Washington blocca i PC Lenovo

I PC prodotti nella Repubblica Popolare potrebbero essere i cavalli di Troia dello spionaggio cinese: gli Stati Uniti li comprano in massa e poi li bloccano. No al loro utilizzo negli uffici governativi

Washington (USA) – I computer Lenovo , prodotti dall’ex divisione IBM passata di proprietà ad un’azienda controllata dalla Repubblica Popolare Cinese, potrebbero essere dei pericolosi cavalli di Troia dello spionaggio cinese . Recentemente acquistati in massa dal Dipartimento di Stato degli USA, i computer sono stati ora messi al bando dagli uffici governativi.

Alcuni esponenti del Dipartimento di Stato, come si legge sul Washington Post , sostengono che i PC assemblati da Lenovo non sarebbero idonei ad un uso governativo. Il timore dichiarato esplicitamente è che i PC Lenovo contengano strumenti di intercettazione progettati per tenere sotto controllo le attività degli Stati Uniti. I computer cinesi acquistati dal governo americano avrebbero dovuto supplire alle necessità informatiche di ambasciate ed uffici di rappresentanza : ambiti decisamente “delicati”, sotto il profilo della sicurezza nazionale del paese.

Il 28% di Lenovo è nelle mani del governo della Repubblica Popolare Cinese e questo è un motivo più che sufficiente, secondo le fonti ufficiali, per avere sospetti fondati sulla bontà dei computer prodotti dall’azienda. I vertici di Lenovo rispondono: “Abbiamo l’assoluta certezza che il nostro hardware è totalmente sicuro ed idoneo ad ogni tipo d’uso, compreso quello governativo”, dice il dirigente Jeffrey Carlisle.

Non mancano le critiche, anche pesanti, rivolte alla decisione del Dipartimento di Stato. “Le macchine vendute da Lenovo vengono assemblate in Cina negli stessi stabilimenti utilizzati da Apple ed IBM”, denuncia Engadget . La stragrande maggioranza dei componenti elettronici venduti in Occidente e nel resto del pianeta provengono proprio dalla Repubblica Popolare Cinese. Qualsiasi prodotto proveniente dalla Cina è un rischio per la sicurezza nazionale di altri paesi?

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    come ms fregò ibm
    a fine anni 80 la collaborazione tra la grande ibm e la piccola ms per fare un so insieme fallì a causa dell'approccio burocratico e affetto dagigantismo del colosso, il quale si intestardiva a voler fare di os/2 un so che ci metteva piu di tre minuti per avviarsi ede era troppo superdimensionato per le risorse dei pc dell'epoca, implicando quindi costi non indifferenti per i clienti a fronte di un'efficenza non proprio da cerbiattoora ms, che vorrebbe fare un mega sistema super integrato per togliere ossigeno sia a google che a linux, sia a sun che a symantec, sia a ibm che a mozilla, etc...in realtà riuscirà a fare un grosso buco per terra perchè cade da molto in alto
  • Anonimo scrive:
    Effetto valanga.
    Ritardi, semplici utenti e interi governi che aprono gli occhi, SW house vassalle che non si accontentano più delle briciole, della miserabile e sempre più insignificante fetta della torta che MS concede graziosamente loro e chi più ne ha più ne metta... per MS è già cominciato l'inizio della fine...
  • Anonimo scrive:
    LadroSource vs OpenSource = Patetico
    Questa è la vera tecnologiaadottata dagli industiali dei brevetti.Altroché free ed open!Meno male che esiste la GPL, e scienziati pronti a regalare,con grande magnanimità,altrimenti il mondo dell'informatica,sarebbe fin troppo patetico.
  • Anonimo scrive:
    Symantec ha sempre odiato MS
    Sennò non si spiegherebbe perché in un caso su due Norton Antivirus rende Windows talmente instabile da costringere a cambiare precipitosamente antivirus.
    • Anonimo scrive:
      Re: Symantec ha sempre odiato MS
      - Scritto da:
      Sennò non si spiegherebbe perché in un caso su
      due Norton Antivirus rende Windows talmente
      instabile da costringere a cambiare
      precipitosamente
      antivirus.Stai dicendo che l'odio di S. per MS si manifesta nell'auto danneggiarsi inducendo la sostituzione dei propri prodotti con altri??!Vuoi dire che odiano MS al punto da crearsi un danno economico?(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: Symantec ha sempre odiato MS
        - Scritto da:


        - Scritto da:

        Sennò non si spiegherebbe perché in un caso su

        due Norton Antivirus rende Windows talmente

        instabile da costringere a cambiare

        precipitosamente

        antivirus.


        Stai dicendo che l'odio di S. per MS si manifesta
        nell'auto danneggiarsi inducendo la sostituzione
        dei propri prodotti con
        altri??!
        Vuoi dire che odiano MS al punto da crearsi un
        danno
        economico?
        (rotfl)Lo so che sembra un controsenso, ma mi è sembrata l'unica spiegazione possibile che faccia loro produrre un antivirus così vomitevole :DPS Non discuto l'efficacia antivirus, ma gli effetti collaterali, sarebbe come se un medico gettasse uno col mal di testa in un altoforno e poi gli chiedesse: "Passato?" :p :p :p
        • Anonimo scrive:
          Re: Symantec ha sempre odiato MS

          Lo so che sembra un controsenso, ma mi è
          sembrata l'unica spiegazione possibile che
          faccia loro produrre un antivirus così
          vomitevole
          :D
          PS Non discuto l'efficacia antivirus, ma gli
          effetti collaterali, sarebbe come se un medico
          gettasse uno col mal di testa in un altoforno e
          poi gli chiedesse: "Passato?" :p :p
          :pTi do un'altra chiave di lettura: M$ sta da tempo preparando il suo ingesso ine mondo degli AntiVirus........Saluti.............Enrico (c64)(linux)
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Symantec ha sempre odiato MS

            Ti do un'altra chiave di lettura: M$ sta da tempo
            preparando il suo ingesso ine mondo degli
            AntiVirus........Toccando il fondo assoluto dell'assurdità e del controsenso. Prima fa un sistema vulnerabile ai virus e poi ci appiccica il software per toglierli. Scusate ma è allucinante.TAD
    • Anonimo scrive:
      Re: Symantec ha sempre odiato MS
      - Scritto da:
      Sennò non si spiegherebbe perché in un caso su
      due Norton Antivirus rende Windows talmente
      instabile da costringere a cambiare
      precipitosamente
      antivirus.Questo tipo di intervento tecnico lo reputo piu' idoneo per l'osteria dove vai a bere il bianchetto la mattina presto.Riguardati, Alex
    • Anonimo scrive:
      Re: Symantec ha sempre odiato MS
      1) Senza MS (e quindi virus per DOS, Windows, ecc...), probabilmente neanche Symantec esisterebbe.2) Perchè mai dovrebbe farsi del male da sola costringendo la gente a "cambiare precipitosamente antivirus" ???- Scritto da:
      Sennò non si spiegherebbe perché in un caso su
      due Norton Antivirus rende Windows talmente
      instabile da costringere a cambiare
      precipitosamente
      antivirus.
    • Anonimo scrive:
      Re: Symantec ha sempre odiato MS
      - Scritto da:
      Sennò non si spiegherebbe perché in un caso su
      due Norton Antivirus rende Windows talmente
      instabile da costringere a cambiare
      precipitosamente
      antivirus.domande:1) quanti anni hai2) da quanto tempo usi linux3) leggi solo PI?4) sei mai uscito dalla cantina?(rotfl)
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Symantec ha sempre odiato MS
      - Scritto da:
      Sennò non si spiegherebbe perché in un caso su
      due Norton Antivirus rende Windows talmente
      instabile da costringere a cambiare
      precipitosamente
      antivirus.AHAHAHHA!!! (rotfl)(rotfl)(rotfl)Quindi si immolano e si autoflagellano pur di fare il male di Windows? :D :D :DSemmai è proprio grazie a Windows e ai suoi simpatici virus che Symantec esiste! Poi che Norton faccia pietà e dimezzi le prestazioni di Windows anche sulle più macchine più potenti, quello è un altra faccenda, e purtroppo pochi sono gli utenti in grado di accorgersene. La maggioranza installa l'antivirus come se fosse la cosa più naturale e scontata quando si ha un computer, senza accorgersi del colossale controsenso...TAD
  • Anonimo scrive:
    Aiuto!
    Non so per chi tifare... :p
  • Anonimo scrive:
    Tipico del Copyright...
    Tutto sbarrato. Vallo tu a beccare il codice usato illegalmente. Mi spiace per tutti i Winari, ma il closed source, ormai, è giunto al capolinea. O Microsoft rilascia i suoi OS OpenSource, o meglio se inizia a varcare nuove aree di mercato, perchè, per gli OS closed, fra qualche anno, sarà solo la fine.E' la fine di un era informatica e l'inizio di un'altra.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tipico del Copyright...
      Ma sì che si scannino tra loro le aziende del'informatica closed. Come caimani e sciacalli.Non ho visto finora trascinare in tribunale nessun progetto opensource da parte di una grossa azienda di software closed.Non ha senso attaccare persone che scrivono parte di programmi OS, non ha senso combattere i mille mirror di codec per win32 portati su Linux. Per cui soccomberanno per davvero...
      • Ubu re scrive:
        Re: Tipico del Copyright...

