudere un sito in quanto veicola contenuti protetti è DIVERSO da proibire la vendita dei coltelli da cucina.Non si sta condannando il mezzo, ma il fine. Quindi le classiche sparate "allora chiudiamo le autostrade perché ci passano sopra anche i ladri" sono a sproposito.Se c'è qualche aspetto che non ti è ancora chiaro dillo pure.

            A te basta dire "gnè gnè gnè la legge" oppure se
            sei alle strette "gnè gnè gnè non
            c'entra".
            E hai pure il coraggio di dire che non piagnucoli.Linkami un po' qualche mio "gnè gnè" così capisco cosa intendi.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            [...]

            Questa è una non risposta delle tue.

            Non hai spiegato perchè sarebbe a sproposito.



            Ma eluderai la risposta anche questa volta,
            non

            c'è verso di farti dire niente di

            concreto.

            Ok. Te lo spiego con parole semplici così magari
            non estrapoli una frase dal post per rispondere
            solo a quella ignorando il senso del
            discorso.No no ferma tutto, io non estrapolo (forse volevi dire decontestualizzo?), se dici una razzata lo faccio notare.Ergo, se non ti va di essere rimproverato, cerca di non scrivere razzate.

            Chiudere un sito in quanto veicola contenuti
            protetti è DIVERSO da proibire la vendita dei
            coltelli da
            cucina.Questa è la tua tesi.E' la dimostrazione che latita.E credo continerà a latitare a lungo.

            Non si sta condannando il mezzo, ma il fine.Ma purtroppo si sta agendo sul mezzo (vendita coltelli) piuttosto che frenare i fini criminosi (accoltellamento della gente).Ora, tu puoi anche pensare che diffondere materiale coperto da copyright sia peggio che ammazzare la gente, ne hai piena facoltà, quello che non è chiaro è perchè in un caso pur di impedire un fine sbagliato è lecito agire sul mezzo (chiusura megasiti) mentre in un altro caso non lo è (nessuno impedisce la vendita dei coltelli).Sempre che un motivo ci sia, perchè inizio a credere che non c'è.
            Quindi le classiche sparate "allora chiudiamo le
            autostrade perché ci passano sopra anche i ladri"
            sono a
            sproposito.Il "quindi" lascia intendere una dimostrazione che non c'è stata.Funziona così: "enunciato della tesi", "premesse", "dimostrazione" non "tesi data per scontata", "premesse nemmeno accennate" e "quindi finale scenico".
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella[...]



            Chiudere un sito in quanto veicola contenuti

            protetti è DIVERSO da proibire la vendita dei

            coltelli da

            cucina.

            Questa è la tua tesi.
            E' la dimostrazione che latita.
            E credo continerà a latitare a lungo.Allora non ho capito che dimostrazione vuoi.Hanno fermato un'auto ad un posto di blocco, non hanno chiuso l'autostrada perché non ci passassero i ladri.Se non capisci neanche così o mi spieghi cosa ti aspetti a dimostrazione oppure ci stai marciando.




            Non si sta condannando il mezzo, ma il fine.

            Ma purtroppo si sta agendo sul mezzo (vendita
            coltelli) piuttosto che frenare i fini criminosi
            (accoltellamento della
            gente).Non mi sembra: hanno chiuso un sito, non hanno dichiarato illegale l'HTTP.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            [...]





            Chiudere un sito in quanto veicola
            contenuti


            protetti è DIVERSO da proibire la
            vendita
            dei


            coltelli da


            cucina.



            Questa è la tua tesi.

            E' la dimostrazione che latita.

            E credo continerà a latitare a lungo.

            Allora non ho capito che dimostrazione vuoi.
            Hanno fermato un'auto ad un posto di blocco, non
            hanno chiuso l'autostrada perché non ci
            passassero i
            ladri.Eh no, hanno bloccato tutti i furgoni bianchi, perchè qualcuno sui furgoni bianchi ci trasportava droga.Se avessero bloccato il singolo contenuto o il singolo uploader reggerebbe il paragone con la singola macchina bloccata. ma così non è.Restando su un paragone automobilistico è come vietare alla fiat di produrre uno bianche, perchè in genere le rapine le fanno con la uno bianca.
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella[...]
            Eh no, hanno bloccato tutti i furgoni bianchi,
            perchè qualcuno sui furgoni bianchi ci
            trasportava
            droga.Eppure a me sembra che abbiamo chiuso "un" sito (ergo fermato "un" furgone).
            Se avessero bloccato il singolo contenuto o il
            singolo uploader reggerebbe il paragone con la
            singola macchina bloccata. ma così non
            è.Ma in questo caso era il furgone a non essere in regola, non il singolo passeggero. Quindi hanno fatto scendere i passeggeri (anche quelli paganti) ed hanno sequestrato furgone e conducente.
            Restando su un paragone automobilistico è come
            vietare alla fiat di produrre uno bianche, perchè
            in genere le rapine le fanno con la uno
            bianca.D'accordo al 100%. Il mio punto di vista è che abbiano fermato una specifica uno bianca per arrestare il conducente senza avanzare pretese assurde verso la fiat.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            [...]

            Eh no, hanno bloccato tutti i furgoni
            bianchi,

            perchè qualcuno sui furgoni bianchi ci

            trasportava

            droga.

            Eppure a me sembra che abbiamo chiuso "un" sito
            (ergo fermato "un"
            furgone).Allora vivi su un altro pianeta.Hanno bloccato un intero tipo di business, non un singolo operatore.

            D'accordo al 100%. Il mio punto di vista Il tuo punto di vista è irrilevante, considerando che non vuoi alzare la testa e guardare al disegno + ampio.
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella[...]
            Hanno bloccato un intero tipo di business, [...]Forse perché era un tipo di business illegale?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            [...]

            Hanno bloccato un intero tipo di business,
            [...]

            Forse perché era un tipo di business illegale?Non mi risulta che dare spazio disco e banda sia in qualche modo illegale.A te sembrano legali solo le videoteche?Poi non ci hai mai detto che lavoro fai, solo che per hobby ti piacerebe fare lo spione per la polizia.
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Basta Pirateria

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            [...]


            Hanno bloccato un intero tipo di
            business,


            [...]



            Forse perché era un tipo di business
            illegale?

            Non mi risulta che dare spazio disco e banda sia
            in qualche modo
            illegale.Non ho sottomano i capi d'accusa di mr. dotcom ma mi sembra di ricordare che la fornitura di banda e spazio disco non rientrassero tra le imputazioni.Se tizio va a rapinare una banca a bordo di una fiat uno e lo beccano non lo portano dentro perché guidava una fiat uno, ma per la rapina alla banca...

            A te sembrano legali solo le videoteche?Domanda trollosa.

            Poi non ci hai mai detto che lavoro fai, solo che
            per hobby ti piacerebe fare lo spione per la
            polizia.Se ti imbatti in materiale da pedofili tu che fai? Te lo tieni per te?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Basta Pirateria


            - Scritto da: dont feed the
            troll/dovella


            [...]



            Hanno bloccato un intero tipo di

            business,




            [...]





            Forse perché era un tipo di business

            illegale?



            Non mi risulta che dare spazio disco e banda
            sia

            in qualche modo

            illegale.

            Non ho sottomano i capi d'accusa di mr. dotcom ma
            mi sembra di ricordare che la fornitura di banda
            e spazio disco non rientrassero tra le
            imputazioni.

            Se tizio va a rapinare una banca a bordo di una
            fiat uno e lo beccano non lo portano dentro
            perché guidava una fiat uno, ma per la rapina
            alla
            banca...
            Quindi se bloccano MEgaupload o ti arrestano per la guida della uno bianca commettono un abuso.Ed è quello che diciamo da ormai 2 mesi.



            A te sembrano legali solo le videoteche?

            Domanda trollosa.




            Poi non ci hai mai detto che lavoro fai,
            solo
            che

            per hobby ti piacerebe fare lo spione per la

            polizia.

            Se ti imbatti in materiale da pedofili tu che
            fai? Te lo tieni per
            te?La mia esperienza in merito l'ho gia raccontata, vattela a cercare.Ma una cosa è fare il proprio dovere di cittadino, altra è fare il net cop wannabe.
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella[...]
            Quindi se bloccano MEgaupload o ti arrestano per
            la guida della uno bianca commettono un
            abuso.Ti arrestano "mentre" guidi una uno perchè "hai rapinato una banca".Per la rapina. Non per la guida della uno.Non c'è nessun abuso.
            Ed è quello che diciamo da ormai 2 mesi.Cercando di rovesciare i fatti (ed il discorso). Ma senza troppo sucXXXXX...[...]
            La mia esperienza in merito l'ho gia raccontata,
            vattela a
            cercare.Scusami ma non mi incuriosici al punto tale da perderci del tempo.
            Ma una cosa è fare il proprio dovere di
            cittadino, altra è fare il net cop
            wannabe.La linea di confine tra i due aspetti la decidi tu, chiaramente.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: Basta Pirateria
            Non c'è nessun abuso.
            Disse il "violentatore" per rispondere alle accuse del "violentato".
            [...]

            La mia esperienza in merito l'ho gia
            raccontata,

            vattela a

            cercare.

            Scusami ma non mi incuriosici al punto tale da
            perderci del
            tempo.Beh è naturale preferisci parlare per pregiudizi.E' fin troppo evidente.


            Ma una cosa è fare il proprio dovere di

            cittadino, altra è fare il net cop

            wannabe.

            La linea di confine tra i due aspetti la decidi
            tu,
            chiaramente.No certo, lo stabilisci tu.Tanto tu sei quello che sa tutto, basta leggerti per verificarlo.
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Basta Pirateria


            Non c'è nessun abuso.



            Disse il "violentatore" per rispondere alle
            accuse del
            "violentato".Ma questo che c'entra scusa?Adesso se arrestano un tale dopo una rapina tu lo consideri un "violentato"?


            [...]


            La mia esperienza in merito l'ho gia

            raccontata,


            vattela a


            cercare.



            Scusami ma non mi incuriosici al punto tale
            da

            perderci del

            tempo.

            Beh è naturale preferisci parlare per pregiudizi.
            E' fin troppo evidente.Il fatto che io non volgia approfondire la mia conoscenza dei tuoi post passati mi rende automaticamente uno che parla per pregiudizi? Mi spieghi questa capriola che hai fatto adesso per favore?




            Ma una cosa è fare il proprio dovere di


            cittadino, altra è fare il net cop


            wannabe.



            La linea di confine tra i due aspetti la
            decidi

            tu,

            chiaramente.

            No certo, lo stabilisci tu.Che c'entro io? Se tu che mi accusi di fare il net cop wannabe.
            Tanto tu sei quello che sa tutto, basta leggerti
            per
            verificarlo.Veramente sei tu quello che sembra aggrappato alle proprie immutabili certezze.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Pagare?!
            Io non sono un pirata fan, ma quando vedo gli estremisti, non posso far meno che riderci su.Stai facendo 2 pesi e due misure :D
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Pagare?!
            - Scritto da: Sgabbio
            Io non sono un pirata fan, ma quando vedo gli
            estremisti, non posso far meno che riderci
            su.Anche io.

            Stai facendo 2 pesi e due misure :DPerché scusa? Mi spieghi quali sono questi due pesi e queste due misure?
  • Bario 23 scrive:
    pacifica arma atomica contro le major
    http://www.repubblica.it/tecnologia/2012/03/09/news/dopo_magaupload_peer_to_peer-31037977/?ref=HREC2-11sono ridicoli ormai la gente si sta svegliando e li debellerà,
    • Basta Pirateria scrive:
      Re: pacifica arma atomica contro le major
      - Scritto da: Bario 23
      http://www.repubblica.it/tecnologia/2012/03/09/newSono alternative non di massa.Il risultato è comunque raggiunto ed il messaggio per le masse è passato.

      sono ridicoli ormai la gente si sta svegliando e
      li
      debellerà,Si, scaricando nell'anonimato. Ma lol !!Non c'è proprio partita: finchè scaricare è facile ed a portata di click lo si farà, quando non sarà più così semplice i download illegali si ridurranno punto e basta. Nessuno rischierà nulla per "salvare" il dotcom di turno.
      • Seti scrive:
        Re: pacifica arma atomica contro le major
        - Scritto da: Basta Pirateria
        - Scritto da: Bario 23


        http://www.repubblica.it/tecnologia/2012/03/09/new

        Sono alternative non di massa.
        Il risultato è comunque raggiunto ed il messaggio
        per le masse è
        passato.




        sono ridicoli ormai la gente si sta
        svegliando
        e

        li

        debellerà,

        Si, scaricando nell'anonimato. Ma lol !!
        Non c'è proprio partita: finchè scaricare è
        facile ed a portata di click lo si farà, quando
        non sarà più così semplice i download illegali si
        ridurranno punto e basta. Nessuno rischierà nulla
        per "salvare" il dotcom di
        turno.Tu cerca di salvare la tua videoteca e non rompere i cosiddetti! :@
        • Basta Pirateria scrive:
          Re: pacifica arma atomica contro le major
          - Scritto da: Seti
          - Scritto da: Basta Pirateria

          - Scritto da: Bario 23





          http://www.repubblica.it/tecnologia/2012/03/09/new



          Sono alternative non di massa.

          Il risultato è comunque raggiunto ed il
          messaggio

          per le masse è

          passato.







          sono ridicoli ormai la gente si sta

          svegliando

          e


          li


          debellerà,



          Si, scaricando nell'anonimato. Ma lol !!

          Non c'è proprio partita: finchè scaricare è

          facile ed a portata di click lo si farà, quando

          non sarà più così semplice i download illegali
          si

          ridurranno punto e basta. Nessuno rischierà
          nulla

          per "salvare" il dotcom di

          turno.

          Tu cerca di salvare la tua videoteca e non
          rompere i cosiddetti!
          :@Ma quale videoteca ??
          • Seti scrive:
            Re: pacifica arma atomica contro le major
            - Scritto da: Basta Pirateria

            Tu cerca di salvare la tua videoteca e non

            rompere i cosiddetti!

            :@

            Ma quale videoteca ??E allora quali sono i tuoi interessi? La SIAE o cosa altro? Sentiamo un po'... ma non credo che arriverà la risposta, se non qualche vaga trollata! p)
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: pacifica arma atomica contro le major
            - Scritto da: Seti
            - Scritto da: Basta Pirateria



            Tu cerca di salvare la tua videoteca e non


            rompere i cosiddetti!


            :@



            Ma quale videoteca ??

            E allora quali sono i tuoi interessi? La SIAE o
            cosa altro? Sentiamo un po'... ma non credo che
            arriverà la risposta, se non qualche vaga
            trollata!
            p)Non lavoro in videoteca, non sono un funzionario SIAE.Non ho forme di reditto conducibili direttamente o indirettamente all'industria dei contenuti e dell'intrattenimento.Ciao ciao
          • krane scrive:
            Re: pacifica arma atomica contro le major
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: Seti

            - Scritto da: Basta Pirateria





            Tu cerca di salvare la tua
            videoteca e
            non



            rompere i cosiddetti!



            :@





            Ma quale videoteca ??



            E allora quali sono i tuoi interessi? La
            SIAE
            o

            cosa altro? Sentiamo un po'... ma non credo
            che

            arriverà la risposta, se non qualche vaga

            trollata!

            p)

            Non lavoro in videoteca, non sono un funzionario
            SIAE.
            Non ho forme di reditto conducibili direttamente
            o indirettamente all'industria dei contenuti e
            dell'intrattenimento.

            Ciao ciaoAttenzione: scrivere a pagamento nei forum e' anch'essa una parte di "industria dell'intrattenimento".
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: pacifica arma atomica contro le major
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Basta Pirateria

            - Scritto da: Seti


            - Scritto da: Basta Pirateria







            Tu cerca di salvare la tua

            videoteca e

            non




            rompere i cosiddetti!




            :@







            Ma quale videoteca ??





            E allora quali sono i tuoi interessi? La

            SIAE

            o


            cosa altro? Sentiamo un po'... ma non
            credo

            che


            arriverà la risposta, se non qualche
            vaga


            trollata!


            p)



            Non lavoro in videoteca, non sono un
            funzionario

            SIAE.

            Non ho forme di reditto conducibili
            direttamente

            o indirettamente all'industria dei contenuti
            e

            dell'intrattenimento.



            Ciao ciao

            Attenzione: scrivere a pagamento nei forum e'
            anch'essa una parte di "industria
            dell'intrattenimento".Ti risulta che io scriva a pagamento nei forum?
          • krane scrive:
            Re: pacifica arma atomica contro le major
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Basta Pirateria


            - Scritto da: Seti



            - Scritto da: Basta Pirateria









            Tu cerca di salvare la
            tua


            videoteca e


            non





            rompere i cosiddetti!





            :@









            Ma quale videoteca ??







            E allora quali sono i tuoi
            interessi?
            La


            SIAE


            o



            cosa altro? Sentiamo un po'... ma
            non

            credo


            che



            arriverà la risposta, se non
            qualche

            vaga



            trollata!



            p)





            Non lavoro in videoteca, non sono un

            funzionario


            SIAE.


            Non ho forme di reditto conducibili

            direttamente


            o indirettamente all'industria dei
            contenuti

            e


            dell'intrattenimento.





            Ciao ciao



            Attenzione: scrivere a pagamento nei forum e'

            anch'essa una parte di "industria

            dell'intrattenimento".

            Ti risulta che io scriva a pagamento nei forum?Non mi risulta, ho solo letto spettegules incontrollate in questo forum
  • prova123 scrive:
    Odio essere preso per i fondelli.
    Il problema della pirateria è solo una scusa per cercare (inutilmente) di controllare la rete. Il problema è di facile risoluzione:Quanto mi fa perdere la pirateria video/audio? Mille mila miliardiQuanto mi costa ritrasformare la catena in analogico? Mille miliardiBene ripasso all'analogico e risparmio i mila miliardi.... se le perdite effettive e reali sono di queste dimensioni ...A questo punto l'unico modo per piratare musica è tradurla dal vinile e piratare un film usare una cam con una resa deprimente.Quindi se uno insiste a rimanere nella rete è una sua scelta e vuol dire che gli conviene, ma non deve rompere le pa**e.
    • prova123 scrive:
      Re: Odio essere preso per i fondelli.
      Questi sono i signori della globalizzazione che devono vedere questo nuovo mondo come una grande opportunità, e pensare in maniera differente senza rimanere zavorrati dalle vecchie logiche: questo è quello che strombazzano dalla mattina alla sera ... benvenuti nel nuovo mondo! :)
    • Allibito scrive:
      Re: Odio essere preso per i fondelli.
      - Scritto da: prova123
      Il problema della pirateria è solo una scusa per
      cercare (inutilmente) di controllare la rete. Il
      problema è di facile
      risoluzione:
      Quanto mi fa perdere la pirateria video/audio?
      Mille mila
      miliardi
      Quanto mi costa ritrasformare la catena in
      analogico? Mille
      miliardi
      Bene ripasso all'analogico e risparmio i mila
      miliardi.
      ... se le perdite effettive e reali sono di
      queste dimensioni
      ...
      A questo punto l'unico modo per piratare musica è
      tradurla dal vinile e piratare un film usare una
      cam con una resa
      deprimente.
      Quindi se uno insiste a rimanere nella rete è una
      sua scelta e vuol dire che gli conviene, ma non
      deve rompere le
      pa**e.Basta andare avanti con la tecnologia impedendo le frodi e l'appropriazione dei contenuti. Tutto il resto rimane come è.
      • Seti scrive:
        Re: Odio essere preso per i fondelli.
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: prova123
        Basta andare avanti con la tecnologia impedendo
        le frodi e l'appropriazione dei contenuti. Tutto
        il resto rimane come
        è.Compresi i TROLL! (troll)(troll)(troll)
      • Seti scrive:
        Re: Odio essere preso per i fondelli.
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: prova123
        Basta andare avanti con la tecnologia impedendo
        le frodi e l'appropriazione dei contenuti. Tutto
        il resto rimane come
        è.Compresi i TROLL! (troll)(troll)(troll)
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Odio essere preso per i fondelli.

        Basta andare avanti con la tecnologiaCerto, ma la tecnologia, nel caso tu non l'avessi notato, sta andando nella direzione opposta a quella in cui vorresti tu.Ti sei accorto che ormai in buona parte delle tv moderne mettono di serie la porta usb per vedere i film in divx (che sono, al 99%, piratati)?
  • Ronald Montague Moss scrive:
    Tanto li ammazza l'alta risoluzione!
    Davvero. Vedersi un film in HD è una cosa imbarazzante. A parte i difetti fisici degli attori che vengono messi in risalto più che se uno ce li avesse fisicamente di fronte, non si può non notare che in HD si vedono molto bene anche le capacità di recitazione. E devo dire che ci sono dei gran cani che recitano (anche se i cani sono gli unici che in HD recitano bene la loro parte, quindi bisognerebbe aggiornare il metro di paragone). Direi che in HD funziona tutto, tranne tutto quello che è umano! E alla fine la cosa diventa imbarazzante perchè tutto assume la dimensione del falso, dell'imbroglio, di una grossa pagliacciata o, più precisamente, di una costosa ed inutile presa per il sedere. E allora io dico NO! Non ci sto! Hai finito di prendermi in giro, Hollywood! Sei solo una costosa fabbrica di bugie e non abuserai più del mio tempo!Ora uno dirà, "ma guarda che era tutto finto anche prima". Sì, però prima si vedeva di meno e quindi era più facile farsi complici dell'inganno. Ma con l'HD non è proprio più possibile. L'alta risoluzione sta uccidendo la magia di Hollywood. Aggiungiamo la democratizzazione dei mezzi di produzione e l'ecXXXXX di offerta e sarà chiaro che quello dei cyberlocker è solo una parte del <b
    problema </b
    che affligge le major e che possiamo riassumere con il termine di <b
    progresso </b
    .
  • paoloap scrive:
    paoloap
    Mi è balzato in testa un pensiero... forse reazionario o fascista, o forse no.I più grandi geni della storia della musica sono vissuti in tempi in cui il diritto d'autore non esisteva.Forse han potuto andare avanti grazie al fatto che erano ricchi di famiglia, o grazie ai cosiddetti mecenate che li finanziavano.Ciò che importa è che da ché esiste il diritto d'autore la qualità della composizione musicale ha subito una regressione (se vi sono indubbiamente delle eccezioni, è anche vero che il livello medio si è *inabissato*).Ragion per cui non capisco le lamentele di alcuni artisti, che affermano che l'industria discografica è fondamentale per scoprire e finanziare gli autori e i musicisti.Personalmente sono intimamente convinto che, così com'era prima che il diritto d'autore nascesse, chi aveva reale *talento* e *voglia* emergeva. E ai tempi i costi erano indubbiamente più alti, e anche pubblicizzarsi era infinitamente più costoso!Il punto a cui voglio arrivare è: come mai si utilizza il modello capitalista di gestione e promozione dei contenuti artistici come l'unico possibile!? In fondo è relativamente recente... o no?Scusate il pippone
    • uvuvu scrive:
      Re: paoloap
      - Scritto da: paoloap
      Il punto a cui voglio arrivare è: come mai si
      utilizza il modello capitalista di gestione e
      promozione dei contenuti artistici come l'unico
      possibile!? In fondo è relativamente recente... o
      no?qual è il modello capitalista di gestione e promozione dei contenuti artistici?
      • paoloap scrive:
        Re: paoloap
        Quello secondo il quale siano delle corporation mastodontiche e inefficienti sotto ogni aspetto a proteggere, ciascuna, migliaia di autori e interpreti.Che vantaggi portano?- Promozione e diffusione? Mica tanto, ma soprattutto: a che prezzo?- I mezzi di registrazione? Al giorno d'oggi, con la digitalizzazione generalizzata, qualunque band può crearsi uno studio di registrazione e postproduzione senza costi proibitivi.- Supporto nella produzione artistica?Questo è l'aspetto più insensato. Se uno non sa di suo creare qualcosa di bello allora semplicemente non ha talento a sufficienza per andare avanti. Meglio che faccia un altro mestiere. Di compositori, musicisti, parolieri e cantanti ce ne sono in ecXXXXX.- Protezione dei propri diritti? Sorvoliamo, va...
        • jackoverfull scrive:
          Re: paoloap
          - Scritto da: paoloap
          Quello secondo il quale siano delle corporation
          mastodontiche e inefficienti sotto ogni aspetto a
          proteggere, ciascuna, migliaia di autori e
          interpreti.
          Che vantaggi portano?
          - Promozione e diffusione? Mica tanto, ma
          soprattutto: a che
          prezzo?
          - I mezzi di registrazione? Al giorno d'oggi, con
          la digitalizzazione generalizzata, qualunque band
          può crearsi uno studio di registrazione e
          postproduzione senza costi
          proibitivi.
          - Supporto nella produzione artistica?
          Questo è l'aspetto più insensato. Se uno non sa
          di suo creare qualcosa di bello allora
          semplicemente non ha talento a sufficienza per
          andare avanti. Meglio che faccia un altro
          mestiere. Di compositori, musicisti, parolieri e
          cantanti ce ne sono in
          ecXXXXX.
          - Protezione dei propri diritti? Sorvoliamo, va...Perfettamente d'accordo.Giovane organista rock/blues cerca mecenate che lo voglia supportare! :D
    • Basta Pirateria scrive:
      Re: paoloap
      - Scritto da: paoloap[...]
      Ciò che importa è che da ché esiste il diritto
      d'autore la qualità della composizione musicale
      ha subito una regressione (se vi sono
      indubbiamente delle eccezioni, è anche vero che
      il livello medio si è
      *inabissato*).[...]Solo un paio di considerazioni:a) non tutto quello che è stato prodotto in passato è arrivato fino a noi, ma solo le opere più meritevolib) ai nostri tempi la produzione è aumentata di diversi ordini di grandezza, quindi è aumentato esponenzialmente anche il numero delle "porcherie"
      • Seti scrive:
        Re: paoloap
        - Scritto da: Basta Pirateria

        Solo un paio di considerazioni:
        b) ai nostri tempi la produzione è aumentata di
        diversi ordini di grandezza, quindi è aumentato
        esponenzialmente anche il numero delle
        "porcherie"Tra le "porcherie" ci sono appunto anche i TROLL! (troll)(troll)(troll)
        • Basta Pirateria scrive:
          Re: paoloap
          - Scritto da: Seti
          - Scritto da: Basta Pirateria



          Solo un paio di considerazioni:


          b) ai nostri tempi la produzione è aumentata di

          diversi ordini di grandezza, quindi è aumentato

          esponenzialmente anche il numero delle

          "porcherie"

          Tra le "porcherie" ci sono appunto anche i TROLL!
          (troll)(troll)(troll)E tu ne sai qualcosa, anzi, parecchio !!
  • finnegan scrive:
    vogliono la guerra?
    e guerra sia...gli ultimi eventi mi pare che non lascino dubbi sul fatto che le major non intendano dialogare in alcun modo.hanno deciso di fare la guerra ai loro clienti quando modi per ripensare il proprio business ci srebbero stati... beh peggio per loro!a meno che non vietino internet o la crittografia la condivisione è innarrestabile, tanto quanto il mare, come diceva panda rossa con la felice metafora del castello di sabbiaio sono di norma uno pacifico ma, come si dice, quando ce vò ce vò!1) a tutti quelli che si ostinano a dare dei ladri a chi scarica: chi commette un illecito (diffamazione) siete voi, forse vi gioverebbe provare a lavorare nella vita prima di discutere di come le persone debbano spendere i soldi guadagnati lavorando2) non abbiamo nessun interesse a mantenere il baraccone di parassiti nullafacenti che gira attorno al mondo della produzione audiovisiva ed editoriale: persone perderanno il posto di lavoro? mi spiace, ma è una questione non solo di progresso ma anche di equità; se si elimanano i parassiti purtroppo anche chi lavora per loro viene colpito.qualcuno di voi si preoccupa che la lotta alla mafia elimina tanti posti di lavoro? non credola mafia è illegale? ok, prendiamo l'industria legale delle armi: siete disposti a mettere in strada 1000 persone che fabbricano mine antiuomo o bombe a grappolo? io sì, pure subito e a calci in cu|o!3) molti (non tutti) smetteranno di scrivere libri, comporre musica, girare film? probabilmente molti, non certo tutti, e comunque non mi basterebbe una vita per leggere ascoltare e vedere tutto quello che è stato prodotto finora4) il diritto d'autore e le limitazioni alla libera circolazione delle idee sono l'unico e solo nemico del progresso della cultura: nel medioevo erano gli amanuensi che copiavano i testi antichi che hanno permesso di farci giungere la cultura classica: tutti pirati secondo la dottrina odierna, vero?
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: vogliono la guerra?
      Quoto quasi tutto, ma ti correggo su una cosa: chi chiama "ladro" quelli che scaricano forse non si limita a commettere diffamazione, ma commette calunnia.La pena per la calunnia è più grave (fino a sei anni di carcere, contro un massimo di un anno per la diffamazione)http://www.studiolegale-online.net/penale_r02.php
    • prova123 scrive:
      Re: vogliono la guerra?
      Anche io sono una persona tranquillissima, ma mi hanno rotto le pa**e. Non tollero di acquistare un gioco e per giocare in standalone sia costretto a definire l'utente online: l'ho pagato ... bene ... lo uso con il crack e lo compro solo dopo che ho scaricato il crack. PUNTO. Io sono dell'idea che un sistema democratico si fonda sulla reciprocità: ho a che fare con una persona corretta? bene io devo essere il massimo della correttezza, ho a che fare con un arrogante tagliagole gli deve tagliare la gola prima che se ne accorga (Altair docet) questo è la pura democrazia. Reciprocità!
    • iome scrive:
      Re: vogliono la guerra?
      - Scritto da: finnegan
      e guerra sia...
      gli ultimi eventi mi pare che non lascino dubbi
      sul fatto che le major non intendano dialogare in
      alcun modo.sono stati pesati, sono stati misurati e sono stati trovanti mancanti.
      hanno deciso di fare la guerra ai loro clienti
      quando modi per ripensare il proprio business ci
      srebbero stati... beh peggio per loro!amen!
      a meno che non vietino internet o la crittografia
      la condivisione è innarrestabile, tanto quanto ilci proveranno, stai tranquillo che ci proveranno.
      mare, come diceva panda rossa con la felice
      metafora del castello di sabbia
      io sono di norma uno pacifico ma, come si dice,
      quando ce vò ce vò!"temi l'ira del giusto, perche essa e' due volte piu' dura".prima ero disposto a pagare. ora, per partito preso, evitero' di farlo il piu possibile. e XXXXXXXXXX ai vari ruppolo, basta con la pirateria etc. sono pirata? ok sono pirata e non rompetemi i XXXXXXXX.
      1) a tutti quelli che si ostinano a dare dei
      ladri a chi scarica: chi commette un illecito
      (diffamazione) siete voi, forse vi gioverebbe
      provare a lavorare nella vita prima di discutere
      di come le persone debbano spendere i soldi
      guadagnati lavorando
      2) non abbiamo nessun interesse a mantenere il
      baraccone di parassiti nullafacenti che gira
      attorno al mondo della produzione audiovisiva ed
      editoriale: persone perderanno il posto di
      lavoro? mi spiace, ma è una questione non solo di
      progresso ma anche di equità; se si elimanano i
      parassiti purtroppo anche chi lavora per loro
      viene colpito.
      qualcuno di voi si preoccupa che la lotta alla
      mafia elimina tanti posti di lavoro? non
      credo
      la mafia è illegale? ok, prendiamo l'industriala mafia non esiste, chiedi a dell'utri e al suo capo.
      legale delle armi: siete disposti a mettere in
      strada 1000 persone che fabbricano mine antiuomo
      o bombe a grappolo? io sì, pure subito e a calci
      in cu|o!
      3) molti (non tutti) smetteranno di scrivere
      libri, comporre musica, girare film?
      probabilmente molti, non certo tutti, e comunque
      non mi basterebbe una vita per leggere ascoltare
      e vedere tutto quello che è stato prodotto
      finorasi leveranno dai XXXXXXXX quelli che scrivono libri commerciali e resteranno gli artisti che scrivono per il gusto di farlo. e troverammo modo di camparci, non da nababbi ma dignitosamente.
      4) il diritto d'autore e le limitazioni alla
      libera circolazione delle idee sono l'unico e
      solo nemico del progresso della cultura: nel
      medioevo erano gli amanuensi che copiavano i
      testi antichi che hanno permesso di farci
      giungere la cultura classica: tutti pirati
      secondo la dottrina odierna, vero?ineccepibile.E GUERRA AVRANNO
  • Guybrush scrive:
    Retroshare...
    http://retroshare.sourceforge.net/Vediamo un po'Open Sourceottimo, niente sorprese nel codiceServerless, encrypted Chat & FiletransferBene così i filtri ip/dns se ne vanno a quel paese.Multiple simultaneous downloads / uploadsMi sembra il menoSearch FriendsMessagesForumsVabbe', utili, ma anche no.UPnP / NAT-PMP port forwarding supportOhh finalmente, così la gente non si impicca più per configurare il routerGnuPG AuthenticationBello!OpenSSL EncryptionPure robusta, quindi.Plugins supportOcchio a quali plughi si mettonoGraphical User Interface written with Qt4 toolkitAzz, allora su Linux appare meglio che negli altri OS.System tray integrationDecorativo, ma simpatico.Ricapitoliamo: mi creo la mia rete di amici e condivido con loro. Ogni amico può collegarsi ad altri amici ed avere la "sua" rete.Più reti si parlano tra loro.Con crittografia.ROTFLMAO... prova un po' a mettermi il sale sulla coda, va'.MWAHAHAHAHAHAHMetti il tutto in un oggetto come il "medley" che sta always on e, be', tanti saluti alla dottrina sarcozy e compagnia bella.GT
    • prova123 scrive:
      Re: Retroshare...
      +1. Non lo conoscevo. Interessante. ;)
    • ghjghj scrive:
      Re: Retroshare...
      - Scritto da: Guybrush
      http://retroshare.sourceforge.net/

      Vediamo un po'
      Open Source
      ottimo, niente sorprese nel codice

      Serverless, encrypted Chat & Filetransfer
      Bene così i filtri ip/dns se ne vanno a quel
      paese.

      Multiple simultaneous downloads / uploads
      Mi sembra il meno

      Search Friends
      Messages
      Forums
      Vabbe', utili, ma anche no.


      UPnP / NAT-PMP port forwarding support
      Ohh finalmente, così la gente non si impicca più
      per configurare il
      router

      GnuPG Authentication
      Bello!

      OpenSSL Encryption
      Pure robusta, quindi.

      Plugins support
      Occhio a quali plughi si mettono

      Graphical User Interface written with Qt4 toolkit
      Azz, allora su Linux appare meglio che negli
      altri
      OS.

      System tray integration
      Decorativo, ma simpatico.


      Ricapitoliamo: mi creo la mia rete di amici e
      condivido con loro. Ogni amico può collegarsi ad
      altri amici ed avere la "sua"
      rete.
      Più reti si parlano tra loro.
      Con crittografia.

      ROTFLMAO... prova un po' a mettermi il sale sulla
      coda,
      va'.

      MWAHAHAHAHAHAH

      Metti il tutto in un oggetto come il "medley" che
      sta always on e, be', tanti saluti alla dottrina
      sarcozy e compagnia
      bella.

      GTsi ma e' un F2F, io non ho F :(
      • PolPost scrive:
        Re: Retroshare...
        Noo, non dire così. Facciamo amicizia io te, ok?
        • Vfhhtg scrive:
          Re: Retroshare...
          - Scritto da: PolPost
          Noo, non dire così. Facciamo amicizia io te, ok?Maledetti :@
          • La Talpa scrive:
            Re: Retroshare...
            - Scritto da: Vfhhtg
            - Scritto da: PolPost

            Noo, non dire così. Facciamo amicizia io te,
            ok?

            Maledetti :@non ascoltarlo.Adda me, piuttosto.
    • for teh lulz scrive:
      Re: Retroshare...
      Già da tempo "bazzico" su qualche darknet.Immagina Guybrush:un mondo dove quel rigurgito in blu e relativi utenti NON esistono perchè non hanno le conoscenze per usare questi programmi. Basta ragazzini che domandano su Yahoo Answers : "Come faccio a scaricare MW3? 10 Pnt!!!!11one!eleven!!!111!!!!???????????????????" .
    • jackoverfull scrive:
      Re: Retroshare...
      - Scritto da: Guybrush
      http://retroshare.sourceforge.net/

      Vediamo un po'
      Open Source
      ottimo, niente sorprese nel codice

      Serverless, encrypted Chat & Filetransfer
      Bene così i filtri ip/dns se ne vanno a quel
      paese.

      Multiple simultaneous downloads / uploads
      Mi sembra il meno

      Search Friends
      Messages
      Forums
      Vabbe', utili, ma anche no.


      UPnP / NAT-PMP port forwarding support
      Ohh finalmente, così la gente non si impicca più
      per configurare il
      router

      GnuPG Authentication
      Bello!

      OpenSSL Encryption
      Pure robusta, quindi.

      Plugins support
      Occhio a quali plughi si mettono

      Graphical User Interface written with Qt4 toolkit
      Azz, allora su Linux appare meglio che negli
      altri
      OS.

      System tray integration
      Decorativo, ma simpatico.


      Ricapitoliamo: mi creo la mia rete di amici e
      condivido con loro. Ogni amico può collegarsi ad
      altri amici ed avere la "sua"
      rete.
      Più reti si parlano tra loro.
      Con crittografia.

      ROTFLMAO... prova un po' a mettermi il sale sulla
      coda,
      va'.

      MWAHAHAHAHAHAH

      Metti il tutto in un oggetto come il "medley" che
      sta always on e, be', tanti saluti alla dottrina
      sarcozy e compagnia
      bella.

      GTInteressante, grazie, in settimana me lo provo.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Retroshare...
      Ne aveva parlato PI qualche giorno fa se non erro :D
  • master scrive:
    Bombardare?.....
    Ma perche' cercate in tutti i modi di creare sto terrorismo mediatico?...quando in realta' le cose non stanno certo come intendete farle passare su sta specie di rivista online.
  • master scrive:
    Bombardare?.....
    Ma perche' cercate in tutti i modi di creare sto terrorismo mediatico?...quando in realta' le cose non stanno certo come intendete farle passare su sta specie di rivista online.
    • prova123 scrive:
      Re: Bombardare?.....
      Secondo me stanno pensando di bombardare fisicamente i server ... questa è una guerra santa! ... pensa sa te al giorno in cui ci sarà un Papa americano, gli USA direbbero: "La cancellazione dei file la vuole Dio" con tanto di benedizione papale (sarebbero identici all'Iran) ... che incubo :|
      • jolly roger scrive:
        Re: Bombardare?.....
        sisi come la storia di papa lino e simon mago
      • Skywalker scrive:
        Re: Bombardare?.....
        Con rispetto parlando, prova123, credo che ti faccia un po' confusione. Capisco che probabilmente Storia e Diffusione del Cristianesimo non siano la materia che ti affascina di più, ma dubito che i Protestanti Americani, siano essi mainline o evangelici della Bible Belt, abbiano bisogno dell'approvazione di un Papa Cattolico, anche fosse statunitense, per dichiarare cosa gli ha detto Dio... ;)
        • Fetente scrive:
          Re: Bombardare?.....
          C'è poca differenza tra chi crede a una favola "A" e chi crede a una favola "B". Sempre favole sono.
        • prova123 scrive:
          Re: Bombardare?.....
          no no no ... gli Americani veri sono Dio, Famiglia e Patria ... il Papa gli manca tanto ... e spero che che sarà sempre così. Ci manca solo questo ...
  • ultimi scrive:
    Negli
    Tempi il nonnino dal cappello giallo e il suo compare hanno molto più tempo per postare.
  • ABOLIRE IL COPYRIGHT scrive:
    ABOLIRE IL COPYRIGHT
    <b
    ABOLIRE IL COPYRIGHT </b
    Ennesima e lampante evidenza che è necessario <b
    abolire il copyright </b
    .La libera diffusione della Cultura, che è una condizione imprescindibile per il Progresso Umano, non può essere sottomessa al <b
    lurido e infame lucro </b
    di quattro rottami del passato con il cervello fermo al grammofono. <b
    ABOLIRE IL COPYRIGHT </b
    p)
    • Allibito scrive:
      Re: ABOLIRE IL COPYRIGHT
      - Scritto da: ABOLIRE IL COPYRIGHT
      <b
      ABOLIRE IL COPYRIGHT </b


      Ennesima e lampante evidenza che è necessario
      <b
      abolire il copyright </b

      .

      La libera diffusione della Cultura, che è una
      condizione imprescindibile per il Progresso
      Umano, non può essere sottomessa al <b

      lurido e infame lucro </b
      di quattro
      rottami del passato con il cervello fermo al
      grammofono.

      <b
      ABOLIRE IL COPYRIGHT </b


      p)Inteligentone, il lucro lo fa chi sfrutta le opere altrui senza permesso e non chi commercia onestamente. I nuovi sistemi di fruizione non hanno nulla a che vedere con la legalità o la libera circolazione della cultura, se non vuoi pagare i filmetti, ti basterà aspettare che li trasmettano su Italia 1. Abolire i parassiti!!
      • Guybrush scrive:
        Re: ABOLIRE IL COPYRIGHT
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: ABOLIRE IL COPYRIGHT[...]
        Inteligentone, il lucro lo fa chi sfrutta le
        opere altrui senza permesso e non chi commercia
        onestamente.Un commerciante... onesto.ROTFLMAO(astc)Nell'antichità il nume tutelare dei commercianti era, indovina un po'? Hermes. Fin da appena nato si capì subito di che pasta era fatto. Si liberà dalle fasce e rubò cinquanta capi di bestiame ad Apollo, per poi riuscire a farseli regalare in cambio di una cetra.Con questi "inizi" cercare l'onestà in un commerciante è come sperare di avere chiarezza da un politico, disinteresse da un avvocato eccetera eccetera eccetera.GT
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: ABOLIRE IL COPYRIGHT

        Inteligentone, il lucro lo fa chi sfrutta le
        opere altrui senza permesso e non chi commercia
        onestamente.Lucro significa guadagno, quindi lo fa chiunque guadagni dalla sua attività (quindi, può darsi che tu non lo faccia), non solo chi guadagna in modo illecito.
        • Basta Pirateria scrive:
          Re: ABOLIRE IL COPYRIGHT
          - Scritto da: uno qualsiasi

          Inteligentone, il lucro lo fa chi sfrutta le

          opere altrui senza permesso e non chi
          commercia

          onestamente.

          Lucro significa guadagno, quindi lo fa chiunque
          guadagni dalla sua attività (quindi, può darsi
          che tu non lo faccia), non solo chi guadagna in
          modo
          illecito.http://it.wiktionary.org/wiki/lucro" <i
          lucro (pl: lucri)profitto, guadagno solitamente ottenuto illecitamente </i
          "
      • ABOLIRE IL COPYRIGHT scrive:
        Re: ABOLIRE IL COPYRIGHT

        ti basterà aspettare che li
        trasmettano su Italia 1.Io non guardo la televisione. E se anche la guardassi, mediaset sarebbe l'ultima cosa che guarderei. <b
        ABOLIRE IL COPYRIGHT </b
        p)
        • amatore scrive:
          Re: ABOLIRE IL COPYRIGHT
          Vorrei capire meglio il tuo pensiero, quindi ti faccio un esempio:Decido di mettermi in proprio, realizzo una app (costata mesi di lavoro) per Iphone e cerco di venderla a pagamento sul market di Apple. Mi pare giusto che i guadagni debbano essere miei (ho scommesso su di essa mesi della mia vita, ho pagato persone per tradurla in diverse lingue). Invece mi trovo degli sconosciuti che la piratano, la mettono sui sistemi di sharing come netload, uploading e co e guadagnano coi download soldi invece a me negati. Ti pare giusto? Io ho creato l'applicazione, io ho investito soldi, io ho preso tutti i rischi e ora mi vedo costretto a chiudere perché circolano copie pirata.
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: ABOLIRE IL COPYRIGHT
            - Scritto da: amatore
            Vorrei capire meglio il tuo pensiero, quindi ti
            faccio un
            esempio:
            Decido di mettermi in proprio, realizzo una app
            (costata mesi di lavoro) per Iphone e cerco di
            venderla a pagamento sul market di Apple. Mi pare
            giusto che i guadagni debbano essere miei (ho
            scommesso su di essa mesi della mia vita, ho
            pagato persone per tradurla in diverse lingue).
            Invece mi trovo degli sconosciuti che la
            piratano, la mettono sui sistemi di sharing come
            netload, uploading e co e guadagnano coi download
            soldi invece a me negati. Ti pare giusto? Io ho
            creato l'applicazione, io ho investito soldi, io
            ho preso tutti i rischi e ora mi vedo costretto a
            chiudere perché circolano copie
            pirata.Guarda: in base al loro punto di vista tu hai fatto male a sviluppare l'applicazione perché "nessuno te l'ha commissionata", oppure ti diranno che hai fatto male a metterla sull'app store perché pubblicandola l'hai resa di pubblico dominio perdendone i diritti di sfruttamento. Infine ti diranno di aprirti una account paypal e campare con le donazioni di chi desidera che tu crei una nuova app.In pratica ti descriveranno il mondo che piace a loro, in cui gli altri lavorano e loro fruiscono gratis in nome del diritto alla cultura, e quando non ti troverai d'accordo con questa visione ti insulteranno e ti daranno del videotechino a prescindere tirando fuori le leggi razziste e schiaviste e mettendole sullo stesso piano del CR.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: ABOLIRE IL COPYRIGHT
            - Scritto da: amatore
            Vorrei capire meglio il tuo pensiero, quindi ti
            faccio un
            esempio:
            Decido di mettermi in proprio, realizzo una app
            (costata mesi di lavoro) per Iphone e cerco di
            venderla a pagamento sul market di Apple. Mi pare
            giusto che i guadagni debbano essere miei (ho
            scommesso su di essa mesi della mia vita, ho
            pagato persone per tradurla in diverse lingue).
            Invece mi trovo degli sconosciuti che la
            piratano, la mettono sui sistemi di sharing come
            netload, uploading e co e guadagnano coi download
            soldi invece a me negati. Ti pare giusto? Io ho
            creato l'applicazione, io ho investito soldi, io
            ho preso tutti i rischi e ora mi vedo costretto a
            chiudere perché circolano copie
            pirata.Scusa, se hai scritto la tua app, il tuo lavoro è concluso. Sei costretto a chiudere... semplicemente perchè non hai motivo di tenere aperta la tua attività. Non c'è bisogno di te per la pura e semplice distribuzione dell'app. Ti dovrebbero pagare... per fare cosa?Diverso è il discorso se tu offri qualche tipo di servizio utile.
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: ABOLIRE IL COPYRIGHT
            - Scritto da: uno qualsiasi
            - Scritto da: amatore

            Vorrei capire meglio il tuo pensiero, quindi
            ti

            faccio un

            esempio:

            Decido di mettermi in proprio, realizzo una
            app

            (costata mesi di lavoro) per Iphone e cerco
            di

            venderla a pagamento sul market di Apple. Mi
            pare

            giusto che i guadagni debbano essere miei (ho

            scommesso su di essa mesi della mia vita, ho

            pagato persone per tradurla in diverse
            lingue).

            Invece mi trovo degli sconosciuti che la

            piratano, la mettono sui sistemi di sharing
            come

            netload, uploading e co e guadagnano coi
            download

            soldi invece a me negati. Ti pare giusto? Io
            ho

            creato l'applicazione, io ho investito
            soldi,
            io

            ho preso tutti i rischi e ora mi vedo
            costretto
            a

            chiudere perché circolano copie

            pirata.

            Scusa, se hai scritto la tua app, il tuo lavoro è
            concluso. Sei costretto a chiudere...
            semplicemente perchè non hai motivo di tenere
            aperta la tua attività. Non c'è bisogno di te per
            la pura e semplice distribuzione dell'app. Ti
            dovrebbero pagare... per fare
            cosa?

            Diverso è il discorso se tu offri qualche tipo di
            servizio
            utile.Quindi il tuo consiglio sarebbe:"smettila di scrivere app e metti su un sito per distribuire le copie delle app scritte da altri"In questo modo offrirai un servizio e potrai guadagnare.Giusto ??
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: ABOLIRE IL COPYRIGHT

            Quindi il tuo consiglio sarebbe:

            "smettila di scrivere app e metti su un sito per
            distribuire le copie delle app scritte da
            altri"

            In questo modo offrirai un servizio e potrai
            guadagnare.

