VmwAROS 1.0, in ricordo di Amiga

Rilasciata la versione 1.0 di VmwAROS, distribuzione made in Italy di una celebre re-implementazione open source di AmigaOS

Roma – VmwAROS , una distribuzione libera e gratuita del sistema operativo open source AROS , ha raggiunto in queste ore la versione 1.0. Creata dall’italiano Paolo Besser , VmwAROS offre un ambiente desktop già pre-configurato, che non richiede agli utenti un’eccessiva dimestichezza con l’interfaccia originale di AmigaOS.

AROS, il sistema operativo su cui poggia VmwAROS, è una re-implementazione moderna, aperta e indipendente del leggendario sistema operativo AmigaOS, utilizzato sui sistemi Commodore Amiga negli anni ’80 e ’90.

VmwAROS, a cui Punto Informatico ha dedicato questo recente articolo , può essere installato su di un PC come qualsiasi altro sistema operativo, ed è disponibile in due versioni: la LIVE!, avviabile ed installabile direttamente da DVD, e la VE, già pronta per essere eseguita all’interno di una macchina virtuale VMware.

“Questa release è rivolta principalmente a un pubblico curioso sui sistemi operativi alternativi , a chi ha avuto un Amiga in passato e a sviluppatori in cerca di nuove avventure: ci sono infatti ancora molti aspetti del sistema che possono migliorare e una mano è sempre ben accetta!”, ha commentato Besser in una nota.

Tra le principali caratteristiche di VmwAROS c’è l’interfaccia in stile AmigaOS con la toolbar AmiStart, il supporto a PDF e archivi compressi, server FTP integrato (YAFS), wizard di configurazione delle reti, toolkit per sviluppatori, supporto alle applicazioni 68K di AmigaOS (tramite l’emulatore AmiBridge), ed un elevato numero di applicazioni pre-configurate. È possibile trovare una sintesi delle novità, corredata da vari screenshot, in questo comunicato PDF in italiano.

VmwAROS 1.0 può essere scaricato dal sito ufficiale vmwaros.org .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Mark scrive:
    Vodafone... ne ha di coraggio!!!!
    Qua ci sono pensionati che fanno fatica a comperare il pane e 40 euro non sono nemmeno tanti...ma Vodafone vuole anche quelli: "rinunciate a tutto, anche a mangiare ma non a telefonare"...che coraggio!!!!!
  • Daniele nasuti scrive:
    Altro che interesse
    Ma quanto è bravo il nostro cavaliere senza paura...in piena crisi mette questa social card che chi non arriva a fine mese deve umiliarsi ad usarla..e poi una compagnia telefonica fa un piano ad hoc per coloro che la usano....che poi questa compagnia abbia qualche legame con "qualcuno" che conosciamo bene è solo una coincidenza vero???!!!Mi vergogno della politica italiana....
    • Tristan scrive:
      Re: Altro che interesse
      In che modo Vodafone e Berlusconi sarebbero collegati ?
      • Daniele scrive:
        Re: Altro che interesse
        che si riferisse a Murdoch e alla querelle Sky?Chiedo, solo così avrebbe un senso, visto che non mi risulta vi siano legami diretti Vodafone-SB
    • Nemo scrive:
      Re: Altro che interesse
      ma da quando tu capisci qualcosa di politica?- Scritto da: Daniele nasuti
      Ma quanto è bravo il nostro cavaliere senza
      paura...in piena crisi mette questa social card
      che chi non arriva a fine mese deve umiliarsi ad
      usarla..e poi una compagnia telefonica fa un
      piano ad hoc per coloro che la usano....che poi
      questa compagnia abbia qualche legame con
      "qualcuno" che conosciamo bene è solo una
      coincidenza
      vero???!!!

