WebTheatre/ On the road

di G. Niola - Webserie ambientate in macchina: dall'Italia agli States, diverse concezioni di messa in scena per gag in mezzo al traffico

Roma – C’è qualcosa di strano e calamitante che attira viaggi in macchina e webserie.
Questa settimana ha cominciato a comparire sul canale YouTube di Whoopi Goldberg una serie che la vede protagonista durante i suoi viaggi in macchina giornalieri. Whoopi si deve spostare per lavoro ogni mattina e lo fa in macchina con il suo parrucchiere e la sua truccatrice personali. La serie Rollin’ with Whoopi è la cronaca di questi spostamenti, montata e messa online.

Rollin'with Whoopi

L’ispirazione, sembra abbastanza evidente e facile da comprendere, è Comedian in cars getting coffee , webserie di gran successo di Jerry Seinfeld, che si svolge parte in macchina e parte in un caffè (da poco emersa agli onori della cronaca per essere comparsa durante il Superbowl).
Il concetto in entrambi i casi è quello di avere comici in macchina e di farli conversare normalmente, lasciando che emergano le battute. Nel caso di Seinfeld, quest’idea di comicità è sfruttata da tempo, anche la sua serie televisiva si basava su quest’assunto. Per Whoopi Goldberg è un po’ diverso, e questo si nota.

Rollin’ with Whoopi , infatti, più che ad uno show scritto somiglia ad un reality con celebrità.
Non c’è né un chiaro intento di portare da qualche parte la conversazione, né una vera conversazione, né infine (com’è per Jerry Seinfeld) quella capacità che hanno gli uomini di spettacolo di rendere anche una conversazione improvvisata uno show in cui nessuna battuta va sprecata.
Al contrario, il reality si nutre della conversazione poco importante, del chiacchiericcio solo ogni tanto puntellato di battute o momenti significativi. Se questo tipo di modello (che ora come ora pare più appropriato alla tv che alla rete) possa avere un senso su YouTube è da vedere, anche se Whoopi Goldberg non sembra metterci troppo impegno a confezionare e spingere la serie…

Ancora più curioso è invece come l’idea di filmarsi mentre si compie un tragitto che si farebbe comunque insieme (la vera differenza tra Comedians in car getting coffee e Rollin’ with Whoopi ) è un’idea che nasce prima di tutto in Italia e in una maniera sicuramente migliore.
Nel 2010 Ferdinando Carcavallo e Luca Napoletano davano origine a Travel Companions , webserie durata circa 3 stagioni e tutta centrata esattamente su questo. Due persone che effettivamente vanno al lavoro insieme si filmano e dalle posizioni in cui stanno (uno alla guida, uno al posto passeggero) sceneggiano e mettono in scena una piccola storia, uno sketch o una gag ogni volta diversi.

Cosa ci sia che attiri così tanto nel format di filmarsi mentre si discute in macchina è una domanda che porterebbe indietro a discorsi su programmi andati in onda anche in tv , mentre per rimanere su quel che accade nel mondo del video in rete è più proficuo notare come Jerry Seinfeld, che viene dalla produzione televisiva, abbia realizzato qualcosa di scritto e messo in scena in maniera canonica (sebbene non canonico nella durata) mentre invece Whoopi Goldberg e Ferdinando Carcavallo filmino in un momento in cui non hanno niente da fare.
La cosa sembra un dettaglio da poco, ma in realtà rivela la caratterista determinante della produzione per internet: farsi forza di nuovi mezzi di produzione (più leggeri, economici, facili da montare), di nuovi software di montaggio (disponibili a tutti, semplici da usare) per filmare in occasioni, in luoghi e in maniere inedite.
Per dirla in altre parole, la produzione per internet aumenta il filmabile.

Gabriele Niola
Il blog di G.N.

I precedenti scenari di G.N. sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Etype scrive:
    Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
    - Scritto da: maxsix
    Pull.... centroE' venuto a mancare Maxminch,ne danno il triste annuncio la sua Mercedes,la sua bella villa e le sue innumerevoli prostitute che frequentava....Ah ma aspetta,era una vecchia classe A del 97,un vecchio rudere in campagna e una vecchia prostituta di 70 anni....sincero fino all'ultimo,riposa in pace Maxminch...
  • maxsix scrive:
    Seconda brutta notizia per i cantinari
    Brutto periodo per voi, niente da dire.
    • giuda scrive:
      Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
      povero applefag applecorinato, i cantinari il pc se lo costruiscono, non comprano preassemblati, visto come si riduce il tuo unico neurone a furia di comprare spazzatura con una mela sopra?
      • maxsix scrive:
        Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
        - Scritto da: giuda
        povero applefag applecorinato, i cantinari il pc
        se lo costruiscono, non comprano preassemblati,
        visto come si riduce il tuo unico neurone a furia
        di comprare spazzatura con una mela
        sopra?hihihihihihihi...iLuvcantinaro. Campagna di sensibilizzazione per aiutarli in questo momento difficile.
    • Shiba scrive:
      Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
      - Scritto da: maxsix
      Brutto periodo per voi, niente da dire.Guarda, non ti dico quanto sono triste al pensiero che il mio PC durerà ancora svariati anni... oh, ma non preoccuparti per me, nel mentre sentiti libero di cambiare iPhone e iPad almeno una decina di volte.
      • maxsix scrive:
        Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
        - Scritto da: Shiba
        - Scritto da: maxsix

        Brutto periodo per voi, niente da dire.

        Guarda, non ti dico quanto sono triste al
        pensiero che il mio PC durerà ancora svariati
        anni... oh, ma non preoccuparti per me, nel
        mentre sentiti libero di cambiare iPhone e iPad
        almeno una decina di
        volte.Certamente.Sopratutto quando a me le cose durano veramente ANNI e a te danno l'impressione di durare ANNI.Detto questo, ho messo il dito sulla piaga, vero?...iLuvcantinaro. Campagna di sensibilizzazione per aiutarli in questo momento difficile.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 marzo 2014 14.01-----------------------------------------------------------
        • Etype scrive:
          Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
          - Scritto da: maxsix
          Sopratutto quando a me le cose durano veramente
          ANNI e a te danno l'impressione di durare
          ANNI.Non vorrei svilirti dicendoti che ti scrivo da un comune pc che ha 11 anni sul groppone...e il più vecchio che ho è un Pentium III pienamente funzionante....ha ma è solo un impressione eh :D
          Detto questo, ho messo il dito sulla piaga, vero?No,hai detto l'ennisma XXXXXXXta a vanvera per vantarsti sulla fuffa.
          • maxsix scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari

            che ha 11Pull.......iLuvcantinaro. Campagna di sensibilizzazione per aiutarli in questo momento difficile.
        • cicciobello scrive:
          Re: Seconda brutta notizia per i cantinari

          Certamente.
          Sopratutto quando a me le cose durano veramente
          ANNI e a te danno l'impressione di durare
          ANNI.In effetti i "cantinari" misurano la durata in lustri, non in anni

          Detto questo, ho messo il dito sulla piaga, vero?Hai ancora il tuo ipad 1?
          • maxsix scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
            - Scritto da: cicciobello

            Certamente.

            Sopratutto quando a me le cose durano
            veramente

            ANNI e a te danno l'impressione di durare

            ANNI.

            In effetti i "cantinari" misurano la durata in
            lustri, non in
            anni
            Già. E io che pensavo che mettessero in fila i gatti di polvere generati.Eh, non vi conosco così nell'intimo.



            Detto questo, ho messo il dito sulla piaga,
            vero?

            Hai ancora il tuo ipad 1?No, venduto a suo tempo a un azienda che ci fa girare sopra un controller di un CNC.Però ho un ipad 3 che fa ancora la sua XXXXX figura da 3 anni.Super aggiornatissimo, ancora reattivo e più che sufficiente per fare da macchina test e altre cose.Quindi?Ora ripeti con me: "il mondo cantinaro sta crollando, needo alternativa"...iLuvcantinaro. Campagna di sensibilizzazione per aiutarli in questo momento difficile.
          • dynamo scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
            - Scritto da: maxsix
            Ora ripeti con me: "il mondo cantinaro sta
            crollando, needo
            alternativa"Non ti conviene, altrimenti dovresti trovarti qualcosa di più costruttivo da fare che farti le pugnette attizzando flamewar qui e li
            iLuvcantinaro.
            Campagna di sensibilizzazione per aiutarli in
            questo momento
            difficile.Prego, aiuta pure:https://crm.fsf.org/civicrm/contribute/transact?reset=1&id=14mi raccomando eh, non fare lo spilorcio... o non ti è rimasto niente nel salvadanio dopo che ti sei dovuto vendere un rene per l'ultima iXXXXXta?
          • Etype scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
            - Scritto da: maxsix
            Già. E io che pensavo che mettessero in fila i
            gatti di polvere
            generati.vuoi mettere quella che si deposita sopra i device della mela morsicata ? :D
            Eh, non vi conosco così nell'intimo.Usi Chilly eh :D
            No, venduto a suo tempo a un azienda che ci fa
            girare sopra un controller di un
            CNC.(rotfl) (rotfl) (rotfl)
            Però ho un ipad 3 che fa ancora la sua XXXXX
            figura da 3
            anni.tipo questi ?http://image19.spreadshirt.net/image-server/v1/products/109369096/views/1,width=378,height=378,appearanceId=70/Salvadanaio-maiale-maiale-grugniti-Altro.png
            Super aggiornatissimo, ancora reattivo e più che
            sufficiente per fare da macchina test e altre
            cose.Per aggiornatissimo intendi che ora vi fanno fare anche il copia/incolla di una porzione del testo oppure è una caratetristica che vedrete nell'Ipad 20 ?
            Quindi?

            Ora ripeti con me: "il mondo cantinaro sta
            crollando, needo
            alternativa"Detto da uno che sostiene il mercato desktop con la mela morsicata sul retro fermo al 10% dopo 30 anni :D
          • cicciobello scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari

            Però ho un ipad 3 che fa ancora la sua XXXXX
            figura da 3
            anni.Considerando che l'ipad 3 è uscito nel marzo 2012, quindi 2 anni fa, non vedo come tu possa averlo da 3 anni. Quindi, abbiamo dimostrato che sei un bugiardo.

            Super aggiornatissimo, ancora reattivo e più che
            sufficiente per fare da macchina test e altre
            cose.Certo, come no. Dal momento che stai contando balle, e che non sai nemmeno raccontarle bene, suppongo che se mai tu hai avuto un ipad quello si sia guastato subito.
            Ora ripeti con me: "il mondo cantinaro sta
            crollando, needo
            alternativa"Tu sei già crollato, e hai le allucinazioni.
          • maxsix scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
            - Scritto da: cicciobello

            Però ho un ipad 3 che fa ancora la sua XXXXX

            figura da 3

            anni.

            Considerando che l'ipad 3 è uscito nel marzo
            2012, quindi 2 anni fa, non vedo come tu possa
            averlo da 3 anni. Quindi, abbiamo dimostrato che
            sei un
            bugiardo.
            Ok, 2 anni.



            Super aggiornatissimo, ancora reattivo e più
            che

            sufficiente per fare da macchina test e altre

            cose.

            Certo, come no. Dal momento che stai contando
            balle, e che non sai nemmeno raccontarle bene,
            suppongo che se mai tu hai avuto un ipad quello
            si sia guastato
            subito.
            Già, pensa è qui nella mia borsa che dice "cicciobello è un pistola".


            Ora ripeti con me: "il mondo cantinaro sta

            crollando, needo

            alternativa"

            Tu sei già crollato, e hai le allucinazioni.Come no, intanto continua a rodere con il tuo robottino verde non fixato.
          • FinalCut scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
            - Scritto da: cicciobello

            Hai ancora il tuo ipad 1?Certo che ce lho, lo usa mia madre per giocarci e navigare sul web. Usa ancora iOS 5 ma va alla grande e non ha nessun problema.Questanno le regalerò un iPad Mini retina (se esce) e mi riprenderò il mio vecchio iPad 1 e lo metterò nel ripostiglio accanto al mio "Macintosh 128k e all'Amiga.Il Mac già lo è, e anche liPad diventerà un pezzo da collezione quasi introvabile, dato che ne sono stati fabbricati solo" 15 milioni un numero davvero ristretto. Mentre invece dubito che qualcuno tra 10 anni vorrà pagar anche un solo dollaro per qualche tablet prima generazione con Android...
          • cicciobello scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari


            Hai ancora il tuo ipad 1?

            Certo che ce lho, lo usa mia madre per giocarci
            e navigare sul web.Quindi tu non lo usi più. Come volevasi dimostrare.
            Il Mac già lo è, e anche liPad diventerà un
            pezzo da collezione quasi introvabile, dato che
            ne sono stati fabbricati solo" 15 milioni un
            numero davvero ristretto. Mentre invece dubito
            che qualcuno tra 10 anni vorrà pagar anche un
            solo dollaro per qualche tablet prima generazione
            con
            Android...Come no, Nostradamus...Ci dai anche i numeri del lotto, mentre ci sei?
          • FinalCut scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
            - Scritto da: cicciobello


            Hai ancora il tuo ipad 1?



            Certo che ce lho, lo usa mia madre per
            giocarci

            e navigare sul web.

            Quindi tu non lo usi più. Come volevasi
            dimostrare.Io preferisco il retina display, mentre quello che volevi dimostrare tu (iPad 1 oramai inutilizzabile) non ti è riuscito.

            Il Mac già lo è, e anche liPad diventerà un

            pezzo da collezione quasi introvabile, dato
            che

            ne sono stati fabbricati solo" 15 milioni un

            numero davvero ristretto. Mentre invece
            dubito

            che qualcuno tra 10 anni vorrà pagar anche un

            solo dollaro per qualche tablet prima
            generazione

            con

            Android...

            Come no, Nostradamus...Mac 128k: $3.500http://www.ebay.com/bhp/macintosh-128kiPad prima generazione (ad oggi figurati tra 10 anni)1,500$http://www.ebay.com/itm/Apple-iPad-1st-Generation-64GB-Wi-Fi-3G-9-7in-Black-MC497LL-A-1C-/121279906362?pt=US_Tablets&hash=item1c3cd8823a1,000$http://www.ebay.com/itm/Apple-iPad-1st-Generation-16GB-Wi-Fi-9-7in-Black-MC820LL-A-Free-shipping-/281237010454?pt=US_Tablets&hash=item417b083816 899$http://www.ebay.com/itm/RARE-COLLECTORS-Apple-iPad-1st-Generation-16GB-Black-MB292LL-A-/151232764772?pt=US_Tablets&hash=item23362cdb64Adesso fammi vedere quanto costa Samsung Galaxy Tab 7 prima generazione
            Ci dai anche i numeri del lotto, mentre ci sei?fossi in te mi giocherei 13 e 69, rispettivamente la tua eta e il tuo QI
          • cicciobello scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari

            fossi in te mi giocherei 13 e 69, rispettivamente
            la tua eta e il tuo
            QIMentre per te sono invertiti, vero?
          • FinalCut scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
            Stupido forum di PI-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 marzo 2014 19.32-----------------------------------------------------------
          • FinalCut scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
            Cicciobello.... non ho capito la risposta... chiedimi ancora se ho un iPad 1 a casa... :)E soprattutto chiedimi quanto vale rispetto a quanto lho pagato...Se ti interessa ho anche un iPhone EDGE AT&T quello è ancora più raro... :)Prezzo modico 18.000$http://www.ebay.com/itm/RARE-GOLDEN-COLLECTORS-SET-Apple-iPhone-1st-Generation-8GB-AT-T-2G-/161225819090?pt=Cell_Phones&hash=item2589cec3d2-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 marzo 2014 19.36-----------------------------------------------------------
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
            - Scritto da: FinalCut
            Cicciobello.... non ho capito la risposta...
            chiedimi ancora se ho un iPad 1 a casa...
            :)

            E soprattutto chiedimi quanto vale rispetto a
            quanto lho
            pagato...

            Se ti interessa ho anche un iPhone EDGE AT&T
            quello è ancora più raro...
            :)

            Prezzo modico 18.000$
            http://www.ebay.com/itm/RARE-GOLDEN-COLLECTORS-SETBelle queste aste dove si vedono esclusivamente le foto delle scatole chiuse. ;)
          • maxsix scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari


            Belle queste aste dove si vedono esclusivamente
            le foto delle scatole chiuse.
            ;)Perché è li il loro valore.Se le apri, ciao.Collezionismo, questo mistero.
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
            - Scritto da: maxsix



            Belle queste aste dove si vedono
            esclusivamente

            le foto delle scatole chiuse.

            ;)

            Perché è li il loro valore.
            Se le apri, ciao.

            Collezionismo, questo mistero.Mistero della fede! :D Quindi se qualcuno ha preso una scatola, ci ha piazzato dentro un iPhone qualsiasi non funzionante, e poi l'ha chiusa per bene e sigillata, questo non lo saprai mai.
          • Shiba scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: cicciobello



            Hai ancora il tuo ipad 1?





            Certo che ce lho, lo usa mia madre per

            giocarci


            e navigare sul web.



            Quindi tu non lo usi più. Come volevasi

            dimostrare.

            Io preferisco il retina display, mentre quello
            che volevi dimostrare tu (iPad 1 oramai
            inutilizzabile) non ti è riuscito.Di fatto lo stai usando come i PC con win98 nella pubblica amministrazione. Obsoleti e non più aggiornabili, ma finché vanno... L'unica differenza è che quelli hanno 16 anni.
          • gnammolo scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
            certo che il mondo apple è pieno di sveglioni, capisco collezionare il primo iphone ma l'ipad ne han fatti 15 milioni, non diventerà pezzo di collezione nemmeno fra 100 anni
          • maxsix scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
            - Scritto da: gnammolo
            certo che il mondo apple è pieno di sveglioni,
            capisco collezionare il primo iphone ma l'ipad ne
            han fatti 15 milioni, non diventerà pezzo di
            collezione nemmeno fra 100
            anniPerché tu dalla tua cantina non sai che il collezionismo si fa con prodotto intonso e non aperto.Già la quantità è modesta di per se, pensa quanti sono rimasti invenduti e chiusi.Rarissimi.E stiamo parlando di oggetti di vero culto che hanno entrambi cambiato il modo di interagire con l'informatica.Quindi IMHO 18.000 $ sono anche pochi e la loro quotazione è destinata a crescere in modo smisurato.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 marzo 2014 10.53-----------------------------------------------------------
          • gnammolo scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
            gli annunci sono belli che linkati, se sei così convito comprali, tra l'altro l'ultimo è ancora nella confezione originale.
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
            - Scritto da: maxsix
            Perché tu dalla tua cantina non sai che il
            collezionismo si fa con prodotto intonso e non
            aperto.Anche questa vale perché è rimasta chiusa, ma c'è chi dice che contenga solo gesso[img]http://www.cittanascostamilano.it/milano/wp-content/uploads/2014/01/XXXXXdasrtista-1.jpg[/img]
          • pippo75 scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari


            Questanno le regalerò un iPad Mini retina (se
            esce) e mi riprenderò il mio vecchio iPad 1 e lo
            metterò nel ripostiglio accanto al mio "Macintosh
            128k e all'Amiga.Mac, per caso quello con dentro tutte le firme?
          • FinalCut scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
            - Scritto da: pippo75



            Questanno le regalerò un iPad Mini retina
            (se

            esce) e mi riprenderò il mio vecchio iPad 1
            e
            lo

            metterò nel ripostiglio accanto al mio
            "Macintosh

            128k e all'Amiga.

            Mac, per caso quello con dentro tutte le firme?Si, loriginale 128K com disco Mac OS 1.0, MacPaint e MacWritee le firme ci sono tuttehttp://en.wikipedia.org/wiki/Macintosh_128K
          • cicciobello scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
            Firme all'interno del case?Mi ricordo che l'Amiga 1000 le aveva... le aveva anche il mac?
          • FinalCut scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
            - Scritto da: cicciobello
            Firme all'interno del case?

            Mi ricordo che l'Amiga 1000 le aveva... le aveva
            anche il
            mac?Almeno certa di evitare di farti rispondere: ma sai leggere quello che uno posta?http://en.wikipedia.org/wiki/Macintosh_128K#Credits
          • cicciobello scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
            Ma quanto sei irritabile! Che c'è, nel doposbornia di questo weekend avevi più mal di testa del solito?
          • FinalCut scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
            - Scritto da: cicciobello
            Ma quanto sei irritabile! Che c'è, nel
            doposbornia di questo weekend avevi più mal di
            testa del
            solito?Mi stanno sulle balle quelli che si sentono più furbi degli altri e che poi cambiano discorso quando vengono messi di fronte alla loro miopia... ...chiedimi ancora se uso un iPad 1....
          • cicciobello scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari


            Mi stanno sulle balle quelli che si sentono più
            furbi degli altri e che poi cambiano discorso
            quando vengono messi di fronte alla loro
            miopia...
            Allora ti stai sulle balle da solo.

            ...chiedimi ancora se uso un iPad 1....Io l'avevo chiesto a maxsix, non a te. Oppure tu e lui siete la stessa persona? (in quanto ad ignoranza e arroganza i tuoi post e i suoi sono quasi indistinguibili)
          • Shiba scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
            - Scritto da: FinalCut
            Mentre invece dubito
            che qualcuno tra 10 anni vorrà pagar anche un
            solo dollaro per qualche tablet prima generazione
            con Android...Probabilmente questo è un complimento...
          • maxsix scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: FinalCut

            Mentre invece dubito

            che qualcuno tra 10 anni vorrà pagar anche un

            solo dollaro per qualche tablet prima
            generazione

            con Android...

            Probabilmente questo è un complimento...Probabilmente no.
          • Shiba scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: FinalCut


            Mentre invece dubito


            che qualcuno tra 10 anni vorrà pagar
            anche
            un


            solo dollaro per qualche tablet prima

            generazione


            con Android...



            Probabilmente questo è un complimento...

            Probabilmente no.Se i prodotti Apple si comprano per non usarli... :D
        • Shiba scrive:
          Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
          - Scritto da: maxsix
          - Scritto da: Shiba

          - Scritto da: maxsix


          Brutto periodo per voi, niente da dire.



          Guarda, non ti dico quanto sono triste al

          pensiero che il mio PC durerà ancora svariati

          anni... oh, ma non preoccuparti per me, nel

          mentre sentiti libero di cambiare iPhone e
          iPad

          almeno una decina di

          volte.

          Certamente.
          Sopratutto quando a me le cose durano veramente
          ANNI e a te danno l'impressione di durare
          ANNI.

          Detto questo, <b
          ho messo il dito sulla piaga, vero? </b
          Nohttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=4005207&m=4006261#p4006261Hai solo detto una boiata come al solito :)
          • maxsix scrive:
            Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: Shiba


            - Scritto da: maxsix



            Brutto periodo per voi, niente da
            dire.





            Guarda, non ti dico quanto sono triste
            al


            pensiero che il mio PC durerà ancora
            svariati


            anni... oh, ma non preoccuparti per me,
            nel


            mentre sentiti libero di cambiare
            iPhone
            e

            iPad


            almeno una decina di


            volte.



            Certamente.

            Sopratutto quando a me le cose durano
            veramente

            ANNI e a te danno l'impressione di durare

            ANNI.



            Detto questo, <b
            ho messo il dito
            sulla piaga, vero? </b



            No
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4005207&m=400
            Hai solo detto una boiata come al solito :)Ma secondo te, dico, mi interessa come è fatta la tua cantina?E aggiungo, sempre secondo te, io ti credo?Sul serio si?...iLuvcantinaro. Campagna di sensibilizzazione per aiutarli in questo momento difficile.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 marzo 2014 16.26-----------------------------------------------------------
    • collione scrive:
      Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
      ehm, ma che c'entra il pc con linux?
      • cherrymx scrive:
        Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
        - Scritto da: collione
        ehm, ma che c'entra il pc con linux?i macachi sono passati da tempo alle tavolette da wc che soddisfano al meglio le loro ridotte capacità mentali. Ora pretendono che anche i normodotati si adeguino
      • maxsix scrive:
        Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
        - Scritto da: collione
        ehm, ma che c'entra il pc con linux?Già vero.Voi usate ancora i Vax....iLuvcantinaro. Campagna di sensibilizzazione per aiutarli in questo momento difficile.
    • Funz scrive:
      Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
      - Scritto da: maxsix
      Brutto periodo per voi, niente da dire.che me ne sbatte a me, che il PC me lo son già fatto e per un bel po' di anni sono a posto?Piuttosto tu, sempre qui a postare contro i "cantinari" sotto qualsiasi articolo. Te l'ho già detto di farti una vita? Che ne so, trovati un lavoro, una donna...
      • maxsix scrive:
        Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
        - Scritto da: Funz
        - Scritto da: maxsix

        Brutto periodo per voi, niente da dire.

        che me ne sbatte a me, che il PC me lo son già
        fatto e per un bel po' di anni sono a
        posto?
        Piuttosto tu, sempre qui a postare contro i
        "cantinari" sotto qualsiasi articolo. Te l'ho già
        detto di farti una vita? Che ne so, trovati un
        lavoro, una
        donna...Dimentichi una bella macchina (che ho), una bella casa (più d'una che ho) e l'amante (più d'una che ho).Diciamo che mi sto dilettando all'ultimo ritrovato della balistica sportiva.Dopo il tiro al piattello (di cui ho qualche trofeo) ecco il tiro al cantinaro.Costa decisamente meno, e da più soddisfazione....iLuvcantinaro. Campagna di sensibilizzazione per aiutarli in questo momento difficile.
        • cicciobello scrive:
          Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
          0/10
        • Shiba scrive:
          Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
          - Scritto da: maxsix
          Diciamo che mi sto dilettando all'ultimo
          ritrovato della <s
          balistica </s
          <b
          ballistica </b
          Fixed
        • Etype scrive:
          Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
          - Scritto da: maxsix
          Dimentichi una bella macchina (che ho)Una comune mercedes che oggi ce l'ha anche il contadino ?
          una bella
          casa (più d'una che ho)metti su qualche foto,così tanto per non far pensare a chi legge che sei uno sparaballe :D
          e l'amante (più d'una che
          ho).Quanto prende ad ora ? Mi pregusto il momento in cui tua moglie ti sgama :D .....e ovviamente tutti quanti possono dire di avere 10 donne eh...quindi anche qui foto altrimenti sei il solito ciarlatano.
          Diciamo che mi sto dilettando all'ultimo
          ritrovato della balistica
          sportiva.Ti stai puntando un fucile a pompa alla tempia ? O_o metti un video dai :D
          Dopo il tiro al piattello (di cui ho qualche
          trofeo) ecco il tiro al
          cantinaro.lo sport per vecchi capisco...
          Costa decisamente meno, e da più soddisfazione.Ma non eri ricco ? :D :D :DPovero Maxminch,dopo queste idiozie che hai scritto vorresti anche anche essere preso sul serio ? :DUno spaccone che mi tira in ballo l'auto che ha (manco fosse una Lamborghini) per apparire migliore di quel che è,credendo che sia questo che faccia la differenza :DUno che si vanta di avere una gran bella villa (a proposito attento alle visitine eh...),in tv ne ho vista qualcuna anche dagli zingari ...della serie ho una villa quindi valgo :D :D :DUno che si vanta di avere amanti (prostitute?) ....Mi fai una certa pena se sei arrivato al punto di dire certe frivolezze per risollevare la tua autostima,credendo assai scioccamente che qualcuno ti possa invidiare ..... sempre a caccia di validazione della società eh :D
    • Etype scrive:
      Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
      Poverino,sei abituato ai dispositivi semplificati della mela per ridotte capacità mentali...non mi stupisco vistà l'alta professionalità di un apple fan in manteria :D
      • maxsix scrive:
        Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
        - Scritto da: Etype
        Poverino,sei abituato ai dispositivi semplificati
        della mela per ridotte capacità mentali...non mi
        stupisco vistà l'alta professionalità di un apple
        fan in manteria
        :DPull.... centro...iLuvcantinaro. Campagna di sensibilizzazione per aiutarli in questo momento difficile.
    • Camillo Bosco scrive:
      Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
      Ho 54 anni, ho iniziato a 17 ad occuparmi d'informatica, programmavo con le schede, poi sono arrivati i PC sempre più potenti, la gente mi chiedeva sempre upgrade per la grafica ed i giochi ecc... Ora io non capisco si è tornati indietro sui tablet ed Iphone girano giochi ridicoli 2d o 3d che fanno rimpiangere i giochi sui Pc. Ma perchè la gente scarica queste porcherie per giocarci?
      • Shiba scrive:
        Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
        - Scritto da: Camillo Bosco
        Ho 54 anni, ho iniziato a 17 ad occuparmi
        d'informatica, programmavo con le schede, poi
        sono arrivati i PC sempre più potenti, la gente
        mi chiedeva sempre upgrade per la grafica ed i
        giochi ecc... Ora io non capisco si è tornati
        indietro sui tablet ed Iphone girano giochi
        ridicoli 2d o 3d che fanno rimpiangere i giochi
        sui Pc. Ma perchè la gente scarica queste
        porcherie per
        giocarci?Perché "Tanto costa solo 1!"La lobotomia da smartphone e tablet ha avuto il sopravvento sulle menti deboli...
      • user_ scrive:
        Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
        - Scritto da: Camillo Bosco
        Ho 54 anni, ho iniziato a 17 ad occuparmi
        d'informatica, programmavo con le schede, poi
        sono arrivati i PC sempre più potenti, la gente
        mi chiedeva sempre upgrade per la grafica ed i
        giochi ecc... Ora io non capisco si è tornati
        indietro sui tablet ed Iphone girano giochi
        ridicoli 2d o 3d che fanno rimpiangere i giochi
        sui Pc. Ma perchè la gente scarica queste
        porcherie per
        giocarci?Forse non sai che ci sono anche tablet con cpu quad core, anche di 2.3ghz, gpu quad core e 2gb di ram, ci girano giochi molto belli graficamente, simili agli ultimi call of duty, giochi di racing ,ecc... su schermi da 7" o più grandi. Con i controlli tipo gamepad, e forse anche altri tipi di controlli.
        • Sg@bbio scrive:
          Re: Seconda brutta notizia per i cantinari
          Giochi che son quasi sempre degli arrocchi che uccidono l'autonomia del dispositivo.
  • Shiba scrive:
    Non siamo più nel '98
    Il mio fisso precedente (Olivetti) aveva un Celeron 600Mhz, 64MB di RAM (successivamente aumentati a 128) e 10GB di HD. Dopo 8 anni di onorevole carriera, era un pezzo di antiquariato non più in grado di comportarsi dignitosamente neppure per la modifica di un banale documento di testo. In quegli anni però le cose erano cambiate parecchio, gli schermi a tubo catodico erano tutti in rottamazione, i proXXXXXri multi-core si trovavano sui pc da supermercato e la capacità delle memorie era aumentata di diverse potenze. Comprai il mio attuale fisso nel 2007, dotato di un Athlon 64 X2 4400+, 2GB di RAM e 320GB di HD. Ancora oggi se lo relego ad un utilizzo casalingo ho appena ¼ della RAM occupata e LibreOffice si apre in 5 secondi netti (non è un benchmark professionale, ok). La longevità dei PC degli ultimi 7-8 anni purtroppo è la rovina dei produttori di PC.
  • ciuppetepa scrive:
    Però non vogliono abbassare i prezzi
    Con tutta questa crisi, mi sarei aspettato un crollo del prezzo dei PC e forse anche dei laptop tradizionali, e invece nulla. Hanno ridotto la produzione in misura anche maggiore rispetto alla domanda, così da tenere i prezzi sugli stessi livelli. Se vuoi un PC per giocare con gli ultimi giochi non vai sotto i 1500 euro, anche 2000 se vuoi 60 fps e dettagli grafici al massimo.In passato i prezzi erano molto più elastici a seconda dell'andamento del mercato.
    • tucumcari scrive:
      Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
      i giocattoli sono sempre stati cari e probabilmente è pure giusto che lo siano.Chi prende un PC per giocare in realtà è decisamente di nicchia e i tempi sono del tutto cambiati.Per lavorare invece ormai spendi piuttosto poco se vuoi (e ripeto SE vuoi).
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
        Nonostante molte superiorità tecniche rispetto anche alle console appena uscite il pc è di nicchia, però dipende dove compri HW, perchè diciamolo, trovi tutto a prezzi convenienti.
      • ciuppetepa scrive:
        Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
        - Scritto da: tucumcari
        i giocattoli sono sempre stati cari e
        probabilmente è pure giusto che lo
        siano.E perchè mai sarebbe "giusto"? E' una merce come un'altra, i produttori dovrebbero adeguarsi all'andamento della domanda. Il fatto che non lo vogliano fare non fa altro che causare un calo maggiore della domanda stessa.
        • Izio01 scrive:
          Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
          - Scritto da: ciuppetepa
          - Scritto da: tucumcari

          i giocattoli sono sempre stati cari e

          probabilmente è pure giusto che lo

          siano.