            Giusto ??Sbagliato.
          • amatore scrive:
            Re: ABOLIRE IL COPYRIGHT
            Certo che devo tenere "aperto". L'app è mia e i guadagni delle copie vendute arrivano a me. E' come se avessi una band musicale e realizzo un album, mica sciolgo il gruppo quando ho finito di incidere l'album perché il lavoro e finito. Dopo la fase di realizzazione si dovrebbe passare a quella di monetizzazione, quindi il copyright secondo me serve per evitare che altri (a cui non ho dato permessi) lucrino sul mio lavoro.
    • uvuvu scrive:
      Re: ABOLIRE IL COPYRIGHT
      non so, forse si potrebbe limitarlo ad un anno dall'uscita dell'opera, dopodichè l'opera diventerebbe liberamente fruibile
  • NO copyright scrive:
    Copyright Prevent Creativity
    History Shows That Copyright Monopolies Prevent Creativity And Innovation https://www.torrentfreak.com/history-shows-that-copyright-monopolies-prevent-creativity-and-innovation-120205 p)
  • panda rossa scrive:
    Il castello di sabbia
    C'era una volta, tanto tempo fa, un grande e bellissimo castello di sabbia costruito sulla riva dell'oceano.I proprietari un bel giorno si accorsero che c'era il mare, e chiesero che venisse fatta una legge per vietare l'alta marea, in modo che il mare non distruggesse il castello...
    • jolly roger scrive:
      Re: Il castello di sabbia
      uhauhuhauha fantastica frase
    • NO copyright scrive:
      Re: Il castello di sabbia

      C'era una volta, tanto tempo fa, un grande e
      bellissimo castello di sabbia costruito sulla
      riva dell'oceano.
      I proprietari un bel giorno si accorsero che
      c'era il mare, e chiesero che venisse fatta una
      legge per vietare l'alta marea, in modo che il
      mare non distruggesse il castello...Bellissima :)
    • jackoverfull scrive:
      Re: Il castello di sabbia
      - Scritto da: panda rossa
      C'era una volta, tanto tempo fa, un grande e
      bellissimo castello di sabbia costruito sulla
      riva
      dell'oceano.

      I proprietari un bel giorno si accorsero che
      c'era il mare, e chiesero che venisse fatta una
      legge per vietare l'alta marea, in modo che il
      mare non distruggesse il
      castello...Veramente una gran bella analogia: sono esattamente come bambini che si affannano a costruire muri sempre più alti e fossati sempre più profondi davanti alla marea che cadeSappiamo bene come va a finire.
  • for teh lulz scrive:
    Idee varie (anche per le videoteche)
    Ieri, stavo parlando con un mio amico, per quanto riguarda la pirateria.Ora, sarebbe ora che le videoteche si aggiornassero un po'.Esempio:Invece dei soliti supporti ottici, si potrebbe fare una sorta di cloud dove una società (es: Blockbuster) permette alle varie videoteche di collegarsi via fibra a questi sistemi. In questi sistemi sono presenti TUTTI i film, e $tizio va con la sua chiavetta a prendersi il film. Il sistema pialla la chiavetta USB e mette il film con un limite temporale (2 giorni, per esempio). Ovviamente la chiavetta USB sarà piena di sistemi anti-copia, però il noleggio potrebbe essere sull'euro/2 euro. Per chi non ha la chiavetta, la videoteca potrebbe darla in noleggio con un'euro in più.Per quanto riguarda il resto: io dalle videoteche non prendo più nulla. Sono passato ad Amazon ed ai vari sistemi cloud (steam, per esempio). E si, non vedo l'ora che arrivi il passaggio verso reti cifrate ed anonime.
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Idee varie (anche per le videoteche)
      contenuto non disponibile
    • Allibito scrive:
      Re: Idee varie (anche per le videoteche)
      - Scritto da: for teh lulz
      Ieri, stavo parlando con un mio amico, per quanto
      riguarda la
      pirateria.
      Ora, sarebbe ora che le videoteche si
      aggiornassero un
      po'.
      Esempio:
      Invece dei soliti supporti ottici, si potrebbe
      fare una sorta di cloud dove una società (es:
      Blockbuster) permette alle varie videoteche di
      collegarsi via fibra a questi sistemi. In questi
      sistemi sono presenti TUTTI i film, e $tizio va
      con la sua chiavetta a prendersi il film. Il
      sistema pialla la chiavetta USB e mette il film
      con un limite temporale (2 giorni, per esempio).
      Ovviamente la chiavetta USB sarà piena di sistemi
      anti-copia, però il noleggio potrebbe essere
      sull'euro/2 euro. Per chi non ha la chiavetta, la
      videoteca potrebbe darla in noleggio con un'euro
      in
      più.

      Per quanto riguarda il resto: io dalle videoteche
      non prendo più nulla. Sono passato ad Amazon ed
      ai vari sistemi cloud (steam, per esempio). E si,
      non vedo l'ora che arrivi il passaggio verso reti
      cifrate ed
      anonime.Già inventato e già realizzata la parte harware e software, il problema resta legato ai contenuti, che vengono rilasciati solo a condizioni pazzesche. Le videoteche hanno già anche un network on-line con streaming e download con circa 1000 titoli. Il problema è legato ai contenuti concessi solo a fronte di condizioni impossibili. Vi assicuro che è molto più facile rubare i contenuti alle major che comprarli.
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Idee varie (anche per le videoteche)
        contenuto non disponibile
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: Idee varie (anche per le videoteche)
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: for teh lulz

        Ieri, stavo parlando con un mio amico, per
        quanto

        riguarda la

        pirateria.

        Ora, sarebbe ora che le videoteche si

        aggiornassero un

        po'.

        Esempio:

        Invece dei soliti supporti ottici, si potrebbe

        fare una sorta di cloud dove una società (es:

        Blockbuster) permette alle varie videoteche di

        collegarsi via fibra a questi sistemi. In questi

        sistemi sono presenti TUTTI i film, e $tizio va

        con la sua chiavetta a prendersi il film. Il

        sistema pialla la chiavetta USB e mette il film

        con un limite temporale (2 giorni, per esempio).

        Ovviamente la chiavetta USB sarà piena di
        sistemi

        anti-copia, però il noleggio potrebbe essere

        sull'euro/2 euro. Per chi non ha la chiavetta,
        la

        videoteca potrebbe darla in noleggio con un'euro

        in

        più.



        Per quanto riguarda il resto: io dalle
        videoteche

        non prendo più nulla. Sono passato ad Amazon ed

        ai vari sistemi cloud (steam, per esempio). E
        si,

        non vedo l'ora che arrivi il passaggio verso
        reti

        cifrate ed

        anonime.
        Già inventato e già realizzata la parte harware e
        software,Qualità pessima, DRM allucinanti, disponibile solo per windows.Cioè inutile.Di contro la roba pirata ha qualità altissima, è fruibile con ogni SO e non hai problemi a spostare i file tra i vari dispositivi che hai in casa.No, non è una questione di prezzo, è una questione di qualità del servizio.
      • Joe Tornado scrive:
        Re: Idee varie (anche per le videoteche)
        Vi assicuro che è molto più facile
        rubare i contenuti alle major che
        comprarli.Perfetto, le videoteche riconoscono di vivere con la testa nel fango sotto il tallone delle major, ma preferiscono prendersela con clienti ed ex-tali !Continuate così !
    • Skywalker scrive:
      Re: Idee varie (anche per le videoteche)
      Dettaglio non insignificante:Un Videotecaro non è un libero imprenditore: non ha margini di manovra.Cosa può e cosa non può fare, quale prezzo minimo, cosa può o non può offire, come può o non può offrilo non dipende da lui. Ma dagli Spacciatori, pardon, le Major, che lo riforniscono. Ed a volte anche da rappresentati delle Major che non sempre fanno cose coerenti (SIAE).Molti anni fa, ad esempio, i videonoleggi erano anche audionoleggi. Poi le Case Discografiche decisero che non gli conveniva che dischi comprati venissero noleggiati ed han cominciato a scrivere sui dischi che il noleggio era vietato. E tutti gli Audionoleggi hanno chiuso dalla mattina alla sera, con evidenti perdite di posti di lavoro. Dei quali non fregava a nessuno.La cosa tragicomica è che a distanza di 20 anni, le Videoteche, a differenza degli Audionoleggi, non comprendono che chiudono perché le stanno facendo chiudere le Major, impedendogli di innovare. La tua proposta sarebbe una logica innovazione, ma se pensi che nemmeno iTunes Music Store ha acXXXXX a TUTTO il catalogo... :@
      • iome scrive:
        Re: Idee varie (anche per le videoteche)
        - Scritto da: Skywalker
        Dettaglio non insignificante:

        Un Videotecaro non è un libero imprenditore: non
        ha margini di manovra.se non da valore aggiunto al prodotto, perche per esempio la tecnologia mi ha portato in casa la Rete a pochi soldi, allora il videotecaro diventa, della catena, un anello ELIMINABILE.
        • Skywalker scrive:
          Re: Idee varie (anche per le videoteche)
          Il punto è che NON PUO' dartelo.Perché a lui, in ossequi alle leggi sul Copyright, è vietato fare tutto quello per cui non è stato espressamente autorizzato. Come nella vecchia Unione Sovietica. Un libero imprenditore invece, normalmente si muove in un mondo in cui è lecito tutto ciò che non è espressamente vietato. E può quindi esercitare la fantasia ed essere creativo, creare valore aggiunto.Guarda i fotografi: con una macchina digitale non devi più sviluppare la pellicola e con una buona stampante te le stampi in casa. E loro sono cambiati: non più interi rullini sviluppati e stampati in massa, bensi poche stampe su carta fotografica di alta qualità; stampa su materiali che non estrano nella tua stampante: calendari, tazze, magliette, poster, libri fotografici rilegati, gadgets etc etc.Oppure "point of presence" di stampe massive: tu da casa mandi le foto via internet ad uno stampatore belga, che ti stampa le tue 240 foto a 9 cent l'una ma tu le vai a ritirare dal fotografo sotto casa.In realtà ci sarebbero ampi margini per consentire loro di creare quel valore aggiunto che consentirebbe loro di rimanere sul mercato. Però dovrebbero rivolgere i loro sforzi per far allentare la morsa che li soffoca: quel All Right Reserved, quel Vietato Tutto Quanto Non ConXXXXX, che invece misteriosamente e soprendentemente supportano contro il loro stesso interesse. :|
    • Anthony Lupara scrive:
      Re: Idee varie (anche per le videoteche)
      Esistono già, si chiamano netflix e lovefilms.com, vanno in streaming e paghi 6 sterline al mese per attingere da un catalogo di 6-7000 titoli.Li guardi quando, come e quante volte vuoi su ipad, iphone, ps3, xbox, pc.Se vuoi i film più recenti li noleggi a tempo. tra i film di catalogo per farti un esempio ci sono film dell'anno scorso o anche più recenti.Dimenticavo..siamo in italia..da noi se non ci succhiano anche il sangue..- Scritto da: for teh lulz
      Ieri, stavo parlando con un mio amico, per quanto
      riguarda la
      pirateria.
      Ora, sarebbe ora che le videoteche si
      aggiornassero un
      po'.
      Esempio:
      Invece dei soliti supporti ottici, si potrebbe
      fare una sorta di cloud dove una società (es:
      Blockbuster) permette alle varie videoteche di
      collegarsi via fibra a questi sistemi. In questi
      sistemi sono presenti TUTTI i film, e $tizio va
      con la sua chiavetta a prendersi il film. Il
      sistema pialla la chiavetta USB e mette il film
      con un limite temporale (2 giorni, per esempio).
      Ovviamente la chiavetta USB sarà piena di sistemi
      anti-copia, però il noleggio potrebbe essere
      sull'euro/2 euro. Per chi non ha la chiavetta, la
      videoteca potrebbe darla in noleggio con un'euro
      in
      più.

      Per quanto riguarda il resto: io dalle videoteche
      non prendo più nulla. Sono passato ad Amazon ed
      ai vari sistemi cloud (steam, per esempio). E si,
      non vedo l'ora che arrivi il passaggio verso reti
      cifrate ed
      anonime.
    • Guybrush scrive:
      Re: Idee varie (anche per le videoteche)
      - Scritto da: for teh lulz
      Ieri, stavo parlando con un mio amico, per quanto
      riguarda la
      pirateria.
      Ora, sarebbe ora che le videoteche si
      aggiornassero un
      po'.Eh si.
      Esempio:
      Invece dei soliti supporti ottici, si potrebbe
      fare una sorta di cloud dove una società (es:
      Blockbuster) permette alle varie videoteche di
      collegarsi via fibra a questi sistemi.Sembra bello.
      In questi
      sistemi sono presenti TUTTI i film, e $tizio va
      con la sua chiavetta a prendersi il film.Pero'... uhm... qualcosa non torna.
      Il
      sistema pialla la chiavetta USB e mette il film
      con un limite temporale (2 giorni, per esempio).Sisi, ma...
      Ovviamente la chiavetta USB sarà piena di sistemi
      anti-copia, però il noleggio potrebbe essere
      sull'euro/2 euro.Ecco la domanda: perché?
      Per chi non ha la chiavetta, la
      videoteca potrebbe darla in noleggio con un'euro
      in
      più.Certo, ma: perché?
      Per quanto riguarda il resto: io dalle videoteche
      non prendo più nulla.Io si: i DVD in svendita. Ottimi acquisti a 2-3 euro al pezzo. Miei. Per sempre.
      Sono passato ad Amazon ed
      ai vari sistemi cloud (steam, per esempio).Io vorrei, ma per Linux non c'è steam :-(
      E si,
      non vedo l'ora che arrivi il passaggio verso reti
      cifrate ed
      anonime.Alla domanda "Perché": Perché devo uscire di casa ed andare in videoteca per "visualizzare" un film dalla nuvola? Perché non posso collegarmi io alla "nuvola" e scaricarmi quello che mi pare risparmiandomi il costo di un intermediario?Se già dispongo di una connessione pagata a caro prezzo, perché devo spendere tempo, fatica e denaro quando spendendo solo denaro posso avere lo stesso servizio?Tante domande, una sola risposta: le videoteche sono utili quanto i maniscalchi lo sono nell'era dell'automobile.GT
      • for teh lulz scrive:
        Re: Idee varie (anche per le videoteche)
        In effetti ormai le videoteche non servono molto. Penso che i videotecari devono cercarsi un'altro lavoro.
      • Basta Pirateria scrive:
        Re: Idee varie (anche per le videoteche)
        - Scritto da: Guybrush[...]
        Io vorrei, ma per Linux non c'è steam :-(
        https://developer.valvesoftware.com/wiki/Steam_under_Linux
  • ThEnOra scrive:
    Ottima notizia!
    Speriamo che mettano presto sti filtri, così il servizio sarà migliore e più veloce per l'Europa.
    • Videoteca Krane Rossa scrive:
      Re: Ottima notizia!
      - Scritto da: ThEnOra
      Speriamo che mettano presto sti filtri, così il
      servizio sarà migliore e più veloce per
      l'Europa.no, speriamo che continuino a denunciare e bloccare servizi di questo tipo, oltre che il p2p convenzionale; questo accelererà il passaggio a darknet e p2p anonimo (sarebbe ora), gli sviluppatori di sistemi p2p si sposteranno sui sistemi anonimi, permettendo lo sviluppo di software più user friendly, il che porterà ad una migrazione dell'utenza sui suddetti sistemi, ed a quel punto o rendi illegale la crittografia, con tutte le conseguenze del caso (vpn, commercio online, ecc..), oppure non esiste alcun modo efficace di bloccarli.
      • jolly roger scrive:
        Re: Ottima notizia!
        sisi blocchiamo il mondo per i videotecari
        • SimpleJK scrive:
          Re: Ottima notizia!
          Se vai a vedere il loro forum, è proprio quello che vogliono. Bloccare tutto e tutti in modo che la gente vada a noleggiare i loro film del XXXXX. Sono veramente senza vergogna. E se anche per assurdo la pirateria venisse totalmente debellata, io preferisco non vedere mai più un film in vita mia piuttosto che dare i soldi ad un videotecaro. :@
          • Allibito scrive:
            Re: Ottima notizia!
            - Scritto da: SimpleJK
            Se vai a vedere il loro forum, è proprio quello
            che vogliono. Bloccare tutto e tutti in modo che
            la gente vada a noleggiare i loro film del XXXXX.
            Sono veramente senza vergogna. E se anche per
            assurdo la pirateria venisse totalmente
            debellata, io preferisco non vedere mai più un
            film in vita mia piuttosto che dare i soldi ad un
            videotecaro.

            :@E' una scelta legittima, esistono anche i bellissimi di rete 4, l'importante è non vedere a sbafo ciò che ha invece un costo.
          • SimpleJK scrive:
            Re: Ottima notizia!
            - Scritto da: Allibito
            E' una scelta legittima, esistono anche i
            bellissimi di rete 4, l'importante è non vedere a
            sbafo ciò che ha invece un
            costo.Si, hai perfettamente ragione, la copia digitale ha un costo. Infatti io pago la linea ADSL, lo spazio per memorizzare la copia e l'elettricità per far funzionare il tutto. Dunque non mi vedo a sbafo un bel nulla, io pago tutto il necessario per vedermi quel film. :)
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Ottima notizia!
            - Scritto da: SimpleJK
            - Scritto da: Allibito

            E' una scelta legittima, esistono anche i

            bellissimi di rete 4, l'importante è non
            vedere
            a

            sbafo ciò che ha invece un

            costo.
            Si, hai perfettamente ragione, la copia digitale
            ha un costo. Infatti io pago la linea ADSL, lo
            spazio per memorizzare la copia e l'elettricità
            per far funzionare il tutto. Dunque non mi vedo a
            sbafo un bel nulla, io pago tutto il necessario
            per vedermi quel
            film.

            :)Certo certo
          • SimpleJK scrive:
            Re: Ottima notizia!
            - Scritto da: Basta Pirateria
            Certo certoSi, è proprio certo.Peccato esistano persone che non lo hanno ancora capito.
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Ottima notizia!
            - Scritto da: SimpleJK
            Si, è proprio certo.Certo certo.
            Peccato esistano persone che non lo hanno ancora
            capito.Dici gente come te? Ma no dai, c'è spazio per tutti.
      • Basta Pirateria scrive:
        Re: Ottima notizia!
        - Scritto da: Videoteca Krane Rossa
        no, speriamo che continuino a denunciare e
        bloccare servizi di questo tipo, oltre che il p2p
        convenzionale; questo accelererà il passaggio a
        darknet e p2p anonimoCerto certo
        • jolly roger scrive:
          Re: Ottima notizia!
          cosa credi che il fenomeno si arresti dopo il blocco dei cyberlocker?? auhuhahuahuauhauhauhauhauhauhauhauha sono 10 anni che è stato chiuso NAPSTER e tutti credevano che si ritornava al cinema, si psendevano 25 euro per un cd invece il p2p / ftp ecc è esploso in un fenomeno difficilmente stroncabile...ripeto...sincronizzati e svegliati
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Ottima notizia!
            - Scritto da: jolly roger
            cosa credi che il fenomeno si arresti dopo il
            blocco dei cyberlocker??
            auhuhahuahuauhauhauhauhauhauhauhauha sono 10 anni
            che è stato chiuso NAPSTER e tutti credevano che
            si ritornava al cinema, Adesso ci spieghi cosa c'entra napster con il cinema...
        • Basta Pirlateria scrive:
          Re: Ottima notizia!
          - Scritto da: Basta Pirateria
          - Scritto da: Videoteca Krane Rossa

          no, speriamo che continuino a denunciare e

          bloccare servizi di questo tipo, oltre che
          il
          p2p

          convenzionale; questo accelererà il
          passaggio
          a

          darknet e p2p anonimo

          Certo certoTACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
        • Videoteca Krane Rossa scrive:
          Re: Ottima notizia!
          - Scritto da: Basta Pirateria
          - Scritto da: Videoteca Krane Rossa

          no, speriamo che continuino a denunciare e

          bloccare servizi di questo tipo, oltre che
          il
          p2p

          convenzionale; questo accelererà il
          passaggio
          a

          darknet e p2p anonimo

          Certo certose non riesci ad argomentare per limiti intellettivi, magari puoi farti aiutare da qualche tuo amico che abbia un cervello
        • Kane scrive:
          Re: Ottima notizia!
          - Scritto da: Basta Pirateria
          - Scritto da: Videoteca Krane Rossa

          no, speriamo che continuino a denunciare e

          bloccare servizi di questo tipo, oltre che
          il
          p2p

          convenzionale; questo accelererà il
          passaggio
          a

          darknet e p2p anonimo

          Certo certoDi la verità, non hai capito una mazza di quello che ha scritto.
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Ottima notizia!
            - Scritto da: Kane
            - Scritto da: Basta Pirateria

            - Scritto da: Videoteca Krane Rossa


            no, speriamo che continuino a
            denunciare
            e


            bloccare servizi di questo tipo, oltre
            che

            il

            p2p


            convenzionale; questo accelererà il

            passaggio

            a


            darknet e p2p anonimo



            Certo certo
            Di la verità, non hai capito una mazza di quello
            che ha
            scritto.Di la verità, non sapevi cosa scrivere e hai premuto un po' di tasti a casaccio...
        • Basta Pirlateria scrive:
          Re: Ottima notizia!
          - Scritto da: Basta Pirateria
          - Scritto da: Videoteca Krane Rossa

          no, speriamo che continuino a denunciare e

          bloccare servizi di questo tipo, oltre che
          il
          p2p

          convenzionale; questo accelererà il
          passaggio
          a

          darknet e p2p anonimo

          Certo certoTACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Ottima notizia!
            - Scritto da: Basta XXXXXteria
            - Scritto da: Basta Pirateria

            - Scritto da: Videoteca Krane Rossa


            no, speriamo che continuino a
            denunciare
            e


            bloccare servizi di questo tipo, oltre
            che

            il

            p2p


            convenzionale; questo accelererà il

            passaggio

            a


            darknet e p2p anonimo



            Certo certo
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!Taci tu, CAPRA, CAPRA :D :D
  • iome scrive:
    ebbe, ebbe, fortissimamente ebbe!
    come da titolo.
  • ruppolo scrive:
    Causa -
    Effetto
    Continuate pure a scaricare...Poi però non venite a piangere, quando Internet sarà censurato per ogni sorta di libertà.
    • jolly roger scrive:
      Re: Causa -
      Effetto
      ci mancava l'aforisma supremo dell'uomo di scientology!
      • Funz scrive:
        Re: Causa -
        Effetto
        - Scritto da: jolly roger
        ci mancava l'aforisma supremo dell'uomo di
        scientology!No, dai, l'unico modo possibile per cui la mia considerazione di Ruppolo potrebbe scendere ancora più in basso è sapere che sta in Scientology (rotfl)Peccato che non mi risulti, anche se mi divertirebbe molto se fosse vero :p
        • Basta Pirateria scrive:
          Re: Causa -
          Effetto
          - Scritto da: Funz
          - Scritto da: jolly roger

          ci mancava l'aforisma supremo dell'uomo di

          scientology!

