Washington: abituatevi alla biometria

Da luglio parte la prima tratta aerea UE-USA che costringerà i viaggiatori a sottoporsi a controlli biometrici. Ma è solo l'inizio. Le autorità americane avvertono: la biometria è il futuro


Amsterdam – Chi vuole approfittare delle vacanze estive per visitare gli Stati Uniti dovrà trattenere il respiro, sperando di non dover passare lunghe ed interminabili ore tra gli sportelli degli aeroporti americani: la Casa Bianca ha annunciato l’inizio dei check biometrici obbligatori per chiunque volerà negli USA. Il provvedimento, largamente preannunciato sin dal 2001, rientra nella generale strategia antiterrorismo sostenuta da Washington e partirà dal primo luglio . Inizialmente il programma di monitoraggio biometrico sarà limitato alla tratta aerea Amsterdam Schiphol – New York JFK, due tra i più importanti scali che regolano il traffico di passeggeri tra Europa ed America.

L’accordo è stato siglato in una riunione svoltasi a Londra tra esponenti del governo USA e della UE, e prevede agevolazioni diplomatiche per tutti i paesi che promuoveranno carte d’identità nazionali basate su informazioni biometriche. Dai resoconti del meeting, teso alla creazione di una nuova intesa transatlantica per la prevenzione del crimine, sembra che i cittadini di Olanda e Regno Unito saranno i primi a “beneficiare” del nuovo sistema identificativo. Tony Blair, forte del nuovo mandato accordatogli dai cittadini del Regno Unito, ha recentemente proclamato che “la Gran Bretagna è pronta per introdurre la biometria e deve farlo al più presto”. Una dichiarazione che tuttavia non è stata accolta con troppo calore dai parlamentari britannici.

“In linea generale”, ha dichiarato il segretario generale per i Servizi di Sicurezza Nazionale Michael Chertoff, “la biometria rappresenta il futuro di tutti i sistemi di sicurezza”. Commentando l’avvio del progetto USA-UE, ha voluto dare un consiglio a tutti: “abituatevi”, perchè Washington vuole rendere obbligatori i prelievi di impronte digitali ed immagini oculari in tutto il mondo. “La biometria è un passo avanti”, ha continuato Chertoff, perchè finora “abbiamo utilizzato un metodo primitivo ed antiquato per identificare gli individui, fallace ed insicuro”.

L’eccesso di zelo e l’entusiasmo degli esperti non deve comunque trarre in inganno: il metodo di rilevamento biometrico più diffuso e popolare, basato sulle impronte digitali della mano, si può gabbare con relativa facilità. Esattamente come dimostrato da Tsutomu Matsumoto , che nel 2002 ha ingannato un rilevatore ad infrarossi grazie ad un “dito falso” in gelatina.

Sembrano comunque finiti i bei tempi fatti di fughe all’estero, documenti falsi e nomi fasulli: storie ormai confinate nell’immaginario simbolico della narrativa popolare. Sia chi vorrà semplicemente fuggire a Las Vegas, sia chi rientra nelle liste nere degli ospiti indesiderati stilate dagli esperti antiterrorismo, dovrà presto sottomettersi alla nuova politica degli USA in fatto di identificazione personale.

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    I veri Sith sono loro!
    Se il nostro mondo attuale si potesse paragonare a Star Wars, ecco come sarebbe la trama!In una galassia lontana lontana...Il lato oscuro minaccia l'estinzione della liberta' di condivisione...comandati dalla perfida organizzazione criminale chiamata SIAE, le forze del male cercano di distruggere la tecnologia del futuro, la condivisione.Gli scaricatori di tutto il mondo, comandati dal nobile jedy Obi Wan Per Hobby, cercando di annientare le forze del male per rendere finalmente libero il mondo dalla minaccia oscura.I ribelli hanno costruito una nuova macchina incredibilmente potente per combattere gli strozzini della SIAE.La macchina in questione si chiama C1 P2P.E' in grado di collegare utenti a una velocita' spaventosa.Ma un grave pericolo li attende....
  • Anonimo scrive:
    link siti alternativi
    http://www.mybittorrent.com/
  • Anonimo scrive:
    La prova che la pirateria non danneggia.
    Questo film, il terzo episodio di Star Wars, e' la prova inconfutabile che la pirateria, specialmente quella che viene identificata nel P2P, non danneggia in alcun modo il cinema e i suoi incassi.1) Il film e' in testa agli incassi e ci restera' per un bel pezzo.2) chi ritiene di accontentarsi di una schifezza di screener, con audio schifoso, non ha proprio capito niente di questo film e sicuramente non lo avrebbe mai visto al cinema o al videonoleggio comunque, anzi, e' molto ma molto probabile che a qualcuno di questi venga in mente di andare al cinema a gustarselo sul grande schermo con tanto di effetti sonori di qualita'.
    • manta scrive:
      Re: La prova che la pirateria non danneg
      - Scritto da: Anonimo
      Questo film, il terzo episodio di Star Wars, e'
      la prova inconfutabile che la pirateria,
      specialmente quella che viene identificata nel
      P2P, non danneggia in alcun modo il cinema e i
      suoi incassi.