      Mi vergogno della politica italiana....
  • il signor rossi scrive:
    senza ritegno!
    ma brava Vodafone... ora pure i soldi sulla pelle della povera gente... non hanno veramente ritegno!
    • ndr scrive:
      Re: senza ritegno!
      - Scritto da: il signor rossi
      ma brava Vodafone... ora pure i soldi sulla pelle
      della povera gente... non hanno veramente
      ritegno!Chi non ha ritegno è l'indigente che vuole pure le offerte per il suo cellulare ultimo modello, preso con i soldi che invece potrebbero dare un paio di scarpe non bucate ai figli...Perchè, diciamocelo, ipocrisie e polemiche a parte, molti "indigenti" cambiano cell una volta all'anno...
      • uccello_gigante scrive:
        Re: senza ritegno!
        - Scritto da: ndr
        - Scritto da: il signor rossi

        ma brava Vodafone... ora pure i soldi sulla
        pelle

        della povera gente... non hanno veramente

        ritegno!

        Chi non ha ritegno è l'indigente che vuole pure
        le offerte per il suo cellulare ultimo modello,
        preso con i soldi che invece potrebbero dare un
        paio di scarpe non bucate ai
        figli...
        Perchè, diciamocelo, ipocrisie e polemiche a
        parte, molti "indigenti" cambiano cell una volta
        all'anno...no, tu non hai visto quali sono i limiti fissati per avere una delle "pezzent-card" :s
      • il signor rossi scrive:
        Re: senza ritegno!
        - Scritto da: ndr
        Chi non ha ritegno è l'indigente che vuole pure
        le offerte per il suo cellulare ultimo modello,
        preso con i soldi che invece potrebbero dare un
        paio di scarpe non bucate ai
        figli...
        Perchè, diciamocelo, ipocrisie e polemiche a
        parte, molti "indigenti" cambiano cell una volta
        all'anno...qui l'ipocrisia è solo la tua... vai a dire quest'ultima frase in faccia a chi ha bisogno di una social card da 40 euro (a parte che penso non ne avresti il coraggio), voglio vedere la sua reazione...
  • uccello_gigante scrive:
    ottimo, invece che
    pensare a detassare la busta paga (base) hanno pensato a questa scemenza della "social card", perchè? ci vien da chiedersi.La risposta è semplicissima e vodafone l'ha capito (e ce lo conferma): MARKETING [politico] . (se detassavano le buste pagha chi avrebbero ripreso poi a fare le code agli sportelli?! Nessuno, ergo di che parlavano i fakegiornali?) Avanti così, itaGlia mia!
    • Daniele scrive:
      Re: ottimo, invece che
      qualcosa contro il marketing politico scusa?Quantomeno non vendiamo saponette....ma ideali :-)
      • Kling scrive:
        Re: ottimo, invece che
        - Scritto da: Daniele
        qualcosa contro il marketing politico scusa?