          No, dai, l'unico modo possibile per cui la mia
          considerazione di Ruppolo potrebbe scendere
          ancora più in basso è sapere che sta in
          Scientology
          (rotfl)

          Peccato che non mi risulti, anche se mi
          divertirebbe molto se fosse vero
          :pForse è di Unitology (cit.) :D
    • hp fiasco scrive:
      Re: Causa -
      Effetto
      Causa

      effettono, la colpa è chiaramente di tutti i macachicontinuare a comprare le canzoni su itunes .. ha prodotto la chiusura di napster, e derivaticontinuare a comprare i programmi su itunes .. ha prodotto la chiusura di megaupload, e derivaticontinuare a comprare i libri su itunes ... ha prodotto la chiusura di library.nu e collegatie per colpa di voi macachi io ora sto scaricando da settimane un torrent a 0,5 k/s ... dopo aver sXXXXXXXto perchè su google trovavo solo link megaupload!
      • Basta Pirateria scrive:
        Re: Causa -
        Effetto
        - Scritto da: hp fiasco
        Causa

        effetto

        no, la colpa è chiaramente di tutti i macachi

        continuare a comprare le canzoni su itunes .. ha
        prodotto la chiusura di napster, e
        derivati
        continuare a comprare i programmi su itunes .. ha
        prodotto la chiusura di megaupload, e
        derivati
        continuare a comprare i libri su itunes ... ha
        prodotto la chiusura di library.nu e
        collegati

        e per colpa di voi macachi io ora sto scaricando
        da settimane un torrent a 0,5 k/s ... dopo aver
        sXXXXXXXto perchè su google trovavo solo link
        megaupload!Ringraziali allora, perché hai riconquistato la libertà di ACQUISTARE i contenuti che ti piacciono.
        • Basta Pirlateria scrive:
          Re: Causa -
          Effetto
          - Scritto da: Basta Pirateria
          - Scritto da: hp fiasco

          Causa

          effetto



          no, la colpa è chiaramente di tutti i macachi



          continuare a comprare le canzoni su itunes
          ..
          ha

          prodotto la chiusura di napster, e

          derivati

          continuare a comprare i programmi su itunes
          ..
          ha

          prodotto la chiusura di megaupload, e

          derivati

          continuare a comprare i libri su itunes ...
          ha

          prodotto la chiusura di library.nu e

          collegati



          e per colpa di voi macachi io ora sto
          scaricando

          da settimane un torrent a 0,5 k/s ... dopo
          aver

          sXXXXXXXto perchè su google trovavo solo link

          megaupload!

          Ringraziali allora, perché hai riconquistato la
          libertà di ACQUISTARE i contenuti che ti
          piacciono.TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
        • Sgabbio scrive:
          Re: Causa -
          Effetto
          - Scritto da: Basta Pirateria
          Ringraziali allora, perché hai riconquistato la
          libertà di ACQUISTARE i contenuti che ti
          piacciono.AHAHAH Libertà con acquistare un bene digitale, stridono fortemente, sopratutto se ci sono blocchi regionali, DRM, Limiti di utilizzi vari, licenze capestro...
        • Basta Pirlateria scrive:
          Re: Causa -
          Effetto
          - Scritto da: Basta Pirateria
          - Scritto da: hp fiasco

          Causa

          effetto



          no, la colpa è chiaramente di tutti i macachi



          continuare a comprare le canzoni su itunes
          ..
          ha

          prodotto la chiusura di napster, e

          derivati

          continuare a comprare i programmi su itunes
          ..
          ha

          prodotto la chiusura di megaupload, e

          derivati

          continuare a comprare i libri su itunes ...
          ha

          prodotto la chiusura di library.nu e

          collegati



          e per colpa di voi macachi io ora sto
          scaricando

          da settimane un torrent a 0,5 k/s ... dopo
          aver

          sXXXXXXXto perchè su google trovavo solo link

          megaupload!

          Ringraziali allora, perché hai riconquistato la
          libertà di ACQUISTARE i contenuti che ti
          piacciono.TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
      • WTF r u saying scrive:
        Re: Causa -
        Effetto
        - Scritto da: hp fiasco
        Causa

        effetto

        no, la colpa è chiaramente di tutti i macachi

        continuare a comprare le canzoni su itunes .. ha
        prodotto la chiusura di napster, e
        derivati
        continuare a comprare i programmi su itunes .. ha
        prodotto la chiusura di megaupload, e
        derivati
        continuare a comprare i libri su itunes ... ha
        prodotto la chiusura di library.nu e
        collegati

        e per colpa di voi macachi io ora sto scaricando
        da settimane un torrent a 0,5 k/s ... dopo aver
        sXXXXXXXto perchè su google trovavo solo link
        megaupload!ma smettila! Vai a piangere all'angolino va! Non c'entra niente quello che hai detto! Come io compro un libro/una canzone/qualsiasi cosa su iTunes posso liberamente farlo andando al negozio, non cambia nulla! Come prima si compravano al negozio e venivano ugualmente scaricati dalla rete, ora li compri dalla rete e li scarichi dalla rete.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Causa -
          Effetto
          - Scritto da: WTF r u saying
          - Scritto da: hp fiasco

          Causa

          effetto



          no, la colpa è chiaramente di tutti i macachi



          continuare a comprare le canzoni su itunes .. ha

          prodotto la chiusura di napster, e

          derivati

          continuare a comprare i programmi su itunes ..
          ha

          prodotto la chiusura di megaupload, e

          derivati

          continuare a comprare i libri su itunes ... ha

          prodotto la chiusura di library.nu e

          collegati



          e per colpa di voi macachi io ora sto scaricando

          da settimane un torrent a 0,5 k/s ... dopo aver

          sXXXXXXXto perchè su google trovavo solo link

          megaupload!

          ma smettila! Vai a piangere all'angolino va! Non
          c'entra niente quello che hai detto! Come io
          compro un libro/una canzone/qualsiasi cosa su
          iTunes posso liberamente farlo andando al
          negozio, non cambia nulla! Come prima si
          compravano al negozio e venivano ugualmente
          scaricati dalla rete, ora li compri dalla rete e
          li scarichi dalla
          rete.non hai capito l'ironia ?
      • Allibito scrive:
        Re: Causa -
        Effetto
        - Scritto da: hp fiasco
        Causa

        effetto

        no, la colpa è chiaramente di tutti i macachi

        continuare a comprare le canzoni su itunes .. ha
        prodotto la chiusura di napster, e
        derivati
        continuare a comprare i programmi su itunes .. ha
        prodotto la chiusura di megaupload, e
        derivati
        continuare a comprare i libri su itunes ... ha
        prodotto la chiusura di library.nu e
        collegati

        e per colpa di voi macachi io ora sto scaricando
        da settimane un torrent a 0,5 k/s ... dopo aver
        sXXXXXXXto perchè su google trovavo solo link
        megaupload!Questa è veramente comica, ora è colpa di commercia legalmente se chiudono i siti illegali... non sarà esattamente il contrario? Rubare un'opera, qualsiasi essa sia, non sarà un tantino più deleterio di crearla e commercializzarla? Non dovresti sXXXXXXXre per scaricare a 0,5k/s... non dovresti proprio farlo...
        • Sgabbio scrive:
          Re: Causa -
          Effetto
          - Scritto da: Allibito
          - Scritto da: hp fiasco

          Causa

          effetto



          no, la colpa è chiaramente di tutti i macachi



          continuare a comprare le canzoni su itunes .. ha

          prodotto la chiusura di napster, e

          derivati

          continuare a comprare i programmi su itunes ..
          ha

          prodotto la chiusura di megaupload, e

          derivati

          continuare a comprare i libri su itunes ... ha

          prodotto la chiusura di library.nu e

          collegati



          e per colpa di voi macachi io ora sto scaricando

          da settimane un torrent a 0,5 k/s ... dopo aver

          sXXXXXXXto perchè su google trovavo solo link

          megaupload!
          Questa è veramente comica, ora è colpa di
          commercia legalmente se chiudono i siti
          illegali... non sarà esattamente il contrario?
          Rubare un'opera, qualsiasi essa sia, non sarà un
          tantino più deleterio di crearla e
          commercializzarla? Non dovresti sXXXXXXXre per
          scaricare a 0,5k/s... non dovresti proprio
          farlo...non hai capito l'ironia ?
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Causa -
          Effetto
          Sei tu che non dovresti venderle.
    • CHKDSK scrive:
      Re: Causa -
      Effetto
      Io come causa-effetto ci vedo un'altra cosa: lobbista venditore di ghiaccio minacciato dall'innovazione frigorifero --
      causa remota, limitare l'uso del frigorifero altrimenti --
      calo fatturato, rischio fallimento vecchio business; causa occasionale, i frigoriferi rischiano di danneggiare il business dei venditori di ghiaccio.
      • jolly roger scrive:
        Re: Causa -
        Effetto
        parole sante
      • Allibito scrive:
        Re: Causa -
        Effetto
        - Scritto da: CHKDSK
        Io come causa-effetto ci vedo un'altra cosa:
        lobbista venditore di ghiaccio minacciato
        dall'innovazione frigorifero --
        causa remota,
        limitare l'uso del frigorifero altrimenti --

        calo fatturato, rischio fallimento vecchio
        business; causa occasionale, i frigoriferi
        rischiano di danneggiare il business dei
        venditori di
        ghiaccio.Sbagliatissimo esempio... il venditore di ghiaccio non si oppone al fabbricante di frigoriferi, ma solo allo spacciatore che vende ghiaccio rubando l'acqua altrui. Nessuno si oppone alla tecnologia, sarebbe inutile, ci si oppone all'illegalità che distrugge la creatività e l'industria, con relative perdite di gettito e di occupazione solo per non pagare il lavoro altrui in nome della libertà... libertà di delinquere...
        • Sgabbio scrive:
          Re: Causa -
          Effetto
          - Scritto da: Allibito
          Sbagliatissimo esempio... il venditore di
          ghiaccio non si oppone al fabbricante di
          frigoriferi, ma solo allo spacciatore che vende
          ghiaccio rubando l'acqua altrui. Nessuno si
          oppone alla tecnologia, sarebbe inutile, ci si
          oppone all'illegalità che distrugge la creatività
          e l'industria, con relative perdite di gettito e
          di occupazione solo per non pagare il lavoro
          altrui in nome della libertà... libertà di
          delinquere...HAHAHAHAHAH il suo esempio era perfetto, il tuo invece non sta inpiedi manco se lo impali... mamma mia questi pirate hates, scendono sempre più del ridicolo.Quanto le tecnoglogia rende opsolete certi elementi e logiche a loro molto cari, questi si oppongono con la forza bruta delle mazzette.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Causa -
          Effetto

          Sbagliatissimo esempio... il venditore di
          ghiaccio non si oppone al fabbricante di
          frigoriferiIl venditore di ghiaccio no. Ma tu sì.
          , ma solo allo spacciatore che vende
          ghiaccio rubando l'acqua altrui.Nessuno ruba nè il ghiaccio, nè l'acqua.Al massimo... si ricicla l'acqua del ghiaccio vecchio.
        • Joe Tornado scrive:
          Re: Causa -
          Effetto
          spacciatore che vende
          ghiaccio rubando l'acqua altruiOttimo esempio ... si, rubando l'acqua in bottiglia !!! Come se l'acqua non fosse liberamente disponibile presso sorgenti e fontane pubbliche !
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Causa -
      Effetto
      - Scritto da: ruppolo
      Continuate pure a scaricare...

      Poi però non venite a piangere, quando Internet
      sarà censurato per ogni sorta di
      libertà.e cosa te ne importa? Neanche ti interessa un'internet libera...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 marzo 2012 11.17-----------------------------------------------------------
      • Sgabbio scrive:
        Re: Causa -
        Effetto
        Modificato dall' autore il 09 marzo 2012 11.17
        --------------------------------------------------Lui vuole pagare pure l'aria che respira. Da schifo alle notizie "gratis" perchè sono imperfette, dimenticando che per più di 100 anni, le notizie "a pagamento" ne hanno dette di razzate.Comunque questa frase detta da te che sei un utente apple, ne aumenta il valore simbolico, per varie ragioni.
    • dont feed the troll/dovella scrive:
      Re: Causa -
      Effetto
      - Scritto da: ruppolo
      Continuate pure a scaricare...

      Poi però non venite a piangere, quando Internet
      sarà censurato per ogni sorta di
      libertà.cioè tu prima ti metti dalla parte di chi vuole censurare la rete, e poi dici che la colpa è di chi si oppone?Stai bene?
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Causa -
      Effetto
      - Scritto da: ruppolo
      Continuate pure a scaricare...

      Poi però non venite a piangere, quando Internet
      sarà censurato per ogni sorta di
      libertà.Ammettiamo, per ipotesi, che ciò avvenga: non si potrebbe più scaricare, in futuro.Ma il rimedio che tu proponi è inutile, perchè proponi di smettere di scaricare già adesso.Sarebbe come dire: per evitare che ti si rompa la macchina, vai a piedi: ma a quel punto, è esattamente come non avere la macchina, o come avere una macchina rotta. Una persona sana di mente, finchè ha la macchina che funziona la usa, e solo se si rompe ne fa a meno.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Causa -
      Effetto
      - Scritto da: ruppolo
      Continuate pure a scaricare...

      Poi però non venite a piangere, quando Internet
      sarà censurato per ogni sorta di
      libertà.Scusa, invece di opporti a prestese assurde, te la prendi con l'effetto della miopia altrui ? Hai una strana logica.
  • bubba scrive:
    cos'e' uno scherzo?
    "industria cinematografica hanno portato in aula uno studio commissionato all'Università della Pennsylvania: più del 90 per cento dei download effettuati sul sito sarebbe relativo ad opere illecite"che adesso l'MPAA puo' ordinare alle universita' di commettere REATI(*), per comprovare una loro teoria??(*) beh e' l'mpaa che dice che il sistema e' pieno di opere illecite..
  • Grugo scrive:
    Mmmm
    Qualcuno sa se si trova la conferenza di epic alla gdc da qualche parte?
  • Anonymous scrive:
    Quando sono venuti a prendermi
    Quando sono venuti a prendere gli ebreiSono rimasto in silenzio perché non ero ebreoQuando sono venuti a prendere gli omosessualiSono rimasto in silenzio perché non ero omosessualeQuando sono venuti a prendere i comunistiSono rimasto in silenzio perché non ero comunistaQuando sono venuti a prendere gli zingariSono rimasto in silenzio perché non ero zingaroQuando sono venuti a prendere me,non c'era più nessuno che potesse parlare per difendermi.WAKE UP!!!!WE DO NOT FORGIVE, WE DO NOT FORGET, EXPECT US: WE ARE ANONYMOUS, WE ARE LEGION!
    • cannolo scrive:
      Re: Quando sono venuti a prendermi
      - Scritto da: Anonymous
      Quando sono venuti a prendere gli ebrei
      Sono rimasto in silenzio perché non ero ebreo
      Quando sono venuti a prendere gli omosessuali
      Sono rimasto in silenzio perché non ero
      omosessuale
      Quando sono venuti a prendere i comunisti
      Sono rimasto in silenzio perché non ero comunista
      Quando sono venuti a prendere gli zingari
      Sono rimasto in silenzio perché non ero zingaroParagonare delle stragi di massa a quattro pirletti che si vogliono vedere i film aggratis è offensivo, da ignoranti.Visto che il regime nazista era un regime criminale sarebbe più sensato invece paragonarlo agli scaricatori che violano la legge e mandano sul lastrico centinaia di persone che lavorano nell'industria dei contenuti.Lo sai quanti suicidi ci sono stati tra i lavoratori del settore?? Bene, i LADRI che scaricano gratis ne sono responsabili anche loro.Certi siti vanno chiusi tutti e chi ci lucra sbattuto in galera, senno' poi non si puo' piangere che non c'e' piu' lavoro, per forza nessuno paga niente e tutti vogliono tutto gratis, eh troppo facile.
      • jolly roger scrive:
        Re: Quando sono venuti a prendermi
        ci vuole l'evoluzione del sistema, troppo facile rimanere seduti sulla seggiola ad aspettare il tizio che ti compra il dvd, la tecnologia va avanti e i tuoi tecnocrati restano a guardare e si ingozzano di cash senza fare nulla, quindi non stare a parlare di suicidi per favore, anche qui la tua superficialità sul problema è dilagante
      • il solito bene informato scrive:
        Re: Quando sono venuti a prendermi
        - Scritto da: cannolo
        - Scritto da: Anonymous

        Quando sono venuti a prendere gli ebrei

        Sono rimasto in silenzio perché non ero ebreo

        Quando sono venuti a prendere gli omosessuali

        Sono rimasto in silenzio perché non ero

        omosessuale

        Quando sono venuti a prendere i comunisti

        Sono rimasto in silenzio perché non ero
        comunista

        Quando sono venuti a prendere gli zingari

        Sono rimasto in silenzio perché non ero
        zingaroVidi che i cyberlockers, il P2P, i blogger venivano criminalizzati, ma pensavo:
        Paragonare delle stragi di massa a quattro
        pirletti che si vogliono vedere i film aggratis è
        offensivo, da
        ignoranti.poi un giorno mi svegliai e scoprii che non potevo più esprimere un'opinione.
      • DuDe scrive:
        Re: Quando sono venuti a prendermi
        - Scritto da: cannolo

        Paragonare delle stragi di massa a quattro
        pirletti che si vogliono vedere i film aggratis è
        offensivo, da
        ignoranti.

        Visto che il regime nazista era un regime
        criminale sarebbe più sensato invece paragonarlo
        agli scaricatori che violano la legge e mandano
        sul lastrico centinaia di persone che lavorano
        nell'industria dei
        contenuti.
        Lo sai quanti suicidi ci sono stati tra i
        lavoratori del settore?? Bene, i LADRI che
        scaricano gratis ne sono responsabili anche
        loro.

        Certi siti vanno chiusi tutti e chi ci lucra
        sbattuto in galera, senno' poi non si puo'
        piangere che non c'e' piu' lavoro, per forza
        nessuno paga niente e tutti vogliono tutto
        gratis, eh troppo
        facile.Domanda, mi spieghi il nesso tra chi uploda e chi offre spazio? secondo lo stesso principio allora anas deve essere denunciata ogni volta che un criminale passa per le sue strade?Fiat o altra casa automobilistica a caso, deve essere denunciata perche' qualcuno ha usato le sue auto per commettere un reato? L'assurdita' della cosa sta nel voler colpire un mero fornitore di spazio il quale, a quanto si legge, provvede a rimuovere i contenuti che fossero illegali su segnalazione degli aventi diritto.Senza dimenticare che starei condividendo roba magari regolarmente acquistata, e' proprio il sistema del copyrigth che e' da rivedere in toto.
        • cannolo scrive:
          Re: Quando sono venuti a prendermi
          - Scritto da: DuDe
          - Scritto da: cannolo




          Paragonare delle stragi di massa a quattro

          pirletti che si vogliono vedere i film
          aggratis
          è

          offensivo, da

          ignoranti.



          Visto che il regime nazista era un regime

          criminale sarebbe più sensato invece
          paragonarlo

          agli scaricatori che violano la legge e
          mandano

          sul lastrico centinaia di persone che
          lavorano

          nell'industria dei

          contenuti.

          Lo sai quanti suicidi ci sono stati tra i

          lavoratori del settore?? Bene, i LADRI che

          scaricano gratis ne sono responsabili anche

          loro.



          Certi siti vanno chiusi tutti e chi ci lucra

          sbattuto in galera, senno' poi non si puo'

          piangere che non c'e' piu' lavoro, per forza

          nessuno paga niente e tutti vogliono tutto

          gratis, eh troppo

          facile.
          Domanda, mi spieghi il nesso tra chi uploda e chi
          offre spazio? secondo lo stesso principio allora
          anas deve essere denunciata ogni volta che un
          criminale passa per le sue
          strade?
          Fiat o altra casa automobilistica a caso, deve
          essere denunciata perche' qualcuno ha usato le
          sue auto per commettere un reato?

          L'assurdita' della cosa sta nel voler colpire un
          mero fornitore di spazio il quale, a quanto si
          legge, provvede a rimuovere i contenuti che
          fossero illegali su segnalazione degli aventi
          diritto.
          Senza dimenticare che starei condividendo roba
          magari regolarmente acquistata, e' proprio il
          sistema del copyrigth che e' da rivedere in
          toto.Le autostrade non servono principalmente a compiere reati.Se tu vendi delle armi a un'organizzazione mafiosa può anche darsi che alcune non le usano per i reati ma sei colpevole lo stesso perchè lo scopo principale è quello.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • cannolo scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: cannolo


            Se tu vendi delle armi a un'organizzazione

            mafiosa può anche darsi che alcune non le
            usano

            per i reati ma sei colpevole lo stesso
            perchè
            lo

            scopo principale è

            quello.

            armi?
            Uno spazio su web è un'arma?Non è perchè sono armi, ma sono comunque strumenti usati principalmente per compiere reati illeciti.Sei solo un troll o non capisci certe cose elementari?
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            AHAHAHAHAHHAHAHA
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • cannolo scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: cannolo


            Non è perchè sono armi, ma sono comunque

            strumenti usati principalmente per compiere
            reati

            illeciti.

            Lo spazio su web?
            ALLORA SPEGNIAMO INTERNET!!1
            AHAHAHAHAHAAAHAHAHAHAHAAAHAHAHAHAHAALa posta elettronica no viene mica usata per cose pirata.Basta chiudere le cose pirata, cioè hotfile e compagni e poi il p2p. i siti la posta elettronica i quotidiani on-line possono andare avanti benissimo
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: cannolo


            La posta elettronica no viene mica usata per
            cose

            pirata.

            AHAHAHAHAAH
            C'è gente che condivide gli account di gmail...
            basta condividere la password e hai acXXXXX a
            tutti i giga di
            allegati.
            Ed è pure gratis.

            A questo punto è chiaro che sei un troll o un
            ignorante
            totale.
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 09 marzo 2012 12.47
            --------------------------------------------------Quelli possono essere tollerati.Sono i fenomeni di massa come megascaricone che vanno chiusi.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Basta Pirateria


            Quelli possono essere tollerati.

            no.
            Quelli non possono essere fermati.
            E' ben diverso.


            Sono i fenomeni di massa come megascaricone
            che

            vanno

            chiusi.

            mai sentito parlare dei 6 gradi di separazione,
            eh?
            http://it.wikipedia.org/wiki/Sei_gradi_di_separazi
            ciò significa che usando account di email e
            facendo inoltro solo ad 'amici' si raggiunge
            tutto il mondo in 5
            passaggi.Allora inizia pure a mandare email a tutti i tuoi amici.Rimane il fatto (che hai capito benissimo ma su cui fai lo gnorri) che l'obbiettivo di queste azioni sono i grandi portali della pirateria, che lucrano sullo scambio dei file. Almeno, fino a quando si tratta di p2p vero e proprio non c'è nessuno a lucrarci sopra.Infine, che tu ci voglia credere o meno, rendendo meno facile l'acXXXXX ai contenuti pirata si riduce in modo significativo la fetta di popolazione che accede in modo illecito a quei contenuti, e soprattutto si demolisce la convinzione che quei siti siano legali e legittimi.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Basta Pirateria


            Allora inizia pure a mandare email a tutti i
            tuoi

            amici.

            E' iuntile che lo scrivi come se me lo concedessi.
            NON LO PUOI IMPEDIRE, CICCIO.Non ti scaldare lucy, qui nessuno vuole impedirti un bel niente.Se non hai nulla da dire puoi anche non rispondere eh.
          • jolly roger scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            cannolo è pieno di trigliceridi che non vanno bene al cervello flaccido che ha quindi spara cavolate uhauhauhauh
          • ziovax scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: cannolo


            Se tu vendi delle armi a un'organizzazione

            mafiosa può anche darsi che alcune non le
            usano

            per i reati ma sei colpevole lo stesso
            perchè
            lo

            scopo principale è

            quello.

            armi?
            Uno spazio su web è un'arma?
            AHAHAHAHAHHAHAHA
            (continua per svariate righe)Appunto, non continuiamo con i paragoni, che oltre ad essere inutili, alle volte sfociano nel cattivo gusto.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • DuDe scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: cannolo
            Le autostrade non servono principalmente a
            compiere
            reati.
            Se tu vendi delle armi a un'organizzazione
            mafiosa può anche darsi che alcune non le usano
            per i reati ma sei colpevole lo stesso perchè lo
            scopo principale è
            quello.Un disco rigido un dvd qualunque supporto di memorizzazione non necessariamente contiene materiale illegale, cosi' come un fornitore di spazio non concede spazio solo a contenuti illegali.Se l'organizzazione mafiosa si presenta come la canistracci spa ed io sono un regolare fornitore di armi, mi spiace ma la vendita e' legale, io non rischio nulla e' casomai chi le usa che rischia e ne risponde personalmente, prima lezione di diritto, la responsabilita' penale e' personale.
          • cannolo scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: DuDe
            - Scritto da: cannolo


            Le autostrade non servono principalmente a

            compiere

            reati.

