Warez, tre anni di libertà limitata

A 58 anni Robert Hardick dovrà passare i primi sei mesi in casa. La sua colpa? Associazione a delinquere per diffondere software pirata
A 58 anni Robert Hardick dovrà passare i primi sei mesi in casa. La sua colpa? Associazione a delinquere per diffondere software pirata

Era uno degli admin di The Boxer Ribellion , uno spazio FTP sul quale, insieme ai propri amici, tra il 2002 e il 2003 aveva caricato una gran quantità di materiali sprotetti, contenuti e soprattutto software che veniva così diffuso illegalmente. Per questa ragione il 58enne Robert Hardick, di Getzville (New York), dovrà scontare tre anni di libertà vigilata, con i primi sei mesi da passare rigorosamente tra le mura domestiche .

A deciderlo è stata nei giorni scorsi la giudice distrettuale Ellen Bree Burns di New Haven, in Connecticut, dove le denunce contro il sito e l’attività dei suoi admin erano state presentate .

Secondo quanto emerso nel corso del procedimento, Hardick avrebbe caricato sull’FTP pirata circa 62mila file e avrebbe scaricato altri 310 file caricati su quello spazio da altri utenti che ne avevano accesso. Il capo di imputazione del quale è stato riconosciuto colpevole è “associazione a delinquere finalizzata alla violazione del diritto d’autore”.

Lo scorso aprile Hardick era stato formalmente accusato insieme ad altri admin del sito, e la sentenza rispetto ad altre clamorose condanne potrebbe apparire particolarmente mite: la ragione sta nel fatto che Hardick ha evitato il processo vero e proprio, si è dichiarato colpevole di associazione a delinquere ottenendo un alleggerimento della pena e una definizione in pretrial del caso. Come sottolinea qualcuno , né Hardick né gli altri imputati hanno guadagnato alcunché dall’operazione , se non appunto l’accesso ai software craccati che hanno scaricato.

I casi degli altri coinvolti nel servizio FTP illegale devono ancora concludersi e giungere a sentenza.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

03 09 2008
Link copiato negli appunti