        Quantomeno non vendiamo saponette....ma ideali :-)Tesoro caro, il marketing è nato per vendere le saponette sai? Potresti capirlo dal nome stesso se conosci l'inglese, cosa di cui dubito visto il settore nel quale lavori, dove serve molto di più conoscere un sottosegretario o al limite un assessore.Ogni volta che vedrò una delle porcherie che stanno succedendo in questo paese, penserò a te e a quelli come te che conoscevo già; trascinate noi tutti verso il dirupo con un entusiasmo da boy scout rimbecillito degno di miglior causa.E chiedi anche "cosa abbiamo contro"... Forse, dal loft non si vede, ma la gente ne ha un po' piena l'anima. Non prendertela con me, io avviso solo, perché tu non resti stupito quando vi inseguiranno con torce e forconi.In bocca al lupo, e ti consiglio una canzone di Carosone. Si intitola: Tu vo fà l'americano. Ascoltala con attenzione.
        • Daniele scrive:
          Re: ottimo, invece che
          premetto che non lavoro nel settore, perchè ho trovato altrove offerte più allettanti (o quantomeno, molto meno deprimenti, questo per farti capire che non sono un milionario servito da 30 ancelle).Comunque continuo a non capire questa avversione di principio alla "promozione" delle idee politiche su un piano di marketing. Pensate forse che il tanto incensato Obama, da molti considerato il Messia del terzo millennio, fosse diventato non solo presidente, ma anche solo un candidato presentabile al popolo americano senza l'opera del miglior team di consulenza politica mai visto?Se la pensate così, illusi....Torno a lavoro :-)
          • Kling scrive:
            Re: ottimo, invece che
            - Scritto da: Daniele
            Pensate forse
            che il tanto incensato Obama, da molti
            considerato il Messia del terzo millennio, fosse
            diventato non solo presidente, ma anche solo un
            candidato presentabile al popolo americano senza
            l'opera del miglior team di consulenza politica
            mai
            visto?Personalmente, penso il contrario.Poi, c'è da dire che tu la canzone di Carosone proprio non l'hai voluta ascoltare. Chi vuol fare l'americano, scopiazzando "l'ammerica", di solito fa una brutta fine.Visto che ci tieni a farci sapere che lavori, saprai allora che l'approssimazione e l'incapacità sono due doti apprezzatissime nel mercato del lavoro italiano: fare a meno qualcosa di simile alla cosa fatta a regola d'arte.Vale soprattutto nel marketing, dove lavorano i figli dei pataccari da mercato pubblico degli anni '50 del secolo scorso, che però oggi si danno grandi arie e grandi stipendi.Questo pensano più o meno tutti i professionisti del marketing che in Italia hanno creato una scuola.L'approssimazione, l'incapacità e lo scopiazzamento avveleneranno dunque, come hanno avvelenato il mercato della pubblicità e quindi il mercato in generale, anche la politica.Perché se qualcuno non vede il livello pietoso dei nostri manager e quadri, corrottissimi, pagatissimi e abbronzatissimi, allora i casi sono due: è uno struzzo o uno di loro, cioè uno str..zo.Le perone valide che conosco lavorano tutte a mille euro al mese. Gli idioti, a 12000...Buon lavoro.
          • zip scrive:
            Re: ottimo, invece che

            Vale soprattutto nel marketing, dove lavorano i
            figli dei pataccari da mercato pubblico degli
            anni '50 del secolo scorso, che però oggi si
            danno grandi arie e grandi
            stipendi.
            Questo pensano più o meno tutti i professionisti
            del marketing che in Italia hanno creato una
            scuola.

            L'approssimazione, l'incapacità e lo
            scopiazzamento avveleneranno dunque, come hanno
            avvelenato il mercato della pubblicità e quindi
            il mercato in generale, anche la
            politica.
            Perché se qualcuno non vede il livello pietoso
            dei nostri manager e quadri, corrottissimi,
            pagatissimi e abbronzatissimi, allora i casi sono
            due: è uno struzzo o uno di loro, cioè uno
            str..zo.
            Le perone valide che conosco lavorano tutte a
            mille euro al mese. Gli idioti, a
            12000...A offendere gli altri non si guadagnano voti, sai?
      • uccello_gigante scrive:
        Re: ottimo, invece che
        - Scritto da: Daniele
        qualcosa contro il marketing politico scusa?

        Quantomeno non vendiamo saponette....ma ideali :-)Quantomeno con le saponette ci si lava, con gli ideali si perde solo che tempo a parlare di cavolate fantaidealistiche, e i risultati sono sotto gli occhi di (quasi) tutti:crisi mondiale + picco in corso + scelleratezza (aka "new-politics")risultato ITALIA NELLA M*RDA, FINO AL COLLO , sempre di più e sempre più convinti che con l'ottimismo del marketing politico se ne uscirà, "siamo un grande popolo e ce la faremo" si ma a fare cosa? TUTTE BALLE COLOSSALI , quando ad esempio i costi dell'energia aumenteranno del 100% di mese in mese ci scalderemo con cosa, col le chiacchiere e l'ottimismo dei politici?Non credo proprio, è più probabile che ci scalderemo con le loro allora inutili carcasse (le toglieranno da dove le avevano appese nel frattempo)!
        • Mirko scrive:
          Re: ottimo, invece che

          TUTTE BALLE COLOSSALI , quando ad esempio i
          costi dell'energia aumenteranno del 100% di mese
          in mese ci scalderemo con cosa, col le
          chiacchiere e l'ottimismo dei
          politici?Ringrazia quei urbi che hanno tolto l'energia nucleare dal nostro Paese.
          • Loris scrive:
            Re: ottimo, invece che
            - Scritto da: Mirko