            Se tu vendi delle armi a un'organizzazione

            mafiosa può anche darsi che alcune non le
            usano

            per i reati ma sei colpevole lo stesso
            perchè
            lo

            scopo principale è

            quello.
            Un disco rigido un dvd qualunque supporto di
            memorizzazione non necessariamente contiene
            materiale illegale, cosi' come un fornitore di
            spazio non concede spazio solo a contenuti
            illegali.I dischi rigidi vengono usati per qualunque cosa, non hai letto l'articolo?!?!? Hotfile viene usato PER IL 90% per attività illecite. Attività da cui il gestore del sito ci lucra. Quindi è un complice quantominimo un favoreggiatore che va incriminato.
            Se l'organizzazione mafiosa si presenta come la
            canistracci spa ed io sono un regolare fornitore
            di armi, mi spiace ma la vendita e' legale, io
            non rischio nulla e' casomai chi le usa che
            rischia e ne risponde personalmente, prima
            lezione di diritto, la responsabilita' penale e'
            personale.Esiste il reato del concorso esterno dell'associazone mafiosa, invece.
          • DuDe scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: cannolo

            Esiste il reato del concorso esterno
            dell'associazone mafiosa,
            invece.Solo se sai ma chiudi gli occhi, se vado a cena da Ted Bundy ma non so che e' Ted Bundy non e' che mi possono accusare di concorso in tortura.Usato e' un conto, te lo ripeto,pure le pistole sono usate per il 90% per commettere atti illegali, facciamo pagare le societa' produttrici di armi? Tu come parecchi altri, confondi il mezzo con chi lo usa, un coltello serve per affettare il pane, pure per ammazzare, che facciamo? arrestiamo TUTTI i possessori di coltelli e/o le societa' che li producono? Vanno perseguiti gli uploader, non chi mette a disposizione lo spazio, chiaro che se chi hosta non rimuove, e' complice, ma non mi pare che hotfile non rimuovesse.
          • cannolo scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: DuDe
            - Scritto da: cannolo



            Esiste il reato del concorso esterno

            dell'associazone mafiosa,

            invece.
            Solo se sai ma chiudi gli occhi, se vado a cena
            da Ted Bundy ma non so che e' Ted Bundy non e'
            che mi possono accusare di concorso in
            tortura.E se tu metti su un sito come hotfile non sai che il 90% di chi carica la roba è roba piratata e quindi illegale?? andiamo, siamo nel mondo delle favole o cosa??
            Usato e' un conto, te lo ripeto,pure le pistole
            sono usate per il 90% per commettere atti
            illegali, facciamo pagare le societa' produttrici
            di armi?

            Tu come parecchi altri, confondi il mezzo con chi
            lo usa, un coltello serve per affettare il pane,
            pure per ammazzare, che facciamo? arrestiamo
            TUTTI i possessori di coltelli e/o le societa'
            che li producono?

            Vanno perseguiti gli uploader, non chi mette a
            disposizione lo spazio, chiaro che se chi hosta
            non rimuove, e' complice, ma non mi pare che
            hotfile non
            rimuovesse.No, perche' chi mette su l'impresa sapendo che verra' usata illegalmente ci fa un lucro e quindi è complice.Poche chiacchere secondo la logica siete indifendibili.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi

            E se tu metti su un sito come hotfile non sai che
            il 90% di chi carica la roba è roba piratata e
            quindi illegale?? andiamo, siamo nel mondo delle
            favole o
            cosa??Hai qualche prova o dobbiamo crederti sulla parola?
          • cannolo scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: uno qualsiasi

            E se tu metti su un sito come hotfile non
            sai
            che

            il 90% di chi carica la roba è roba piratata
            e

            quindi illegale?? andiamo, siamo nel mondo
            delle

            favole o

            cosa??

            Hai qualche prova o dobbiamo crederti sulla
            parola?cè scritto nell'articolo che stiamo commentando.Se non sei qui solo per trollare dovresti averlo letto.Leggi qua: i legali dell'industria cinematografica hanno portato in aula uno studio commissionato all'Università della Pennsylvania: più del 90 per cento dei download effettuati sul sito sarebbe relativo ad opere illecite.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            Informazioni di parte, non oggettive.
          • cannolo scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Informazioni di parte, non oggettive.sì troppo comodo dire così.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • cannolo scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: cannolo


            sì troppo comodo dire così.

            E' dimostrato che NESSUNO SANO DI MENTE pubblica
            in un forum pubblico o altrove i link dei propri
            backup o file
            personali.
            Ergo tutti i backup e file personali delle
            persone, non verranno mai indicizzati e non
            rientreranno mai nel computo di lacuna
            statistica.
            Quindi tutte le statistiche sono fallate.
            Fine della dimostrazione.
            Incassa e vai a casa.tu non sai neanche cosa stai dicendo, quella è una ricerca di una università e tu ti credi superiore a loro??
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • cannolo scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: cannolo

            - Scritto da: unaDuraLezione


            - Scritto da: cannolo






            sì troppo comodo dire così.





            E' dimostrato che NESSUNO SANO DI MENTE

            pubblica


            in un forum pubblico o altrove i link
            dei

            propri


            backup o file


            personali.


            Ergo tutti i backup e file personali
            delle


            persone, non verranno mai indicizzati e
            non


            rientreranno mai nel computo di lacuna


            statistica.


            Quindi tutte le statistiche sono
            fallate.


            Fine della dimostrazione.


            Incassa e vai a casa.


            tu non sai neanche cosa stai dicendo

            Ti ho spiegato *dimostrandolo* i lmotivo per cui
            è impossibile trovare la maggior parte dei link
            legali ai cyberlocker, ovvero perché ognuno si
            tiene i propri essendo materiale personale e se
            un link non è pubblicato nessuno lo può trovare.
            Nemmeno gli scienziati
            dell'università.sarà ma io ogni volta che trovo cose di hotfile in giro sono tutte pirata, sarà un caso???????

            Fine della dimostrazione.
            Prendi in saccoccia e tornatene pure nel tuo
            tugurio.e invece non hai dimostrato niente
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione[...]


            E' dimostrato che NESSUNO SANO DI MENTE

            pubblica


            in un forum pubblico o altrove i link
            dei

            propri


            backup o file


            personali.[...]
            Ti ho spiegato *dimostrandolo* i lmotivo per cui
            è impossibile trovare la maggior parte dei link
            legali ai cyberlocker, No. Non hai "spiegato dimostrandolo" proprio un bel niente.Prima hai detto che "e' dimostrato" senza spiegare "da chi" e senza portare nessun link o riferimento esterno per avvalorare la tua affermazione.Poi ti sei attaccato a quel postulato affermando di "aver spiegato dimostrando", mentre: a) non hai spiegato nulla e b) non hai dimostrato niente
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Basta Pirateria


            No. Non hai "spiegato dimostrandolo" proprio
            un

            bel

            niente.

            certo, certo.Si. Certo. Non hai dimostrato nulla. Hai sparato quattro frasi e poi hai detto che quelle quattro frasi erano una dimostrazione. Ma la dimostrazione non l'abbiamo vista.Ciao ciao.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Basta Pirateria


            Si. Certo. Non hai dimostrato nulla. Hai
            sparato

            quattro frasi e poi hai detto che quelle
            quattro

            frasi erano una dimostrazione. Ma la

            dimostrazione non l'abbiamo

            vista.

            La dimostrazione è che io ho caricato un backup
            mio e non ho dato il link a
            nessuno.
            Per induzione si evince che tante persone l'hanno
            fatto.
            Quindi esiste un sommerso di file legali i cui
            link sono a conoscenza solo dei diretti
            interessati.

            E questi file *NON* possono per come sono stati
            definiti apparire in alcuna
            statistica.

            Fine.

            Ora l'ho spiegato troppe volte e neanche leggero
            i tuoi
            piagnistei.Hai spiegato che il fatto che ci fossero tanti contenuti privati non linkati è un'evenienza possibile. Non che ci fossero e meno che mai che fossero la maggioranza.Ergo: non hai dimostrato nulla, e pertanto non puoi portare questa presunta dimostrazione a sostegno di altre ipotesi.Non voglio dire che non ci fossero dei contenuti "leciti", come tu non puoi non ammettere che magaU fosse famigerato proprio come repository di materiale protetto. Lo era. Ha fatto milioni su milioni di accessi per questo motivo. Ha arricchito il founder grazie a quei contenuti, non ai tuoi filmini delle vacanze. Se tu preferisci continuare a negare l'evidenza fai pure, ma non cambi la realtà delle cose.
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: cannolo


            sì troppo comodo dire così.

            E' dimostrato che NESSUNO SANO DI MENTE pubblica
            in un forum pubblico o altrove i link dei propri
            backup o file
            personali.
            Ergo tutti i backup e file personali delle
            persone, non verranno mai indicizzati e non
            rientreranno mai nel computo di lacuna
            statistica.
            Quindi tutte le statistiche sono fallate.
            Fine della dimostrazione.
            Incassa e vai a casa.Quando i sani di mente, come li chiamo tu, non pubblicheranno neanche i link a materiale di cui non hanno i diritti anche la pirateria non rientrerà più nella statistica e avremo finito di discutere.Fino ad allora rimane il fatto che è documentabile che megascarico e hotscarico sono siti creati apposta per eludere le normative sul copyright e che il servizio di backup dei filmini delle vacanze è solo una copertura che non convince nessuno, primi fra tutti gli utenti.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Basta Pirateria


            Quando i sani di mente, come li chiamo tu,
            non

            pubblicheranno neanche i link a materiale di
            cui

            non hanno i diritti anche la pirateria non

            rientrerà più nella statistica e avremo
            finito
            di

            discutere.

            stai dicendo che se non ci fosse un problema
            allora non ci sarebbero
            problemi?No, sto dicendo che hai scritto una fesseria.

            Aspetta che chiedo a capitan ovvio se ti ha
            consultato...Consultati con chi ti aggrada. Il capitano in questione credevo fosse quello che già scrive i tuoi post.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: Basta Pirateria
            No, sto dicendo che hai scritto una fesseria."1+1=2 quindi hai detto un fesseria."questo hai appena scritto.O sei un cretino o sei un troll.O entrambe le cose.
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Basta Pirateria


            No, sto dicendo che hai scritto una fesseria.

            "1+1=2 quindi hai detto un fesseria."
            questo hai appena scritto.
            O sei un cretino o sei un troll.
            O entrambe le cose.La fesseria che hai detto è quella relativa ai contenuti leciti non indicizzati.Puoi anche nasconderla quotando a vanvera ed insultando, ma rimane una fesseria (e tu un cafone)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: Basta Pirateria
            La fesseria che hai detto è quella relativa ai
            contenuti leciti non
            indicizzati.dimostralo senza usare tautologie, dai.
            Puoi anche nasconderla quotando a vanvera ed
            insultando, ma rimane una fesseria (e tu un
            cafone)ah parlato la principessaROFF
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Basta Pirateria


            La fesseria che hai detto è quella relativa
            ai

            contenuti leciti non

            indicizzati.

            dimostralo senza usare tautologie, dai.I contenuti leciti, indicizzati o meno, non fanno testo. L'oggetto del contendere sono i contenuti illeciti: e su questi ci sono centinaia di migliaia di link a supporto.Riassumendo:contenuti leciti? Si, bho... forse... non ci sono link a supporto.contenuti illeciti? Si: tonnellate di link a supporto.


            Puoi anche nasconderla quotando a vanvera ed

            insultando, ma rimane una fesseria (e tu un

            cafone)

            ah parlato la principessa
            ROFFVedo che resti cafone.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: Basta Pirateria
            I contenuti leciti, indicizzati o meno, non fanno
            testo. ah no?bene.Segniamoci quanto hai scritto.
            L'oggetto del contendere sono i contenuti
            illeciti: e su questi ci sono centinaia di
            migliaia di link a
            supporto.come google, come youtube, come gmail, come yahoo, come...come qualsiasi spazio web in cui sia possibile trasferire dati.Punto informatico compreso.Adesso dirai, 'eh ma loro li tolgono'.Li tolgono un piffero, te ne trovo milgiaia funzionanti. Adesso, domani, fra un mese, SEMPRE.Ora dirai, 'Le percentuali sono diverse!11".Bene. Ma sei proprio tu che hai detto che quelli leciti non contano. E chiunque può trovare migliaia di contenuti funzionanti su youtube e soci in violazione.Oggi, domani, sempre.Scacco matto.
            Vedo che resti cafone.Su dai, basta piangere adesso...
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Basta Pirateria


            I contenuti leciti, indicizzati o meno, non
            fanno

            testo.

            ah no?
            bene.
            Segniamoci quanto hai scritto.Segna segna.


            L'oggetto del contendere sono i contenuti

            illeciti: e su questi ci sono centinaia di

            migliaia di link a

            supporto.

            come google, come youtube, come gmail, come
            yahoo,
            come...
            come qualsiasi spazio web in cui sia possibile
            trasferire
            dati.
            Punto informatico compreso.Nessuno dei media che hai citato hanno come core business la distribuzione di contenuti protetti. La differenza tra P.I. e megascarico è palese e lampante agli occhi di tutti, persino i tuoi.

            Adesso dirai, 'eh ma loro li tolgono'.
            Li tolgono un piffero, te ne trovo milgiaia
            funzionanti. Adesso, domani, fra un mese,
            SEMPRE.Trovami migliaia di link a contenuti protetti hostati da P.I.
            Ora dirai, 'Le percentuali sono diverse!11".
            Bene. Ma sei proprio tu che hai detto che quelli
            leciti non contano.Sei tu che hai affermato che i contenuti leciti non sono indicizzati.Ora hai cambiato idea? Sono indicizzati?

            E chiunque può trovare migliaia di contenuti
            funzionanti su youtube e soci in
            violazione.
            Oggi, domani, sempre.

            Scacco matto.Scacco matto?Perché google o yt ti fanno pagare un abbonamento per scaricare velocemente? O forse ti danno dei premi di sorta se carichi un contenuto che verrà cliccato da molte persone?Direi che lo scacco matto te lo sei fatto da solo.



            Vedo che resti cafone.

            Su dai, basta piangere adesso...Hai visto lacrime? Forse dalle risate per le corbellerie che riesci a postare :D :D
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: Basta Pirateria
            Nessuno dei media che hai citato hanno come core
            business la distribuzione di contenuti protetti.
            La differenza tra P.I. e megascarico è palese e
            lampante agli occhi di tutti, persino i
            tuoi.certo hai ragione.Basta prendere per dato di fatto la tesi dell'accusa contro MU, e prendere per dato di fatto la tesi della difesa di youtube.Peccato che siano entrambe tesi.Peccato.
            Trovami migliaia di link a contenuti protetti
            hostati da
            P.I.tutti i copia/incolla fatti dagli utenti prendendo da siti che hanno licenze non permissive, tutti gli avatar che ritraggono simboli, loghi o immagini protette, ....Se non si arriva am ille, basta registrarsi e aggiurgenre un po'.Che ci vuole.
            Perché google o yt ti fanno pagare un abbonamento
            per scaricare velocemente? eh?Cambi ancora argomento?Prima dicevi che constano *SOLO* contentui illeciti, non quelli leciti.Ora tiri fuori che serve *ANCHE* lo scopo di lucro.Bene, youtube & CO sono a scopo di lucro TANTO QUANTO.Ti fanno pagare con l'advertising e la profilazione.LO sanno anche i bmabini, eh.
            Direi che lo scacco matto te lo sei fatto da solo.seeee... manco fra mille anni riuscirai a dimostrare che MU è diverso da YT.Perché fanno lo stesso identico business.
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Basta Pirateria


            Nessuno dei media che hai citato hanno come
            core

            business la distribuzione di contenuti
            protetti.

            La differenza tra P.I. e megascarico è
            palese
            e

            lampante agli occhi di tutti, persino i

            tuoi.

            certo hai ragione.
            Basta prendere per dato di fatto la tesi
            dell'accusa contro MU, e prendere per dato di
            fatto la tesi della difesa di
            youtube.Ma quali tesi? Quali dati di fatto?Megascaricone l'hanno chiuso e stano estradando il tizio che ci lucrava sopra. Il paragone con YT lo fate principalmente tu e dotcom, ed entrambi non senza un motivo.

            Peccato che siano entrambe tesi.
            Peccato.
            Tesi?Megascarico è chiuso. Non è una tesi. E' un sito chiuso.




            Trovami migliaia di link a contenuti protetti

            hostati da

            P.I.

            tutti i copia/incolla fatti dagli utenti
            prendendo da siti che hanno licenze non
            permissive, tutti gli avatar che ritraggono
            simboli, loghi o immagini protette,
            ....
            Se non si arriva am ille, basta registrarsi e
            aggiurgenre un
            po'.
            Che ci vuole.Ci vuole che non sei in grado di postare i "migliaia di link a contenuti protetti" che millantavi nel post precedente.


            Perché google o yt ti fanno pagare un
            abbonamento

            per scaricare velocemente?

            eh?
            Cambi ancora argomento?Io no, sei tu che "svicoli".
            Prima dicevi che constano *SOLO* contentui
            illeciti, non quelli
            leciti.
            Ora tiri fuori che serve *ANCHE* lo scopo di
            lucro.Sbagliato. Conta PRINCIPALMENTE lo scopo di lucro. Il fatto del lucro è l'elemento determinante, il punto centrale.

            Bene, youtube & CO sono a scopo di lucro TANTO
            QUANTO.
            Ti fanno pagare con l'advertising e la
            profilazione.
            LO sanno anche i bmabini, eh.Tuttavia non c'è un abbonamento da pagare, non c'è un limite di tempo o di velocità per i non abbonati e più in generale mancano tutti quegli elementi che facevano di MU un portale pirata.Poi io non è che difenda YT. Ci sono tantissimi contenuti protetti anche su YT. Per alcuni di essi Google paga i diritti, per altri no. Non sono qui a dire che facciano bene.
            seeee... manco fra mille anni riuscirai a
            dimostrare che MU è diverso da
            YT.A parte che non mi interessa dimostrarlo, rimane il punto che la loro somiglianza è una TUA tesi, e che quindi sei TU quello tenuto a dimostrarla. Tu e dotcom, ovviamente :D :D
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: Basta Pirateria
            Ma quali tesi? Quali dati di fatto?tu dai per giudacate le tesi dell'accusa di MU e le tesi della difesa di YT.Entrambi hanno ancora tanti processi da afforntare.
            Ci vuole che non sei in grado di postare i
            "migliaia di link a contenuti protetti" che
            millantavi nel post
            precedente.Su yt e google te ne trovo a decine di migliaia.La cahce di google è illegale (è una copia di siti dove c'è puntualmente scritto "vietata ogni riproduzione"), quindi ce ne sono *miliardi*Ma tu sei un povero troll e ti fissi su PI che ho citato per prenderti ni giro ( e ci sei cascato come un pollo).




            Perché google o yt ti fanno pagare un

            abbonamento


            per scaricare velocemente?



            eh?

            Cambi ancora argomento?
            Sbagliato. Conta PRINCIPALMENTE lo scopo di
            lucro. Il fatto del lucro è l'elemento
            determinante, il punto centrale.ok



            Bene, youtube & CO sono a scopo di lucro
            TANTO

            QUANTO.

            Ti fanno pagare con l'advertising e la

            profilazione.

            LO sanno anche i bmabini, eh.

            Tuttavia non c'è un abbonamento da pagareirrilevante.C'è lucro.Google è la terza sociaetà più capitalizzata del mondo e indovina grazie a cosa?Grazie al lucro che fa sui contenuti altrui.Come MU.Fine
            , non
            c'è un limite di tempo o di velocità per i non
            abbonati e più in generale mancano tutti quegli
            elementi che facevano di MU un portale
            pirata.trovami una legge che dica: "coi banner puoi fare tutte le infrazioni che vuoi, ma con l'abbonamento no".Aspetto con ansia.Fino ad allora stai pontificando sulle tue convinzioni e non sulla realtà
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Basta Pirateria


            Ma quali tesi? Quali dati di fatto?

            tu dai per giudacate le tesi dell'accusa di MU e
            le tesi della difesa di
            YT.No no, per carità.Io mi limito a rilevarne le evidenti differenze, che non devono essere evidenti solo a me visto che uno è chiuso e l'altro è vivo e in buona salute...

            Su yt e google te ne trovo a decine di migliaia.
            La cahce di google è illegale (è una copia di
            siti dove c'è puntualmente scritto "vietata ogni
            riproduzione"), quindi ce ne sono
            *miliardi*
            Ma tu sei un povero troll e ti fissi su PI che ho
            citato per prenderti ni giro ( e ci sei cascato
            come un
            pollo).Ottimo tentativo di metterci una pezza ma l'inserimento voluto di PI nella lista e la tua successiva risposta al post in cui ti chiedevo di portarne evidenza raccontano un'altra storia.Ma non voglio infierire: capita di fare un esempio non calzante.Per quanto riguarda YT stai - come al solito - cercando di mettermi in bocca parole che non ho mai detto. Puoi dirmi, per esempio, dove ho scritto che su YT non ci sono contenuti protetti?Piuttosto sei tu che non mi hai ancora spiegato come mai YT, che tu vedi tanto simile a MU, non ti fa pagare un abbonamento per vedere i film interi o per scaricarli più velocemente?


            Sbagliato. Conta PRINCIPALMENTE lo scopo di

            lucro. Il fatto del lucro è l'elemento

            determinante, il punto centrale.

            ok






            Bene, youtube & CO sono a scopo di lucro

            TANTO


            QUANTO.


            Ti fanno pagare con l'advertising e la


            profilazione.


            LO sanno anche i bmabini, eh.



            Tuttavia non c'è un abbonamento da pagare

            irrilevante.
            C'è lucro.Quindi? Ripeto: dove ho scritto che YT non contenga contenuti protetti o che non ne trae profitto indiretto? [...]
            Grazie al lucro che fa sui contenuti altrui.
            Come MU.Io qualche differenza sostanziale tra i due la vedo eccome. E non solo io a quanto pare. Tu preferisci chiaramente la tesi di dotcom. Quando chiuderanno YT ti dirò che avevi ragione.[...]
            trovami una legge che dica: "coi banner puoi fare
            tutte le infrazioni che vuoi, ma con
            l'abbonamento
            no".Quali banner?Di cosa stai parlando adesso?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: cannolo
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Informazioni di parte, non oggettive.

            sì troppo comodo dire così.Mai sentito parlare di periti di parte?Ti consiglierei di imparae qualcosina di giurisprudenza.
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: DuDe
            Vanno perseguiti gli uploader, non chi mette a
            disposizione lo spazio, chiaro che se chi hosta
            non rimuove, e' complice, ma non mi pare che
            hotfile non
            rimuovesse.Hotfile e gli altri siti simili rimuovono il minimo indispensabile per salvare le apparenze.
          • cannolo scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: DuDe


            Vanno perseguiti gli uploader, non chi mette
            a

            disposizione lo spazio, chiaro che se chi
            hosta

            non rimuove, e' complice, ma non mi pare che

            hotfile non

            rimuovesse.

            Hotfile e gli altri siti simili rimuovono il
            minimo indispensabile per salvare le
            apparenze.e' quello che continuo a dire ma nessuno ci arriva
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: cannolo
            - Scritto da: Basta Pirateria

            - Scritto da: DuDe




            Vanno perseguiti gli uploader, non chi
            mette

            a


            disposizione lo spazio, chiaro che se
            chi

            hosta


            non rimuove, e' complice, ma non mi
            pare
            che


            hotfile non


            rimuovesse.



            Hotfile e gli altri siti simili rimuovono il

            minimo indispensabile per salvare le

            apparenze.

            e' quello che continuo a dire ma nessuno ci arrivaSolo quelli di parte con la faccia di bronzo non ci arrivano ;)
          • Basta Pirlateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: cannolo

            - Scritto da: Basta Pirateria


            - Scritto da: DuDe






            Vanno perseguiti gli uploader, non
            chi

            mette


            a



            disposizione lo spazio, chiaro che
            se

            chi


            hosta



            non rimuove, e' complice, ma non mi

            pare

            che



            hotfile non



            rimuovesse.





            Hotfile e gli altri siti simili
            rimuovono
            il


            minimo indispensabile per salvare le


            apparenze.



            e' quello che continuo a dire ma nessuno ci
            arriva

            Solo quelli di parte con la faccia di bronzo non
            ci arrivano
            ;)TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
          • Basta Pirlateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: cannolo

            - Scritto da: Basta Pirateria


            - Scritto da: DuDe






            Vanno perseguiti gli uploader, non
            chi

            mette


            a



            disposizione lo spazio, chiaro che
            se

            chi


            hosta



            non rimuove, e' complice, ma non mi

            pare

            che



            hotfile non



            rimuovesse.





