Vietnam, arrestato dissidente telematico

Dopo aver scontato 20 anni di carcere ora rischia altri anni di galera perché sorpreso in un net-café ad inviare ad una organizzazione americana critiche al regime socialista


Hanoi (Vietnam) – Deve averli avuti con il fiato sul collo per due anni e non essersi accorto che ogni sua mossa veniva spiata. Già, perché il noto dissidente vietnamita Nguyen Dan Que, è stato nuovamente arrestato dalle autorità del suo paese con l’accusa di aver tentato di usare internet per disseminare pericolosa propaganda contro il regime socialista.

Nguyen, che nel 1998 fu scarcerato dopo aver scontato 20 anni di carcere per dissidenza politica, è stato letteralmente colto con le mani nel sacco dalla polizia vietnamita mentre da un net-café trasmetteva documenti politici ad una organizzazione americana. Documenti che erano evidentemente intrisi di feroci critiche al regime di Hanoi.

All’agenzia di stampa ufficiale la polizia ha confermato l’arresto e ha sottolineato di aver trovato altri documenti che incriminano Nguyen anche nel suo appartamento. Per tutto questo sarà processato e tra i capi di imputazione figurerà anche il tentativo di usare internet per mettere a rischio la sicurezza nazionale.

All’atto della sua scarcerazione, cinque anni fa, le autorità chiesero ad Nguyen di lasciare il paese e trasferirsi negli Stati Uniti, ma lui rifiutò.

Va detto che in Vietnam negli ultimi mesi sono stati arrestati altri dissidenti, alcuni dei quali proprio mentre utilizzavano dei computer in internet café, spesso unica opportunità di connessione ad internet per i cittadini del paese.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • avvelenato scrive:
    firma vocale su mp3 (o ogg)
    sarebbe interessare implementare una specifica per inserire brevi commenti audio (con questo codec) su files mp3 o ogg... riservando 4k max per un tale commento, si riescono a stipare 8 secondi a 4kbps, più che sufficienti per nome artista e titoloun mio piccolo sogno che non so se si avvererà maiavvelenato curioso di provare questo codec (tra pochi minuti lo provo e scrivo il mio parere)
  • Anonimo scrive:
    non serve a niente
    tanto se non e' microsoft non lo usera' nessuno
    • Anonimo scrive:
      Re: non serve a niente
      - Scritto da: munehiro
      tanto se non e' microsoft non lo usera'
      nessunoBalle, che c'entra MS con la telefonia?MS in questo mercato non conta praticamente nulla.Il 99% delle applicazioni che beneficierà di speex non ha nulla a che vedere con MS, e comunque, visto che è software libero non copyleft, MS lo integrerà senza problemi tra i vari codec, e se anche MS non lo fa, si potrà comunque caricarlo aggiungendo una DLL del cavolo al sistema.Tristezza
      • Anonimo scrive:
        Re: non serve a niente
        - Scritto da: Anonimo
        Balle, che c'entra MS con la telefonia?
        MS in questo mercato non conta praticamente
        nulla.aspetta aspetta...
        • DKDIB scrive:
          Re: non serve a niente
          Mi domando ke gusto ci trovi la gente a sparar cazzate.L' unico codec (fra l' altro video) decente realizzato da MS e' il WM9, scartato a priori dal DVD forum quando c' e' stato da scegliere l' erede dell' MPEG2 ke dovra' accompagnare il successore del DVD.Non mi pare ke stia riscuotendo risultati eccelsi in questo settore......A parte questo, le aziende tendono a scegliere il prodotto migliore al costo inferiore (si veda il supporto sempre maggiore di Linux).Se Speex otterra' buoni risultati, non vedo x' non dovrebbe venir usato.Al rogo i paranoici.
          • avvelenato scrive:
            Re: non serve a niente
            finora l'opinione di munehiro non mi è mai sembrata inappropriata, e temo che le sue paranoie non siano da sottovalutare:1) speex potrebbe avere un'utilizzo importante nei sistemi di telefonia via internet e videoconferenza: ad oggi se provate a chiedere in chat cosa viene usato per la videoconferenza rispondono tutti netmeeting -quando sanno cosa rispondere-e chi credete che andrà ad impostare il codec personalizzato? mah.2) un'altra funzione interessante potrebbe essere implementata nei registratori mp3, anzi questa la vedo una killer-application notevole (pensate che bello registrarsi le lezioni universitarie: 15 ore a 4,8kbps su 32mega di ram), e se il consumo cpu fosse relativamente esiguo potrebbe rendere Realmente utile la funzione appunti vocali presente su molti cellulari3) la diffusione di Ogg-vorbis è significativa per poter essere scettici nei confronti di questo codec; nonostante il codec sia ottimo (ancora migliorabile tuttavia, ad alti bitrates), gratuito, e perfettamente implementabile anche in soluzioni commerciali, ancora i players hw non sono molto diffusi, e neanche i codec sono molto semplici da installare per i cosiddetti utonti .----------tuttavia è un ottimo prodotto il cui sviluppo è stato seguito da me con molto interesse, e non vedo l'ora che venghino fuori i drivers per aggiornare i firmware dei registratori mp3.. sarebbe un ottimo incentivo all'acquisto da parte mia.
Chiudi i commenti