        Non ho visto finora trascinare in tribunale
        nessun progetto opensource da parte di una grossa
        azienda di software
        closed.(rotfl)(geek)(rotfl)Non vorrei sbagliare, ma il kernel stesso è stato rivendicato da un azienda di software closed. Ma forse sono in errore. :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Tipico del Copyright...
          si la sco e la causa dovrebbe essere ancora apertala suddetta sembra essersi inventata la copia.infatti non sa che pesci pigliare e si inventa di tutto(senza contare che il codice della quale rivendica la proprietà, oltre a non essere inserito nel kernel, non sembra neanche essere di sua proprietà)Fabrizio
          • Elwood_ scrive:
            Re: Tipico del Copyright...
            - Scritto da:
            si la sco e la causa dovrebbe essere ancora aperta

            la suddetta sembra essersi inventata la
            copia.infatti non sa che pesci pigliare e si
            inventa di tutto(senza contare che il codice
            della quale rivendica la proprietà, oltre a non
            essere inserito nel kernel, non sembra neanche
            essere di sua
            proprietà)

            Fabriziofabrizio vi è da aggiungere che prima che si lamentassero della faccenda fecero uscire il loro caldera open con licenza GPL per cui che fai? prima lo dai in licenza gpl e poi ci ripensi.Non lo ha usato nessuno perchè volevano 2000 $ a licenza: ecco il risultato
          • Anonimo scrive:
            Re: Tipico del Copyright...
            bhè, finche si chiamavano CALDERA la loro distribuzione Linux era quella più user friendly sul mercato, poi quando sono diventati SCO (Caldera Acquisì SCO e ne prese il nome)mi sembra che si siano occupati più di cause legali che non di software :(
      • shezan74 scrive:
        Re: Tipico del Copyright...
        - Scritto da:

        Non ho visto finora trascinare in tribunale
        nessun progetto opensource da parte di una grossa
        azienda di software
        closed.
        Per cui soccomberanno per
        davvero...Non ho mai visto nessuno diventare ricco come Bill vendendo software open source...E' con i soldi che si campa, come si fa ad essere così disillusi che la gratuità salverà il mondo? Che forse Torvalds viva di "donate by PayPal" ?Che sia qui la falla di un mondo che promette miracoli con una filosofia quasi di sinistra del tipo "il software è del popolo, il software è gratis" mentre l'"establishment" si arricchisce a dismisura?
        • Anonimo scrive:
          Re: Tipico del Copyright...

