Vietate le pedofoto anche se fasulle

Lo vuole la Camera dei Rappresentanti americana che ha votato in modo quasi unanime una legge che entrerà in vigore entro pochi mesi. Ma non si risolvono i problemi sollevati dalla Corte Suprema. Obiettivo: controllo del pensiero


Washington (USA) – Chi distribuirà o verrà trovato in possesso di immagini che dipingano minorenni in atti sessuali, anche se si tratta di immagini realizzate con il computer e in nessun modo attinenti alla realtà, sarà punibile con pene severe. Questo il profilo di una legge che ieri è passata alla Camera dei Rappresentanti con una votazione quasi unanime (413 a 8) e che è stata studiata per superare i “no” della Corte Suprema.

Qualcuno ricorderà infatti che nei mesi scorsi il massimo organo giudiziario degli Stati Uniti aveva bocciato una legge proprio perché equiparava le immagini pedopornografiche a quelle fasulle nelle sanzioni relative alla produzione, distribuzione e possesso.

La legge votata alla Camera passerà rapidamente al Senato che già sta analizzando una proposta molto simile ed è dunque probabile che entro pochi mesi diverrà effettiva.

Il nuovo “Child Obscenity and Pornography Prevention Act” (COPPA) descrive come sanzionabile qualsiasi immagine realizzata al computer che “sia virtualmente indistinguibile da quella di un minore coinvolto in una condotta sessualmente esplicita”. Si tratta di una definizione più specifica di quella bocciata dalla Corte Suprema, che aveva ritenuto incostituzionale la definizione vaga con cui si sanzionava, nella precedente normativa,qualsiasi immagine “che sembra essere” quella di un minore.

Eppure non tutti sono convinti che la nuova legge passerà lo scrutinio della Corte. Megan Gray di EPIC (Electronic Privacy Information Center) ha dichiarato ai giornalisti di non capire “perché pensano che questa norma possa superare i problemi delineati dalla Corte Suprema nella sua recente decisione”.

La Corte, infatti, aveva specificamente bocciato la legge sostenendo che sanzionare immagini fasulle significava punire non un atto ma il pensiero. “Le libertà del Primo Emendamento – avevano scritto i massimi magistrati americani – si trovano nel più grave pericolo quando il Governo cerca di controllare il pensiero o giustificare le proprie leggi per quello scopo che non può essere permesso. Il diritto di pensare è l’inizio della libertà e la sua espressione deve essere protetta dalle azioni del Governo perché è l’inizio del pensiero”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: win98 ancora x parecchio tempo
    XP non è neanche lontanamente paragonabile a Win98. Anzi, è Win 98 che non è neanche lontanamente paragonabile a un sistema operativo!!! E' instabile, lento e si corrompe facilmente. Da quando ho provato XP, ho capito cosa sia un sistema operativo mutitasking stabile e veloce.
    • Anonimo scrive:
      Re: win98 ancora x parecchio tempo
      - Scritto da: Anonimo
      XP non è neanche lontanamente
      paragonabile a Win98. Anzi, è Win 98
      che non è neanche lontanamente
      paragonabile a un sistema operativo!!! E'
      instabile, lento e si corrompe facilmente.
      Da quando ho provato XP, ho capito cosa sia
      un sistema operativo mutitasking stabile e
      veloce.forse hai solo uno stuzzico di quello che può essere un OS multitasking stabile e veloce....c'è ben di meglio di XP....basta guardarsi attorno...sempre che si voglia aprirla x guardare il mondo che c'è oltre quella finestra ;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: win98 ancora x parecchio tempo
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        XP non è neanche lontanamente

        paragonabile a Win98. Anzi, è
        Win 98

        che non è neanche lontanamente

        paragonabile a un sistema operativo!!!
        E'

        instabile, lento e si corrompe
        facilmente.

        Da quando ho provato XP, ho capito cosa
        sia

        un sistema operativo mutitasking
        stabile e

        veloce.XP? Ehm....ti accontenti di poco allora...
        • Anonimo scrive:
          Re: win98 ancora x parecchio tempo
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          XP non è neanche lontanamente


          paragonabile a Win8. Anzi, è

          Win 98 che non è neanche lontanamente


          paragonabile a un sistema operativo!!!

          E' instabile, lento e si corrompe

          facilmente.


          Da quando ho provato XP, ho capito
          cosa sia


          un sistema operativo mutitasking

          stabile e veloce.
          XP? Ehm....ti accontenti di poco allora...Piu' che altro non ha mai visto SO non M$, altrimenti vedrebbe cosa vuol dire stabile e veloce.
  • Anonimo scrive:
    Re: win98 ancora x parecchio tempo
    keyword: Jaguar
  • Anonimo scrive:
    Ecco chi fermerà la Microsoft ;-)
    "Longhorn", ovvero "Corno lungo"...Nel libro biblico profetico di Daniele si parla di un piccolo corno che poi diventa grande e dice cose blasfeme mettendosi contro Dio, ma infine verrà da Lui punito ed eliminato a causa della sua superbia.Dunque sarà Dio in persona a spezzare questo "Longhorn" ed eliminare colui che si cela dietro di esso... la Microsoft! ;-)
  • Anonimo scrive:
    Riflessione su un posssibile passaggio a linux
    Premessa.Attualmente sto utilizzando al lavoro(programmatore).A casa uso windows e linux (ora sto provando rh7.3).Considero come utente normale un utente che vuole : 1 - navigare in internet2 - giocare3 - produrre quei qattro documenti che gli servono4 - guardarsi i dvd5 - masterizzarsi i cdObbiettivamente linux non ha la semplicita di windows, e chiunque ammettera che camiare sistema operativo non è cosa semplice.Un utente normale vuole un computer per cui non si deva studiare settimane se non di più per farlo funzionare e usarlo appieno.Su linux gli unici giochi decenti che ho visto sono porting dei giochi di windows.I Programmi che ho visto non sono immediati, su windows per masterizzare un cd installi nero, e hai un'interfaccia che in 5 minuti sei capace di produrre il cd.Su linux i programmi che ho visto (e non ricordo il nome) mi chiedevano opzioni di configurazione che coscevo in teoria ma che per saperle settare avrei dovuto studiarmi il funzionamento del masterizzatore.Conclusione: Linux e unix in genere è nato come sistema operativo per studenti che vogliono capire il funzionamento dei sistemi operativi.Per questo ha una grande configurabilita ma non potete pensare che chiunque possa permettersi di studiare il funzioamento di un sistema operativo solo per usare quattro applicazioni.Per questo finche microsoft non diventera una vera minaccia non cambio os a casa perche le serate preferisco passarle al bar che a casa a studiare per usare il mio pc di casa.(a lavoro non spetta a me decidere).Inoltre lancio un'altra piccola considerazione, fra quelli che accusano di problemi di privacy, attualmente quanti inseriscono il loro dati reali nei form che li richiedono? Penso gran pochi sopratutto dopo le vostre affermazioni di usare software pirata, per cui se inviano queste informazioni false di cosa vi preoccupate?Se dovessi cambiare valuterei fra machintosh e linux. E credo
    • Anonimo scrive:
      Re: Riflessione su un posssibile passaggio a linux
      - Scritto da: melo
      Premessa.
      Attualmente sto utilizzando al
      lavoro(programmatore).
      A casa uso windows e linux (ora sto provando
      rh7.3).
      Considero come utente normale un utente che
      vuole :
      1 - navigare in internet
      2 - giocare
      3 - produrre quei qattro documenti che gli
      servono
      4 - guardarsi i dvd
      5 - masterizzarsi i cd

      Obbiettivamente linux non ha la semplicita
      di windows, e chiunque ammettera che camiare
      sistema operativo non è cosa semplice.
      Un utente normale vuole un computer per cui
      non si deva studiare settimane se non di più
      per farlo funzionare e usarlo appieno.
      Su linux gli unici giochi decenti che ho
      visto sono porting dei giochi di windows.
      I Programmi che ho visto non sono immediati,
      su windows per masterizzare un cd installi
      nero, e hai un'interfaccia che in 5 minuti
      sei capace di produrre il cd.
      Su linux i programmi che ho visto (e non
      ricordo il nome) mi chiedevano opzioni di
      configurazione che coscevo in teoria ma che
      per saperle settare avrei dovuto studiarmi
      il funzionamento del masterizzatore.


      Conclusione:
      Linux e unix in genere è nato come sistema
      operativo per studenti che vogliono capire
      il funzionamento dei sistemi operativi.Per
      questo ha una grande configurabilita ma non
      potete pensare che chiunque possa
      permettersi di studiare il funzioamento di
      un sistema operativo solo per usare quattro
      applicazioni.
      Per questo finche microsoft non diventera
      una vera minaccia non cambio os a casa
      perche le serate preferisco passarle al bar
      che a casa a studiare per usare il mio pc di
      casa.(a lavoro non spetta a me decidere).
      Inoltre lancio un'altra piccola
      considerazione, fra quelli che accusano di
      problemi di privacy, attualmente quanti
      inseriscono il loro dati reali nei form che
      li richiedono? Penso gran pochi sopratutto
      dopo le vostre affermazioni di usare
      software pirata, per cui se inviano queste
      informazioni false di cosa vi preoccupate?
      Se dovessi cambiare valuterei fra machintosh
      e linux. E credo Hai detto tutto! Concordo al 100% su quello che hai scritto. Possibile che su 100 utenti,solo 1 vede le cose come stanno?
      • Anonimo scrive:
        Re: Riflessione su un posssibile passaggio a linux
        Guardacaso è un utente win che non ha mai usato linux.Non capisco allora i 100 utenti linux che lo hanno imparato ad usare semplicemente installandolo che problemi hanno incontrato.Hai mai installato la mandrake o la suse? Sinceramente, cosa hai trovato di difficile nel cliccare su icone di un colore diverso? Razzismo?
      • Anonimo scrive:
        Re: Riflessione su un posssibile passaggio a linux


        Hai detto tutto! Concordo al 100% su quello
        che hai scritto. Possibile che su 100
        utenti,solo 1 vede le cose come stanno?probabilmente gli altri usano un Mac ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Riflessione su un posssibile passaggio a linux
        - Scritto da: Marco1111
        Hai detto tutto! Concordo al 100% su quello
        che hai scritto. Possibile che su 100
        utenti,solo 1 vede le cose come stanno?gli altri 99% fanno RTFM.me compreso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Riflessione su un non-voluto passaggio a linux
      - Scritto da: melo
      Premessa.
      Attualmente sto utilizzando al
      lavoro(programmatore).
      A casa uso windows e linux (ora sto provando
      rh7.3).
      Considero come utente normale un utente che
      vuole :
      1 - navigare in internet
      2 - giocare
      3 - produrre quei qattro documenti che gli
      servono
      4 - guardarsi i dvd
      5 - masterizzarsi i cd

      Obbiettivamente linux non ha la semplicita
      di windows, obiettivamente non puoi essere obiettivo, venendo con la tua esperienza da un altro sistema operativo
      e chiunque ammettera che camiare
      sistema operativo non è cosa semplice.*questo* è obiettivo
      Un utente normale vuole un computer per cui
      non si deva studiare settimane se non di più
      per farlo funzionare e usarlo appieno.L'enorme diffusione dei libri di autoistruzione su windows la dice lunga su quanto anche windows sia difficileSe windows fosse dotato di tutta questa facilità le case editrici onon prospererebbero su questo tipo di libri Con Mandrake (dalla versione 7) non ho avuto affatto bisogno di tutta 'sta scienza che molti credono serva per usare LINUXio sono un utente normale
      Su linux gli unici giochi decenti che ho
      visto sono porting dei giochi di windows.quindi i giochi ci sono
      I Programmi che ho visto non sono immediati,è una tua personale impressione, ovviamente. un listato di VB è altrettanto criptico di uno script bash
      su windows per masterizzare un cd installi
      nero, e hai un'interfaccia che in 5 minuti
      sei capace di produrre il cd.lo stesso su LINUX se usi Xcdroast
      Su linux i programmi che ho visto (e non
      ricordo il nome) mi chiedevano opzioni di
      configurazione che coscevo in teoria ma che
      per saperle settare avrei dovuto studiarmi
      il funzionamento del masterizzatore.con Xcdroast non ricordo questa gran necessità di informare il programma di masterizzazione.
      Conclusione: ...conclusione: evidentemente non sei veramente interessato a cambiare sistema operativo, e hai cercato tutti i motivi per confermarti nelle tue scelte, evitando accuratamente di approfondire l'esplorazione di ciò che ti rimane volutamente ignoto e di cui non sei affatto interessato realmente (a testimonianza di ciò, non hai saputo neanche ricordarti le applicazioni per masterizzare che non ti sono piaciute).Voler continuare a far passare LINUX come un sistema per superesperti (ora che viene accettato anche come desktop) comincia a essere ormai un cliché stantìo che sa di polvere attaccata alle finestre di chi le finestre non ama aprirle affatto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Riflessione su un posssibile passaggio a linux
      Conclusione dettata dalla poca esperienza.Su debian, per avere un buon programma di masterizzazione, inteso come interfaccia grafica, dai un solo comando:apt-get install xcdroastE in più quel programma si appoggia a cdrecord, che è robustissimo e a prova di burn; inoltre il programma è completamente free, se vuoi vederne il sorgente, ammesso che ti importi, daiapt-get source xcdroastSemplice no?E debian è considerata la distro più duretta.Per giocare riavvio in win98 infatti gioco poco :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Riflessione su un posssibile passaggio a linux
      "Linux e unix in genere è nato come sistema operativo per studenti che vogliono capire il funzionamento dei sistemi operativi"Penso che fondamentalmente di questo si tratta: di capire le cose.Ciò che vogliono fare con windows&co e quello di creare una massa di zombie informatici, schiavizzati e completamente ignoranti, facili da manovrare.Non è fantascienza nè catastrofismo. Basta osservare attentamente le mosse dell'Industria,delle Major e altre come loro.Alcuni, potrebbero obbiettare,"Io con il pc voglio solo scriverci e giocarci".Sarete tutti d'accordo sul fatto che nel giro di 5-6 anni l'informatica interverrà ancora più pesantemente nella vita quotidiana: immaginate che quel documento elettronico che state scrivendo non sia più la relazione di fisica, ma la vostra dichiarazione dei reditti, o un referto medico.Sareste tanto contenti di non sapere come quel documento arriva a destinazione? O non avere la certezza che qualcuno non ci ha sbirciato dentro?Chi la pensa "io voglio solo usare, non capire" stà rinunciando all'unica libertà che ancora non può essere tolta: la libertà di capire.Non è questione di filosofia: è la realtà che ci è stata data.Chi vuole un mondo dove siano gli altri a occuparsi di lui, stà offendendo tutte le persone che nella Storia si sono battute per la libertà.
      • Anonimo scrive:
        Re: Riflessione su un posssibile passaggio a linux
        - Scritto da: hardskinone
        "Linux e unix in genere è nato come sistema
        operativo per studenti che vogliono capire
        il funzionamento dei sistemi operativi"

        Penso che fondamentalmente di questo si
        tratta: di capire le cose.
        Ciò che vogliono fare con windows&co e
        quello di creare una massa di zombie
        informatici, schiavizzati e completamente
        ignoranti, facili da manovrare.
        Non è fantascienza nè catastrofismo. Basta
        osservare attentamente le mosse
        dell'Industria,
        delle Major e altre come loro.

        Alcuni, potrebbero obbiettare,"Io con il pc
        voglio solo scriverci e giocarci".
        Sarete tutti d'accordo sul fatto che nel
        giro di 5-6 anni l'informatica interverrà
        ancora più pesantemente nella vita
        quotidiana: immaginate che quel documento
        elettronico che state scrivendo non sia più
        la relazione di fisica, ma la vostra
        dichiarazione dei reditti, o un referto
        medico.
        Sareste tanto contenti di non sapere come
        quel documento arriva a destinazione? O non
        avere la certezza che qualcuno non ci ha
        sbirciato dentro?

        Chi la pensa "io voglio solo usare, non
        capire" stà rinunciando all'unica libertà
        che ancora non può essere tolta: la libertà
        di capire.E te ti fermi a linux?Perchè non laurearsi anche in Ing. delle Telecomunicazioni x poter approfondire al meglio come i tuoi dati arrivano al destinatario, con quale tecnologia e perchè proprio così.Poi fatti un giro e laureati in ing. elettronica, così capisci cosa c'è dentro al tuo processore, che schemi elettronici ha la tua scheda madre, che tecnologia si è usata per farla e così via.
        • Anonimo scrive:
          Re: Riflessione su un posssibile passaggio a linux

          E te ti fermi a linux?
          Perchè non laurearsi anche in Ing.
          delle Telecomunicazioni x poter approfondire
          al meglio come i tuoi dati arrivano al
          destinatario, con quale tecnologia e
          perchè proprio così.
          Poi fatti un giro e laureati in ing.
          elettronica, così capisci cosa
          c'è dentro al tuo processore, che
          schemi elettronici ha la tua scheda madre,
          che tecnologia si è usata per farla e
          così via.

          Giustissimo..perché no?..Piuttosto che passare le serate al bar come si diceva sopra, è preferibile studiarsi quel pochetto che le nostre università richiedono!
    • Anonimo scrive:
      Re: Riflessione su un posssibile passaggio a linux
      Dopo anni di Windows, da 98 a XP, ho provato la Mandrake 9.2: non c'è niente da fare, Windows XP è molto meglio, dalla grafica alla facilità di installazione. Un esempio? La scheda audio Mandrake non me l'ha configurata e non riesco a fargliela vedere, mentre XP ha visto subito qualunque cosa. Fino a Windows 98 era certamente meglio Linux: per forza, Win 98 era un "finto" multitasking, molto instabile e fragile (vedi .dll corrotte ecc...). Win 2000 è pesante e ha avuto diversi problemi, ma da quando è arrivato XP, è tutta un'altra vita (PS: i viaggio con un Celeron 366 MMX e 192 MB di ram, non con computer NASA). Per me XP è confrontabile solo con OS X Panter.Linux mi sembra anche complicato nella parte di "gestione risorse": ma perchè non adotta un sistema lineare cone Windows, dal disco rigido alle sottocartelle? Che sono tutte quelle sigle e quelle directory strane (/dev, /mnt, /cazzi&mazzi) ?Windows risponde ai requisiti che deve avere un sistema operativo per essere utilizzato da persone che non vogliono diventare ingenieri informatici, perchè non gliene frega niente di come configurare le 3000 cagate possibili! Il PC deve poter essere utilizzato come un televisore o un cellulare, nel modo più intuitivo e semplice possibilòe!
    • Anonimo scrive:
      Re: Riflessione su un posssibile passaggio a linux
      Dopo anni di Windows, da 98 a XP, ho provato la Mandrake 9.2: non c'è niente da fare, Windows XP è molto meglio, dalla grafica alla facilità di installazione. Un esempio? La scheda audio Mandrake non me l'ha configurata e non riesco a fargliela vedere, mentre XP ha visto subito qualunque cosa. Fino a Windows 98 era certamente meglio Linux: per forza, Win 98 era un "finto" multitasking, molto instabile e fragile (vedi .dll corrotte ecc...). Win 2000 è pesante e ha avuto diversi problemi, ma da quando è arrivato XP, è tutta un'altra vita (PS: i viaggio con un Celeron 366 MMX e 192 MB di ram, non con computer NASA). Per me XP è confrontabile solo con OS X Panter.Linux mi sembra anche complicato nella parte di "gestione risorse": ma perchè non adotta un sistema lineare cone Windows, dal disco rigido alle sottocartelle? Che sono tutte quelle sigle e quelle directory strane (/dev, /mnt, /cazzi&mazzi) ?Windows risponde ai requisiti che deve avere un sistema operativo per essere utilizzato da persone che non vogliono diventare ingenieri informatici, perchè non gliene frega niente di come configurare le 3000 cagate possibili! Il PC deve poter essere utilizzato come un televisore o un cellulare, nel modo più intuitivo e semplice possibile!
    • Anonimo scrive:
      Considerazioni al 2004 08
      Win vs Lin, come siamo messi oggi per l'utente home? (rigorosamente IMHO)
      1 - navigare in internetOttimo, certo se entrano alla nasa entrano anche in un home-linux, ma obiettivamente sei ragionevolmente al sicuro.Ovviamente, non metterei mai i codici di un bancomat o carte di credito su nessun sistema attaccato ad una rete pubblica, tantomeno li metterei su un sito che li richiede per fantomatici servizi... questo per dire che il mondo richiede sempre cervello e la sicurezza passiva ad un certo punto finisce.Come browser, client, organizer, su lin trovi già cose molto pregevoli.
      2 - giocareIl mercato in questo senso tira male. xò con il mame se ti piace quel genere di giochi hai tutto quello che ti serve praticamente su ogni sistema... poi ci sono sempre soluzioni come wine o crossover... ma indubbiamente se vuoi gli ultimissimi giochi lin è ancora troppo snobbato per fare a quel caso.
      3 - produrre quei qattro documenti che gli servonoEh, a parte trappoloni di formati proprietari su linux hai un bel po di strumenti di sviluppo e produttività personale.
      4 - guardarsi i dvdSi fa
      5 - masterizzarsi i cdSi faCerto, in genere molte delle utility che trovi in una distro gratuita sono meno amichevoli di suite commerciali più raffinate che possono esserci per win ma in una certa misura anche per lin.
      Obbiettivamente linux non ha la semplicita
      di windows, e chiunque ammettera che camiare
      sistema operativo non è cosa
      semplice.Be, win a volte si incasina proprio per bene, registro e dll sono un vero e proprio hell, lo dice anche M$.Posso darti ragione però pensando all'utente smanettone che attacca e stacca di tutto e di più rincorrendo gli ultimi gadget, quasi tutto esce con drivers (che poi siano stabili è un altro paio di maniche!!!) per win
      Se dovessi cambiare valuterei fra machintoshEh, col mac sei "costretto" a portarti in casa un bundle hw e sw notevole, ma c'è da dire che è completo, pregevole, affidabile... insomma, gli utenti apple che si lamentano sono pochi, di questi molti si lamentano per cose che nel mondo pc sono la norma, altri per scarsa conoscenza del mezzo (o perchè hanno appena migrato, è inevitabile anche sul sistema più user friendly, che NON è win, o perchè si sono fossilizzati su OS9), altri per cose inevitabili come macchine o linee nate male che succedono anche per i pc, anche per le automobili, anche per i cellulari, altri per cose veramente di nicchia su cui ovviamente la piattaforma maggioritaria è più favorita creando più interesse nei produttori, ma questo esula un po dal discorso che abbiamo fatto guardando all'home user medio.Difficilmente sentirai un utente mac con il minimo sindacale di esperienza lamentarsi del mac in quanto tale. Questa dovrebbe essere già una buona pubblicità, senza dubbio migliore dei deliri dei macachi evangelisti.
  • Anonimo scrive:
    Longhorn strongarm
    Mi lascia assai perplesso questo Palladium, il sistema per la sicurezza "finale" del futuro windows. Troppo controllo significa poca liberta', e non sempre liberta' significa distruggere... Se tutto quello che si puo' usare e' scelto da microsoft, allora dove va a finire la liberta'? Forse, pagandola, si potrebbe avere anche quella...Non sembrano piacevoli i tempi che si preparano.
  • Anonimo scrive:
    Longhorn-
    Cornutone
    Quello che cioè rischia di diventare l'utonto comprando la futura release di windooze. Basta leggere le caratteristiche di Longhorn per capire che è meglio evitarlo. 1 - Tiene traccia di tutti i documenti aperti, le chat effettuate, le email inviate, etc..etc... Perfetto. Adesso spiare non è più una cosa di cui vergognarsi ma una nuova, fantastica feature!2 - Includerà Palladium , il software per rendere l'OS a prova di hacker. Veramente fino ad ora i programmi Microsoft non sono stati neanche a prova di mio cugino, dato che li infarciscono di backdoor per fare il comodo delle aziende e dei governi che li favoriscono nei Parlamenti, senza contare i bug. Per la sicurezza mi fido di Microsoft cosi' come mi fiderei ad affidare un bosco ad un piromane.3 - Includerà SAP, la nuova tecnologia per tutelare il diritto d'autore a tutti i livelli. Yiuppiee! Wooooww! Evvivaaa! Questa è veramente la caratteristica che mi farà scegliere Longhorn!! TUTTI gli utenti non aspettano altro che un OS che rompa i coglioni impedendo di scaricare MP3, crearsene di propri o scambiarne con altri a meno di avere l'autorizzazione scritta della RIAA e aver pagato pegno. Meraviglioso.Sarà ma per quanto mi riguarda se non tolgono SAP, tracciamento delle attività svolte e anche Palladium il loro OS se lo possono tenere e passo definitivamente a Linux, tanto ormai sono anni ch sto tenendo i piedi in due staffe proprio in previsione del sistema operativo nazista che prima o poi Microsoft avrebbe partorito. Ora sta arrivando e e io mi appresto a mollare Windows del tutto.Alberto
    • Anonimo scrive:
      Re: Longhorn-
      Cornutone
      Graande affittare un bosco a un piromane... me la devo ricordare :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Longhorn-
      Cornutone
      - Scritto da: Alberto
      Quello che cioè rischia di diventare
      l'utonto comprando la futura release di
      windooze.

      Basta leggere le caratteristiche di Longhorn
      per capire che è meglio evitarlo.

      1 - Tiene traccia di tutti i documenti
      aperti, le chat effettuate, le email
      inviate, etc..etc... Perfetto. Adesso spiare
      non è più una cosa di cui
      vergognarsi ma una nuova, fantastica
      feature!

      2 - Includerà Palladium , il software
      per rendere l'OS a prova di hacker.
      Veramente fino ad ora i programmi Microsoft
      non sono stati neanche a prova di mio
      cugino, dato che li infarciscono di backdoor
      per fare il comodo delle aziende e dei
      governi che li favoriscono nei Parlamenti,
      senza contare i bug. Per la sicurezza mi
      fido di Microsoft cosi' come mi fiderei ad
      affidare un bosco ad un piromane.

      3 - Includerà SAP, la nuova
      tecnologia per tutelare il diritto d'autore
      a tutti i livelli. Yiuppiee! Wooooww!
      Evvivaaa! Questa è veramente la
      caratteristica che mi farà scegliere
      Longhorn!! TUTTI gli utenti non aspettano
      altro che un OS che rompa i coglioni
      impedendo di scaricare MP3, crearsene di
      propri o scambiarne con altri a meno di
      avere l'autorizzazione scritta della RIAA e
      aver pagato pegno. Meraviglioso.

      Sarà ma per quanto mi riguarda se non
      tolgono SAP, tracciamento delle
      attività svolte e anche Palladium il
      loro OS se lo possono tenere e passo
      definitivamente a Linux, tanto ormai sono
      anni ch sto tenendo i piedi in due staffe
      proprio in previsione del sistema operativo
      nazista che prima o poi Microsoft avrebbe
      partorito. Ora sta arrivando e e io mi
      appresto a mollare Windows del tutto.

      AlbertoEvvai!! Hai STRARAGIONE!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Longhorn-
      Cornutone
      - Scritto da: Albertorebbe
      partorito. Ora sta arrivando e e io mi
      appresto a mollare Windows del tutto.

      AlbertoGuarda sono anni che uso Windows e dopo qualche difficoltà iniziale devo dire che mi trovo veramente bene e non userei Linux neanche se mi pagherebbero per farlo e dirò di più quando mi capita di mettere mano su elaboratori di amici con Linux installato mi trovo veramente in difficoltà (e quando ritorno al mio Windows mi sembra di tornare a casa)
      • Anonimo scrive:
        Re: Longhorn-
        Cornutone
        - Scritto da: Anonimo
        Guarda sono anni che uso Windows e dopo
        qualche difficoltà iniziale devo dire
        che mi trovo veramente bene e non userei
        Linux neanche se mi pagherebbero per farlo e
        dirò di più quando mi capita
        di mettere mano su elaboratori di amici con
        Linux installato mi trovo veramente in
        difficoltà (e quando ritorno al mio
        Windows mi sembra di tornare a casa)per l'utonto win è il sistema perfetto :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Longhorn-
          Cornutone
          Sveglia ragazzi, il nuovo winzoz è un delirio contro ogni principio di libertà dell'individuo!
    • Anonimo scrive:
      Re: Longhorn-
      Cornutone
      Cavolo, sei davvero un grande!Personalmente, se non fosse per le "scelte aziendali" della ditta in cui lavoro che mi costringono a tenere XP (Xtra Putt***ta!) sul mio notebook, posso affermare di aver già mandato al diavolo Gates e la sua Microsoffice :@...Mi si potrà giustamente obiettare che Linux non è per tutti, che bisogna essere "esperti" per installarlo, configurarlo e, soprattutto, gestirlo.Rispondo alle obiezioni:1: Installazione programmi: l'utente medio di Windows installa senza problemi, "con un click" (E, in longhorn vogliono addirittura FACILITARE questa feature!), e installa che ti installa alla fine il PC va in crash (o vengono rubati dati perchè installa ALTRE backdoor...) e comunque deve chiamare un tecnico poichè di ESPERTI VERI siamo pochi. Un "utente medio" di Linux, cioè colui che non deve per forza approfondire l'uso del PC ma deve semplicemente USARLO come "scatola magica", dovrà comunque rivolgersi al "tecnico" (che può semplicemente essere un amico | parente | conoscente disponibile). Cosa cambia?2: Uso del software: personalmente, non è che abbia riscontrato tante differenze di funzionamento tra i sw che girano sul "pinguino" rispetto a quelli che gireranno sul "cornutone". Specie se usi una interfaccia tipo KDE (ricordiamoci anche MacOS X...) che, da circa due anni incorpora GIA' tutte le "nuove" caratteristiche "avanzate" preannunciate in Longhorn (trasparenze, ombreggiature, integrazione XML e gestione avanzata dei Media), mentre sulla "disposizione dei comandi" cambia di poco e comunque ci si abitua abbastanza velocemente.3: Documentazione e aiuti: provate voi a cercare documentazione su Microsoft! A parte i "Tips and tricks" che ti spiegano solo come devi premere sul menu' "Start" e le stringatissime "Knowledge base" di Microsoft, non esiste molto materiale (penso a quando cercavo un manuale che spiegasse IIS: trovavo solo libri da acquistare, a costi abbastanza elevati...). Provate a cercare documentazione su Linux. Beh, obiettivamente TROPPA, ma se uno cerca documentazione lo fa perchè vuole usare il cervello....Ok, la mia crociata PRO-Linux e ANTI-Microsoft sembra una "lotta contro i mulini a vento"?Sappiate che in questo momento sto usando (ancora) una "vecchia" SuSE 9.0, un browser Galeon e, nonostante questo, il messaggio lo riesco a scrivere ugualmente, e sono certo (grazie al firewall e ad una serie di "contromisure" installate DI DEFAULT e configurate senza "smanettare", con due "mazzate di mouse"), di non essere spiato da nessuno.Voi avete la stessa CERTEZZA su Windows?Se si.... complimenti :)Tux Rules!(linux)
  • Anonimo scrive:
    Mo veramente lo volete capire o no che fa schifo?
    Se no perché lo riscrivono ogni santa volta daccapo? Perchè non sono capaci. O meglio, come il portiere nei vari fifa96-97.98-...-2002, ogni volta non ti potevano fare il portiere che funzionava bene, se no non ti compravi fifa l'anno dopo.Cosi M$... ogni volta riscrive non perché non sanno, ma perché preferiscono così. Così voi cogli*ni che gli pagate la licenza pagate tre volte.E sul sito M$ si legge: se ho win95, posso passare a directx8? La risposta é: no, ma se hai un computer con win95, forse é così vecchio che le directx 8 non ci girano.Faq delle directx 8.Ma fate caso che loro sembrano convinti del fatto che aggiornamento del computer implica pagare una nuova licenza... tanto i soldi tutti a loro li regalate.Smettete di usare e sviluppare e supportare questi ladri... usate cose più serie ... bsd o gnu che siano esse... Mo veramente: windows fa schifo, lasciatelo perdere
    • Anonimo scrive:
      Re: Mo veramente lo volete capire o no che fa schifo?
      Va be! Che problemi ci sono ragazzi?Ci converiremo tutti all' Open Source! FreeBSD, Linux Slackware e Debian saranno molto gettonati.Se Guglielmo Cancelli ha voluto integrare una gigantesca BackDoor nel suo sistema operativo e anche del SW SpyWare, è un buon motivo per dirottare le nostre attenzioni verso altri S.O. Non siamo in un mercato libero?? Potere alla scelta!
    • Anonimo scrive:
      Re: Mo veramente lo volete capire o no che fa schifo?
      - Scritto da: Piratone
      Se no perché lo riscrivono ogni santa volta
      daccapo? Perchè non sono capaci. O meglio,
      come il portiere nei vari
      fifa96-97.98-...-2002, ogni volta non ti
      potevano fare il portiere che funzionava
      bene, se no non ti compravi fifa l'anno
      dopo.

