Volonté: videogiochi palestra di bullismo

L'esponente UDC, già parlamentare, chiede un nuovo intervento del Governo

Roma – “Per combattere il bullismo serve un’azione forte da parte della famiglia, ma anche del Governo, da una parte riportando l’ordine nelle scuole dall’altra arginando i cattivi esempi provenienti da televisione e videogiochi, ormai vere e proprie palestre di bullismo”.

un videogioco famoso Così Luca Volonté , esponente dell’UDC, ha voluto commentare l’indagine di Cittadinanzattiva sulla violenza nelle scuole e tra i giovani.

A suo dire il bullismo, che miete vittime nell’ordine di uno studente su tre, “sempre più spesso” avviene “sotto gli occhi di insegnanti inermi”.

La sua richiesta è che il Governo risponda alla maggioranza degli studenti, quella parte definita “sana”, che chiede “regole chiare e condivise per favorire una vera aggregazione scolastica”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Giuseppe Rossi scrive:
    11 Settembre ! Si replica lo spettacolo
    Come da oggetto
  • Paolo Franzulo scrive:
    Ma medita tu
    sulle fesserie che scrivi.Procurati qualche informazione di più di quelle che leggi su luogocomune ...
    • Giuseppe Rossi scrive:
      Re: Ma medita tu
      Che hai letto il libro di Oddifreddi ?Allora sì che hai da meditare, sulle cretinate che hanno scelto di scrivere, 1 h di tempo minima per tracciare il volo di un aereo civile con transponder spento !In che film ?Quello che faranno sull'11 settembre sicuramente.Tu partecipi ?
  • VE LO DICO IO scrive:
    Già testato l'11/09
    Non capisco dov'è la novità... l'11/9 hanno già testato e completato la missione sugli unici 2 aerei in volo dai dirottatori americani che siedevano su un aereo bianco nei pressi del cielo di manhattan...Il terrorismo è solo una scusa per privare tutti i cittadini della propria libertà. Ogni volta che c'è una legge sul terrorismo ognuno di noi viene privato dei prorpi diritti, Facciamo ancora finta che non sia così?Mi meraviglio come Berlusconi possa ancora ringraziare Bush della sua grande democrazia.... della libertà americana!! Dove??Manca solo che ci installino dei chip sotto pelle e poi saremo solo dei semplici burattini..Meditate meditate...
    • marto tortio scrive:
      Re: Già testato l'11/09
      Guarda che i chip sottopelle esistono già da un paio di anni, mai sentito parlare di rfid chip???
    • alberto scrive:
      Re: Già testato l'11/09
      bravo..quello che volevo dire
    • Tuanonna scrive:
      Re: Già testato l'11/09

      Meditate meditate...Dovrei meditare sulle tue paranoie cospirazioniste? No grazie.
    • Lazarus scrive:
      Re: Già testato l'11/09
      Meno male che ci sei tu a illuminare noi poveri ignoranti vittime di regimi totalitaristi sul nostro stato di servitù. Tu sì che sei superiore al gregge. Ma farti un calippo al limone piuttosto di 'ste paranoie cospirazioniste no eh?
  • teddybear scrive:
    Finalmente!
    D'ora in poi sarà più facile salire sugli aerei. Non più ore ed ore di controlli (inutili) per poi farsi buttare via lo shampoo tenuto erroneamente nella borsa piccola in cabina, oppure la boccettina di profumo comprata dieci minuti prima al duty-free.Adesso non faranno più contolli prima di salire, questo perchè un terrorista non farà neanceh più lo sforzo di salire sull'aereo cercando di passare inosservato. Niente più controlli dei passaporti per evitare che personaggi sospetti salgano sull'aereo.D'ora in poi si usa direttamente il joystick che abbiamo usato fino a ieri per giocare a Flight Simulator.Chissà se avrà anche direttamente implementato il Force Feedback oppure bisogna aspettare la nuova versione dei drivers.Già mi immagino, Ahmed, il terrorista morto (famosissimo su internet/youtube con i suoi esileranti show), davanti al suo portatile, seduto nel suo salotto.Apre Internet Explorer 6.0. Si collega al sito per gli attentati, ne sceglie uno dalla lista; click. Attende qualche secondo... pagina di errore:Spiacente, questo attentato necessità di Internet Explorer 7.0 o superiore. Aggiornare?Ahmed preme sul pulsante SI. Purtroppo il poveretto è in Italia, dove si sa, le connessioni veloci sono tutt'altro che veloci, l'aggiornamento dice che richiede 95minuti. Ahmed lascia il PC acceso e si va a fare un giro. Torna dopo due ore, controlla e il ora il PC dice "tempo rimante 12 secondi, 10 secondi, 8 secondi, 5 secondi, 20 minuti, 19 minuti, 21 minuti, 24 minuti, 15 secondi, fatto.Per sfruttare completamente le caratteristiche del nuovo software installato occorre riavviare il computer.Riavviare ora: Si/No. Il poveretto preme Si.Dopo altri 20 minuti il PC è di nuovo pronto, apre explorer, torna sulla pagina precedente:Spiacenti l'attentato da lei selezionato è già stato eseguito da un altro utente: selezionare altro attentato.Ahmed scorre la lista e ne trova un altro di suo gradimento. Clicca, qualche secondo... login succesfully.Evvai. Connessione in corso ... attende qualche minuto (beh, si sa, sta usando una adsl, che pur avendone il nome, non è sicuramente da paese delle meraviglie). Timeout.F5 per ricaricare la pagina. Oh, finalmente è tutto a posto. Prende il joystick, pannello di controllo, abilita... il test è OK... torna sulla pagina dell'attentato in corso...Spiacente, la sua periferica non è attualmente supportata. Selezonarne una altra...E poi noi occidentali ci chiediamo dove trovano tutti questi aspiranti martiri. Fare il terrorista al giorno d'oggi non è più facile come una volta, quando lanciavi una molotov e via a gambe levate!
  • silvan scrive:
    Poveri terroristi
    Poveri terroristi ... e tanto cattivi gli Stati Uniti che li perseguitano e che tentano di fermarli, anzi perchè non facciamo una colletta per aiutare questi poveri terroristi a fare qualche attentato serio, perchè quello delle due torri ci sembra un po dilettantesco. Morale: Ma si può essere più ....... di così.
  • qwqw scrive:
    uccidere gli avversari politici...
    ...sarà ora facile come giocare a flight simulator
  • Dani scrive:
    Facile...
    ...basta che utilizzino Windows CE ;)
  • ginolatilla scrive:
    joystick, controllo velivolo da remoto
    hmm ma e' un po che c'e' il controllo da remoto mi paremi suona pure una data 11 settembre ;D
  • Ciccio999 scrive:
    THE LONE GUNMEN
    Ecco come hanno fatto '11 settembre 2001 a pilotare a distanza gli aerei, come é anche stato mostrato nel Pilot del TV Show "the Lone Gunmen". É proprio vero, le bugie hanno le gambe corte...
  • ssss dddd scrive:
    Raggio traente, attivare!!!
    star trek?
    • Featureman scrive:
      Re: Raggio traente, attivare!!!
      - Scritto da: ssss dddd
      star trek?resistance is futile....
    • jackoverfull scrive:
      Re: Raggio traente, attivare!!!
      - Scritto da: ssss dddd
      star trek?Certo: lo scotty di turno saboterà il controller per impedire il recall ;-)
  • paoloholzl scrive:
    Hacker pronti per la battaglia navale!
    Stupendo, se qualcuno aggirerà l'algoritmo sarà possibile organizzare l'attacco alle torri gemelle da casa propria, oppure divertirsi a far schiantare tra loro navi.Fermare i motori in volo, figata! Veramente un ottima idea per la sicurezza ...Per favore scrivete sulla nave o sul veicolo se avete messo qualcosa di così intelligente, anche per permettere ad un retrogrado come me di usare qualcosa di più stupido.
    • N.C. scrive:
      Re: Hacker pronti per la battaglia navale!
      Si parla di centinaia di metri , non km ... spero che sappianno quello che fanno
      • LordMax scrive:
        Re: Hacker pronti per la battaglia navale!
        Ciao da LordMax- Scritto da: N.C.
        Si parla di centinaia di metri , non km ... spero
        che sappianno quello che
        fannoMai, non lo sanno mai, prima fanno poi stanno a guradare cosa succede.
  • 3Kappa scrive:
    Troppa fantascienza...
    fa male, sempre a parlare di controllare, fermare, impedire...MAI una volta che abbia sentito o visto gli USA fare qualcosa anche solo per cancellare la fame nel mondo, i focolai di tensione loro li terminano dopo che si sono innescati, invece di annullare le cause che li generano...Che paese grande nell'uso dell'intelligenza, ma piccolo nel saperla usare.
    • emmeesse scrive:
      Re: Troppa fantascienza...
      QuotoVedi Google ed AppleGrandi ideegrandi intelligenzema i dubbi restano
    • Ricky scrive:
      Re: Troppa fantascienza...
      gente, condivido e rilancio...gli stati "evoluti" vivono un benessere fittizio, nato dallo sfruttamento incondizionato di risorse presenti in altre nazioni, umane e non.Sfruttiamo quello che hanno nel sottosuolo e nei loro mari, le rendiamo alla fame e alla sete uccidendone miliaia ogni anno.E poi ci lamentiamo delle NOSTRE morti bianche...sono circa 10000 a 1 rispetto quelle di chi SFRUTTIAMO GIORNALMENTE per vivere "bene".E' profondamente ingiusto, specialmente se consideriamo quanto andiamo fieri del nostro stato di homo sapiens sapiens, ci crediamo chissa' chi e invece siamo solo parassiti che vivono succhiando risorse e la vita di altri fratelli.Se si volesse veramente fare le cose per bene si assicurerebbe una vita degna a tutti invece di spendere milioni di dollari per soggiogare,limitare,bloccare,circuire e alla fine... eliminare i problemi derivanti dallo SFRUTTAMENTO altrui.Se la nostra natura e' tutta qui, c'e' poco da andarne fieri...
    • Loky scrive:
      Re: Troppa fantascienza...
      Tutte le cose nascono, si sviluppano e muoiono ... é il concetto di "ciclo di vita"La sicurezza senza consenso costa, la sicurezza richiede grande impiego di denaro, il denaro genera corruzione, la corruzione genera decadenza ed oblio; ne sanno qualcosa tutt i grandi imperi della storia (babilonia, egitto, roma, cina, ecc... ).Oggi gli USA sono un grande esempio di corruzione ( sodoma e gomorra per intenderci ... ) dunque io sono ottimista ... presto o tardi si schianteranno !!Forse USA dovrebbero chiedersi perché stanno antipatici al mondo intero ....
Chiudi i commenti