      1) Il film e' in testa agli incassi e ci restera'
      per un bel pezzo.

      2) chi ritiene di accontentarsi di una schifezza
      di screener, con audio schifoso, non ha proprio
      capito niente di questo film e sicuramente non lo
      avrebbe mai visto al cinema o al videonoleggio
      comunque, anzi, e' molto ma molto probabile che a
      qualcuno di questi venga in mente di andare al
      cinema a gustarselo sul grande schermo con tanto
      di effetti sonori di qualita'.concordo
  • Anonimo scrive:
    Ecco come...
    ...le istituzioni nate originalmente per proteggere i cittadini e la sicurezza nazionale lentamente, quasi impercettibilmente, si trasformano in organi asserviti ai ricchi e potenti, in organi di persecuzione, censura e spionaggio degli stessi cittadini.Certo che il mondo sta andando verso una direzione veramente oscura... non c'è giorno oramai che non si sente parlare di siti sequestrati, gente che si suicida, minorenni finiti in galera, reati "contro la morale comune" (morale comune... non significa nulla questo termine http://www.liberliber.it/iniziativespeciali/2005/censura/index.htm ), contro la libertà d'opinione e d'espressione, filtri e censura su Internet, esche da tutte le parti, provider costretti a mantenere gli IP per anni (a proposito, qual'è la politica di PI su questo? Per quanto tempo rimangono memorizzati i nostri IP?), computer con _anni_ di dati e storia dell'utente sequestrati senza battere ciglio, persone condannate _anche_ perché hanno usato PGP, ecc.Ogni giorno una notizia nuova, e ogni giorno meno libertà e più controllo... e nel frattempo la TV che sputa a destra e a manca la "morale di stato" e demonizza Internet e i suoi utenti.Che periodo oscuro che è questo. E se non si fa qualcosa, e presto, sarà sempre peggio. Almeno negli Stati Uniti i cittadini possono tenere armi in casa, e sapere perché? Perché, in America, ogni cittadino deve essere in grado di difendersi dagli abusi dello Stato, _anche_ con le armi.
  • Anonimo scrive:
    Se la sono cercata
    A parte che penso sia stato davvero un criminale quello che ha reso di pubblico dominio Star Wars - La vendetta dei Sith prima che uscisse,se la sono cercata ...voglio dire che su quel film c'erano e ci sono i riflettori di tutto il mondo.Se uno voleva danneggiare la libertà degli utenti di usare Bittorrent e il P2P doveva fare proprio questo, andare a solleticare le major sulla loro ultima creatura !Più il P2P è e resta un fenomeno di massa e più colpisce interessi emergenti e si muove su contenuti popolari e conosciuti dal grande pubblico e dai media, più sarà combattuto aspramente, e in questa guerra saranno spazzati via tutti, usi leciti e illeciti, come in una specie di 'nuclear total war', per la quale peraltro gli USA sono maestri ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Se la sono cercata
      - Scritto da: Anonimo
      [CUT]
      .... come in una
      specie di 'nuclear total war', per la quale
      peraltro gli USA sono maestri ...Lo dicevano anche nel periodo del proibizionismo (1920-1933), guerra lunga e... persa! Accadrà la stessa cosa con il P2P... Se sperano di vincere stanno freschi :D
  • Anonimo scrive:
    sito sequestrato dall' FBI
    xmlns:v="urn:schemas-microsoft-com:vml"xmlns:o="urn:schemas-microsoft-com:office:office"xmlns:w="urn:schemas-microsoft-com:office:word"xmlns:st1="urn:schemas-microsoft-com:office:smarttags"lolps: cosa significa quel "RTJKJAS" nascosto al fondo? :o
  • devil64 scrive:
    Ogni resistenza e' inutile?
    Ma alla fine perde ....Mi sa che nei prossimi giorni molti siti subiranno un attacco DDOS.Solo un presentimento.Luke usa la forza....
    • gattosiamese scrive:
      Re: Ogni resistenza e' inutile?
      - Scritto da: devil64
      Ma alla fine perde ....
      Mi sa che nei prossimi giorni molti siti
      subiranno un attacco DDOS.
      Solo un presentimento.
      Luke usa la forza....ed i suoi appoggi............:D
  • Anonimo scrive:
    Ma l'avete visto????
    Le versioni che girano fanno schifo: formato francobollo e con i numeri dei montaggi che scorrono e sono una peggio dell'altra........ma scherziamo??? Il fatto che si tratti di un filmato con i numeri del montaggio significa che è uscito proprio dagli studios e Lucas deve ricercare il pirata proprio tra il suo staff, perciò il male è dentro di loro, non è colpa degli utenti p2p in quanto non si tratta di un dvdrip!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma l'avete visto????
      Questo conferma un'ipotesi che gia' si discuteva altrove, il film e' stato fatto uscire di proposito al momento giusto proprio per scatenare la vicenda.Non lo troverei strano, l'autolesionismo e' stato sfruttato numerose volte per motivi di propaganda:in rete si trovano non piu' solo le testimonianze ma anche le foto del missile che il 9/11 colpi' il pentagono, compreso un filmato che era una copia non autorizzata di una camera di sorveglianza e quindi e' sfuggita alla 'pulizia'.Il metodo trackerless invece era gia' in prova su di un client alternativo di bittorrent da giorni prima, si puo' assumere anche da mesi prima dato che alcuni client java potevano continuare a funzionare quando il tracker moriva.
      • Funz scrive:
        Re: Ma l'avete visto????
        'sta storia del missile sul Pentagono e' una bufala risaputa, e diffonderla e' un insulto all'intelligenza delle persone ed ai morti che ci sono stati.Ma tanto voi teorici del complotto siete disposti a credere a qualunque cretinata vi venga propinata, purche' sia in liea con i vostri preconcetti.
        • miomao scrive:
          Re: Ma l'avete visto????

