Vicinissimo il DVD2 di NEC e Toshiba

Nella guerra sulla prossima generazione di formati DVD Toshiba e NEC si alleano per dar vita ad un formato proprietario basato sulla tecnologia a laser blu


Tokyo (Giappone) – Se l’attuale situazione nel settore dei formati DVD riscrivibili è, come noto, già abbastanza confusa, il futuro potrebbe rivelarsi ancor più caotico. La battaglia per la prossima generazione di formati DVD sembra destinata ad essere combattuta nel pieno di uno scontro tra proposte di standard dal quale non si vede al momento via d’uscita.

Sebbene la tecnologia dominante per i DVD di seconda generazione sarà quella a laser blu, già alla base dello standard Blue-ray promosso da Sony, Matsushita e altri membri del DVD-Forum, il mercato potrebbe veder fiorire una selva di formati che adottano specifiche proprietarie e incompatibili con Blue-ray.

Dopo i DVD basati su tecnologia a laser blu già annunciati da Pioneer e TDK , l’ultima proposta arriva da Toshiba e NEC, la prima delle quali già stava lavorando ad un formato di nuova generazione capace di archiviare 27 GB di dati per singolo lato. Le due aziende hanno congiuntamente annunciato l’intenzione di sviluppare e promuovere un formato DVD a laser blu alternativo allo standard Blue-ray ma compatibile con gli attuali dischi a laser rosso.

Toshiba sostiene che al momento nessuno può dire quale sarà il formato a laser blu che in futuro riuscirà a dominare il mercato: per questo motivo molti produttori, Toshiba inclusa, non vedono ancora la necessità di allinearsi ad uno standard, come quello Blue-ray, di cui nessuno sembra ancora poter garantire il successo. Il più lampante esempio di quello che potrebbe succedere con i dischi a laser blu lo offre il già citato mercato dei DVD riscrivibili, un settore dove il formato DVD-R/RW promosso dal DVD-Forum, è minacciato dall’alternativa DVD+R/RW. Tutto questo risulta ancor più vero se si pensa che Toshiba, uno dei colossi giapponesi che non si è unito al consorzio nato lo scorso anno attorno allo standard Blue-ray, è uno dei più grossi produttori al mondo di chip e dispositivi per i DVD.

Toshiba e NEC sostengono che il proprio standard consentirà ai produttori di costruire dispositivi in grado di leggere e scrivere dischi nel nuovo formato proprietario a laser blu e negli attuali formati a laser rosso sfruttando gli impianti di produzione esistenti: questo, secondo i due giganti, si tradurrà in un notevole risparmio economico e, nello stesso tempo, accelererà notevolmente l’adozione di un formato che, stando a quanto dichiarato da Toshiba, dovrebbe raggiungere il mercato già partire dall’inizio del prossimo anno.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Il migliore per la sicurezza!
    Opera è attualmente a mio parere il miglior browser per quanto riguarda la sicurezza.
  • Anonimo scrive:
    Splendido BROWSER!!!
    Ho lasciato explorer e uso OPERA, e' semplicemente splendido, e' compatibile con TUTTO basta capire le PREFERENCES...in ogni caso i plugins scaricabili da OPERA.COM sono completi e ora aspettiamo il 7PRESTO!Se volete essere alternativi e mntenere prestazioni stupefacenti OPERA e' la miglior scelta!
  • Anonimo scrive:
    Un browser "veloce"
    Mi chiedo a cosa possa servire spendere energie nello sviluppo di un browser pubblicizzato come "scheggia". Con un modemino a 56k non c'è browser che tenga.... o no?
  • Anonimo scrive:
    BASTA CON I MONOPOLI
    Chi usa i browser forniti con certi sistemi operativi contribuisce solo ad aiutare quella azienda a monopolizzare Internet e impedisce l'arrivo di concorrenza che fa solo bene a NOI utenti di Internet.Quelli se ne fottono degli standard, della compatibilità e operano in barba a tutti noi solo ed esclusivamente per il LORO ESCLUSIVO PROFITTO.Quindi non importa quale browser utilizziate (a parte quello gia' citato of course), l'importante e' far vedere che noi i monopoli NON LI VOGLIAMO!
    • Anonimo scrive:
      Re: BASTA CON I MONOPOLI
      - Scritto da: Inkazzato
      Chi usa i browser forniti con certi sistemi
      operativi contribuisce solo ad aiutarema piantala e vieni qua ad aiutarmi nel lavoro nelle risaie che siamo indietro col raccolto
  • Anonimo scrive:
    Okkio, Mozilla 1.1 è qui
    http://www.mozilla.org/ieri hanno rilasciato la versione 1.1 del browser con il draghetto
  • Anonimo scrive:
    Re: yuhuuuuuuuu!!
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHSei un grande !
  • Anonimo scrive:
    MA E' FREE o NO?
    E' free o non è free??esiste la versione in italiano o no?Per quali sistemi operativi è disponibile?Le caratteristiche dei client e-mail/news sono paragonabili a quelle di programmi dedicati?Ci sono vari profili con password? Sono crittografati? Sono trattati in maniera intelligente o come in OE ?Flash è installato di serie? (non che io lo apprezzil, ma ... essendoci in giro ...)Gestione dei cookies? facile? difficile?Download manager con suddivisione dei files e con mirror manager incorporato o no?Ciao ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: MA E' FREE o NO?
      - Scritto da: Domandoquiz

