Washington contro gli utenti del P2P

Fase due della repressione: si prepara il terreno a decine di migliaia di denunce che saranno sostenute non più dalle major ma direttamente dal Governo americano. Lo dice una normativa che il Congresso sta per approvare


Washington (USA) – Il Senato americano potrebbe approvare entro pochi giorni una legge, nota come Pirate Act , che introduce una vera e propria rivoluzione nell’approccio ad Internet da parte del Governo americano per quanto riguarda peer-to-peer e diritto d’autore. L’ennesimo ardito tentativo di mettere a tacere il peer-to-peer.

La logica della nuova legge, che ne descrive in qualche modo anche la ragion d’essere, l’ha espressa con chiarezza uno dei suoi promotori, l’influente senatore Orrin Hatch, secondo cui ” decine di migliaia di denunce possono essere necessarie per creare il necessario deterrente. Dubito che qualsiasi organizzazione non governativa abbia le risorse o l’autorità morale per mettere in piedi una siffatta campagna”.

Le major della musica riunite nell’associazione RIAA , le più attive nel mettere sotto accusa non solo i produttori di software di sharing ma anche gli utenti (proprio due giorni fa ne hanno denunciati altri 480), sono riuscite fin qui a mettere in allarme non più di qualche migliaio di fruitori del peer-to-peer. Talvolta, anzi, per gli errori in cui si può incorrere in azioni legali di questo tipo, sono state prese di mira persino persone che non sanno usare un computer o non ne dispongono.

A questi limiti, sia in termini numerici che investigativi, il Pirate Act potrebbe mettere fine.

L’ effetto deterrente della nuova legge, secondo chi l’ha proposta, sarà dovuto non soltanto alla quantità di utenti che verranno presi di mira ma anche al fatto che saranno previste sanzioni pesantissime , multe nell’ordine delle centinaia o migliaia di dollari per ogni violazione contestata. La cancellazione delle sanzioni penali è stata considerata necessaria dai promotori della legge per rendere più agevole il lavoro dei procuratori, che possono così “limitarsi – ha dichiarato un rappresentante delle major alla stampa – ad erogare una multa, o quantomeno a decidere caso per caso come comportarsi”.

Nonostante l’allarme per le libertà digitali e più in generale lo sviluppo di Internet che la proposta legislativa sta suscitando, l’iniziativa sembra trovare consensi al Congresso anche grazie all’intensa attività di lobbying svolta proprio dalla RIAA e dalle altre associazioni che raccolgono molte delle major. A loro dire, non si può più prorogare una iniziativa che cancelli o riduca enormemente la popolarità del peer-to-peer .

Non c’è ipocrisia, dunque, nelle parole dei consulenti RIAA a Washington, che ai reporter hanno dichiarato di ritenere “questa legge un elemento chiave del pacchetto di norme repressive”.

L’evidenza che il Congresso è pronto a far passare la legge sta nel fatto che il Pirate Act sarà al voto del Senato meno di un mese dopo la sua presentazione senza neppure un’audizione in Commissione. “C’è un tentativo – denuncia un consulente di Sharman Networks, la mamma di Kazaa – di renderlo invisibile”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Alessandrox scrive:
    Re: Non ha il bollino
    - Scritto da: DKDIB
    Alessandrox wrote:

    Se e' per questo non andrebbe scaricato
    nemmeno il

    Mozzilla e quindi il problema non si
    pone.
    Il comma #1 dell'articolo #1 parla di "opere
    dell'ingegno": nemmeno un sito Internet
    potrebbe essere scaricato senza
    bollino......Chissa' poi perchemmai lo chiamano "bollino blu" e non verde o giallo... o senza alcun colore. BLUBah...Forse perche' pensano che i files e i "contenuti digitali" siano come delle banane.
  • Anonimo scrive:
    Re: PPPPppppppppppppprrrrrrrrrrrrrrrrrrr
  • Anonimo scrive:
    Re: rth
    - Scritto da: MaurizioB
    rth:o
  • MaurizioB scrive:
    rth
    rth
  • MaurizioB scrive:
    Re: A quando nel portage?
    - Scritto da: Anonimo

    Qualcuno ha idea di quanto
    bisognerà

    aspettare per la ebuild di gentoo?