          Che forse Torvalds viva di "donate by PayPal"anche Torvalds è ricco. certo, non come bill gates
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Tipico del Copyright...

            anche Torvalds è ricco. certo, non come bill gatesLa ricchezza di Bill Gates è totalmente intuile a una sola persona. E poi l'avessi io il conto corrente di Torvalds, che ammiro tantissimo. Dove si è mai sentito che un uomo solo, da un progetto nato nella sua stanzetta (o cantina, come amano dire alcuni) sia arrivato a costringere la più grossa multinazionale del software ad abbassarsi a cose come il "getthefacts"... Quante altre aziende sono nate grazie a Linux?TAD
          • Anonimo scrive:
            Re: Tipico del Copyright...
            - Scritto da: TADsince1995
            La ricchezza di Bill Gates è totalmente intuile a
            una sola persona. E poi l'avessi io il conto
            corrente di Torvalds, che ammiro tantissimo. Dove
            si è mai sentito che un uomo solo, da un progetto
            nato nella sua stanzetta (o cantina, come amano
            dire alcuni) sia arrivato a costringere la più
            grossa multinazionale del software ad abbassarsi
            a cose come il "getthefacts"... Quante altre
            aziende sono nate grazie a
            Linux?Bill Gates da piccolo faceva la spazzacamini e vendeva i fiammiferi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tipico del Copyright...
            - Scritto da: TADsince1995

            anche Torvalds è ricco. certo, non come bill
            gates

            La ricchezza di Bill Gates è totalmente intuile a
            una sola persona. E poi l'avessi io il conto
            corrente di Torvalds, che ammiro tantissimo. Dove
            si è mai sentito che un uomo solo, da un progetto
            nato nella sua stanzetta (o cantina, come amano
            dire alcuni) sia arrivato a costringere la più
            grossa multinazionale del software ad abbassarsi
            a cose come il "getthefacts"... Quante altre
            aziende sono nate grazie a
            Linux?
            E non dimentichiamo che risparmiando sulle licenze grazie all'OS si hanno poi più soldi da spendere in altro, può essere servizi informatici, ma anche qualsiasi altra cosa, alla fine però sono soldi che hanno altissime probabilità di andare ad aziende che ne hanno molto più bisogno di MS.
        • Anonimo scrive:
          Re: Tipico del Copyright...
          - Scritto da: shezan74
          Che forse Torvalds viva di "donate by PayPal"
          ?Torvalds ha sempre sostenuto che sta a chi programma decidere se il suo prodotto (non il suo lavoro) debbe essere venduto o meno.E' Stalmann quello che ha ricevuto un milione di dolari per fare ricerca e pretende che *TUTTI* scrivano software che non deve essere pagato dall'utente finale.
        • Anonimo scrive:
          Re: Tipico del Copyright...