          E perchè mai sarebbe "giusto"? E' una merce come
          un'altra, i produttori dovrebbero adeguarsi
          all'andamento della domanda. Il fatto che non lo
          vogliano fare non fa altro che causare un calo
          maggiore della domanda stessa.I produttori hanno anche dei costi, eh!Non è che se la domanda cala tu possa metterti a vendere in perdita per riportarla a livelli normali; potrai scendere un tot, poi sono cavoli amari.
    • ... scrive:
      Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
      - Scritto da: ciuppetepa
      Con tutta questa crisi, mi sarei aspettato un
      crollo del prezzo dei PC e forse anche dei laptop
      tradizionali, e invece nulla. Hanno ridotto la
      produzione in misura anche maggiore rispetto alla
      domanda, così da tenere i prezzi sugli stessi
      livelli. Se vuoi un PC per giocare con gli
      ultimi giochi non vai sotto i 1500 euro, anche
      2000 se vuoi 60 fps e dettagli grafici al
      massimo.idea: e se tu smettessi di comprare giochi che artificiosamente obbligano a cambiare scheda video o tutto il PC ogni 2 anni? ci hai mai pensato? al posto del XXXX, comincia a pensare con la testa (o almeno il portafogli) e vedrai che salverai un sacco di soldi.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
        Non è più cosi da quasi un decennio ormai a parte i giochi mal ottimizzati, non è necessario cambiare tutto il pc in 2 anni.
        • ... scrive:
          Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
          - Scritto da: Sg@bbio
          Non è più cosi da quasi un decennio ormai
          a parte i giochi mal ottimizzati ,
          non è necessario
          cambiare tutto il pc in 2 anni.ma dato che si parlava appunto di giochi...effettivamente lo sfotto' che ti fanno "del dito e della luna" qui ci starebbe tutto, eh.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            No seriamente quanti giochi usciti negli ultimi 4 anni richiede solo un pc di fascia super alta ?
          • pippo75 scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: Sg@bbio
            No seriamente quanti giochi usciti negli ultimi 4
            anni richiede solo un pc di fascia super alta
            ?Forse è dai tempi del commodore 16 che guardo il gioco e poco la grafica.Ricordo i giochi del vic 20 o della coleco, la grafica era quello che era ma il divertimento compensava tutto.
          • Nauseato scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: pippo75
            - Scritto da: Sg@bbio

            No seriamente quanti giochi usciti negli ultimi
            4

            anni richiede solo un pc di fascia super alta

            ?

            Forse è dai tempi del commodore 16 che guardo il
            gioco e poco la
            grafica.

            Ricordo i giochi del vic 20 o della coleco, la
            grafica era quello che era ma il divertimento
            compensava
            tutto.Finalmente un giocatore che la pensa giusta!
      • ciuppetepa scrive:
        Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: ciuppetepa

        Con tutta questa crisi, mi sarei aspettato un

        crollo del prezzo dei PC e forse anche dei
        laptop

        tradizionali, e invece nulla. Hanno ridotto la

        produzione in misura anche maggiore rispetto
        alla

        domanda, così da tenere i prezzi sugli stessi

        livelli. Se vuoi un PC per giocare con gli

        ultimi giochi non vai sotto i 1500 euro, anche

        2000 se vuoi 60 fps e dettagli grafici al

        massimo.

        idea: e se tu smettessi di comprare giochi che
        artificiosamente obbligano a cambiare scheda
        video o tutto il PC ogni 2 anni? ci hai mai
        pensato? al posto del XXXX, comincia a pensare
        con la testa (o almeno il portafogli) e vedrai
        che salverai un sacco di
        soldi.Sì bravo, e tu divertiti a giocare con pacman, il commodore 64, e le teorie complottistiche sui giochi che "artificiosamente obbligano a cambiare scheda video o tutto il PC".
        • iRoby scrive:
          Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
          Ma non è complotto. La corsa al dettaglio grafico e al realismo necessita di HW più potente.Se invece che la corsa agli effetti speciali, si facesse quella alla giocabilità e la bellezza anche della trama del gioco, forse ne avremmo molti vantaggi dal punto di vista del contenuto affettivo del gioco.Non il consumo sfrenato di grafica e dettagli dello schizzo di sangue quando sgozzi il nemico, che tra l'altro mi hanno fatto abbandonare del tutto il mondo di certi giochi...
          • krane scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: iRoby
            Se invece che la corsa agli effetti speciali, si
            facesse quella alla giocabilità e la bellezza
            anche della trama del gioco, forse ne avremmo
            molti vantaggi dal punto di vista del contenuto
            affettivo del gioco.
            Non il consumo sfrenato di grafica e dettagli
            dello schizzo di sangue quando sgozzi il nemico,
            che tra l'altro mi hanno fatto abbandonare del
            tutto il mondo di certi giochi...Sono d'accordo, mi mancano i giochi che sembrino... Giochi !!
          • iRoby scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            Sembrano similatori di guerriglia per l'addestramento di assassini, non sono "GIOCHI" per divertirsi e appagare il bisogno di svago.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: iRoby
            Sembrano similatori di guerriglia per
            l'addestramento di assassini, non sono "GIOCHI"
            per divertirsi e appagare il bisogno di
            svago.COMPLOTTO!!!!!! USANO I VIDEOGIOCHI PER ADDESTRARSI ALLA GUERRRAAAA KAPITALISTICA!Infatti Cod e Battlefild sono cosi realisitci.....
          • iRoby scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            Di un po', ma tu non hai tutte le rotelle a posto?
          • ... scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: iRoby
            Di un po', ma tu non hai tutte le rotelle a posto?si, tutte a posto... ma in una scatopetta suil comodino.Dov'e' qeullo che lo sfotte col dito e la luna? ora ci vuole proprio, chiamate "chisaitu".
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            Disse l'uomo che vede complotti imperialistici carnivori ovunque, pure nei videogiochi commmmerciali.
          • iRoby scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            Hai finito coi Teletubbies e sei passato a Peppa Pig? Torna nel mondo dei cartoni...
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: iRoby
            Hai finito coi Teletubbies e sei passato a Peppa
            Pig? Torna nel mondo dei
            cartoni...Non c'è bisogno che fai cosi, se vedi complotti ovunque non è colpa mia:D
          • iRoby scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            Non c'è bisogno che fai cosi, se vedi complottisti ovunque non è colpa mia :D
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            Qui l'unico complottista, sei tu :D
          • iRoby scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            Ma se non sai neppure cosa significa complottista!
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            Quello che vede complotti ovunque :D
          • iRoby scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            No, non è quello il significato...
          • krane scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: iRoby
            Sembrano similatori di guerriglia per
            l'addestramento di assassini, non sono "GIOCHI"
            per divertirsi e appagare il bisogno di
            svago.Infatti, ad esempio il remake di x-com a me ha deluso moltissimo, la grafica e' talmente realistiche che si capisce meno che l'originale, mentre le meccaniche di gioco non state stra semplificate, tanto che invece che ad un war game tattico di squadra mi sembra di giocare a un gioco di carte.
          • Danielecant i scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            Beh dai adesso non esageriamo su, i giochi giocosi ci sono sempre stati, ci sono e sempre ci saranno. Vai a spulciare un po le librerie indie dei vari store e trovi quello che fa per te. Oppure vai dalla Nintendo per esempio, ce ne sono di fantastici.Il fatto è che man mano che la grafica rende il mondo virtuale sempre più realistico, la cosa più facile è prendere la realtà come esempio. Così, una volta quando venivi colpito dall'avversario al massimo lo schermo lampeggiava di rosso, ora ci vedi anche il sangue, che male ci sarà?
          • cicciobello scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            Guarda che il primo videogioco che è stato usato per l'addestramento militare è del 1980:http://it.wikipedia.org/wiki/Battlezone#SviluppoTi pare che la grafica fosse così realistica? Eppure l'esercito degli USA ne aveva commissionato una versione apposta per l'addestramento dei carristi.
          • Phronesis scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: krane
            Sono d'accordo, mi mancano i giochi che
            sembrino... Giochi
            !!La questione del foto-realismo secondo me va posta correttamente, poichè potrebbero risultare vere altrimenti entrambe le posizioni.Non so se siete daccordo ma io la porrei così.Ben vengano i dettagli e la fisica nelle nuove versione, se è una mia passione ci spendo anche dei soldi in hw annualmente , ma se i dettagli sono l'unica innovazione (e avviene proprio questo ultimamente) non è davvero consigliato spendere quei soldi ma meglio abbassare i dettagli.Ognuno ha i propri gusti ma io alcuni giochi "recenti" come la saga bioshock (che ha una storia bellissima) o il tournament (anche se il 2004 imho è il più bilanciato il goty del 99 lo ho nel cuore) o borderland 1 e 2 me li sono goduti anche se negli ultimi capitoli avrei dovuto abbassare un pò i dettagli, parlando di spara tutto e derivati che diciamo puntano alla grafica.Il venerato crysis che ha il CryENGINE, il "fighissimo e super lucido" motore grafico io l'ho trovato estremamente scialbo e poco divertente, meglio un Rage o un alan wake almeno ti risultano nuovi.Se parliamo di altri giochi strategici o puzzle games ce n'è a bizzeffe che non necessitano di molta potenza grafica ma la qualità delle saghe blasonate per me rasenta comunque il mediocre... pronti all'assalto di Phronesis?Prendiamo per esempio CivV il peggior gioco strategico della saga, sbilanciato, banale e con una AI talmente ridicola anche al livello alto da costringerti a giocare solo in multiplayer con altri e ridurre il tutto sempre ad una guerra termonucleare che si riduce a livello strategico a chi trova prima il ferro (se parti dal principio) o chi si ritrova nel suo confine l'alluminio o l'uranio.
          • sotutto scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: Phronesis
            - Scritto da: krane

            Sono d'accordo, mi mancano i giochi che

            sembrino... Giochi

            !!

            La questione del foto-realismo secondo me va
            posta correttamente, poichè potrebbero risultare
            vere altrimenti entrambe le
            posizioni.

            Non so se siete daccordo ma io la porrei così.

            Ben vengano i dettagli e la fisica nelle nuove
            versione, se è una mia passione ci spendo anche
            dei soldi in hw annualmente , ma se i dettagli
            sono l'unica innovazione (e avviene proprio
            questo ultimamente) non è davvero consigliato
            spendere quei soldi ma meglio abbassare i
            dettagli.

            Ognuno ha i propri gusti ma io alcuni giochi
            "recenti" come la saga bioshock (che ha una
            storia bellissima) o il tournament (anche se il
            2004 imho è il più bilanciato il goty del 99 lo
            ho nel cuore) o borderland 1 e 2 me li sono
            goduti anche se negli ultimi capitoli avrei
            dovuto abbassare un pò i dettagli, parlando di
            spara tutto e derivati che diciamo puntano alla
            grafica.

            Il venerato crysis che ha il CryENGINE, il
            "fighissimo e super lucido" motore grafico io
            l'ho trovato estremamente scialbo e poco
            divertente, meglio un Rage o un alan wake almeno
            ti risultano
            nuovi.bhe insomma, il cryengine muove un sacco di geometria, poi per il gioco in sè posso anche essere d'accordo.

            Se parliamo di altri giochi strategici o puzzle
            games ce n'è a bizzeffe che non necessitano di
            molta potenza grafica ma la qualità delle saghe
            blasonate per me rasenta comunque il mediocre...


            pronti all'assalto di Phronesis?

            Prendiamo per esempio CivV il peggior gioco
            strategico della saga, sbilanciato, banale e con
            una AI talmente ridicola anche al livello alto da
            costringerti a giocare solo in multiplayer con
            altri e ridurre il tutto sempre ad una guerra
            termonucleare che si riduce a livello strategico
            a chi trova prima il ferro (se parti dal
            principio) o chi si ritrova nel suo confine
            l'alluminio o
            l'uranio.ah ecco, ce l'ho ma non l'ho provato, sono a Civ IV per ora. Magari questo weekend.
          • Phronesis scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: sotutto
            bhe insomma, il cryengine muove un sacco di
            geometria, poi per il gioco in sè posso anche
            essere
            d'accordo.Per carità mi riferivo al gioco che è osannato. Farcray2 stesso motore tutt'altra caratura.Anche se finito lo abbandoni, ma più per via del mondo su mono mappa (non ricordo il termine preciso in questo momento)
            ah ecco, ce l'ho ma non l'ho provato, sono a Civ
            IV per ora. Magari questo
            weekend.Guarda non farti influenzare negativamente non vorrei rovinarti un gioco, io ci ho giocato anche un bel pò però un gioco strategico per me deve avere altre caratteristiche e deve essere ben bilanciato anche se semplice e meno articolato ed è proprio questo che manca a civV il bilanciamento.
          • panda rossa scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: iRoby


            Se invece che la corsa agli effetti
            speciali,
            si

            facesse quella alla giocabilità e la bellezza

            anche della trama del gioco, forse ne avremmo

            molti vantaggi dal punto di vista del
            contenuto

            affettivo del gioco.


            Non il consumo sfrenato di grafica e dettagli

            dello schizzo di sangue quando sgozzi il
            nemico,

            che tra l'altro mi hanno fatto abbandonare
            del

            tutto il mondo di certi giochi...

            Sono d'accordo, mi mancano i giochi che
            sembrino... Giochi
            !!A me no.Io mica li ho buttati i giochi che sembrano giochi.Li reinstallo sempre tutti su ogni macchina.
          • sotutto scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: iRoby
            Ma non è complotto. La corsa al dettaglio grafico
            e al realismo necessita di HW più
            potente.

            Se invece che la corsa agli effetti speciali, si
            facesse quella alla giocabilità e la bellezza
            anche della trama del gioco, forse ne avremmo
            molti vantaggi dal punto di vista del contenuto
            affettivo del
            gioco.

            Non il consumo sfrenato di grafica e dettagli
            dello schizzo di sangue quando sgozzi il nemico,
            che tra l'altro mi hanno fatto abbandonare del
            tutto il mondo di certi
            giochi...sono d'accordo marginalmente: anche l'occhio vuole la sua parte.Io non giocavo da una vita (ultimo gioco=doom), ho ripreso con l'acquisto dell'humble bundle origin e sono rimasto di stuccoChi vorrebbe mai tornare indietro agli sprite 2d che saltano di qua e di là?forse sarò un caso isolato.
          • Izio01 scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: sotutto

            sono d'accordo marginalmente: anche l'occhio
            vuole la sua parte.

            Io non giocavo da una vita (ultimo gioco=doom),
            ho ripreso con l'acquisto dell'humble bundle
            origin e sono rimasto di stucco

            Chi vorrebbe mai tornare indietro agli sprite 2d
            che saltano di qua e di là?

            forse sarò un caso isolato.Non più che tanto isolato, se no dopo la prima Playstation non avrebbero fatto altre console ;-)A volte ripenso con nostalgia agli INCREDIBILI mondi che stavano nei 48K (-7 per la memoria video) del mio Spectrum, a cosa quei programmatori riuscissero a spremere da quell'hardware... però non vedo motivo per tornare indietro.
        • TADsince1995 scrive:
          Re: Però non vogliono abbassare i prezzi

          Sì bravo, e tu divertiti a giocare con pacman, il
          commodore 64, e le teorie complottistiche sui
          giochi che "artificiosamente obbligano a cambiare
          scheda video o tutto il
          PC".Artificiosamente no, ma ti ricordi quando uscì Doom 3? Praticamente nessun PC comprato anche 1 anno prima era in grado di farlo girare, e la nVidia fece affari d'oro!
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            Era un motore grafico nuovo ed aveva il suo peso, ma dire che i pc di un anno prima non riuscivano a gestirlo è una eresia.
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: Sg@bbio
            Era un motore grafico nuovo ed aveva il suo peso,
            ma dire che i pc di un anno prima non riuscivano
            a gestirlo è una
            eresia.Forse ho esagerato, ma non so fino a che punto, mi ricordo che Doom3 generò una sorta di "corsa agli armamenti" senza precedenti...
        • ... scrive:
          Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
          - Scritto da: ciuppetepa
          - Scritto da: ...

          - Scritto da: ciuppetepa


          Con tutta questa crisi, mi sarei aspettato un


          crollo del prezzo dei PC e forse anche dei

          laptop


          tradizionali, e invece nulla. Hanno ridotto la


          produzione in misura anche maggiore rispetto

          alla


          domanda, così da tenere i prezzi sugli stessi


          livelli. Se vuoi un PC per giocare con gli


          ultimi giochi non vai sotto i 1500 euro, anche


          2000 se vuoi 60 fps e dettagli grafici al


          massimo.



          idea: e se tu smettessi di comprare giochi che

          artificiosamente obbligano a cambiare scheda

          video o tutto il PC ogni 2 anni? ci hai mai

          pensato? al posto del XXXX, comincia a pensare

          con la testa (o almeno il portafogli) e vedrai

          che salverai un sacco di

          soldi.


