Volkswagen ID 3, l'auto elettrica per tutti

Volkswagen ID.3, l'auto elettrica che ambisce a diventare un prodotto di massa grazie a tecnologia d'avanguardia e prezzo sotto i 30 mila euro.
Volkswagen ID.3, l'auto elettrica che ambisce a diventare un prodotto di massa grazie a tecnologia d'avanguardia e prezzo sotto i 30 mila euro.

Volkswagen, l’auto del popolo, l’auto per la gente, l’auto per tutti, diventa elettrica. Non che sia il primo esperimento Volkswagen nel settore, anzi, ma con l’annuncio della ID.3 nasce un prototipo che realmente – e sotto ogni punto di vista – vuol diventare la testa di ponte della mobilità elettrica presso il mercato di massa.

È arrivato il momento di cambiare il modo di pensare. Il momento di ridefinire i viaggi in auto. Con la gamma Volkswagen ID. la mobilità elettrica a emissioni zero a livello locale diventa accessibile a tutti. Perché una nuova idea può fare la differenza, ma possiamo cambiare il mondo solo quando tutti possono partecipare al cambiamento.

Volkswagen ID.3

L’obiettivo è chiaro nei dettagli, nel linguaggio, nelle caratteristiche del progetto: l’azienda tedesca sta cercando di mettere pesantemente un piede nel mondo dell’auto elettrica attraverso un modello pensato espressamente per abbracciare quanti finora hanno guardato all’elettrico solo come ad una onerosa curiosità. In questo caso l’obiettivo (con deadline fissata a metà 2020) è invece quello di restare sotto i 30 mila euro, con un design già ampiamente metabolizzato nel mercato dell’auto tradizionale.

Interni pensati per offrire spazio e comodità, con linee spartane ed un ampio display centrale per l’accesso a tutte le informazioni; fari al LED, connettività e controlli touch completano un nuovo modo di pensare l’abitacolo, ove tutto è pensato nell’indirizzo di una dimensione digitale che traspira in ogni dettaglio: DNA, non solo maquillage.

Volkswagen ID.3

Il veicolo sarà disponibile con una triplice opzione a livello di batteria: la dotazione base (quella per cui si garantisce di rimanere al di sotto dei 30 mila euro di costo) offre 45 kWh per una autonomia di 330 km; una variante da 58 kWh estende a 420 km l’autonomia; 500 km sono invece la promessa della batteria da 77 kWh. In tutti i casi è garantita una ricarica rapida in grado di offrire 290 km di percorrenza in soli 30 minuti di ricarica con un punto di approvvigionamento in grado di offrire 100 kW. Le batterie sono integrate nella parte inferiore del veicolo, spostandone così verso il basso il baricentro.

Per molti versi la ID.3 si presenta come una sorta di Volkswagen Golf reinventata, simile nelle misure ed in alcuni tratti del design, ma al tempo stesso profondamente differente sotto molti altri punti di vista. Dalla Golf eredita però chiaramente una vocazione: quella di essere nel cuore dell’offerta Volkswagen, l’auto del popolo, l’auto che porta la propria qualità tra gli utenti per ambire ad una diffusione ampia e pervasiva.

La presentazione è fissata tra poche ore in occasione del Salone dell’auto di Francoforte.

Volkswagen ID.3

ID.3 1st

Una versione limitata in prenotazione ormai da mesi, con audio di qualità superiore, interni arricchiti e batteria da 58 kWh: con questa versione, Volkswagen ha smosso in anticipo le acque attorno alla ID.3, accompagnandone l’attesa con la registrazione delle prime prenotazioni.

Interessante come il progetto abbia pensato anche alle modalità di ricarica, aspetto fondamentale dell’esperienza d’uso della vettura: un veicolo che nasce nel contesto di una rete di ricarica ancora profondamente immaturo, infatti, necessita della certezza di poter caricare la propria auto in qualunque situazione. Ebbene, la rassicurazione Volkswagen sembra cogliere nel segno:

Con una vettura elettrica non è più necessario guidare fino a una stazione di rifornimento per ricaricare. Invece, è possibile ricaricare la batteria quasi ovunque: a casa tramite una presa di corrente o la wallbox (a richiesta) e presso le stazioni di ricarica pubbliche o quelle di ricarica rapida. La ricarica è più veloce di quanto pensi. Provalo e scoprirai subito che è semplice come con il tuo smartphone.

E per chi acquista subito una ID.3, solo per un periodo limitato, c’è anche un’offerta del tutto speciale: un anno intero di ricariche gratuite in tutta Europa.

I clienti del servizio di ricarica We Charge che acquistano una ID.3 1st potranno ricaricare la vettura gratuitamente per un anno presso tutte le colonnine pubbliche collegate al servizio We Charge fino a un massimo di 2.000 kWh. Nella rete di colonnine pubbliche a disposizione dei clienti c’è anche la rete di ricarica veloce IONITY. Ci sono più di 100.000 stazioni di ricarica in tutta Europa e IONITY fornisce energia green in Germania e in gran parte dei Paesi europei.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

10 09 2019
Link copiato negli appunti