      Cosi M$... ogni volta riscrive non perché
      non sanno, ma perché preferiscono così. Così
      voi cogli*ni che gli pagate la licenza
      pagate tre volte.

      E sul sito M$ si legge: se ho win95, posso
      passare a directx8?

      La risposta é: no, ma se hai un computer con
      win95, forse é così vecchio che le directx 8
      non ci girano.

      Faq delle directx 8.

      Ma fate caso che loro sembrano convinti del
      fatto che aggiornamento del computer implica
      pagare una nuova licenza... tanto i soldi
      tutti a loro li regalate.

      Smettete di usare e sviluppare e supportare
      questi ladri... usate cose più serie ...
      bsd o gnu che siano esse...



      Mo veramente: windows fa schifo, lasciatelo
      perdereStai zitto, troll! Prova a scrivere il codice sorgente di Windows, e poi ne riparleremo. Smettetela di sputare sentenze se non siete capaci di migliorare il prodotto che state tanto disprezzando.
      • Anonimo scrive:
        Re: Mo veramente lo volete capire o no che fa schi
        Me l'ero proprio persa! Mi hai dato anche del troll!!! AHAHAHAHAHAScrivere il codice di win. AHHAHAHAHAH.Se proprio dovessi riscrivere una simile schifezza, riuserei codice GNU...Mah, dove ce l'avete il cervello voi fissati di win proprio non lo so... Sarà che il codice di win sta su 11 cd? Ti sei mai chiesto perchè? Perchè è malprogrammato.Il codice sorgente di linux+kde3 che è equivalente a win sta in 200 mega.Byez... Non lo sanno riscrivere neanche loro perchè dovrei riscriverlo io? Bella domanda non trovi?
      • Anonimo scrive:
        Re: WinFanatic....Microsfot...
        - Scritto da: Marco1111
        Stai zitto, troll! Prova a scrivere il
        codice sorgente di Windows, e poi ne
        riparleremo. Smettetela di sputare sentenze
        se non siete capaci di migliorare il
        prodotto che state tanto disprezzando.veramente questo compito spetta a certi i "espertoni" che si trovano a Redmond....ma neanche loro sono in grado.la SP2 insegna...buttalo via il tuo sistema pokemonXP.
  • Anonimo scrive:
    Stallman si starà rivoltando nella tomba!!!
    a sentire queste notizie terribili di palladium e imodium....
  • Anonimo scrive:
    palladium
    Tanto fra un po craccheranno anche questo(se non lo è già)Secondo me c'è già anche il palladium nei siti warezC'è qualcuno che ce l'ha già?
    • Anonimo scrive:
      Re: palladium
      Io e mi ci trovo benissimo.- Scritto da: tcl-war
      Tanto fra un po craccheranno anche questo
      (se non lo è già)
      Secondo me c'è già anche il palladium nei
      siti warez
      C'è qualcuno che ce l'ha già?
  • Anonimo scrive:
    il problema degli ordinali
    pfui e doppio pfui e triplo pfui e quadruplo pfui e quintuplo pfui e sestuplo pfui e (come razzo si dice???) settuplo???? pfui e ottuplo pfui e nonuplo? pfui e decuplo pfui e endecuplo(mah) pfui e .... e potrei andare avanti così per ore(ma anche no)
  • Anonimo scrive:
    long?
    longhorn= corno lungo, dove vogliono infilarlo non lo hanno acora detto, comunque lo vogliono infilare tutto fino in fondo
    • Anonimo scrive:
      Re: long?
      - Scritto da: horn
      longhorn= corno lungo, dove vogliono
      infilarlo non lo hanno acora detto, comunque
      lo vogliono infilare tutto fino in fondobanda larga!!!
  • Anonimo scrive:
    Un altro?
    XP ha emesso i primi vagiti e già parlano del 'successore'? Bill è fuori di zucca.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un altro?
      XP sara' utilizzabile arrivato al secondo Service Pack come e' stato per W2K ossia quando verra' presentato il suo successrore.Personalmente ritengo questa rincorsa all'innovazione (se di questa si puo' parlare, non vedo niente di effettivamente nuovo) stupida ed affine a se stessa. .NET e XP ne sono un chiaro e lampante segnale
  • Anonimo scrive:
    Grande Fratello? Di più...molto di più...
    http://www.cl.cam.ac.uk/~rja14/tcpa-faq.htmlEbbravi, continuate a farvi prendere in giro....Ricordate, il grande fratello controlla la tua mente...
    • Anonimo scrive:
      Re: Grande Fratello? Di più...molto di più...
      Ho letto l'articolo...agghiacciante.. qualcuno lo traduce ai non anglofili?mamma mia.. e' veramente agghiacciante- Scritto da: Dagon
      http://www.cl.cam.ac.uk/~rja14/tcpa-faq.html

      Ebbravi, continuate a farvi prendere in
      giro....
      Ricordate, il grande fratello controlla la
      tua mente...
      • Anonimo scrive:
        Re: Grande Fratello? Di più...molto di più...
        ma chi è il divino mago othelma l'autore dell'articolo? ammazza come prevedere il futuro, strano io sul mio p3 faccio girare tutti i software che voglio, sui miei portatili anche, anche sul p4, mah, forse inconsciamente ho crackato questa protezione, speriamo che la gente si diverta di meno a scrivere tante cacchiate tutte insieme
    • Anonimo scrive:
      Re: Grande Fratello? Di più...molto di più...
      - Scritto da: Dagon
      http://www.cl.cam.ac.uk/~rja14/tcpa-faq.html

      Ebbravi, continuate a farvi prendere in
      giro....
      Ricordate, il grande fratello controlla la
      tua mente...per intanto ecco la prima novità davvero agghiacciante:
  • Anonimo scrive:
    Solo LINUX
    Mi sono imposto che insegnerò (col mio modestissimo sapere) ad usare solo LINUX quello che sò su WINDOWS non lo insegno più a nessuno e cercherò pure io di dimenticarlo......
    • Anonimo scrive:
      Re: Solo LINUX
      eh se sai solo cliccare sulle icone è meglio che dimentichi
      • Anonimo scrive:
        Re: Solo LINUX
        - Scritto da: ...
        eh se sai solo cliccare sulle icone è meglio
        che dimentichiMa va la, nessuno nasce "imparato", puoi sbatterti un attimo ed usare il tuo Linux, se poi non ne hai voglia, e` un altro paio di maniche.Imparare ad usare il terminale e cacciare un man o info puo` essere cosa sana e giusta... ti ripeto se non ne hai voglia lascia stare, e` una perdita di tempo, ma non dire che Linux e` difficile, perche` e` difficile come ogni cosa di cui non sai nulla.
        • Anonimo scrive:
          Re: Solo LINUX
          ma che centra il tuo discorso??? io linux lo uso felicemente da più di 4 anni, ci sviluppo applicazioni, device driver, e altre cosette, solo che non faccio le guerre di religione
          • Anonimo scrive:
            Re: Solo LINUX
            - Scritto da: ...
            ma che centra il tuo discorso??? io linux lo
            uso felicemente da più di 4 anni, ci
            sviluppo applicazioni, device driver, e
            altre cosette, solo che non faccio le guerre
            di religionePerchè non hai risposto al mio post sul thread "Decentralizzazione database" e invece lo hai fatto a chi ti aveva risposto per le rime? Sei solo un povero troll, altro che linux da 4 anni. TROOOOOOOOOOL!!!!!!!!!!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Solo LINUX
            eh basta che lo credi te, io intanto invece di fare guerre sviluppo sia su linux che su windows, tu continua pure a fare le guerre
          • Anonimo scrive:
            Re: Solo LINUX
            - Scritto da: ...
            eh basta che lo credi te, io intanto invece
            di fare guerre sviluppo sia su linux che su
            windows, tu continua pure a fare le guerreIo aspetto una risposta all'unico post sensato del thread, risposta che te ti guardi bene dal dare visto che parli a vanvera!A cuccia troll!
          • Anonimo scrive:
            Re: Solo LINUX
            non rispondo per il semplice motivo che tanto tu non cambierai mai idea, siccome ntfs è di microsoft penserai sempre e comunque che fa schifo, pure con le prove sbattute in faccia, quindi è tempo perso, se poi sei talmente ragazzino da voler continuare, contento te contenti tutti
          • Anonimo scrive:
            Re: Solo LINUX
            - Scritto da: ...
            non rispondo per il semplice motivo che
            tanto tu non cambierai mai idea, siccome
            ntfs è di microsoft penserai sempre e
            comunque che fa schifo, pure con le prove
            sbattute in faccia, quindi è tempo perso, Le prove volevo sbattertele in faccia io, invece te non le vuoi. Non cercare di rigirare la frittata, troll che non sei altro. Inoltre se odiassi M$ così tanto non userei windoze, non credi? ti saluto nuovamente, TROLLL.
      • Anonimo scrive:
        Re: Solo LINUX
        - Scritto da: ...
        eh se sai solo cliccare sulle icone è meglio
        che dimentichiballe.un desktop LINUX (KDE o Gnome che sia) è altrettanto buono di un desktop windows
    • Anonimo scrive:
      Re: Solo LINUX
      - Scritto da: APUANO
      Mi sono imposto che insegnerò (col mio
      modestissimo sapere) ad usare solo LINUX
      quello che sò su WINDOWS non lo insegno più
      a nessuno e cercherò pure io di
      dimenticarlo......Mi sa che fai parte della schiera degli "Utonti". Continua di questo passo e ne farai molta di strada, troll!
  • Anonimo scrive:
    22. But isn't PC security a good thing?
    The question is: security for whom? The average user might prefer not to have to worry about viruses, but TCPA won't fix that: viruses exploit the way software applications (such as Microsoft Office) use scripting. He might be worried about privacy, but TCPA won't fix that; almost all privacy violations result from the abuse of authorised access, often obtained by coercing consent. If anything, by entrenching and expanding monopolies, TCPA will increase the incentives to price discriminate and thus to harvest personal data for profiling. The most charitable view of TCPA is put forward by a Microsoft researcher: there are some applications in which you want to constrain the user's actions. For example, you want to stop people fiddling with the odometer on a car before they sell it. Similarly, if you want to do DRM on a PC then you need to treat the user as the enemy. Seen in these terms, TCPA and Palladium do not so much provide security for the user, but for the PC vendor, the software supplier, and the content industry. They do not add value for the user. Rather, they destroy it, by constraining what you can do with your PC - in order to enable application and service vendors to extract more money from you. No doubt Palladium will be bundled with new features so that the package as a whole appears to add value in the short term, but the long-term economic, social and legal implications require serious thought. Ross Anderson ====in poche parole dovremmo pagare di piu per avere di meno...ottimo...io ritorno all'eta della pietra o prendo anche una laurea in elettronica digitale...
    • Anonimo scrive:
      Re: 22. But isn't PC security a good thing?

      anche una laurea in elettronica digitale...anche se non servira a molto visto che il palladium (sembra il nome di un prodotto contro la diareeaaaaa) next generation (con rispetto per il futuro) verra integrato direttamente nel processore...grazie intel...(che mondo del cazzo)
      • Anonimo scrive:
        Re: 22. But isn't PC security a good thing?
        [post ironico]- Scritto da: blah
        (sembra il nome di un prodotto
        contro la diareeaaaaa) L'hanno fatto per controbilanciare gli effetti diuretici del prodotto. (Nel senso che fa cacare, ma con questo nome e` meno evidente.)
        next generation (con
        rispetto per il futuro) E` la dimostrazione che Darwin scegliendo la parola "evoluzione" ha commesso un errore.
        • Anonimo scrive:
          Re: 22. But isn't PC security a good thing?


          (sembra il nome di un prodotto

          contro la diareeaaaaa)

          L'hanno fatto per controbilanciare gli
          effetti diuretici del prodotto. (Nel senso
          che fa cacare, ma con questo nome e` meno
          evidente.)non pensavo che qualcuno l'avrebbe capito;-)

          next generation (con

          rispetto per il futuro)

          E` la dimostrazione che Darwin scegliendo la
          parola "evoluzione" ha commesso un errore.darwin non ha mai capito nulla...se leggi le sue teorie ti rendi conto che pure topo giggio era piu in gamba...
  • Anonimo scrive:
    linux
    passate a linux
  • Anonimo scrive:
    Database dei file
    Ma perche` gli utenti Windows dovrebbero aspettare 4 anni per avere un sistema che con un database dei file trovi i medesimi in modo rapido? Voglio sperare che qualcuno abbia gia` inventato una cosa simile per Win.. Chissa` magari esiste "locate/updatedb" per Windows..
  • Anonimo scrive:
    BASTA MS
    Basta Bill!! Lo abbiamo usato tutti il tuo windows, ci abbiamo giocato, lavorato, masterizzato i dischi, fatti i biglietti per il compleanno, ci abbiamo scritto lettere d'amore e navigato in Internet. Ma adesso c'è un'alternativa, ti rendi conto che non hai più il monopolio? Pensa, abbiamo un'alternativa solo ed esclusivamente perchè TU esisti, se non ci avessi inondato di schermate blu non esisterebbe Linux (si certo unix si ma sai che si occupa di altro).Pensa caro Bill, se tu non ci fossi mai stato tutti avrebbero a casa un bel pc con una distro Linux, quando poi nascevi saresti stato tu l'alternativa, la gente avrebbe detto "basta compilare kernel", "basta software libero che non funziona", "basta ore ed ore davanti a configurazioni su file di testo" e tu saresti stato grande, un rivoluzionario!! Ma la realtà e un'altra, sei arrivato prima, ci hai guidato per mano fin dall'inizio di questa avventura, sei in ogni casa ma non vali più un ca..oChe tutti i linuxari possano cambiare genitori imperfetti così facilmente come cambiano SO.
    • Anonimo scrive:
      Re: BASTA MS
      - Scritto da: Riconoscenza
      Che tutti i linuxari possano cambiare
      genitori imperfetti così facilmente come
      cambiano SO.paragonare la mamma a una schermata blu: ottima dimostrazione di cos'è un win-maniac. Grazie
      • Anonimo scrive:
        Re: BASTA MS
        - Scritto da: zap


        - Scritto da: Riconoscenza

        Che tutti i linuxari possano cambiare

        genitori imperfetti così facilmente come

        cambiano SO.

        paragonare la mamma a una schermata blu:
        ottima dimostrazione di cos'è un win-maniac.
        Grazie
        un po' di ironia no eh?
        • Anonimo scrive:
          Re: BASTA MS
          - Scritto da: equini si nasce
          - Scritto da: zap





          - Scritto da: Riconoscenza


          Che tutti i linuxari possano cambiare


          genitori imperfetti così facilmente
          come


          cambiano SO.



          paragonare la mamma a una schermata blu:

          ottima dimostrazione di cos'è un
          win-maniac.

          Grazie


          un po' di ironia no eh?leggere in senso ironico i messaggi delle propria "parte" e ridiventare serio ai messaggi ironici della "parte avversa": ottima dimostrazione di cos'è un "equino".Grazie
          • Anonimo scrive:
            Re: BASTA MS
            - Scritto da: zap


            - Scritto da: equini si nasce

            - Scritto da: zap








            - Scritto da: Riconoscenza



            Che tutti i linuxari possano
            cambiare



            genitori imperfetti così facilmente

            come



            cambiano SO.





            paragonare la mamma a una schermata
            blu:


            ottima dimostrazione di cos'è un

            win-maniac.


            Grazie




            un po' di ironia no eh?

            leggere in senso ironico i messaggi delle
            propria "parte" e ridiventare serio ai
            messaggi ironici della "parte avversa":
            ottima dimostrazione di cos'è un "equino".
            Grazie
            Prego. Vedi sopra
          • Anonimo scrive:
            Re: BASTA MS
            - Scritto da: equini si nasce
            - Scritto da: zap





            - Scritto da: equini si nasce


            - Scritto da: zap











            - Scritto da: Riconoscenza




            Che tutti i linuxari possano

            cambiare




            genitori imperfetti così
            facilmente


            come




            cambiano SO.







            paragonare la mamma a una schermata

            blu:



            ottima dimostrazione di cos'è un


            win-maniac.



            Grazie






            un po' di ironia no eh?



            leggere in senso ironico i messaggi delle

            propria "parte" e ridiventare serio ai

            messaggi ironici della "parte avversa":

            ottima dimostrazione di cos'è un "equino".

            Grazie


            Prego. di nulla. dovere
            Vedi sopravisto, e confermo
          • Anonimo scrive:
            Re: BASTA MS
            - Scritto da: zap
            leggere in senso ironico i messaggi delle
            propria "parte" e ridiventare serio ai
            messaggi ironici della "parte avversa":
            ottima dimostrazione di cos'è un "equino".
            Grazieche forza zap quando ringrazia ha sempre un'aria di superiorita' e da questo si capisce che usa linux proprio come me infatti la sua forza nasce dalla liberta' che viene dagli howto che derivano da linuxovvero debian/gnu/linux/stable/woody/beta
          • Anonimo scrive:
            Re: BASTA MS
            - Scritto da: Linucs
            - Scritto da: zap


            leggere in senso ironico i messaggi delle

            propria "parte" e ridiventare serio ai

            messaggi ironici della "parte avversa":

            ottima dimostrazione di cos'è un "equino".

            Grazie

            che forza zap quando ringrazia ha sempre
            un'aria di superiorita' e da questo si
            capisce che usa linux proprio come me
            infatti la sua forza nasce dalla liberta'
            che viene dagli howto che derivano da linux
            ovvero debian/gnu/linux/stable/woody/beta...e tutto perché tr8mba poco...
          • Anonimo scrive:
            Re: BASTA MS
            Meno male che anche gli adepti del debianzhang la chiamano beta, se no...
    • Anonimo scrive:
      Re: BASTA MS
      - Scritto da: Riconoscenza
      Basta Bill!! Lo abbiamo usato tutti il tuo
      windows, ci abbiamo giocato, lavorato,
      masterizzato i dischi, fatti i biglietti per
      il compleanno, ci abbiamo scritto lettere
      d'amore e navigato in Internet. Ma adesso
      c'è un'alternativa, ti rendi conto che non
      hai più il monopolio? Pensa, abbiamo
      un'alternativa solo ed esclusivamente perchè
      TU esisti, se non ci avessi inondato di
      schermate blu non esisterebbe Linux (si
      certo unix si ma sai che si occupa di
      altro).

      Pensa caro Bill, se tu non ci fossi mai
      stato tutti avrebbero a casa un bel pc con
      una distro Linux, quando poi nascevi saresti
      stato tu l'alternativa, la gente avrebbe
      detto "basta compilare kernel", "basta
      software libero che non funziona", "basta
      ore ed ore davanti a configurazioni su file
      di testo" e tu saresti stato grande, un
      rivoluzionario!!

      Ma la realtà e un'altra, sei arrivato prima,
      ci hai guidato per mano fin dall'inizio di
      questa avventura, sei in ogni casa ma non
      vali più un ca..o

      Che tutti i linuxari possano cambiare
      genitori imperfetti così facilmente come
      cambiano SO.Altro TROLL
      • Anonimo scrive:
        Re: BASTA MS
        Troll !! è l'unica parola che conosci per un insulto?Che ne dici di Windows?sei un Windows!!1!
      • Anonimo scrive:
        Re: BASTA MS
        Ahahha per te sono troll tutti quelli che non la pensano come te. Ma toglimi una curiosità, se preferisco XP a NT sono troll lo stesso o c'è una sorta di "soglia di tolleranza"?Io per esempio non sono un troll. Credo davvero che win faccia schifo e non valga più la pena di usarlo, che linux+kde o meglio linux+gnome sia anni luce meglio.Forse a te sembrerà incredibile che qualcuno abbia opinioni diverse dalla tua, ma incredibilmente è così.Servo
  • Anonimo scrive:
    FSF + Free Software = Padrone + Schiavi obbedienti
    http://docs.freebsd.org/cgi/getmsg.cgi?fetch=0+0+archive/2001/freebsd-advocacy/20010225.freebsd-advocacy"If it is possible to compile languages such as C into Java byte codes, I see a great danger. The danger is that people will use Java byte codes to hook GCC up to proprietary back ends and proprietary front ends. They could also generate Java byte codes, run a proprietary optimizer, and feed the result back into GCC. In effect, the support for Java byte codes would undermine the goals of the GPL.If your changes really do make such activities much easier, more feasible in practice, then I think it would have been better if you had never implemented the feature. And now it would be better now if you take these changes off your web site, and don't mention that they exist. Of course, someone else really determined could redo the work, the extra burden of doing so might dissuade people from trying."Prego rileggere:*** And now it would be better now if you take these changes off your web site, and don't mention that they exist. ***Evviva le liberta' digitali e il Free Software.
    • Anonimo scrive:
      Re: FSF + Free Software = Padrone + Schiavi obbedi
      te (e chi per te) ti droghi
      • Anonimo scrive:
        Re: FSF + Free Software = Padrone + Schiavi obbedi
        - Scritto da: equini si nasce
        te (e chi per te) ti droghiPuffibau, bel cagnolino.
        • Anonimo scrive:
          Re: FSF + Free Software = Padrone + Schiavi obbedi
          - Scritto da: Pogoboy
          - Scritto da: equini si nasce

          te (e chi per te) ti droghi

          Puffibau, bel cagnolino.BAU!
    • Anonimo scrive:
      Re: FSF + Free Software = Padrone + Schiavi obbedi

      Evviva le liberta' digitali e il Free
      Software.Per me Stallman soffre di problemi di personalita'...una specie di Dr. Jeckil & Mr Hyde..ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: FSF + Free Software = Padrone + Schiavi obbedi
        - Scritto da: maks
        Per me Stallman soffre di problemi di
        personalita'...
        una specie di Dr. Jeckil & Mr Hyde..Concordo, un po come pogoboy soffre di problemi mentali.
        • Anonimo scrive:
          Re: FSF + Free Software = Padrone + Schiavi obbedi


          Per me Stallman soffre di problemi di

          personalita'...

          una specie di Dr. Jeckil & Mr Hyde..

          Concordo, un po come pogoboy soffre di
          problemi mentali.pogoboy almeno e' coerente...per stallman la liberta' di inventare qualcosa finisce quano a lui sta cosa non piace...e' scoraggiante che c sia tanta gente che gli va dietro...
          • Anonimo scrive:
            Re: FSF + Free Software = Padrone + Schiavi obbedi
            - Scritto da: maks
            pogoboy almeno e' coerente...Pogoboy attacca tutto quel che si muove, l'unica cosa in cui è coerente è questa.
  • Anonimo scrive:
    questo permetterà di dare uno stacco netto tra
    SO commerciali e SO open.SO commerciale (inserisci la spina e ai già tutto quello che ti serve) per chi (e sono il 99%) reputa il pc come un mero elettrodomestico.Per applicazioni super professionali dove il controllo deve essere il massimo so open.
    • Anonimo scrive:
      Re: questo permetterà di dare uno stacco netto tra
      - Scritto da: collocazione
      SO commerciale (inserisci la spina e ai già
      tutto quello che ti serve) per chi (e sono
      il 99%) reputa il pc come un mero
      elettrodomestico.Ben venga. Peccato che, imho, WIN non sia per niente adatto a svolgere questo ruolo (vedi la mia risposta a gio74web): non e' un sistema a prova di utonto, ma piuttosto un sistema che prova ad esserlo, senza riuscirci: ti occorre sempre un po' di esperienza e di conoscenza informatica per usarlo, o un amico che le abbia... Il defrag e' solo uno degli esempi possibili. Il fatto e' che un sistema per utonti deve essere totalmente trasparente, istalla e dimentica, e win non lo e'... forse MacOSX lo e' (parlo per sentito dire, lo ammetto) e di sicuro lo e' quello della Ps2 o della Xbox...Vedremo con l'avvento dei tabletpc
      • Anonimo scrive:
        Re: questo permetterà di dare uno stacco netto tra
        - Scritto da: Co.Bra.


        - Scritto da: collocazione

        SO commerciale (inserisci la spina e ai
        già

        tutto quello che ti serve) per chi (e sono

        il 99%) reputa il pc come un mero

        elettrodomestico.

        Ben venga. Peccato che, imho, WIN non sia
        per niente adatto a svolgere questo ruolo
        (vedi la mia risposta a gio74web): non e' un
        sistema a prova di utonto, ma piuttosto un
        sistema che prova ad esserlo, senza
        riuscirci: ti occorre sempre un po' di
        esperienza e di conoscenza informatica per
        usarlo, o un amico che le abbia... Il defrag
        e' solo uno degli esempi possibili. Il fatto
        e' che un sistema per utonti deve essere
        totalmente trasparente, istalla e dimentica,
        e win non lo e'... forse MacOSX lo e' (parlo
        per sentito dire, lo ammetto) e di sicuro lo
        e' quello della Ps2 o della Xbox...
        Vedremo con l'avvento dei tabletpcSe consideri che con windows CE MS è riuscita a mettere sul commercio i palmari che si piantano...
  • Anonimo scrive:
    Re: Notevole cacarella degli Open

    qui a poco(almeno secondo la casa di
    Redmond)l'hardware su cui girano le cpu x86
    sara' composto da standard proprietari della
    stessa casa che produce pure il software che
    ci gira sopra, allora tale "cacata" mi
    sembra quantomeno un po' motivata.io passo a mac (e non c'avevo mai pensato seriamente prima) se proprio devo scegliere qualcosa di proprietario...
    • Anonimo scrive:
      Re: Notevole cacarella degli Open
      - Scritto da: blah

      qui a poco(almeno secondo la casa di

      Redmond)l'hardware su cui girano le cpu
      x86

      sara' composto da standard proprietari
      della

      stessa casa che produce pure il software
      che

      ci gira sopra, allora tale "cacata" mi

      sembra quantomeno un po' motivata.
      io passo a mac (e non c'avevo mai pensato
      seriamente prima) se proprio devo scegliere
      qualcosa di proprietario... Dal canto mio credo che si risolvera tutto in una bolla di sapone. Ma se cosi' non fosse, e zio bill rendera' concreti quelli che per ora sono solo intenti e/o progetti in fase di sviluppo, credo che assisteremo alla nascita di hardware "OpenWare", che funzionera' indipendentemente dal software che verra' utilizzato sopra di esso.Situazione che per altro in linea generale esiste gia'.Comunque, come sempre accade, chi vivra' vedra'.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Notevole cacarella degli Open
    Qualche maniaco-fissato-invasato-dipendente dell'open in effetti c'e' in circolazione ma spero che non siano tutti uguali se no tra qualche anno, se continua così, ci saranno guerre civili tra utenti linux e chi si oppone a loro x le strade. E poi dicono che è lo zio bill a volersi imporre sugli altri...
  • Anonimo scrive:
    Re: Notevole cacarella degli Open
    Su questo forum ci sono sempre meno persone che ragionano senza essere di parte.Pensa a quante azienda sono fallite, chiuse perche' la Microsoft ha pensato bene che andavano contro le loro idee o i loro prodotti scopiazzati tecnologicamente da altri. Esempio recente? Il tanto pubblicizzato .NET altro non e' che JAVA di Sun. E' identico in tutto e per tutto persino nelle chiamate API, nomifunzioni e parametri. La logica interna e' identica, gli stessi meccanismi. Io ero betaseter di VS.NET.Dopo questo insulto alla Sun, come a molte altre sh ho deciso di non favorire piu questa azienda usando i suoi prodotti e passare a linux.Troppi sono stati gli abusi di MS sia concorrenziali che commerciali.Perche' devo vedere e subire queste cose? Io come altri pensiamo che questo sia uno sfruttamento di potere.Frozen
    • Anonimo scrive:
      Re: Notevole cacarella degli Open
      Hai proprio ragione, sfruttamento di potere! hai un azienda che fai crescere da zero, diventi monopolista perchè Unix che c'è da 70 anni (come dice qualche altro) si preoccupa di "migliorare la tecnologia" e poi ti vogliono levare tutto perchè ti chiami Bill Gates. Viviamo nella democrazia, abbasso Microsoft, Linux è bello solo perchè è contro MS, Linux funziona meglio di principio perchè è opposto a Windows, chi se frega di chi lavora, chi se frega di chi gioca, chi se frega degli utenti rinc...niti, chi è intelligente usa Linux, gli altri al rogo!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Notevole cacarella degli Open
        - Scritto da: Ragione
        Viviamo nella democrazia, abbasso Microsoft,
        Linux è bello solo perchè è contro MS, Linux
        funziona meglio di principio perchè è
        opposto a Windows, chi se frega di chi
        lavora, chi se frega di chi gioca, chi se
        frega degli utenti rinc...niti, chi è
        intelligente usa Linux, gli altri al rogo!!Parole sante!
    • Anonimo scrive:
      Re: Notevole cacarella degli Open
      - Scritto da: Frozen
      Su questo forum ci sono sempre meno persone
      che ragionano senza essere di parte.

      Pensa a quante azienda sono fallite, chiuse
      perche' la Microsoft ha pensato bene che
      andavano contro le loro idee o i loro
      prodotti scopiazzati tecnologicamente da
      altri. Esempio recente? Il tanto
      pubblicizzato .NET altro non e' che JAVA di
      Sun. E' identico in tutto e per tuttoahahahahaha identico... ne hai di strada da fare... hahahahahah beta tester... ma non ci crede nessuno
      persino nelle chiamate API, nomifunzioni e
      parametri. La logica interna e' identica,
      gli stessi meccanismi. Io ero betaseter di
      VS.NET.
      Dopo questo insulto alla Sun, come a molte
      altre sh ho deciso di non favorire piu
      questa azienda usando i suoi prodotti e
      passare a linux.

      Troppi sono stati gli abusi di MS sia
      concorrenziali che commerciali.questo è vero.

      Perche' devo vedere e subire queste cose? Io
      come altri pensiamo che questo sia uno
      sfruttamento di potere.su questo sono d'accordo anch'io

      FrozenPier
  • Anonimo scrive:
    Re: Notevole cacarella degli Open

    Ennesimo articolo che dimostra quanto gli
    utenti open si stiano cacando nei calzoni.
    Altrimenti se ne fregherebbero altamente di
    QUALE Os va per la maggiore e per quale
    motivo. Vi piace Linux, BeOS, SalamdonnaOS?
    USATELOpotremmo farlo ???? non diventera illegale pure questo ????
    e non gongiateci i coglioni con le
    vostre teorie sciamaniche e soprattutto
    piantatela un po' con le profezie
    sull'avvenire.naturalmente non abbiamo nulla di cui preocuparci vero ????
    E soprattutto a loro
    gliene fotte ZERO di chi usa cosa e perchè.ah bhe se usare i tuoi dati e cosi via...continuate a fregarvi, ma anche voi un giorno dirette ora basta...
  • Anonimo scrive:
    longhorn (lungo)
    a quello che mi risulta sarà da evitare come la peste:M$ ha in cantiere una riscrittura di un OS proprietario dalle basi, ma longhorn sarà semplicemente una implementazione di nuove tecnologie sulla base NT. Nonostante il lavoro di correzione del codice, credo che non sia possibile che un progetto complesso come NT sia risanato in un anno, tropoo codice nuovo da fare funzionare con quello preesistente, troppo codice vecchio scritto senza la mentalità adeguata per gli standard di sicurezza e performance moderne, troppo codice inutile per emulare una compatibilità con il dos e il win16 che sinceramente sarebbe più onesto dire "aho, ma chi ve lo fa fare di usarlo ancora" e fare nuovi e decenti programmi per rimpiazzare il tutto o addirittura un emulatore a se stante, meno invasivo per il sistema, piuttosto che continuare a supportarlo.Essendo ai vecci tempi un fan M$ (dopotutto mi sono formato partendo dal loro mondo) ho visto con dolore NT 3x precipitare da os potenzialmente alternativo a unix a nuovo windows95, fatte le proporzioni con i tempi, facendo i conti con un mondo unix che è cresciuto (facilità, aggiornamenti continui,...) e calato di prezzo (in alcuni campi, in cui vorrebbe sfondare M$, win costa il doppio considerato assistenza e tutto, provate ad richiedere un hosting ad es e fate la mendia dei prezzi dei fornitori *unix e win).Finite le mie critiche, vorrei però anche spezzare due lance a favore di M$:un sistema che abbia molti programmi e servizi integrati come è nelle intenzioni di M$ è realmente più amichevole di un sistema in cui l'utente, spesso senza cognizione di causa si trova a dover scegliere e installare. Concordo che la scelta sia un diritto, ma per la maggioranza degli utenti (a torto) scegliere ed installare è solo una perdita di tempo, quindi un sistema essenziale ha per chi ha questa mentalità un costo aggiuntivo di tempo "perso". M$ sfrutta questo a suo vantaggio imponendo in questo modo il suo sw, ma della maggior parte degli utenti questo viene visto come un servizio (tu fai quello che dovrei fare io) e l'impossibilità, in molti casi di rimuovere un prodotto o servizio è vissuta come un problema molto meno importante di non avere tale funzione, doverla installare (e magari sapere che esista). In questo modo M$ dà a molti l'impressine che il suo sistema sia realmente più ricco di funzionalità e renda il computer una macchina molto più utile, perchè quello che conta è la prima impressione. Con Longhorn vogliono sfruttare al massimo questa mentalità diffusa e i sistemi alternativi dovrebbero comunque tenere conto che nel mercato di strada questa mentalità esiste e che andarci contro non paga. Molte distro di Linux sono corredati da una pletora di programmi, ma l'utente medio non ragiona in questo modo, lui vuole l'accesso ad internet quando gli viene in mente di andare in internet, voule masterizzare quando gli viene in mente di farlo e così via, quindi si aspetta che il sistema gli installi smìnza domandare nulla tale funzione. non vuole avere niente a che fare con una interfaccia da imparare (tantomeno più interfacce, più terminologie, più programmi diversi che coprono in modoi diversi lo stesso ruolo), pertanto la funzione deve essere integrata nel sistema dall'installazione, presentarsi con l'aspetto e la logica del resto del sistema e applicazioni (finestra col +- lo stsso look e menu o wizard con la stessa impostazione)... sto parlando dell'utente medio, un professionista che usi un sistema per lavoro non si pone nemmeno certi problemi, comunque anche lui è umano e avere un sistema impstato in quel modo è comunque utile (almeno fino a che ci sarà un modo veloce per la cl) (ad esempio apprezzerei un approcio orientato alla semplicità di questo tipo ogni prima volta che metto le mani su un programma utente diverso, magari sula contabilità, o gestione di macchine, e il tale si aspetta che io sappia immediatamente dove mettere le mani senza leggere l'help o navigare un po nei menù solo perchè sono quello che sta al computer tutto il giorno).La seconda lancia a favore di M$ è che le tanto temute funzioni di violazione della privacy sono dl tutto esagerate: qualunque os serio tiene traccia di cosa fa l'utente. Specialmente in rete o internet, c'è almeno un sistema serio a cui l'utente si collega e che tiene traccia di tutto ciò che fa fino a che il computer dell'utente fa uso di una qualsiasi risorsa dell'altro sistema.E l'utente deve solo sperare che prima o poi tali dati vengano cancellati dall'altro sistema piuttosto che vendute a qualcun altro.Ogni sistema serio è uno spyware potenziale, almeno nei sistemi unix si può (con un minimo di conoscenze di base) intervenire perchè il proprio sistema non mantenga certe informazioni e che non passi ad altri certe altre informazioni (sempre che poi, a tali condizioni, gli altri sistemi gli eroghino i servizi richiesti!!!). Anche in questo campo M$ cercherà di trarne tutto il vantaggio possibile, come si legge in tutti i commenti alla notizia provenienti da fuori Redmond, ma da qui a dire che si sono inventati un grande fratello e che così finirà l'era della privacy, è una grossolana mistificazione... la privacy bisogna impostarsela e funziona se anche a chi comunichi va bene la privacy che ti seii riservato. Nell'informatica la privacy è un negoziato, non uno stato.Per concludere, crdo che l'attuale più grave probelma di M$ non sia nè l'antitrust (lancia 1), nè la privacy (lancia 2), ma piuttosto la chiusura del codice.Ormai nessuna organizzazione di un certo livello (ci sono anche esempi contrari, ma fino ad oggi sono numericamente scarsi) è più disposta a fare girare su macchine mission critical sw che non possa controllare (con disclosure perlomeno al cliente di un certo tipo, come grosse organizzazioni e swhouse, pagando anche licenze particolari che comunque dovrebbero fare il conto con le offerte open source) e riguardo cui la casa produttrice se ne lava le mani (non solo M$ però fa così), e se M$ non riesce a fare bella figura in quel settore (che è quello che anche se numericamente scarso genera i profitti più alti e con margini maggiori) non riuscirà mai a scrollarsi di dosso la giusta etichetta di produttrice di sw per tostapani.
    • Anonimo scrive:
      Re: longhorn (lungo)

      non riuscirà mai a scrollarsi di dosso la
      giusta etichetta di produttrice di sw per
      tostapani.Guarda, io se fossi in te contatterei la Microsoft perchè forse non si sono accorti di tale etichetta. Magari riesci a fargli triplicare il fatturato con una nuova immagine e ti becchi pure una fetta della torta.Ah no, spetta. Tu vivi di aria e amore. Vabbè dai, la fetta di torta girala pure sul mio conto, quando torno ti mando i dati per il bonifico.
      • Anonimo scrive:
        Re: longhorn (lungo)

        Guarda, io se fossi in te contatterei la
        Microsoft perchè forse non si sono accorti
        di tale etichetta. se ne sono accorti, se ne sono accorti, a cosa credi che sia dovuto tutto il can can sulla sicurezza di questi mesi? al fatto che m$ vule entrare nel mercato di fascia alta, cioè quell'1% che fattura oltre il 50% del mercato dellICT, e in cui non è ancora entrata se non con una fetta assolutamente marginale (informati e guarda il fatturato di M$ rispetto a quello di altri colossi dell'informatica, ma che lavorano nei sistemi server e mainframe!)
        Magari riesci a fargli
        triplicare il fatturato con una nuova
        immagine e ti becchi pure una fetta della
        torta. date le premesse direi il contrario
        Ah no, spetta. Tu vivi di aria e amore. ogni tanto anche di pasta, sugo, braciole, tortelini, birra...
    • Anonimo scrive:
      Re: longhorn (lungo)
      - Scritto da: gio74webIn effetti, io da Mamma MS, mi accontenterei di un sistema che ti lascia scegliere, all'istallazione, tra una modalita' FULL con ogni orpello immaginabile ed una CUSTOM dove posso REALMENTE scegliere cosa istallare o no e possa davvero togliere di torno l'indesiderato, non come IE in Win9x (a onor del vero, ho sentito alcune voci in tal senso riguardo XP, ma con molte riserve... sono ben venuti chiarimenti... Antibufala? Zeross?), ma che soprattutto mi dica chiaramente di cosa tiene traccia e mi permetta di disabilitarlo (se, come pare, lo fanno solo per pubblicita', non vedo perche' non si dovrebbe; se hanno altre "oscure mire", non lo faranno mai, lo so)
      Per concludere, crdo che l'attuale più grave
      probelma di M$ non sia nè l'antitrust
      (lancia 1), nè la privacy (lancia 2), ma
      piuttosto la chiusura del codice.No, il grosso problema e' la finta facilita' d'utilizzo, che nasconde dietro un'interfaccia punta e clicca un sistema che, punta e clicca, non lo e': avete mai provato a spiegare ad una ragazza che a stento sa cos'e' un'HD, che va anche deframmentato? Se vuoi fare un sistema a prova d'idiota, lo fai veramente semplice, e metti un bel FS autodeframmentante... Per non parlare degli oscuri messaggi d'errore... che me ne faccio del contenuto dei registri, io, semplice utonto?
      Ormai nessuna organizzazione di un certo
      livello (ci sono anche esempi contrari, ma
      fino ad oggi sono numericamente scarsi) è
      più disposta a fare girare su macchine
      mission critical sw che non possa
      controllare (con disclosure perlomeno al
      cliente di un certo tipo, come grosse
      organizzazioni e swhouse, pagando anche
      licenze particolari che comunque dovrebbero
      fare il conto con le offerte open source) Microsoft ha inventato lo Shared Source: paghi e hai i sorgenti in visione; non puoi modificarli ne' ridistribuirli, pero' puoi analizzarli e chiedere a MS di modificare la prossima versione di WIN con una patch che faccia al caso tuo (Carino, ma non penso che interessi al Cern o alla Nasa... loro il codice vogliono poterlo personalizzare, non guardare-e-non-toccare)
      • Anonimo scrive:
        Re: longhorn (lungo)

        No, il grosso problema e' la finta facilita'
        d'utilizzo, che nasconde dietro
        un'interfaccia punta e clicca un sistema
        che, punta e clicca, non lo e': avete maiquesto è un problema tecnico, che dovrebbe portare alla riscrittura completa del sistema, e spriamo che stavolta ci azzecchino, il grosso problema a cui mi riferivo è invece...
        Microsoft ha inventato lo Shared Source:
        paghi e hai i sorgenti in visione; non puoi
        modificarli ne' ridistribuirli, pero' puoi
        analizzarli e chiedere a MS di modificare la
        prossima versione di WIN con una patch che
        faccia al caso tuo (Carino, ma non penso che
        interessi al Cern o alla Nasa... loro il
        codice vogliono poterlo personalizzare, non
        guardare-e-non-toccare)ecco il punto dolente per M$, fino a che il sistema sarà modificabile solo tramite release standard MS made non potrà competere sui sistemi di fascia alta con unix e mainframe (causa minore efficienza, più vulnerabilità ecc...), e quel segmento di mercato è proprio il più ricco!A quelli non interessa avere tante funzioni per avere un prodotto standard (+funzioni = più possibili bug, più spreco di risorse, soprattutto più complessità nel codice da gestire).Però ribadisco che una interfaccia standard, nel senso più ampio, ovvero a partire dalla logica di progettazione del sistema arrivando fino all'aspetto esteriore, passando per l'organizzazione dei menù, wizard, manuali file di configurazione ecc..., è anche per i professionisti un plus da non sottovalutare, il che M$ sembra averlo capito perchè viene da un mercato dove questa è un arma vincente.Spero che lo capiscano anche i suoi futuri concorrenti...
      • Anonimo scrive:
        Re: longhorn (lungo)
        - Scritto da: Co.Bra.

        In effetti, io da Mamma MS, mi accontenterei
        di un sistema che ti lascia scegliere,
        all'istallazione, tra una modalita' FULL con
        ogni orpello immaginabile ed una CUSTOM dove
        posso REALMENTE scegliere cosa istallare o
        no e possa davvero togliere di torno
        l'indesiderato, non come IE in Win9x (a onor
        del vero, ho sentito alcune voci in tal
        senso riguardo XP, ma con molte riserve...
        sono ben venuti chiarimenti... Antibufala?
        Zeross?),Ci sono componenti che si possono disinstallare andando semplicemente a modificare il file sysoc.inf presente nella cartella INF sotto la cartella Windows (Win2000 e WinXP).Per altri componenti è necessario utilizzare alcuni comandi un po' particolari, cmq sia il SP3 per Win2000 e il SP1 per WinXP dovrebbero rendere semplice anche questa parte.Inoltre la "unattended installation" di WinXP (e credo anche Win2000) dovrebbe dare la possibilità di specificare quali componenti si vuole avere una volta terminata l'installazione del S.O., ma qui non mi dilungo oltre in quanto è una procedura che non ho mai avuto occasione di utilizzare.
        ma che soprattutto mi dica
        chiaramente di cosa tiene traccia e mi
        permetta di disabilitarlo (se, come pare, lo
        fanno solo per pubblicita', non vedo perche'
        non si dovrebbe; se hanno altre "oscure
        mire", non lo faranno mai, lo so)Mah... secondo me, da molti commenti che ho letto, non è stato capito molto il senso di quanto è stato scritto.Sarà Windows a tenere traccia di tutte quelle cose, non Bill Gates in persona o chi per lui.E se ci pensate bene, il Windows attuale non lo fa già in parte?La lista dei "Documenti recenti" non è forse un tener traccia degli ultimi documenti su cui ha lavorato l'utente?La cartella "Cronologia" non è forse un tener traccia di tutti i siti web che ha visitato?La funzione di completamento automatico dei campi non è forse un tener traccia di quello che ha scritto in precedenza?Mi sembra normale attendersi un'evoluzione di questo tipo di strumenti a disposizione dell'utente.
        No, il grosso problema e' la finta facilita'
        d'utilizzo, che nasconde dietro
        un'interfaccia punta e clicca un sistema
        che, punta e clicca, non lo e': avete mai
        provato a spiegare ad una ragazza che a
        stento sa cos'e' un'HD, che va anche
        deframmentato? Se vuoi fare un sistema a
        prova d'idiota, lo fai veramente semplice, e
        metti un bel FS autodeframmentante...Forse non te ne sei accorto ma già da Windows 2000 è così... basta lasciare il pc acceso (sul lavoro tipicamente per pausa caffè/sigaretta) e dopo un po', se necessario, parte il defrag in automatico.E' una vita ormai che non lancio più il defrag manualmente.(Nota: occorre avere NTFS come file system, ovviamente)
        Per
        non parlare degli oscuri messaggi
        d'errore... che me ne faccio del contenuto
        dei registri, io, semplice utonto?Anche in questo le cose sono migliorate con WinXP... niente più oscuri numeretti su cui farsi fantastici viaggi mentali.Zeross
        • Anonimo scrive:
          Re: longhorn (lungo)
          Thanks. E' bello riuscire a discutere, su questo forum, e non solo litigare. A volte capita anche di imparare qualcosa ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: longhorn (lungo)

      M$ ha in cantiere una riscrittura di un OS
      proprietario dalle basi, ma longhorn sarà
      semplicemente una implementazione di nuove
      tecnologie sulla base NT.naturalmente il vecchio codice non andra piu e dovrai sborsare per avere il futuro...e cosi che funziona...altro che passato qua sta arrivando er future...
      medio, un professionista che usi un sistema
      per lavoro non si pone nemmeno certi
      problemi,infatti usa altro...ma ti pare possibile che non puoi togliere dal sistema una cosa ????
      La seconda lancia a favore di M$ è che le
      tanto temute funzioni di violazione della
      privacy sono dl tutto esagerate:ah si ?????
      qualunque
      os serio tiene traccia di cosa fa l'utente.si ma win lo fa senza che l'utento lo voglia...
      Specialmente in rete o internet, c'è almeno
      un sistema serio a cui l'utente si collega e
      che tiene traccia di tutto ciò che fa fino a
      che il computer dell'utente fa uso di una
      qualsiasi risorsa dell'altro sistema.
      E l'utente deve solo sperare che prima o poi
      tali dati vengano cancellati dall'altro
      sistema piuttosto che vendute a qualcun
      altro.questo e vero...ma la domanda e giusto cosi ????
      ma da qui a dire che si sono inventati un
      grande fratello e che così finirà l'era
      della privacy, è una grossolana
      mistificazione... come no...immaginati un trojan diffussissimo (findus) difusso in tutto il mondo...che fa il tutto in un modo del tutto invisibile all'utente...fantascienza ???? io dico di no...
      la privacy bisogna
      impostarsela e funziona se anche a chi
      comunichi va bene la privacy che ti seii
      riservato. Nell'informatica la privacy è un
      negoziato, non uno stato.e il root m$ credi che non fare l'override al tuo ????
  • Anonimo scrive:
    Domanda la Forum
    C'è qualcono che mi vuole spiegare la REALE differenza ed i relativi MIGLIORAMENTI che sintercorro tra Win95 e WinXP?Vi rigrazio anticipatamente.fnc
    • Anonimo scrive:
      Re: Domanda la Forum
      - Scritto da: fnc
      C'è qualcono che mi vuole spiegare la REALE
      differenza ed i relativi MIGLIORAMENTI che
      sintercorro tra Win95 e WinXP?beh... dai....da sostenitore convinto di linux ti dico che di cose ne sono cambiate !! e tante !!XP e' tecnologia NT a 32 bit, win 9x e' a 16 bit.le api del kernel sono molto migliorate e anche lo stack TCP e' notevolmente cambiato (copiandolo da quello di BSD... ma questo e' un altro discorso).io semmai metteri la domanda cosi: cosa e' cambiato da windows NT 4.0 a XP (a parte l'interfaccia grafica e il miglione di applicazioni USER SPACE fornite con il cd di installazione) ?la domanda e' sugli internals del kernel.bye
      • Anonimo scrive:
        Re: Domanda la Forum
        E' cambiato che ora il campo minato lo puoi giocare in rete! Ti sembra poco??!
        • Anonimo scrive:
          Re: Domanda la Forum
          - Scritto da: yo man!
          E' cambiato che ora il campo minato lo puoi
          giocare in rete! Ti sembra poco??!Si ma nel frattempo è diventato Prato Fiorito senno si terrorizavano i bambini sigh :(
      • Anonimo scrive:
        Re: Domanda la Forum

        io semmai metteri la domanda cosi: cosa e'
        cambiato da windows NT 4.0 a XP (a parte
        l'interfaccia grafica e il miglione di
        applicazioni USER SPACE fornite con il cd di
        installazione) ?in meglio poco, giusto qualcosa per dire che nei milioni di casi ipotetici xp va riavviato x volte in meno di NT, è stata introdotta la funzione di cambio utente e poco altro...piuttosto è migliorato il supporto directx e la retrocompatibilità al dos e win 16 (ma a 800 mhz 256 mb ram doom scatta, e non nel senso di velocità).Inoltre shell32.dll (icone di sistema) è 5 volte più grande!!!^___^
        • Anonimo scrive:
          Re: Domanda la Forum
          - Scritto da: gio74web
          in meglio poco, giusto qualcosa per dire che
          nei milioni di casi ipotetici xp va
          riavviato x volte in meno di NT, è stata
          introdotta la funzione di cambio utente e
          poco altro...wow il cambio di utente... che innovazione !!UNIX lo faceva gia' negli anni 70 !che poi hai provato a far girare alcuni programmi in multi utente ? tipo che se sei loggato come admin e da utente usi la stessa applicazione o driver ti becchi i suoi diritti !! wow che figata usare gli sniffer di rete da utente senza privilegi !!evviva la sicurezza !
          piuttosto è migliorato il supporto directx equelle sono librerie grafiche come potrebbero essere le MESA... con il kernel hanno poco che spartire...
          la retrocompatibilità al dos e win 16 (ma a
          800 mhz 256 mb ram doom scatta, e non nel
          senso di velocità).
          Inoltre shell32.dll (icone di sistema) è 5
          volte più grande!!!
          ^___^hehehe :)bye
          • Anonimo scrive:
            Re: Domanda la Forum

            wow il cambio di utente... che innovazione !!
            UNIX lo faceva gia' negli anni 70 !già, ma NT no, questa è una vera Microinnovazione!

            piuttosto è migliorato il supporto
            directx e
            quelle sono librerie grafiche come
            potrebbero essere le MESA... con il kernel
            hanno poco che spartire...appunto, come nella mia premessa ;)

            800 mhz 256 mb ram doom scatta, e non nel

            senso di velocità). non vedo l'ora che il successore di longhorn consenta un decente grid computing per monopolizzare la rete che gestisco (ovviamente dopo aver aggiornato tutto con macchine multiprocessore a 64 bit) e finalmente poter rigiocare a doom senza che scatti!
      • Anonimo scrive:
        Re: Domanda la Forum

        da sostenitore convinto di linux ti dico che
        di cose ne sono cambiate !! e tante !!

        XP e' tecnologia NT a 32 bit, win 9x e' a 16
        bit.ecc..ecc...Come si vede che sei un utente Linux dalla risposta!La Microsoft non fa i programmi per i coders, li fa per l'utente finale che usa il computer! Del coder se ne frega!Windows è mostruosamente più diffuso di Linux perchè soddisfa l'esigenze dell'utilizzatore finale, che di programmazione non sa NIENTE e che compra il computer per produrre documenti (in senso generico), non per smanettarci dietro!La vera disgrazia di Linux, che lo blocca da anni alla stessa percentuale di utenti senza la minima crescita (altro che Open Source che avanza! avanza dove?) è che i suoi utenti sono programmatori e smanettoni, per definizione una nicchia limitata e ininfulente!E' la mentalità che manca all'Open Source!Chiedetevi se le innovazioni "vere" sono le vostre (quali sarebbero quelle di Linux, peraltro? mi sfuggono) o quelle che rendono il computer più utile!
        • Anonimo scrive:
          Re: Domanda la Forum
          - Scritto da: Upanisad

          Come si vede che sei un utente Linux dalla
          risposta!grazie !
          La Microsoft non fa i programmi per i
          coders, li fa per l'utente finale che usa il
          computer! Del coder se ne frega!ti sembra un bel modo per migliorare la tecnologia ?
          Windows è mostruosamente più diffuso di
          Linux perchè soddisfa l'esigenze
          dell'utilizzatore finale, che di
          programmazione non sa NIENTE e che compra il
          computer per produrre documenti (in senso
          generico), non per smanettarci dietro!bella merda ! il PC non e' una macchina da scrivere piu' avanzata !
          La vera disgrazia di Linux, che lo blocca da
          anni alla stessa percentuale di utenti senza
          la minima crescita (altro che Open Source
          che avanza! avanza dove?) è che i suoisicuro di questo ??hai dei dati a tuo supporto ??secondo te RedHat, Debian, Mandrake, Suse di cosa vivono ? di aria ? o di utenti in crescita ?ti sei chiesto come mail IBM si e' messa a fare pubblicita' "i server IBM supportano linux" ??non ti pare che sia in crescita ?
          utenti sono programmatori e smanettoni, per
          definizione una nicchia limitata e
          ininfulente!e che resti una nicchia !!!io gli UTONTI su linux non ce li voglio !!non voglio che il mio vicino di casa installi linux perche' va di moda e poi mi chiami ogni due secondo perche' non sa configurarlo !!a me non interessa che linux si diffonda, a me interessi che sia migliore di windows. se poi saremo in pochi ad usarlo chissenefrega !cassi dei pecoroni che continueranno ad usare windows.
          E' la mentalità che manca all'Open Source!se la mentalita' e' quella di coinvolgere piu' gente possibile, allora hai ragione, ma quello non e' lo scopo di linux.il vero scopo e' fare un SO stabile ed efficiente.
          Chiedetevi se le innovazioni "vere" sono le
          vostre (quali sarebbero quelle di Linux,
          peraltro? mi sfuggono) o quelle che rendono
          il computer più utile!come si vede che sai un UTILIZZATORE di tecnologia e non un CREATORE....la differenza e' tutta li....bye
        • Anonimo scrive:
          Re: Domanda la Forum
          - Scritto da: Upanisad

          da sostenitore convinto di linux ti dico
          che

          di cose ne sono cambiate !! e tante !!



          XP e' tecnologia NT a 32 bit, win 9x e' a
          16

          bit.
          ecc..ecc...

          Come si vede che sei un utente Linux dalla
          risposta!
          La Microsoft non fa i programmi per i
          coders, li fa per l'utente finale che usa il
          computer! Del coder se ne frega!
          Windows è mostruosamente più diffuso di
          Linux perchè soddisfa l'esigenze
          dell'utilizzatore finale, che di
          programmazione non sa NIENTE e che compra il
          computer per produrre documenti (in senso
          generico), non per smanettarci dietro!Se tutti gli utenti Windows fossero come te, ora ci non ci sarebbe "Win XP" ma "Win Me 2nd Edition" con il kernel a 16 bit, il DOS, la FAT32 senza alcun tipo di permission, e un BSOD ogni 30 minuti.Però ci sarebbe un fantastico cagnolino 3D renderizzato che ti fa la cacca (con l'ombra) nell'angolo ogni volta che apri Internet Explorer.E poi alla chiusura di IExplorer salterebbe fuori un bellissimo Babbo Natale stile Pokemon con una paletta che andrebbe a pulire la cacca.
        • Anonimo scrive:
          Re: Domanda la Forum
          - Scritto da: Upanisad

          da sostenitore convinto di linux ti dico
          che

          di cose ne sono cambiate !! e tante !!



          XP e' tecnologia NT a 32 bit, win 9x e' a
          16

          bit.
          ecc..ecc...

          Come si vede che sei un utente Linux dalla
          risposta!
          La Microsoft non fa i programmi per i
          coders, li fa per l'utente finale che usa il
          computer! Del coder se ne frega!Soddisfa? A me non mi soddisfa. Specie la conpatibilità all'aindietro con le vecchie applicazioni: cioè mettiamo caso che io sia afezzionato ad una versione per win95 di un programma che costa una marea di soldi; un bel giorno installo XP e scopro che nmi si pianta. A me è successo con Paint Shop Pro e non ti dico quanto mi incazzo a scuola quando si chiude mentre sto finendo un lavoro mi si chiude tutto senza possibilità di salvare (ed è successo molte volte)
          Windows è mostruosamente più diffuso di
          Linux perchè soddisfa l'esigenze
          dell'utilizzatore finale, che di
          programmazione non sa NIENTE e che compra il
          computer per produrre documenti (in senso
          generico), non per smanettarci dietro!
          Anche MacOS è rivolto all'utente idiota, ma non per questo più diffuso. Anzi, MacOS X è molto più intuitivo di winXP, fa molte più cose, è più stabile. Però il monopolio ancora ce l'ha MS. Perchè?
          La vera disgrazia di Linux, che lo blocca da
          anni alla stessa percentuale di utenti senza
          la minima crescita (altro che Open Source
          che avanza! avanza dove?) è che i suoi
          utenti sono programmatori e smanettoni, per
          definizione una nicchia limitata e
          ininfulente!
          E' la mentalità che manca all'Open Source!
          Mozilla (browser Open Source) su qualsiasi piattaforma lo usi va che è una bellezza. Office (Suite closed source) lo usi solo su win. Perchè?
          Chiedetevi se le innovazioni "vere" sono le
          vostre (quali sarebbero quelle di Linux,
          peraltro? mi sfuggono) o quelle che rendono
          il computer più utile!Linux non è innovativo. E' un sistema che puoi modificare a tuo piacimento dala radice fino alle estrmità senza dover fare reverse engineering (tanto per fare un esempio).
          • Anonimo scrive:
            Re: Domanda la Forum

            Anche MacOS è rivolto all'utente idiota, maCLARO CHE SI!
            non per questo più diffuso. Anzi, MacOS X è
            molto più intuitivo di winXP, fa molte più
            cose, è più stabile. Però il monopolio
            ancora ce l'ha MS. Perchè?Perchè non solo è rivolto ad utonti ma anche commercializzato da utonti che lo tengono chiuso su una piattaforma proprietaria. Se ne facessero una versione per x86 win avrebbe le ore contate.Che schifo, sapendo i precedenti di jobs mi sa che è daccordo con bill! Vergogna
          • Anonimo scrive:
            Re: Domanda la Forum

            Perchè non solo è rivolto ad utonti ma anche
            commercializzato da utonti che lo tengono
            chiuso su una piattaforma proprietaria. Se
            ne facessero una versione per x86 win
            avrebbe le ore contate.no farebbe la fine di BE OS che e` morto e sepolto pur essendo molto piu` potente e stabile di win mentre OSX e` vivo e vegeto.ANCHE TU HAI CONTRIBUITO ALL'UCCISIONE DI BEOS
          • Anonimo scrive:
            Re: Domanda la Forum

            no farebbe la fine di BE OS che e` morto e
            sepolto pur essendo molto piu` potente e
            stabile di win mentre OSX e` vivo e vegeto.non mi risulta che ci girasse su tutto il sw che gira sotto macosx. quindi come piattaforma, non come os, aveva tutte le ragioni per essere considerata inferiore e uscire dal mercato.personalmente se mi vendessero un pc, ovvero una piattaforma aperta basata su standard liberi, con preinstallato macosx con tutto quello che comprende il sw pac di un qualunque mac non prenderei nemmeno in considerazione di usare win...e se la piattaforma apple fosse libera come quella x86 non prenderei nemmeno in considerazione l'idea di un wintel!ma libera non lo è quindi... maccheschifo che mi fa vedere il 64 bit e il macosx tenuto in una nicchia dalla coppia d'oro jobs-gates
            ANCHE TU HAI CONTRIBUITO ALL'UCCISIONE DI
            BEOSsinceramente mi stava simpatico, ma è morto prematuramente, oggi il mercato non consente più ai giovani virgulti di diventare alberi.è un fattocomunque w openbeos!
          • Anonimo scrive:
            Re: Domanda la Forum
            Apple produce HW. Il SW lo fa per far funzionare il suo HW, l`unica volta che ha provato a licenziare il suo HW si e` ritrovata a perdere fette di mercato nei confronti di societa` che senza spendere un dollaro per ricerca e sviluppo e sfruttando il lavoro di Apple producevano a prezzi piu` bassi, comunque in quel periodo tutti i nuovi utenti dei cloni sono venuti da transfughi Apple e non da Windows.Il porting di OSX su intel non e` una passeggiata in ogni caso, tutto il SW deve essere ricompilato per la nuova piattaforma visto il differente processore, va modificato vista la differente architettura della scheda e i driver per tutte le periferiche vanno riscritte e tutto questo per cosa? per far guadagnare Dell e compagnia?Da notare poi che mancando del motore grafico le prestazioni su intel potrebbero anche non essere un gran che`
          • Anonimo scrive:
            Re: Domanda la Forum
            - Scritto da: Pietro
            Apple produce HW. Il SW lo fa per far
            funzionare il suo HW, l`unica volta che ha
            provato a licenziare il suo HW si e`
            ritrovata a perdere fette di mercato nei
            confronti di societa` che senza spendere un
            dollaro per ricerca e sviluppo e sfruttando
            il lavoro di Apple producevano a prezzi piu`
            bassi, comunque in quel periodo tutti i
            nuovi utenti dei cloni sono venuti da
            transfughi Apple e non da Windows.ma va, allora è vero che la concorrenza fa abbassare i prezzi... Apple avrebbe dovuto avere le p.lle di continuare e dominare il mercato producendo realmente innovazione, se sei il primo a immettere una cosa sul mercato come quello dell'informatica hai voglia che gli altri copino! Sarebbe come se qualcuno cercasse di venderti ancora dei 286, se tu sei veramente più valido fai il 386m, ci ricarichi il costo di ricerca e sviluppo e ti pappi anche la sua fetta, guadagnandoci!La verità è che i vertici di apple non hanno le p.lle per fare queste perchè le cosidette ce le ha in mano Bill (ripeto, la coppia d'oro!)
            Il porting di OSX su intel non e` una
            passeggiata in ogni caso, tutto il SW deve
            essere ricompilato per la nuova piattaforma
            visto il differente processore, va
            modificato vista la differente architettura
            della scheda e i driver per tutte le
            periferiche vanno riscritte e tutto questoconcordo 100%
            per cosa? per far guadagnare Dell e
            compagnia?no, vedi inizio del mio post (ovvero, se davvero hai le p. e prodici innovazione)e sai chi ci guadagnerebbe? Gli utenti (ma no, l'agente di Bill che presiede apple non lo vorrebbe mai!!!)
            Da notare poi che mancando del motore
            grafico le prestazioni su intel potrebbero
            anche non essere un gran che`gli x86 sono una schifezza, si sa.se mac facesse un porting su x86 comunque avrebbe le prestazioni simili bsd (da cui è pesantemente derivato) quindi superiori per molti aspetti a Linux, che per molti aspetti è superiore a win (non generalizziamo però!), in sostanza il degrado di prestazioni ci sarebbe, ma non farebbe credo peggio di M$!E confrontare le stesse applicazioni sulle due piattaforme non potrebbe essere altro che un ottima pubblicità per apple, aggiungici l'abbassamento dei prezzi per concorrenza ed il risultato è la fine del monopolio wintel...peccato che sia pura fantascienza perchè da anni wintel possiede ancche apple.Il loro motto oggi dovrebbe essere:"think different, se ci riuscite! hahahahaha!!!"
          • Anonimo scrive:
            Re: Domanda la Forum
            raramente ho sentito tante castronerie tutte insieme.Microsoft attualmente non possiede più nessuna quota di Apple (dopo aver comperato il 6% senza diritto di voto per 160 milioni dollari, meno dell'aereo che due anni fa la Apple regalò come premio produzione a Steve Jobs).Mai vedrete OS X su Intel perché Apple vende HW, ma per il resto mi sapresti dire quali componenti non standard usa Apple? Caso mai Apple è la prima ad adottare gli standard futuri da sempre: è successo con SCSI, USB, FIREWIRE, Airport etc. etc. etc.e altro potrei dire...
          • Anonimo scrive:
            Re: Domanda la Forum
            - Scritto da: marchet
            raramente ho sentito tante castronerie tutte
            insieme.grazie di non avermi trollato allora
            Microsoft attualmente non possiede più
            nessuna quota di Apple beato te che hai fiducia. secondo me quello che succede alla luce del sole è ben poco, lì si che c'è non disclosure!
            Mai vedrete OS X su Intel perché Apple vende
            HW, ma per il resto mi sapresti dire quali
            componenti non standard usa Apple? Caso mai
            Apple è la prima ad adottare gli standard
            futuri da sempre: è successo con SCSI, USB,
            FIREWIRE, Airport etc. etc. etc.non ho detto che non produce copmponenti standard.però vorrei comprare un mac prodotto assemblato installato e distribuito da hp (o dell, o pincopallino computers inc.) con comcorrenza di prezzi tra di loro e non posso farlo.vorrei comprare una configurazione con il processore m1nch14turbopower clone del g4 prodotto da lupoezechiele semiconductors co. perchè costa meno o è più potente o perchè mi sta simpatico e non posso farlo
            e altro potrei dire...e anche io, ma il discorso è quello: con i pc mi sta già su di aver un monopolio nel sw, figurati se mi vado a cacciare nel mac dove ce l'ho anche nell'hw!E ribadisco, se apple facesse ciò che ibm fece con x86 gli utenti ne avrebbero solo da guadagnare, loro vedrebbero ridotti i marcgini ed ampliato il mercato.ma qusto sta scomodo a qualcuno.Sapere chi, mi basta per ritenerlo correo, a pensare male si fa male ma raramente si sbaglia dicva uno (Giulio Andreotti, mi sembra, e lui doveva intndersene!)
          • Anonimo scrive:
            Re: Domanda la Forum
            - Scritto da: Leonardo