          'sta storia del missile sul Pentagono e' una
          bufala risaputa, e diffonderla e' un insulto
          all'intelligenza delle persone ed ai morti che ci
          sono stati.

          Ma tanto voi teorici del complotto siete disposti
          a credere a qualunque cretinata vi venga
          propinata, purche' sia in liea con i vostri
          preconcetti.Un vero insulto all'intelligenza è evitare di domandarsi chi ha guadagnato dagli attentati dell'11 settembre.
          • marcoweb scrive:
            Re: Ma l'avete visto????
            - Scritto da: miomao

            'sta storia del missile sul Pentagono e' una

            bufala risaputa, e diffonderla e' un insulto

            all'intelligenza delle persone ed ai morti che
            ci

            sono stati.



            Ma tanto voi teorici del complotto siete
            disposti

            a credere a qualunque cretinata vi venga

            propinata, purche' sia in liea con i vostri

            preconcetti.

            Un vero insulto all'intelligenza è evitare di
            domandarsi chi ha guadagnato dagli attentati
            dell'11 settembre.nessuno ci ha guadagnato dall'11 settembre!smettetela di montare panzane strepitose!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma l'avete visto????
            - Scritto da: marcoweb
            - Scritto da: miomao


            'sta storia del missile sul Pentagono e' una


            bufala risaputa, e diffonderla e' un insulto


            all'intelligenza delle persone ed ai morti che ci


            sono stati.


            Ma tanto voi teorici del complotto siete

            disposti


            a credere a qualunque cretinata vi venga


            propinata, purche' sia in liea con i vostri


            preconcetti.

            Un vero insulto all'intelligenza è evitare di

            domandarsi chi ha guadagnato dagli attentati

            dell'11 settembre.
            nessuno ci ha guadagnato dall'11 settembre!
            smettetela di montare panzane strepitose!Come nessuno ?? Avrebbero investito migliaia di dollari per mandare la gente alla scuola di volo per non guadagnare ? Non si fa mai niente per niente s questo pianeta.Sei un insulto all'intelligenza di un canarino.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma l'avete visto????
            scusate se ve lo faccio notare ma siete leggerissimamente.... ______ ________ / ____ |___ ___ | / / | | | | | | | | | | | | | | ___ / / | | ______/ |_ |
  • Anonimo scrive:
    Illuminatevi!
    Per avere le idee più chiare su copyright e brevetti, consiglio a tutti l'ottimo libro di Lawrence Lessig "Free culture".Spiega molto bene cosa sta succedendo in america e in parte da noi.È disponibile gratuitamente on-line (in inglese) ed è disponibile anche una versione italiania (su carta) edita da Apogeo.La versione inglese in pdf:http://free-culture.org/freecontent/
  • Anonimo scrive:
    Danni?!Ma se ha fatto incassi da record!
    http://news.google.it/news?hl=it&ned=&ie=UTF-8&q=star+wars+record&btnG=Cerca+nelle+NewsRecord d'incassi sia negli USA sia in Italia!! :| P2P:"...che da anni come noto fa tremare gli esponenti dell'industria multimediale che protestano per i danni che subirebbe l'economia americana."Notizie come quella sopra smentiscono questa tesi, inoltre andate a cercare il fatturato dell'industria dei videogiochi (in aumento).. L'unica a perdere terreno è quella musicale se non vado errato.. Ma con la recessione sarebbe strano il contrario.. : "Ne è convinto il vicedirettore dell'FBI, Louis Reigel, che in questa occasione si è lanciato nell'affermare che "la nostra economia sta subendo duri colpi a causa dei ladri del copyright ..."Ladro sarai te che sputtani i soldi dei contribuenti per cercare chi condivide un film,ci sarebbero mille altre cose con priorità più elevata di cui occuparsi! :@ "Ogni resistenza è inutile"http://photos1.blogger.com/img/32/3931/640/vvisitors.jpg ;) Un fan di V-Visitors :) p.s. (per eventuali altri fan del mitico telefilm): forse si farà "V-Visitors - The Second Generation" --
    http://valeriogiunta.blogspot.com/2005/03/il-ritorno-di-v-visitors.htmlCiao!
    • chef scrive:
      Re: Danni?!Ma se ha fatto incassi da rec
      Quoto.Tra l'altro, nonostante fosse possibile scaricarlo, io preferisco vedermelo al cinema.
      • Anonimo scrive:
        Re: Danni?!Ma se ha fatto incassi da rec
        non ho fretta, attendo che mi prestino il dvd.
        • Anonimo scrive:
          Re: Danni?!Ma se ha fatto incassi da rec
          Io non lo guardo nemmeno, era una boiata il primo dei nuovi tre, mi sono risparmiato gli altri due.
          • Anonimo scrive:
            Re: Danni?!Ma se ha fatto incassi da rec
            - Scritto da: Anonimo
            Io non lo guardo nemmeno, era una boiata il primo
            dei nuovi tre, mi sono risparmiato gli altri due.Questa si che si chiama "critica con cognizione di causa"
      • fabianope scrive:
        Re: Danni?!Ma se ha fatto incassi da rec

        io preferisco vedermelo al cinema.io preferisco non vedermelo ne' al cinema ne' in altro formato...che crepino!fabianope
    • Anonimo scrive:
      Re: Danni?!Ma se ha fatto incassi da rec

      "Ogni resistenza è inutile"
      http://photos1.blogger.com/img/32/3931/640/vvisito
      ;)

      Un fan di V-Visitors :) Blasfemo! ;)Macché Visitors!Star Trek!«Noi siamo i Borg. Abbassate i vostri scudi e consegnate la vostra nave. Noi aggiungeremo le vostre caratteristiche biologiche e tecnologiche alle nostre. La vostra cultura si adatterà al servizio della nostra. Ogni resistenza è inutile.»
      • Dark-Angel scrive:
        Re: Danni?!Ma se ha fatto incassi da rec
        - Scritto da: Anonimo
        «Noi siamo i Borg. Abbassate i vostri scudi e
        consegnate la vostra nave. Noi aggiungeremo le
        vostre caratteristiche biologiche e tecnologiche
        alle nostre. La vostra cultura si adatterà al
        servizio della nostra. Ogni resistenza è
        inutile.»ma quanto adoro quella serie? ^_^
      • scorpioprise scrive:
        Re: Danni?!Ma se ha fatto incassi da rec
        - Scritto da: Anonimo
        «Noi siamo i Borg. Abbassate i vostri scudi e
        consegnate la vostra nave. Noi aggiungeremo le
        vostre caratteristiche biologiche e tecnologiche
        alle nostre. La vostra cultura si adatterà al
        servizio della nostra. Ogni resistenza è
        inutile.»IMHO era "assimileremo", non "aggiungeremo", ma dovrei riveder la videocassetta ^-^
      • Anonimo scrive:
        Re: Danni?!Ma se ha fatto incassi da rec
        - Scritto da: Anonimo