            Hotfile e gli altri siti simili
            rimuovono
            il


            minimo indispensabile per salvare le


            apparenze.



            e' quello che continuo a dire ma nessuno ci
            arriva

            Solo quelli di parte con la faccia di bronzo non
            ci arrivano
            ;)TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            Sei messo un po' male ad argomenti.
          • jolly roger scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            ocho che se visioni un video youtube devi pagare...perchè non lo fai?? huauhauha idem per i brazzers che vedi
          • cannolo scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: jolly roger
            ocho che se visioni un video youtube devi
            pagare...perchè non lo fai?? huauhauha idem per i
            brazzers che
            vediSu youtube ci sono pochi video pirata e quelli che ci sono vengono rimossi, mentre su hotfile cè quasi solo roba pirata.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: cannolo

            Su youtube ci sono pochi video pirata e quelli
            che ci sono vengono rimossi, mentre su hotfile cè
            quasi solo roba
            pirata.Ci sono pochi video pirata ? A dire il vero c'è ne sono a pacchi, solitamente le rimozioni non sono sempre immediate, se nessuno segnala.Vabbè ma c'è qualcuno che ha statistiche in mano :D
          • Sgabbio scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: Basta Pirateria

            Hotfile e gli altri siti simili rimuovono il
            minimo indispensabile per salvare le
            apparenze.Ehh infatti non hanno mai link rotti...sisi...
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: Basta Pirateria




            Hotfile e gli altri siti simili rimuovono il

            minimo indispensabile per salvare le

            apparenze.

            Ehh infatti non hanno mai link rotti...sisi...Uno ogno 1000 funzionanti....
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Basta Pirateria


            Uno ogno 1000 funzionanti....

            abbimao un esperto.
            Sei un pirata/ladro di contenuti per caso?Ma tu veramente vuoi cercare di convincerci che hotfile e megascaricone non fossero siti che basavano il proprio business sulla diffusione di contenuti di cui non avevano i diritti?Veramente?No perché stai prendendo per stupidi non solo i tuoi interlocutori, ma l'FBI e praticamente il resto della popolazione mondiale.Quindi è inutile che insisti in questa direzione.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Basta Pirateria


            Ma tu veramente [CUT]

            Non hai risposto alla domanda.
            SEI UN PIARATA/LADRO DI CONTENUTI?
            Se no, come fai a sapere che mille link illegali
            *FUNZIONAVANO* (parole
            tue)?Non serve essere un coltivatore di tabacco per vedere che ci sono le tabaccherie.Se non hai iniziato mezz'ora fa ad usare Internet ti sarai accorto, anche per la numerosità dei post inerenti nei vari forum anche non di settore, che su quei siti c'era praticamente tutto lo scibile del materiale audiovisivo protetto.Puoi continuare a fare finta che non sia così e che ci fossero solo contenuti leciti, ma stai difendendo l'indifendibile per il puro gusto di fare l'avvocato del diavolo.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Basta Pirateria


            Non serve essere un coltivatore di tabacco
            per

            vedere che ci sono le

            tabaccherie.

            NO CICCIO.
            per vedere se un link di materiale protetto da
            copyright
            funziona.
            OCCORE COMPIERE UN ILLECITO.
            Hai affermato che migliaia funzionavano per
            esperienza
            tua.
            quindi hai confessato.
            Fine.Mai vista una arrampicata sugli specchi riuscita peggio di questa.Se non sai come rispondere evita di farlo, ci fai una figura migliore.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Basta Pirateria




            Mai vista una arrampicata sugli specchi
            riuscita

            peggio di

            questa.



            Se non sai come rispondere evita di farlo,
            ci
            fai

            una figura

            migliore.


            guardate ocme ritratta ed elude dopo la
            comfessione
            implicita!
            AHAHHAHAHAHAAHAHAHHai perso un'altra buona occasione per evitare di rispondere.Ripeto: se non hai nulla da dire, puoi anche stare zitto. Non ti obbliga nessuno a cliccare su "quota".
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Basta Pirateria


            Hai perso un'altra buona occasione per
            evitare
            di

            rispondere.

            Ripeto: se non hai nulla da dire, puoi anche

            stare zitto. Non ti obbliga nessuno a
            cliccare
            su

            "quota".

            Io sto aspettnado che ci dici come fai a sapere
            che di un link eliminato mille sono funzionanti
            senza averli
            provati.Vedo che ti sei attaccato ad una frasetta ignorando volutamente il significato del post. Devi essere proprio alle strette.
            Sei il mago otelma?
            o sei un pirata?Su questo forum sono Basta Pirateria.

            Uno dei due.
            Avanti.Ma avanti cosa? Stai difendendo una posizione indifendibile! Non riuscirai mai a dimostrare che megaupload si basava su contenuti leciti. E non ci riuscirai perché, molto semplicemente, non è così. Non sta a me dimostrarti che l'acqua è bagnata o che il cielo è azzurro. Sono elementi evidenti agli occhi di tutti: sei tu che fingi di non vederli e fai il finto tonto per darti ragione da solo, ma sono tentativi goffi.
          • Basta Pirlateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: DuDe


            Vanno perseguiti gli uploader, non chi mette
            a

            disposizione lo spazio, chiaro che se chi
            hosta

            non rimuove, e' complice, ma non mi pare che

            hotfile non

            rimuovesse.

            Hotfile e gli altri siti simili rimuovono il
            minimo indispensabile per salvare le
            apparenze.TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            Ok, hai detto la tua.
          • ziovax scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: DuDe
            - Scritto da: cannolo



            Esiste il reato del concorso esterno

            dell'associazone mafiosa,

            invece.
            Solo se sai ma chiudi gli occhi, se vado a cena
            da Ted Bundy ma non so che e' Ted Bundy non e'
            che mi possono accusare di concorso in
            tortura.
            Usato e' un conto, te lo ripeto,pure le pistole
            sono usate per il 90% per commettere atti
            illegali, facciamo pagare le societa' produttrici
            di armi?

            Tu come parecchi altri, confondi il mezzo con chi
            lo usa, un coltello serve per affettare il pane,
            pure per ammazzare, che facciamo? arrestiamo
            TUTTI i possessori di coltelli e/o le societa'
            che li producono?

            Vanno perseguiti gli uploader, non chi mette a
            disposizione lo spazio, chiaro che se chi hosta
            non rimuove, e' complice, ma non mi pare che
            hotfile non
            rimuovesse.Diciamo che è impossibile stargli appresso.Come si possono rimuovere tutti i contenuti illegali?E' impossibile anche segnalare, uno per uno, tutti i contenuti illegali, o segnalare solo i contenuti propri che si trovano illegalmente sull'host.Non è una soluzione corretta chiudere l'host, ma non è nemmeno corretto che l'host si faccia scudo dell'impossibilità di controllare e rimuovere tutti i contenuti illegali per continuare a lucrarci sopra.Se le cose fossero fatte a dovere, la pirateria sarebbe marginale e non ci sarebbero organizzazioni che ci ottengono lucro.
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: ziovax[...]
            Come si possono rimuovere tutti i contenuti
            illegali?[...]Come fanno - ad esempio - su amazon o su altri siti seri, ovvero controllano il contenuto PRIMA di renderlo pubblico.
          • ziovax scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            Amazon non è un sito per condividere files, ma per venderli: sono loro stessi che caricano i contenuti che ci trovi, o, nel caso del self publishing, vengono sottoposti ad una commissione per l'approvazione.Un upload in un cyberlocker serve per rendere disponibile un file fra diversi computer, subito dopo averceli caricati.I contenuti sono troppi e disparati per controllarli tutti: devono essere tolti dopo, sia che vengano tanati dal cyberlocker stesso o dai titolari del diritto di distribuzione.
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: ziovax
            Amazon non è un sito per condividere files, ma
            per venderli: sono loro stessi che caricano i
            contenuti che ci trovi, o, nel caso del self
            publishing, vengono sottoposti ad una commissione
            per
            l'approvazione.

            Un upload in un cyberlocker serve per rendere
            disponibile un file fra diversi computer, subito
            dopo averceli
            caricati.
            I contenuti sono troppi e disparati per
            controllarli tutti: devono essere tolti dopo, sia
            che vengano tanati dal cyberlocker stesso o dai
            titolari del diritto di
            distribuzione.Vanno controllati prima.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Basta Pirateria


            Vanno controllati prima.

            e se il contenuto è steganografato?
            AHAHHAHAHAHAHAHAHAHA
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 11 marzo 2012 10.00
            --------------------------------------------------Rifiutato a prescindere.ahahahahah
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Basta Pirateria


            Rifiutato a prescindere.



            ahahahahah

            Questa è la prova che sei un troll oppure che non
            capsice nulla di
            informatica.
            O entrambe le cose.
            *Non c'è modo di sapere se un contenuto è
            steganografato*,. quindi non puoi rifiutare a
            prescindere un piffero, ignorante
            informatico.
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 11 marzo 2012 11.11
            --------------------------------------------------Se non afferri l'ironia non puoi prendertela con il prossimo.Hai fatto una battuta, ti ho risposto con una battuta. Non c'è bisogno che ti mandi la coda in autocombustione.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Basta Pirateria


            Se non afferri l'ironia non puoi prendertela
            con

            il

            prossimo.

            e già.. quando non si hanno argomenti concreti,
            si usa l'ironia (della sorte,
            ROFF).


            Hai fatto una battuta, ti ho risposto con una

            battuta.

            Battuta?
            I contenuti steganografati possono essere usati
            anche in condizioni di stato di polizia e
            funzionano a
            meraviglia.
            Lo scotto?
            Un click in più per decodificare il contentuo e d
            una percentuale della banda
            sprecata.
            Ma tanto la banda è falt, che ci importa?I contenuti distribuiti in questo modo sarebbero comunque una nicchia, nulla di paragonabile ai numeri di megascaricone & soci.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Basta Pirateria


            I contenuti distribuiti in questo modo
            sarebbero

            comunque una nicchia, nulla di paragonabile
            ai

            numeri di megascaricone &

            soci.

            Capisco.
            Come la gente che va in biciletta al lavoro,
            immagino.

            Eggià.
            E chissà cosa succederebbe se vietassero tutti i
            mezzi a
            motore.
            CHISSA'.I grandi numeri sono quelli che fanno volume: tu e gli altri quindicenni con il mulo siete pochi rispetto alla massa.Chiudendo megascaricone e siti simili si è di fatto oscurato qualcosa come il 90% della disponibilità di contenuti illeciti.Puoi anche non essere d'accordo, ma gli utenti del mulo sono una minoranza rispetto al bacino di utenza di Internet e dei contenuti di intrattenimento.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Basta Pirateria


            I grandi numeri sono quelli che fanno volume

            contento tu.
            ROFFGuarda che non ci guadagno nulla a dimostrare l'ovvio. Sei tu che ti arrampichi sugli specchi per difendere delle posizioni non difendibili.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Basta Pirateria


            Guarda che non ci guadagno nulla a dimostrare

            l'ovvio. Sei tu che ti arrampichi sugli
            specchi

            per difendere delle posizioni non

            difendibili.

            Facciamo così: Se fra un anno la massa non
            scaricherà più hai ragiorgio al
            100%.
            Dove ho detto che tra un anno la massa non scaricherà più?Non mettere in bocca agli altri cose che non hanno detto.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Basta Pirateria


            Dove ho detto che tra un anno la massa non

            scaricherà

            più?

            ormai ce lo siamo giocati :)Cosa ci siamo giocati?
            Facciamo così: Se fra un anno la massa non
            scaricherà più hai ragiorgio al
            100%.Ci siamo giocati la <b
            ragiorgio </b
            ?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Basta Pirateria


            Ci siamo giocati la <b
            ragiorgio

            </b


            ?

            ahaha, ma come scrivi? :)A me lo chiedi? Sono parole tue...
          • Basta Pirlateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: ziovax
            [...]

            Come si possono rimuovere tutti i contenuti

            illegali?
            [...]

            Come fanno - ad esempio - su amazon o su altri
            siti seri, ovvero controllano il contenuto PRIMA
            di renderlo
            pubblico.TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
          • Kane scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: ziovax
            [...]

            Come si possono rimuovere tutti i contenuti

            illegali?
            [...]

            Come fanno - ad esempio - su amazon o su altri
            siti seri, ovvero controllano il contenuto PRIMA
            di renderlo
            pubblico.Omiodio, sei di un ignoranza patetica.Cosa c'entra Amazon con i cyberlocker????
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: Kane
            - Scritto da: Basta Pirateria

            - Scritto da: ziovax

            [...]


            Come si possono rimuovere tutti i
            contenuti


            illegali?

            [...]



            Come fanno - ad esempio - su amazon o su
            altri

            siti seri, ovvero controllano il contenuto
            PRIMA

            di renderlo

            pubblico.
            Omiodio, sei di un ignoranza patetica.
            Cosa c'entra Amazon con i cyberlocker????Era un esempio. Ma sei troppo colto per accorgertene.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Basta Pirateria


            Era un esempio del XXXXX. Ma sei troppo
            colto
            per

            accorgertene.

            fixedSei sempre fine.BTW nonostante la "correzione" continui a non cogliere il significato dell'esempio. Forse ci sei, non ci fai.
          • Basta Pirlateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: ziovax
            [...]

            Come si possono rimuovere tutti i contenuti

            illegali?
            [...]

            Come fanno - ad esempio - su amazon o su altri
            siti seri, ovvero controllano il contenuto PRIMA
            di renderlo
            pubblico.TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            Ciao
          • Funz scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: cannolo
            I dischi rigidi vengono usati per qualunque cosa,
            non hai letto l'articolo?!?!? Hotfile viene usato
            PER IL 90% per attività illecite.Questo è quello che dicono loro... e vista l'attendibilità delle loro stime sulla pirateria (fatte in modo molto semplice: 1 mp3 scaricato = 15 Euro di album non spesi), sicuramente sarà un dato totalmente fasullo pure quello.Ma se per assurdo fosse vero: il 10% che usa il servizio legalmente ha diritto a continuare a usufruirne, vadano a perseguire gli utenti che lo usano illegalmente, invece di pretendere di chiudere tutto.Non è che tu chiuderesti la Regione Lombardia perché l'80% dei suoi dirigenti è corrotto? Magari in quel caso sarebbe opportuno ;)
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: Funz[...]
            l'attendibilità delle loro stime sulla pirateria
            (fatte in modo molto semplice: 1 mp3 scaricato =
            15 Euro di
            album non spesi), sicuramente sarà un dato
            totalmente fasullo pure
            quello.Questo è un confronto assurdo. Ma credo che ormai sia passato il messaggio che un brano scaricato NON è un brano non acquistato. Non necessariamente, almeno.

            Ma se per assurdo fosse vero: il 10% che usa il
            servizio legalmente ha diritto a continuare a
            usufruirne, vadano a perseguire gli utenti che lo
            usano illegalmente, invece di pretendere di
            chiudere
            tutto.Credo che il discorso sia da porre in altri termini: se si scopre che una pizzeria (per fare un esempio) è un punto di riciclo di quattrini derivanti da attività illegali è possibile che tale pizzeria venga chiusa, e questo anche a discapito degli eventuali clienti onesti che la frequentavano.Il megasito aveva delle caratteristiche tali da mostrare il servizio di hosting di file "leciti" più come una copertura che come core business.
            Non è che tu chiuderesti la Regione Lombardia
            perché l'80% dei suoi dirigenti è corrotto?
            Magari in quel caso sarebbe opportuno
            ;) :) :)
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Quando sono venuti a prendermi
        contenuto non disponibile
      • Guybrush scrive:
        Re: Quando sono venuti a prendermi
        - Scritto da: cannolo
        - Scritto da: Anonymous

        Quando sono venuti a prendere gli ebrei[...] zingaro

        Paragonare delle stragi di massa a quattro
        pirletti che si vogliono vedere i film aggratis è
        offensivo, da
        ignoranti.Sei troppo ignorante per capire.Studia prima di parlare.

        Visto che il regime nazista era un regime
        criminale sarebbe più sensato invece paragonarlo
        agli scaricatori che violano la legge e mandano
        sul lastrico centinaia di persone che lavorano
        nell'industria dei
        contenuti.Perché? Gli attori non campano coi diritti d'autori. Non campano nemmeno i fonici, i registi e tutti gli altri non ne hanno.Gli sceneggiatori si, ma loro incassano ogni volta che le loro opere vengono usate per creare un nuovo film, una nuova serie... un remake... ecc.Non incassano un centesimo quando il film esce.
        Lo sai quanti suicidi ci sono stati tra i
        lavoratori del settore?? Bene, i LADRI che
        scaricano gratis ne sono responsabili anche
        loro.Io guarderei più al consumo di XXXXXXX.
        Certi siti vanno chiusi tutti e chi ci lucra
        sbattuto in galera, senno' poi non si puo'
        piangere che non c'e' piu' lavoro, per forza
        nessuno paga niente e tutti vogliono tutto
        gratis, eh troppo
        facile.Oh... guarda hai usato la parola "lucro". Hai idea di quanti milioni di dollari potrebbero incassare le major e non lo stanno facendo?Hint: chi è che sta mettendo il mercato in ginocchio perché non si adegua?Ribadisco: prima di parlare e/o scrivere, io proverei ad accendere il cervello.GT
        • cannolo scrive:
          Re: Quando sono venuti a prendermi
          - Scritto da: Guybrush
          - Scritto da: cannolo

          - Scritto da: Anonymous


          Quando sono venuti a prendere gli ebrei
          [...]

          zingaro



          Paragonare delle stragi di massa a quattro

          pirletti che si vogliono vedere i film aggratis
          è

          offensivo, da

          ignoranti.
          Sei troppo ignorante per capire.
          Studia prima di parlare.facile rispondere a insulti, eh.




          Visto che il regime nazista era un regime

          criminale sarebbe più sensato invece paragonarlo

          agli scaricatori che violano la legge e mandano

          sul lastrico centinaia di persone che lavorano

          nell'industria dei

          contenuti.
          Perché? Gli attori non campano coi diritti
          d'autori. Non campano nemmeno i fonici, i registi
          e tutti gli altri non ne
          hanno.Fanno un lavoro che va pagato con gli incassi del cinema ma se la gente scarica gratis RUBANDO il film a volte anche prima che esce al cinema, non verranno mai compensati.Sono tutte persone che fanno un investimento che poi non viee pagato.A te piacerebbbe che scrivi un programma informatico per il tuo cliente e prima che glielo consegni qualcuno entra nel tuo computer te lo ruba e lo mette in rete gratis così tu rimani fregato?!?
          Gli sceneggiatori si, ma loro incassano ogni
          volta che le loro opere vengono usate per creare
          un nuovo film, una nuova serie... un remake...
          ecc.
          Non incassano un centesimo quando il film esce.Non capisci niente, leggi sopra.



          Lo sai quanti suicidi ci sono stati tra i

          lavoratori del settore?? Bene, i LADRI che

          scaricano gratis ne sono responsabili anche

          loro.
          Io guarderei più al consumo di XXXXXXX.


          Certi siti vanno chiusi tutti e chi ci lucra

          sbattuto in galera, senno' poi non si puo'

          piangere che non c'e' piu' lavoro, per forza

          nessuno paga niente e tutti vogliono tutto

          gratis, eh troppo

          facile.
          Oh... guarda hai usato la parola "lucro". Hai
          idea di quanti milioni di dollari potrebbero
          incassare le major e non lo stanno
          facendo?Non lo fanno per colpa dei pirati.

          Hint: chi è che sta mettendo il mercato in
          ginocchio perché non si
          adegua?I pirati che non si adeguano alla norma di legalità che ha sempre mandato avanti il mondo e che dice NON RUBARE.

          Ribadisco: prima di parlare e/o scrivere, io
          proverei ad accendere il
          cervello.

          GTI tuoi insulti non coprono la tua ignoranza, mi dispiace per te.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi

            facile rispondere a insulti, eh.Chi è che ha cominciato a insultare? Non è stato lui a dare del ladro agli altri.
            Fanno un lavoro che va pagato con gli incassi del
            cinema ma se la gente scarica gratis RUBANDO il
            film a volte anche prima che esce al cinema, non
            verranno mai
            compensati.Avevano solo da farlo uscire al cinema prima. Se aspettano, problema loro.
            Sono tutte persone che fanno un investimento che
            poi non viee
            pagato.È per questo che si chiama investimento: un investimento è sempre una situazione di rischio. Se vuoi essere sicuro di riavere i tuoi soldi fai un deposito in banca, o li chiudi in cassaforte. Se li investi... può andare bene o può andare male. Se investi su qualcosa che sta morendo, ti andrà male, ma te la sei anche andata a cercare.
            A te piacerebbbe che scrivi un programma
            informatico per il tuo cliente e prima che glielo
            consegni qualcuno entra nel tuo computer te lo
            ruba e lo mette in rete gratis così tu rimani
            fregato?!?Ma qui nessuno entra nel mio computer. Qui è uno dei clienti che prende il dvd comprato, lo rippa e lo mette online.E se l'ha comprato, il dvd è suo. Me l'ha già pagato. Io l'ho venduto, non è più mio. E ho già incassato i soldi.
          • cannolo scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: uno qualsiasi

            facile rispondere a insulti, eh.

            Chi è che ha cominciato a insultare? Non è stato
            lui a dare del ladro agli
            altri.Essere ladro è un reato stabilito dalla legge non un insulto.se uno ti ruba una macchina è un ladro, cè poco da girarti intorno.




            Fanno un lavoro che va pagato con gli
            incassi
            del

            cinema ma se la gente scarica gratis RUBANDO
            il

            film a volte anche prima che esce al cinema,
            non

            verranno mai

            compensati.

            Avevano solo da farlo uscire al cinema prima. Se
            aspettano, problema
            loro.
            Sì, e se uno ti ruba la macchina perche' la lasci in strada il problema è tuo.un reato e' un reato e anche qui cè poco da girarci intorno.magari tu sei uno di quelli che se la ragazza viene strupata dici che è colpa della minigonna e non dei delinquenti.

            Sono tutte persone che fanno un investimento
            che

            poi non viee

            pagato.

            È per questo che si chiama investimento: un
            investimento è sempre una situazione di rischio.
            Se vuoi essere sicuro di riavere i tuoi soldi fai
            un deposito in banca, o li chiudi in cassaforte.
            Se li investi... può andare bene o può andare
            male. Se investi su qualcosa che sta morendo, ti
            andrà male, ma te la sei anche andata a
            cercare.
            come sopra, qui il cinema ha difficolta' perche' c'e' gente che non rispetta la leggi. Se uno fa un film e fallisce è percheè il film fa schifo, e non perchè cè gente che viola la legge, ti è chiara la differenza??

            A te piacerebbbe che scrivi un programma

            informatico per il tuo cliente e prima che
            glielo

            consegni qualcuno entra nel tuo computer te
            lo

            ruba e lo mette in rete gratis così tu rimani

            fregato?!?

            Ma qui nessuno entra nel mio computer. Qui è uno
            dei clienti che prende il dvd comprato, lo rippa
            e lo mette
            online.che è un reato.
            E se l'ha comprato, il dvd è suo. Me l'ha già
            pagato. Io l'ho venduto, non è più mio. E ho già
            incassato i
            soldi.sì, ma non puoi fare copie illegali in rete e distribuirlo senza avere i diritti.Altrimenti io domani prendo un libro in biblioteca, lo scansisco e lo pubblico on-line a mio nome spacciandolo per mio.E' una cosa illegale.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi

            Essere ladro è un reato stabilito dalla legge non
            un
            insulto.
            se uno ti ruba una macchina è un ladro, cè poco
            da girarti
            intorno.Allora citami l'articolo di legge che dice che chi fa una copia è un ladro.Perchè io, in questo testo:http://www.interlex.it/testi/l41_633.htmla parola "ladro" non l'ho proprio vista.Invece, in quest'altro testo:http://www.testolegge.com/codice-penale/articolo-368sembra proprio che chi, come te, chiama "ladro" qualcun altro, rischia dai due ai sei anni.
            come sopra, qui il cinema ha difficolta' perche'
            c'e' gente che non rispetta la leggi. Se uno fa
            un film e fallisce è percheè il film fa schifo, e
            non perchè cè gente che viola la legge, ti è
            chiara la
            differenza??Se il cinema è in difficoltà è perchè vende una merce che la gente non vuole più.
            sì, ma non puoi fare copie illegali in rete e
            distribuirlo senza avere i
            diritti.
            Altrimenti io domani prendo un libro in
            biblioteca, lo scansisco e lo pubblico on-line a
            mio nome spacciandolo per
            mio.
            E' una cosa illegale.Se l'hai preso in biblioteca è in prestito. Ma se l'hai comprato non è forse tuo? Altrimenti, per cosa hai pagato, se il libro o il film non ti appartiene?
          • cannolo scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Essere ladro è un reato stabilito dalla
            legge
            non

            un

            insulto.

            se uno ti ruba una macchina è un ladro, cè
            poco

            da girarti

            intorno.

            Allora citami l'articolo di legge che dice che
            chi fa una copia è un
            ladro.

            Perchè io, in questo testo:

            http://www.interlex.it/testi/l41_633.htm

            la parola "ladro" non l'ho proprio vista.


            Invece, in quest'altro testo:

            http://www.testolegge.com/codice-penale/articolo-3

            sembra proprio che chi, come te, chiama "ladro"
            qualcun altro, rischia dai due ai sei
            anni.



            come sopra, qui il cinema ha difficolta'
            perche'

            c'e' gente che non rispetta la leggi. Se uno
            fa

            un film e fallisce è percheè il film fa
            schifo,
            e

            non perchè cè gente che viola la legge, ti è

            chiara la

            differenza??

            Se il cinema è in difficoltà è perchè vende una
            merce che la gente non vuole
            più.no, è per i pirati.




            sì, ma non puoi fare copie illegali in rete e

            distribuirlo senza avere i

            diritti.

            Altrimenti io domani prendo un libro in

            biblioteca, lo scansisco e lo pubblico
            on-line
            a

            mio nome spacciandolo per

            mio.

            E' una cosa illegale.

            Se l'hai preso in biblioteca è in prestito. Ma se
            l'hai comprato non è forse tuo? Altrimenti, per
            cosa hai pagato, se il libro o il film non ti
            appartiene?E tuo e lo puoi leggere ma non lo puoi fotocopiare e distribuire senza il permesso dell'autore che altrimenti nessuno compra più il libro e l'autore ci subisce una perdita e rischia di non scrivere più.alla fine rimaniamo senza libri, è questo che vuoi?la pirateria è nemica della cultura
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            contenuto non disponibile
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi


            Se il cinema è in difficoltà è perchè vende
            una

            merce che la gente non vuole

            più.

            no, è per i pirati.Cosa gli hanno fatto i pirati? Semplicemente, non sono più entrati nei cinema.Non hanno in alcun modo impedito a chi voleva entrare di farlo, e non hanno sottratto l'incasso o danneggiato le strutture.Semplicemente, prima erano clienti, e ora non lo sono più.
            E tuo e lo puoi leggere ma non lo puoi
            fotocopiare e distribuire senza il permessoPerchè, scusa? Perchè mai dovrei avere un permesso per disporre di una cosa mia?L'autore l'ha venduto, non è più il proprietario. Quindi non serve chiedergli il permesso.O forse vuoi dire che l'autore non vende il libro, ma solo il permesso di leggerlo?
            dell'autore che altrimenti nessuno compra più il
            libro e l'autore ci subisce una perdita e rischia
            di non scrivere
            più.
            alla fine rimaniamo senza libri, è questo che
            vuoi?Non rimaniamo senza libri: i libri esistenti non si cancellano.Forse l'autore smetterà di scrivere... a me va bene. Se a te non va bene, comunque, sei liberissimo di comprare i suoi libri e pagarlo così che ne scriva altri. Ma perchè vuoi che paghi anche io, se a men invece va bene che non scriva più?
          • cannolo scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Se il cinema è in difficoltà è perchè
            vende

            una


            merce che la gente non vuole


            più.



            no, è per i pirati.

            Cosa gli hanno fatto i pirati? Semplicemente, non
            sono più entrati nei
            cinema.

            Non hanno in alcun modo impedito a chi voleva
            entrare di farlo, e non hanno sottratto l'incasso
            o danneggiato le
            strutture.Hanno violato il diritto d'autore comè riconosciuto dalla legge.

            Semplicemente, prima erano clienti, e ora non lo
            sono
            più.



            E tuo e lo puoi leggere ma non lo puoi

            fotocopiare e distribuire senza il permesso

            Perchè, scusa? Perchè mai dovrei avere un
            permesso per disporre di una cosa
            mia?

            L'autore l'ha venduto, non è più il proprietario.
            Quindi non serve chiedergli il
            permesso.

            O forse vuoi dire che l'autore non vende il
            libro, ma solo il permesso di leggerlo?Bravo, vedo che ci arrivi.Io faccio un'opera e voglio tenermi il diritto di decidere chi ne puo' usiufruire perchè devo rientrare nei costi, e invece arriva qualcuno che fa copie senzza il mio permesso rubandomi questa possibilità e tra l'altro infrangendo la legge perchè che ti piaccia o no la violazione del copiryght è un reato penale.




            dell'autore che altrimenti nessuno compra
            più
            il

            libro e l'autore ci subisce una perdita e
            rischia

            di non scrivere

            più.

            alla fine rimaniamo senza libri, è questo che

            vuoi?

            Non rimaniamo senza libri: i libri esistenti non
            si
            cancellano.perchè cè il diritto che scade dopo un tot di anni ragionevoli per far campare l'autore, voi invece volete che l'autore non ha più diritti sulla sua opera subito, e tutti la possono scopiazzare, eh troppo comodo solo per non pagare la fatica l'impegno e gli investimenti altrui.
            Forse l'autore smetterà di scrivere... a me va
            bene. Se a te non va bene, comunque, sei
            liberissimo di comprare i suoi libri e pagarlo
            così che ne scriva altri. Ma perchè vuoi che
            paghi anche io, se a men invece va bene che non
            scriva
            più?perchè tu devi pagare per accedere a una cosa che ha prodotto lui, ma tu invece non vuoi pagare ma vuoi accedere lo stesso, è come entrare in un albergo e starci senza voler pagare. se non vuoi stai fuori e dormi sui prati
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi


            O forse vuoi dire che l'autore non vende il

            libro, ma solo il permesso di leggerlo?

            Bravo, vedo che ci arrivi.E allora avevo ragione: il cinema non vende i film, ma solo un "diritto di visione". Visto che alla gente tale "diritto di visione" non interessa, lo considerano una merce inutile e non lo comprano. E nemmeno lo rubano.Semplicemente, ne fanno a meno... e si vedono il film senza tale "diritto di visione" (nota: la legge <b
            non </b
            lo proibisce. Non esiste alcun divieto alla fruizione dei contenuti... controlla se non mi credi)Quindi, se il cinema vende una merce che non interessa.... perde soldi. È inevitabile.
            Io faccio un'opera e voglio tenermi il diritto di
            decidere chi ne puo' usiufruire perchè devo
            rientrare nei costi,E allora devi tenerti l'opera (sia l'originale che tutte le copie).Non puoi avere la botte piena e la moglie ubriaca: se vendi un'opera, non è più tua. Se vuoi che rimanga tua, non puoi venderla.

            Non rimaniamo senza libri: i libri esistenti
            non

            si

            cancellano.

            perchè cè il diritto che scade dopo un tot di
            anni ragionevoli per far campare l'autoreE dopo i libri si cancellerebbero? Non direi proprio.
            , voi
            invece volete che l'autore non ha più diritti
            sulla sua opera subitoOvvio: se vende la sua opera, ha venduto anche i diritti.Quando mai uno può vendere qualcosa e pretendere di continuare a farsi pagare?
            , e tutti la possono
            scopiazzare, eh troppo comodo solo per non pagare
            la fatica l'impegno e gli investimenti
            altrui.No: se vuoi essere pagato, quando vendi la tua opera chiedi un prezzo adeguato. Altrimenti, non la vendi... e quando hai fame ti mangi quella.


            Forse l'autore smetterà di scrivere... a me
            va

            bene. Se a te non va bene, comunque, sei

            liberissimo di comprare i suoi libri e
            pagarlo

            così che ne scriva altri. Ma perchè vuoi che

            paghi anche io, se a men invece va bene che
            non

            scriva

            più?

            perchè tu devi pagare per accedere a una cosa che
            ha prodotto lui, ma tu invece non vuoi pagare ma
            vuoi accedere lo stesso, è come entrare in un
            albergo e starci senza voler pagare. se non vuoi
            stai fuori e dormi sui
            pratiNo: nell'albergo ci sono posti limitati. E tali posti vanno a chi paga. Se i posti sono infiniti, chiunque può entrare gratis.
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: uno qualsiasi
            E allora avevo ragione: Ma anche no.
            il cinema non vende i
            film, ma solo un "diritto di visione". Perché cosa credevi?Hai mai visto nessuno uscire dal cinema con due bobine sotto il braccio?
            Visto che
            alla gente tale "diritto di visione" non
            interessa, Non interessa a te. E solo perché al momento sono tollerati dei canali illegali di fruizione.[...]
            Semplicemente, ne fanno a meno... e si vedono il
            film senza tale "diritto di visione" (nota: la
            legge <b
            non </b
            lo proibisce.
            Non esiste alcun divieto alla fruizione dei
            contenuti... controlla se non mi
            credi)Balle. La legge parla di "riproduzione" e non di "copia". E la riproduzione (ovvero la fruizione) è lecita nei limiti concessi dal detentore dei diritti.

            Quindi, se il cinema vende una merce che non
            interessa.... perde soldi.
            Quindi se fuori dal tabaccaio c'è il contrabbandiere che ti vende le sigarette a un terzo del prezzo il monopolio di stato perde soldi.Per te "concorrenza sleale" deve essere un concetto astratto eh?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 marzo 2012 16.10-----------------------------------------------------------
          • p4bl0 scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: cannolo
            perchè cè il diritto che scade dopo un tot di
            anni ragionevoli per far campare l'autoreRAGIONEVOLI? 70 anni dopo la morte sarebbe RAGIONEVOLE? per campare gli bastano 5-10 anni dopodichè le entrate sono così misere che se il libro lo regala ci guadagna moto di più in pubblicità per i libri successivi
            , voi
            invece volete che l'autore non ha più diritti
            sulla sua opera subito, e tutti la possono
            scopiazzare, eh troppo comodo solo per non pagare
            la fatica l'impegno e gli investimenti
            altrui.


            Forse l'autore smetterà di scrivere... a me
            va

            bene. Se a te non va bene, comunque, sei

            liberissimo di comprare i suoi libri e
            pagarlo

            così che ne scriva altri. Ma perchè vuoi che

            paghi anche io, se a men invece va bene che
            non

            scriva

            più?

            perchè tu devi pagare per accedere a una cosa che
            ha prodotto lui, ma tu invece non vuoi pagare ma
            vuoi accedere lo stesso, è come entrare in un
            albergo e starci senza voler pagare. se non vuoi
            stai fuori e dormi sui
            prati
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Quando sono venuti a prendermi

        Paragonare delle stragi di massa a quattro
        pirletti che si vogliono vedere i film aggratis è
        offensivo, da
        ignoranti.No. In entrambi i casi si tratta di un attacco ad una minoranza per via di una legge ingiusta

        Visto che il regime nazista era un regime
        criminale sarebbe più sensato invece paragonarlo
        agli scaricatori che violano la legge e mandano
        sul lastrico centinaia di persone che lavorano
        nell'industria dei
        contenuti.La legge era a favore del regime nazista.E, allora come adesso, c'erano individui che dicevano "la legge dice così, dobbiamo fare così" in modo acritico.La legge diceva che se vedevi un ebreo dovevi denunciarlo... e la gente lo faceva, senza chiedersi se era giusto o no.
        Lo sai quanti suicidi ci sono stati tra i
        lavoratori del settore??E tra i maniscalchi? O i venditori di ghiaccio? O gli sviluppatori di foto su pellicola?
        Certi siti vanno chiusi tutti e chi ci lucra
        sbattuto in galera, senno' poi non si puo'
        piangere che non c'e' piu' lavoroNessuno si lamenta di questo. L'unico che si lamenta sei tu.Ma se si tratta di un mestiere che non serve , noi non siamo disposti a pagare qualcuno che lo faccia.
        , per forza
        nessuno paga niente e tutti vogliono tutto
        gratis, eh troppo
        facile.Ovvio: tu pagheresti qualcuno per fare un lavoro di cui non hai nessun bisogno (o che può fare una macchina, gratis)?
        • cannolo scrive:
          Re: Quando sono venuti a prendermi
          - Scritto da: uno qualsiasi

          Paragonare delle stragi di massa a quattro

          pirletti che si vogliono vedere i film aggratis
          è

          offensivo, da

          ignoranti.

          No. In entrambi i casi si tratta di un attacco ad
          una minoranza per via di una legge
          ingiusta




          Visto che il regime nazista era un regime

          criminale sarebbe più sensato invece paragonarlo

          agli scaricatori che violano la legge e mandano

          sul lastrico centinaia di persone che lavorano

          nell'industria dei

          contenuti.

          La legge era a favore del regime nazista.
          E, allora come adesso, c'erano individui che
          dicevano "la legge dice così, dobbiamo fare così"
          in modo
          acritico.
          La legge diceva che se vedevi un ebreo dovevi
          denunciarlo... e la gente lo faceva, senza
          chiedersi se era giusto o
          no.


          Lo sai quanti suicidi ci sono stati tra i

          lavoratori del settore??

          E tra i maniscalchi? O i venditori di ghiaccio? O
          gli sviluppatori di foto su
          pellicola?



          Certi siti vanno chiusi tutti e chi ci lucra

          sbattuto in galera, senno' poi non si puo'

          piangere che non c'e' piu' lavoro

          Nessuno si lamenta di questo. L'unico che si
          lamenta sei
          tu.

          Ma se si tratta di un mestiere che <b
          non
          serve </b
          , noi non siamo disposti a pagare
          qualcuno che lo
          faccia.



          , per forza

          nessuno paga niente e tutti vogliono tutto

          gratis, eh troppo

          facile.

          Ovvio: tu pagheresti qualcuno per fare un lavoro
          di cui non hai nessun bisogno (o che può fare una
          macchina,
          gratis)?Tu riesci a fare un film gratis?! complimenti.Ma va a farti un giro, va.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi

            Tu riesci a fare un film gratis?! complimenti.Ne esistono.E chiunque riesce a fare le copie gratis.Quindi... se mi vendi il film <b
            originale </b
            , mi va benissimo pagarti. Ma se quello che mi vendi è solo una copia del film, non ho bisogno del tuo lavoro, quindi non sarai pagato.
          • cannolo scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Tu riesci a fare un film gratis?!
            complimenti.

            Ne esistono.
            E chiunque riesce a fare le copie gratis.se non è costato niente allora puoi farci quello che vuoi, anche darlo via gratis, ma è una tua scelta.voi invece volete che uno che non vuole darlo via gratis il suo film sia costretto a farlo perchè tutti piratano e questo è un reato.

            Quindi... se mi vendi il film <b

            originale </b
            , mi va benissimo pagarti.
            Ma se quello che mi vendi è solo una copia del
            film, non ho bisogno del tuo lavoro, quindi non
            sarai
            pagato.Se il film costa deve rientrar nei ricavi e se il produttore decide di metterci i diritti e farlo pagare 1000 euro a copia è suo diritto farlo e tu se lo copi fai un reato.non è che se uno ti vuole vendere una casa per un miliardo di euro e non ce li hai e la vuoi lo stesso sei nel diritto di occuparla, questo è quelllo che fanno i noglobal non la gente onesta.se vuoi vedere il film che è costato tanto lavori e lo paghi, non ti metti a rubare
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi

            voi invece volete che uno che non vuole darlo via
            gratis il suo film sia costretto a farlo perchè
            tutti piratano e questo è un
            reato.No. Se non vuoi dare via gratis il file te lo tieni: metti l'unica copia esistente in cassaforte, non la impresti a nessuno, non la fai vedere a nessuno, non la vendi a nessuno, e nessuno te la toccherà mai.
            Se il film costa deve rientrar nei ricavi e se il
            produttore decide di metterci i diritti e farlo
            pagare 1000 euro a copia è suo diritto farloFaccia pure.
            e tu
            se lo copi fai un
            reato.No. Faccio un reato se gli entro in casa a prendergli una copia contro la sua volontà. Ma se lui mi vende o mi regala una sua copia, a quel punto quella copia è mia e se voglio la duplico.Se lui ha venduto una copia del film a qualcun altro, e quell'altro ne fa delle copie e me le regala, io non ho rubato: me l'hanno regalato.
            non è che se uno ti vuole vendere una casa per un
            miliardo di euro e non ce li hai e la vuoi lo
            stesso sei nel diritto di occuparla, questo è
            quelllo che fanno i noglobal non la gente
            onesta.Ovvio che non occupo una casa. Ma se un altro compra la casa, poi ne realizza una identica, e mi dice che posso entrare io ci entro.
            se vuoi vedere il film che è costato tanto lavori
            e lo paghi, non ti metti a
            rubareSe qualcuno me lo regala volontariamente non lo pago. L'ha già pagato lui. Certo, lui ha pagato una copia... ed ha avuto una copia. Le altre copie le ha fatte lui.
          • cannolo scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: uno qualsiasi

            voi invece volete che uno che non vuole
            darlo
            via

            gratis il suo film sia costretto a farlo
            perchè

            tutti piratano e questo è un

            reato.

            No. Se non vuoi dare via gratis il file te lo
            tieni: metti l'unica copia esistente in
            cassaforte, non la impresti a nessuno, non la fai
            vedere a nessuno, non la vendi a nessuno, e
            nessuno te la toccherà
            mai.



            Se il film costa deve rientrar nei ricavi e
            se
            il

            produttore decide di metterci i diritti e
            farlo

            pagare 1000 euro a copia è suo diritto farlo

            Faccia pure.


            e tu

            se lo copi fai un

            reato.

            No. Faccio un reato se gli entro in casa a
            prendergli una copia contro la sua volontà. Ma se
            lui mi vende o mi regala una sua copia, a quel
            punto quella copia è mia e se voglio la
            duplico.No perchè ci sono i diritti d'autore.non è che tu puoi fare una foto a gente a caso senza permesso e poi metterle in rete quando vuoi, non puoi diffondere la corrispondenza privata e non puoi diffondere in rete i dati sensibili, ci sono informazioni che vanno protette.

            Se lui ha venduto una copia del film a qualcun
            altro, e quell'altro ne fa delle copie e me le
            regala, io non ho rubato: me l'hanno
            regalato.
            No, perchè i diritti sul contenuto ce l'ha chi l'ha prodotto.

            non è che se uno ti vuole vendere una casa
            per
            un

            miliardo di euro e non ce li hai e la vuoi lo

            stesso sei nel diritto di occuparla, questo è

            quelllo che fanno i noglobal non la gente

            onesta.

            Ovvio che non occupo una casa. Ma se un altro
            compra la casa, poi ne realizza una identica, e
            mi dice che posso entrare io ci
            entro.


            se vuoi vedere il film che è costato tanto
            lavori

            e lo paghi, non ti metti a

            rubare

            Se qualcuno me lo regala volontariamente non lo
            pago. L'ha già pagato lui. Certo, lui ha pagato
            una copia... ed ha avuto una copia. Le altre
            copie le ha fatte
            lui.Ci vuole l'autorizzazione a fare una copia senno' non rende fare il prodotto originale che poi va copiato e a quel punto non fa niente nessuno.se tu avessi ragione non produrrebbe piu' cultura nessuno e saremmo senza non solo film o libri ma anche medicina e tecnologie percheè nesssuno ci investirebbe piu', e' stato il copiryght che ha permesso alla tecnologia e alla medicina di avanzare mica i pirati
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi


            lui mi vende o mi regala una sua copia, a
            quel

            punto quella copia è mia e se voglio la

            duplico.

            No perchè ci sono i diritti d'autore.Ma se i diritti appartengono all'autore, lui cosa mi ha venduto?
            non è che tu puoi fare una foto a gente a caso
            senza permesso e poi metterle in rete quando
            vuoi, non puoi diffondere la corrispondenza
            privata e non puoi diffondere in rete i dati
            sensibili, ci sono informazioni che vanno
            protette.Quello rientra nelle norme sulla privacy e sul segreto professionale, non c'entrano niente i diritti d'autore.

            regala, io non ho rubato: me l'hanno

            regalato.



            No, perchè i diritti sul contenuto ce l'ha chi
            l'ha
            prodotto.Ma io ho scaricato il contenuto, non i diritti.Se tu mi vendi i diritti, stai vendendo una merce che non è quella che voglio io.
            Ci vuole l'autorizzazione a fare una copiaLa legge dove lo dice?
            senno'
            non rende fare il prodotto originale che poi va
            copiato e a quel punto non fa niente
            nessuno.Non fare niente, allora. Io non ti obbligo di certo.
            se tu avessi ragione non produrrebbe piu' cultura
            nessuno e saremmo senza non solo film o libri ma
            anche medicina e tecnologie percheè nesssuno ci
            investirebbe piu', e' stato il copiryght che ha
            permesso alla tecnologia e alla medicina di
            avanzare mica i
            piratiFalso, perchè si produceva anche prima del copyright.
          • cannolo scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: uno qualsiasi


            lui mi vende o mi regala una sua copia,
            a

            quel


            punto quella copia è mia e se voglio la


            duplico.



            No perchè ci sono i diritti d'autore.

            Ma se i diritti appartengono all'autore, lui cosa
            mi ha
            venduto?Ti ha venduto la possibilità di vederlo.è come se paghi per entrare in un museo, paghi perchè il museo si mantenga, il pirata invece è come quello che entra al cinema senza pagare il biglietto.



            non è che tu puoi fare una foto a gente a
            caso

            senza permesso e poi metterle in rete quando

            vuoi, non puoi diffondere la corrispondenza

            privata e non puoi diffondere in rete i dati

            sensibili, ci sono informazioni che vanno

            protette.

            Quello rientra nelle norme sulla privacy e sul
            segreto professionale, non c'entrano niente i
            diritti
            d'autore.e invece è la stesssa cosa.



            regala, io non ho rubato: me l'hanno


            regalato.






            No, perchè i diritti sul contenuto ce l'ha
            chi

            l'ha

            prodotto.

            Ma io ho scaricato il contenuto, non i diritti.sì ma non puoi farci quello che vuoi sul conteuto perchè non l'hai mica prodotto tu, tu hai solo la copia, e non puoi farci quello che vuoi e darla via gratis. Quello può farlo chi l'ha prodotto perché ha diritti superiori ai tuoi visto che ci ha speso fatica e soldi.

            Se tu mi vendi i diritti, stai vendendo una merce
            che non è quella che voglio
            io.




            Ci vuole l'autorizzazione a fare una copia

            La legge dove lo dice?

            sono le leggi sul copiryght se fai finta di non conoscerle non è colpa mia

            senno'

            non rende fare il prodotto originale che poi
            va

            copiato e a quel punto non fa niente

            nessuno.

            Non fare niente, allora. Io non ti obbligo di
            certo.


            se tu avessi ragione non produrrebbe piu'
            cultura

            nessuno e saremmo senza non solo film o
            libri
            ma

            anche medicina e tecnologie percheè nesssuno
            ci

            investirebbe piu', e' stato il copiryght che
            ha

            permesso alla tecnologia e alla medicina di

            avanzare mica i

            pirati

            Falso, perchè si produceva anche prima del
            copyright.prima del copryght cera il medioevo, il copyright è stato fatto mi sembra nel 600 non prima perché non c'era neanche la stampa e nessuno si metteva a piratare un libro a mano!
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi

            Ti ha venduto la possibilità di vederlo.Tale possibilità ce l'ho già (grazie al download).Quindi mi vende una merce che non mi interessa.E chi vende una merce che non interessa va in bancarotta, come ti dicevo prima.