      E' free o non è free??E' adware oppure lo paghi (poco)
      esiste la versione in italiano o no?Si, e ottimamente tradotta
      Per quali sistemi operativi è disponibile?Tutti i maggiori
      Le caratteristiche dei client e-mail/news
      sono paragonabili a quelle di programmi
      dedicati?Meglio di Outlook Ex. ma e' meglio Thebat!
      Ci sono vari profili con password? Sono
      crittografati? Sono trattati in maniera
      intelligente o come in OE ?No.
      Flash è installato di serie? (non che io lo
      apprezzil, ma ... essendoci in giro ...)Non e' una automobile, nessun browser installa plug-in di serie
      Gestione dei cookies? facile? difficile?Ottima, facilissima
      Download manager con suddivisione dei files
      e con mirror manager incorporato o no?No.Visita http://www.opera.com
      • Anonimo scrive:
        Re: MA E' FREE o NO?


        Flash è installato di serie? (non che io
        lo

        apprezzil, ma ... essendoci in giro ...)

        Non e' una automobile, nessun browser
        installa plug-in di serieIE6 installa di base flash5e netscape(gia' dalla 4.qualcosa) installa di base flash4
      • Anonimo scrive:
        Re: MA E' FREE o NO?
        - Scritto da: Nomine Mutato

        Flash è installato di serie? (non che io
        lo

        apprezzil, ma ... essendoci in giro ...)

        Non e' una automobile, nessun browser
        installa plug-in di serieScarica INternet Explorer e dovrai solo scegliere se NON installarlo.Quindi meno ironia e più fatti.Queste domande ti dicono semplicemetne che se c'è bisogno di farle significa che non trovano risposta nell'articolo.
        Visita http://www.opera.comSto visitando questo sito.Se faccio domande significa che non ho trovato le risposte.Se devo andare da un'altra parte.
        • Anonimo scrive:
          Re: MA E' FREE o NO?
          - Scritto da: OroColato
          Scarica INternet Explorer e dovrai solo
          scegliere se NON installarlo.Ho appena reinstallato IE6 su una macchina vergine, appena formattata. Niente Flash plug-in, appena visito un sito con elementi flash mi viene chiesto se voglio installare flash plug-in (W2K).

          Visita http://www.opera.com
          Sto visitando questo sito. Se faccio domande
          significa che non ho trovato le risposte.Per me Opera.com da' un supporto cosi' completo che e' pure difficile sapere tutto...
  • Anonimo scrive:
    Il piu' veloce e anche il piu' incompatibile
    per quanto mi riguarda è il browser che dai i peggiori risultati .. ho dei siti con dello script cross frame che funzionano con IE, Netscape, Gozzilli vari .. ma Opera .. non opera!! ... se la velocita' vuol dire perdere dinamismo .. non so ...mai provato a cambiare dinamicamente immagini di dimensioni diverse?!?! opera non aggiorna correttamente i size .... provare per credere .. ma la lista e' molto lunga ...diciamo che e' un prodotto che predilige la staticita' ... vediamo se la 7 sarà un po' meglio
    • Anonimo scrive:
      Re: Il piu' veloce e anche il piu' incompatibile
      ...il problema è che te consideri standard IE, Netscape o altri. Cambia mentalità! ;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Il piu' veloce e anche il piu' incompatibile
        - Scritto da: me
        ...il problema è che te consideri standard
        IE, Netscape o altri. Cambia mentalità! ;-)non ho detto che gli altri sono standard, ho detto che hanno un po' di dinamicità in piu' .. che non farebbe male a Opera, e infatti la versione nuova si muove in questo sensose iniziamo a parlare di standard non si finirà mai di parlare, senza mai arrivare ad un risultato
        • Anonimo scrive:
          Re: Il piu' veloce e anche il piu' incompatibile
          - Scritto da: sempre il solito


          - Scritto da: me

          ...il problema è che te consideri standard

          IE, Netscape o altri. Cambia mentalità!
          ;-)

          non ho detto che gli altri sono standard, ho
          detto che hanno un po' di dinamicità in piu'
          .. che non farebbe male a Opera, e infatti
          la versione nuova si muove in questo senso

          se iniziamo a parlare di standard non si
          finirà mai di parlare, senza mai arrivare ad
          un risultatoNon c'è tanto da parlare: se funziona con Amaya è standard, altrimenti no.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il piu' veloce e anche il piu' incompatibile