    Saluti

    Usare cp per copiare due penosi file?Quando devi farlo su 5 o 6 computer la pigrizia si fa sentire :PSaluti
  • DKDIB scrive:
    Re: Mozilla firefox e adblock
    Anonimo wrote:
    http://uptime.netcraft.com/up/graph?site=punto-informatico.itComunque per capirlo basta dare un'occhiatina all'estensione delle pagine/script. ;)
  • DKDIB scrive:
    Re: Non ha il bollino
    Alessandrox wrote:
    Se e' per questo non andrebbe scaricato nemmeno il
    Mozzilla e quindi il problema non si pone.Il comma #1 dell'articolo #1 parla di "opere dell'ingegno": nemmeno un sito Internet potrebbe essere scaricato senza bollino......
  • Anonimo scrive:
    Re: Se ne può benissimo fare a meno
    anche l'universo può fare a meno della tua opinione.ciò nonostante ti ha lasciato esprimere le tue inutili fesserie.
  • Alessandrox scrive:
    Re: Non ha il bollino
    - Scritto da: Anonimo
    Non scaricatelo, rischiate 154 euro di
    multa e sanzioni accessorie.Se e' per questo non andrebbe scaricato nemmeno il Mozzilla e quindi il problema non si pone.
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla firefox e adblock
    - Scritto da: Anonimo
    Ah beh, allora 15anni di pc vuol dire tanto !15 anni contando la serie x86 (era un 286)
    mai usato un commodore 64 ?certo prima ancora della serie x86
    un'amiga ?certo a500 / 1200 / 4000
    insomma, mi sa che il pivellino qua sei tu !1) vai a pisciare da qualche altra parte2) la mia ira era rivolta a http://punto-informatico.it/community/profilo.asp?nick=uomo
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla firefox e adblock
    Ah beh, allora 15anni di pc vuol dire tanto !mai usato un commodore 64 ?un'amiga ?e i vecchi commodore CBM ?? (e parliamo di taaanti anni fa)insomma, mi sa che il pivellino qua sei tu !
  • Anonimo scrive:
    Re: Se ne può benissimo fare a meno
    - Scritto da: Anonimo
    Non è software libero sotto GNU/GPL.
    La mia GNU/Linux Debian Stable ne
    farà volentieri a meno
    (linux)Anche civilization con cui gioco dalla ver. 1.0 di 10 anni fa' non e' ne gpl, ne open source. Ma da qui a pensare che ne posso volentieri fare a meno.Fosse word capirei
  • Anonimo scrive:
    Grazzie signore grazzie
    E ora www.mappy.it va anche su konqueor!w: -)(linux)
  • Anonimo scrive:
    ma... un player shockwave?
    vabbè che non sono per fortuna tanto diffusi, ma avere un player shockwave non sarebbe stato male, invece del solito flash che comunque esiste...
  • Anonimo scrive:
    Re: Magari ci fosse anche per PPC...
    A parte l'accelerazione 3d mancante, MacOs9 ed X girano piuttosto bene. Per il momento uso solo il 9 per giocare a Unreal Tournament, nonostante il rendering sw e' piuttosto veloce!Varthall
  • Anonimo scrive:
    Re: Magari ci fosse anche per PPC...
    Ahem, non e' proprio cosi', almeno il modello attuale ha al massimo un G4, ram a 133 e nessuna scheda video integrata. Comunque, forse il tizio della risposta ne ha comprato una e gli si e' rotta :)Varthall
  • Anonimo scrive:
    LINUSCANTINTALEBANSORCINIDACENTROSOCIALE
    ...carino come sciogli lingua :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla firefox e adblock

    mi riferivo a XP
    Uso il pc da 15 anni pivello. il PC. ... appunto!
  • Anonimo scrive:
    finalmente!!!
    gaudiamo gaudiamo....
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla firefox e adblock
    - Scritto da: uomo
    WoW, 2 anni !!! direi che sei dentro al
    mondo dell'informatica proprio dagli albori
    :Dmi riferivo a XP Uso il pc da 15 anni pivello.
  • Anonimo scrive:
    Re: A quando nel portage?
    - Scritto da: Anonimo
    ./configure
    make
    su
    make install

    e passa la paura...
    fighetti gentooisti (scherzo, ovviamente...)
    ;)Spero che stessi scherzando anche su quel ./configure && make && make install (linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: A quando nel portage?
    - Scritto da: MaurizioB
    Qualcuno ha idea di quanto bisognerà
    aspettare per la ebuild di gentoo?

    SalutiUsare cp per copiare due penosi file?
  • Anonimo scrive:
    Re: Magari ci fosse anche per PPC...
    - Scritto da: Anonimo
    L'Amiga è proprio Preistorico,
    è defunto.L'AmigaOne e' una motherboard con CPU su doughterboard che puo' ospitare PowerPC da G3 a G5 ed una scheda ATI 128bit integrata, ha anche DDR a 266/333Mhz.Come fa ad essere defunto se e' uscito da poco?
  • uomo scrive:
    Re: Mozilla firefox e adblock
    WoW, 2 anni !!! direi che sei dentro al mondo dell'informatica proprio dagli albori :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Magari ci fosse anche per PPC...
    E COME VA IL mac SUL BUON VECCHIO AMIGA???
  • Anonimo scrive:
    Re: A quando nel portage?
    Gentoo è troppo figa!:$..e il portage è aggiornatissimo, guarda su http://packages.gentoo.org, eventualmente guarda come è fatto l'ebuild vecchio e cambia la versione..
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla firefox e adblock
    - Scritto da: sathia

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: sathia


    ah sì, sono tutto bagnato.