        "Ogni resistenza è inutile"


        http://photos1.blogger.com/img/32/3931/640/vvisito

        ;)



        Un fan di V-Visitors :)

        Blasfemo! ;)
        Macché Visitors!
        Star Trek! :o :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Danni?!Ma se ha fatto incassi da rec
        Quì Base Lunare Alphahttp://www.space1999.net/spazio/multimedia/sigla1.mov

        «Noi siamo i Borg. Abbassate i vostri scudi e
        consegnate la vostra nave. Noi aggiungeremo le
        vostre caratteristiche biologiche e tecnologiche
        alle nostre. La vostra cultura si adatterà al
        servizio della nostra. Ogni resistenza è
        inutile.»
  • Anonimo scrive:
    Questa MPAA...
    ...ha proprio rotto!!!Alla fine questa e' tutta propaganda che si concludera' con un buco nell'acqua!Comunque il primo workprint non me lo sono tirato giu'....ho aspettato il TC :p Ah...sto in america e uso azureus (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Questa MPAA...
      - Scritto da: Anonimo
      ...ha proprio rotto!!!
      Alla fine questa e' tutta propaganda che si
      concludera' con un buco nell'acqua!

      Comunque il primo workprint non me lo sono
      tirato giu'....ho aspettato il TC :p
      Ah...sto in america e uso azureus (rotfl)
      Ciao,visto che stai da quelle parti mi potresti dire come la gente si pone verso le centinaia di denunce mensiliper P2P? Hanno fatto proteste o qualcosa di simile? Scaricano di meno o uguale? Insomma se mi potessi fare una panoramica sulla questione negli States ti sarei riconoscente.Ciao!
  • Anonimo scrive:
    Che menabelin che sono!
    .
  • Anonimo scrive:
    FBI, agenti segreti, per un film ?
    Ma siamo(sono) diventati pazzi del tutto ?Con tutti i casini che abbiamo oggi di cui i vari organidi polizia dovrebbero occuparsi, siamo qui a farei pirla co sto ca.zo di film, che fa pure ca..re tra l'altro,ma siamo veramente alla frutta :(Ma ci rendiamo almeno conto di quanto assurdo siache l'FBI corra dietro a chi ha diffuso un filmettosu Internet sottraendo risorse e tempo a questioni benpiu' importanti e di interesse nazionale.Sono veramente senza parole...
    • Anonimo scrive:
      Re: FBI, agenti segreti, per un film ?
      Avessero tolto incassi a un film che a stento copre le spese. Ma questo problema episodio 3 non ce l'ha, che piaccia o meno. Gli appassionati sono tanti e se lo vanno a vedere al cinema. La coppia di bassa qualità a casa serve giusto epr rinfrescare la memoria e magari a qualcuno per evitare di ridursi a tornare a vederlo al cinema ad oltranza.A parte questo, non uso BT, ma mi pare che sia un sistema piuttosto vulnerabile.
      • Anonimo scrive:
        Re: FBI, agenti segreti, per un film ?
        che vadano a prendere i terroristi, gli assassini, gli scippatori, gli spacciatori, altro che internet -.-
        • Anonimo scrive:
          Re: FBI, agenti segreti, per un film ?
          - Scritto da: Anonimo
          che vadano a prendere i terroristi, gli
          assassini, gli scippatori, gli spacciatori, altro
          che internet -.-Per quanto possa sembrare strano difficilmente gli assassini diventano di competenza dell'FBI.
    • Anonimo scrive:
      Re: FBI, agenti segreti, per un film ?
      Per forza, dopo Escobar non hanno più preso un solo signore della droga, Bin Laden morirà di vecchiaia, l'URSS si è suicidata, con la Cina sono amiconi, se non trovano qualcosa da fare finisce che l'FBI lo smantellano...
      • Anonimo scrive:
        Re: FBI, agenti segreti, per un film ?
        - Scritto da: Anonimo
        Per forza, dopo Escobar non hanno più preso un
        solo signore della droga, Bin Laden morirà di
        vecchiaia, l'URSS si è suicidata, con la Cina
        sono amiconi, se non trovano qualcosa da fare
        finisce che l'FBI lo smantellano... grande !! tutto vero !!
    • Anonimo scrive:
      Re: FBI, agenti segreti, per un film ?