            Soddisfa? A me non mi soddisfa. Specie la
            conpatibilità all'aindietro con le vecchie
            applicazioni: cioè mettiamo caso che io sia
            afezzionato ad una versione per win95 di un
            programma che costa una marea di soldi; un
            bel giorno installo XP e scopro che nmi si
            pianta. A me è successo con Paint Shop Pro e
            non ti dico quanto mi incazzo a scuola
            quando si chiude mentre sto finendo un
            lavoro mi si chiude tutto senza possibilità
            di salvare (ed è successo molte volte)Prima di tutto premettiamo che tra la piattaforma Win9x e la piattaforma WinNT la cosa che hanno perfettamente in comune è giusto il nome "Windows".Secondo, viene da chiedersi perchè, pur sapendo che la tua versione di PSP non era progettata per girare su WinNT (dovrebbe essere riportato sulla scatola del programma), lo hai installato su tale piattaforma.Terzo, ma non ultimo, hai per caso provato a fare: tasto destro sull'eseguibile di PSP -
            Proprietà -
            Compatibilità -
            Spuntare "Esegui il programma in modalità compatibilità per:" e selezionare "Windows 98/Windows Me" o "Windows 95"?Se la risposta è no, magari potresti provare a farlo. Forse risolverebbe i tuoi problemi.(ti consiglio di scaricare dal Windows Update l'ultimo pacchetto di compatibilità per Windows XP prima di provare questa operazione)
            Mozilla (browser Open Source) su qualsiasi
            piattaforma lo usi va che è una bellezza.
            Office (Suite closed source) lo usi solo su
            win. Perchè?A parte che Office esiste anche su Mac, cmq sia come software commerciale deve produrre degli utili. Dove sono gli utili nell'investire grosse risorse per una piattaforma poco utilizzata?Se poi ci riferiamo a Linux quanti suoi utenti, la cui maggior parte sembra animata da un "sacro" furore contro il "demone" Microsoft, comprerebbero Office?
            Linux non è innovativo. E' un sistema che
            puoi modificare a tuo piacimento dala radice
            fino alle estrmità senza dover fare reverse
            engineering (tanto per fare un esempio). Questa è una cosa che l'utente medio (la maggioranza) non ha la capacità/voglia di fare. Pertanto il suo valore aggiunto si perde, e conta poco o nulla.Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: Domanda la Forum

            Terzo, ma non ultimo, hai per caso provato a
            fare: tasto destro sull'eseguibile di PSP -

            Proprietà -
            Compatibilità -
            Spuntare
            "Esegui il programma in modalità
            compatibilità per:" e selezionare "Windows
            98/Windows Me" o "Windows 95"?
            Se la risposta è no, magari potresti provare
            a farlo. Forse risolverebbe i tuoi problemi.
            (ti consiglio di scaricare dal Windows
            Update l'ultimo pacchetto di compatibilità
            per Windows XP prima di provare questa
            operazione)ocio, ci vuole molto ottimismo per sperare che funzioni!Per alcune app funziona, per altre no oppure funziona ma ottieni prestazioni penose e instabilità dell'applicazione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Domanda la Forum
            - Scritto da: Zeross

            Prima di tutto premettiamo che tra la
            piattaforma Win9x e la piattaforma WinNT la
            cosa che hanno perfettamente in comune è
            giusto il nome "Windows".Giustamente.
            Secondo, viene da chiedersi perchè, pur
            sapendo che la tua versione di PSP non era
            progettata per girare su WinNT (dovrebbe
            essere riportato sulla scatola del
            programma), lo hai installato su tale
            piattaforma.Se tu leggessi bene i post, ho scritto che ci lavoro a scuola, su computer che usano WinXP e PSP7 acquistato dalla scuola e installato dai prof dell'istituto con regolare licenza. e comunque su NT/2000 mai m'è successo, su altre macchine scolastiche. Ora, ho trovato su Volftp la versione shareware di PSP 7.1 , che corregge alcuni bug che - ritengo io - affliggono il sw su XP. Che faccio, vado a dire alla scuola che deve comprare PSP 7.1 al posto del 7 pagandoci sopra solo perchè su un gruppo di PC non va? E' questa la base secondo cui MS vuole rendere il pc più alla portata di tutti come dicono in quell'azienda? Togliendo compatibilità già alle diverse piattaforme che loro stessi sviluppano?
            Terzo, ma non ultimo, hai per caso provato a
            fare: tasto destro sull'eseguibile di PSP -

            Proprietà -
            Compatibilità -
            Spuntare
            "Esegui il programma in modalità
            compatibilità per:" e selezionare "Windows
            98/Windows Me" o "Windows 95"?
            Se la risposta è no, magari potresti provare
            a farlo. Forse risolverebbe i tuoi problemi.
            (ti consiglio di scaricare dal Windows
            Update l'ultimo pacchetto di compatibilità
            per Windows XP prima di provare questa
            operazione)Non ho potuto provare, primo perchè non ne sapevo niente, secondo perchè la scuola è finita :)
            A parte che Office esiste anche su Mac, cmq
            sia come software commerciale deve produrre
            degli utili. Dove sono gli utili
            nell'investire grosse risorse per una
            piattaforma poco utilizzata?
            Se poi ci riferiamo a Linux quanti suoi
            utenti, la cui maggior parte sembra animata
            da un "sacro" furore contro il "demone"
            Microsoft, comprerebbero Office?
            il discorso infatti non era contro Office, ma riguardava le diverse mentalità a cui alludeva Upanisad nel suo post, riferendosi all'Open Source come un genere di nicchia per un gruppetto di smanettoni, mentre i fatti dimostrano il contrario.


            Linux non è innovativo. E' un sistema che

            puoi modificare a tuo piacimento dala
            radice

            fino alle estrmità senza dover fare
            reverse

            engineering (tanto per fare un esempio).

            Questa è una cosa che l'utente medio (la
            maggioranza) non ha la capacità/voglia di
            fare. Pertanto il suo valore aggiunto si
            perde, e conta poco o nulla.
            Infatti non è l'utente medio a farlo, solitamente quello si limita all'utilizzo. La mentalità open comunque ti permette (se lo vuoi) di portare le migliorie che vuoi e di farne partecipe tutta la comunità permettendo a tutti di partecipare ed a tutti di usufruire anche passivamente di questi benefici.
          • Anonimo scrive:
            Re: Domanda la Forum
            - Scritto da: Leonardo

            Se tu leggessi bene i post, ho scritto che
            ci lavoro a scuola, su computer che usano
            WinXP e PSP7 acquistato dalla scuola e
            installato dai prof dell'istituto con
            regolare licenza. e comunque su NT/2000 mai
            m'è successo, su altre macchine scolastiche.Asp... non avevi specificato la versione di PSP. Dal tuo post si capiva che fosse una versione vecchia.Io stesso uso la versione 7.00 su WinXP e non ho problemi... probabilmente c'è qualcosa che non quadra su quella macchina in particolare...Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: Domanda la Forum
            - Scritto da: Zeross
            Asp... non avevi specificato la versione di
            PSP. Dal tuo post si capiva che fosse una
            versione vecchia.
            Io stesso uso la versione 7.00 su WinXP e
            non ho problemi... probabilmente c'è
            qualcosa che non quadra su quella macchina
            in particolare...Bè, su più di una macchina di qual laboratorio allora... cmq era solo per fare un esempio di come un sw che in teoria dovebbe funzionare su entrambi i tipi di piattaforma win (da 98 in su e da nt in poi) a volte invece dimostra che la tantod ecantata "compatibilità" e la conseguente "accessibilità" di tali SO è lungi dall'essere soddisfacente. Anche perchè in teoria - correggimi se sbaglio - anche se l'archiettura nt è radicalmente diversa da 9x, l'approccio offerto al programmatore sostanzialmente è lo stesso da entrambe le parti, eppure molte volte tocca creare versioni diversificate dello stesso programma...
          • Anonimo scrive:
            Re: Domanda la Forum
            bisogna creare versioni diverse se uno usa caratteristiche specifiche di un os, ma se uno si attiene a programmare usando soltanto le api win32 senza cose strane, il programma funziona su Win95 come su xp, infatti a me la maggior parte dei programmi per Win98 funzionano perfettamente, tra cui paint shop pro, photoshop, diversi giochi (quake3, sr2, ultima 9, ecc..), ultra edit, il visual c++ service pack 5, e tantissimi altri programmi, basta programmare in maniera decente che funziona tutto
    • Anonimo scrive:
      Re: Domanda la Forum
      considerando che tanto su sei un linuxaro cretino cronico, ti spiegherò lo stesso le differenze tra win95 e winxp, win95 è principalmente a 16bit, è monoutente, le api sono implementate mediante dei thunk down a codice a 16bit che risiede in eseguibili a 16bit del vecchi Win3.11, i device driver sono implementati tramite dei vxd, e le applicazioni Win16 girano tutti nello stesso address space e sono gestite in multi tasking con quelle Win32, però siccome l'address space delle applicazioni Win16 è lo stesso certe volte crashano, WinXP invece è basato su un nuovo kernel riscritto completamente da 0, il famoso kernel nt, i sistemi nt-like sono subsystem based, ovvero si basano su dei subsystem, quello principale è il Win32 subsystem ma ci sono anche il posix subsystem, l'os/2 subsystem, il WOW (Windows-On-Windows) subsystem ed infine il VDM (Virtual Dos Machine) subsytem, il Win32 subsystem (quello principale e indispensabile per l'uso di nt) implementa le api Win32 tramite delle chiamate alle api native (tramite linkaggio alla dll ntdll.dll che attraverso l'int 2e chiama le api native che stanno in ntoskrnl.exe, o anche direttamente invocando l'int 2e), le applicazioni dos sono eseguite nel vdm subystem, e le applicazioni win16 nel wow subsystem implementando un'address space separato, questo garantisce una forte stabilità a nt a discapito della compatibilità con Win16, poi su nt i driver sono implementati come file sys, che sono dei normali eseguibili e sono divisi in varie categorie, tra cui file system filter (permette di hookare e di filtrare le operazioni su file), device driver generici, ecc..., poi ovviamente nt ha un sacco di altre cose ma si va troppo nel tecnico, tanto mo risponderai che mi sono inventato tutto, perché è difficile ammettere la propria ignoranza
      • Anonimo scrive:
        Re: Domanda la Forum
        - Scritto da: ...
        considerando che tanto su sei un linuxaro
        cretino cronico,[ultracut]
        tanto mo risponderai che mi sono inventato
        tutto, perché è difficile ammettere la
        propria ignoranzaoramò, a me è sembrato che non sapesse davvero queste cose e non stesse prendendo in giro...permaloso? :)
  • Anonimo scrive:
    Terrà traccia???
    "terrà traccia del vostro lavoro, con chi parlate, quali siti visitate, come scrivete i vostri documenti e con chi li condividete, e quali dati nella rete sono vostri: tutto questo in modo estremamente più facile".Ma che bello!!!!!Non aspettavo altro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Terrà traccia???
      -------------------terrà traccia del vostro lavoro, con chi parlate, quali siti visitate, come scrivete i vostri documenti e con chi li condividete, e quali dati nella rete sono vostri-------------------Cioè bene o male quello che succede regolarmente tra un qualsiasi dipendente e relativo capo ufficio. Ah, giusto. A casa uno si fa le pippe con i filmetti... vabbè, sono certo che Microsoft avrà incluso un tool per decidere cosa e come tracciare/ricordare.Al limite introdurranno un "saw-counter" (contatore sega) per valutare il vostro onanismo.
  • Anonimo scrive:
    PC Nuovo??
    e come al solito dovremmo munirci dell'ultimo pc in voga perchè vorrà per girare dignitosamente [non perfettamente] che ne so una tonnellata di ram un hdd che non entra + nel case... un processore che elabora il genoma umano in un secondo luce... interconnessioni a fibre ottiche e una connessione ad internet a 2mbit in ogni appartameto... mi hanno rotto... scusate ma sono stufo di farmi prendere in giro...
    • Anonimo scrive:
      Re: PC Nuovo??

      non entra + nel case... un processore che
      elabora il genoma umano in un secondo
      luce... interconnessioni a fibre ottiche eun secondo luce corrisponde a circa 300.000 km, è un unità spaziale non temporale ...Continuamo a farci del male.
  • Anonimo scrive:
    Ma posso andare al WC?
    Vuoi vedere che prima o poi i colleghi verranno a sapere che ce l'ho sotto la media?Mi toccherà farmi operare nel "Longhorn Hospital" dove non allungano solo le corna...
  • Anonimo scrive:
    2 o 3 cose
    Negli anni la poltica di MS non è mai cambiata, e le frasi sono sempre le stesse.Sviluppo di tante nuove tecnologie: e come nel caso di XP ti ritrovi con un SO che non ti consente di installare una scheda di acquisizione video in meno di un pomeriggio, e che adotta tecnologie in uso da anni (firewire) facendole funzionare a singhiozzo.Dove sono le mie cose: il grande motto degli utonti windows, adusi a perdere i files a spasso per tutto l'HD... Il data base centralizzato per sputtanarti meglio, con XP che già da ora si riserva il 20% della banda uscente per servizi proprietari e poco chiari (anzi, fin troppo chiari...)Si promuove la videoconferenza e non si riesce a implementare un drag & drop almeno decente, si adotta il filtraggio verbale delle chiamate e c'è ancora bisogno del file manager perché l'uso delle finestre è improduttivo e mal implementato...Comunque nulla che chi scegli windows non si meriti...
    • Anonimo scrive:
      Re: 2 o 3 cose

      Negli anni la poltica di MS non è mai
      cambiata, e le frasi sono sempre le stesse.Quella Open Source cambia? MS vuole fare soldi, chi non lo sa?
      Sviluppo di tante nuove tecnologie: e come
      nel caso di XP ti ritrovi con un SO che non
      ti consente di installare una scheda di
      acquisizione video in meno di un pomeriggio,
      e che adotta tecnologie in uso da anni
      (firewire) facendole funzionare a
      singhiozzo.Io non ho trovato una e dico una distro che mi faccia funzionare la stampante dopo l'installazione, scommetto però che se scelgo il corretto software di spool, mi riscrivo i driver e mi ricompilo il kernel mi darà molto più soddisfazioni di windows vero? magari la laser mi stampa a colori..
      Dove sono le mie cose: il grande motto degli
      utonti windows, adusi a perdere i files a
      spasso per tutto l'HD... /bin /etc /home /sbin /lib /var /dev /mnt /proc /lost+found /bootcontro \winnt \program files \setting & Documentsvedi te dove si perdono i file più facilmente, scommetto però che "se conosci bene il fle system di linux ti accorgi di come è bene organizzato, è impossibile sbagliare.."
      Il data base centralizzato per sputtanarti
      meglio, con XP che già da ora si riserva il
      20% della banda uscente per servizi
      proprietari e poco chiari (anzi, fin troppo
      chiari...)Illustrami tali servizi perchè io non mi accorgo di questo 20% perso, non mi arrivano mail da MS nè di minaccia nè pubblicitarie. Anche Red-Hat e Mandrake hanno l'aggiornamento dei pacchetti, ma scommetto che lì è tutto più chiaro, mandano solo i dati necessari perchè hai controllato tu il sorgente..
      Si promuove la videoconferenza e non si
      riesce a implementare un drag & drop almeno
      decente, si adotta il filtraggio verbale
      delle chiamate e c'è ancora bisogno del file
      manager perché l'uso delle finestre è
      improduttivo e mal implementato...Infatti la KDE è stata accusata di assomigliare troppo a windows, e anche la gnome è totalmete diversa, per non parlare dei mac, mamma che sistema a finestre innovativo che hanno loro!!E guarda che se non ti funzione il drag&drop hai seri problemi, almeno quanti ne ho io quando mi si aiavvia la RedHat7.3 quando provo (in alcuni casi ad onor del vero) ad aprire dei file di testo. Ma scommetto che vale la solita raccomandazione: ricompila il kernel!!
      Comunque nulla che chi scegli windows non si
      meriti... E tu non pensi che si potrebbe usare questo e quello nell'obbiettivo finale di migliorare il lavoro nostro e degli altri?
      • Anonimo scrive:
        Re: 2 o 3 cose
        - Scritto da: Lemon

        Io non ho trovato una e dico una distro che
        mi faccia funzionare la stampante dopo
        l'installazione, fautore del software out of the box ??un minimo di configurazione ti fa proprio brutto ?
        scommetto però che se
        scelgo il corretto software di spool, mi
        riscrivo i driver e mi ricompilo il kerneldov'e' il problema ?

        Dove sono le mie cose: il grande motto
        degli

        utonti windows, adusi a perdere i files a

        spasso per tutto l'HD...

        /bin /etc /home /sbin /lib /var /dev /mnt
        /proc /lost+found /boot

        contro

        \winnt \program files \setting & Documents

        vedi te dove si perdono i file più
        facilmente,mmmhhh.... a parte il fatto che i tuoi file dovrebbero stare in /home/utente e basta !!il resto e' tutta roba per il sistema.perche' non hai elencato le directory che stanno dentro \winnt ?? o meglio \winnt\system32 ??solo perche' sono nascoste ad un livello in piu' nell'albero gerarchico, questo non e' sinonimo di ordine...
        scommetto però che "se conosci
        bene il fle system di linux ti accorgi di
        come è bene organizzato, è impossibile
        sbagliare.."cmq scommetto che non sai a cosa servono tutte quelle dir.altrimenti alcune non le avresti nemmeno consoderate.

        Illustrami tali servizi perchè io non mi
        accorgo di questo 20% perso, non mi arrivano
        mail da MS nè di minaccia nè pubblicitarie.il 20 % e' vero.prova ad andare nella configurazione del QoS del firewall, vedrai che c'e' il 20 % riservato di default. (cerca su internet se non ci credi).risultato tu utilizzi la tua banda solo per 80 %
        E guarda che se non ti funzione il drag&drop
        hai seri problemi, almeno quanti ne ho io
        quando mi si aiavvia la RedHat7.3 quando
        provo (in alcuni casi ad onor del vero) ad
        aprire dei file di testo. Ma scommetto che
        vale la solita raccomandazione: ricompila il
        kernel!!questa affermazione denota la tua ignoranza in materiabye
        • Anonimo scrive:
          Re: 2 o 3 cose

          fautore del software out of the box ??
          un minimo di configurazione ti fa proprio
          brutto ?

          scommetto però che se

          scelgo il corretto software di spool, mi

          riscrivo i driver e mi ricompilo il kernel

          dov'e' il problema ?
          Il problema che non è di certo più facile da usare rispetto a windows e che ha ancora grossi limiti per un mercato desktop, alla massaia non frega niente del kernel indistruttibile


          Dove sono le mie cose: il grande motto

          degli


          utonti windows, adusi a perdere i
          files a


          spasso per tutto l'HD...



          /bin /etc /home /sbin /lib /var /dev /mnt

          /proc /lost+found /boot



          contro



          \winnt \program files \setting & Documents



          vedi te dove si perdono i file più

          facilmente,

          mmmhhh.... a parte il fatto che i tuoi file
          dovrebbero stare in /home/utente e basta !!
          il resto e' tutta roba per il sistema.
          perche' non hai elencato le directory che
          stanno dentro \winnt ?? o meglio
          \winnt\system32 ??Si parlava di file system ed ho risposto, non dirmi che uno è più semplice dell'altro perfavore, non prendiamoci in giro.



          Illustrami tali servizi perchè io non mi

          accorgo di questo 20% perso, non mi
          arrivano

          mail da MS nè di minaccia nè
          pubblicitarie.

          il 20 % e' vero.
          prova ad andare nella configurazione del QoS
          del firewall, vedrai che c'e' il 20 %
          riservato di default. (cerca su internet se
          non ci credi).

          risultato tu utilizzi la tua banda solo per
          80 %Io sarò ignorante ma tu non sai cos'è il QoS a cosa serve e a come, volendo ci si rinuncia. Tra l'altro si intendeva dire che tale banda viene utilizzata per mandare a casa di Bill l'eleno dei tuoi c..zi, mi sembra ridicola come affermazione, vedi tu.
          questa affermazione denota la tua ignoranza
          in materia Te ne esci in maniera splendida e da gran signore davanti ad un MIO problema con la RedHat7.3Un pò di umiltà non ti farebbe male.
          • Anonimo scrive:
            Re: 2 o 3 cose
            Personalmente non ho mai avuto problemi con le stampanti in Linux: mai dovuto scrivermi un driver o ricompilare il kernel.Per quanto riguarda i file persi, ti posso assicurare che effettivamente gli utenti spargono "ai 4 venti" i loro file (faccio assistenza, abbiamo tutti PC con Win).Avresti un problema ad aprire i file di testo con Red Hat 7.3??? Apri la dir con Nautilus e fai doppio clic sul file. Nautilus è in grado di visualizzare tranquillamente i file di testo, metodo accessibile a chiunque...e buon lavoro!!!:-)
          • Anonimo scrive:
            Re: 2 o 3 cose

            Nautilus e fai doppio clic sul file.
            Nautilus è in grado di visualizzare
            tranquillamente i file di testo, metodo
            accessibile a chiunque...Ho fatto così e mi si è riavviato il PC, cosa ti posso dire? Non ti dico poi (su altro client) quando mi sparisce la barra in basso dandomi uno strano mess. di errore (mandrake 8.2 KDE 2.2.2)Il fatto è che parlare in sti forum ti fa venire il mal di pancia perchè a sentire sono tutti scienziati, "a me funziona tutto, sei tu che non sei in grado" e poi quando si può si spara su Windows che, credo, bene o male funziona per le quattro stronzate che faccio io e altri milioni di persone la mondo. Certo che si può migliorare e magari levarci dal monopolio ma un pò di obbiettività non guasta.Grazie comunque per il consiglio.
      • Anonimo scrive:
        Re: 2 o 3 cose


        Sviluppo di tante nuove tecnologie: e come

        nel caso di XP ti ritrovi con un SO che
        non

        ti consente di installare una scheda di

        acquisizione video in meno di un
        pomeriggio,

        e che adotta tecnologie in uso da anni

        (firewire) facendole funzionare a

        singhiozzo.

        Io non ho trovato una e dico una distro che
        mi faccia funzionare la stampante dopo
        l'installazione, scommetto però che se
        scelgo il corretto software di spool, mi
        riscrivo i driver e mi ricompilo il kernel
        mi darà molto più soddisfazioni di windows
        vero? magari la laser mi stampa a colori..Sai quanto me ne frega... Io uso il Mac, e firewire è supportato nativamente da anni, e qualsiasi cosa ci attacchi parte senza driver...

        Dove sono le mie cose: il grande motto
        degli

        utonti windows, adusi a perdere i files a

        spasso per tutto l'HD...

        /bin /etc /home /sbin /lib /var /dev /mnt
        /proc /lost+found /boot

        contro

        \winnt \program files \setting & Documentse invece nomeutente/documents?


        Il data base centralizzato per sputtanarti

        meglio, con XP che già da ora si riserva
        il

        20% della banda uscente per servizi

        proprietari e poco chiari (anzi, fin
        troppo

        chiari...)

        Illustrami tali servizi perchè io non mi
        accorgo di questo 20% perso, non mi arrivano
        mail da MS nè di minaccia nè pubblicitarie.Non te ne accorgi perché l'allocamento delle risorse avviene di default: informati un po'
        Anche Red-Hat e Mandrake hanno
        l'aggiornamento dei pacchetti, ma scommetto
        che lì è tutto più chiaro, mandano solo i
        dati necessari perchè hai controllato tu il
        sorgente..Anche Apple aggiorna il software, ed è tutto chiaro (MacOS X non ha neanche il numero di codice)


        Si promuove la videoconferenza e non si

        riesce a implementare un drag & drop
        almeno

        decente, si adotta il filtraggio verbale

        delle chiamate e c'è ancora bisogno del
        file

        manager perché l'uso delle finestre è

        improduttivo e mal implementato...

        Infatti la KDE è stata accusata di
        assomigliare troppo a windows, e anche la
        gnome è totalmete diversa, per non parlare
        dei mac, mamma che sistema a finestre
        innovativo che hanno loro!!Eccome!
        E guarda che se non ti funzione il drag&drop
        hai seri problemi, almeno quanti ne ho io
        quando mi si aiavvia la RedHat7.3 quando
        provo (in alcuni casi ad onor del vero) ad
        aprire dei file di testo. Ma scommetto che
        vale la solita raccomandazione: ricompila il
        kernel!!Se pensi che il Dran & drop implementato su indows sia valido, considera che persino in OS/2 funzionava meglio anni fa... Fatti vedere da qualche amico che ha il Mac come si usa il vero drag & drop (di fatto si rende inutile la clipboard...)


        Comunque nulla che chi scegli windows non
        si

        meriti...


        E tu non pensi che si potrebbe usare questo
        e quello nell'obbiettivo finale di
        migliorare il lavoro nostro e degli altri?Penso che chi pensa che windows sia un sistema fatto bene campa davvero male...(detto per inciso, di Linux me ne frega davvero poco...)
        • Anonimo scrive:
          Re: 2 o 3 cose
          -

          Penso che chi pensa che windows sia un
          sistema fatto bene campa davvero male...

          (detto per inciso, di Linux me ne frega
          davvero poco...)Vedi io credo che non ci sia un meglio o un peggio ma un diverso, non otterrai mai i risultati ottimali con un'unica soluzione.
          • Anonimo scrive:
            Re: 2 o 3 cose
            - Scritto da: Lemon


            -


            Penso che chi pensa che windows sia un

            sistema fatto bene campa davvero male...



            (detto per inciso, di Linux me ne frega

            davvero poco...)


            Vedi io credo che non ci sia un meglio o un
            peggio ma un diverso, non otterrai mai i
            risultati ottimali con un'unica soluzione.
            Assolutamente d'accordo. però considera, per esempio, che MacOS X unisce a tutto quello che ha fatto la fortuna di Mac le caratteristiche e il software Unix - Tira da te le somme.
  • Anonimo scrive:
    IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
    mi avete realmente stufato, passate le ore a inneggiare al software libero, agli os free per cosa ? per non sentirvi in colpa quando copiate e ricopiate programmi a destra e a manca...facciamo un test? odiate gates? è giusto copiare office ? e winzoz ? perchè lo fate ? guerra sociale ? guerra di idee ?ma allora cosa centra l'adobe ??si perche avete tutti photoshop installato.... ma nessuno di voi (solo l'1%) lo ha registrato... loro cosa centrano ? state fregando anche l'adobe.... sono anche loro come bill ?e quei poveretti dell'ACDC ? non ho ancora trovato una copia registrata di quel programma (tranne la mia vecchia)... eppure costa meno di 30 ?... come mai forse che quei 3 ragazzini che lo hanno pensato sono dei piccoli gates... o sono delle persone come voi che hanno lavorato giorni e giorni a un progetto....VOI siete terrorizzati da un SO che possa dialogare con qualsiasi cosa SOLAMENTE PERCHE' AVETE PAURA CHE SCOPRANO QUANTI PROGRAMMI COPIATI USATE !!! smettetela di dir bugie a tutti e a voi stessi per primi !!e a coloro che pensano al futuro dei loro figli gli ricordo che ai figli bisogna dar da mangiare e per far ciò si deve lavorare e far pagare ad altri il proprio lavoro... la sera non potete mica portargli in tavola un codicillo linux avuto (felicemente) gratis da un'amico della comunità open source !basta con l'ipocrisia...a proposito, chi di voi usa open office ? e chi usa una copia pirata di office ? IPOCRITI
    • Anonimo scrive:
      Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
      - Scritto da: fragava
      VOI siete terrorizzati da un SO che possa
      dialogare con qualsiasi cosa SOLAMENTE
      PERCHE' AVETE PAURA CHE SCOPRANO QUANTI
      PROGRAMMI COPIATI USATE !!! smettetela di
      dir bugie a tutti e a voi stessi per primi
      !!Io non ho paura di dire che il 100% dei programmi che uso sono copiati. Sui CD ho scritto in penarello indelebile "SuSE" :)
      e a coloro che pensano al futuro dei loro
      figli gli ricordo che ai figli bisogna dar
      da mangiare e per far ciò si deve lavorare e
      far pagare ad altri il proprio lavoro...Discorso semplicistico: Bill Gates e soci non si limitano a dare da mangiare ai loro figli, bensi' stanno accumulando sempre piu' ricchezze. Bill Gates ha tanti di quei soldi che se spendesse ogni secondo quel che guadagno io in una giornata, potrebbe andare avanti cosi' per millenni.
      a proposito, chi di voi usa open office ? e
      chi usa una copia pirata di office ?
      IPOCRITI_IO_ uso OpenOffice, il resto sul mio OS non funziona :)
    • Anonimo scrive:
      Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI

      mi avete realmente stufato, passate le ore a
      inneggiare al software libero, agli os free
      per cosa ? per non sentirvi in colpa quando
      copiate e ricopiate programmi a destra e a
      manca......e` dal 97 che non installo più software nonautorizzato.
      facciamo un test? odiate gates? è giusto
      copiare office ? e winzoz ? perchè lo fate ?
      guerra sociale ? guerra di idee ?...sul mio pc non esiste più windows. Nessun problema.
      ma allora cosa centra l'adobe ??
      si perche avete tutti photoshop
      installato.... ma nessuno di voi (solo l'1%)
      lo ha registrato... loro cosa centrano ?...sbagliato! GIMP va benissimo.
      state fregando anche l'adobe.... sono anche
      loro come bill ?

      e quei poveretti dell'ACDC ?GQView (GPL)
      non ho ancora
      trovato una copia registrata di quel
      programma (tranne la mia vecchia)... eppure
      costa meno di 30 ?... come mai forse che
      quei 3 ragazzini che lo hanno pensato sono
      dei piccoli gates... o sono delle persone
      come voi che hanno lavorato giorni e giorni
      a un progetto....
      VOI siete terrorizzati da un SO che possa
      dialogare con qualsiasi cosa SOLAMENTE
      PERCHE' AVETE PAURA CHE SCOPRANO QUANTI
      PROGRAMMI COPIATI USATE !!! smettetela di
      dir bugie a tutti e a voi stessi per primi
      !!Vuoi mandarmi la BSA a casa... prego, ti do` l'indirizzo. :)
      e a coloro che pensano al futuro dei loro
      figli gli ricordo che ai figli bisogna dar
      da mangiare e per far ciò si deve lavorare e
      far pagare ad altri il proprio lavoro... la
      sera non potete mica portargli in tavola un
      codicillo linux avuto (felicemente) gratis
      da un'amico della comunità open source !Sbagliato. Io lavoro con linux every day e lapagnotta la porto a casa.
      basta con l'ipocrisia...

      a proposito, chi di voi usa open office ? e
      chi usa una copia pirata di office ?Ne` uno ne` l'altro. Gnumeric + abiword.
      IPOCRITINon generalizzare, please!
      • Anonimo scrive:
        Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI


        IPOCRITI

        Non generalizzare, please!
        ...e tu non fare del tuo caso una statistica!
      • Anonimo scrive:
        Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
        tieni ragione, mi scuso con i "veri" utenti si SO alternativi come ho potuto leggere nei post precedenti....
        • Anonimo scrive:
          Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
          - Scritto da: fragava
          tieni ragione, mi scuso con i "veri" utenti
          si SO alternativi come ho potuto leggere nei
          post precedenti....
          scuse accettate, ma la prossima volta prima di aprire bocca accendi il cervello.
    • Anonimo scrive:
      Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
      Complimenti, un altro con la sfera di cristallo. Mi domando, perchè sei ancora qui, vai a ritirare il milione di ? che hai appena vinto al super enalotto grazie alla tua sfera che non sbaglia un colpo :)Dai corri....
    • Anonimo scrive:
      Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
      - Scritto da: fragava
      mi avete realmente stufato, passate le ore a
      inneggiare al software libero, agli os free
      per cosa ? per non sentirvi in colpa quando
      copiate e ricopiate programmi a destra e a
      manca..Da due mesi uso solo software OpenSource.Prima ho usato Win98 SE e SmartSuite della lotus.tutto perfettamente registrato.E non ho nessun programma copiato.

      facciamo un test? odiate gates? è giusto
      copiare office ? e winzoz ? perchè lo fate ?
      guerra sociale ? guerra di idee ?Perchè quando usavo i programmi non Microsoft, su sistemi 386, stranamente rallentavano costantemente. Un caso?Perché uso Opera dalla versione 5.0 e non risco a disinstallare IE perchè non lo voglio sul mio sistema. Un altro caso?
      ma allora cosa centra l'adobe ??
      si perche avete tutti photoshop
      installato.... ma nessuno di voi (solo l'1%)
      lo ha registrato... loro cosa centrano ?
      state fregando anche l'adobe.... sono anche
      loro come bill ?Quasi.Quanta gente avrebbe bisogno di una versione trial non a tempo per imparare ad usare un prodotto prima di acquistarlo, invece no! spendi 2.800.000 di vecchie lire per PhotoShop e poi non cambiare più perché con questi prezzi non tenterai neppure di cambiare programma di fotoritocco.
      e quei poveretti dell'ACDC ? non ho ancora
      trovato una copia registrata di quel
      programma (tranne la mia vecchia)... eppure
      costa meno di 30 ?... come mai forse che
      quei 3 ragazzini che lo hanno pensato sono
      dei piccoli gates... o sono delle persone
      come voi che hanno lavorato giorni e giorni
      a un progetto....Non conosco ACDC, quindi no posso risponderti su questo punto.
      VOI siete terrorizzati da un SO che possa
      dialogare con qualsiasi cosa SOLAMENTE
      PERCHE' AVETE PAURA CHE SCOPRANO QUANTI
      PROGRAMMI COPIATI USATE !!! smettetela di
      dir bugie a tutti e a voi stessi per primi
      !!Non è così.Sono terrorizzato dal fatto che dietro tanti orpelli, facilitazioni e quant'altro infila nei suoi programmi, ci sia un sistema per schedare ed entrare all'interno di ogni casa e di ogni persona.Possibile che la libertà vi faccia così schifo?
      e a coloro che pensano al futuro dei loro
      figli gli ricordo che ai figli bisogna dar
      da mangiare e per far ciò si deve lavorare e
      far pagare ad altri il proprio lavoro... la
      sera non potete mica portargli in tavola un
      codicillo linux avuto (felicemente) gratis
      da un'amico della comunità open source !Vero in parte.Se attualmente ci sono come minimo 7 distribuzioni di Linux evidentemente la gente lo monta gratis ma poi dopo le valutazioni del caso si va ha comprare la distribuzione che più gli è congeniale, esattamente fa quello che avrebbe fatto sotto Win, solo che li non può valutare un prodotto, lo deve acquistare e visti i costi lo pirata.
      basta con l'ipocrisia...Hai ragione basta con l'ipocrisia.
      a proposito, chi di voi usa open office ? e
      chi usa una copia pirata di office ?
      IPOCRITIPersonalmente WinOffice non lo uso e non lo voglio usare.Non so che programma sia, ho sempre usato la smartsuite che costa un ottavo di Office e fino ad oggi ha fatto tutto quello che mi è servito. Su linux sto usando Gnumeric e ti garantisco che non è niente male, addirittura fa una cosa che 123 non riesce fa re.Tanto per dire i programmi liberi....fnc
      • Anonimo scrive:
        Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
        - Scritto da: fnc

        ma allora cosa centra l'adobe ??

        si perche avete tutti photoshop

        installato.... ma nessuno di voi (solo
        l'1%)

        lo ha registrato... loro cosa centrano ?

        state fregando anche l'adobe.... sono
        anche

        loro come bill ?
        Quasi.
        Quanta gente avrebbe bisogno di una versione
        trial non a tempo per imparare ad usare un
        prodotto prima di acquistarlo, invece no!
        spendi 2.800.000 di vecchie lire per
        PhotoShop e poi non cambiare più perché con
        questi prezzi non tenterai neppure di
        cambiare programma di fotoritocco.E non ne troverai il bisogno: probabilmente Photoshop è il programma professionale che si ripaga più in fretta, un investimento davvero modesto...
        • Anonimo scrive:
          Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
          - Scritto da: marchet
          E non ne troverai il bisogno: probabilmente
          Photoshop è il programma professionale che
          si ripaga più in fretta, un investimento
          davvero modesto...Photoshop è indubbiamente un ottimo programma per chi fa grafica professionalmente. Per tutti gli altri va più che bene Gimp.
          • Anonimo scrive:
            Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: marchet


            E non ne troverai il bisogno:
            probabilmente

            Photoshop è il programma professionale che

            si ripaga più in fretta, un investimento

            davvero modesto...

            Photoshop è indubbiamente un ottimo
            programma per chi fa grafica
            professionalmente. Per tutti gli altri va
            più che bene Gimp.giustissimo. ma chi non ci lavora non scassi con i piagnistei
          • Anonimo scrive:
            Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
            - Scritto da: marchet
            - Scritto da: FDG

            - Scritto da: marchet




            E non ne troverai il bisogno:

            probabilmente


            Photoshop è il programma professionale
            che


            si ripaga più in fretta, un
            investimento


            davvero modesto...



            Photoshop è indubbiamente un ottimo

            programma per chi fa grafica

            professionalmente. Per tutti gli altri va

            più che bene Gimp.

            giustissimo. ma chi non ci lavora non scassi
            con i piagnisteiNon metto minimamente in discussione la validità del programma di Adobe.Il mio voleva essere un discorso di carattere generale.Ad esempio Office Professional 2000 costava 1.750.000 Lire - Lotus SmartSuite 190.000 e, per le necessità di un utente comune, una spesa otto volte superiore non mi sembra minimamente giustificata.Chiariti?fnc
    • Anonimo scrive:
      Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
      - Scritto da: fragava

      VOI siete terrorizzati da un SO che possa
      dialogare con qualsiasi cosa SOLAMENTE
      PERCHE' AVETE PAURA CHE SCOPRANO QUANTI
      PROGRAMMI COPIATI USATE !!! smettetela di
      dir bugie a tutti e a voi stessi per primi
      !!

      e a coloro che pensano al futuro dei loro
      figli gli ricordo che ai figli bisogna dar
      da mangiare e per far ciò si deve lavorare e
      far pagare ad altri il proprio lavoro... la
      sera non potete mica portargli in tavola un
      codicillo linux avuto (felicemente) gratis
      da un'amico della comunità open source !

      basta con l'ipocrisia...

      a proposito, chi di voi usa open office ? e
      chi usa una copia pirata di office ?
      IPOCRITI
      Sono dìaccordo con te. Specialmente quando dici: VOI siete terrorizzati da un SO che possa
      dialogare con qualsiasi cosa SOLAMENTE
      PERCHE' AVETE PAURA CHE SCOPRANO QUANTI
      PROGRAMMI COPIATI USATE !!!Ciao.
    • Anonimo scrive:
      Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
      - Scritto da: fragava
      mi avete realmente stufato, passate le ore a
      inneggiare al software libero, agli os free
      per cosa ? per non sentirvi in colpa quando
      copiate e ricopiate programmi a destra e a
      manca...

      facciamo un test? odiate gates? è giusto
      copiare office ? e winzoz ? perchè lo fate ?
      guerra sociale ? guerra di idee ?E facciamolo questo test.Di Bill Gates non me ne frega un'emerita cippa...
      ma allora cosa centra l'adobe ??
      si perche avete tutti photoshop
      installato.... ma nessuno di voi (solo l'1%)
      lo ha registrato... loro cosa centrano ?
      state fregando anche l'adobe.... sono anche
      loro come bill ?GIMP.Sia su Linux che su Windows....

      e quei poveretti dell'ACDC ? non ho ancora
      trovato una copia registrata di quel
      programma (tranne la mia vecchia)... eppure
      costa meno di 30 ?... come mai forse che
      quei 3 ragazzini che lo hanno pensato sono
      dei piccoli gates... o sono delle persone
      come voi che hanno lavorato giorni e giorni
      a un progetto....ACDC ? Cosa è ? Un gruppo rock degli anni '80 ?O forse intendi ACDSee ?GQView e XnView su Linux.SlowView, IrfanView e XnView su Windows.
      VOI siete terrorizzati da un SO che possa
      dialogare con qualsiasi cosa SOLAMENTE
      PERCHE' AVETE PAURA CHE SCOPRANO QUANTI
      PROGRAMMI COPIATI USATE !!! smettetela di
      dir bugie a tutti e a voi stessi per primi
      !!I miei programmi sono tutti copiati. Ma legalmente...Mi girano solo i coglioni che qualcuno installi sul mio PC, a mia insaputa, del software che serve a monitorare qello che faccio.E poi siamo sicuri che lo spyware serva solo a vedere se i programmi che girano sul tuo PC siano regolari ?Ti fidi così tanto di M$ ?Adesso te lo propongo io un test sulla serietà della M$. Vai su hotmail (notoriamente di proprietà M$) e leggi le informazioni. Soprattutto quelle riguardanti la privacy e la policy sullo spam. Poi creati un account email senza utilizzarlo. Tornaci una settimana dopo a guardare la tua casella di posta...Dopo questo test accetteresti lo stesso uno spyware dalla M$ ?
      e a coloro che pensano al futuro dei loro
      figli gli ricordo che ai figli bisogna dar
      da mangiare e per far ciò si deve lavorare e
      far pagare ad altri il proprio lavoro... la
      sera non potete mica portargli in tavola un
      codicillo linux avuto (felicemente) gratis
      da un'amico della comunità open source !

      basta con l'ipocrisia...A prescindere dal fatto che tanta gente guadagna comunque con l'open source, ma in ogni caso i due sistemi possono convivere. Il problema non è questo....
      a proposito, chi di voi usa open office ? e
      chi usa una copia pirata di office ?Io.Sia su Linux che su Windows...
      IPOCRITIParla per te...
    • Anonimo scrive:
      Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
      - Scritto da: fragava
      mi avete realmente stufato, passate le ore a
      inneggiare al software libero, agli os free
      per cosa ? per non sentirvi in colpa quando
      copiate e ricopiate programmi a destra e a
      manca...Rispondo? Ma si`, rispondo.
      facciamo un test? odiate gates? è giusto
      copiare office ? e winzoz ? perchè lo fate ?
      guerra sociale ? guerra di idee ?Non odio. Non copio. Mi da` fastidio pero` che qualcuno voglia imporsi su tutti gli altri, riducendoli al silenzio con pratiche poco corrette, per non dire sleali, e cercando in tutti i modi di far passare il proprio prodotto per "il migliore" in assoluto, quando e` risaputo che e` notizia falsa.
      ma allora cosa centra l'adobe ??
      si perche avete tutti photoshop
      installato.... ma nessuno di voi (solo l'1%)
      lo ha registrato... loro cosa centrano ?
      state fregando anche l'adobe.... sono anche
      loro come bill ?Non ho adobe. Di adobe ho soltanto Acrobat reader 3.0 per OS/2, e nemmeno lo uso perche' Ghostview gli e` superiore in tutto. (freeware)
      e quei poveretti dell'ACDC ? non ho ancora
      trovato una copia registrata di quel
      programma (tranne la mia vecchia)... eppure
      costa meno di 30 ?... come mai forse che
      quei 3 ragazzini che lo hanno pensato sono
      dei piccoli gates... o sono delle persone
      come voi che hanno lavorato giorni e giorni
      a un progetto....Non uso ACDC. Nemmeno uso Windows se e` per questo. Uso PM View 2000 per OS/2, appena acquistato alla modica cifra di 78 Euro... E sono uno studente universitario.
      VOI siete terrorizzati da un SO che possa
      dialogare con qualsiasi cosa SOLAMENTE
      PERCHE' AVETE PAURA CHE SCOPRANO QUANTI
      PROGRAMMI COPIATI USATE !!! smettetela di
      dir bugie a tutti e a voi stessi per primi
      !!Sbagliato. Io sono preoccupato perche' qualcuno sembra intenzionato a scoprire quello che faccio, per potermi dare pubblicita` fatta apposta per me, crearmi un mondo fatto apposta per esaltare i miei "bisogni" e darmene degli "altri", in modo che da "utente" a "utonto" io diventi ancor di piu` consumatore. Senza nemmeno capire che cacchio stia succedendo, e senza piu` essere padrone della macchina che, vivaddio, IO ho comprato e IO voglio gestire a MIO piacimento. Senza che NESSUNO mi rompa le b*lle con queste fesserie.
      e a coloro che pensano al futuro dei loro
      figli gli ricordo che ai figli bisogna dar
      da mangiare e per far ciò si deve lavorare e
      far pagare ad altri il proprio lavoro... la
      sera non potete mica portargli in tavola un
      codicillo linux avuto (felicemente) gratis
      da un'amico della comunità open source !Un amico, non un'amico. Prima l'itaGliano, poi le risposte.Quanto alla risposta, ancora credi che la GPL non permetta di vivere? Ma l'hai letta? E chi ti dice che la GPL sia l'unica licenza possibile nell'Opensource? Insomma... Piantiamola...
      basta con l'ipocrisia...Appunto... Ma basta anche con l'ignoranza, mio caro saputello ducetto.
      a proposito, chi di voi usa open office ? e
      chi usa una copia pirata di office ?
      IPOCRITIStaroffice 5.1a freeware version for OS/2, Lotus SmartSuite 1.5.1 Italiano per eCS, IBM Works per OS/2 Warp. Tutti inclusi nella distribuzione di OS/2 o di eComStation.E zitto.
      • Anonimo scrive:
        Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
        - Scritto da: Mentore Siesto

        Staroffice 5.1a freeware version for OS/2,
        Lotus SmartSuite 1.5.1 Italiano per eCS, IBM
        Works per OS/2 Warp. Tutti inclusi nella
        distribuzione di OS/2 o di eComStation.
        E zitto. Usi OS/2? Sono queste le cose che ti insegnano a scuola o le hai imparate da solo?:-) Quando andrai ai colloqui d'assunzione dirai: io conosco bene l'OS/2.....e ti assumeranno subito:-))))HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH:-)))))
        • Anonimo scrive:
          Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
          - Scritto da: Alberto


          - Scritto da: Mentore Siesto




          Staroffice 5.1a freeware version for OS/2,

          Lotus SmartSuite 1.5.1 Italiano per eCS,
          IBM

          Works per OS/2 Warp. Tutti inclusi nella

          distribuzione di OS/2 o di eComStation.

          E zitto.

          Usi OS/2? Sono queste le cose che ti
          insegnano a scuola o le hai imparate da
          solo?:-) Quando andrai ai colloqui
          d'assunzione dirai: io conosco bene
          l'OS/2.....e ti assumeranno subito:-))))
          HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH:-)))))invece tu?
    • Anonimo scrive:
      Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
      - Scritto da: fragava
      si perche avete tutti photoshop
      installato.... ma nessuno di voi (solo l'1%)
      lo ha registrato...Uso Gimp regolarmente.
      VOI siete terrorizzati da un SO che possa
      dialogare con qualsiasi cosa SOLAMENTE
      PERCHE' AVETE PAURA CHE SCOPRANO QUANTI
      PROGRAMMI COPIATI USATE !!!Personalmente, evito di usare in ogni modo i prodotti di Microsoft. E il software commerciale che uso lo compro.
      smettetela di
      dir bugie a tutti e a voi stessi per primi
      !!Vivi fuori dal mondo. I piratori si trovano tra coloro a cui l'open source non interessa.
      a proposito, chi di voi usa open office ?Si, sul PC. Sul mac ho AppleWorks acquistato regolarmente.
      e
      chi usa una copia pirata di office ?No, mi rifiuto di usarlo.
      • Anonimo scrive:
        SEMPRE + IPOCRITI !!!
        RICORDO algli utenti di LINUX che non si devono preoccupare degli spyware di windows.... voi NON lo utilizzate ! quindi fatevi i fatti del vostro SO e lasciate perdere windows..... saranno problemi dei suoi utenti non vostri......
        • Anonimo scrive:
          Re: SEMPRE + IPOCRITI !!!
          - Scritto da: fragava
          RICORDO algli utenti di LINUX che non si
          devono preoccupare degli spyware di
          windows.... voi NON lo utilizzate ! quindi
          fatevi i fatti del vostro SO e lasciate
          perdere windows..... saranno problemi dei
          suoi utenti non vostri......Se l'HW viene costruito per funzionare solo con Windows sono ANCHE problemi nostri.Se i documenti che si trovano in rete sono visualizzabili solo con sw M$ sono ANCHE problemi nostri.Se per comprare un portatile ed installarci sopra Linux dobbiamo comunque pagare una licenza Windows, sono ANCHE problemi nostri.Se le pagine web non vengono visualizzate correttamente perchè sono fatte con sw M$ che utilizza estensioni proprietarie, sono ANCHE problemi nostri.Se dobbiamo fare una rete mista Win/Unix ma Win usa di protocolli non standard, sono ANCHE problemi nostri.
    • Anonimo scrive:
      Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
      - Scritto da: fragava
      mi avete realmente stufato, passate le ore a
      inneggiare al software libero, agli os free
      per cosa ? per non sentirvi in colpa quando
      copiate e ricopiate programmi a destra e a
      manca...copio solo software libero, che tu ci creda o no.Sono i finiti i tempi in cui si era costretti ad essere illegali. Chi copia software illegalmente non ha più scuse.
      ma allora cosa centra l'adobe ??
      si perche avete tutti photoshop
      installato.... sei in errore. Per elaborare le immagini uso GIMP. (disponibile anche per windows)www.gimp.org
      e quei poveretti dell'ACDC ? non ho ancora
      trovato una copia registrata di quel
      programma (tranne la mia vecchia)...uso qview per vedere le immagini, ma è buono anche kview.
      e a coloro che pensano al futuro dei loro
      figli gli ricordo che ai figli bisogna dar
      da mangiare e per far ciò si deve lavorare e
      far pagare ad altri il proprio lavoro... per esempio facendoli lavorare su software libero, con strumenti liberi cui TUTTI possoo accedere
      basta con l'ipocrisia...sforzati di non scaricare il tuo senso di colpa o le tue rimostranze su chi non ha più bisogno di rimanere schiavo di un solo fornitore monopolista e LO DICE APERTAMENTE
      a proposito, chi di voi usa open office ? io, con molta soddisfazione.
    • Anonimo scrive:
      Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
      mi spiace ma hai postato sul sito sbagliato...io personalmente uso sia linux (SuSE) che Winzozz, ma se devo essere sincero winzozz lo uso solo per i giochi (originali per il 99%) e per quei pochi programmi che non hanno similari sotto linux (pure quelli originali)... di programmi copiati ahimè ne ho tanti... ma averli copiati per tenerli su uno scaffale... non fanno male a nessuno... non credo di aver rubato la pagnotta a nessuno per aver copiato illegalmente un software, averlo provato 1 mese o 2 e poi aver riposto il cd a far da catalizzatore per la polvere...no?anche se si, la legge dice il contrario... basta il possesso dicono... va beh, io, moralmente mi sento apposto... diciamo che ho voluto qualcosa che durasse + di una trial...
    • Anonimo scrive:
      Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
      - Scritto da: fragava
      facciamo un test? odiate gates? è giusto
      copiare office ? e winzoz ? perchè lo fate ?
      guerra sociale ? guerra di idee ?Giusto. Piantiamola con tutte 'ste frescaccie. Ho w2k server installato, il photoshop, office, visio, e tutto il resto e me ne 'sto fregando delle licenze e della guerra sociale. Non ho voglia di spendere migliaia di euro di software, punto e basta.E già che ci siamo piantiamola anche con le frescaccie su winmx che serve per condividere file in rete ecc. Serve per copiarsi gli mp3 e il porno a scrocco e nient'altro.E allora?Qualcuno ha qualcosa in contrario?
      • Anonimo scrive:
        Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
        lapalissiano. Sei l'UTENTE TIPO di windows
        • Anonimo scrive:
          Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
          - Scritto da: marchet
          lapalissiano. Sei l'UTENTE TIPO di windowsNo. Sono uno che non si fa problemi a dire che il GIMP è una cagata, che openoffice è una mezza cagata e che metà delle distribuzioni linux sono una IMMENSA cagata. Piantiamola di dire che il gimp è bello solo perché è free. Il software si sceglie in base a quello che uno ci deve fare, non in base a delle filosofie open da 4 soldi.
          • Anonimo scrive:
            Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
            - Scritto da: Trollshiro
            - Scritto da: marchet


            lapalissiano. Sei l'UTENTE TIPO di windows

            No. Sono uno che non si fa problemi a dire
            che il GIMP è una cagata, che openoffice è
            una mezza cagata e che metà delle
            distribuzioni linux sono una IMMENSA cagata.
            Piantiamola di dire che il gimp è bello solo
            perché è free. Il software si sceglie in
            base a quello che uno ci deve fare, non in
            base a delle filosofie open da 4 soldi.d'accordo, ma il software andrebbe comperato, altrimenti commetti reato
          • Anonimo scrive:
            Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
            - Scritto da: marchet
            d'accordo, ma il software andrebbe
            comperato, altrimenti commetti reatoVedi che anche tu usi il condizionale? I soldi per il photoshop non li ho e siccome dal suo uso (o di altri programmi) non ci guadagno una cippa non li pago e me ne sto fregando. Il giorno che arriverà la finanza a casa ci penserò (ma è ben difficile che vengano a casa mia).
          • Anonimo scrive:
            Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
            - Scritto da: Trollshiro
            - Scritto da: marchet


            d'accordo, ma il software andrebbe

            comperato, altrimenti commetti reato

            Vedi che anche tu usi il condizionale? I
            soldi per il photoshop non li ho e siccome
            dal suo uso (o di altri programmi) non ci
            guadagno una cippa non li pago e me ne sto
            fregando. Il giorno che arriverà la finanza
            a casa ci penserò (ma è ben difficile che
            vengano a casa mia).e il tuo indirizzo sarebbe?... ;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI

            Vedi che anche tu usi il condizionale? I
            soldi per il photoshop non li ho e siccome
            dal suo uso (o di altri programmi) non ci
            guadagno una cippa non li pago e me ne sto
            fregando. ti rendi conto almeno che il tipo di reato che commetti e lo stesso che se stessi guadagnando milioni dall'utilizzo di quei software copiati?
    • Anonimo scrive:
      Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
      - Scritto da: fragava
      mi avete realmente stufato, passate le ore a
      inneggiare al software libero, agli os free
      per cosa ? per non sentirvi in colpa quando
      copiate e ricopiate programmi a destra e a
      manca...
      Non c'è solo chi innneggia al sw libero qui. Io inneggio alla mia privacy. Non mi sembra giusto che per andare al cesso devo inviare a Bill la conferma.
      facciamo un test? odiate gates? è giusto
      copiare office ? e winzoz ? perchè lo fate ?
      guerra sociale ? guerra di idee ?Bill è stato il mio idolo fino alla terza media. Poi ho scoperto quanti soldi aveva e mi ha fatto insorgere la voglia di competizione. Poi ho scoperto che vuole il controllo totale del mondo informatico e m'ha fatto rabbia. Questo non giustifica il fatto che la gente copi software Microsoft, ma non per questo MS è giustificata nel tentativo di sapere perfino quanti peli mi rittrovo sulla pancia.

      ma allora cosa centra l'adobe ??
      si perche avete tutti photoshop
      installato.... ma nessuno di voi (solo l'1%)
      lo ha registrato... loro cosa centrano ?
      state fregando anche l'adobe.... sono anche
      loro come bill ?
      io adobe photoshop non ce l'ho... :)
      VOI siete terrorizzati da un SO che possa
      dialogare con qualsiasi cosa SOLAMENTE
      PERCHE' AVETE PAURA CHE SCOPRANO QUANTI
      PROGRAMMI COPIATI USATE !!! smettetela di
      dir bugie a tutti e a voi stessi per primi
      !!
      No, io ho paura di dover dipendere da un S.O. che mi dice cosa è giusto fare secondo le idee di qualcuno che sta ad un oceano di distanza e si permette di dirmi che sarò sicuro se gli dico quello che faccio.
      e a coloro che pensano al futuro dei loro
      figli gli ricordo che ai figli bisogna dar
      da mangiare e per far ciò si deve lavorare e
      far pagare ad altri il proprio lavoro... la
      sera non potete mica portargli in tavola un
      codicillo linux avuto (felicemente) gratis
      da un'amico della comunità open source !
      Con tutti i soldi che hanno Gates e soci ci sfamerebbero il terzo mondo. E poi non è solo il sw che viene pagato. Uno sviluppatore che crea il suo codice può benissimo farsi pagare per le ore di lavoro che ha speso, oppure per i costi di manutenzione, o per l'installazione se richiede il suo diretto intervento. Quano non sapeva dove sbattere la testa Stallamann ha cominciato a vendere il software gnu e i rispettivi sorgenti facendosi inviare per posta una somma di denaro e un natro su cui avrebbe copiato il software, e lui ancora non è morto di fame.
      basta con l'ipocrisia...Son daccordo se ti riferisci al sw piratato. Per il esto non è ipocrisia, è difesa delle proprie libertà.
    • Anonimo scrive:
      Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
      Stringi i pugni e vaiin ogni forum tu trolleraie nessuno ti fermera` mai.STRINGI I PUGNI E VA, TROOOLLA!!!Ti nasconderaiti troveranno e per te saran guai.Molto meglio se scomparirai.STRINGI I PUGNI E VA, TROOOLLA!!!(i troll)nove magnifici (troooll)Insuperabilinove fantastici (troooll)IndistruttibiliSiamo i troolll (troooll)Tutti per uno, uno per tutti [Siamo i troooll]Tutti e nessuno, nessuno e tutti [Siamo i troool]
    • Anonimo scrive:
      Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
      - Scritto da: fragava
      mi avete realmente stufato, passate le ore a
      inneggiare al software libero, agli os free
      per cosa ? per non sentirvi in colpa quando
      copiate e ricopiate programmi a destra e a
      manca...Non ho mai usato un software originale e uso il pc da molto prima di sapere cosa sia software free. Credimi, non mi sono mai sentito in colpa.
      facciamo un test? odiate gates? è giusto
      copiare office ? e winzoz ? perchè lo fate ?
      guerra sociale ? guerra di idee ?La guerra sociale è ben altra cosa. Lo faccio perchè io non posso permettermi software originale e non credo che quel mandi in malora il tuo Bill (senza offesa, è squallido che lo chiami per nome, ma chi è, tuo fratello???? Sei ridicolo....)
      ma allora cosa centra l'adobe ??
      si perche avete tutti photoshop
      installato.... ma nessuno di voi (solo l'1%)
      lo ha registrato... loro cosa centrano ?
      state fregando anche l'adobe.... sono anche
      loro come bill ?Non ho Photoshop, e comunque vedi sopra.
      e quei poveretti dell'ACDC ? non ho ancora
      trovato una copia registrata di quel
      programma (tranne la mia vecchia)... eppure
      costa meno di 30 ?... come mai forse che
      quei 3 ragazzini che lo hanno pensato sono
      dei piccoli gates... o sono delle persone
      come voi che hanno lavorato giorni e giorni
      a un progetto....Mi dispiace di più per gli inventori del formato Gif. Loro VOLEVANO farci i soldi, ma sono stati fregati. Comunque sei libero di fargli delle donazioni. Te lo dico perchè tu sei onesto, non un ipocrita come noi...
      VOI siete terrorizzati da un SO che possa
      dialogare con qualsiasi cosa SOLAMENTE
      PERCHE' AVETE PAURA CHE SCOPRANO QUANTI
      PROGRAMMI COPIATI USATE !!! smettetela di
      dir bugie a tutti e a voi stessi per primi
      !!Non mi ha mai sfiorato l'idea che un giorno esisterà un sistema anti-copia serio.
      e a coloro che pensano al futuro dei loro
      figli gli ricordo che ai figli bisogna dar
      da mangiare e per far ciò si deve lavorare e
      far pagare ad altri il proprio lavoro...Ma certo, e se si riesce anche molto caro, proprio come Linus Torvalds.Non lo sapevi? Ahi... ignorantello eh? Meno male che io invece sono ipocrita e non ignorante...

      a proposito, chi di voi usa open office ?Io.
      chi usa una copia pirata di office ?Ma sei scemo??? Io uso programmi ben fatti, non mi accontento di qualsiasi porcata solo perchè posso copiarla...
      IPOCRITILa tua dev'essere una mania ossessiva....
    • Anonimo scrive:
      Re: IPOCRITI - imbarazzantemente IPOCRITI
      Mi sembri quantomeno un po' montato di testa.Io non ho *un bel niente*. Nessun programma piratato.Nessuno, uso software GPL, non ho bisogno di software commerciale, me ne vanto, e se mi servisse software commerciale lo comprerei. Sono sicuro di non averne bisogno...
  • Anonimo scrive:
    Legalità
    Con questo passo il buon Guglielmo si tagliera' le gambe da solo: Win200x sara' praticamente un megaspyware e tutti gli le organizzazioni per la tutela della privacy lo dilanieranno.Perdera' una tonnellata di miliardi e tutto tornerà come prima...Intanto il free software evolvera'...non la vedo poi tanto grave...Sara' anche che 2000 [...mi tocca..] va piu' che bene...mah
    • Anonimo scrive:
      Re: Legalità

      Intanto il free software evolvera'...non la
      vedo poi tanto grave... Sara' anche che 2000
      [...mi tocca..] va piu' che bene...mah Ah ecco, intanto tu il softwer del "maiale" lo usi senza preoccuparti tanto... Come la media delle persone che vengono qui a vomitare sangue su Bill Gates, direi :)
  • Anonimo scrive:
    Aggiungo
    Visto che ho letto adesso tutti i post: ma è possibile che non ci sia nessuno che scriva con due righe di ottimismo? Per quanto facciano schifo i prodotti MS bene o male li ha sempre migliorati. Nessuno sarà in grado di dire se sarà un prodotto schifoso o buono non appena uscirà e adesso risparmiarsi questa accidia?Guardate che fa male al fegato.E per quelli contro MS ricordo che è meglio per loro se Mr Gates sforna un prodotto fatto male perchè se così non fosse credo che sarebbe la fine del mercato desktop per altre piattaforme (prima tra tutte Linux).
    • Anonimo scrive:
      Re: Aggiungo
      - Scritto da: Lemon
      non appena uscirà e adesso risparmiarsi
      questa accidia?accidia = pigrizia. c'entra nulla con quello che dicevi (intendevi "acidità"?)
      E per quelli contro MS ricordo che è meglio
      per loro se Mr Gates sforna un prodotto
      fatto male perchè se così non fosse credo
      che sarebbe la fine del mercato desktop per
      altre piattaforme (prima tra tutte Linux).balle: la natura aborre il vuoto. Il giono in cui il monopolio microsoft fosse seriamente limitata dalle legislazioni antitrust, finalmente verrebbe ripristinata una condizione patologica del mercato desktop attuale (come è noto, microsoft è già stata condannata, per cui la situazione patologica è stata ufficlamente riconosciuta dalla giurisprudenza).Del resto, da molto tempo microsoft sforna prodotti scadenti e riesce _comunque_ a rimanere a galla: è un chiaro segno di patologia di un mercato.
  • Anonimo scrive:
    Risposta a tutti
    Rispondo a tutti quelli hanno sostenuto che con questo SO verrà fatto un controllo sociale. Ecco io credo che sia una cosa totalmente improponibile, nella mia ingenuità non riesco proprio ad immagginare che Bill Gates stia preparando un SO per controllarci tutti.Il fatto di pensarlo è da paranoici, cercate di non esagerare perfavore.Ditemi quello che volete: lo fa per i soldi, vuole imporre il suo monopolio, non funzionerà e via dicendo. Ma non ditemi che sarà l'arma sociale del terzo millenio, è ridicolo!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Risposta a tutti
      - Scritto da: Lemon
      Rispondo a tutti quelli hanno sostenuto che
      con questo SO verrà fatto un controllo
      sociale. Ecco io credo che sia una cosa
      totalmente improponibile, nella mia
      ingenuità non riesco proprio ad immagginare
      che Bill Gates stia preparando un SO per
      controllarci tutti.
      Il fatto di pensarlo è da paranoici, cercate
      di non esagerare perfavore.l'hai detto tu stesso.... nella tua ingenuita' !!