    non lo sapevo che eri trans. :D

    non sai un sacco di cose

    e cmq sì, godo, è piacevole,
    dovresti provarci anche tu tra un bsod e
    l'altroin 2 anni main un bsod, ma in compenso tanti kernel panic :D
  • il_guru scrive:
    Re: A quando nel portage?
    veramente il flash player non va compilato....
  • sathia scrive:
    Re: Mozilla firefox e adblock
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: sathia

    ah sì, sono tutto bagnato.

    non lo sapevo che eri trans. :Dnon sai un sacco di cosee cmq sì, godo, è piacevole, dovresti provarci anche tu tra un bsod e l'altro
  • Anonimo scrive:
    Re: Magari ci fosse anche per PPC...
    - Scritto da: Anonimo
    ... cosi' potrei vedere i flash direttamente
    sotto Linux sul mio AmigaOne, senza usare il
    player per Mac sotto MacOnLinux.:

    VarthallL'Amiga è proprio Preistorico, è defunto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla firefox e adblock
    - Scritto da: sathia
    ah sì, sono tutto bagnato.non lo sapevo che eri trans. :D
    a proposito, tu godi quando guardi netcraft?no siete voi linari che godete guardando questohttp://news.netcraft.com/archives/2004/05/03/may_2004_web_server_survey_finds_50_million_sites.html
  • sathia scrive:
    Re: Mozilla firefox e adblock
    ah sì, sono tutto bagnato.a proposito, tu godi quando guardi netcraft?
  • Anonimo scrive:
    Re: Non supporta le trasparenze
    - Scritto da: sathia
    trattasi del browser non del pluginno no....trattasi proprio del plugin !
  • Anonimo scrive:
    Magari ci fosse anche per PPC...
    ... cosi' potrei vedere i flash direttamente sotto Linux sul mio AmigaOne, senza usare il player per Mac sotto MacOnLinux.:Varthall
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla firefox e adblock
    - Scritto da: sathia
    faranno i banner di solo testo un giorno ;)

    a me piace navigare senza banner, e ti
    assicuro che non comprerò mai un
    server microsoft solo perché il
    signor $bob sa aggiornare 2000 client in
    un'orama PI lo usa, e tu ne godi del server MShttp://uptime.netcraft.com/up/graph?site=punto-informatico.it
  • sathia scrive:
    Re: Mozilla firefox e adblock
    faranno i banner di solo testo un giorno ;)a me piace navigare senza banner, e ti assicuro che non comprerò mai un server microsoft solo perché il signor $bob sa aggiornare 2000 client in un'ora
  • Anonimo scrive:
    Re: A quando nel portage?
    - Scritto da: Anonimo
    ./configure
    make
    su
    make install

    e passa la paura...
    fighetti gentooisti (scherzo, ovviamente...)
    ;)no dici bene sono la peggiore specie linara ;)
  • Anonimo scrive:
    Mozilla firefox e adblock
    Bella la filosofia open, bello linux, belli si.Ma il male è adblock+firefox, in questo modo i siti come PI che "campano" sui banner vedranno sempre più difficile tirare avanti la baracca.
  • sathia scrive:
    Re: Non supporta le trasparenze
    trattasi del browser non del plugin
  • Anonimo scrive:
    Re: Se ne può benissimo fare a meno
    - Scritto da: Anonimo
    Non è software libero sotto GNU/GPL.
    La mia GNU/Linux Debian Stable ne
    farà volentieri a menoopinione non totalmente condivisibile.Personalmente ne faro' a meno perche' un sito fatto con flash non ha niente che mi interessi.Piu' o meno come faccio a meno della televisione perche' trasmette solo puttanate tipo grande fratello. Pero' quando c'e' la macchina del tempo ci guardo.e non e' un caso che nello zeitgeist di google il grande fratello e' in testa alle ricerche italiane...ed e' per questo che sono in fanatico delle frasi "la gente vuole questo, che abbia cio' che si merita" e "speriamo in un asteroide"
  • Anonimo scrive:
    Re: A quando nel portage?
    ./configuremakesumake installe passa la paura...fighetti gentooisti (scherzo, ovviamente...) ;)
  • Anonimo scrive:
    Non supporta le trasparenze
    Su linux il nuovo plugin... come il vecchio, non supporta le trasparenze delle animazioni usando lo sfondo dell'html. Mi spiego... se avete salvato un'animazione con una trasparenza totale e volete che tale animazione prende automaticamente lo sfondo che sta sotto di essa, es. sfondo di una pagina html... con mozilla-plugin-windows FUNZIONA. .. con IE funziona ... con mozilla-plugin-linux NON FUNZIONA... esce con sfondo nero!!Pensavo che si risolvesse ... cmq è sicuramente più veloce nell'eseguire le animazioni
  • Anonimo scrive:
    Se ne può benissimo fare a meno
    Non è software libero sotto GNU/GPL. La mia GNU/Linux Debian Stable ne farà volentieri a meno(linux)
  • MaurizioB scrive:
    A quando nel portage?
    Qualcuno ha idea di quanto bisognerà aspettare per la ebuild di gentoo?Saluti
  • Anonimo scrive:
    Non ha il bollino
    Non scaricatelo, rischiate 154 euro di multa e sanzioni accessorie.
Chiudi i commenti