          Non ho mai visto nessuno diventare ricco come
          Bill vendendo software open
          source...non mi pare che sia una priorità, pero'
          E' con i soldi che si campa, come si fa ad essere
          così disillusi che la gratuità salverà il mondo?come si fa ad essere cosi' pirla da confondere ancora free con gratis ?
          Che forse Torvalds viva di "donate by PayPal"cosa c'entra torvalds, con la GPL ?
          Che sia qui la falla di un mondo che promette
          miracoli con una filosofia quasi di sinistra del
          tipo "il software è del popolo, il software è
          gratis" mentre l'"establishment" si arricchisce a
          dismisura?il fatto che una cosa sia, determina anche che sia giusta ? Evviva la fiera delle sciocchezze!
    • Anonimo scrive:
      Re: Tipico del Copyright...
      - Scritto da:
      Mi spiace per tutti i Winari, ma il closed
      source, ormai, è giunto al capolinea. Sono 10 anni che lo ripetete ossessivamente.Ah, ma stavolta è vero! (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Re: Guai in Vista: Symantec denuncia Mic
    quoto in toto!
  • Anonimo scrive:
    Strano
    Per molti anni sono stati culo & camicia, fin dai tempi in cui l'azienda di Peter Norton ha fornito a MS le proprie tecnologie di defrag e scandisk per sostituire quelle originariamente incorporate nel DOS.
    • Anonimo scrive:
      Re: Strano
      - Scritto da:
      Per molti anni sono stati culo & camicia, fin dai
      tempi in cui l'azienda di Peter Norton ha fornito
      a MS le proprie tecnologie di defrag e scandisk
      per sostituire quelle originariamente incorporate
      nel
      DOS.Il fatto è che MS è un asso pigliatutto, che nel mondo Windows tiene per sé le fette più grosse, SO e Suite per ufficio, lasciando alle altre SW house nicchie e briciole, ma non gli basta mai e ora, per esempio, sta mettendo le mani su alcune delle fette che lasciava agli altri, per esempio sicurezza e gestione del sistema, ovvio che Norton e C. alla fine abbiano capito che non è più tempo di sbranarsi fra loro per le briciole, ma piuttosto di azzannare il padrone taccagno.
      • Anonimo scrive:
        Re: Strano
        - Scritto da:
        ovvio che
        Norton e C. alla fine abbiano capito che non è
        più tempo di sbranarsi fra loro per le briciole,
        ma piuttosto di azzannare il padrone
        taccagno.Il dettaglio è che non possono vincere.Il SO è saldamente nelle mani del taccagno,e alternative non ne hanno.Il meglio che possono sperare è di venderel'azienda a qualche fesso (o al taccagno) einvestire altrove i soldini...
        • Anonimo scrive:
          Re: Strano
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          ovvio che

          Norton e C. alla fine abbiano capito che non è

          più tempo di sbranarsi fra loro per le briciole,

          ma piuttosto di azzannare il padrone

          taccagno.

          Il dettaglio è che non possono vincere.
          Il SO è saldamente nelle mani del taccagno,
          e alternative non ne hanno.
          Il meglio che possono sperare è di vendere
          l'azienda a qualche fesso (o al taccagno) e
          investire altrove i soldini...Non contarci, non vogliono mica sbranare il padrone, solo staccargli qualche mozzico e sfamarsi a sazietà e possibilmente costringerlo ad affettarsi fette di qlo da dare a loro fino alla scadenza del brevetto :D
    • Elwood_ scrive:
      Re: Strano mica tanto
      - Scritto da:
      Per molti anni sono stati culo & camicia, fin dai
      tempi in cui l'azienda di Peter Norton ha fornito
      a MS le proprie tecnologie di defrag e scandisk
      per sostituire quelle originariamente incorporate
      nel
      DOS.se tu pensi che ora la symantec si è preso veritas poi si è preso tutta la parte EMC2 se ci pensi, prima erano culo e camica, oggi che gli interessi della Symantec si stanno spostanto su Sistemi UNIX eccolo lì il patatrack.. lo sapevi? :Dproverbio di confuciose vuoi fare l'omosex col sedere degli altri va bene, ma se poi il sedere diventa il tuo le cose cambiano alla svelta (V sec AC)
    • Anonimo scrive:
      Re: Strano
      vuoi dire defrog e scummdisk?
    • Anonimo scrive:
      Re: Strano
      strano???Tutta la Microsoft e' fondata sul COPY, che sia right o meno, e' fondata sulla copia delle tecnologie altrui... quindi: NIENTE di nuovo sotto il sole,e dato che vogliono chiudere la tecnologia informatica sia hardware che software e soggiogare il mondo ad un controllo, che si f*****o loro, e i loro windogsistemi.linux. l'unica risposta. e non mi venite a dire che e' difficile da usare, o blablablanon cisono programmi ecceteraeccetera. io sto usando ubuntu, e non e' difficile. meglio sicuramente di windog.
  • Anonimo scrive:
    Symantec ha ragione,Vista slitta al 2009
    meglio così, tanto sarà un megaflopdi quelli che insegneranno nelleuniversità ai futuri manager nei corsidestinati alla gestione dei fallimenticompleti
    • Anonimo scrive:
      Re: Symantec ha ragione,Vista slitta al
      Più si allontana vista più sarà un flop. Già adesso non è chissà che innovativo ma se continua a ritardare...
      • Anonimo scrive:
        Re: Symantec ha ragione,Vista slitta al
        Non linux, Haiku ;) Linux continuerà solo come server, concettualmente è troppo lontano a quello che può esere definito un sistema desktop
        • Masque scrive:
          Re: Symantec ha ragione,Vista slitta al
          - Scritto da:
          Non linux, Haiku ;)magari!!sarebbe veramente stupendo. finalmente la progenie di BeOS che ottiene la diffusione e i riconoscimenti che si merita.
        • Anonimo scrive:
          Re: Symantec ha ragione,Vista slitta al
          E invece penso che Linux la sua bella fetta di desktop l'avrà anche lui.Ma quello che mi stupisce è come tanto software opensource sia ormai un collante universale per una miriade di sistemi operativi come SOlaris, MacOSX, Linux, *BSD ecc.Io su Solaris con Apache, MySQL e PHP mi sono trovato a casa.Ed anche su MacOSX si possono installare tante utility GNU come per esempio Gimp.Alla fine il software sarà "uno" (come filosofia) e su quale sistema operativo farlo girare saranno solo disquisizioni teniche e scelte personali.Un mondo così per me è fantastico, la benzina unica (il software a codice aperto ricompilabile ovunque), i modelli di automobile (CPU e sistema operativo) tanti e strade (protocolli e formati) compatibili per tutti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Symantec ha ragione,Vista slitta al

            compatibili per tutti.un solo piccolo particolare: bisogna prima eliminare un'aziendina che ha il 95% dei desktope alcune piccole risorse in cash
          • Anonimo scrive:
            Re: Symantec ha ragione,Vista slitta al
            per quello non c'e problema :-)lo stanno gia facendonon e' che avremo dei pc hardware M$ con dei tux soppra ?
          • Ubu re scrive:
            Re: Symantec ha ragione,Vista slitta al
            - Scritto da:

            un solo piccolo particolare: bisogna prima
            eliminare un'aziendina che ha il 95% dei
            desktop
            e alcune piccole risorse in cashEhi là ma mi spieghi una cosa?Il 95% dei software x desktop sono stati regalati, trovati sotto terra o comprati?Non è il cash, non è la Microsoft è qualcos'altro di molto più dannoso, e il modo per risolvere definitivamente il problema c'è e consiste semplicemente nell'eliminare il 95% dell'umanità.Chi è che non è disponibile a dedicare i propri ritagli di tempo libero per fare ciò?Cosa c'è di più nobile che togliere di mezzo quella poltiglia pericolosa piena di virus e bachi?Ci sarà da lavorare e va bene lavoreremo. Per chi fosse daccordo propongo fucile a pompa a 50, ottimo strumento anche se il mio preferito è lo sniper 50.PSNon penserete che con parlandoci cambierete qualcosa?
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Symantec ha ragione,Vista slitta al