          Sì bravo, e tu divertiti a giocare con pacman, il
          commodore 64, e le teorie complottistiche sui
          giochi che "artificiosamente obbligano a cambiare
          scheda video o tutto il PC".ho preso anni fa un Phenom2-4core e HD5870, e penso non lo cambiero' prima del 2030. se i giochi di oggi non vanno sul mio hardware, si fottano i giochi, chi li produce e chi li vende: di certo non passo ad hardware piu' potente.poi certo, di minchioni che cambiano scheda video ogni anno ce ne sono, ma sono, appunto, minchioni. Se sei nel gruppo procedi pure, i soldi sono tuoi (cioe', di papa')
          • Izio01 scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: ...

            ho preso anni fa un Phenom2-4core e HD5870, e
            penso non lo cambiero' prima del 2030. se i
            giochi di oggi non vanno sul mio hardware, si
            fottano i giochi, chi li produce e chi li vende:
            di certo non passo ad hardware piu' potente.
            poi certo, di minchioni che cambiano scheda video
            ogni anno ce ne sono, ma sono, appunto,
            minchioni. Se sei nel gruppo procedi pure, i
            soldi sono tuoi (cioe', di papa')Evviva chi riesce a confrontarsi senza sparare sentenze ed insultare gli altri! :-o
          • ... scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: ...



            ho preso anni fa un Phenom2-4core e HD5870, e

            penso non lo cambiero' prima del 2030. se i

            giochi di oggi non vanno sul mio hardware, si

            fottano i giochi, chi li produce e chi li
            vende:

            di certo non passo ad hardware piu' potente.

            poi certo, di minchioni che cambiano scheda
            video

            ogni anno ce ne sono, ma sono, appunto,

            minchioni. Se sei nel gruppo procedi pure, i

            soldi sono tuoi (cioe', di papa')

            Evviva chi riesce a confrontarsi senza sparare
            sentenze ed insultare gli altri!
            :-osiamo su PI, che XXXXX pretendi? the e biscotti? qui si va di vaffanculi e troll e se non ti sta bene, www.doveXXXXXtipare.it
      • iRoby scrive:
        Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
        Un mio amico ha smesso di fumare con la calcolatrice...Ha moltiplicato i 4 euro al giorno di sigarette per 365 giorni all'anno, ed ha visto che praticamente 1460 sono equivalenti alla sua tredicesima che va in fumo...A volte basta poco, la dipendenza è una cosa psicologica, ed un valore altrettanto forte, quello dell'importanza del denaro e del non gettare in fumo ingenti risorse, possono essere più potenti della dipendenza.So che l'ultimo anno da quando ha smesso di fumare coi soldi che si è ritrovato in più è andato in crociera a divertirsi con la moglie.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 marzo 2014 15.27-----------------------------------------------------------
        • Izio01 scrive:
          Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
          - Scritto da: iRoby
          Un mio amico ha smesso di fumare con la
          calcolatrice...
          Potevi suggerirgli di provare con le sigarette, sono sempre meno tossiche di plastica e circuiti stampati ;-)
    • Phronesis scrive:
      Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
      Ciao.Io concordo con i messaggi di sgabbio più sotto.Secondo me non è per nulla vero quello che dici anzi è vero l'opposto.Io non ho mai ben capito se questa crisi descritta che certamente a colpito i computer da grande magazzino (gli assemblati di marca) riguardi anche i singoli pezzi.Probabilmente il mercato dei pezzi è rimasto invariato.Comunque detto questo- Scritto da: ciuppetepa
      Con tutta questa crisi, mi sarei aspettato un
      crollo del prezzo dei PC e forse anche dei laptop
      tradizionali, e invece nulla. I laptop sono un discorso a parte e molto amplio da sviscerare.I laptop risento molto delle mode e del mercato, sono la parte più commerciale dell'informatica di consumo.Esce lo schermo glossy e tutti vogliono lo schermo glossy, ritorna lo schermo opaco e tutti vogliono lo schermo opaco, esce il retina e tutti vogliono il retina, esce il touch e tutti vogliono il touch, la prossima mandata la fanno senza touch e tutti si ricorderanno che prendere a ditate il monitor dove leggi è stupido.questo solo parlando solo di schermo.Se il mercato fosse "istruito" lo schermo touch o glossy su un laptop da lavoro non lo avrebbe e neanche preso in considerazione.Per non parlare degli ultrabook 200 grammi in meno e 1 cm in meno valgono 400 in più? siete seri ?, ma fanno benissimo a produrli se li vendono, benissimo.
      Hanno ridotto la
      produzione in misura anche maggiore rispetto alla
      domanda, così da tenere i prezzi sugli stessi
      livelli. Se ti riferisci alle memorie (sia ssd sia ram) è vero fanno unop scXXXXX cartello ma se ti riferisci al pezzo finale (laptop per esempio) postami un link perchè io vedo che sfornano modelli in continuazione e ti ripeto senza alcun motivo, per pura moda.
      Se vuoi un PC per giocare con gli
      ultimi giochi non vai sotto i 1500 euro, anche
      2000 se vuoi 60 fps e dettagli grafici al
      massimo.Ho forti dubbi. Grazie alle console non devi cambiare scheda video ad ogni nuova versione dell'engine.Per me è una cosa positiva.Prima (mi sa che dobbiamo cominciare a chiarire questo prima, penso che orami ci siano persone di diverse generazioni) era tecnicamente impossibile giocare, schede vecchie non supportavano le directX nuove per esempio e il gioco nuovo non si installava proprio altro che 30/40/60 fps
      In passato i prezzi erano molto più elastici a
      seconda dell'andamento del
      mercato.Io non ci credo che le persone dicano queste cose.Oggi con le schede video integrate nei proXXXXXri puoi avere pc per uso HOME/SOHO compatti ed efficienti per ogni fascia di prezzo.Il problema sta che gli "assemblatori" hanno mangiato come porcellini in un mercato in forte espansione.Escono adesso con fattori di forma che sarebbero dovuti uscire 7/8 anni fa e piangono miseria, ma che chiudessere, sono troppi e la maggior parte rimorchia semplicemente i clevo o marche simili.Quindi, poiché l'utenza media non li calcola perchè a questo tornata di acquisti vogliono comprare altro che sia lo smarthphone il tablet o l'ibrido continuano con questa lamentale.Sono superflui il mercato è maturo non devi nemmeno innovarlo ogni sei mesi con innovazioni fittizie, devi semplicemente curare meglio i prodotti che produci (e benché ci siano parecchi fan apple pesanti e altrettanti detrattori devo dirlo) le poche aziende che lo fanno sono quelle che vendono un pò in più anche i laptop: sopra tutti apple e lenovoCiao
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
        Il commercio dei singoli prezzi non si è ridotto male come i pc assemblati, anche se ovviamente ha volumi di vendita minori per ovvie ragioni (non tutti sanno montare un pc), i prezzi di quest'ultimi non mi sembrano variati negli ultimi 5 anni, almeno che non si punta alla fascia spendacciona.Per esempio l'ultima scheda video di fascia media di AMD, oltre a reggere tranquillamente anche i giochi più corazzati, costa meno di 200 euro, cosa non da poco, anzi AMD sta cercando di fare un rapporto qualità prezzo anche per quel genere di periferiche.Le schede madri, salvo cari particolari, difficilmente si va sopra di 150 euro massimo, l'unica vera pecca e che molti produttori se ne sbattono dei problemi ormai arcinoti di espandibilità dei pc odierni, non hanno mai provato a dare schede madri che non si azzoppassero con le moderne schede video (che occupano due slot beatamente), oppure spesso mettono alcune PCi-e in più in posti poco felici, quindi chi vuole usare una scheda audio dedicata, spesso se lo prende in quel posto.
        • Phronesis scrive:
          Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
          Concordo in generale con quanto hai detto.- Scritto da: Sg@bbio
          quindi chi vuole usare una scheda audio dedicata,
          spesso se lo prende in quel
          posto.Questo si è un pò problematico, il layout delle schede sono molto sbilanciate verso un ipotetico dual gpu che per le periferiche generiche.Per l'audio ti dico come la penso io, a meno che tu non sia un appassionato e quindi la scheda audio ti serva per tanti motivi non solo legati alla riproduzione ma anche all'acquisizione o ad un veicolare più periferiche con qualità, io personalmente mi accontenterei dell'uscita audio integrata e comprerei lo Scythe Kama Bay amp SDA-1100 o il modello successivo il Scythe Kama Bay AMP Mini PRO con le relative casse. è recensito anche su tnt-audio (la bibbia come viene chiamata ;) ) con circa 100/120 euro ti togli il problema della scheda audio e in generale hai un suono pulito, poichè per i giochi meglio le cuffie per i film ricordo che l'home theater (5.1 e superiore) necessita di una stanza e di una accurata disposizione delle casse, casse di buona fattura altrimenti è solo rumore.psnon sono un esperto audiofilo, a volte prima di fare un acquisto mi immergo in forum di alto livello solo per "sverminare" il cervello dalle chiacchiere della pubblicità e comprare ciò che mi serve, se sei un esperto audiofilo perdonami le inesattezze :)
          • sotutto scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: Phronesis
            SDA-1100 o il modello successivo il Scythe Kama
            Bay AMP Mini PRO con le relative casse. è
            recensito anche su tnt-audio (la bibbia come
            viene chiamata ;) ) con circa 100/120 euro tiho trovato la recensione del sda-1100 ma non quella del mini proTra i due, vista la differenza di prezzo di pochi euro, mi conviene andare col secondo?
          • Phronesis scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            Ho controllato il secondo da me citato non è recensito, sono recensite le due versioni del SDA-1000 e il SDA-1100, ricordavo male.Prendendo per buona la qualità generale di queste soluzioni audio per un livello medio/alto ma non hifi (come il mio per esempio) secondo me ti conviene fare anche alcune altre considerazioni.Se vuoi inserirlo nel case e /o pilotare più ingressi in modo comodo forse ti conviene il diverso modello il Kama Bay AMP 2000 Rev.B *a me personalmente non piace e credo che l'oscillatore sia più estetico che pratico ma ha il selettore di ingressi e altre caratteristiche come il bilanciamento bassi e casse e poi lo trovi sicuramente in bundle con le cassePer i modelli da me precedentemente citati anche se differiscono per il chip audio (e qui dovresti fare ricerche più approfondite o leggere recensioni è troppo sottile per le mie conoscenze) credo sia solo una questione di caratteristiche.SDA-1100 **sta in un bay da 5.25è molto essenzialeè ben recensito da audiofilinon è più un modello prodotto (anche se ancora venduto)Kama Bay Amp mini Pro ***sta in un bay da 3.5ha qualche caratteristica in più (usb frontale)dovresti informarti sul chip audio che montaè il nuovo modello compattovorrei dirti prendi il vecchio perchè lo conosco ma se fai qualche ricerca e il nuovo è come probabile di buona fattura è comunque "più nuovo".Però un consiglio te lo lascio.Prima davano in bundle delle le casse Kro Craft Speaker Rev. B con SDA-1100 ora invece con il mini danno quelle più piccoline senza tweet.Io prenderei quelle "più grandi" a prescindere dall'amplificatore che scegli.i prezzi sono comunque tutti simili poichè non suscitano interesse, ma secondo me sono meglio di soluzioni di altre marchè che superano senza un vero amplificatore anche le 150 euro mettono casse su casse.Spero di averti dato almeno qualche spunto per fare ricerche___________* http://www.scythe-eu.com/en/products/audio-acXXXXXry/kama-bay-amp-2000-revb.html** http://www.scythe-eu.com/en/products/audio-aXXXXXry/kama-bay-amp-kro.html*** http://www.scythe-eu.com/en/products/audio-acXXXXXry/kama-bay-amp-mini-pro.html
          • sotutto scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            purtroppo il modello SDA-1100 non si trova e il kama bay amp mini pro è tutta un'altra bestia (più potente ma anche più rumoroso... SNR 75 contro i 103 del vecchio modello).Mi hai messo la pulce nell'orecchio e adesso sto già pensando a nuovi modi di dilapidare lo stipendio :D
          • Phronesis scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: sotutto
            Mi hai messo la pulce nell'orecchio e adesso sto
            già pensando a nuovi modi di dilapidare lo
            stipendio
            :D:DGuarda l'audio hi-fi è una brutta "droga" non se ne esce facile. :)Ti galvanizza, però se vuoi salire di livello si spende, io mi sono "arreso" ad avere un audio decisamente accettabile per le mie orecchie con le soluzioni di cui parliamo.Ti riferisco la costante frase che mi sentivo ripetere (mentre mi trattavano da noob quale ancora sono), a prescindere dal budget l'unica vera recensione è l'ascolto diretto (e so che non è sempre possibile) perchè in teoria il sistema si dovrebbe comprare in base alla musica che ascolti, so che è una càzzata teorica ma a quanto pare è così.Ciao.psho trovato un'altra recensione delle casse http://nuke.nonsoloaudiofili.com/ScytheKroCraftRevB/tabid/237/Default.aspx
          • Izio01 scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: Phronesis
            - Scritto da: sotutto


            Mi hai messo la pulce nell'orecchio e adesso
            sto

            già pensando a nuovi modi di dilapidare lo

            stipendio

            :D

            :D

            Guarda l'audio hi-fi è una brutta "droga" non se
            ne esce facile.
            :)

            Ti galvanizza, però se vuoi salire di livello si
            spende, io mi sono "arreso" ad avere un audio
            decisamente accettabile per le mie orecchie con
            le soluzioni di cui
            parliamo.

            Ti riferisco la costante frase che mi sentivo
            ripetere (mentre mi trattavano da noob quale
            ancora sono), a prescindere dal budget l'unica
            vera recensione è l'ascolto diretto (e so che non
            è sempre possibile) perchè in teoria il sistema
            si dovrebbe comprare in base alla musica che
            ascolti, so che è una càzzata teorica ma a quanto
            pare è
            così.

            Ciao.

            ps
            ho trovato un'altra recensione delle casse
            http://nuke.nonsoloaudiofili.com/ScytheKroCraftRevSolo 65 euro da Amazon??? :oE 61 recensioni, tutte positive. Mi sa che tu abbia azzeccato un sistema con un rapporto prezzo/prestazioni imbattibile.EDIT: Emoticon sbagliata-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 marzo 2014 00.51-----------------------------------------------------------
          • Phronesis scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: Izio01
            Solo 65 euro da Amazon??? :o
            E 61 recensioni, tutte positive. Mi sa che tu
            abbia azzeccato un sistema con un rapporto
            prezzo/prestazioni
            imbattibile.Al tempo mi fese la fissa della musica in stereo comincia a leggiucchiare in giro.Diciamo che mi sono affidato molto alla recensione di tnt-audio.Al tempo erano "pochi" i piccoli amplificatori di Classe D.Oggi ho visto proprio informandomi per questo 3d che ce ne sono altri.Chissà con nuove ricerche approfondite.Curiosità: tutto nasce da una casualità.La shythe non è una marca audio ma il manager acquisti dell'azienda voleva sentire la musica dal pc in maniera "migliore" ha preso un ingegnere appassionato di audio e si è fatto fare l'ampli... che vuoi farci quando uno ha una azienda a disposizione i problemi se li risolve così XDciao.
          • sotutto scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: Phronesis
            - Scritto da: Izio01

            Solo 65 euro da Amazon??? :o

            E 61 recensioni, tutte positive. Mi sa che tu

            abbia azzeccato un sistema con un rapporto

            prezzo/prestazioni

            imbattibile.

            Al tempo mi fese la fissa della musica in stereo
            comincia a leggiucchiare in
            giro.
            Diciamo che mi sono affidato molto alla
            recensione di
            tnt-audio.

            Al tempo erano "pochi" i piccoli amplificatori di
            Classe
            D.
            Oggi ho visto proprio informandomi per questo 3d
            che ce ne sono
            altri.
            Chissà con nuove ricerche approfondite.

            Curiosità: tutto nasce da una casualità.
            La shythe non è una marca audio ma il manager
            acquisti dell'azienda voleva sentire la musica
            dal pc in maniera "migliore" ha preso un
            ingegnere appassionato di audio e si è fatto fare
            l'ampli... che vuoi farci quando uno ha una
            azienda a disposizione i problemi se li risolve
            così
            XD

            ciao.ok ho fatto un giro per le varie review su internet e purtroppo i prodotti ben recensiti sono anche scomparsi dal mercato. I nuovi invece non sono ancora stati trattati.Preso dal panico e dalla delusione per l'acquisto compulsivo mancato ho preso uno scythe SDAR-3000 con le casse già indicate in precedenza (quelle con i tweeter, si lo so sono come un bambino che vuole il giocattolo e frigna finché non glielo dai)adesso sto sperimentando un misto di appagamento e preoccupazione: chissà se è un buon ampli? Vedremo la prossima settimana quando arriverà
          • Phronesis scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: sotutto
            adesso sto sperimentando un misto di appagamento
            e preoccupazione: chissà se è un buon ampli?
            Vedremo la prossima settimana quando
            arriveràGuarda, facci sapere, è raro oramai vedere post come i veri forum, dove cio si scambia informazioni e ci si aiuta nell'iternet moderna dei social :(Io purtroppo come ti dicevo leggo molte recensioni e le confronto... non saprei davvero esprimere un parere leggendo i dati sulla carta, non sono un esperto.Secondo me rimarrai soddisfatto, dipende anche da cosa sostituisci.Facci sapere ... facci sapere.. perchè l'hifi oggettivamente in italia è poco trattato... psnon so neanche come farai visto che io non sono registrato e non ricevo le notifiche sul 3d :p
          • Izio01 scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: Phronesis

            Al tempo mi fese la fissa della musica in stereo
            comincia a leggiucchiare in giro.
            Diciamo che mi sono affidato molto alla
            recensione di tnt-audio.

            Al tempo erano "pochi" i piccoli amplificatori di
            Classe D.
            Oggi ho visto proprio informandomi per questo 3d
            che ce ne sono altri.
            Chissà con nuove ricerche approfondite.
            E ammetto che non mi ero mai posto il problema della classe dell'ampli (l'ho subito ammesso, di non essere un espertone). Ovviamente ora sono andato a vedere e ho scoperto che è il tipo di amplificazione, attraverso una modulazione a impulsi. Leggo che prima si usavano solo per i toni molto bassi, a causa delle necessità di frequenze molto più alte di quella del segnale preamplificato, mentre adesso si spostano anche sugli altri toni grazie a componenti elettronici più versatili, ottenendo risultati ottimi in termini di qualità.Mi hai incuriosito e lo proverei volentieri, visto anche il prezzo molto contenuto, ma al momento non ho necessità di cambiare sistema. Chissà se riesco a convincere qualche collega... ;-)
          • Phronesis scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            Ti dico come l'ho sintetizzato allora... (prendila molto come una spiegazione aleatoria)La classe D è sempre stata un pò snobbata dagli audiofili poichè paragonandolo con la classe A che è l'amplificazione pura di un segnale analogico (lasciando stare discorsi su valvole o stato solido) risultavano totalmente inadeguati poichè la potenza di allora rendeva un suono davvero flebile.Sono amplificatori che per struttura dovrebbero dare il meglio con buone potenza e con il digitale.Ad oggi però considerando che i segnali di ingresso (sopratutto se si parla di pc) sono digitali e le elettroniche sono migliorate sfruttando le altre frequenze di campionamento (chissà se l'ho detta giusta :P ) cominciano ad essere presi più in considerazione anche da audiofili per piccoli impianti da scrivania.Se però si parla di HI-FI credo che ancora non reggano il passo con ampli di altra categoria, ma il prezzo abbordabile imho vale la spesa
          • Izio01 scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: Phronesis

            Per l'audio ti dico come la penso io, a meno che
            tu non sia un appassionato e quindi la scheda
            audio ti serva per tanti motivi non solo legati
            alla riproduzione ma anche all'acquisizione o ad
            un veicolare più periferiche con qualità, io
            personalmente mi accontenterei dell'uscita audio
            integrata e comprerei lo Scythe Kama Bay amp
            SDA-1100 o il modello successivo il Scythe Kama
            Bay AMP Mini PRO con le relative casse. è
            recensito anche su tnt-audio (la bibbia come
            viene chiamata ;) ) con circa 100/120 euro ti
            togli il problema della scheda audio e in
            generale hai un suono pulito, poichè per i giochi
            meglio le cuffie per i film ricordo che l'home
            theater (5.1 e superiore) necessita di una stanza
            e di una accurata disposizione delle casse, casse
            di buona fattura altrimenti è solo rumore.
            Mah, non so se mi definirei un audiofilo ma mi piace ascoltare "bene" la musica. Ti dirò che ho provato ad usare le schede audio integrate, e il risultato che ottieni con una buona Asus separata, secondo me vale decisamente il suo prezzo, una scheda integrata non regge proprio il confronto.Validissimo ovviamente il discorso che fai tu sulle casse, che contano più della scheda audio. Io ad esempio a casa uso una Sennheiser comprata quindici anni fa ma sempre buona (HD 580) o le vecchie Cambridge Soundworks 4.1 della Creative. Fatta la prova con un sistema più moderno Logitech, dotato di input digitale, il risultato è stato desolante, casse buone solo per giocare a roba con tante esplosioni!
          • user_ scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            Io ho le casse cambridge soundworsk fps 1000 4.1 da 17 anni ,però uso la scheda audio integrata realtek ALC662 ,che vantaggi avrei a mettere una scheda audio dedicata rispetto alla realtek integrata ? Che modello e che marca di scheda audio potrei mettere? Avevo una scheda "creative sb live! 1024 player" pci dei pc vecchi ma non penso sia meglio della realtek integrata. Dovrei forse metterla nel pc recente ??Cosa sono e a che servono i Scythe Kama Bay amp SDA-1100 e Scythe Kama Bay AMP Mini PRO ??Che intendi per ascoltare bene la musica? che genere e che formato di musica ?? che tipo di file?Che modello di logitech con input digitale dicevi? Io vorrei comprare le casse logitech z506, sarebbero una delusione in confronto delle csw fps 1000 4.1 ? In cosa sono in peggio rispetto alle vecchie csw fps 1000 4.1 ? Le userei anche per i giochi naturalmente, per tanti usi diversi. per tutto al pc. anche per la buona musica...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 marzo 2014 19.43-----------------------------------------------------------
          • Izio01 scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: user_
            Io ho le casse cambridge soundworsk fps 1000 4.1
            da 17 anni ,però uso la scheda audio integrata
            realtek ALC662 ,che vantaggi avrei a mettere una
            scheda audio dedicata rispetto alla realtek
            integrata ? Che modello e che marca di scheda
            audio potrei mettere? Avevo una scheda "creative
            sb live! 1024 player" pci dei pc vecchi ma non
            penso sia meglio della realtek integrata. Dovrei
            forse metterla nel pc recente??Provo a risponderti; tieni conto che non sono un esperto tecnico del settore ma semplicemente uno che si diletta ogni tanto a provare componenti diversi perché è lo sfizio primario che mi tolgo.Quella che dici tu è esattamente la prima prova che ho fatto io: arrivato a un certo punto, le schede integrate nelle MoBo avevano specifiche nettamente superiori alla mia vecchia SB Live! (forse addirittura la primissima serie ma non sono sicuro) e ho voluto provare ad usare loro. Suonavano bene, ok. Poi, non so se mi è venuta la curiosità di fare un confronto o se avessi già installato nel PC anche la vecchia Live! e quindi sia stato automatico, sta di fatto che questo confronto l'ho fatto e la scheda discreta ne è uscita decisamente vincitrice. La SB Live aveva un suono più corposo, più profondo, non saprei come descriverlo. Non ho usato strumenti avanzati di valutazione dello spettro ma le mie povere orecchie, ma tanto sono solo loro a contare. Questa è stata la prima sorpresa, e, visto che la scheda ce l'hai già e la prova è gratis, perché non provi anche tu? Magari la tua scheda integrata è meglio della mia, dopotutto sono passati anni, o forse abbiamo preferenze diverse per il suono. Le ascolti entrambe e poi decidi.

            Cosa sono e a che servono i
            Scythe Kama Bay amp SDA-1100 e Scythe Kama Bay
            AMP Mini PRO
            ??
            Questi li ha nominati Phronesis; mi ha incuriosito e sono andato a vedere. Il modello che ho visto è un piccolo amplificatore discreto (nel senso che gli mandi in ingresso un segnale preamplificato come quello del line-in e lui ti pilota direttamente le casse) che alloggia in uno slot da 5"1/4. Le recensioni su Amazon ne parlano tutte bene e il costo è davvero basso, ma io non ti so dire nulla di più perché non ne ho mai avuto uno, sorry.
            Che intendi per ascoltare bene la musica? che
            genere e che formato di musica ?? che tipo di
            file?
            Genere? Tanti; primariamente rock, ma spazio molto. Formato? Quasi tutti mp3 ad alta qualità con bitrate variabile, che acquisto su eMusic. Altri li ho comprati quando esisteva Esselunga Music Store. Ho anche dei CD, ma dopo anni di abbonamento eMusic a 40 brani/mese, rappresentano una parte relativamente piccola della mia collezione.Cosa intendo per "ascoltare bene"? Ecco, non sono uno di quelli che dicono che l'mp3 è un abominio rispetto al CD, il quale è un abominio rispetto al vinile. Quello che ti dico è semplicemente che se ascolto una canzone con una bella intro acustica, che sia "Lethe" dei Dark Tranquillity o "Gli alberi sono alti" di Branduardi, mi piace sentirmi "accarezzato" dagli accordi bassi, sentirli vibrare nella gola, e e sentire le percussioni metalliche come se fossero lì vicino a me, invece che chiuse in una scatola di cemento.Non ho cambiato tante cuffie quanti componenti PC, a causa del prezzo superiore e del fatto che fin da subito mi sono trovato bene con Sennheiser; ci saranno sicuramente marche e/o modelli migliori come rapporto prezzo/prestazioni, la mia esperienza diretta è limitata. Anche in questo caso, se vai a un centro commerciale e provi le cuffie che vorresti comprare con la musica che piace a te, ti fai l'idea migliore possibile, lasciando giudicare le tue orecchie. Ho visto in alcuni posti che mettono proprio un ingresso line-in al bancheto di prova per offrire questa possibilità.
            Che modello di logitech con input digitale
            dicevi? Io vorrei comprare le casse logitech
            z506, sarebbero una delusione in confronto delle
            csw fps 1000 4.1 ? In cosa sono in peggio
            rispetto alle vecchie csw fps 1000 4.1 ? Le
            userei anche per i giochi naturalmente, per tanti
            usi diversi. per tutto al pc. anche per la buona
            musica...
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 06 marzo 2014 19.43
            --------------------------------------------------Trovata lka mail di acquisto! Mitico mailstore home per archiviare anni di email :-DSi parla del Gennaio 2007 e di un set Logitech Z-5400 Digital, comprate dopo aver letto recensioni molto positive, soprattutto a causa dell'assenza di un ingresso SPDIF nelle vecchie CSW (o meglio, c'era ma era un formato strano, presente solo sulla mia SB Live, che a quel punto avevo sostituito).Ecco, collegate le casse, ho provato ad ascoltarci un po' di musica e ho trovato il suono metallico, piatto. Prima di ammettere con me stesso di aver fatto un acquisto idiota, ti assicuro che ho alternato i due sistemi tre o quattro volte, ma poi mi sono dovuto arrendere all'evidenza. Svendute le Logitech a mio nipote per il suo TV da gioco, ho imparato la lezione e le CSW sono ancora qui che mi tengono compagnia quando sono al PC.Le Z506 non le conosco, e so che in questo caso è difficile fare una prova prima, negli iper non le espongono. Le recensioni valgono sì e valgono no, tant'è vero che per le Z5400 erano positive, almeno sui siti che avevo consultato. Non so cosa dirti, facile che suonino molto meglio di quelle che ho avuto io. Magari qualcuno nel forum le ha provate?
          • user_ scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            L'ingresso spdif a che ti serve? non l'ho mai usato. ho le cuffie trust da 5 euro ,non ascolto mai con le cuffie. Non la rimetto la sound blaster live! 1024 perchè non voglio altri slot pci occupati e perchè un po' certo che l'ho confrontate, ho notato poche differenze, forse era meglio per l'audio surround per i giochi ma neanche tanto, io ascolto mp3 ma soprattutto moduli musicali formato .mod .xm .s3m .it e simili. e sono rimasto soddisfatto da questa scheda integrata, evidentemente non ho grandi pretese ,ma suona bene. gli amplificatori non li considero proprio, le casse csw sono già bene amplificate loro. C'è chi consiglia di comprare casse 2.1 con una somma circa di 100 euro ,ma io con quella cifra preferisco casse come le logitech z506, mi sono abituato all'audio con piu' di 2 casse.
          • Izio01 scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: user_
            L'ingresso spdif a che ti serve? non l'ho mai
            usato.Serve a trasmettere il segnale digitale dalla scheda audio all'amplificatore del gruppo 4.1, con la conversione in analogico effettuata solo all'ultimo stadio. Eviti qualsiasi interferenza della componentistica interna PC e la perdita legata ai cavi jack-jack troppo lunghi.La mia impressione è che la differenza si notasse, il suono era più pulito. Chiaro che si rischia sempre di autoconvincersi del risultato atteso, per questo non lo presento come un fatto incontrovertibile.
            ho le cuffie trust da 5 euro ,non ascolto
            mai con le cuffie. Non la rimetto la sound
            blaster live! 1024 perchè non voglio altri slot
            pci occupati e perchè un po' certo che l'ho
            confrontate, ho notato poche differenze, forse
            era meglio per l'audio surround per i giochi ma
            neanche tanto, io ascolto mp3 ma soprattutto
            moduli musicali formato .mod .xm .s3m .it e
            simili. e sono rimasto soddisfatto da questa
            scheda integrata, evidentemente non ho grandi
            pretese ,ma suona bene. gli amplificatori non li
            considero proprio, le casse csw sono già bene
            amplificate loro. C'è chi consiglia di comprare
            casse 2.1 con una somma circa di 100 euro ,ma io
            con quella cifra preferisco casse come le
            logitech z506, mi sono abituato all'audio con
            piu' di 2 casse.Ovvio che fai bene a scegliere in base alle tue preferenze!Poi a tua volta ci saprai dire come ti trovi, è sempre interessante sentire queste esperienze :)
          • Izio01 scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: user_

            Che modello di logitech con input digitale
            dicevi? Io vorrei comprare le casse logitech
            z506, sarebbero una delusione in confronto delle
            csw fps 1000 4.1 ? In cosa sono in peggio
            rispetto alle vecchie csw fps 1000 4.1 ? Le
            userei anche per i giochi naturalmente, per tanti
            usi diversi. per tutto al pc. anche per la buona
            musica...
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 06 marzo 2014 19.43
            --------------------------------------------------Nel frattempo ho visto il prezzo della combinazione suggerita da Phronesis e ti dirò: io la prova con il sistema che dice lui la farei. Poco più di 100 euro tra mini-ampli e casse, e vedo solo giudizi positivi degli acquirenti. Leggendo la recensione delle casse sono rimasto abbastanza impressionato dalla qualità costruttiva che si percepisce dalle foto. Per di più c'è lui che dice di trovarsi bene, quindi hai anche un riferimento diretto, meglio di così... ;-)
          • Phronesis scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            Già citi marche di un certo tipo, e non dubito che ne sai più di me, c'è un utente con cui parlavo, forse puoi dargli meglio di me qualche consiglio.anche io ho un impianto casse creative simile, non vorrei dire una minchiàta in realtà perchè non le uso da un pezzo e le ho imballate ma forse sono proprio le stesse, le ho dismesse per motivi organizzativi cambiando casa gli speaker posteriori li ho tenuti per un periodo su piccoli piedistalli e me ne vergognavo da solo xd
          • user_ scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            vergognarsi di cosa?
          • Phronesis scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            - Scritto da: user_
            vergognarsi di cosa?che avevo delle piccolissime casse posizionate come se fossero casse di ben altra "levatura" come i diffusori da pavimento.Era una battuta comunque le ho tolte per motivi di spazio e cablaggio cavi.Per comodità.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            Ma nemmeno per le duel gpu sono conciate bene, visto che hai un sacco di porte inutilizzate per lasciar spazio tra le due schede, sono gestite male, molto male!Per il resto, quasi sempre le parti audio integrate nelle schede madri non son sempre di buona qualità, parlo per esperienza, poi dipende, ci sono schede audio come quelle delle creative che suonano meglio.
          • Phronesis scrive:
            Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
            Non volevo paragonare le schede dedicate alle integrate.Volevo fare il discorso dell'anello debole.Cioè il sistema (visto come una catena) suona con la qualità del suo anello più debole, quindi prendere una sorgente (scheda audio dedicata) e semmai rinunciare all'ampli o a buone casse non è il "miglior" modo.ciao.
    • pippo75 scrive:
      Re: Però non vogliono abbassare i prezzi

      livelli. Se vuoi un PC per giocare con gli
      ultimi giochi non vai sotto i 1500 euro, anche
      2000 se vuoi 60 fps e dettagli grafici al
      massimo."60 fps" non serve aggiungere altro.Il problema sta alla base.
    • Midnight Raider scrive:
      Re: Però non vogliono abbassare i prezzi
      - Scritto da: ciuppetepa
      Con tutta questa crisi, mi sarei aspettato un
      crollo del prezzo dei PC e forse anche dei laptop
      tradizionali, e invece nulla. Hanno ridotto la
      produzione in misura anche maggiore rispetto alla
      domanda, così da tenere i prezzi sugli stessi
      livelli. Se vuoi un PC per giocare con gli
      ultimi giochi non vai sotto i 1500 euro, anche
      2000 se vuoi 60 fps e dettagli grafici al
      massimo.
      (Rispondo anche se con qualche giorno di ritardo al tuo commento)Rimanendo in tema videogiochi 2000 sono troppi gia' con 1000 euro o meno giochi a tutto e con un costo dei titoli che e' inferiore dal 50 al 90% rispetto ad una console, prendi ad esempio tomb raider:Versione PC (con scatola) 22 euro e 6 euro in offerta su steam (versione digitale)Versione PS4 50 euroVersione xbox 55 eurosenza aggiungere che il prezzo di una console acXXXXXriata costa 600 euro, un videogioco costa 70 euro appena uscito per poi scendere di prezzo tra le 50 e le 60 euro e il costo dell'abbonamento di 60 euro annui per giocare online, il Pc rimane di gran lunga la piattaforma piu' economica ed inoltre un Pc lo si puo' utilizzare per altre mille scopidi certo l'accoppiata tablet + console non sara' mai versatile quanto un PC.
  • piezo8 scrive:
    i nuovi pc
    se uno cambia un PC oggi cosa porta a casa?almeno un i5 o un i7 con dai 16 ai 32 Gb di ram, una scheda video con 2 o 4 Gb di ram, un disco almeno di 2 Tb e Monitor fullHD da 24 o 27 pollici.Quali applicazioni hanno realmente bisogno di tali risorse?Solo i giochi o applicazioni grafiche e video professionali.Una volta era l'OS il primo ad aver bisogno di molte risorse, oggi nemmeno questo è più vero.Se non arriveranno applicazioni popolari affamate di risorse, e mi risulta difficile immaginare quali, il mercato dei PC si richiuderà a poco a poco nella nicchia delle workstation.Invece sarà la tv ad avere un forte incremento, assorbirà sempre di più tutte le tecnologie che ci sono oggi nei computer, nel settore video ci sono ancora potenzialità in grado di utilizzare le più recenti e potenti tecnologie, la TV di domani sarà quello che è il computer oggi.
    • Sg@bbio scrive:
      Re: i nuovi pc
      Non diciamo idiozie, il multi core hanno portato a grossi benefici che ha permesso di fare proXXXXXri preformanti senza aumentare la loro frequenza in maniera disumana, infatti solo dopo 5 anni abbiamo dei proXXXXXre a 4 GHZ, tanto per dire.
    • TADsince1995 scrive:
      Re: i nuovi pc

