VoIP, la proposta di AVM e MC-Link

AVM stringe una partnership con MC-link e amplia l'offerta di soluzioni per la telefonia su internet


Roma – AVM , azienda tedesca che sta focalizzando il suo “core business” nel mercato VoIP, annuncia l’accordo recentemente stipulato con MC-link , uno dei più importanti Internet Service Provider italiani, con un’offerta indirizzata prevalentemente alle aziende, al mercato SOHO e all’utenza residenziale “evoluta”, per accesso ad internet e servizi aggiuntivi.

Come nell’iniziativa congiunta di AVM con il provider toscano Cheapnet , questa offerta è legata alla nuova famiglia di prodotti per il VoIP FRITZ!box Fon, FRITZ!box Fon WLAN e FRITZ!box Fon ATA: nei primi due modelli si trovano integrati anche, in un unico dispositivo, un modem/router ADSL e 2 porte voce per il supporto di normali telefoni analogici.

I nuovi dispositivi possono essere utilizzati sia per navigare sulla Rete e mandare email via PC (interfaccia USB e ethernet a scelta) che per telefonare via Internet attraverso il protocollo VoIP. Non manca la possibilità di collegare e ricevere telefonate anche tramite la linea telefonica tradizionale.

“L’accordo con AVM va nella direzione di integrare sempre più le nostre soluzioni a banda larga con servizi ad alto valore aggiunto e in particolare VoIP” – ha affermato Cesare Veneziani, AD di MC-link. “Siamo convinti ? ha proseguito – che in un mercato altamente competitivo la capacità di attrarre e trattenere clienti dipenda oggi proprio dalla capacità di offrire contestualmente a formule di connettività xDSL professionali, servizi che siano utili strumenti soprattutto per quanti – professionisti o aziende – usano le potenzialità della Rete per lavorare in modo più efficiente”.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito AVM .

DB

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti