Wal-Mart diffida sito di prankster

Riflettere sui prezzi e sulle politiche commerciali: questo l'obiettivo dichiarato di un gruppo che diffondeva via web codici a barre per i supermercati della catena americana


Roma – Non è proprio andato giù ai legali della potente catena di distribuzione americana Wal-Mart aver appreso dell’esistenza del sito re-code.com , sito dichiaratamente critico verso le politiche commerciali e del lavoro dell’azienda. Ma, soprattutto, sito ostinatamente scomodo.

Gli autori di re-code.com, infatti, si sono fatti notare per la loro iniziativa “fai il tuo prezzo”. Dalle loro pagine era possibile scaricare una serie di codici a barre che avrebbero “funzionato” nei supermercati Wal-Mart qualora venissero sostituiti a quelli originali dei prodotti acquistati. In questo modo, secondo uno schema peraltro ben noto alla grande distribuzione, chi li avesse adoperati abusivamente avrebbe potuto ottenere un prezzo molto basso in cambio di articoli ben più onerosi.

In una lettera ora pubblicata dal sito, i legali della Wal-Mart hanno scritto al provider che fino a pochi giorni fa ospitava quello spazio web, chiedendone la rimozione, in quanto “illegale” e “contrario alla vostra policy”.

Secondo re-code.com, però, non c’è alcuna intenzione di spingere al furto qualcuno quanto invece di creare l’occasione per analizzare la catena del prezzo, le origini dei prodotti e perché certi alimenti o oggetti vengono venduti in un dato modo e a quel determinato prezzo. E il sito, per ora, rimane in piedi, sebbene siano state rimosse le pagine più controverse.

Va detto, comunque, che con l’arrivo ormai imminente dei dispositivi wireless per l’etichettatura dei prodotti, come i radiochip , la provocazione di re-code.com dovrà essere abbandonata o, almeno, aggiornata…

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    come fa a bloccare kazaa?
    Potra' bloccare la condivisione dei files ma come fa a impedire il download?Si puo' impostare il proxy che non scarichi files piu' "grossi" di un mega?Se i messaggini girano sulla porta 80 come li fermi?E se ti aprono un tunnel attraverso il protocollo http dove te lo infili il tuo proxy?
    • avvelenato scrive:
      Re: come fa a bloccare kazaa?
      ti tolgono il pc dalla scrivania.e se non la pianti ti tolgono pure dall'azienda.lol :)avvelenato che in questo momento vorrebbe scherzare, ma gli riesce solo di essere tutt'altro che allegro
    • Anonimo scrive:
      Re: come fa a bloccare kazaa?
      vorrei ricordati che basta fare content analysise non solo packet filtering
  • Anonimo scrive:
    PRIVACY
    "archiviare i log relativi all'attività di ogni singolo utente."ma non è un pelo illegale?
    • avvelenato scrive:
      Re: PRIVACY
      se sei in un'azienda, ed hai una postazione PC connessa al web per ragioni di lavoro, il contratto può specificare chiaramente condizioni "contrarie alla privacy". volendo, se specificato, possono leggerti la casella email a te riservata dall'azienda.mi sembrava che in un vecchio articolo di PI se ne fosse parlato.
  • Anonimo scrive:
    Chissà che ridere...
    quando si accorgeranno che senza P2P le vendite dei loro dischi andranno anche peggio di adesso .. huauauaE chissà che ridere quando stavolta daranno la colpa ai troppi anni di p2p che avrebbe tolto il piacere il comprare agli utenti cd originali ... huauuaau2
  • Anonimo scrive:
    l'admin con i tool anche per andare al c
    esso.e incredibile pensare che un admin che dovrebbe conoscere a menadito ogni porta aperta sulla rete internet debba usare tools di questo tipo per bloccare il traffico dei p2p succhia banda.che pena admin che permettono agli sviluppatori di installare sul pdc della rete locale il web server, mentre il firewall che si usa ha la porta per realizzare una DMZ.che pena admin che sbandierano a destra e a manca che solo l'uso di linuz ti da la sicurezza, e intanto non paccano il server della ditta da anni, o non mai usato la linea di comando.che tristezza.
    • avvelenato scrive:
      Re: l'admin con i tool anche per andare
      claster, se dici "admin", mica per forza dici "ditta".organizzazioni a scopi umanitari, enti senza fini di lucro, fondazioni, lan temporanee... insomma, c'è admin e "admin".certo, se mi metto a fare una LAN privata in casa mica significa che sono cenio tel kompiuter !certo, se devo fare una lan in casa mica mi frega di avere una laurea in informatica con specializzazione sulle reti!che poi un "admin" colle palle non abbia bisogno di simili mezzucci.. boh? magari fanno anche risparmiare tempo.. magari invece non sono destinati a loro.avvelenato che pensa che non sempre la sicurezza sia la priorità assoluta.
      • Anonimo scrive:
        Re: l'admin con i tool anche per andare
        - Scritto da: avvelenato
        claster, se dici "admin", mica per forza
        dici "ditta".
        be se dico admin mi sembra logico parlare di un personaggio che gestisce una rete + o - grande.se hai da ridire anche su questo basilare concetto che posso dire di più l'ottusità umana non ha limiti.
        avvelenato che pensa che non sempre la
        sicurezza sia la priorità assoluta.dipende da cosa fai se gestisci i server CVS che contengono le ultime versioni di sw open prodotti, credo che l'obbiettivo sicurezza sia la prima cosa in assoluto da gestire (non è bello far scaricare a decine di persone sw con back door :-).
        • avvelenato scrive:
          Re: l'admin con i tool anche per andare
          mah.. a casa mia l' "admin" è colui che possiede la password per ottenere privilegi di root .dunque può anche non esserci la rete, se vogliamo essere precisi.cmq: molte volte ho trovato commenti offensivi sugli admin improvvisati : beh, io voglio sapere che male c'è? chiaramente ogni rete merita una cura e un'attenzione differente.la colpa semmai è di chi mette il nipote "bravo al piccì" ad amministrare la rete della sua azienda... ma il nipote magari è anche bravino per la sua età!avvelenato non dall'eroina. (o altro)
      • Anonimo scrive:
        Re: l'admin con i tool anche per andare
        ma a casa tua devi controllare se qualcuno ti usa la banda per winmx????questo serve nelle DITTE dove i dipendenti non possono perdere tempo e gli admin di queste ditte dovrebbero poter chiudere una porta anche senza tools....
        • Anonimo scrive:
          Re: l'admin con i tool anche per andare
          - Scritto da: Anonimo
          ma a casa tua devi controllare se qualcuno
          ti usa la banda per winmx????

          questo serve nelle DITTE dove i dipendenti
          non possono perdere tempo e gli admin di
          queste ditte dovrebbero poter chiudere una
          porta anche senza tools....
          prova a spiegalo ad uno che come nick usa avvelenato (dall'eroina).che tristess
          • avvelenato scrive:
            redazione, censurate post precedente
            come da oggetto-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 maggio 2006 15.43-----------------------------------------------------------
        • avvelenato scrive:
          Re: l'admin con i tool anche per andare
          perchè no?magari ho un figlio e non voglio farlo piratare...chennesai!?
  • Anonimo scrive:
    Siete fuori dal mondo...
    ed evidentemente siete pochi in azienda e comunque non pagate voi la banda. Noi siamo tanti e il 90% della banda viene succhiato dai programmi di file-sharing creando non pochi problemi agli altri servizi (es: spedisco un documento di un solo mega e ci mette una vita ad arrivare al destinatario).Il problema, come al solito, è che molti se ne approfittano. Se tutti usassero gli strumenti a loro disposizione con la testa non ci sarebbero problemi a far usare p2p, chat, etc, etc ma la gente esagera e nel momento in cui vedi che nessuno ascolta le richieste ufficiali di limitare l'uso della banda "per scopi non professionali" alla pausa pranzo o altri momenti "a basso impatto" l'unica alternativa è limitare a monte.
    • Anonimo scrive:
      Re: Siete fuori dal mondo...
      la verità è che oggi conviene prendere la DSL a casa per il p2p.per il resto se ti lasciassero NNTP e POP e HTTP, non chiedo altro.ci puoi anche cazzeggiare, ma solo con una base "di testa" e senza poter eccedere.
    • avvelenato scrive:
      Re: Siete fuori dal mondo...
      hai perfettamente ragione... se noti, nell'altro post, parlavo dello sgamone fatto al mio admin... beh, questo rallentava non poco il lavoro di ricerca che stavamo facendo...a questo punto tanto vale mettere in azienda un pc dedicato al p2p, dove a turno ogni impiegato fa le richieste desiderate LOL avvelenato per la professionalità al lavoro.
  • Anonimo scrive:
    ma quanto cozza?
    quanto costa sta robba?
  • LockOne scrive:
    Salve, io sono admin, CEO, e uscere.
    insomma, faccio quel che mi pare, sono il capo qui. e siccome nessuno mi stressa, ho pure tempo da perdere qui sul mio amato PI. ecco, appunto, a proposito di download, l'avete scaricato l'ultimo DiVX di ozpetek? la finestra di fronte, intendo. ragazzi, e' bellissimo, struggente.. dico davvero. tanto bello che appena esce il DVD me lo compro, merita proprio. cheffanno quelli? castigano il P2P? e perche'? vogliono che compri il DVD di vacanze sul nilo? non se ne parla, quella era robaccia, dopo 5 minuti di visione del DiVX l'ho cancellato pure dall'hard disk. bleah.
    • Anonimo scrive:
      Re: Salve, io sono admin, CEO, e uscere.
      evidentemente siete pochi. Noi siamo tanti e il 90% della banda viene succhiato dai programmi di file-sharing creando non pochi problemi agli altri servizi (es: spedisco un documento di un solo mega e ci mette una vita ad arrivare al destinatario).Il problema, come al solito, è che molti se ne approfittano. Se tutti usassero gli strumenti a loro disposizione con la testa non ci sarebbero problemi a far usare p2p, chat, etc, etc ma la gente esagera e nel momento in cui vedi che nessuno ascolta le richieste ufficiali di limitare l'uso della banda "per scopi non professionali" alla pausa pranzo o altri momenti "a basso impatto" l'unica alternativa è limitare a monte.
      • Anonimo scrive:
        Re: Salve, io sono admin, CEO, e uscere.

        Il problema, come al solito, è che molti se
        ne approfittano. Se tutti usassero gli
        strumenti a loro disposizione con la testa
        non ci sarebbero problemi a far usare p2p,
        chat, etc, etc ma la gente esagera e nel
        momento in cui vedi che nessuno ascolta le
        richieste ufficiali di limitare l'uso della
        banda "per scopi non professionali" alla
        pausa pranzo o altri momenti "a basso
        impatto" l'unica alternativa è limitare a
        monte.verissimonoi non siamo neanche tanti, e l'unico a cui ho permesso ... è il mio capo :-)ma perché?perché gli ho detto "questo è winmx : adesso ti limito la banda: se lo cambi lo disinstalliamo perchè fai danni".lui esegue.fine.
    • Anonimo scrive:
      Re: Salve, io sono admin, CEO, e uscere.

      cheffanno quelli? castigano il P2P? e
      perche'? vogliono che compri il DVD di
      vacanze sul nilo? non se ne parla, quella
      era robaccia, dopo 5 minuti di visione del
      DiVX l'ho cancellato pure dall'hard disk.
      bleah.spero che tu non lo abbia scaricato TUTTO prima ... :-)buttare nel cesso banda per quello schifo... piuttosto, scarica l'umplugged degli Alice in Chains :-)
  • Anonimo scrive:
    ma siamo pazzi??
    "..che consentono anche dell'amministratore di sistema più svogliato la possibilità, con pochi click del mouse.."ma siamo impazziti? ma chi e' che da' in mano dei server a gente del genere? il mouse? che cacchio ci fa' un sysadmin con un mouse???
    • Gallone scrive:
      Re: ma siamo pazzi??
      - Scritto da: Anonimo
      "..che consentono anche dell'amministratore
      di sistema più svogliato la possibilità, con
      pochi click del mouse.."
      ma siamo impazziti? ma chi e' che da' in
      mano dei server a gente del genere? il
      mouse? che cacchio ci fa' un sysadmin con un
      mouse???Scusami tanto se nella mia azienda dal momento che non abbiamo esigenze particolari ci sono solo server NT che necessitano del mouse
      • Anonimo scrive:
        Re: ma siamo pazzi??

        Scusami tanto se nella mia azienda dal
        momento che non abbiamo esigenze particolari
        ci sono solo server NT che necessitano del
        mouseAh che schifo!!
      • Anonimo scrive:
        Re: ma siamo pazzi??
        - Scritto da: Gallone
        Scusami tanto se nella mia azienda dal
        momento che non abbiamo esigenze particolari
        ci sono solo server NT che necessitano del
        mouse"necessitano" ...tu vuoi fare così.
    • Anonimo scrive:
      Re: ma siamo pazzi??
      - Scritto da: Anonimo
      "..che consentono anche dell'amministratore
      di sistema più svogliato la possibilità, con
      pochi click del mouse.."
      ma siamo impazziti? ma chi e' che da' in
      mano dei server a gente del genere? il
      mouse? che cacchio ci fa' un sysadmin con un
      mouse???ciccettuzzo, sei abituato bene.le ditte non sono tutte fatte come immagini tu.la volete finire di pensare che sia tutto un mondo gigantesco di ditte mostruosamente strutturate?ci sono miriadi di PMI con 15 pc."amministratore" significa "ANCHE amministratore" di solito.Tipo : metti a posto i pc dai casini degli altri, fai l'amministratore e ... segui gli ordini. Per esempio.
    • samu scrive:
      Re: ma siamo pazzi??
      - Scritto da: Anonimo
      "..che consentono anche dell'amministratore
      di sistema più svogliato la possibilità, con
      pochi click del mouse.."lol
      ma siamo impazziti? ma chi e' che da' in
      mano dei server a gente del genere? il
      mouse?
      che cacchio ci fa' un sysadmin con un
      mouse???io quello del server lo uso per pratiche erotiche notturne conla mia ragazza.. altri usi non li ho mai scoperti :-)))
  • Anonimo scrive:
    Io sono admin e..........
    .........scarico a tutta birra con la rete dell'azienda :)Beh..... dopotutto mica faccio niente di male :)Altrimenti che se ne fanno di una T3 ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Io sono admin e..........
      - Scritto da: Anonimo
      .........scarico a tutta birra con la rete
      dell'azienda :)

      Beh..... dopotutto mica faccio niente di
      male :)

      Altrimenti che se ne fanno di una T3 ?basta che poi non fai lo stronzo con gli altri...
  • avvelenato scrive:
    se l'admin non scarica a sua volta...
    beh, dai, lo sapete anche voi... ci sono admin "buoni" e admin "cattivi":)avvelenato che confida nell'intelligenza e nel buonsenso delle persone
    • Anonimo scrive:
      Re: se l'admin non scarica a sua volta..
      - Scritto da: avvelenato
      beh, dai, lo sapete anche voi... ci sono
      admin "buoni" e admin "cattivi"Gli admin sono i primi a scaricare :-D !!!!!!!!!!!!!
      • avvelenato scrive:
        Re: se l'admin non scarica a sua volta..
        hehehe, lo so... ricordo che sgamai lo schifoso admin della scuola mia scaricarsi uno schifoso videoclip di kilie minogue utilizzando kazaa (uno tra i programmi più schifosi, nel suo genere)... sguardo d'intesa...no ho cambiato idea, non ho visto niente..mi stavo sbagliando. non ho visto assolutamente niente. scusate il post inutile
      • Anonimo scrive:
        Re: se l'admin non scarica a sua volta..
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: avvelenato

        beh, dai, lo sapete anche voi... ci sono

        admin "buoni" e admin "cattivi"

        Gli admin sono i primi a scaricare :-D
        !!!!!!!!!!!!!
        così non hanno problemi di intestino :)
      • gerry scrive:
        Re: se l'admin non scarica a sua volta..
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: avvelenato

        beh, dai, lo sapete anche voi... ci sono

        admin "buoni" e admin "cattivi"