            Non c'è tanto da parlare: se funziona con
            Amaya è standard, altrimenti no.com'è che se provi il validatore del w3c su siti ibm, kernel.org, linux.org, bsd.org, M$, cnr, nasa ecc... (gente che dovrebbe avere qualche tecnico un minimo competente, mi sembra) ti segnala una marea di errori?Sarà forse che gli Standard con la S maiuscola non se li fuma nessuno (come nessuno indica con "codesto" un oggetto vicino all'interlocutore e lontano da se, però in italiano si dice così), mentre invece viene data molta considerazione agli $tandard ovvero soluzioni (proprietarie o meno, con specifiche aperte o meno...) ad alta diffusione e ben recepite dal pubblico che funzionano su(i) browser più comun(i)!Guarda che dico questo con il cuore che mi piange perchè questo stato di fatto sta trasformando la rete in un grande immondezzaio a livello perlomeno di sicurezza e prestazioni... ma purtroppo è così e non ha senso nascondere la tesdta sotto la sabbia.Tirare in ballo un editor/browser come amaya aderente si agli standard, ma completamente penoso (soprattutto come editor) rispetto alla concorrenza è solo puerile e inutile. E'troppo indietro e nonostante la buona volontà degli sviluppatori rimarrà tale fino a che qualche grande azienda con capacità organizzative superiori non avrà intetresse a valorizzarlo e promuoverlo, così magari scompariranno come sono apparsi quei presunti webmaster che si dicono tali perchè "sanno disegnare in vettoriale" o fare un menù in flash o piazzare un activex nel loro sito.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il piu' veloce e anche il piu' incompatibile
            Il validatorie della W3C non valida neppure il loro stesso sito . . . provare per credere
          • Anonimo scrive:
            Re: Il piu' veloce e anche il piu' incompatibile
            Nel mio caso non riesce neppure a entrare nellamail di Tiscali online, peccato perchè di quel lento pachiderma di Explorer sono stufo!Speriamo nela V.8 o in Mozzilla...speriamo.Firmin
      • Anonimo scrive:
        Re: Il piu' veloce e anche il piu' incompatibile
        - Scritto da: me
        ...il problema è che te consideri standard
        IE, Netscape o altri. Cambia mentalità! ;-)secondo me lui considera standard quello che FUNZIONA.e ha detto anche GOZILLI VARI ... intende dire Mozilla.e io Mozilla lo considererei standard eccome.Certo, se Opera farà velocemente quello che Mozilla fa lentamente ... beh, benvenga opera!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Il piu' veloce e anche il piu' incompatibile
      compatibilità, incompatibilitàmonopolio, open sourceavete ragione tuttiil problema è che chi sviluppa si è rotto i cosidetti di trovarsi di fronte a browser che non capiscono neanche l' onresizeopera7 spero vivamente che sia competitivo,ma da sviluppatore voglio che funzioni, solo quello, che supporti javascript puro e semplice (magari pienamente i css) senza tanti fronzoli, altrimenti è solo un dannoe opera 6 lo considero talex es. manipolate la stringa di un input type=file:perchè solo con opera avrete apici tra le scatole?Segnalatemi una sola pagina che non "funzionava" con opera e che vi ha funzionato con lo stesso browser travestito da IE...queste dal mio punto di vista sono solo complicazioni di cui tenere contoe francamente ce n' erano abbastanza già prima.tutto questo un utente normale non lo nota,e giù a dire che è il browser + bello del mondoquando chi ci lavora dovrebbe solo boicottarlo.Speriamo in questa nuova versione...
  • Anonimo scrive:
    Un milione al mese
    più le copie installate e rimosse fanno due al mese, più quelle andate in crash fanno tre, più i download abortiti fanno quattro, più i CD usati come sottobicchieri fanno cinque, più quelle che alla fiera dell'est per due soldi mio padre comproooooò fanno sei.ma va là vah...
    • Anonimo scrive:
      Re: Un milione al mese

      ma va là vah... In effetti un milione al mese sembra anche a me un po' troppino...A parte tutto comunque io uso felicemente Opera 6 da parecchi mesi e mi trovo benissimo, è veramente veloce quanto promettono, gli unici difetti li ho notati nella formattazione di alcune pagine e nel supporto di determinate tecnologie (come Java e Flash) in cui, a mio avviso, Internet Explorer rimane ancora sensibilmente superiore.byez
    • Anonimo scrive:
      Re: Un milione al mese
      su windows è il browser migliore che si possa usare
Chiudi i commenti