      Quali applicazioni hanno realmente bisogno di
      tali
      risorse?
      Solo i giochi o applicazioni grafiche e video
      professionali.Esatto. Cosa resta? Un pc per produrre file word/excel/powerpoint, per cui va benissimo il cassone acer al supermarket in offerta a 299,99. Per il resto ormai va benissimo un buon tablet, la gente ha iniziato a capirlo.
      Una volta era l'OS il primo ad aver bisogno di
      molte risorse, oggi nemmeno questo è più
      vero.A meno che non si mettano a fare processi nascosti che rallentano volontariamente Windows, non mi stupirebbe.
      Se non arriveranno applicazioni popolari affamate
      di risorse, e mi risulta difficile immaginare
      quali, il mercato dei PC si richiuderà a poco a
      poco nella nicchia delle
      workstation.Rimarrà per tutti quelli che lavorano con Office nelle aziende, ma come dicevo per quello potranno comprare qualche stock dei suddetti cassoni a quattro soldi.
      Invece sarà la tv ad avere un forte incremento,
      assorbirà sempre di più tutte le tecnologie che
      ci sono oggi nei computer, nel settore video ci
      sono ancora potenzialità in grado di utilizzare
      le più recenti e potenti tecnologie, la TV di
      domani sarà quello che è il computer
      oggi.Mah... Vedremo con le smartTV e i mediacenter, per il resto ci hanno provato più di 10 anni fa a fare i vari internet box da collegare alla TV e sono stati un flop colossale.
      • piezo8 scrive:
        Re: i nuovi pc
        - Scritto da: TADsince1995

        Quali applicazioni hanno realmente bisogno di

        tali

        risorse?

        Solo i giochi o applicazioni grafiche e video

        professionali.

        Esatto. Cosa resta? Un pc per produrre file
        word/excel/powerpoint, per cui va benissimo il
        cassone acer al supermarket in offerta a 299,99.
        Per il resto ormai va benissimo un buon tablet,
        la gente ha iniziato a
        capirlo.sempre che non escano computer tutti su un chip che verranno via a qualche decina di euro.

        Una volta era l'OS il primo ad aver bisogno
        di

        molte risorse, oggi nemmeno questo è più

        vero.

        A meno che non si mettano a fare processi
        nascosti che rallentano volontariamente Windows,
        non mi
        stupirebbe.


        Se non arriveranno applicazioni popolari
        affamate

        di risorse, e mi risulta difficile immaginare

        quali, il mercato dei PC si richiuderà a
        poco
        a

        poco nella nicchia delle

        workstation.

        Rimarrà per tutti quelli che lavorano con Office
        nelle aziende, ma come dicevo per quello potranno
        comprare qualche stock dei suddetti cassoni a
        quattro
        soldi.


        Invece sarà la tv ad avere un forte
        incremento,

        assorbirà sempre di più tutte le tecnologie
        che

        ci sono oggi nei computer, nel settore video
        ci

        sono ancora potenzialità in grado di
        utilizzare

        le più recenti e potenti tecnologie, la TV di

        domani sarà quello che è il computer

        oggi.

        Mah... Vedremo con le smartTV e i mediacenter,
        per il resto ci hanno provato più di 10 anni fa a
        fare i vari internet box da collegare alla TV e
        sono stati un flop
        colossale.nel momento in cui si passerà al 4K serviranno monitor più grandi, proXXXXXri grafici più veloci, maggior quantità di RAM e memorie di massa più capienti, più tutto il SW di contorno per la gestione dell'altissima definizione, poi nuovi protocolli di rete per la fibra ad altissima velocitàcon quelle definizioni a meno di rivoluzioni tecnologiche non si potrà più andare via etere.
        • collione scrive:
          Re: i nuovi pc
          - Scritto da: piezo8
          sempre che non escano computer tutti su un chip
          che verranno via a qualche decina di
          euro.e perchè no, in fondo che male ci sarebbeonestamente non capisco questa ferrea volontà dei media di creare una crisi non c'è, soprattutto considerando che smartphone e pad sono a tutti gli effetti più personal dei personal computer propriamente dettiquello che sta cambiando è il form factor, ma è appunto dovuto alla miniaturizzazione e al boom dei SoCun pad con una SoC mediamente potente ( un a9 quad core, ad esempio ), connesso a tastiera, mouse e monitor, è un personal computer a tutti gli effettiqualcuno potrà opinare che le applicazioni mancano, ma questo è un problema contingente, dovuto alla mancanza di domanda di certi software nel segmento mobileuna mancanza di domanda che non durerà per sempre
          • signor no scrive:
            Re: i nuovi pc
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: piezo8


            sempre che non escano computer tutti su un
            chip

            che verranno via a qualche decina di

            euro.

            e perchè no, in fondo che male ci sarebbe

            onestamente non capisco questa ferrea volontà dei
            media di creare una crisi non c'è, soprattutto
            considerando che smartphone e pad sono a tutti
            gli effetti più personal dei personal computer
            propriamente
            dettilo sono tecnicamente, purtroppo sono fortemente limitati dal software e dalle modalità di inpu.
        • Sisko212 scrive:
          Re: i nuovi pc

          nel momento in cui si passerà al 4K serviranno
          con quelle definizioni a meno di rivoluzioni
          tecnologiche non si potrà più andare via etere.Si Ok, ma già oggi il FullHD, pur essendo una tecnologia matura, c'è solo in minima parte, e prima di veder il 4K.... campa cavallo.E in ogni caso la qualità della vita non dipende dal 4K, non è quello che mi fà vivere e lavorare meglio... è il paradigma che deve cambiare completamente.E' il Desktop, il Touch e tutto quello che volete che non vanno più bene.Non sarà l'UI Metro che migliorerà la vita o renderà più produttivi.Mouse e gui erano rivoluzionarie per gli '80, oggi serve qualcosa di diverso e che abbia senso, se si vuole far ripartire il settore dell'informatica personale.Servono altri tipi di sensori, e relative interfacce, e forse anche un pò di I.A., che rendano veramente user friendly i calcolatori... solo chi si inventerà qualcosa di veramente innovativo e che sia in grado di far interagire in maniera nuova calcolatori e i nuovi tipi di sensori, creando un nuovo tipo di paradigma, potrà fare il MacOs o AmigaOs o WindowsOs del futuro
          • user_ scrive:
            Re: i nuovi pc
            E come ci giochi ai first person shooter senza mouse e tastiera? Sono ingiocabili senza.
          • panda rossa scrive:
            Re: i nuovi pc
            - Scritto da: user_
            E come ci giochi ai first person shooter senza
            mouse e tastiera? Sono ingiocabili
            senza.Infatti i tablet si rivolgono a gente che non e' neppure capace di giocare.
          • ruppolo scrive:
            Re: i nuovi pc
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: user_

            E come ci giochi ai first person shooter
            senza

            mouse e tastiera? Sono ingiocabili

            senza.

            Infatti i tablet si rivolgono a gente che non e'
            neppure capace di
            giocare.Kaspita, gente che non sa sparare a chiunque incontri... ma è gravissimo! Il mondo ha assoluto bisogno di gente addestrata ad uccidere!
          • signor no scrive:
            Re: i nuovi pc
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: user_


            E come ci giochi ai first person shooter

            senza


            mouse e tastiera? Sono ingiocabili


            senza.



            Infatti i tablet si rivolgono a gente che non e'

            neppure capace di

            giocare.

            Kaspita, gente che non sa sparare a chiunque
            incontri... ma è gravissimo! Il mondo ha assoluto
            bisogno di gente addestrata ad
            uccidere!se fossi macaco mi sentirei fortemente offeso che ne facciano parte anche utenti come il suddetto ruppolo.però visto che non lo sono posso solo compatirvi e chiedermi se è un caso isolato oppure se è il risultato finale della zombificazione macaca.
          • anverone99 scrive:
            Re: i nuovi pc
            - Scritto da: ruppolo
            Kaspita, gente che non sa sparare a chiunque
            incontri... ma è gravissimo! Il mondo ha assoluto
            bisogno di gente addestrata ad
            uccidere!Stai scherzando vero?? Non puoi dire di aver veramente vissuto senza aver giocato a Quake!!
          • ruppolo scrive:
            Re: i nuovi pc
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: user_

            E come ci giochi ai first person shooter
            senza

            mouse e tastiera? Sono ingiocabili

            senza.

            Infatti i tablet si rivolgono a gente che non e'
            neppure capace di
            giocare.Kaspita, gente che non sa sparare a chiunque incontri... ma è gravissimo! Il mondo ha assoluto bisogno di gente addestrata ad uccidere!
          • piezo8 scrive:
            Re: i nuovi pc
            - Scritto da: Sisko212

            nel momento in cui si passerà al 4K serviranno

            con quelle definizioni a meno di rivoluzioni

            tecnologiche non si potrà più andare via etere.

            Si Ok, ma già oggi il FullHD, pur essendo una
            tecnologia matura, c'è solo in minima parte, e
            prima di veder il 4K.... campa
            cavallo.
            E in ogni caso la qualità della vita non dipende
            dal 4K, non è quello che mi fà vivere e lavorare
            meglio... è il paradigma che deve cambiare
            completamente.
            E' il Desktop, il Touch e tutto quello che volete
            che non vanno più
            bene.
            Non sarà l'UI Metro che migliorerà la vita o
            renderà più
            produttivi.
            Mouse e gui erano rivoluzionarie per gli '80,
            oggi serve qualcosa di diverso e che abbia senso,
            se si vuole far ripartire il settore
            dell'informatica
            personale.
            Servono altri tipi di sensori, e relative
            interfacce, e forse anche un pò di I.A., che
            rendano veramente user friendly i calcolatori...
            solo chi si inventerà qualcosa di veramente
            innovativo e che sia in grado di far interagire
            in maniera nuova calcolatori e i nuovi tipi di
            sensori, creando un nuovo tipo di paradigma,
            potrà fare il MacOs o AmigaOs o WindowsOs del
            futuroper esempio questo:http://www.macitynet.it/panasonic-floating-display-lo-schermo-ologramma-interattivo-che-galleggia-aria/più questo:https://www.leapmotion.com/
      • Sg@bbio scrive:
        Re: i nuovi pc
        Tablet bastano e avanzano ? Certo, scrivi pure tu più di 4 frasi in un touch screen, poi vediamo :D
        • collione scrive:
          Re: i nuovi pc
          - Scritto da: Sg@bbio
          Tablet bastano e avanzano ? Certo, scrivi pure tu
          più di 4 frasi in un touch screen, poi vediamo
          :Dconsidera che il mercato non si limita a pad senza tastierae in futuro compariranno sempre più soluzioni per rendere i pad usabili anche come computer da lavoro
          • ste scrive:
            Re: i nuovi pc
            si ma il fatto è che ci sono già, si chiamano pc portatili. Gira e rigira si torna al punto di partenza. Vogliamo evolvere il tablet per far diventare il tablet un pc? Ma se c'è già! Che senso ha? Penso invece sia più probabile un ulteriore boom di smartphone quando si riuscirà a trasmettere il segnale video in alta definizione e comandare a distanza sul monitor (es 8 - 9 pollici) senza latenza. Gli smartphone sono imbattibili sulla portabilità, se si potranno interfacciare su schermi touch magari ripiegabili saranno il 99% del mercato mobile.
          • collione scrive:
            Re: i nuovi pc
            - Scritto da: ste
            si ma il fatto è che ci sono già, si chiamano pc
            portatili. Gira e rigira si torna al punto disi e noi pc portatili hanno format factor, peso, autonomia molto differenti rispetto ai pade hanno windowsc'è una sostanziale differenza nel metodo d'interazione uomo-macchina
            Penso invece sia più probabile un ulteriore boom
            di smartphone quando si riuscirà a trasmettere il
            segnale video in alta definizione e comandare a
            distanza sul monitor (es 8 - 9 pollici) senza
            latenza. Gli smartphone sono imbattibili sullaper quello c'è il protocollo mhl
            portabilità, se si potranno interfacciare su
            schermi touch magari ripiegabili saranno il 99%
            del mercato
            mobile.ma i produttori non lo faranno, perchè invaderebbe il mercato dei padlo smartphone con schermo touch da 8-9 pollici c'è già, è il pad!
          • ste scrive:
            Re: i nuovi pc
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: ste

            si ma il fatto è che ci sono già, si
            chiamano
            pc

            portatili. Gira e rigira si torna al punto di

            si e no

            i pc portatili hanno format factor, peso,
            autonomia molto differenti rispetto ai
            padultrabook e tablet non mi sembrano così differenti... I Chromebook nemmeno (e non hanno windows). Sui notebook x86 Linux ci gira bene e nulla vieta di metterci android. Ma allora torni ad avere un tablet, quindi prendi un tablet, ma se gli smartphone avessero la possibilità di comunicare senza fili con i monitor... (come hai detto tu ucciderebbero i tablet all'istante in quasi tutti i casi) mhl non è ciò che intendo. Serve wireless interfacciabile ovunque senza latenza (o minima)

            e hanno windows?????
            lo smartphone con schermo touch da 8-9 pollici
            c'è già, è il
            pad!ci sta in tasca 8 pollici non ripiegabili?
          • collione scrive:
            Re: i nuovi pc
            - Scritto da: ste
            ultrabook e tablet non mi sembrano così
            differenti... I Chromebook nemmeno (e non hanno
            windows). Sui notebook x86 Linux ci gira bene e
            nulla vieta di metterci android. Ma allora torniquesto è vero, almeno prima la differenza era più marcataimho stanno invadendo il mercato con tutti questi aggeggi, sperando di vendere un pò di tuttotuttavia i dati dicono che gli ultrabook non vendono, i pad si ( credo sia fondamentalmente merito del marketing )considera anche che gli ultrabook non sono generalmente touchscreen
            Serve wireless interfacciabile ovunque senza
            latenza (o
            minima)c'è l'hdmi over wifi e c'è l'intel WiDi che fa quello che chiediforse lo vedremo, forse no, dipende dai produttori cosa decideranno di fareil prodotto è che, come avevo scritto, uno smartphone con simili capacità spezzerebbe le gambe ai pad, e non credo che gli oem gradirebbero

            ci sta in tasca 8 pollici non ripiegabili?ovviamente no, ma i pad vanno a soddisfare altri bisogni
          • ste scrive:
            Re: i nuovi pc
            - Scritto da: collione