            TUTTE BALLE COLOSSALI , quando ad esempio
            Ringrazia quei urbi che hanno tolto l'energia
            nucleare dal nostro
            Paese.il nucleare non è la soluzione, è il problema. Smontare (correttamente) una centrale nucleare costa più che costruirla, e per farla si parla di centiania di milioni (se non miliardi) di euro. Il prezzo dell'uranio è aumentato di svariate volte negli ultimi anni (ricordo un + 350% a qualche mese fa). INFORMATI, prima di credere alle panzane dei politici. Le rinnovabili sono la soluzione. la germania ha estensione di fotovoltaico 20 volte (mi pare) più dell'italia, nonostante li il sole sia un miraggio. i paesi occidentali non pensano più al nucleare da anni.
          • Mirko scrive:
            Re: ottimo, invece che


            Ringrazia quei urbi che hanno tolto l'energia

            nucleare dal nostro

            Paese.
            il nucleare non è la soluzione, è il problema.In Francia È stata la soluzione.Qui non lo è semplicemente per motivi ideologici e ignoranza.
            Smontare (correttamente) una centrale nucleare
            costa più che costruirla, e per farla si parla di
            centiania di milioni (se non miliardi) di euro.

            Il prezzo dell'uranio è aumentato di svariate
            volte negli ultimi anni (ricordo un + 350% a
            qualche mese fa).Peccato che l'uranio costituisca una % IRRISORIA del costo dell'energia derivata dal nucleare.Può anche decuplicare il prezzo, ma l'impatto sui costi non cambia molto.Diverso è il discorso per i combustibili fossili, il cui aumento ricade tutto in proporzione sul costo dell'energia.
            INFORMATI, prima di credere alle panzane dei
            politiciE tu a quali panzane credi invece?
            Le rinnovabili sono la soluzione. La soluzione si chiama DIFFERENZIAZIONE.
            la germania ha estensione di fotovoltaico 20
            volte (mi pare) più dell'italia, nonostante li il
            sole sia un miraggio.Anche loro hanno centrali nucleari... e stanno pensando di costruirne altre, per giunta hanno il carbone.Facile pensare alle rinnovabili quando già si usano altre fonti.
            i paesi occidentali non pensano più al nucleare
            da anni.Esclusi i Paesi occidentali tipo Francia, Germania, Finlandia, Usa... giusto per citarne alcuni.Sai com'è, i Paesi Occidentali, tolta l'Italia, già usano il nucleare, non è che debbano pensarci solo.
          • uccello_gigante scrive:
            Re: ottimo, invece che
            - Scritto da: Mirko

            TUTTE BALLE COLOSSALI , quando ad esempio
            i

            costi dell'energia aumenteranno del 100% di mese

            in mese ci scalderemo con cosa, col le

            chiacchiere e l'ottimismo dei

            politici?
            Ringrazia quei urbi che hanno tolto l'energia
            nucleare dal nostro
            Paese....si chiama REFERENDUM ed è l'unica baggianata che rende la cosìdetta democrazia qualcosa di ancora vagamente sensato al tempo attuale.ORA invece la situazione per il futuro è questa: -siamo senza energia-siamo senza metodi per produrla-siamo sempre di più a richiederneLa differenza che c'è tra la politica delle chiacchiere (marketing) e la meritocrazia demotecnocratica è proprio questa:mentre i primi passano il proprio tempo a giocare a scaricabarile e a dare la colpa "a quelli di prima" (sic) a fini prettamente elettorali (=di poltrona=di interessi personali), i secondi si ingegnano e si alzano le maniche per correre ai ripari, finchè possono, con quello che c'è.Adesso indovina quale sistema vige in itaGlia, anche grazie ai polli educati a panem et circenses .Adesso indovina che fine faremo.(più disprezzo che pena)
    • Mirko scrive:
      Re: ottimo, invece che
      - Scritto da: uccello_gigante
      pensare a detassare la busta paga (base) hanno
      pensato a questa scemenza della "social card",
      perchè? ci vien da
      chiedersi.