            Alla fine il software sarà "uno" (come filosofia)
            e su quale sistema operativo farlo girare saranno
            solo disquisizioni teniche e scelte
            personali.E' così che io sogno l'informatica. E' così che dovrebbe essere.TAD
          • Anonimo scrive:
            Re: Symantec ha ragione,Vista slitta al
            Bello peccato che il software non potrà mai essere "uno" perchè ogni volta che cambia la base tecnica bisognerà adattare quello che c'è sopra perdendo di unicità. Grosso modo è quello che tiene lontane molte sh da linux.Se queste sviluppano per suse hanno un certo sistema, ma se portano su debian, pur essendo fondamentalmente la stessa cosa, ha diversità tecniche che il sw di prima già non va più bene.Prima di parlare di "uno" nei sw bisogna farlo con i sistemi e cercare di tenere una visione unica almeno per quanto riguarda quelli della stessa famiglia
          • Anonimo scrive:
            Re: Symantec ha ragione,Vista slitta al
            - Scritto da:
            Bello peccato che il software non potrà mai
            essere "uno" perchè ogni volta che cambia la base
            tecnica bisognerà adattare quello che c'è sopra
            perdendo di unicità. Grosso modo è quello che
            tiene lontane molte sh da
            linux.

            Se queste sviluppano per suse hanno un certo
            sistema, ma se portano su debian, pur essendo
            fondamentalmente la stessa cosa, ha diversità
            tecniche che il sw di prima già non va più
            bene.
            Prima di parlare di "uno" nei sw bisogna farlo
            con i sistemi e cercare di tenere una visione
            unica almeno per quanto riguarda quelli della
            stessa
            famigliama tu stai rispondendo ad uno che probabilmente linux lo ha cominciato ad usare l'altro ieriti stupisci?
      • Anonimo scrive:
        Re: Symantec ha ragione,Vista slitta al
        - Scritto da:
        Più si allontana vista più sarà un flop. Già
        adesso non è chissà che innovativo ma se continua
        a
        ritardare...Oltretutto ritardare l'uscita di Vista sposterà in avanti la fine del supporto Mainstream ed Extended di XP, consentendo ai suoi utenti di poter rimandare ogni upgrade del SO non necessario...Forse MS recupererà qualcosa dagli utenti di Win2000, dato che essendo uscito XP, suo successore, ha ormai una data fissata di fine del supporto, ma non è detto, come fanno notare in altri thread, che prolungare così tanto la vita della vecchia tecnologia NT, non consenta, alla fine, agli emulatori di raggiungere completezza e prestazioni sufficienti: a quel punto MS perderebbe ogni vantaggio fornitole dalla necessità di far girare applicazioni "legacy" e gli utenti più consapevoli e informati potrebbero scegliere di comprare i suoi prodotti esclusivamente se indispensabili a far girare nuovi SW... di più e di peggio, la piattaforma emulata, disponendo di una enorme base installata, fra emulatori e vecchi SO NT originali, incentiverebbe fortissimamente le SW house a continuare a sviluppare i programmi anche per NT. Se così fosse, per MS sarebbe la fine.
        • Anonimo scrive:
          Re: Symantec ha ragione,Vista slitta al
          guarda con un emulatore emuli windows 95 o il dos quindi il tuo prigramma old se indispensabile lo potrai sempre usarese hai bisogno di nuovi applicativi te li compri in gpl
          • Anonimo scrive:
            Re: Symantec ha ragione,Vista slitta al
            - Scritto da:
            guarda con un emulatore emuli windows 95 o il dos
            quindi il tuo prigramma old se indispensabile lo
            potrai sempre
            usare

            se hai bisogno di nuovi applicativi te li compri
            in
            gplMa per il SW serio sono già a posto con l'Open Source, sono i giochi che ancora hanno da migliorare con Wine.
      • Anonimo scrive:
        Re: Symantec ha ragione,Vista slitta al
        - Scritto da:
        Più si allontana vista più sarà un flop. Già
        adesso non è chissà che innovativo ma se continua
        a
        ritardare...Più si allontana, più gente avrà l'hardware adatto.La maggior parte degli utenti non conosce nemmeno l'esistenza di browser alternativi (a dire il vero non sanno nemmeno distinguere internet da un browser!!), figuriamoci quanto sanno di sistemi operativi.
        • MandarX scrive:
          Re: Symantec ha ragione,Vista slitta al