      Ditemi quello che volete: lo fa per i soldi,
      vuole imporre il suo monopolio, non
      funzionerà e via dicendo. Ma non ditemi che
      sarà l'arma sociale del terzo millenio, è
      ridicolo!!!niente arma, solo un modo di sapere cosa fanno i propri utenti per potergli rifilare di volta in volta il fronzolo piu' accattivante....bye
      • Anonimo scrive:
        Re: Risposta a tutti
        Io non ci posso credere, è al di sopra dell'umana comprensione, proprio ora che nel mondo si parla solo di diritti umani e privacy arriva zio Bill con il grande fratello!? E non credi che dopo qualche settimana dietro un firewall si scopre cosa fa un SO?
        • Anonimo scrive:
          Re: Risposta a tutti
          - Scritto da: Lemon
          Io non ci posso credere, è al di sopra
          dell'umana comprensione, proprio ora che nel
          mondo si parla solo di diritti umani e
          privacy arriva zio Bill con il grande
          fratello!? E non credi che dopo qualche
          settimana dietro un firewall si scopre cosa
          fa un SO? che ne sai tu dei dati criptati che manda il tuo bello windows update ??anche con uno sniffer non saprai mai cosa manda.o cmq anche se i dati fossero in chiaro, loro ti risponderebbero che servono solo per poterti offrire le ultime patch per i prodotti che usi (quindi sanno benissimo cosa hai istallato e cosa no, cosa usi e cosa no...)se non e' controllo questo...
        • Anonimo scrive:
          Re: Risposta a tutti
          - Scritto da: Lemon
          E non credi che dopo qualche
          settimana dietro un firewall si scopre cosa
          fa un SO? I firewall non sono questa panacea che i paranoici pubblicizzano. Impediscono solo il traffico da e verso porte e indirizzi IP non autorizzati. Ma se, per esempio, ti colleghi, coscientemente, a windows update, come fa il firewall a capire CHE TIPO di dati passano per la tua connessione?Per il resto, ok, sono convinto anche io che qui un po' si esagera. Ma comunque ricordati che fa comodo sapere i tuoi gusti... la parola "cookie" ti dice nulla?
    • Anonimo scrive:
      Re: Risposta a tutti
      e tu lasciaglielo credere, questi non hanno ancora capito che il controllo sociale si fa con la televisione e con le mode, infatti tutti quelli che mo vanno contro ms escono di casa vestiti tutti perfettamente con scarpe della nike da 180 euro, tuta dell'adidas o di quello che va di moda in quel giorno, ovviamente sapranno solo seguire il calcio come sport, parleranno tutti nel modo in cui va di moda quel giorno, e ovviamente per seguire la moda si installano linux mandrake 8.2 ma poi più di x non vanno, certo, poi è windows che fa controllo sociale, certo come no, è tempo di svegliarsi, e di capire che il VERO controllo sociale lo stanno facendo con la televisione, perché i ragazzi di oggi sono tutti rincoglioniti dalla televisione, vedi i ragazzini di 13 anni che si mettono a fare le mosse di dragon ball in mezzo alla strada, o parlano solo di calcio, quindi se proprio dovete fare una guerra, fatela contro la società che ci sta schiavizzando a tutti, non contro la ms che si fa i fatti suoi e cerca di guadagnare qualche soldo
      • Anonimo scrive:
        Re: Risposta a tutti
        - Scritto da: ...
        e tu lasciaglielo credere, questi non hanno
        ancora capito che il controllo sociale si fa
        con la televisione e con le mode, verissimo! hai ragione da vendere! d'accordo al 100%
        e ovviamente per seguire la moda si
        installano linux mandrake 8.2 mmmm secondo me linux non è che va tanto di moda fra le "persone normali". va di moda tra chi "ne sa di computer". poi la frase "di moda" in questo ambito...beh non è correttissima. posso essere d'accordo nei confronti di BSD (che dicono tutti essere spaziale - io nn ho ancora avuto modo di provarlo :( -), ma nei confronti di win e' semplicemente la scelta di tra un prodotto che funziona e uno che ha problemi (tanti e diversificati).
        i ragazzini di 13 anni che si mettono a fare
        le mosse di dragon ball in mezzo alla
        strada, o parlano solo di calcioperche' tu a 13 anni cosa facevi? io giocavo a pallone, parlavo di calcio (platini forever :D) leggevo l'uomo ragno, guardavo i cartoni animati.sai si è ancora un po' bimbi a quell'età...
        la ms che si fa i fatti
        suoi e cerca di guadagnare qualche soldoqualche soldo????? beh se eri ironico mi hai fatto spanciare! else... mah rimango basito...peace
        • Anonimo scrive:
          Re: Risposta a tutti
          I problemi li vedi tu!A parte l'uso server a cui penso che il marchi IBM dica da solo la garanzia; per l'uso desktop, devo essere io e altri, allora dei maghi.Con Linux ci faccio tutto quello che ci si fà col desktop, anche guardare la TV con l'apposita scheda. Gli unici veri problemi sono le periferiche: purtroppo Linux non ha il parco win e io mi ritrovo con 2 periferiche, per varie ragioni, (scanner e telecamera) non supportate da Linux, ragion per cui sono costretto ad usare win per queste 2 (appena posso ne compro comp. solo UNIX, almeno Linux). Per il resto nulla da dire, ho perfino mandato alle soc. che lo richiedevano il mio C.V. di sistemista UNIX fatto con Star Office 5.2 prima e Open Office 1.0 poi, tutti su o.s. Linux senza problemi.Il mio nuovo notebook Acer TravelMate 212TXV gira con Linux Red Hat 7.2 e FreeBSD 4.5 che è una bellezza, anche in connessione eth PCMCIA.Con i *BSD (Free soprattutto) riesci a coprire almeno l'80% dei tuoi bisogni desktop, con Linux il 100%, ovv. escludendo alcune periferiche che non lo supportano.i problemi, escluso il supporto periferiche, li ha win*.
      • Anonimo scrive:
        Re: Risposta a tutti
        - Scritto da: ...
        e tu lasciaglielo credere, questi non hanno
        ancora capito che il controllo sociale si fa
        con la televisione e con le mode, infattiSi si, la TV molto più che il pc, ma solo adesso che il suo grado di diffusione è ancora enormemente maggiore.
        tutti quelli che mo vanno contro ms escono
        di casa vestiti tutti perfettamente con
        scarpe della nike da 180 euro, tuta
        dell'adidas o di quello che va di moda inAARRGH !Mi sono appena accorto cdi avere le scarpe adidas !!!Però non sono una tuta e non costano 180 mila lire !
        quel giorno, ovviamente sapranno solo
        seguire il calcio come sport, parleranno
        tutti nel modo in cui va di moda quelA me del calcio non me po'ffregàddemeno !
        giorno, e ovviamente per seguire la moda si
        installano linux mandrake 8.2 ma poi più di
        x non vanno, certo, poi è windows che faEsatto, non vanno mai più di X !Mai che usino la command line in modalità testo !Tutti con ste iconcine svolazzanti a clickare di quà e clickare di la !Ahhh ai miei tempi si che gli uomini erano uomini e le donne erano donne !
        controllo sociale, certo come no, è tempo di
        svegliarsi, e di capire che il VERO
        controllo sociale lo stanno facendo con la
        televisione, perché i ragazzi di oggi sono
        tutti rincoglioniti dalla televisione, vedi
        i ragazzini di 13 anni che si mettono a fare
        le mosse di dragon ball in mezzo alla
        strada, o parlano solo di calcio, quindi sePerchè ?! C'è forse qualcosa di male a fare le mossi di dragon ball in mezzo alla strada ?Di che non lo hai mai fatto ! Dai dillo !
        proprio dovete fare una guerra, fatela
        contro la società che ci sta schiavizzando
        tutti, non contro la ms che si fa i fatti
        suoi e cerca di guadagnare qualche soldoMa si va che hai ragione !Basta con questa socieà corrotta e degenrata !Lascimo stare la povera microsoft, poverina, che non fa altro che cercare di portare a casa la pagnotta per tirare avanti alla bene-meglio !Anzi, io propongo, perchè non fare una bella colletta pro-microsoft !Dai, caciamo fuori tutti le mille lire, anzi il mezzo euro, e compriamo al pover Bill un pacco di pasta, una marmellata, una canottiera nuova e un bel paio di scarpe da tennis, ma di quelle robuste però, perchè devono durargli nel tempo, mica che noi siamo qui a caciar fuori la lira ogni volta che lui buca le suole eh !
        • Anonimo scrive:
          Re: Risposta a tutti

          Anzi, io propongo, perchè non fare una bella
          colletta pro-microsoft !
          Dai, caciamo fuori tutti le mille lire, anzi
          il mezzo euro, e compriamo al pover Bill un
          pacco di pasta, una marmellata, una
          canottiera nuova e un bel paio di scarpe da
          tennis, ma di quelle robuste però, perchè
          devono durargli nel tempo, mica che noi
          siamo qui a caciar fuori la lira ogni volta
          che lui buca le suole eh !Già pagargli un barbiere decente non sarebbe male
        • Anonimo scrive:
          Re: Risposta a tutti
          - Scritto da: Memo Remigi
          Perchè ?! C'è forse qualcosa di male a fare
          le mossi di dragon ball in mezzo alla strada
          ?e' tempo sottratto allo studio della forma 108 del debianzhang del maestro xian
        • Anonimo scrive:
          Re: Risposta a tutti
          - Scritto da: Memo Remigi

          controllo sociale, certo come no, è tempo
          di

          svegliarsi, e di capire che il VERO

          controllo sociale lo stanno facendo con la

          televisione, perché i ragazzi di oggi sono

          tutti rincoglioniti dalla televisione,
          vedi

          i ragazzini di 13 anni che si mettono a
          fare

          le mosse di dragon ball in mezzo alla

          strada, o parlano solo di calcio, quindi
          se

          Perchè ?! C'è forse qualcosa di male a fare
          le mossi di dragon ball in mezzo alla strada
          ?
          Di che non lo hai mai fatto ! Dai dillo !
          Lo ammetto, l'ho fatto anch'io....
      • Anonimo scrive:
        Re: Risposta a tutti

        tutti quelli che mo vanno contro ms escono
        di casa vestiti tutti perfettamente con
        scarpe della nike da 180 euro,io ho le scarpe in oro...vale lo stesso ????
        tuta
        dell'adidasche orroreeeeeeee...
        i ragazzini di 13 anni che si mettono a fare
        le mosse di dragon ball in mezzo alla
        strada,questo e vero...almeno dragon ball e qualcosa di carino...rispetto ad altre cose che girano...
      • Anonimo scrive:
        Re: Risposta a tutti
        - Scritto da: ...
        e tu lasciaglielo credere, questi non hanno
        ancora capito che il controllo sociale si fa
        con la televisione e con le mode, infatti[cut]ragione al 100%
        giorno, e ovviamente per seguire la moda si
        installano linux mandrake 8.2 ma poi più di
        x non vanno, certo, poi è windows che fa
        controllo sociale, certo come no, è tempo dimah, linux non credo sia una moda quanto una "passione" fra chi ha la passione del computer. Ma sai dove sta il problema? che i ragazzini che smanettano su linux (e qui ne e' pieno) , non possono combattere contro la tv perche' la tv non è alla loro portata , mentre il computer , che e' interattivo , gli concede sbocchi per farsi sentire! Che poi non sia l'ambito peggiore di questa società , poco importa: altrove non conterebbero un c4zz0!
        svegliarsi, e di capire che il VERO
        controllo sociale lo stanno facendo con la
        televisione, perché i ragazzi di oggi sono
        tutti rincoglioniti dalla televisione, vedi
        i ragazzini di 13 anni che si mettono a fare
        le mosse di dragon ball in mezzo alla
        strada, o parlano solo di calcio, quindi sequesto è vero,ma i ragazzini di 13 anni sono ancora bambocci , oggi c'e' dragon ball , ieri ken shiro , l'altroieri l'uomo tigre... hai scelto l'esempio sbagliato!
        proprio dovete fare una guerra, fatela
        contro la società che ci sta schiavizzando a
        tutti, non contro la ms che si fa i fatti
        suoi e cerca di guadagnare qualche soldoAAAARGH! avevi fatto un post ottimo, ti sei rovinato alla fine! MS non è che fa "qualche soldo" tanto x campare! Anzi! Ha anche lei la sua fettona di colpa in questa società di m3rd4.saluti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Risposta a tutti
          e non si può fare una battuta! è logico che stavo scherzando sul fatto del qualche soldo!
          • Anonimo scrive:
            Re: Risposta a tutti
            e ti sei salvato... ti stavo per lanciare una KAME-HAME-HAAAAAAAA della madonna ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Risposta a tutti
        - Scritto da: ...
        e tu lasciaglielo credere, questi non hanno
        ancora capito che il controllo sociale si fa
        con la televisione e con le mode, infatti
        tutti quelli che mo vanno contro ms escono
        di casa vestiti tutti perfettamente con
        scarpe della nike da 180 euro, tuta
        dell'adidas o di quello che va di moda in
        quel giorno,Non ho scarpe Nike, sono qui su questa sedoia con solo mutand e jeans da + di tre giorni (vabbè, qualche volta mi sono alzato anche per mangiaredormirefarelacacca). Eppure è un giorno intero che critico MS.
        ovviamente sapranno solo
        seguire il calcio come sport,Le uniche volte in cui parlo di calcio in vita mia sono ogni quattro anni ai mondiali. Eppure è un giorno intero che critico MS.
        parleranno
        tutti nel modo in cui va di moda quel
        giorno, e ovviamente per seguire la moda si
        installano linux mandrake 8.2 ma poi più di
        x non vanno,Mandrake, poi Red Hat, poi slackware. Eppure è un giorno intero che critico MS.
        certo, poi è windows che fa
        controllo sociale, certo come no, è tempo di
        svegliarsi, e di capire che il VERO
        controllo sociale lo stanno facendo con la
        televisione, perché i ragazzi di oggi sono
        tutti rincoglioniti dalla televisione, vedi
        i ragazzini di 13 anni che si mettono a fare
        le mosse di dragon ball in mezzo alla
        strada, o parlano solo di calcio, quindi se
        proprio dovete fare una guerra, fatela
        contro la società che ci sta schiavizzando a
        tutti, non contro la ms che si fa i fatti
        suoi e cerca di guadagnare qualche soldoLa guerra contro la società è dal '68 che si fa in Italia. Oggi la tv è talmente così di pessima qualità e talmente palese che le persone, specie giovani, vengono dirottate verso nuovi media, tipo computer. E il circolo vizioso si innesca anche per loro. La tv è preoccupate, la moda è preoccupante, ma anche il computer può diventare preoccupante se non se ne può fare un uso consapevole
        • Anonimo scrive:
          Re: Risposta a tutti
          non dire cavolate, che la tv fa controllo mentale su tutti, perché il 99% dei ragazzi di adesso si comportano come si comporta il loro calciatore preferito
          • Anonimo scrive:
            Re: Risposta a tutti
            - Scritto da: ...
            non dire cavolate, che la tv fa controllo
            mentale su tutti, perché il 99% dei ragazzi
            di adesso si comportano come si comporta il
            loro calciatore preferitoho 19 anni e non mi comporto come il mio calciatore preferito, dato che il calcio lo guado solo ai mondiali e NON ho un calciatore preferito. Concordo che la tv sia strumentalizzata, è risaputo che anche i giornali sono quasi tutti di parte. E sai perchè? perchè chi strumentalizza è colui che ha i soldi, che ha la possibilità di farlo, di guidare le masse verso le proprie opinioni, o comunque a proprio favore. Credi dunque che anche il PC non possa essere strumentalizzato, se non altro perchè ci si deve piegare per forza a quello che offre il singolo col potere?
          • Anonimo scrive:
            Re: Risposta a tutti
            il pc non potrà mai essere strumentalizzato, lo sta diventando con tutte queste cavolate tipo patente europea per usare il computer, patente per internet e altre cacchiate che vogliono fare
          • Anonimo scrive:
            Re: Risposta a tutti
            - Scritto da: ...
            il pc non potrà mai essere strumentalizzato,E' quello che spero anch'io. Ma il senso dell'articolo su cui si discute in pratica riguarda prorpio questo: MS che introduce Palladium che vuole hardware creato apposta da loro, LonghHorn che tiene traccia di quello che fai, e tutta l'altra roba che pian piano qualcuno cercherà sempre di introdurre (perchè c'è sempre qualche Testa calda che cerca di dettare legge su tutti). Sono tutti tentativi di strumentalizzazione, e se si creano le condizioni perchè queste improbabili minaccie vengano fuori, allora cominciano i guai.
    • Anonimo scrive:
      Re: Risposta a tutti
      E comunque un'arma in mano sia a lui che al suo governo.Perché credere che dietro non ci siano gli interessi del governo americano è difficile.Lui è uno strumento per un grande progetto. Una grande mira! Orwell era un ottimista...Comunque non hai torto: window è solo uno degli aspetti da valutare ai fini di questo "rincoglionimento" progressivo della società attuale.Basta vedere la malattia dei giovani per le sonerie dei telefonini...Che tristezza!
      • Anonimo scrive:
        Re: Risposta a tutti
        ti prego... dimmi che stai scherzando...no eh? c4zz0 cercati un buon medico!- Scritto da: ee
        E comunque un'arma in mano sia a lui che al
        suo governo.
        Perché credere che dietro non ci siano gli
        interessi del governo americano è difficile.
        Lui è uno strumento per un grande progetto.
        Una grande mira! Orwell era un ottimista...
        Comunque non hai torto: window è solo uno
        degli aspetti da valutare ai fini di questo
        "rincoglionimento" progressivo della società
        attuale.
        Basta vedere la malattia dei giovani per le
        sonerie dei telefonini...
        Che tristezza!
    • Anonimo scrive:
      Re: Risposta a tutti
      - Scritto da: Lemon
      Rispondo a tutti quelli hanno sostenuto che
      con questo SO verrà fatto un controllo
      sociale. Ecco io credo che sia una cosa
      totalmente improponibile, nella mia
      ingenuità non riesco proprio ad immagginare
      che Bill Gates stia preparando un SO per
      controllarci tutti.
      Il fatto di pensarlo è da paranoici, cercate
      di non esagerare perfavore.
      Cerca di riflettere un attimo sulle parole "controllo sociale": controllo sociale significa che se già sai cosa vuole la gente, o se puoi reindirizzare le scelte della gente, o perlomeno conosci con certezza ciò che vuole la gente, allora sforni prodotti che venderai di sicuro, quindi soldi, soldi, soldi che entrano nelle tasche. E più sai per certo cosa fanno gli utenti, più gli proponi cose che a lui possono servire, senza dargli possibilità di scelta (o senza fargli sapere che esiste una scelta), guadagnando ancora altri soldi.
      Ditemi quello che volete: lo fa per i soldi,
      vuole imporre il suo monopolio, non
      funzionerà e via dicendo. Ma non ditemi che
      sarà l'arma sociale del terzo millenio, è
      ridicolo!!!Se un mitomane di Sgurgula viene a dirmi che quando uso il suo software lui viene a sapere cosa sto facendo in quel momento, la cosa è ridicola. Se la stessa cosa me la dice una software house che fattura miliardi di dollari all'anno, e se già lei ha cercato di impormi i suoi prodotti integrati con il s.o. limitando le mie scelte, allora ci credo un po' di più.
  • Anonimo scrive:
    Sempre le stesse affermazioni
    A parte le banali considerazioni circa la privacy dell'utente, che a quanto pare tutti se le pongono tranne Microsoft, non vedo nulla di nuovo: da sempre le nuove versioni dei prodotti contengono nuove e miravbolanti caratteristiche 'mai viste prima' e poi all'atto pratico si scopre che la differenza rispetto ai prodotti precedenti non è poi così marcata. Di XP era stato dichiarato che l'interfaccia grafica rinnovata avrebbe fatto capire facilmente all'utente cosa poteva fare con un determinato oggetto. Sinceramente su XP ho trovato un sacco di inutili gadget estetici, ma differenze sostanziali rispetto a 2000... pochine.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sempre le stesse affermazioni
      poche differenze tra 2000 e xp ??ma cosa hai provato ?il supporto nativo per i cdr e cdrw per esempio...il browser di immagini integrato (non bisogna + comprarsi acdc !)i menu intelligenti.... anche il mio vecchio zio di 90 anni ha capito che se premeva su un'immagine poi avrebbe trovato alla sua sinistra l'elenco delle operazioni fattibili con l'immagine in questione, o con un testo o con quello che sia...il firewall integrato (funziona pure bene)...la gestione dei punti di ripristino, e un centinaio di altre piccole modifiche "utili"...personalmente trovo il sistema anche molto + stabile...un saluto,
      • Anonimo scrive:
        Re: Sempre le stesse affermazioni
        - Scritto da: fragava
        poche differenze tra 2000 e xp ??
        ma cosa hai provato ?

        il supporto nativo per i cdr e cdrw per
        esempio...non e' cosa da kernel (ci sono gia' programmi per masterizzare)

        il browser di immagini integrato (non
        bisogna + comprarsi acdc !)non e' cosa da kernel (ci sono gia' programmi free per visualizzare immagini) (e poi quel browser fa proprio cagare)

        i menu intelligenti.... anche il mio vecchio
        zio di 90 anni ha capito che se premeva su
        un'immagine poi avrebbe trovato alla sua
        sinistra l'elenco delle operazioni fattibili
        con l'immagine in questione, o con un testo
        o con quello che sia...fronzoli inutili... quei menu ti dicono quello che loro pensano ti possa servire... e se non c'e' in quei menu ? che fa tuo zio ? credera' che non si possa fare !

        il firewall integrato (funziona pure bene)...questa e' una buona idea !!ma sul fatto che funzioni bene e sia configurabile in modo decente... beh... e' discutibile.e cmq se metti un firewall su un 2000 ottieni lo stesso risultato.magari con un Zonealarm free.
        la gestione dei punti di ripristino, e un
        centinaio di altre piccole modifiche
        "utili"...boh. mai usata. non la trovo cosi' utile.

        personalmente trovo il sistema anche molto +
        stabile...a me sembra stabile quanto 2000. non ho avuto problemi di crash (dovuti al SO in se) ne con l'uno ne con l'altro...ma a volte con i DivX danneggiati la schermeta blu me la becco. ma questo non lo attribuisco al SO, ma a mediaplayer + divx driver ancora in fase di sviluppo.bye
      • Anonimo scrive:
        Re: Sempre le stesse affermazioni
        - Scritto da: fragava
        poche differenze tra 2000 e xp ??
        ma cosa hai provato ?HAi ragionissima, un sacco di differenze. Ma, attento:
        il supporto nativo per i cdr e cdrw per
        esempio...Roba vecchia, che Win2000 DOVEVA già avere. Meno male che WinXP ci è (finalmente) arrivato
        il browser di immagini integrato (non
        bisogna + comprarsi acdc !)Ridicolo. Il browser di XP è una ciofeca. Un qualsiasi viewer gratuito (Irphan, per esempio) è anni luce avanti.
        i menu intelligenti.... anche il mio vecchio
        zio di 90 anni ha capito che se premeva su
        un'immagine poi avrebbe trovato alla sua
        sinistra l'elenco delle operazioni fattibili
        con l'immagine in questione, o con un testo
        o con quello che sia...Concordo che è un buon miglioramento di interfaccia

        il firewall integrato (funziona pure bene)...
        Funziona bene? E' ridicolo, sorry... Certo, se si è abituati a ZoneAlarm, qualsiasi firewall appare bello.
        la gestione dei punti di ripristino, e un
        centinaio di altre piccole modifiche
        "utili"...Bleah

        personalmente trovo il sistema anche molto +
        stabile...Di 2000? Grosso modo... Alla Microsoft devono ringraziare VMS, da cui hanno acquistato la tecnologia, se NT/2000/XP sono stabili
        un saluto,
  • Anonimo scrive:
    dubbio
    ma tutte queste belle cose che vuole integrare... (una su tutte la videoconferenza)...che ci azzeccano con un sistema operativo ??sono applicazioni user space !! e quindi vendibili separatamente !! se a me non interessa la video conferenza ?? me la devo comprare per forza ?che si mettessero ad ottimizzare un po' il codice del kernel prima di riempirlo di fronzoli che potrebbero benissimo fare altre case produttrici di software...o forse la voglia di fagocitare anche i player di stream audio video li ha accecati troppo ?non voglio fare guerre di religione, ma ho giusto fatto un confronto in questi giorni. su un Athlon 1.0 GHz ho fatto girare (sulla stessa macchina) setiathome prima su windows e poi su linux. risultato: sotto linux dopo 7.30 ore l'unnita' era completata, sotto windows dopo 11 ore e' al 39 % (e ovviamente non aspettero' che finisca).mi sono profondamente domandato se le api del kernel di windows spremano veramente i miei registri estesi (3dNow SSE ecc ecc) o se il codice e' rimasto quello per i386.da un punto di vista puramente tecnico, io vorrei vedere in un SO piu' avanzato non molti piu' fronzoli, ma ottimizzazioni esasperate per il mio Hardware.o forse anche qui il patto Wintel (windows - intel) fa in modo di non ottimizzare una cippa per costringere gli utenti ad upgradare anche l'hardware una volta comprato Longhorn ???mah...bye
    • Anonimo scrive:
      Re: dubbio

      non voglio fare guerre di religione, ma ho
      giusto fatto un confronto in questi giorni.
      su un Athlon 1.0 GHz ho fatto girare (sulla
      stessa macchina) setiathome prima su windows
      e poi su linux. risultato: sotto linux dopo
      7.30 ore l'unnita' era completata, sotto
      windows dopo 11 ore e' al 39 % (e ovviamente
      non aspettero' che finisca).Da quanto ne sapevo io le unità di SetiHome nonci impegano sempre los tesso tempo...Alcune le finisco in una giornata altre me leporto avanti una settimana...
      mi sono profondamente domandato se le api
      del kernel di windows spremano veramente i
      miei registri estesi (3dNow SSE ecc ecc) o
      se il codice e' rimasto quello per i386.Credo di si, anche xche molto di questeottimizzazioni le fà il COmpilatore non ilprogrammatore
      da un punto di vista puramente tecnico, io
      vorrei vedere in un SO piu' avanzato non
      molti piu' fronzoli, ma ottimizzazioni
      esasperate per il mio Hardware.Mmm nn sono daccordo con te, la prima cosa daavere è finalmente un pc che anche mianonna possa usare senza chiedermi ogni 5 seccosa deve fare, dopo.. tutto il resto saràfacile!(E in questo Linux deve ancora crescere molto)
      o forse anche qui il patto Wintel (windows
      - intel) fa in modo di non ottimizzare una
      cippa per costringere gli utenti ad
      upgradare anche l'hardware una volta
      comprato Longhorn ???È un discorso diverso, un punto di svolta incui diranno ci sono troppi limiti datida la compatibilita con un passato che poiin realta interessa fette minoritarie quindirivoluzioniamo x portare codice migliore,+ veloce legante efficente sicuro...Magari un giorno potessimo anche abbandonareil set x86.... ma si sà sognare nn costa niente
  • Anonimo scrive:
    NON DETTA PIU' LEGGE. E LO SA.
    Soffre di crisi di megalomania. Presto lo ricovereranno perchè non si vedrà più al centro dell' attenzione.Si sgonfierà di botto proprio come un pallone gonfiato.L' Open Source lo soppianterà e soppianterà le sue lobbies.
    • Anonimo scrive:
      Re: NON DETTA PIU' LEGGE. E LO SA.
      amen!che sistema operativo di merda... eheheh
    • Anonimo scrive:
      Re: NON DETTA PIU' LEGGE. E LO SA.
      - Scritto da: Alien
      Soffre di crisi di megalomania. Presto lo
      ricovereranno perchè non si vedrà più al
      centro dell' attenzione.
      Si sgonfierà di botto proprio come un
      pallone gonfiato.
      L' Open Source lo soppianterà e soppianterà
      le sue lobbies.Ho paura (sincera) che non sarà così semplice...Ho paura per il futuro dei nostri figli, e non solo per il lato prettamente informatico della cosa ma, e soprattutto, per la libertà in ogni forma.Ho paura...
      • Anonimo scrive:
        Re: NON DETTA PIU' LEGGE. E LO SA.
        - Scritto da: ErTony


        - Scritto da: Alien

        Soffre di crisi di megalomania. Presto lo

        ricovereranno perchè non si vedrà più al

        centro dell' attenzione.

        Si sgonfierà di botto proprio come un

        pallone gonfiato.

        L' Open Source lo soppianterà e
        soppianterà

        le sue lobbies.

        Ho paura (sincera) che non sarà così
        semplice...
        Ho paura per il futuro dei nostri figli, e
        non solo per il lato prettamente informatico
        della cosa ma, e soprattutto, per la libertà
        in ogni forma.
        Ho paura... Non devi aver paura, non devi temere nulla. Insegnate ai vostri figli cosa è l' Open Source, insegnerete come amare la LIBERTA' e come distruggere le lobbies.Insegnate ai vostri figli e fate studiare loro i Protocolli di Rete, fate installare sui loro picci LINUX, fate studiare loro Firewall, IDS, poi decideranno da che parte della barricata stare per la CYBERGUERRA che si sta prospettando sempre più vicina.
        • Anonimo scrive:
          Re: NON DETTA PIU' LEGGE. E LO SA.

          Non devi aver paura, non devi temere nulla.
          Insegnate ai vostri figli cosa è l' Open
          Source, insegnerete come amare la LIBERTA' e
          come distruggere le lobbies.
          Insegnate ai vostri figli e fate studiare
          loro i Protocolli di Rete, fate installare
          sui loro picci LINUX, fate studiare loro
          Firewall, IDS, poi decideranno da che parte
          della barricata stare per la CYBERGUERRA che
          si sta prospettando sempre più vicina.
          Forse mi sono perso qcs: eri ironico, vero?Per adesso non vedo questo dramma: per il 2006 avremo il kernel 3.x, KDE2^n+1 e Gnome65536 (e` uscita la 2.0!!! alee` ooohh), Open Office si mangera` Office a colazione (cosa che fa gia` oggi :-)) e Mozilla magari non si piantera` piu`. Credo proprio che Zio Guglielmo arrivera` un po' tardino.
        • Anonimo scrive:
          Re: NON DETTA PIU' LEGGE. E LO SA.
          Ciao Alien,Sono MacMad non so se ricordi, vecchio utente Mac.Ora sono passato a linux, Redhat 7.2 e dopo qualche esitazione... gioco tranquillamente con le rpm... e con vi :)Dico che... ho potuto ritirare in vita un vecchio portatile che con windows non riusciva nemmeno a fare il boot... :( ora va via come un fulmine.Un nuovo programmatore e' passato a linux e open source.Ora il mio nuovo nic e' Frozen
          • Anonimo scrive:
            Re: NON DETTA PIU' LEGGE. E LO SA.
            - Scritto da: MacMad
            Sono MacMad non so se ricordi, vecchio
            utente Mac.