      La risposta è semplicissima e vodafone l'ha
      capito (e ce lo
      conferma):
      MARKETING [politico] .
      (se detassavano le buste pagha chi avrebbero
      ripreso poi a fare le code agli sportelli?!
      Nessuno, ergo di che parlavano i
      fakegiornali?) Io non so che giornali tu legga, ma la stragrande maggioranza di quelli enduti sono contro Berlusconi A PRIORI, indipendentemente da quello che fa. Per cui mi chiedo a quali fakegiornali tu ti riferisca. Scommetto che tu non hai mai letto un quotidiano in vita tua.Quanto ai tg, non ti puoi lamentare, ce ne sono di destra e di sinistra ed è così dalla notte dei tempi e ovunque. Ma più che per riprendere le code (che non avrebbe proprio nulla di propagandistico), le tessere servono perché alle persone da (ovviamente) fastidio usarle e questo porta solo le persone che veramente ne hanno bisogno a richiederle ed usarle. Guarda che fa parte dell'abc dell'economia pubblica...Per la detassazione sulle buste paghe, quale governo non vorrebbe eliminare direttamente la tassazione in modo da raccimolare più consensi? Noi però non possiamo, siamo legati al debito pubblico italiano che è spaventoso (no, Prodi non aveva sistemato i conti, i conti sono sempre disastrati da decenni a questa parte).Francia e altri Paesi possono dare più soldi, noi no, noi non abbiamo un debito pubblico basso come quello degli altri Stati Europei, quindi ci arrangiamo come possiamo, con misure a volte minime, ma sempre meglio che nulla.Ora torna pure a lamentarti, da bravo italiano.
      • Daniele scrive:
        Re: ottimo, invece che
        sarai anche di destra, ma ragioni come si deve (a parte sui giornali che sarebbero quasi tutti contro Berlusconi) :-)Prodi i conti li stava risanando, è che l'han fatto durare troppo poco :-(
      • uccello_gigante scrive:
        Re: ottimo, invece che
        - Scritto da: Mirko
        - Scritto da: uccello_gigante

        pensare a detassare la busta paga (base) hanno

        pensato a questa scemenza della "social card",

        perchè? ci vien da

        chiedersi.



        La risposta è semplicissima e vodafone l'ha

        capito (e ce lo

        conferma):

        MARKETING [politico] .

        (se detassavano le buste pagha chi avrebbero

        ripreso poi a fare le code agli sportelli?!