            Quello rientra nelle norme sulla privacy e
            sul

            segreto professionale, non c'entrano niente i

            diritti

            d'autore.

            e invece è la stesssa cosa.No: il trattamento dei dati personali è sancito dalla legge 675/96Il diritto d'autore dalla legge 633 del 41.Perchè, prima di invocare la legge, non controlli cosa dice?

            Ma io ho scaricato il contenuto, non i
            diritti.

            sì ma non puoi farci quello che vuoi sul conteuto
            perchè non l'hai mica prodotto tuE allora? Anche se vado a comprarmi le patate al mercato non le ho mica prodotte io, ma ci posso fare tutto quello che mi pare.
            , tu hai solo la
            copia, e non puoi farci quello che vuoi e darla
            via gratis. Quello può farlo chi l'ha prodotto
            perché ha diritti superiori ai tuoi visto che ci
            ha speso fatica e
            soldi.Li aveva. Dopo che ha venduto l'opera, si suppone che abbia incassato soldi sufficienti a coprire le sue fatiche e le sue spese, quindi non ha più diritto a nulla.
            sono le leggi sul <b
            copiryght </b
            se fai finta di non
            conoscerle non è colpa
            miaIo la conosco molto meglio di te, evidentemente, visto che tu non l'hai nemmeno scritto correttamente. ;-)
            prima del copryght cera il medioevo, il copyright
            è stato fatto mi sembra nel 600 non prima perché
            non c'era neanche la stampaFalso:http://it.wikipedia.org/wiki/Copyright#Storia <i
            Le prime norme sul diritto di copia (copyright) furono emanate dalla monarchia inglese nel XVI secolo con la volontà di operare un controllo sulle opere pubblicate nel territorio. Col diffondersi delle prime macchine automatiche per la stampa, infatti, iniziò ad affermarsi una libera circolazione fra la popolazione di scritti e volumi di ogni argomento e genere. </i

            e nessuno si metteva
            a piratare un libro a
            mano!Falso anche questo:http://it.wikipedia.org/wiki/Amanuensi
          • ilome scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi

            Ci vuole l'autorizzazione a fare una copia senno'
            non rende fare il prodotto originale che poi va
            copiato e a quel punto non fa niente
            nessuno.
            se tu avessi ragione non produrrebbe piu' cultura
            nessuno e saremmo senza non solo film o libri ma
            anche medicina e tecnologie percheè nesssuno ci
            investirebbe piu', e' stato il copiryght che ha
            permesso alla tecnologia e alla medicina di
            avanzare mica i piratiUn medicinale costa in media 15-20 anni di ricerca (e miliardi di investimenti), ed il brevetto dura circa 10/15 anni, poi il brevetto scade e chiunque puo' copiare legalmente il principio attivo.produrre un film/libro costa molto meno in termini di tempo e denaro ma i diritti durano 70 anni o piu... questo non ti fa riflettere?
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Tu riesci a fare un film gratis?!
            complimenti.

            Ne esistono.
            E chiunque riesce a fare le copie gratis.

            Quindi... se mi vendi il film <b

            originale </b
            , mi va benissimo pagarti.
            Ma se quello che mi vendi è solo una copia del
            film, non ho bisogno del tuo lavoro, quindi non
            sarai
            pagato.Sbagli punto di partenza: è l'industria dell'intrattenimento che non ha bisogno di te e quindi non ti considera.
          • jolly roger scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            La universal cerca un project strategy da assumere, manda il cv
          • Vasta Prateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Tu riesci a fare un film gratis?!

            complimenti.



            Ne esistono.

            E chiunque riesce a fare le copie gratis.



            Quindi... se mi vendi il film <b


            originale </b
            , mi va benissimo
            pagarti.

            Ma se quello che mi vendi è solo una copia
            del

            film, non ho bisogno del tuo lavoro, quindi
            non

            sarai

            pagato.

            Sbagli punto di partenza: è l'industria
            dell'intrattenimento che non ha bisogno di te e
            quindi non ti
            considera.E allora smettetela di farci la morale.A noi non interessa se chiudono (anche giustamente, visto che ci lucra) hotfile, tanto sarà sempre possibile condividere tutto il materiale condivisibile.
          • Basta Pirlateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Tu riesci a fare un film gratis?!

            complimenti.



            Ne esistono.

            E chiunque riesce a fare le copie gratis.



            Quindi... se mi vendi il film <b


            originale </b
            , mi va benissimo
            pagarti.

            Ma se quello che mi vendi è solo una copia
            del

            film, non ho bisogno del tuo lavoro, quindi
            non

            sarai

            pagato.

            Sbagli punto di partenza: è l'industria
            dell'intrattenimento che non ha bisogno di te e
            quindi non ti
            considera.TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
          • Basta Pirlateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Tu riesci a fare un film gratis?!

            complimenti.



            Ne esistono.

            E chiunque riesce a fare le copie gratis.



            Quindi... se mi vendi il film <b


            originale </b
            , mi va benissimo
            pagarti.

            Ma se quello che mi vendi è solo una copia
            del

            film, non ho bisogno del tuo lavoro, quindi
            non

            sarai

            pagato.

            Sbagli punto di partenza: è l'industria
            dell'intrattenimento che non ha bisogno di te e
            quindi non ti
            considera.TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
      • panda rossa scrive:
        Re: Quando sono venuti a prendermi
        - Scritto da: cannolo
        Paragonare delle stragi di massa a quattro
        pirletti che si vogliono vedere i film aggratis è
        offensivo, da
        ignoranti.Censurare l'intera rete e togliere le liberta' personali alla totalita' della popolazione del mondo, sempre per quattro pirletti che vogliono vedersi i film aggratis e' ancora piu' offensivo e da ignoranti.
        • cannolo scrive:
          Re: Quando sono venuti a prendermi
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: cannolo


          Paragonare delle stragi di massa a quattro

          pirletti che si vogliono vedere i film
          aggratis
          è

          offensivo, da

          ignoranti.

          Censurare l'intera rete e togliere le liberta'
          personali alla totalita' della popolazione del
          mondo, sempre per quattro pirletti che vogliono
          vedersi i film aggratis e' ancora piu' offensivo
          e da
          ignoranti.Nessuno censura l'intera rete, si tratta di chiudere i siti che favoriscono scientemente la pirateria.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: cannolo

            Nessuno censura l'intera rete, si tratta di
            chiudere i siti che favoriscono scientemente la
            pirateria.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Sei nel mondo delle favole, lasciatelo dire.
      • Joe Tornado scrive:
        Re: Quando sono venuti a prendermi

        Lo sai quanti suicidi ci sono stati tra i
        lavoratori del settore??Non lo sappiamo ... quanti ?Ma soprattutto, quanti di costoro erano veri lavoratori e quanti parassiti in grado di lavorare una volta nella vita e starsene a palle all'aria per sempre, o inutili intermediari cui il giocattolino ormai si è rotto ? Bene, i LADRI che
        scaricano gratis ne sono responsabili anche
        loro.Pensavo che i LADRI fossero quelli che rubassero ... almeno, sul codice penale c'è scritto coì. Comunque, il succo non cambia, se qualche parassita s'è suicidato - ci credo poco, quelli dopo un po' di cinghia stretta, trovano un altro modo di campare - meglio così, un po' di pesi morti in meno per la società ! Se invece s'è suicidato qualche lavoratore (vero), mi si dimostri.
    • Basta Pirateria scrive:
      Re: Quando sono venuti a prendermi
      - Scritto da: Anonymous
      Quando sono venuti a prendere gli ebrei
      Sono rimasto in silenzio perché non ero ebreo
      Quando sono venuti a prendere gli omosessuali
      Sono rimasto in silenzio perché non ero
      omosessuale
      Quando sono venuti a prendere i comunisti
      Sono rimasto in silenzio perché non ero comunista
      Quando sono venuti a prendere gli zingari
      Sono rimasto in silenzio perché non ero zingaro

      Quando sono venuti a prendere me,

      non c'era più nessuno che potesse parlare per
      difendermi.



      WAKE UP!!!!WE DO NOT FORGIVE, WE DO NOT FORGET,
      EXPECT US: WE ARE ANONYMOUS, WE ARE
      LEGION!Ridocoulus, altro che anonymous.
      • Basta Pirlateria scrive:
        Re: Quando sono venuti a prendermi
        - Scritto da: Basta Pirateria
        - Scritto da: Anonymous

        Quando sono venuti a prendere gli ebrei

        Sono rimasto in silenzio perché non ero ebreo

        Quando sono venuti a prendere gli omosessuali

        Sono rimasto in silenzio perché non ero

        omosessuale

        Quando sono venuti a prendere i comunisti

        Sono rimasto in silenzio perché non ero
        comunista

        Quando sono venuti a prendere gli zingari

        Sono rimasto in silenzio perché non ero
        zingaro



        Quando sono venuti a prendere me,



        non c'era più nessuno che potesse parlare per

        difendermi.







        WAKE UP!!!!WE DO NOT FORGIVE, WE DO NOT
        FORGET,

        EXPECT US: WE ARE ANONYMOUS, WE ARE

        LEGION!

        Ridocoulus, altro che anonymous.TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
        • Basta Pirateria scrive:
          Re: Quando sono venuti a prendermi

          TACI! TACI! TACI! TACI! TACSappiamo che sei capace di fare ctrl-c / ctrl-v.Non ce lo devi dimostrare per forza.P.S.Ottime argomentazioni, complimenti per il post
          • jolly roger scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            ops saranno migliori le tue di argomentazioni.....sei per caso esperto in reverse engeneering?? tornatene a grattare i muri con la carta vetrata che è meglio
          • Basta Pirlateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: Basta Pirateria

            TACI! TACI! TACI! TACI! TAC

            Sappiamo che sei capace di fare ctrl-c / ctrl-v.
            Non ce lo devi dimostrare per forza.

            P.S.
            Ottime argomentazioni, complimenti per il postTACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: Basta Pirateria

            TACI! TACI! TACI! TACI! TAC

            Sappiamo che sei capace di fare ctrl-c / ctrl-v.
            Non ce lo devi dimostrare per forza.

            P.S.
            Ottime argomentazioni, complimenti per il postSono simili alle tue, d'altronde.
          • Basta Pirlateria scrive:
            Re: Quando sono venuti a prendermi
            - Scritto da: Basta Pirateria

            TACI! TACI! TACI! TACI! TAC

            Sappiamo che sei capace di fare ctrl-c / ctrl-v.
            Non ce lo devi dimostrare per forza.

            P.S.
            Ottime argomentazioni, complimenti per il postTACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: Quando sono venuti a prendermi
          - Scritto da: Basta XXXXXteria
          TACI! * 1620 volteAncora una e battevi Sgarbi.Peccato.
      • Basta Pirlateria scrive:
        Re: Quando sono venuti a prendermi
        - Scritto da: Basta Pirateria
        - Scritto da: Anonymous

        Quando sono venuti a prendere gli ebrei

        Sono rimasto in silenzio perché non ero ebreo

        Quando sono venuti a prendere gli omosessuali

        Sono rimasto in silenzio perché non ero

        omosessuale

        Quando sono venuti a prendere i comunisti

        Sono rimasto in silenzio perché non ero
        comunista

        Quando sono venuti a prendere gli zingari

        Sono rimasto in silenzio perché non ero
        zingaro



        Quando sono venuti a prendere me,



        non c'era più nessuno che potesse parlare per

        difendermi.







        WAKE UP!!!!WE DO NOT FORGIVE, WE DO NOT
        FORGET,

        EXPECT US: WE ARE ANONYMOUS, WE ARE

        LEGION!

        Ridocoulus, altro che anonymous.TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
    • MegaLOL scrive:
      Re: Quando sono venuti a prendermi
      - Scritto da: Anonymous

      WAKE UP!!!!WE DO NOT FORGIVE, WE DO NOT FORGET,
      EXPECT US: WE ARE ANONYMOUS, WE ARE
      LEGION!Siete dei poveri XXXXX che stanno per essere messi alle strette. ;)Farete meno i gradassi davanti ai magistrati.Occhio, sfigati: il castigamatti è arrivato. GAME OVER! ;)
    • Megalonymou s scrive:
      Re: Quando sono venuti a prendermi
      - Scritto da: Anonymous
      Quando sono venuti a prendere gli ebrei
      Sono rimasto in silenzio perché non ero ebreo
      Quando sono venuti a prendere gli omosessuali
      Sono rimasto in silenzio perché non ero
      omosessuale
      Quando sono venuti a prendere i comunisti
      Sono rimasto in silenzio perché non ero comunista
      Quando sono venuti a prendere gli zingari
      Sono rimasto in silenzio perché non ero zingaro

      Quando sono venuti a prendere me,

      non c'era più nessuno che potesse parlare per
      difendermi.



      WAKE UP!!!!WE DO NOT FORGIVE, WE DO NOT FORGET,
      EXPECT US: WE ARE ANONYMOUS, WE ARE
      LEGION!(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)( rotfl)(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)(rotfl)(rotfl) (rotfl)
  • jolly roger scrive:
    e poi......
    Direi anche rapidshare,oron ecc, poi perquisizioni in tutte le case del mondo, ocho che se trovano delle musicassette con su registrate canzoni dalla radio arresteranno tutti, attenzione anche alle suonerie polifoniche di qualche vecchio cell lasciato in un cassetto anche li se non sono stati pagati i diritti rischiamo tutti la galera......per finire guai a canticchiare la sigla del tg1 o canzoni di celentano......MPAA = pagliacci
    • Carlo scrive:
      Re: e poi......
      Perché questa offesa non la mandi direttamente a loro con il tuo nome e cognome, ignorante anonimo?
      • jolly roger scrive:
        Re: e poi......
        usti, eccolo il paladino della giustizia....ma stai zitto va
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: e poi......
          - Scritto da: jolly roger
          usti, eccolo il paladino degli interessi personali ....ma
          stai zitto vafixed
      • jolly roger scrive:
        Re: e poi......
        io mi son firmato con nome e cognome, fallo anche te che usi questo anonimo gaynome CARLO uhauhahuahuahu
        • becker scrive:
          Re: e poi......
          Allora facciamo chiudere tutti i servizi che offrono spazio su internet!!! Questi servizi hanno sempre cancellato i file "illegali" provate a cercare e vedete quanti link rimossi potete trovare su rapidshare e simili!!Al limite i responsabili sono i grandi uploader di materiali protetti da diritti ma non dei servizi che offrono solo uno spazio vuoto!!Carlo mi sa che ha una videoteca!! Le videoteche non hanno più mercato non per colpa della pirateria ma del modello di business obsoleto!! Saranno i servizi legali di streaming a sostiturivi!!! Se i Blockbuster hanno chiuso (grande catena internazionale) significa che le major non sono più interessante al noleggio di DVD.
          • Basta Pirateria scrive:
            Re: e poi......
            - Scritto da: becker
            Allora facciamo chiudere tutti i servizi che
            offrono spazio su internet!!! No, solo quelli che lucrano sui contenuti di altri.
            Questi servizi
            hanno sempre cancellato i file "illegali"Mai in modo efficiente.
            provate
            a cercare e vedete quanti link rimossi potete
            trovare su rapidshare e
            simili!!Sono sempre di + quelli che funzionano.
          • Basta Pirlateria scrive:
            Re: e poi......
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: becker

            Allora facciamo chiudere tutti i servizi che

            offrono spazio su internet!!!

            No, solo quelli che lucrano sui contenuti di
            altri.


            Questi servizi

            hanno sempre cancellato i file "illegali"

            Mai in modo efficiente.


            provate

            a cercare e vedete quanti link rimossi potete

            trovare su rapidshare e

            simili!!

            Sono sempre di + quelli che funzionano.TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
        • Carlo scrive:
          Re: e poi......
          Si, è proprio il tuo nome e cognome, falsone! E c'é da crederti vero, ignorante?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: e poi......
            Un nome e cognomee... come Carlo Sempreboni?
          • SimpleJK scrive:
            Re: e poi......
            Ma si tratta veramente del famoso Carlo Sempreboni? O mio dio... :|
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: e poi......
            Io ho detto un nome a caso.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: e poi......
            - Scritto da: SimpleJK
            Ma si tratta veramente del famoso Carlo
            Sempreboni? O mio dio...perché? chi sarebbe?
          • SimpleJK scrive:
            Re: e poi......
            Vai a vedere il suo profilo su facebook per farti un'idea...(troll)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: e poi......
            - Scritto da: SimpleJK
            Vai a vedere il suo profilo su facebook per farti
            un'idea...

            (troll)non frequento i siti minori
          • jolly roger scrive:
            Re: e poi......
            Stupido......torna a portare i ferrero rocher alla tua badante che fai + bella figura
      • Giacomo Consoli scrive:
        Re: e poi......
        - Scritto da: Carlo
        Perché questa offesa non la mandi direttamente a
        loro con il tuo nome e cognome, ignorante
        anonimo?Guarda, io mi firmo. Ora posso mandarti un'offesa?Carlo, o chiunque tu sia, ma vai a fan cu|o.Giacomo Consoli
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: e poi......
        - Scritto da: Carlo
        Perché questa offesa non la mandi direttamente a
        loro con il tuo nome e cognome, ignorante
        anonimo?Dov'è il tuo cognome?
      • NO copyright scrive:
        Re: e poi......

        Perché questa offesa non la mandi direttamente a
        loro con il tuo nome e cognome, ignorante
        anonimo?(rotfl)(rotfl)(rotfl)Detto da uno che si firma solo carlo e che da dell'ignorante...Sei uno spasso.(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • cannolo scrive:
      Re: e poi......
      - Scritto da: jolly roger
      Direi anche rapidshare,oron ecc, poi
      perquisizioni in tutte le case del mondo, ocho
      che se trovano delle musicassette con su
      registrate canzoni dalla radio arresteranno
      tutti, attenzione anche alle suonerie polifoniche
      di qualche vecchio cell lasciato in un cassetto
      anche li se non sono stati pagati i diritti
      rischiamo tutti la galera......per finire guai a
      canticchiare la sigla del tg1 o canzoni di
      celentano......
      MPAA = pagliacciTi sfugge la differenza tra chi si copia le musicassette per uso personale e chi invece mette su siti giganteschi come hotfile o megaupload per fare montagne di quattrini con materiale rubato.
      • jolly roger scrive:
        Re: e poi......
        torna in videoteca cannolo.....ops te l'hanno chiusa e adesso ti aprono al suo posto la parafarmacia ma non hai il titolo per poterci lavorare?? il tuo è un discorso talmente superficiale che vorresti far passare un cammello per la cruna di un ago
        • cannolo scrive:
          Re: e poi......
          - Scritto da: jolly roger
          torna in videoteca cannolo.....ops te l'hanno
          chiusa e adesso ti aprono al suo posto la
          parafarmacia ma non hai il titolo per poterci
          lavorare?? il tuo è un discorso talmente
          superficiale che vorresti far passare un cammello
          per la cruna di un
          agoIntanto non hai risposto a contenuti. E questa la dice lunga.
        • Basta Pirateria scrive:
          Re: e poi......
          - Scritto da: jolly roger
          torna in videoteca cannolo.....ops te l'hanno
          chiusa e adesso ti aprono al suo posto la
          parafarmacia ma non hai il titolo per poterci
          lavorare?? il tuo è un discorso talmente
          superficiale che vorresti far passare un cammello
          per la cruna di un
          agoE' più facile che un cammello passi per la cruna di un ago che una idea sensata entri nella tua, trollettone.
          • jolly roger scrive:
            Re: e poi......
            ma sta zitto.....e metti le etichette alle tue videocassette anni 90 che hai in cantina almeno impieghi meglio il tuo tempo siccome avresti poco altro da offrire a questa società
          • Basta Pirlateria scrive:
            Re: e poi......
            - Scritto da: Basta Pirateria
            - Scritto da: jolly roger

            torna in videoteca cannolo.....ops te l'hanno

            chiusa e adesso ti aprono al suo posto la

            parafarmacia ma non hai il titolo per poterci

            lavorare?? il tuo è un discorso talmente

            superficiale che vorresti far passare un
            cammello

            per la cruna di un

            ago

            E' più facile che un cammello passi per la cruna
            di un ago che una idea sensata entri nella tua,
            trollettone.TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI
      • il solito bene informato scrive:
        Re: e poi......
        - Scritto da: cannolo
        - Scritto da: jolly roger

        Direi anche rapidshare,oron ecc, poi

        perquisizioni in tutte le case del mondo,
        ocho

        che se trovano delle musicassette con su

        registrate canzoni dalla radio arresteranno

        tutti, attenzione anche alle suonerie
        polifoniche

        di qualche vecchio cell lasciato in un
        cassetto

        anche li se non sono stati pagati i diritti

        rischiamo tutti la galera......per finire
        guai
        a

        canticchiare la sigla del tg1 o canzoni di

        celentano......

        MPAA = pagliacci

        Ti sfugge la differenza tra chi si copia le
        musicassette per uso personale e chi invece mette
        su siti giganteschi come hotfile o megaupload per
        fare montagne di quattrini con materiale
        rubato.peccato che secondo loro anche la copia personale sia illegale.peccato che ti infarciscano i DVD/CD di drm e malware per <b
        impedirti </b
        di farlosecondo loro se vuoi guardarti un film in DVD devi comprarti il DVD, se poi vuoi guardartelo sul computer devi comprartelo in digitale (pure a tempo) e se vuoi guardarlo sul tablet o sullo smartphone dovrai comprare anche quella versione...
    • Basta Pirateria scrive:
      Re: e poi......
      - Scritto da: jolly roger
      Direi anche rapidshare,oron ecc, poi
      perquisizioni in tutte le case del mondo, ocho
      che se trovano delle musicassette con su
      registrate canzoni dalla radio arresteranno
      tutti, attenzione anche alle suonerie polifoniche
      di qualche vecchio cell lasciato in un cassetto
      anche li se non sono stati pagati i diritti
      rischiamo tutti la galera......per finire guai a
      canticchiare la sigla del tg1 o canzoni di
      celentano......
      MPAA = pagliacciPuoi stare tranquillo con le tue musicassette.Nel mirino ci sono i siti che LUCRANO sui contenuti.Per il resto sei fastidioso da leggere.
      • jolly roger scrive:
        Re: e poi......
        te invece parli un politichese che non si leggeva da anni .....sincronizzati matusa che gli anni 80 sono passati da parecchio tempo, fastidioso e anche scontato nella massa di frottole che hai scritto
        • Basta Pirateria scrive:
          Re: e poi......
          - Scritto da: jolly roger
          te invece parli un politichese che non si leggeva
          da anni .....sincronizzati matusa che gli anni 80
          sono passati da parecchio tempo, fastidioso e
          anche scontato nella massa di frottole che hai
          scrittoSe non capisci la lingua italiana non è colpa di nesssuno.
      • Basta Pirlateria scrive:
        Re: e poi......
        - Scritto da: Basta Pirateria
        - Scritto da: jolly roger

        Direi anche rapidshare,oron ecc, poi

        perquisizioni in tutte le case del mondo,
        ocho

        che se trovano delle musicassette con su

        registrate canzoni dalla radio arresteranno

        tutti, attenzione anche alle suonerie
        polifoniche

        di qualche vecchio cell lasciato in un
        cassetto

        anche li se non sono stati pagati i diritti

        rischiamo tutti la galera......per finire
        guai
        a

        canticchiare la sigla del tg1 o canzoni di

        celentano......

        MPAA = pagliacci

        Puoi stare tranquillo con le tue musicassette.
        Nel mirino ci sono i siti che LUCRANO sui
        contenuti.

        Per il resto sei fastidioso da leggere.TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
      • Basta Pirlateria scrive:
        Re: e poi......
        - Scritto da: Basta Pirateria
        - Scritto da: jolly roger

        Direi anche rapidshare,oron ecc, poi

        perquisizioni in tutte le case del mondo,
        ocho

        che se trovano delle musicassette con su

        registrate canzoni dalla radio arresteranno

        tutti, attenzione anche alle suonerie
        polifoniche

        di qualche vecchio cell lasciato in un
        cassetto

        anche li se non sono stati pagati i diritti

        rischiamo tutti la galera......per finire
        guai
        a

        canticchiare la sigla del tg1 o canzoni di

        celentano......

        MPAA = pagliacci

        Puoi stare tranquillo con le tue musicassette.
        Nel mirino ci sono i siti che LUCRANO sui
        contenuti.

        Per il resto sei fastidioso da leggere.TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!
Chiudi i commenti