      sto ca.zo di film, che fa pure ca..re
      tra l'altro,mi fai cacare te.
    • Anonimo scrive:
      Re: FBI, agenti segreti, per un film ?
      guarda che era tutto organizzato, l'hanno diffuso appositamente poche ore prima per creare il caso.
    • scorpioprise scrive:
      Re: FBI, agenti segreti, per un film ?
      - Scritto da: Anonimo
      Ma siamo(sono) diventati pazzi del tutto ?
      Con tutti i casini che abbiamo oggi di cui i vari
      organi
      di polizia dovrebbero occuparsi, siamo qui a fare
      i pirla co sto ca.zo di film, che fa pure ca..re
      tra l'altro,
      ma siamo veramente alla frutta :(
      Ma ci rendiamo almeno conto di quanto assurdo sia
      che l'FBI corra dietro a chi ha diffuso un
      filmetto
      su Internet sottraendo risorse e tempo a
      questioni ben
      piu' importanti e di interesse nazionale.
      Sono veramente senza parole...Sono d'accordo sul tuo post, tranne per un paio di cose:1- non denigrarlo perchè a chi piace StarWars è comunque parte di una grande storia e merita perlomeno di essere visto, anche se poi non dovesse piacere (io ancora non l'ho visto).2- l'FBI non usa agenti segreti.... E' la CIA, il servizio segreto americano....;)
      • Anonimo scrive:
        Re: FBI, agenti segreti, per un film ?
        - Scritto da: scorpioprise
        Sono d'accordo sul tuo post, tranne per un paio
        di cose:

        1- non denigrarlo perchè a chi piace StarWarsLo denigro, ma lo fa benissimo da solo senza il mioaiuto, proprio perche' sono un fan di SW.
        comunque parte di una grande storia e merita
        perlomeno di essere visto, anche se poi non
        dovesse piacere (io ancora non l'ho visto).Ha la qualita' di un telefin USA di pessima qualita',tipo Shela x intenderci, ma di mino spessore.
        2- l'FBI non usa agenti segreti.... E' la CIA, il
        servizio segreto americano....;)Beata l'ingenuita' :D
  • Anonimo scrive:
    Ogni resistenza è inutile
    Proprio vero, si trova comunque dappertutto.Non che mi freghi. Per me Star Wars e' finito con "Return of the Jedi".Questi sono telefilm ispirati a.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ogni resistenza è inutile
      - Scritto da: Anonimo
      Proprio vero, si trova comunque dappertutto.

      Non che mi freghi. Per me Star Wars e' finito con
      "Return of the Jedi".E certo, questi sono i "prequel"! (motivo per cui non li ho visti, detesto vedere la fine di una storia prima dell'inizio)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ogni resistenza è inutile
        mh ti consiglio di vederli, sono stati fatti da vedere dopo agli altir episodi :)anche perche' senno' ti spoileri "Luke, io sono tuo padre" se vedi prima i primi 3 ^_^a parte l'attacco dei cloni, l'episodio I e l'episodio III mi sono piaciuti entrmabi (al cinema perdipiu' ^_^)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ogni resistenza è inutile
          - Scritto da: Anonimo
          mh ti consiglio di vederli, sono stati fatti da
          vedere dopo agli altir episodi :)

          anche perche' senno' ti spoileri "Luke, io sono
          tuo padre" se vedi prima i primi 3 ^_^

          a parte l'attacco dei cloni, l'episodio I e
          l'episodio III mi sono piaciuti entrmabi (al
          cinema perdipiu' ^_^)Magari quando daranno il III su sky e ridaranno i primi due meli registro.Prima però devo vedermi il terzo del signore degli anelli, quando è uscito al cinema ero attapirato, che i primi due li avevo visti con la ex, e me lo sono perso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ogni resistenza è inutile
      gia'. in effetti a me sembra proprio che quella frase siano i "pirati" a dirla agli amiconi della "casa blanca"
Chiudi i commenti