            ma i produttori non lo faranno, perchè
            invaderebbe il mercato dei
            pad
            già, vero. Alla prossima, buona continuzione :)
          • Sg@bbio scrive:
            Re: i nuovi pc
            Credici...HW castrato che dura meno di un anno...credici, proprio :D
        • TADsince1995 scrive:
          Re: i nuovi pc
          - Scritto da: Sg@bbio
          Tablet bastano e avanzano ? Certo, scrivi pure tu
          più di 4 frasi in un touch screen, poi vediamo
          :DChi scrive più di 4 frasi in un touchscreen? Una buona parte dell'utenza scrive messaggini telegrafici su facebook e whatsapp con tanto di abbreviazioni. Se devi scrivere un libro non lo fai col tablet!Ho paura che forse non ho fatto capire quello che intendevo: c'è una GROSSA fetta di utenza che ha solo l'esigenza di fare quattro XXXXXXXte su internet e ascoltare mp3, prima doveva avere un PC intero per farlo, oggi basta un tablet/smartphone, è questo uno dei motivi del crollo del mercato PC.
          • cherrymx scrive:
            Re: i nuovi pc
            - Scritto da: TADsince1995
            Ho paura che forse non ho fatto capire quello che
            intendevo: c'è una GROSSA fetta di utenza che ha
            solo l'esigenza di fare quattro XXXXXXXte su
            internet e ascoltare mp3, prima doveva avere unvedi ad esempio maxsix, bertuccia e ruppolo
          • TADsince1995 scrive:
            Re: i nuovi pc
            [OT] CherryMX? Hai comprato una fantastica tastiera meccanica? ;)
          • cherrymx scrive:
            Re: i nuovi pc
            - Scritto da: TADsince1995
            [OT] CherryMX? Hai comprato una fantastica
            tastiera meccanica?
            ;)si e l'ho pagata 150 euro :'(
          • TADsince1995 scrive:
            Re: i nuovi pc

            si e l'ho pagata 150 euro :'(Io 80, cherry MX Blue. Uno degli acquisti informatici migliori degli ultimi 10 anni.
          • cherrymx scrive:
            Re: i nuovi pc
            - Scritto da: TADsince1995

            si e l'ho pagata 150 euro :'(

            Io 80, cherry MX Blue. Uno degli acquisti
            informatici migliori degli ultimi 10
            anni.io ho i brown. Posso chiederti dove l'hai presa e che modello è?
          • cherrymx scrive:
            Re: i nuovi pc
            - Scritto da: TADsince1995
            Bellissima, era una delle opzioni, ma mi ha
            fermato il prezzo, non avendo idea di quale
            sarebbe stata la mia reazione. Comunque posso
            dirti in tutta sincerità che non mi pento di aver
            speso qualcosina in meno, la CM Storm è
            solidissima e poi, alla fine, gli switch sono gli
            stessi, è quello che
            importa!

            Comunque, qualora si rompesse ne comprerei
            un'altra e non mi farei problemi per il prezzo,
            una tastiera meccanica è completamente un'altra
            storia. Rottura molto improbabile comunque, ste
            tastiere durano una vita, tipo la vecchia IBM
            Model M con i buckling spring che funzionano da
            30
            anni!hai fatto bene, avrei preso la CM anche io ma non riuscivo a trovarne una con gli switch blue, solo i red/black che sono lineari.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: i nuovi pc
            Mi sono informato grazie a questo post, molte delle loro tastiere non hanno il layout italiano :(
          • TADsince1995 scrive:
            Re: i nuovi pc
            Guarda che io l'ho presa su eBay con il layout ITA! Si trovano persino le filco col layout ITA figurati una cooler master!
          • Sg@bbio scrive:
            Re: i nuovi pc
            Senza un pc, tablet e smartphone sono inutili.
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: i nuovi pc
      - Scritto da: piezo8
      se uno cambia un PC oggi cosa porta a casa?
      almeno un i5 o un i7 con dai 16 ai 32 Gb di ram,
      una scheda video con 2 o 4 Gb di ram, un disco
      almeno di 2 Tb e Monitor fullHD da 24 o 27
      pollici.
      Quali applicazioni hanno realmente bisogno di
      tali
      risorse?
      Solo i giochi o applicazioni grafiche e video
      professionali.
      Una volta era l'OS il primo ad aver bisogno di
      molte risorse, oggi nemmeno questo è più
      vero.
      Se non arriveranno applicazioni popolari affamate
      di risorse, e mi risulta difficile immaginare
      quali, il mercato dei PC si richiuderà a poco a
      poco nella nicchia delle
      workstation.
      Invece sarà la tv ad avere un forte incremento,
      assorbirà sempre di più tutte le tecnologie che
      ci sono oggi nei computer, nel settore video ci
      sono ancora potenzialità in grado di utilizzare
      le più recenti e potenti tecnologie, la TV di
      domani sarà quello che è il computer
      oggi.Beh per riconvertire i filmati scaricati dal mulo da MKV a dvx ad esempio, meno male che esistono i processi in batch perchè ci possono volere tranquillamente 24-48 ore per convertire una settantina di filmati!
      • piezo8 scrive:
        Re: i nuovi pc
        - Scritto da: Enjoy with Us
        - Scritto da: piezo8

        se uno cambia un PC oggi cosa porta a casa?

        almeno un i5 o un i7 con dai 16 ai 32 Gb di
        ram,

        una scheda video con 2 o 4 Gb di ram, un
        disco

        almeno di 2 Tb e Monitor fullHD da 24 o 27

        pollici.

        Quali applicazioni hanno realmente bisogno di

        tali

        risorse?

        Solo i giochi o applicazioni grafiche e video

        professionali.

        Una volta era l'OS il primo ad aver bisogno
        di

        molte risorse, oggi nemmeno questo è più

        vero.

        Se non arriveranno applicazioni popolari
        affamate

        di risorse, e mi risulta difficile immaginare

        quali, il mercato dei PC si richiuderà a
        poco
        a

        poco nella nicchia delle

        workstation.

        Invece sarà la tv ad avere un forte
        incremento,

        assorbirà sempre di più tutte le tecnologie
        che

        ci sono oggi nei computer, nel settore video
        ci

        sono ancora potenzialità in grado di
        utilizzare

        le più recenti e potenti tecnologie, la TV di

        domani sarà quello che è il computer

        oggi.

        Beh per riconvertire i filmati scaricati dal mulo
        da MKV a dvx ad esempio, meno male che esistono i
        processi in batch perchè ci possono volere
        tranquillamente 24-48 ore per convertire una
        settantina di
        filmati!si ma la prossima TV sarà a 4K
  • lorenzo scrive:
    Strano
    Ultimamente sto assemblando parecchi pc per gli amici ... ah giusto ... e' un crollo dei pc di marca ... sara' perche' ti danno il meraviglioso win 8.1 per forza ?
    • roby6732 scrive:
      Re: Strano
      - Scritto da: lorenzo
      Ultimamente sto assemblando parecchi pc per gli
      amici ...

      ah giusto ... e' un crollo dei pc di marca ...
      sara' perche' ti danno il meraviglioso win 8.1
      per forza
      ?Idem con patate anche per me :D :D :D
    • Nauseato scrive:
      Re: Strano
      - Scritto da: lorenzo
      Ultimamente sto assemblando parecchi pc per gli
      amici ...

      ah giusto ... e' un crollo dei pc di marca ...
      sara' perche' ti danno il meraviglioso win 8.1
      per forza
      ?Capita anche a me, e spesso smisto l'incarico ad altri "smanettoni".Mi chiedo che senso ha acquistare PC marca "Leone": quel che importa è che i componenti HW siano validi ma economici, e basta saper scegliere per ottenere PC validissimi, in configurazioni ottimali, pienamente rispondenti a molto più delle aspettative, pur restando entro cifre decisamente contenute. Quanto al SW poi è una goduria unica metterlo in quel posto a piastrellotto e derivati ... e far andare il tutto a meraviglia con 4 soldi!Ma chi cavolo l'ha detto che il PC sta morendo... e che cribbio, caspita!
  • iRoby scrive:
    Saturazione
    Di che ci si sta lamentando?Che anche il mercato dei PC soffre della saturazione del settore?L'automobile è in crisi, perché ormai ne abbiamo le città tappezzate. E per quanto si sforzino produttori come Ford a fare obsolescenza pianificata con volano motore che si rompe a 160.000km esatti, per rendere la riparazione troppo costosa rispetto al valore dell'auto, la gente non cambia più auto con la stessa facilità.E lo stesso i PC. Un fisso bene o male lo hanno tantissime persone. È ancora valido ed efficiente. Cambiarlo non ha senso.Quando tutti avremo il mega TV LCD, il frigo che fa anche il ghiaccio tritato e il caffè, ogni tipo di elettronica e automazione a casa e in giardino...Il capitalismo di che vivrà? Con cosa si autoalimenterà?Dove lavoro adesso gli operatori host e i vari dirigenti si inventano XXXXXXX assurde pur di giustificare la loro presenza in azienda. Dato che anni di affinamento dell'automazione ha reso il 40% dei dipendenti superflui... Sono 10 anni che non assumono, tranne ovviamente il raccomandato di ferro...In Corea le fabbriche robotizzate di automobili hanno una manciata di dipendenti per l'assemblaggio finale, perché il resto lo fanno i robot a luci spente.Si avvicina la fine del lavoro, ma non per decisione politica, ma proprio per saturazione dei mercati, per automazione spinta dei processi, e il poco lavoro rimasto lo si fa fare a cittadini sfruttati in altri paesi.Eppure il controllo del denaro, l'euflazione o deflazione viene regolata da una manciata di cialtroni che controllano le banche centrali... Costringendo milioni di persone a sofferenza e disoccupazione. E fiumi di denaro finiscono nei mercati finanziari dove questi cialtroni giocano a scacchi muovendo capitali rubacchiandoseli tra di loro, senza generare nessun vantaggio sociale.Abbiamo ora la possibilità di informatizzare anche il terzo mondo a prezzi ormai irrisori o a gratis, ma le aziende vanno dove ci sono i soldi, solo che i ricchi occidentali che hanno i soldi, hanno già tutto e non comprano più come prima.I poveri non comprano proprio per questo piccolissimo dettaglio del non avere soldi... Quindi i produttori la chiamano crisi...Si avvicinano i tempi in cui la gente tramite i governi prendano in mano le redini del progresso.Una casa per tutti. Servizi sanitari per tutti. Servizi sociali per tutti.Un enorme magazzino statale come quei centri commerciali multipiano ma dove non vai coi soldi, la gente va e si prende 1 PC, 1 laptop, 1 smartphone, 1 frigo, 1 frullatore, 1 fornello, 1 lavatrice, 1 bicicletta elettrica.E tutto ciò per diritto di nascita. Tanto tutta quella roba la producono dei robot al solo costo dei materiali.E tutto questo popo' di roba lo hai in cambio di 24 ore settimanali di lavoro sociale o alla produzione dei medesimi manufatti per se stessi e per gli altri.Per farlo devi elminare il sistema dei brevetti e riportare locale la produzione di tutto.Ogni paese può avere le sue fabbriche di ogni cosa, seguendo i migliori progetti possibili, condivisi tra tutte le nazioni.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 marzo 2014 10.57-----------------------------------------------------------
    • collione scrive:
      Re: Saturazione
      - Scritto da: iRoby
      Il capitalismo di che vivrà? Con cosa si
      autoalimenterà?
      Siria, Iran, Ucraina, c'è spazio per tante nuove guerre
      Eppure il controllo del denaro, l'euflazione o
      deflazione viene regolata da una manciata di
      cialtroni che controllano le banche centrali...e usano quel denaro per comprare intere nazionie noi a credere alle XXXXXXX sparate dai media corrotti
      mercati finanziari dove questi cialtroni giocano
      a scacchi muovendo capitali rubacchiandoseli tramagari giocassero a scacchiquesti giocano a poker, con la possibilità di vedere le carte in mano all'avversariodei ladri insomma, ma legalizzati
    • Etype scrive:
      Re: Saturazione
      Un piccolo appunto...Non è solo la Ford a fare la furba,è il mercato dell'auto di oggi ad aver abbracciato il fantastico pensiero de "ti farcisco l'auto con una montagna di elettronica con tanto di aumento dei guasti,così per ogni stupidaggine devi venire da me e mi paghi..."Oggi basta un sensore guasto per non farti accendere neanche il motore,di fatto hanno realizzato si auto che inquinano meno e consumano meno ma anche volutamente molto delicate e che sostano molto volentieri più di prima nell'autoconcessionaria di turno.Fanno auto più delicate,così vai più frequentemente da loro e li paghi per ogni stupidaggine che ti capita.Le auto di un tempo erano molto più robuste perchè erano grezze,prendi i Diesel di oggi.Un vecchio Diesel era molto robusto,e a meno di guasti meccanici seri,era inarrestabile.Con un Diesel di oggi ti basta la batteria a terra per lasciarti a piedi,un sensore guasto (stranamente sempre molto delicati e che falliscono ogni tot km) e lasci l'auto in strada.Non è infrequente oggi trovare auto con cambio della frizione a 90.000KM (quando un tempo potevi arrivare tranquillamente a 250.000 con quella originale),sezioni del cambio elettroattuati completamente andati e con forte spesa alle spalle,rottura di valvole,radiatori su auto di elite che misteriosamente si squarciano mentre sei in autostrada,trafilamento di carburante nella coppa dell'olio con conseguente combustione e impennata spaventosa del motore tale da rendere difficoltoso spegnere mentre raggiungi involontariamente alte velocità e rischio di spiaccicarti contro un muro e tante altre belle chicche....Per il resto concordo,l'1% della popolazione che controlla il 99%,ma il problema è anche il nostro che non ci ribelliamo e crediamo che demandando alla politica questa faccia i nostri interessi.La politica oggi fa gli interessi della finanza,dei grossi poteri industriali,delle banche....perchè la sciagurata idea che ci rifilano che privatizzando tutto si avrebbero servizi migliori e meno costosi ? balle,quello che manca sono i controlli e una ridistribuzione equa delle ricchezze.Una società basata sul mercato più sfrenato sempre a vantaggio del solo 1%,prima basata sul lavoro...una cosa che non è mai esistita in natura.Oggi si preferisce precarizzare,tagliare al massimo e automatizzare il più possibile per avere margini di guadagno sempre maggiori,delocalizzare in zone povere e pagare gli operai 4 soldi e il lavoro che fine fa ?Il problema è bello grosso perchè il lavoro è l'unico mezzo legale che hai per il tuo sostentamento,se ti manca quello non puoi neanche mangiare...eppure se ne parla tanto ma a fatti ZERO.I sindacati oggi anzichè combattere si mettono a tavolino e decidono a quale parte dei diritti dei lavoratori rinunciare,come se non si potesse fare altro...Comunque la visione che hai detto che se non sbaglio si rifà a Fresco è si condivisibile ma troppo prematura per il mondo che ci ritroviamo oggi,benchè auspicabile...
      • Izio01 scrive:
        Re: Saturazione
        - Scritto da: Etype
        Un piccolo appunto...