          La maggior parte degli utenti non conosce nemmeno
          l'esistenza di browser alternativi (a dire il
          vero non sanno nemmeno distinguere internet da un
          browser!!)a me capita di incontrare anche persone che non distinguono i programmi dalle directoryspesso quando io chiedo dov'è il file? mi rispondono in word!
          • Anonimo scrive:
            Re: Symantec ha ragione,Vista slitta al

            spesso quando io chiedo dov'è il file?
            mi rispondono in word! Mi sa che bisogna riadattare il senso di desktop tornando al modello amiga. Tanti bei cassetti con documenti e programmi insieme :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Symantec ha ragione,Vista slitta al
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Più si allontana vista più sarà un flop. Già

          adesso non è chissà che innovativo ma se
          continua

          a

          ritardare...

          Più si allontana, più gente avrà l'hardware
          adatto.
          La maggior parte degli utenti non conosce nemmeno
          l'esistenza di browser alternativi (a dire il
          vero non sanno nemmeno distinguere internet da un
          browser!!), figuriamoci quanto sanno di sistemi
          operativi.Direi anche..piu' si allontana e forse piu' tempo avranno per un debug decente, senza che ci pensino i soliti utenti a segnalarli a micro$oft subito dopo la sua uscita...
    • Anonimo scrive:
      Re: Symantec ha ragione,Vista slitta al
      Eppure ho conosciuto gente che è lì a sognare questo VIsta al punto che si sta preparando il computer già adesso con tanta memoria, CPU sufficiente e scheda grafica buona.È proprio vero che l'utente winzozz è un masochista sodomita.. (rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: Symantec ha ragione,Vista slitta al
        - Scritto da:
        Eppure ho conosciuto gente che è lì a sognare
        questo VIsta al punto che si sta preparando il
        computer già adesso con tanta memoria, CPU
        sufficiente e scheda grafica
        buona.

        È proprio vero che l'utente winzozz è un
        masochista sodomita..
        (rotfl)
        questa la chiamo capacita' di sintesi :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Symantec ha ragione,Vista slitta al 2009
      - Scritto da:
      meglio così, tanto sarà un megaflop
      di quelli che insegneranno nelle
      università ai futuri manager nei corsi
      destinati alla gestione dei fallimenti
      completiEccone un altro che ignora il potere della promozione, la presa del machio e le implicazioni dirette tra software in commercio e sistema operativo che lo supporta.
    • Anonimo scrive:
      Re: Symantec ha ragione,Vista slitta al
      - Scritto da:
      meglio così, tanto sarà un megaflop
      di quelli che insegneranno nelle
      università ai futuri manager nei corsi
      destinati alla gestione dei fallimenti
      completiLe previsioni dei postatori di PI riguardo al successo dei prodotti MS si sono sempre rivelate errate.Strano, eh...
    • Anonimo scrive:
      io l'ho visto embedded di prova
      su un treno di nuova generazioneera lì in test per i nuovi treni con gli schermi lcd (no parliamo del nostro paese)e' partito e si e' incartato.:D
      • Anonimo scrive:
        Re: io l'ho visto embedded di prova
        - Scritto da:
        su un treno di nuova generazione
        era lì in test per i nuovi treni con gli schermi
        lcd (no parliamo del nostro
        paese)
        e' partito e si e' incartato.
        :Dil treno?
        • Anonimo scrive:
          Re: io l'ho visto embedded di prova
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          su un treno di nuova generazione

          era lì in test per i nuovi treni con gli schermi

          lcd (no parliamo del nostro

          paese)

          e' partito e si e' incartato.

          :D

          il treno?no vista
          • Anonimo scrive:
            Re: io l'ho visto embedded di prova
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            su un treno di nuova generazione


            era lì in test per i nuovi treni con gli
            schermi


            lcd (no parliamo del nostro


            paese)


            e' partito e si e' incartato.


            :D



            il treno?

            no vistaCieco?
Chiudi i commenti