            Ora sono passato a linux, Redhat 7.2 e dopo
            qualche esitazione... gioco tranquillamente
            con le rpm... e con vi :)Acc... e MacOsX? e Cocoa? e FreeBSD? ti facevano schifo? Non contesto il tuo passaggio a Linux, e' che mi fa specie che un MacIntossicato passi su Unix proprio quando mamma Apple sforna un sistema Unix a tutti gli effetti, certo rimane il problema della licenza, ma passare all'altra sponda ora e' un delitto! Te lo dice un altro MacIntossicato storico (che ancora resiste pero')
          • Anonimo scrive:
            Re: NON DETTA PIU' LEGGE. E LO SA.
            Per quanto riguarda cocoa non si trovano azienda disposte a d investire su mac e tantomento su cocoa vista la sua poca diffusione.OS X e' grande ma per quello che devo fare come lavoro linux va benissimo.Mac rimane come passione.Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: NON DETTA PIU' LEGGE. E LO SA.
          - Scritto da: Alien
          Non devi aver paura, non devi temere nulla.
          Insegnate ai vostri figli cosa è l' Open
          Source, insegnerete come amare la LIBERTA' e
          come distruggere le lobbies.
          Insegnate ai vostri figli e fate studiare
          loro i Protocolli di Rete, fate installare
          sui loro picci LINUX, fate studiare loro
          Firewall, IDS, poi decideranno da che parte
          della barricata stare per la CYBERGUERRA che
          si sta prospettando sempre più vicina.minchi4 ma tu sei malato forte... alla larga da zio bill ma anche da tipi come te , c4zz0!
        • Anonimo scrive:
          Re: NON DETTA PIU' LEGGE. E LO SA.
          - Scritto da: Alien



          Non devi aver paura, non devi temere nulla.
          Insegnate ai vostri figli cosa è l' Open
          Source, insegnerete come amare la LIBERTA' e
          come distruggere le lobbies.
          Insegnate ai vostri figli e fate studiare
          loro i Protocolli di Rete, fate installare
          sui loro picci LINUX, fate studiare loro
          Firewall, IDS, poi decideranno da che parte
          della barricata stare per la CYBERGUERRA che
          si sta prospettando sempre più vicina.
          ueilaaa alienato mentale, vedo che sei sempre rimasto lo stesso, non sei migliorato neanche un pochinociao
      • Anonimo scrive:
        Re: NON DETTA PIU' LEGGE. E LO SA.
        - Scritto da: ErTony

        Ho paura (sincera) che non sarà così
        semplice...
        Ho paura per il futuro dei nostri figli, e
        non solo per il lato prettamente informatico
        della cosa ma, e soprattutto, per la libertà
        in ogni forma.
        Ho paura... Basta non abdicare al nostro ruolo di genitori.I figli si sono sempre cresciuti con l'esempio e se li parchiaggiamo davanti al televisore gli esempi li prenderanno dal video, dagli spot pubblicitari e dai discorsi (chiamiamoli discorsi) delle stronzette di turno.Educhiamo i nostri figli ad essere persone libere, il resto verrà da solo.ciaofnc
    • Anonimo scrive:
      Re: NON DETTA PIU' LEGGE. E LO SA.
      MACHECAZ... NON SCRIVI PIU' IN MAIUSCOLO???:)BYEZ
    • Anonimo scrive:
      Re: NON DETTA PIU' LEGGE. E LO SA.
      Bah...almeno cambia i nomi dei sistemi operativi...Una certa fantasia di fondo c'e'...-ironico-Angel
  • Anonimo scrive:
    Ok, hanno messo il 98% degli utenti d'accordo...
    ... Nel senso che anche i ciechi aprono gli occhi e vedono l'orrenda verità che zio Bill sembra voler ficcarci in testa: "un uomo controllato/controllabile è un uomo sicuro". Detto ciò, suppongo che decine di S.O. ed applicazioni alternative MS possono spalancare le braccia ed attendere il mio arrivo, previsto prima del 2005/2006..raccapricciante.
  • Anonimo scrive:
    BASTA !!!!!!
    "Questo significa che il nuovo sistema operativo sarà una completa revisione sia del codice che delle funzionalità dell'attuale versione di Windows e, su stessa ammissione di Gates, renderà obsoleti molti degli attuali prodotti per Windows."Quindi bisogna aggiornare, ovviamente a pagamento, il proprio software... Alla faccia della compatibilità, degli standard di fatto, ecc. ecc."Longhorn sarà il primo Windows a supportare Palladium, quell'ambiziosa iniziativa con cui Microsoft tenterà di addomesticare i PC trasformandoli in scatolotti a prova di cracker e di pirati"Su questo abbiamo già parlato abbastanza....A dire il vero sto però ancora aspettando l'opinione dei M$ Supporter...."terrà traccia del vostro lavoro, con chi parlate, quali siti visitate, come scrivete i vostri documenti e con chi li condividete, e quali dati nella rete sono vostri: tutto questo in modo estremamente più facile"A forza di integrare tutti i programmi in Windows alla fine hanno integrato pure gli spyware ?"sarà altresì più semplice aggiornare il software, muovere file fra un sistema e l'altro e - rullo di tamburi - comprendere finalmente il significato di ogni messaggio di errore"Vabbè.. anche quelli di PI hanno diritto a divertirsi...."come dice Gates, possa rispondere alla più frequente domanda degli utenti: "Dove sono le mie cose?"Sbagliato ! La domanda più frequente è: "Dove sono finiti i miei soldi ?"
  • Anonimo scrive:
    E se davvero?
    E se davvero facesse tutte queste belle cose? Credo, almeno spero, che il fatto di tenere traccia si tratti di una cosa totalmente personale.In ogni caso, qualcuno non diceva che grazie all'avvento del software libero ci sarebbe stata più concorrenza e quindi più qualità? Se così fosse questa potrebbe essere una mossa vincente per Microsoft oppure lo scavarsi direttamente la fossa. Per queste ragioni sono contento, credo che sarà un vantaggio per tutti (belli e brutti).
    • Anonimo scrive:
      Re: E se davvero?
      Ecco, penso anche io quello che hai detto:la mossa finale, che probabilemente non decreterà un vincitore, ma l'inizio di una guerra: la guerra tra chi, in nome della sicurezza, controlla archivia e gestisce i dati degli utenti, e di chi crede nelle libertà digitali e nel diritto di comandare un computer ed essere sicuri che farà soltato quello che gli si è ordinato.Quello che sta cercando di fare Microsoft insieme ai suoi amici produttori , compresa RIIA è assolutamente illecito. Se il tuo datore di lavoro ti entrasse in casa di nascosto giusto per vedere se hai qualcosa di illegale, che faresti?Lo può fare la polizia , con tanto di autorizzazione. Se io ordino al mio computer di eseguire un Mp3, lui DEVE SOLO ESEGUIRE l'MP3, e non controllarne la provenienza, dal momento che il mio era un ordine preciso.La gente si sta stufando per quello che stanno facendo alle nostre libertà. Controllo mascherato da sicurezza.Non durerà a lungo...CiaoThomas
    • Anonimo scrive:
      Re: E se davvero?
      - Scritto da: Lemon
      E se davvero facesse tutte queste belle
      cose? Credo, almeno spero, che il fatto di
      tenere traccia si tratti di una cosa
      totalmente personale.E' un fatto personale, e in Italia si chiama legge sulla privacy.
      In ogni caso, qualcuno non diceva che grazie
      all'avvento del software libero ci sarebbe
      stata più concorrenza e quindi più qualità?
      Se così fosse questa potrebbe essere una
      mossa vincente per Microsoft oppure lo
      scavarsi direttamente la fossa. Per queste
      ragioni sono contento, credo che sarà un
      vantaggio per tutti (belli e brutti).Io so solo che l'unica parola che mi viene in mente è controllo sociale. Se nessuno cerca di opporsi sarà davvero la mossa vincente di MS, ma solo per i lucrosi interessi di quel tipetto spettinato con fondi di bottiglia come lenti per gli occhiali...
    • Anonimo scrive:
      Re: E se davvero?
      ma ti sei mai domandato se quelle belle cose non si possano fare anche adesso?Windows di per se' non le fa...ma ci sono software per fare tutto...videoconferenze...organizzare l'agenda dice l'articolo...organizzare l'agenda non si fa gia'?Si fa gia' tutto...almeno io lo faccio...Non fatevi fregare con la promessa delle cose paradisiache...usate il pc per quello che vi serve, non per quello che vi dicono deve servire...
      • Anonimo scrive:
        Re: E se davvero?
        Questo può valere x chi vuole avere una conoscenza più completa del computer, ma per chi lo usa per la prima volta si appoggerà subito a microzozz ed è questo su cui conta lo zio Billy mi sà.
        • Anonimo scrive:
          Re: E se davvero?
          Si' ma tutti prima o poi imparano a cercarsi quelche programmino su "due mucche" e ad installarselo.Basta un minimo di esercizio di gusto e decidere cosa ci piace di piu'...non prendere supinamente quello che ci viene dato.
  • Anonimo scrive:
    Terrificante
    Credo che fra le maggiori esigenze degli utentipiu' consapevoli ci siano:1)la tutela della privacy (anche rispetto al produttore del SO),2)la maggiore indipendenza possibile da qualunque produttore di software o sistemi operativi3)la compatibilita' con i sistemi precedenti4)la possibilita' di installare il software che piace a noi e non quello che approva microsoftinsomma queste sono le prime esigenze che mi sono venute in mente (oltre all'affidabilita', stabilita' e sicurezza del SO) e sono certo che la consapevoleza di queste esigenze sara' maggiore nel 2005/06 per cui microsoft dovrebbe fare i conti anche con quello che chiede il mercato se non ha intenzione di riciclare tutte le scatole invendute di questo Longhorn (che effittivamente ha le corna lunghe... o almeno uno) come decorazioni natalizie, pasquali, carnevalesche(magari coriandoli) e chi piu' ne ha piu' ne metta...Speriamo che il software libero faccia molti passi avanti perche' so gia' che microsoft del consumatore se ne frega ben poco..
    • Anonimo scrive:
      Re: Terrificante

      1)la tutela della privacy (anche rispetto al
      produttore del SO),La tutela della privacy è un argomento molto complesso in quanto violata quotidianamente, vedasi Telecom, gli ISP, ecc.
      2)la maggiore indipendenza possibile da
      qualunque
      produttore di software o sistemi operativiDella serie, mi installo 10 sistemi operativi e ogni tanto cambio...sarei libero ? La libertà consiste nel poter scegliere il SO senza vincoli, sia esso MS, Mac, Linux, Unix, ecc.
      3)la compatibilita' con i sistemi precedentiTutti la dicono, ma poi non gli frega a nessuno. Alla fine vogliono tutti la versione più recente.
      4)la possibilita' di installare il software
      che piace a noi e non quello che approva
      microsoftSu un sistema Windows puoi installare anche software non approvato da MS.
      Speriamo che il software libero faccia molti
      passi avanti perche' so gia' che microsoft
      del consumatore se ne frega ben poco..Hai signori IBM, SUN, RedHat gli frega invece. Ma va ....
      • Anonimo scrive:
        Re: Terrificante
        - Scritto da: Antibufala
        Su un sistema Windows puoi installare anche
        software non approvato da MS. Con Palladium no. Solo software che piace a Microsoft.
  • Anonimo scrive:
    NO Comment!
    Perche' si commenta da solo!:"Da Fortune si apprende che Longhorn terrà traccia del vostro lavoro, con chi parlate, quali siti visitate, come scrivete i vostri documenti e con chi li condividete, e quali dati nella rete sono vostri: tutto questo in modo estremamente più facile".Credo si tratti solo di una provocazione, perche' e talmente demenziale, che non puo' essere altrimenti.
  • Anonimo scrive:
    questi si scavano la fossa da soli
    domanda: perchè mai uno dovrebbe buttare il suo vecchio PC che funziona bene con Linux o con i Windows (relativamente) meno spioni per passare ad un computer che in pratica ti spia e non ti fa ascoltare un mp3 o guardare un DivX in santa pace?Hai voglia di fare marketing: la gente stavolta, le scatole del caro nuovo Longhorn, le lascerà nei negozi.
    • Anonimo scrive:
      Re: questi si scavano la fossa da soli
      - Scritto da: Samuel Ronconi
      domanda: perchè mai uno dovrebbe buttare il
      suo vecchio PC che funziona bene con Linux o
      con i Windows (relativamente) meno spioni
      per passare ad un computer che in pratica ti
      spia e non ti fa ascoltare un mp3 o guardare
      un DivX in santa pace?Lo butteranno e ne compreranno uno TCPA compliant perche' i Signori dell'Intrattenimento (Major in testa) sforeneranno, per la gioia di grandi e piccini, prodotti che potranno essere visionati/asscoltati/usati solamente su i nuovi PC
  • Anonimo scrive:
    solo cose buone ???? nah...
    http://www.theregus.com/content/4/25378.html
  • Anonimo scrive:
    Database Centralizzato?
    Dalla news:"Per la prima volta Longhorn presenterà un sistema unificato di archiviazione dei dati che renderà più facile, per gli utenti, ricercare documenti, contatti, messaggi (e-mail, istantanei, ecc.), appuntamenti e note. Questo avverrà attraverso l'implementazione di un database centralizzato che, come dice Gates, possa rispondere alla più frequente domanda degli utenti: "Dove sono le mie cose?"."Per la prima volta? mi ricorda tanto un certo "registro di windows" e non mi suona affatto nuovo. Come se non bastassero i danni e le scomodità del primo.. *Reg di Win 2*
    • Anonimo scrive:
      Re: Database Centralizzato?
      maaa me M.rda database centralizzato dove sono le mie cose... teniamo il popolo nell' ignoranza + totale, instupidiamoli all' inverosimile .. gia' ora c'e' gente che non comprende la differenza tra un link e un file reale e manda mail con allegato documento.lnk , ci manca il database, finira' che l' utente non interagira' piu' con il computer ma sara' il computer a interagire con l' utente, un po' meno di automazione e un po' + di qualita' nel software costringerebbe gli utenti a capire quello che fanno anziche' cliccare a pappagallo...Mi ci taglio i M.roni che con tutta quasta tecnologia innovativa che detto da bill gates vuol dire tante icone colorate e i palloncini sul desktop, ancora ci sara' un filesystem merdoso che si deframmenta... e vai di defrag....Sicurezza del sistema da hackers !! buahhaha come no prima che windows sia un sistema sicuro gli esseri umani si saranno evoluti in una nuova specie.
      • Anonimo scrive:
        Re: Database Centralizzato?
        Ciao,premesso che sono un utente linux, posso raccontare di averl letto che il nuovo windows monta un file system nuovo implementato su SQL Server.Andrea
        • Anonimo scrive:
          Re: Database Centralizzato?
          - Scritto da: Andrea
          Ciao,

          premesso che sono un utente linux, posso
          raccontare di averl letto che il nuovo
          windows monta un file system nuovo
          implementato su SQL Server.

          AndreaNon credo cmq sul SQL attuale. Stanno riscrivendo pure quello. Il progetto si chiama Yukon ed è un db semistrutturato XML nativo che fonderà assieme anche Exchange. Un altro mondo....
      • Anonimo scrive:
        Re: Database Centralizzato?
        giusto per fartelo sapere, il file system ntfs (il VERO file system di windows, non quella schifezza di fat), non si frammenta (o comunque si frammenta molto di meno della fat), è journaled, è veloce, ed è MOLTO meglio dell'ext2, ext3 e del raiserfs, quindi prima di parlare informarsi
        • Anonimo scrive:
          Re: Database Centralizzato?
          - Scritto da: ...
          giusto per fartelo sapere, il file system
          ntfs (il VERO file system di windows, non
          quella schifezza di fat), non si frammenta
          (o comunque si frammenta molto di meno della
          fat), è journaled, è veloce, ed è MOLTO
          meglio dell'ext2, ext3 e del raiserfs,
          quindi prima di parlare informarsihai dei dati a supporto di questa affermazione ?prima di parlare... portare argomentazioni validebye
        • Anonimo scrive:
          Re: Database Centralizzato?
          - Scritto da: ...
          giusto per fartelo sapere, il file system
          ntfs (il VERO file system di windows, non
          quella schifezza di fat), non si frammenta
          (o comunque si frammenta molto di meno della
          fat),Ora, senza polemiche, rispondo solo a questo punto: Ieri (con xp installato da 50 giorni su una partizione da 2GBin ntfs) ho verificato la frammentazione, ebbene dal defrag mi dava una frammentazione al 75%. Ci metto poco a tornare indietro e fare uno screenshot in quanto avevo fatto un immagine della partizione pochi giorni prima. Se vuoi che lo faccia maila a shadowww (at) tiscalinet (dot) it . Dopo il defrag sto a 0% di frammentazione.Su linux non ho mai avuto una frammentazione superiore al 5% su ext2, ed XFS (che uso ora) è pure meglio.
          è journaled, è veloce, ed è MOLTO
          meglio dell'ext2, ext3 e del raiserfs,
          quindi prima di parlare informarsiQui come ho detto non rispondo, sono cose troppo opinabili.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Bella dimostrazione di civiltà
            Grazie per aver dato il mio indirizzo a qualche spammer anzichè rispondermi. Per fortuna quell'indirizzo non lo uso mai, sono stato previdente. Controllato prima di darti la mail (14 mail di spam da 1 mese che non lo coptrollavo)Controllato DOPO averti dato l'indirizzo 34 mail di spam.COMPLIMENTI. Sei una gran bella persona.
        • Anonimo scrive:
          Re: Database Centralizzato?

          giusto per fartelo sapere, il file system
          ntfs (il VERO file system di windows, non
          quella schifezza di fat), non si frammenta
          (o comunque si frammenta molto di meno della
          fat), è journaled, è veloce, ed è MOLTO
          meglio dell'ext2, ext3 e del raiserfs,
          quindi prima di parlare informarsitralasciamo qualche piccola perdita di dati no ????
        • Anonimo scrive:
          Re: Database Centralizzato?
          - Scritto da: ...
          giusto per fartelo sapere, il file system
          ntfs (il VERO file system di windows, non
          quella schifezza di fat), non si frammenta
          (o comunque si frammenta molto di meno della
          fat), è journaled, è veloce, ed è MOLTO
          meglio dell'ext2, ext3 e del raiserfs,
          quindi prima di parlare informarsihahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahhahahahahahhahahahahah....Pausa.Molto meglio del reiser.hahahahahahahahahahahahahhahahahahahahhahahahahahahahahhahahahahahahahahhahaahahahahahahahhahahahahahahahahahahahahahahaahhahahahahahahahahahahahahahhahahahahahahahahahahahahahahahahahahahhahahahahahahahhahahahahahahahahahahhahahahahahahahahhahahahahahahahahahahahahhahahahahahhahahahahahahhahahahahahha
          • Anonimo scrive:
            Re: Database Centralizzato?
            io scommetto che se per linux uscisse un file system identico a ntfs, ma con un'altro nome, tutti starebbero a gridare al miracolo
          • Anonimo scrive:
            Re: Database Centralizzato?
            No tutti criderebbero che schifezza e nessuno lo usarebbe.Poi mi spiegni come mai hai risposto all' unica persona che ha risposto a te solo ridendosela e sfottendoti, anziche' a quelli che ti hanno deto risposte intelligenti, che dimostrano le ca@te che hai scritto ?Alcuni Windowsiani sono capaci solo di attaccare di dire windows meglio, e di elogiarsi e sfottere gli altri come loro che gli rispondono con cazzate, ma quando hanno davanti uno che le cose le sa chissa' come mai stanno zitti... Hai paura di fare brutta figura ? sei cosi' orgoglioso di quel robo che hai nel computer che piuttosto che ammettere che fa schifo preferisci negare l' evidenza ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Database Centralizzato?
            per robo quale sistema intendi? Winxp, linux, freebsd o qnx? non so io ho questi, dimmi quale intendi
          • Anonimo scrive:
            Re: Database Centralizzato?
            - Scritto da: ...
            per robo quale sistema intendi? Winxp,
            linux, freebsd o qnx? non so io ho questi,
            dimmi quale intendiTi senti più a tuo agio nella parte del thread dedicata ai flame, vero? Hai accuratamente evitato il mio post che ti invitava a mandarmi una mail per verificare il 75% di frammentazione sulla partizione ntfs. Il tuo cavallo di battaglia.COMPLIMENTI ancora.
        • Anonimo scrive:
          Re: Database Centralizzato?
          - Scritto da: ...
          giusto per fartelo sapere, il file system
          ntfs (il VERO file system di windows, non
          quella schifezza di fat), non si frammenta
          (o comunque si frammenta molto di meno della
          fat), è journaled, è veloce, ed è MOLTO
          meglio dell'ext2, ext3 e del raiserfs,
          quindi prima di parlare informarsiNTFS è il VERO filesystem di Windows solo con Win XP.Prima era il filesystem di Win NT (e Win 2000), mentre 95, 98 e Me utilizzavano il FAT32.NTFS si frammenta. Sul sistema che uso ora (Win 2000) ho due partizioni all'incirca uguali come dimensioni e come spazio occupato. La prima (FAT32) è frammentata al 28%. La seconda (NTFS) è frammentata al 42%. Non dico che NTFS si frammenti più di FAT32, visto che la differenza è pienamente giustificata dall'uso completamente diverso che faccio con le partizioni, ma non è vero neppure che non si frammenti...Sul discorso journaled volevo dirti che di 3 filesystem per Linux che hai indicato 2 sono journaled (e nessuno soffre del problema della frammentazione). L'unico che non è journaled è l'ext2. Che però è più vecchio sia del NTFS che anche del FAT32.Come velocità non dico nulla perchà non ho elementi ne in un senso ne nell'altro.
        • Anonimo scrive:
          Re: Database Centralizzato?
          Si infatti Windows 2000 installato su NTFS appena finita l' installazione ho dovuto fargli fare 20 minuti di defrag e col cavolo che e' journaled ! se stacchi la spina vedi come fa lo scandisk ! quello che dovrebbe informarsi prima di parlare dovresti essere te... anzi ! dato che le informazioni sul conto di windows spesso sono fuorvianti ... prova tu stesso ! come faccio io che dico le cose perche' le ho provate personalmente ...altra cosa so che esiste un software per fare il journalig su NTFS ... certo ma diventa talmetne lento che a buttare che nel mentre puoi andare a prendere un caffe' ... on c'e' pezza non sara' mai prestante come EXT3
          • Anonimo scrive:
            Re: Database Centralizzato?
            - Scritto da: Bianco
            on c'e' pezza non sara' mai prestante come
            EXT3D'accordo su tutto, ma ext3 prestante proprio non mi pare, visto che è un ext2 col journaled nato per mantenere la compatibilità a scapito delle prestazioni.XFS è IL filesystem.
          • Anonimo scrive:
            Re: Database Centralizzato?
            Redhat lo supporta ? io sono legato a redhat... e cmq EXT3 se anche fosse il + merdoso filesystem di linux e' certo 100 volte meglio di fat o NTFS ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Database Centralizzato?
            altra dimostrazione di stupidità, basta che una cosa sia microsoft e subito si dice che fa schifo, studiatevi l'ntfs poi parlate che è meglio va
          • Anonimo scrive:
            Re: Database Centralizzato?
            Sai cosa c'e' da imparare da una tabella di allocazione compatta all' inizio del disco, con i dati che seguono dopo, senza controlli di frammentazione ne journalig ... una FAT che supporta gli attributi di appartenenza dei file .. fine.
          • Anonimo scrive:
            Re: Database Centralizzato?
            wow! visto che sei così esperto allora spiegami i meta file dell'ntfs, magari mentre li studi per spiegarmeli noterai che ci sono informazioni su file cancellati, e cose riguardanti il journaling
          • Anonimo scrive:
            Re: Database Centralizzato?
            Allora dato che sei tanto intelligente e hai studiato cosi' tanto il tuo bel NTFS che sulla carta potra' avere tutto quello che vuoi ... ma resta il fatto che un sistema appena installato raggiunge una deframmentazione di oltre il 75% e che se stacchi la corrente deve fare scandisk ...Linux + EXT3 dopo 8 mesi di massivo lavoro ha una frammentazione del 1% e se stacchi la corrente non fa scandisk !Quindi sui tuoi libri ci puo' essere scritto tutto quello che vuoi che a me non me fotte un fico secco, i fatti ! I FATTI NON PUGN..TTE ! e i fatti dismostrano che quello che dici non e' vero .. e se lo fosse anche sarebbe dismostrazione che M$ e' riuscita a fare un' ennesima cosa che non funziona ossia un journaling su un filesystem che e' totalmente inutile.
          • Anonimo scrive:
            Re: Database Centralizzato?

            appena installato raggiunge una
            deframmentazione di oltre il 75% e che secosa avevi installato? 2000 e xp si installano abbastanza da cani e il sistema rimane frammentato, ma non mi è mai capitato di vederlo frammentato al 75% (ho installato qualche centinaio di macchine sotto i vari Windows).Avevi installato altro sw?In ogni caso la deframmentazione del sistema è da fare solo quando hai installato perlomeno il sw essenziale e il sistema ha tracciato quanto lo usi, per poterlo disporre più razionalmente sul disco a seconda della geometria.Dopo si può parlare di tenere il disco ordinato per la contigutà dei file di dati, ma il discorso di prima è ben più importante, quindi non mi scandalizzerei molto per quanto il sistema appare frammentato inizialmente.Tieni conto inoltre che il defrag di win non ha la minima pretesa di professionalità, se vuoi vedere quanto scheggia un sistema deframmentato devi utilizzare una vera applicazione (guarda sul cnet, ci sono un sacco di freeware migliori del defrag di win). Se usi delle vere applicazioni per manteneri il fs ti renderai conto che ntfs è più che discreto e del tutto adatto ai PC e small server (infatti M$ sta studiando un fs nuovo per entrare nellla fascia più alta).
            stacchi la corrente deve fare scandisk ...è un bene, io lo farei addirittura girare in background ;) controllare è sempre meglio, no?Un conto è la sicurezza del fs in teoria, e vale tanto per quelli M$ che per quelli che usa Unix, un conto è la realtà... fatti, non pu..ette!Preferisci perdere 1 minuto o restare col dubbio?
            Linux + EXT3 dopo 8 mesi di massivo lavoro
            ha una frammentazione del 1% e se stacchi la
            corrente non fa scandisk !E' un discorso che sta poco in piedi: cosa intendi per lavoro? Ci sono lavori che non comportano nessun rischio di frammentazione, se invece comporta copiare e spostare files in un disco con poco spazio libero, o files grandi rispetto allo spazio disponibile si frammenta qualunque fs.se stacchi la corrente non fa scandisk, ma torniamo al discorso della teoria e della pratica...E per quanto riguarda le applicazioni, come sono piazzate sul disco, in modo da ottimizzarne l'uso o come sono state scritte e basta?Per concludere, credo che utilizzare una vera applicazione di gestione del fs, deframmentazione inclusa (ma non è tutto) sia necessario se si vuole fare vivere a lungo e bene un sistema e i suoi dati, QUALUNQUE sia il tipo di sistema. L'unico fattore discriminante a livello di sicurezza (almeno fino a sistemi di medie dimensioni) è non scegliere fs colabrodo, ma anche qui siamo in par condicio, fat da una parte e ext2 dall'altra...
        • Anonimo scrive:
          Re: Database Centralizzato?
          ...pero' spostando 10-20000 files da un disco all'altro gli capita di scrivere 2 volte i descrittori di sicurezza di qualche file causando una godibilissima Kernel Exception in NTFS.SYS che si verifica ad ogni tentativo di accesso ai dati della partizione/unita' interessata.Unica soluzione: rimuovere la partizione, ricrearrla, formattarla e sperare in bene visto che nessun tool di recovery e' in grado di gestire il problema.BTW... che dite avranno fizato la cosa? l'ultima volta che mi e' capitato, la knowledge base M$ riportava alla voce SOLUTION:"it's a known problem" a leggere che la cosa era risaputa mi sollevato di molto
  • Anonimo scrive:
    Inorridisco
    "ma, al contrario, "una nuova e radicale versione di Windows". Questo significa che il nuovo sistema operativo sarà una completa revisione sia del codice che delle funzionalità dell'attuale versione di Windows e, su stessa ammissione di Gates, renderà obsoleti molti degli attuali prodotti per Windows. Gates sostiene che Microsoft è già al lavoro per riprogettare Office e i servizi on-line di MSN affinché divengano pienamente compatibili con Longhorn."Beh, vedremo quanti, nel 2005, saranno ancora legati ad una software house che decide di diventare incompatibile con sè stessa per obbligare i suoi utenti ad effettuare costosi upgrade.Spero proprio che il software libero per quella data avrà accumulato abbastanza utenti per essere un alternativa tenuta in buona considerazione anche dai produttori hw e sw, in modo che a microsoft rimangano solo i pecoroni.
    • Anonimo scrive:
      Re: Inorridisco
      Inorridisci per cosa? Non ti piace = non lo usi. Hai una scelta TOTALE su COSA usare e COME usarlo.Windows? Linux? Mac? Scegli quello che ti pare. Fregatene del resto. Oppure hai bisogno di vedere soccombere un particolare sistema, per svegliarti felice il giorno dopo?In tal caso si chiama paranoia.
      • Anonimo scrive:
        Re: Inorridisco
        Il solito ceh non ha capito una cippalippa di niente ... c'e' una grande differenza da poter scegliere ad essere costretti a usare ... nel caso windows e' una costrizione
        • Anonimo scrive:
          Re: Inorridisco
          Certo certo. Mi stai dicendo che Gates ti ha puntato il fucile contro e tu sei stato COSTRETTO ad installare la copia pirata/registrata del tuo Windows?
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            - Scritto da: Varvus
            Certo certo. Mi stai dicendo che Gates ti ha
            puntato il fucile contro e tu sei stato
            COSTRETTO ad installare la copia
            pirata/registrata del tuo Windows?E tu non venirmi a dire che quando compri un qualsiasi pc non ci trovi sopra stampato il loghetto "designed for windows ". E quando accendi il tuo nuovo pc per caso ci trovi preinstallato Linux? FreeBSD? Un qualsiasi altro OS? O guarda caso ci sta dentro una bellissima versione di Windows? E secondo te quanti utenti medi sono al corrente di quello che c'è dietro Win, pur avendo dato magari l'ECDL e aver passto tutti gli esami a pieni voti? E se questo non ti basta ricordo ai presenti che una certa azienducola per un problemuccio da niente chiamato ANTITRUST è sotto processo da un po' di tempo... Se non è vera costrizione, per lo meno il tentativo (peraltro mal celato) c'è.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco

            E tu non venirmi a dire che quando compri un
            qualsiasi pc non ci trovi sopra stampato il
            loghetto "designed for windows
            ". E quando accendi il
            tuo nuovo pc per caso ci trovi preinstallato
            Linux? FreeBSD? Un qualsiasi altro OS? O
            guarda caso ci sta dentro una bellissima
            versione di Windows? E secondo te quantiSe sei in grado di usare Linux probabilmente eviti di acquistare Windows. Considera che chi ti vende un PC cerca, per guadagnare di piu', di venderti piu' articoli possibili: scanner, microfono, casse e anche windows visto che ci ricarica sopra. La persona alle prime armi acquista a scatola chiusa Windows e non linux proprio perche' ha sicuramente un amico o un vicino di casa che puo' dargli una mano.Spesso su linux non vieni considerato se non sei un utente con una certa esperienza.
            utenti medi sono al corrente di quello che
            c'è dietro Win, pur avendo dato magari
            l'ECDL e aver passto tutti gli esami a pieni
            voti? E se questo non ti basta ricordo ai
            presenti che una certa azienducola per un
            problemuccio da niente chiamato ANTITRUST è
            sotto processo da un po' di tempo... Se non
            è vera costrizione, per lo meno il tentativo
            (peraltro mal celato) c'è.Non vedo perche' una certa azienducola non dovrebbe comportarsi cosi'. Sinceramente mi da molto piu' fastidio il reale monopolio della Telecom che della Microsoft senza contare i milioni che ci "draga" ogni anno in canoni.Non mi pare che MS sia una societa' senza scopi di lucro.Non ci sono altri OS commerciali concorrenti e il problema e' questo. Mi dispiace solo per Beos che aveva le carte in regola per diventare un serio concorrente di windows. Se in Be Inc. avessero potuto continuare a sviluppare per apple forse oggi ci sarebbe stato un os in piu' anche per x86.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            Telecom non è mica senza scopo di lucro comunque...L'unica cosa schifiltosa di telecom è che si dice che ha le reti mentre gli altri no, quando le reti le abbiamo pagate noi...e andrebbero pure cambiate (vedi banda larga) e che tiene alti i costi di liberazione dell'ultimo miglio, cosi' siamo gia' quasi 2 anni in ritardo sulla liberalizzazione dell'u.m.Per il resto se sfrutta il suo monopolio, lo fa anche M$...entrambi senza ritegno...tool per passare facilmente da AOL a MSN Messenger, il quale e' gia' preinstallato...e ora siccome vi lamentate dell'open source pensate che anche chi fa closed andra' a casina perche' se ci mettono un bel firewall integrato...chi prende gli altri magari migliori ma da installare?Windows uccide la concorrenza perche' la concorrenza dev'essere perfetta (parità di opportunità, di leggi e altro) mentre se tu metti i tuoi prodotti del ca**o a fianco dell'OS mandi a quel paese il cardine della concorrenza...Ma è cosi' difficile da capire? Se tu ripari auto e domani (e c'e' chi ci sta provando con grandi polemiche) una casa automobilistica ti vende insieme all'auto le riparazioni presso un certo centro perche' solo li' trovi i pezi giusti, non hai forse violato la concorrenza? O forse il Wto rompe solo quando a violare la concorrenza sono misure per la salute dei cittadini?Siamo nelle mani sbagliate e non ce ne accorgiamo nemmeno...meritiamo di rimanerci in fondo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            - Scritto da: aLeX
            Se sei in grado di usare Linux probabilmente
            eviti di acquistare Windows. Considera che
            chi ti vende un PC cerca, per guadagnare di
            piu', di venderti piu' articoli possibili:
            scanner, microfono, casse e anche windows
            visto che ci ricarica sopra. La persona alle
            prime armi acquista a scatola chiusa Windows
            e non linux proprio perche' ha sicuramente
            un amico o un vicino di casa che puo' dargli
            una mano.E'questo il problema: gli utenti medi sono inesperti, c'è gente che si avvicina per la prima volta al computer e come con l'imprinting la prima cosa che vede, cioè win, gli sembra lo standard da cui dipendere. Ma win non è uno standard, è un prodotto che vende di più solo perchè il più delle volte non si conoscono alternative o non si sa utilizzarle.
            Non vedo perche' una certa azienducola non
            dovrebbe comportarsi cosi'. Sinceramente mi
            da molto piu' fastidio il reale monopolio
            della Telecom che della Microsoft senza
            contare i milioni che ci "draga" ogni anno
            in canoni.
            Non mi pare che MS sia una societa' senza
            scopi di lucro.Certo, ma quando l'azienducola ti propina software proprio anche indirettamente senza chiederti il permesso diventa anche una cosa "leggermente" invasiva, tipo il classico esempio di IE integrato in win98. Così chi non sa fa indirettamente il suo gioco. Questo per me è tentativo di costrizione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco

            E'questo il problema: gli utenti medi sono
            inesperti, c'è gente che si avvicina per la
            prima volta al computer e come con
            l'imprinting la prima cosa che vede, cioè
            win, gli sembra lo standard da cui
            dipendere. Ma win non è uno standard, è un
            prodotto che vende di più solo perchè il più
            delle volte non si conoscono alternative o
            non si sa utilizzarle.Se vedesse per la prima volta la schermata nera di Linux che gli chiede la login sai che farebbe l'inesperto ? Inscatolerebbe il pc e lo riporterebbe dal venditore dicendo che non funziona !
            Certo, ma quando l'azienducola ti propina
            software proprio anche indirettamente senza
            chiederti il permesso diventa anche una cosa
            "leggermente" invasiva, tipo il classico
            esempio di IE integrato in win98. Così chi
            non sa fa indirettamente il suo gioco.
            Questo per me è tentativo di costrizione. No ciccio. MI produce software e essendo padrona del proprio software installa quello che vuole. Sei tu libero ad installare Netscape, Opera o altro. Girano tutti su Windows senza problemai. Vuoi un altro instant messenger, una AOL, o IRC. Si installano tutti su Windows ? Non vuoi usare Windows, bene installi una qualunque delle centinaia di distribuzioni Linux. Che vuoi di più dalla vita. Hai più costrizioni con il codice della strada...
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            Quando leggi il preventivo del tuo PC e ci sono gli addebiti per la licenza OEM o per la scatola di Windows, vai dal negoziante e dici: "caro signore, io windows non lo voglio". Lui ti elimina l'entry e tutto va a posto.Eccezione la fanno i grandi magazzini che ti vendono i PC preconfigurati con tutto in una scatola ma è pur vero che in USA stanno prendendo piede anche i preconfigurati (e secondo me è una sciagura, viste le complicanze di mettere su Linux in maniera funzionale su un PC secondo le proprie esigneze/periferiche) con Linux, ma non mi pare che la gente si incavoli per questo...Nessuno ti obbliga a comperare nulla se vai ad un negozio e chiedi un PC senza SO te lo danno senza SO, le stronzate sul fatto che ti fanno pagare la licenza lo stesso sono per l'appunto stronzate.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            non dirgli la verità, in realtà tutti quelli che dicono che quando comprano un pc ci trovano windows è perché quando loro l'hanno comprato non sapevano manco che era linux, e ovviamente non avevano le capacità per assemblarselo da solo, e mo vengono a fare gli esperti dicendo che non hanno potuto scegliere. se uno compra un pc è liberissimo di chiderlo senza sistema, ma ovviamente uno che compra un pc per la prima volta non sa manco che è un sistema operativo, quindi a lui cosa gli frega? un po' di cervello per favore
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            - Scritto da: ...
            non dirgli la verità, in realtà tutti quelli
            che dicono che quando comprano un pc ci
            trovano windows è perché quando loro l'hanno
            comprato non sapevano manco che era linux, e
            ovviamente non avevano le capacità per
            assemblarselo da solo, e mo vengono a fare
            gli esperti dicendo che non hanno potuto
            scegliere. se uno compra un pc è liberissimo
            di chiderlo senza sistema, ma ovviamente uno
            che compra un pc per la prima volta non sa
            manco che è un sistema operativo, quindi a
            lui cosa gli frega? un po' di cervello per
            favoreTi stai descrivendo ?Io il PC l'ho preso SENZA Win preinstallato.Però vorrei comprare un portatile. Se mi sai dire dove posso trovarlo SENZA Win preinstallato...
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            rispondo anche qui come poco sotto.Esistono dei rivenditori che assemblano portatili.ti scegli tutto, dal monitor LCD, HD, CPU, DVD o CD e tutto il resto. Puoi scegliere anche l'OS o non fartelo mettere per niente.Io vendevo PC sino a 2 anni fa e ho venduto diversi portatili senza windows.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            - Scritto da: aLeX
            rispondo anche qui come poco sotto.

            Esistono dei rivenditori che assemblano
            portatili.
            ti scegli tutto, dal monitor LCD, HD, CPU,
            DVD o CD e tutto il resto. Puoi scegliere
            anche l'OS o non fartelo mettere per niente.
            Io vendevo PC sino a 2 anni fa e ho venduto
            diversi portatili senza windows.Qualche caso esiste, però la scelta è limitatissima e i prezzi sono tutt'altro che da assemblato. Per fare un esempio un Compaq EVO 115 lo trovi attorno ai 1300 Euro (ovviamente con Win XP) mentre un assemblato senza marca (e senza s.o.) di pari caratteristiche ti viene a costare almeno sui 1700-1800 Euro... In pratica sono completamente fuori mercato e servono solo se hai delle esigenza molto particolari.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            - Scritto da: TeX


            - Scritto da: aLeX

            rispondo anche qui come poco sotto.



            Esistono dei rivenditori che assemblano

            portatili....
            sui 1700-1800 Euro... In pratica sono
            completamente fuori mercato e servono solo
            se hai delle esigenza molto particolari.Se poi tu conosci qualche posto con prezzi inferiori dimmelo, perchè sono interessato...
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            se tu sei così stupido che pur di non comprare un portatile per windows saresti capace di spendere di più... scusa se con windows ti costa 500 euro in meno compratelo che ti frega? poi windows lo togli, non tirarmi fuori storielle tipo che poi il bios non vede l'os o cacchi simili, che bios e os sono due cose diverse indipendenti, tanto è vero che su un portatile acer che ho ci metto tranquillamente win98, 95, linux, dos, 3.11, e funziona tutto bene
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            - Scritto da: ...
            se tu sei così stupido che pur di non
            comprare un portatile per windows saresti
            capace di spendere di più... scusa se con
            windows ti costa 500 euro in meno compratelo
            che ti frega? poi windows lo togli, non
            tirarmi fuori storielle tipo che poi il bios
            non vede l'os o cacchi simili, che bios e os
            sono due cose diverse indipendenti, tanto è
            vero che su un portatile acer che ho ci
            metto tranquillamente win98, 95, linux, dos,
            3.11, e funziona tutto beneCOnsiglio: Prima di ripondere alla cazzo, leggi con più attenzione i post. Magari anche due o tre volte. Altrimenti la figura dello stupido la fai tu....
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            - Scritto da: Z.e.r.o
            Quando leggi il preventivo del tuo PC e ci
            sono gli addebiti per la licenza OEM o per
            la scatola di Windows, vai dal negoziante e
            dici: "caro signore, io windows non lo
            voglio". Lui ti elimina l'entry e tutto va a
            posto.
            Eccezione la fanno i grandi magazzini ...
            ...
            Nessuno ti obbliga a comperare nulla se vai
            ad un negozio e chiedi un PC senza SO te lo
            danno senza SO, le stronzate sul fatto che
            ti fanno pagare la licenza lo stesso sono
            per l'appunto stronzate.Hai mai provato a comprare per esempio un DELL,COMPAQ,HP,ACER,TOSHIBA,IBM,FUJITSU... e dire "caro signore, io windows non lo voglio"
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            Comperi un altro computer.. un bel assemblato.Per la persona di prima invece esistono dei portatili assemblati. Ti ci fai mettere dentro quello che vuoi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            - Scritto da: Z.e.r.o
            Quando leggi il preventivo del tuo PC e ci
            sono gli addebiti per la licenza OEM o per
            la scatola di Windows, vai dal negoziante e
            dici: "caro signore, io windows non lo
            voglio". Lui ti elimina l'entry e tutto va a
            posto.ah si ??mai comprato un LAPTOP ??informarsi prima di parlare... grazie !mai provato a togliere windows XP home (preistallato) e metterci XP pro e scoprire che il bios e' supportato solo da quella versione personalizzata (dalla casa dell'HW) di XP home ?mai provato a mettere linux e scoprire che nella DSDT dell ACPI (se non lo sapessi e' una tabella codata nell'hardware) compare magicamente la frase "Microsoft Windows 2000" ? come mai ?? forse perche' i laptop sono ottimizzati per windows e solo per quella versione che ti vendono loro ??rifletti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            Allora spiegami perche quando volevo comprare un laptop dalla DELL (mica da gigi er troione) e gli ho chiesto via mail se potevo averlo senza os (dicendo solo che l'os ce lo avevo già), questi mi hanno risposto (dopo 20 mie email, erano forse in imbarazzo) che non era possibile ???Nota bene che sulle pagine dell gli unici "pc" che puoi comprare senza os sono i server.Dai, spiegamelo che non ci arrivo da solo !
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            - Scritto da: Z.e.r.o....
            Nessuno ti obbliga a comperare nulla se vai
            ad un negozio e chiedi un PC senza SO te lo
            danno senza SO, le stronzate sul fatto che
            ti fanno pagare la licenza lo stesso sono
            per l'appunto stronzate.Dovrei per l'appunto comprare un portatile.Sono indeciso fra il Compaq ECO 115 e l'Acer Travelmate TM223X. Mi potresti per cortesia dire dove posso trovarli senza Win XP preinstallato ?Inoltre tutte le grandi catene oggi tendono a vendere PC preconfigurati, anche se assemblati, con Windows preinstallato.Infine mi ricordo ancora la storia del "Naked PC". Questa si che era una stronzata, ma lascia capire quali sono le mire della M$.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            Vamo a comprare un qualsiasi Computer portatile e digli che non ci vuoi Windows sopra a vedere cosa ti rispondono ! oppure prova a chiedergli il rimborso della licenza che ti hanno obbligato a comprare a scatola chiusa con il computer ! :P
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            - Scritto da: laptop

            Se vuoi Windows lo paghi e basta.

            vero !

            Se non vuoi Windows lo paghi e basta !

            vero anche questo.


            Prova ad entrare da un concessionario e
            portati via un'automobile senza pagarla...

            prova a comprare un laptop senza windows...
            poi ne riparliamo...Verissimo, hai tutte le ragioni.Ho deciso di comprarmi un portatile di ultima generazione, scheda grafica strafica, pentium4, RAM DDR, etc.Non riesco a trovare un portatile che non abbia WinXP preinstallato.Io da anni uso Win98 SE con Smartsuite di Lotus per scrivere, prendere attpuntamenti e quant'altro mi occorre per il io lavoro.Quindi non faccio una questione Win/Linux.Ho già Win98 che mi fa perfettamente quello che mi occorre, ho la licenza di uso, eppure se mi compro un portatile lo debbo prendere PER FORZA con XP preinstallato.Io lo trovo allucinante.Per finire, quando scrivo alle case costruttrici chiedendo se è possibile non installare XP nenache ti rispondono, e su tutti i siti c'è scritto che Win viene preinstallato in quanto loro fanno parte del sistena antipirateria.Per me i pirati sono proprio loro.Buona giornatafnc
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            - Scritto da: fnc
            Quindi non faccio una questione Win/Linux.nemmeno io...
            Ho già Win98 che mi fa perfettamente quello
            che mi occorre, ho la licenza di uso, eppure
            se mi compro un portatile lo debbo prendere
            PER FORZA con XP preinstallato.
            Io lo trovo allucinante.
            Per finire, quando scrivo alle case
            costruttrici chiedendo se è possibile non
            installare XP nenache ti rispondono, e su
            tutti i siti c'è scritto che Win viene
            preinstallato in quanto loro fanno parte del
            sistena antipirateria.lo fanno perche' il loro bel HW non gira su SO diversi da quelli che ti vendono. perche' (vedi altro post) compilano le tabelle dell ACPI in modo che siano compatibili solo con windows XP che ti danno loro. e se lo cambi... addio supporto tecnico !!loro ti aiutano solo se hai problemi con la loro versione.cmq ti do un consiglio (purtroppo). se non vuoi che il tuo processore diventi un forno a combustione interna, usa XP preistallato. le tabelle ACPI sono importanti per il powermanagement e windows 98 non credo abbia il supporto per SpeedStep o PowerNow.bye
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            PERCHE' il 99,9% della popolazione informatica lo vuole !!! gli va bene !! capito !!io ho:WIN 98SEWin 2000Win XPLINUX:Red Hatcredetemi... linux è un incubo per chi non conosce i computer... l'ho lasciato acceso davanti a mio fratello... non è riuscito neppure ad aprire un file in un floppy !! non ci capiva nulla.......ho amici che hanno buttato via anni di lavori (su hd) perchè infervorati dai forum e (completamente ignoranti di informatica = capaci di usare windows ma non altro) hanno installato linux facendo dei casini inenarrabili e 9/10 buttando via tutto e ritornando dopo 5 ore a windows....io provo tutto, osservo tutto e poi giudico... linux fa schifo... non è user friendly non è pensato per degli utenti medi e medio bassi, non è pensato per il pubblico... linux è un ottimo sistema solo per coloro che hanno rudimenti di programmazione...vedi anche io so che l'italiano è una grande lingua con milioni di vocaboli.... ma il mondo e i mercati e l'evoluzione ci hanno fatto adottare l'inglese come lingua universale.... sto forse facendo una crociata per far parlare a tutto il mondo l'italiano ?smettetela di star chiusi nelle vostre camerette ! provate a uscire e a fare un poco di assistenza informatica e vi renderete conto di cosà è il mondo....provate a installare una rete con 10 macchine linux in un ufficio normale... poi ditemi che costi di manutenzione e interventi straordinari vi ritrovate !!!.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            - Scritto da: fragava
            PERCHE' il 99,9% della popolazione
            informatica lo vuole !!! gli va bene !!
            capito !!Cerchiamo di capirci: io non ho mai detto che bisogna buttare Windows alle ortiche e passare tutti a Linux.Io ho detto che se il 90% o 99% o 99.9% o 99.99% della gente vuole Windows (e tralasciamo il discorso che probabilemte molti non sanno neppure che esistono altri sistemi operativi....) allora Windows deve essere installato rispettivamente sul 90%, 99%, 99.9% o 99.99% dei PC. Ma non sul 100%. Non ho mai detto che Linux debba essere preinstallato sui PC. Anzi secondo me sarebbe una stupidaggine. Semmai l'installazione di Linux potrebbe essere un servizio aggiuntivo offerto dal negoziante.Windows ha delle caratteristiche ed un certo target. Linux ha altre caratteristiche ed un altro target. Inoltre non esistono solo Windows e Linux. Hai mai provato il bellissimo (e purtroppo defunto) BeOS ? Non mi venire a dire che non era adatto per un uso domestico...Il fatto è che M$ non si accontenta del 90%, 99%, 99.9% o 99.99% che sia, ma pretende il 100%....
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            - Scritto da: fragava
            credetemi... linux è un incubo per chi non
            conosce i computer... l'ho lasciato acceso
            davanti a mio fratello... non è riuscito
            neppure ad aprire un file in un floppy !!
            non ci capiva nulla.......mai provato a far usare un forno a microonde ad un aborigeno ??se tuo fratello non sa cos'e' un computer, allora e' lui che deve imparare ad usarlo, non il computer che si deve adattare all'ignoranza della gente.

            ho amici che hanno buttato via anni di
            lavori (su hd) perchè infervorati dai forum
            e (completamente ignoranti di informatica =
            capaci di usare windows ma non altro) hanno
            installato linux facendo dei casini
            inenarrabili e 9/10 buttando via tutto e
            ritornando dopo 5 ore a windows....vedi sopra...prima di usare una cosa RTFM (leggi il manuale) impara ad usarla !!l'informatica non e' "provo a cliccare qui... provo a cliccare li... vediamo che succede..." il computer non e' un elettrodomestico !!

            io provo tutto, osservo tutto e poi
            giudico... linux fa schifo... non è user
            friendly non è pensato per degli utenti medi
            e medio bassi, non è pensato per il
            pubblico... linux è un ottimo sistema solo
            per coloro che hanno rudimenti di
            programmazione...solo per chi sa che cosa e' l'informatica !e che abbia un minimo di apertura mentale.cmq non mi puoi dire che KDE GNOME enlightenment non siano user friendly !!linux fara' schifo a te perche' non lo sai usare e sei ormai abituato a windows.se da piccolo ti avessero insegnato ad usare linux e non windows, ora ti troveresti a dire l'opposto.e' solo una questione di imprinting e di abitudine.
            smettetela di star chiusi nelle vostre
            camerette ! provate a uscire e a fare un
            poco di assistenza informatica e vi
            renderete conto di cosà è il mondo....purtroppo lo so bene.. in giro per il "mondo" e' pieno di persone che non hanno nemmeno la manualita' per fare un doppio-click eppure usa il computer dalla mattina alla sera (vedi segretarie tutte tette e chioma bionda).
            provate a installare una rete con 10
            macchine linux in un ufficio normale... poi
            ditemi che costi di manutenzione e
            interventi straordinari vi ritrovate !!!.se la confiuguri bene all'inizio. non da piu' problemi legati al SO.forse tu ti riferisci ai problemi creati dall'UTONTO... allora ti do ragione.ma questo andrebbe risolto insegnando ad usare il computer, non semplificandolo fino a renderlo un elettrodomestico.bye
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            - Scritto da: fragava
            credetemi... linux è un incubo per chi non
            conosce i computer... l'ho lasciato acceso
            davanti a mio fratello... non è riuscito
            neppure ad aprire un file in un floppy !!
            non ci capiva nulla.......cazzated.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            Io faccio assitenza da anni, e ti posso assicurare che ho a che fare con utenti tanto bestie che non sanno copiare un file su floppy neppure con win. La storia dell'user friendly è tutta una fesseria...
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco


            Prova ad entrare da un concessionario e
            portati via un'automobile senza pagarla...

            prova a comprare un laptop senza windows...
            poi ne riparliamo...La cosa è mlto semplice. Chi produce notebooks fa un ragionamento banale. Se metto in produzione un client (notebook) linux ne vendo 5, se lo metto con windows ne vendo 100. Se tu fossi nei suoi panni, che sceglieresti ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            - Scritto da: Antibufala

            La cosa è mlto semplice. Chi produce
            notebooks fa un ragionamento banale. Se
            metto in produzione un client (notebook)
            linux ne vendo 5, se lo metto con windows ne
            vendo 100. Se tu fossi nei suoi panni, che
            sceglieresti ?su questa scelta hai ragione. perche' e' marketing.ma se io ti dico: "te lo compro in ogni caso, ma non farmi pagare windows perche' non lo voglio" perche' lui non dovrebbe farlo ??tanto i soldi della licenza mica vanno al produttore HW...o forse e' microsoft che con il suo monopolio ha fatto dei contratti che non permettono la vendita senza il loro SO ?bye
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            - Scritto da: Antibufala


            Prova ad entrare da un concessionario e

            portati via un'automobile senza pagarla...



            prova a comprare un laptop senza
            windows...

            poi ne riparliamo...

            La cosa è mlto semplice. Chi produce
            notebooks fa un ragionamento banale. Se
            metto in produzione un client (notebook)
            linux ne vendo 5, se lo metto con windows ne
            vendo 100. Se tu fossi nei suoi panni, che
            sceglieresti ?La cosa è ancora più semplice: perchè, quindi mi chiedo, c'è gente che si ostina ancora a non voler capire che il problema non è il PC (o il laptop) con Linux preinstallato, ma il PC SENZA Windows preinstallato. Poi Linux, Windows (con una vecchia licenza non OEM), BSD, BeOS, OS2, ecc. ecc. se lo installa l'utente finale. Oppure l'installazione può essere un servizio offerto dal negozio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            - Scritto da: Antibufala

            E'questo il problema: gli utenti medi sono

            inesperti, c'è gente che si avvicina per
            la

            prima volta al computer e come con

            l'imprinting la prima cosa che vede, cioè

            win, gli sembra lo standard da cui

            dipendere. Ma win non è uno standard, è un

            prodotto che vende di più solo perchè il
            più

            delle volte non si conoscono alternative o

            non si sa utilizzarle.

            Se vedesse per la prima volta la schermata
            nera di Linux che gli chiede la login sai
            che farebbe l'inesperto ? Inscatolerebbe il
            pc e lo riporterebbe dal venditore dicendo
            che non funziona !
            Xfree86 che parte all'avvio... ti basta come ambinete grafico punta_e_clicca che possono usare pure gli idioti? Il problema è che gli idioti non sanno che esiste neanche linux e continuano ad usare win.

            Certo, ma quando l'azienducola ti propina

            software proprio anche indirettamente
            senza

            chiederti il permesso diventa anche una
            cosa

            "leggermente" invasiva, tipo il classico

            esempio di IE integrato in win98. Così chi

            non sa fa indirettamente il suo gioco.

            Questo per me è tentativo di costrizione.

            No ciccio. MI produce software e essendo
            padrona del proprio software installa quello
            che vuole. Sei tu libero ad installare
            Netscape, Opera o altro. Girano tutti su
            Windows senza problemai.Si, e mentre tu installi NetscapeOperaoaltro Win lo manda a dire a zio bill, come dovrebbe fare Longhorn... ti pare giusto?
            Vuoi un altro
            instant messenger, una AOL, o IRC. Si
            installano tutti su Windows ? Non vuoi usare
            Windows, bene installi una qualunque delle
            centinaia di distribuzioni Linux. Che vuoi
            di più dalla vita. Hai più costrizioni con
            il codice della strada...ripeto: il problema è che gli idioti non sanno che esiste neanche linux e continuano ad usare win. E gli idiori sono tanti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            - Scritto da: Antibufala
            Se vedesse per la prima volta la schermata
            nera di LinuxLinux non ti presenta schermate nere al boot da almeno un paio d'anni se non d+d.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            - Scritto da: Antibufala
            ok, a questo punto entriamo nella
            discussione delle distribuzioni. Ma ci si
            deve legare ad una distribuzione particolare
            ? Non è più libera scelta."antibufala", di' la verita'... e' qualche annetto che non vedi un linux in azione, vero? no, perche' stai dicendo un sacco di panzane...d.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            Prima di tutto linux non ha una schermata di accensione nera con la scritta Login ma un Login Grafico come puo' essere quello di XP quindi non dire cazz@te per piacere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            - Scritto da: aLeX
            Spesso su linux non vieni considerato se non
            sei un utente con una certa esperienza.uh?d.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            - Scritto da: io


            - Scritto da: aLeX


            Spesso su linux non vieni considerato se
            non

            sei un utente con una certa esperienza.

            uh?

            d.Si. Infatti è proprio così. Ti faccio un esempio di una tipica sessione Linux:#ls -laMa lo sai ricompilare un kernel ad occhi chiusi configurando il modulo per accedere al quadro comandi di una centrale termonucleare tramite l'interfaccia joystick ? (y/n): nMi dispiace ma non ti considero !#ps -efSei capace di modificare il driver del filesystem ReiserFS in modo da potergli far leggere anche i floppy da 8" ? (y/n): nMi dispiace ma non ti considero !#shutdown Non ho voglia di spegnermi, voglio continuare a farmi i cazzi miei. Mi dispiace ma non ti considero !
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            - Scritto da: TeX


            - Scritto da: io





            - Scritto da: aLeX




            Spesso su linux non vieni considerato
            se

            non


            sei un utente con una certa esperienza.



            uh?



            d.

            Si. Infatti è proprio così. Ti faccio un
            esempio di una tipica sessione Linux:

            #ls -la

            Ma lo sai ricompilare un kernel ad occhi
            chiusi configurando il modulo per accedere
            al quadro comandi di una centrale
            termonucleare tramite l'interfaccia joystick
            ? (y/n): n

            Mi dispiace ma non ti considero !

            #ps -ef

            Sei capace di modificare il driver del
            filesystem ReiserFS in modo da potergli far
            leggere anche i floppy da 8" ? (y/n): n

            Mi dispiace ma non ti considero !

            #shutdown

            Non ho voglia di spegnermi, voglio
            continuare a farmi i cazzi miei. Mi dispiace
            ma non ti considero !haha :))) mitico!
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco

            E tu non venirmi a dire che quando compri un
            qualsiasi pc non ci trovi sopra stampato il
            loghetto "designed for windows Invece te lo vengo a dire eccome, mio caro. Io i PC non li compro ai magazzini generali "super computer strafico a 1.999 in 200 comode rate mensili a tasso zero". Prendo i pezzi e me lo assemblo OPPURE, per i clienti, cerco PRODUTTORI O FORNITORI che forniscano il PC
            SENZA O guarda caso ci sta dentro una bellissima
            versione di Windows? Scusa professore ma forse TU compri ad occhi chiusi, IO compro e SCELGO cosa metterci. Il fatto che la massa preferica pre-installare Win non mi impone nella maniera più assoluta di scegliere PER FORZA la loro offerta.
            E secondo te quanti utenti medi sono al
            corrente di quello che c'è dietro Win, pur
            avendo dato magari l'ECDL e aver passto tutti
            gli esami a pieni voti? E allora? E' un problema tuo di cosa fa o sceglie la gente? Ti rode così tanto se il papà di 45 anni ha due milioni da spendere e si prende un PC con Win che ogni tanto fa una schermata blu? Tu usa Linux, come una marea di altri utenti, e stra-fottitene le palle di quello che fa lui.Nota: se tu stai a guardare "cosa c'è dietro ad una azienda" ogni volta che fai un acquisto, ti consiglio di smettere di vestirti e di nutrirti. Microsoft esiste per l'informatica, come esistono identiche realtà per tutti gli altri settori.
            E se questo non ti basta ricordo ai presenti
            che una certa azienducola per un problemuccio
            da niente chiamato ANTITRUST è sotto processo
            da un po' di tempo... Se non è vera
            costrizione, per lo meno il tentativo (peraltro
            mal celato) c'è.A me, ti dico in tutta onestà, non me ne sbatte un beneamato cazzo di quello che succede a Bill Gates. Io vado in un negozio, SCELGO, VALUTO, DECIDO. E compro.Non è che come fanno tutti "compro perchè DEVO e poi mi lamento".
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            - Scritto da: Varvus
            Certo, se tu fai il fighetto e vuoi il PC
            pronto su misura MA NON TI VA BENE WIN,
            allora non ti lamentare. Così viene venduto,
            sta A TE decidere, VALUTARE, SCEGLIERE. E
            puoi scegliere eccome. Nessuno ti obbliga ad
            usare (pagare) Win. Basta usare il cervello.Secondo te quanti oltre a quelli del settore IT o gli appassionati capiscono così tanto da valutare , scegliere, decidere?



            O guarda caso ci sta dentro una bellissima

            versione di Windows?

            Scusa professore ma forse TU compri ad occhi
            chiusi, IO compro e SCELGO cosa metterci. Il
            fatto che la massa preferica pre-installare
            Win non mi impone nella maniera più assoluta
            di scegliere PER FORZA la loro offerta.
            La masssa in questo caso non preferisce, subisce. Specie perchè la massa va a comprare i suoi pc belli e pronti dalle grandi catene di distribuzione dove per contratto loro nelle macchine ci mettono Win.

            E secondo te quanti utenti medi sono al

            corrente di quello che c'è dietro Win, pur

            avendo dato magari l'ECDL e aver passto
            tutti

            gli esami a pieni voti?

            E allora? E' un problema tuo di cosa fa o
            sceglie la gente? Ti rode così tanto se il
            papà di 45 anni ha due milioni da spendere e
            si prende un PC con Win che ogni tanto fa
            una schermata blu? Tu usa Linux, come una
            marea di altri utenti, e stra-fottitene le
            palle di quello che fa lui.
            Diventa anche un mio problema se la gente comincia a credere in uno standard per i pc basato sule macchine windows.
            Nota: se tu stai a guardare "cosa c'è dietro
            ad una azienda" ogni volta che fai un
            acquisto, ti consiglio di smettere di
            vestirti e di nutrirti. Microsoft esiste per
            l'informatica, come esistono identiche
            realtà per tutti gli altri settori.



            E se questo non ti basta ricordo ai
            presenti

            che una certa azienducola per un
            problemuccio

            da niente chiamato ANTITRUST è sotto
            processo

            da un po' di tempo... Se non è vera

            costrizione, per lo meno il tentativo
            (peraltro

            mal celato) c'è.

            A me, ti dico in tutta onestà, non me ne
            sbatte un beneamato cazzo di quello che
            succede a Bill Gates. Io vado in un negozio,
            SCELGO, VALUTO, DECIDO. E compro.

            Non è che come fanno tutti "compro perchè
            DEVO e poi mi lamento".Ripeto: secondo te quanti oltre a quelli del settore IT o gli appassionati capiscono così tanto da valutare , scegliere, decidere?Il problema è in primo luogo per chi un pc non l'ha visto mai, e credimi, sono davvero tanti. E poi diventa un problema per tutti come quando ad esempio vai a comprare un portatile e ti trovi componenti che funzionano solo con WinXP (E non te lo dicono al momento dell'acquisto). A quel punto compro perchè DEVO e poi mi lamento. E ame non sta bene.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            Aggiungo che il 99% dei rivenditori di pc ti fanno pagare la licenza windows anche se non lo vuoi...ti danno il tuo bel dischetto e ti lasciano il pc vuoto...ma la licenza win la paghi lo stesso...Pensi che le gente paghi e poi non lo voglia su?Svegliatinon solo, ma ai rivenditori sono state offerte n licenze xp in cambio di n licenze vecchie (soprattutto il 2k, il migliore) pur di far partire forte xp...xp ha venduto tanto perche' sono stati venduti tanti pc...ma chiedi chi aveva 98 se e' corsa a prendere xp...puah...le solite statistiche del cappero.
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco
            - Scritto da: Varvus
            Certo certo. Mi stai dicendo che Gates ti ha
            puntato il fucile contro e tu sei stato
            COSTRETTO ad installare la copia
            pirata/registrata del tuo Windows?Sai quanto costa una CDN in qui da me con Telecom?Costa X.Sai quanto costa una CDN in qui da me con aaltri operatori?Costa il canone di Telecom + il loro.Non mi ha puntato un fucile la telecom ma sono costretto a scegliere lei. E' facile da capire, ce la puoi fare dai....
          • Anonimo scrive:
            Re: Inorridisco

            Sai quanto costa una CDN in qui da me con
            Telecom?
            Costa X.ok
            Sai quanto costa una CDN in qui da me con
            aaltri operatori?
            Costa il canone di Telecom + il loro.si, ma "canone telecom" non = x, = y che è il prezzo che praticano ai rivenditorise y + margine del venditore
          • Anonimo scrive:
            Grande fratello?

            Da Fortune si apprende che Longhorn
            "terrà traccia del vostro lavoro, con
            chi parlate, quali siti visitate, come
            scrivete i vostri documenti e con chi
            li condividete, e quali dati nella rete
            sono vostri: tutto questo in modo
            estremamente più facile".e poi? viva le schedature....
Chiudi i commenti