        Gli admin sono i primi a scaricare :-D
        !!!!!!!!!!!!!Alcuni vengono anche a dirti in faccia "io posso, tu no!"
  • Anonimo scrive:
    Tanti saluti........
    Il sistema di chat che uso io e molti altri miei colleghi, non si appoggia a nessuno dei network tradizionali, è cifrato a doppia chiave, permette di cambiare le porte standard e gira in 100% pure Java.Complimenti a chi lo conosce e tanti saluti al sysadmin filtratutto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tanti saluti........
      Adesso capisco perchè da qualche mese a questa parte si sta verificando un'inversione di tendenza nelle aziende...Faccio il consulente e ormai la richiesta del cliente non è più "filtrare" il traffico dei dipendenti, ma "eliminare" la possibilità di utilizzare internet.Obiezione:"Ma.. e la posta elettronica?" "Una sola e-mail istituzionale accessibile solo da un utente"Scaricate e chattate... finchè potete:)))
      • Anonimo scrive:
        Re: Tanti saluti........
        - Scritto da: Anonimo
        Adesso capisco perchè da qualche mese a
        questa parte si sta verificando
        un'inversione di tendenza nelle aziende...Dubito fortemente che sia così diffuso; anzi lo escludo....
        Faccio il consulente e ormai la richiesta
        del cliente non è più "filtrare" il
        traffico dei dipendenti, ma "eliminare" la
        possibilità di utilizzare internet.Che figata ! :-D
        Scaricate e chattate... finchè potete:)))Scarico e chatto pure dopo :-)))) Vorrà dire che faccio passare dalla 80, dalla 110 e dalla 21..... :-)))Cmq, imho, sono idioti: prima era tutto un "andiamo su internet", adesso invece è tutto un "chiudete internet" !! :-D
        • Anonimo scrive:
          Re: Tanti saluti........

          Scarico e chatto pure dopo :-)))) Vorrà dire
          che faccio passare dalla 80, dalla 110 e
          dalla 21..... :-)))Finche' non ti fanno passare dalla porta principale. Per la tua ultima uscita.
      • Anonimo scrive:
        Re: Tanti saluti........
        - Scritto da: Anonimo
        Adesso capisco perchè da qualche mese a
        questa parte si sta verificando
        un'inversione di tendenza nelle aziende...si, anche nella mia, sono degli idioti.poi magari ti dicono "ma basta guardare su internet".si, te lo guardi tu nel tuo ufficio di mm.........
        Faccio il consulente e ormai la richiesta
        del cliente non è più "filtrare" il
        traffico dei dipendenti, ma "eliminare" la
        possibilità di utilizzare internet.conosco.anche da me volevano farlo.peccato che i capi sono a tutto porno e appena gli ho fatto capire a sottintesi che c'era qualche problema o che dovevano sorbirsi loro un bel po' di mail, hanno cambiato idea e hanno optato per una organizzazione seria della sicurezza
        Obiezione:
        "Ma.. e la posta elettronica?"
        "Una sola e-mail istituzionale accessibile
        solo da un utente"certo, dillo a una ditta grossarestiamo tutti indietro ...ci sono talmente tante cose utili su internet ...che cazzo te ne frega se poi tizio perde 10 minuti davanti al pc invece che alla macchinetta del caffé?bahtanto il lavoro lo deve fare comunque.
        Scaricate e chattate... finchè potete:)))vero...
    • Anonimo scrive:
      Re: Tanti saluti........

      Complimenti a chi lo conosce e tanti saluti
      al sysadmin filtratutto.ecco, invece perché non ci dici come si chiama e dove si skarikaz?
      • Anonimo scrive:
        Re: Tanti saluti........
        - Scritto da: Anonimo
        ecco, invece perché non ci dici come si
        chiama e dove si skarikaz?www.projectscim.com
  • Anonimo scrive:
    costo? server?
    ma quanto costano questi prodotti?funzionano solo su reti con server o anche su reti peer-to-peer con hub/switch e basta?ovvero, se ho una lan p2p , chi controlla chi?
    • Anonimo scrive:
      Re: costo? server?
      ... avrai sempre un compuret che gestisce l'accesso a internet, sarà quello che filtrerà il traffico
      • Anonimo scrive:
        Re: costo? server?
        - Scritto da: Anonimo
        ... avrai sempre un compuret che gestisce
        l'accesso a internet, sarà quello che
        filtrerà il trafficono, router e via, dunque? come si fa?
Chiudi i commenti