        Nessuno, ergo di che parlavano i

        fakegiornali?)
        Io non so che giornali tu legga, ma la stragrande
        maggioranza di quelli enduti sono contro
        Berlusconi A PRIORI, indipendentemente da quello
        che fa. Per cui mi chiedo a quali fakegiornali tu
        ti riferisca. Scommetto che tu non hai mai letto
        un quotidiano in vita
        tua.
        scommenti male scendiletto, se non fosse che dovrei espormi troppo qui riceveresti già una sfigurata colossale :D
        Quanto ai tg, non ti puoi lamentare, ce ne sono
        di destra e di sinistra ed è così dalla notte dei
        tempi e ovunque. Oh, mi vieni pure a parlare di TG?Sicuramente con tutti e 6 canali a disposizione l'itaGliano medio si può fare una idea chiara dei fatti del Mondo, eh?Tu vivi nel regno delle favole, sei il perfetto esempio del tizio che è felice del matrix di chiacchiere in cui l'hanno infilato.Buon per te, vivrai di luce riflessa finche non cala il sole, cosa vuoi che ti dica.
        Ma più che per riprendere le
        code (che non avrebbe proprio nulla di
        propagandisticonoooooooooo, per nulla, che scherziamo? (rotfl)
        ), le tessere servono perché alle
        persone da (ovviamente) fastidio usarle e questo
        porta solo le persone che veramente ne hanno
        bisogno a richiederle ed usarle. Quindi me lo confermi: sono un provvedimento meramente di immagine e non per aiutare chi ne ha veramente bisogno. Non mi aspettavo tanta onestà intelletuale, complimenti a te (per l'ipocrisai politica...bhé, non si può pretendere tutto...)
        Guarda che fa
        parte dell'abc dell'economia
        pubblica...Si, tvemonti-style :-o
        Per la detassazione sulle buste paghe, quale
        governo non vorrebbe eliminare direttamente la
        tassazione in modo da raccimolare più consensi?
        Noi però non possiamo, siamo legati al debito
        pubblico italiano che è spaventoso (no, Prodi non
        aveva sistemato i conti, i conti sono sempre
        disastrati da decenni a questa
        parte).
        Francia e altri Paesi possono dare più soldi, noi
        no, noi non abbiamo un debito pubblico basso come
        quello degli altri Stati Europei, quindi ci
        arrangiamo come possiamo, con misure a volte
        minime, ma sempre meglio che
        nulla.
        Quante balle ti raccontano! :Se penso al fatto che per organizzare il prossimo g8 qui in Italia spenderanno gli stessi (nostri) soldi che hanno stanziato per le pezzent-card, mi viene il voltastomico;
        Ora torna pure a lamentarti, da bravo italiano.Peccato per te che sono mezzo Italiano, ed è proprio la metà "straniera" a farmi cadere le braccia al sol sentirvi belare.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 dicembre 2008 16.04-----------------------------------------------------------
        • Umberto Panella scrive:
          Re: ottimo, invece che
          Modificato dall' autore il 15 dicembre 2008 16.04
          --------------------------------------------------Si, è vero parte di quello che dici, ma stai attento che anche tu sei poco informato, tutti fanno i propri interessi, e la delusione più grande è che i proprio interessi vengano fatti anche su una televisione pubblica, di cui io pago il canone, a chi lo vado a dire che non voglio false notizie, raggirate, nei TG della televisione di cui io pago? Non voglio pagare perchè non voglio la tv? Eh, non si può, ti aprono una cartella esattoriale aspettando che il debito raggiunga il valore, sottovalutato, della tua casa, ed in poco tempo ti sottraggono la casa, se non fosse che hai lavorato 30 anni (se va bene) per comprare la casa, ti sembrerebbe un brutto incubo.Sono con l'Italia. Cambiamola, mandiamo a lavorare chi ci sta facendo del male, pensando non solo a sé stessi possiamo riprenderci.Umberto Panella
  • 0verture scrive:
    Certo che...
    ...data la pessima situazione economica di chi potrà usufruire della social card, alla vodafone potrebbero anche evitare di mettere in piedi strane acrobazie con le tariffe... almeno in questo caso...
    • Masque scrive:
      Re: Certo che...
      - Scritto da: 0verture
      ...data la pessima situazione economica di chi
      potrà usufruire della social card, alla vodafone
      potrebbero anche evitare di mettere in piedi
      strane acrobazie con le tariffe... almeno in
      questo caso...si chiama "fare gli avvoltoi"... soprattutto visti i requisiti minimi per avere questa fuffa di social card (ovvero: essere praticamente con le pezze al culo), farci sopra pure della promozione su un "bene" non indispensabile, mi sembra davvero esagerato e di cattivo gusto.
      • Stein Franken scrive:
        Re: Certo che...
        Visto che comunque la maggior parte degli italiani è ossessionata dal cellulare, questa offerta mi sembra coerente con quello che succede.Non lamentiamoci se poi siamo i primi bambi.
      • Joe Tornado scrive:
        Re: Certo che...
        Prima o poi questa social card diventerà come il contrassegno invalidi sulle auto : un pezzo di plastica da buttare sul cruscotto di macchinoni per ottenere indebiti vantaggi nel traffico e nei parcheggi
      • Kling scrive:
        Re: Certo che...
        Che meraviglioso paese è l'Italia! Ora, gli evasori fiscali che hanno diritto alla social card (poiché a queste condizioni l'unica maniera per averne una è eludere il fisco) hanno anche una tariffa ad hoc dal gestore più trendy d'Italia. Me li vedo a Portorotondo che pagano un Bellini con la "Socia" e dicono:"Amò, damme er nummero che te metto n'a Femili!"Squallore totale. Manager vampiri che aiutano altri vampiri.
Chiudi i commenti