VoIP, 270 milioni di utenti nel 2012?

ABI Research prevede una crescita esponenziale della telefonia su Internet nei prossimi 5 anni. Volano del successo è la convergenza

Roma – La telefonia su Internet è in crescita e entro cinque anni gli utenti VoIP in tutti il mondo potrebbero superare i 250 milioni. È una stima a cui è giunta, dopo una ricerca mirata, ABI Research .

A fine 2006 gli utenti di telefonia VoIP hanno raggiunto quota 38 milioni, evidenzia la società di rilevazione, ma nel 2012 il loro numero potrebbe crescere e arrivare a 267 milioni, grazie alla spinta tecnologica e commerciale che i provider daranno ai propri network ad alta velocità. Saranno infatti queste aziende a favorire la crescita della telefonia su Internet – dichiara la società di ricerche – dato che gli operatori telefonici si pongono ancora oggi in posizione di difesa degli investimenti effettuati sulle tecnologie di telefonia “tradizionale”.

L’utenza oggi sceglie il VoIP per una questione di convenienza economica, si legge dal rapporto degli analisti, ma la chiave del successo sarà la convergenza tra servizi voce e intrattenimento. E lo stimolo all’evoluzione proviene da player che operano nel mondo delle TLC, ma che provengono da ambiti differenti: “Negli USA – spiega l’analista Michael Arden – sono i provider ad offrire servizi di telefonia VoIP nella speranza di accaparrarsi i clienti delle compagnie telefoniche, e presto offriranno servizi convergenti, avvicinando la propria offerta a quella degli operatori. Che a loro volta, per competere ad armi pari, dovranno convertirsi al VoIP”.

In Europa sono gli operatori telefonici ( BT in testa) i primi ad implementare le proprie reti in quest’ottica, predisponendosi alle necessità tecnologiche previste dall’impiego del VoIP, mentre in Giappone lo stimolo viene da “outsider” come Softbank .

D.B.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • nattu_panno_dam scrive:
    Hanno osato toccare il monopolio telecom
    E gli è andata male. Strano? Direi proprio di no, anzi, scontato. :@
    • staza scrive:
      Re: Hanno osato toccare il monopolio tel
      - Scritto da: nattu_panno_dam
      E gli è andata male. Strano? Direi proprio di no,
      anzi, scontato.
      :@quoto
  • Anonimo scrive:
    Era una buona iniziativa
    Era una buona idea che poteva dare un pò di scossa alla concorrenza! Perchè Telecom deve sempre intromettersi?
    • Anonimo scrive:
      Re: Era una buona iniziativa
      era una buona iniziativa, ma con troppi asterischi, e costi non troppo chiari.
    • Anonimo scrive:
      Re: Era una buona iniziativa

      Era una buona idea che poteva dare un pò di
      scossa alla concorrenza! Perchè Telecom deve
      sempre intromettersi?forse per la paura di perdere clienti? ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Era una buona iniziativa
      Le iniziative dei gestori di fonia mobile sono sempre del tipoTELEFONA GRATIS (*)(*) Escluso scatto alla risposta, esclusi i primi 30 minuti di chiamata, esclusi gli SMS, escluse le chiamate ad un numero che non cominci per 2 e non finisca per 3, ...E questa era della stessa risma
      • Anonimo scrive:
        Re: Era una buona iniziativa
        - Scritto da:
        Le iniziative dei gestori di fonia mobile sono
        sempre del
        tipo

        TELEFONA GRATIS (*)









        (*) Escluso scatto alla risposta, esclusi i primi
        30 minuti di chiamata, esclusi gli SMS, escluse
        le chiamate ad un numero che non cominci per 2 e
        non finisca per 3,
        ...


        E questa era della stessa rismaHai dimenticato la magica chiosa "per sempre", tipo l'iniziativa di un operatore arancione che, dietro pagamento del "contributo" di 3 euri, ti "regalava" prima 500 minuti di conversazione verso il numero scelto per sempre, poi rimodulava l'offerta tagliando 100 minuti, anche qua per sempre e senza rimodulare al ribasso il contributo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Era una buona iniziativa
      No, non lo era.Era solo un modo per prendersi un pò di clienti prima dell'arrivo del wimax.Quando arriverà davvero, se mai lo faranno arrivare e se non gli tarperanno le ali, potrai con una ventina di euri al mese o meno avere una connessione veloce 24/7 ed un bel numero voip, con il quale potrai chiamare chi vuoi gratis o a prezzi bassissimi. Anche dal telefonino. Già all'estero vendono telefonini gprs/umts/wimax.
    • Anonimo scrive:
      Re: Era una buona iniziativa
      - Scritto da:
      Era una buona idea che poteva dare un pò di
      scossa alla concorrenza! Perchè Telecom deve
      sempre
      intromettersi?perchè è illegale?poi bisognerebbe discutere su cosa sia, a ragione o no, illegale...d'accordo ;)
Chiudi i commenti