        Non è solo la Ford a fare la furba,è il mercato
        dell'auto di oggi ad aver abbracciato il
        fantastico pensiero de "ti farcisco l'auto con
        una montagna di elettronica con tanto di aumento
        dei guasti,così per ogni stupidaggine devi venire
        da me e mi paghi..."
        La mia personale esperienza è diversa. L'affidabilità delle macchine che ho avuto è cresciuta parecchio con l'andar del tempo. Una volta restavi (restavo) a piedi spesso e volentieri, già con la Punto a iniezione ho avuto meno problemi finché non ha raggiunto l'età in cui tutto ciò che era elettromeccanico ha iniziato a cedere, e con la mia attuale Mazda, toccando ferro, conto di migliorare ancora, tenuto conto che è una delle marche più affidabili in assoluto.L'olio lo controllo e non devo mai fare rabbocchi. Il motore si accende come un orologio svizzero. Una vecchia Croma che anni fa ho avuto per le mani, al contrario, è finita dal rottamaio in diretta perché mi stava prosciugando: lavoravo per pagare il meccanico.Insomma, secondo me stiamo migliorando e non peggiorando, sotto questo aspetto :)
        • Etype scrive:
          Re: Saturazione
          - Scritto da: Izio01
          La mia personale esperienza è diversa.
          L'affidabilità delle macchine che ho avuto è
          cresciuta parecchio con l'andar del tempo. Una
          volta restavi (restavo) a piedi spesso e
          volentieri, già con la Punto a iniezione ho avuto
          meno problemi finché non ha raggiunto l'età in
          cui tutto ciò che era elettromeccanico haah con l'iniezione si,ma dopo hanno esagerato un pò troppo..
          iniziato a cedereTi posso dire che nonostante l'età molto avanzata io vedo ancora tantissime punto prima versione....
          e con la mia attuale Mazda,
          toccando ferro, conto di migliorare ancora,
          tenuto conto che è una delle marche più
          affidabili in
          assoluto.Una volta ho visto una trasmissione un cui c'erà proprio la Mazda come imputata per il fatto che in alcuni modelli trafilava carburante nella coppa dell'olio con un pericoloso innesco di numero di giri e ,se non fermato, il motore fonde (un paio di casi son capitati anche con le SAAB con turbo doppio stadio,roba da far schizzare il tachimentro a 150Km/h con una certa facilità)...oppure sempre il problema della rigenerazione del filtro antiparticolato dove ogni tot km eri costretto a ad andare ad una certa velocità per rigenerarlo....presumo che abbiano corretto i dieftti.Fanno delle bella auto la Mazda,la RX-8 è la mia preferita,specie per il motore rotativo anzichè alternativo...l'unica casata automobilistica che continua a lavorarci sopra :)http://www.youtube.com/watch?v=Q-0BjrIq0ws
          Una vecchia Croma che anni fa ho avuto
          per le mani, al contrario, è finita dal rottamaio
          in diretta perché mi stava prosciugando: lavoravo
          per pagare il
          meccanico.La croma era quella di una volta,quelle si che erano un polmone...
          Insomma, secondo me stiamo migliorando e non
          peggiorando, sotto questo aspetto
          :)Ripeto per i consumi,per il minore inquinamento si,ma le farciscono troppo di elettronica...
          • Izio01 scrive:
            Re: Saturazione
            - Scritto da: Etype

            Una volta ho visto una trasmissione un cui c'erà
            proprio la Mazda come imputata per il fatto che
            in alcuni modelli trafilava carburante nella
            coppa dell'olio con un pericoloso innesco di
            numero di giri e ,se non fermato, il motore fonde
            (un paio di casi son capitati anche con le SAAB
            con turbo doppio stadio,roba da far schizzare il
            tachimentro a 150Km/h con una certa
            facilità)Se domani la macchina accelera di colpo mentre sono in curva, con un TIR davanti, sappi che poi verrò a tirarti le coperte :|
            ...oppure sempre il problema della
            rigenerazione del filtro antiparticolato dove
            ogni tot km eri costretto a ad andare ad una
            certa velocità per rigenerarlo....presumo che
            abbiano corretto i dieftti.Ah, è vero, è capitato anche a un collega quando aveva la Lancia aziendale. Cambio olio al momento designato -
            olio ridotto ad acquetta per i continui cicli interrotti, visto che lui usava la macchina per tragitti troppo brevi per completarli.A quanto ne so, è ancora come dici tu: dovresti farti almeno un'ora di autostrada ogni tanto.
            Fanno delle bella auto la Mazda,la RX-8 è la mia
            preferita,specie per il motore rotativo anzichè
            alternativo...l'unica casata automobilistica che
            continua a lavorarci sopra
            :)
            Ahah, io volo moooolto più basso!Però la mia mazdina 2 è pur sempre piacevolissima da guidare e trovo che abbia una tenuta di strada eccellente. Una parte di me vorrebbe provare una macchina con 130+ cavalli prima della vecchiaia, ma per adesso riesco a tenerla a bada, soprattutto con la crisi ;-)
          • Etype scrive:
            Re: Saturazione
            - Scritto da: Izio01
            Se domani la macchina accelera di colpo mentre
            sono in curva, con un TIR davanti, sappi che poi
            verrò a tirarti le coperte
            :|vabeh avranno risolto no ? Comunque ce n'è per tutte le marche..chi più chi meno,ho sentito anche di episodi di utilitarie che per un difetto quando frenavano in curva avevano la tendenza a sbandare,oppure che gli si bloccava di colpo il servosterzo a comando elettrico in curva (e questo è altrettanto pericoloso)
            A quanto ne so, è ancora come dici tu: dovresti
            farti almeno un'ora di autostrada ogni
            tanto.Infatti alcuni clienti erano incavolati proprio per questo,chi nno abitava in luoghi con lunghi rettilinei erano costretti ogni tot km ad andare in autostrada...
            Ahah, io volo moooolto più basso!Vabeh quelle son comunque auto sportive,però un piccolo motore Wankel che ti da prestazioni come uno di alta cilindrata convenzionale è una bella cosa :)
            Però la mia mazdina 2 è pur sempre piacevolissima
            da guidare e trovo che abbia una tenuta di strada
            eccellente. Una parte di me vorrebbe provare una
            macchina con 130+ cavalli prima della vecchiaia,
            ma per adesso riesco a tenerla a bada,
            soprattutto con la crisi
            ;-)Son molto belle anche le berline di Mazda :)
      • Gianluca70 scrive:
        Re: Saturazione
        Senza amianto nelle pastiglie dei freni e nelle frizioni, è chiaro che la durata cala, non facciamone sempre un complotto, ed io comunque preferisco così.
    • piezo8 scrive:
      Re: Saturazione
      Modificato dall' autore il 06 marzo 2014 10.57
      --------------------------------------------------ci hanno già provato in passato ma sono falliti miseramente per un piccolo problema:nessuno fa niente se non ne ha un guadagno immediato, e più grande è il guadagno più fa.Se non c'è nulla da guadagnare la gente non lavora.
      • Mela avvelenata scrive:
        Re: Saturazione
        - Scritto da: piezo8
        ci hanno già provato in passato ma sono falliti
        miseramente per un piccolo
        problema:

        nessuno fa niente se non ne ha un guadagno
        immediato, e più grande è il guadagno più
        fa.il problema è un altro: ci sono pochi elementi che sfruttano la moltitudine di persone (a vari livelli). è sempre stato così, ma non è detto che le cose non possano cambiare!
        Se non c'è nulla da guadagnare la gente non
        lavora.mica del tutto vero, altrimenti nessuno farebbe volontariato...
        • piezo8 scrive:
          Re: Saturazione
          - Scritto da: Mela avvelenata
          - Scritto da: piezo8

          ci hanno già provato in passato ma sono
          falliti

          miseramente per un piccolo

          problema:



          nessuno fa niente se non ne ha un guadagno

          immediato, e più grande è il guadagno più

          fa.

          il problema è un altro: ci sono pochi elementi
          che sfruttano la moltitudine di persone (a vari
          livelli). è sempre stato così, ma non è detto che
          le cose non possano
          cambiare!il capitalismo è lo sfruttamento dell'uomo sull'uomo, il comunismo è il contrario, ci sono altre possibilità?
          • collione scrive:
            Re: Saturazione
            - Scritto da: piezo8
            il capitalismo è lo sfruttamento dell'uomo
            sull'uomo, il comunismo è il contrario, ci sono
            altre
            possibilità?la socialdemocrazia si è posta come compromesso tra i dueil comunismo è idealmente un ottimo sistema, il probema è il sistema di governopensa all'URSS post Lenin o alla Cina post Mao, praticamente l'equivalente dell'Inghilterra dell'800, con l'unica differenza che c'era un solo padrone ( lo Stato ) invece che tantima è anche giusto giudicare i vari sistemi limitatamente ai loro ambitiin fondo il comunismo è un sistema economico, non una forma di governotuttavia, per poterlo attuare nel modo giusto ( e credo che Marx e soci l'abbiano immaginato così ), necessita di una forma di governo che vada oltre una dittatura o una democrazia rappresentativaprobabilmente una forma di democrazia diretta potrebbe offrire il supporto necessarioovviamente bisognerebbe anche intervenire sulla società, ovvero eliminare la competizione folle, l'egoismo sfrenato, l'ignoranza di massa, il culto di leader di vario genere ( da quelli politici, ai calciatori, fino ai maghi, chiromanti e ciarlatani vari )
          • nome e cognome scrive:
            Re: Saturazione

            il capitalismo è lo sfruttamento dell'uomo
            sull'uomo, il comunismo è il contrario, ci sono
            altre
            possibilità?Qual'è il contrario dello sfruttamento dell'uomo sull'uomo?
      • iRoby scrive:
        Re: Saturazione
        - Scritto da: piezo8
        nessuno fa niente se non ne ha un guadagno
        immediato, e più grande è il guadagno più
        fa.
        Se non c'è nulla da guadagnare la gente non
        lavora.Il tuo discorso è fallato da un punto di vista antropologico. Ma anche economico o monetarista.Se una serie di cretini pensa che la polvere del corno di rinoceronte gli fa drizzare l'uccello, inizierà a cercare e sarà disposta a pagare denaro per del corno di rinoceronte.Nei paesi dove ci sono i rinoceronti, se gli abitanti avessero condizioni di vita dignitose e nessun problema esistenziale, chi glielo farebbe fare di imbattersi in un'impresa molto pericolosa come la caccia ai rinoceronti per rivenderne il corno agli altri cretini?Lo stesso per donne cretine che vogliono pellicce di foca monaca o volpe.Ovunque c'è deforestazione e sfruttamento della fauna e del territorio c'è una necessità economica assolutamente artificiale. Qualcuno non fa niente per niente, è riduttivo, ed inesatto.Ognuno è disposto a fare anche cose orribili, pericolose, distruttive, per sopravvivere.Il problema è che prima porti le persone in condizioni di penuria, poi lee sfrutti perché saranno disposte a fare ciò che a te serve.Quando gli inglesi 2 secoli fa andarono in Ghana e trovarono cotone e condizioni favorevoli per fare soldi con la produzione e il commercio del cotone, non trovarono ghanesi disposti a lavorare per loro.Ai ghanesi che erano in armonia con la natura e il territorio, che se ne stavano tranquilli su un trespolo a ciucciarsi una papaya e la sera tornavano dalla donna a trombare beati, non gliene fregava nulla di lavorare per gli inglesi perché avevano tutto ciò che gli serviva per vivere.Allora gli inglesi misero una tassa pagabile esclusivamente in sterline, sennò ti incarceravano. Le sterline erano monopolio degli inglesi stessi che te le davano solo fronte di un lavoro. E i datori di lavoro erano solo oligarchi inglesi a cui interessava il cotone.Vedi come ti creo i disoccupati e persone disposte a lavorare per procurarsi il denaro per vivere e pagare le tasse?Sennò tu non lavoreresti perché la natura ti fornisce ciò che ti serve per vivere se qualcuno non lo recinta e ti proibisce di raccoglierlo.Ecco perché il denaro e le tasse sono truffe per sfruttare la gente...
    • bino scrive:
      Re: Saturazione
      per me.........È UN GOMPLOTTO!!!
    • son figo son beo son fotomodeo scrive:
      Re: Saturazione
      Io l'ho appena cambiato il pc, ma me lo sono fatto fare assemblato con i componenti che volevo io e quindi non fa statistica coi preassemblati/brandizzati. Chissa' quanti fanno come me...
      • iRoby scrive:
        Re: Saturazione
        Io faccio come te.Ho tenuto monitor, tastiera+mouse, case+alimentatore, ram, masterizzatore, hard disk del vecchio. Ho cambiato motherboard, aggiunto ram e un SSD per il nuovo PC.
    • piezo8 scrive:
      Re: Saturazione
      - Scritto da: piezo8
      - Scritto da: iRoby

      Di che ci si sta lamentando?



      Che anche il mercato dei PC soffre della

      saturazione del

      settore?



      L'automobile è in crisi, perché ormai ne abbiamo

      le città tappezzate. E per quanto si sforzino

      produttori come Ford a fare obsolescenza

      pianificata con volano motore che si rompe a

      160.000km esatti, per rendere la riparazione

      troppo costosa rispetto al valore dell'auto, la

      gente non cambia più auto con la stessa

      facilità.



      E lo stesso i PC. Un fisso bene o male lo hanno

      tantissime persone. È ancora valido ed

      efficiente. Cambiarlo non ha

      senso.



      Quando tutti avremo il mega TV LCD, il frigo che

      fa anche il ghiaccio tritato e il caffè, ogni

      tipo di elettronica e automazione a casa e in

      giardino...



      Il capitalismo di che vivrà? Con cosa si

      autoalimenterà?



      Dove lavoro adesso gli operatori host e i vari

      dirigenti si inventano XXXXXXX assurde pur di

      giustificare la loro presenza in azienda. Dato

      che anni di affinamento dell'automazione ha reso

      il 40% dei dipendenti superflui... Sono 10 anni

      che non assumono, tranne ovviamente il

      raccomandato di

      ferro...



      In Corea le fabbriche robotizzate di automobili

      hanno una manciata di dipendenti per

      l'assemblaggio finale, perché il resto lo fanno
      i

      robot a luci

      spente.



      Si avvicina la fine del lavoro, ma non per

      decisione politica, ma proprio per saturazione

      dei mercati, per automazione spinta dei
      processi,

      e il poco lavoro rimasto lo si fa fare a

      cittadini sfruttati in altri

      paesi.



      Eppure il controllo del denaro, l'euflazione o

      deflazione viene regolata da una manciata di

      cialtroni che controllano le banche centrali...

      Costringendo milioni di persone a sofferenza e

      disoccupazione. E fiumi di denaro finiscono nei

      mercati finanziari dove questi cialtroni giocano

      a scacchi muovendo capitali rubacchiandoseli tra

      di loro, senza generare nessun vantaggio

      sociale.



      Abbiamo ora la possibilità di informatizzare

      anche il terzo mondo a prezzi ormai irrisori o a

      gratis, ma le aziende vanno dove ci sono i
      soldi,

      solo che i ricchi occidentali che hanno i soldi,

      hanno già tutto e non comprano più come

      prima.

      I poveri non comprano proprio per questo

      piccolissimo dettaglio del non avere soldi...

      Quindi i produttori la chiamano

      crisi...



      Si avvicinano i tempi in cui la gente tramite i

      governi prendano in mano le redini del

      progresso.

      Una casa per tutti. Servizi sanitari per tutti.

      Servizi sociali per

      tutti.

      Un enorme magazzino statale come quei centri

      commerciali multipiano ma dove non vai coi
      soldi,

      la gente va e si prende 1 PC, 1 laptop, 1

      smartphone, 1 frigo, 1 frullatore, 1 fornello, 1

      lavatrice, 1 bicicletta

      elettrica.



      E tutto ciò per diritto di nascita. Tanto tutta

      quella roba la producono dei robot al solo costo

      dei

      materiali.si ma sai c'è chi vorrebbe una ferrari, la casa al mare con la piscina, la barca di 10 metri, l'appartamento in centro da 200m2 etc.tutto per diritto di nascita e costruito dai robot?In Russia avevi lo stesso frigorifero la stessa lavatrice lo stesso appartamento etc, tutti di basso costo ( e qualità) uguali per tuttiTranne che per i boiardi dello stato ovviamente
      • iRoby scrive:
        Re: Saturazione
        - Scritto da: piezo8
        si ma sai c'è chi vorrebbe una ferrari, la casa
        al mare con la piscina, la barca di 10 metri,
        l'appartamento in centro da 200m2 etc.
        tutto per diritto di nascita e costruito dai
        robot?
        In Russia avevi lo stesso frigorifero la stessa
        lavatrice lo stesso appartamento etc, tutti di
        basso costo ( e qualità) uguali per tutti
        Tranne che per i boiardi dello stato ovviamentePrima di tutto il bisogno di Ferrari e barche di 10m non sono umani, sono tutti indotti da una società malata che esalta l'individualità e fa leva sull'invidia e per imporre desideri voluttuari, e questo vale sia a livello dell'operaio che della classe media, che a livello dei ricchi che fanno a gara anche loro a chi ha la barca più grande.Secondo, lavatrice e frigorifero che facevano in Russia non erano di basso costo e qualità perché non si applicava l'obsolescenza pianificata. Ancora oggi ci sono esempi di frigoriferi costruiti nella Germania dell'est che funzionano ininterrottamente da 50 anni senza neppure rigenerazione del gas.La bassa qualità e l'obsolescenza pianificata sono concetti del capitalismo e del mercatismo.www.youtube.com/watch?v=kjI8ETxThDw‎
        • piezo8 scrive:
          Re: Saturazione
          - Scritto da: iRoby
          - Scritto da: piezo8

          si ma sai c'è chi vorrebbe una ferrari, la
          casa

          al mare con la piscina, la barca di 10 metri,

          l'appartamento in centro da 200m2 etc.

          tutto per diritto di nascita e costruito dai

          robot?

          In Russia avevi lo stesso frigorifero la
          stessa

          lavatrice lo stesso appartamento etc, tutti
          di

          basso costo ( e qualità) uguali per tutti

          Tranne che per i boiardi dello stato
          ovviamente

          Prima di tutto il bisogno di Ferrari e barche di
          10m non sono umani, sono tutti indotti da una
          società malata che esalta l'individualità e fa
          leva sull'invidia e per imporre desideri
          voluttuari, e questo vale sia a livello
          dell'operaio che della classe media, che a
          livello dei ricchi che fanno a gara anche loro a
          chi ha la barca più
          grande.
          prima devi cabiare l'Uomo, poi possiamo discutere di cambiare le relazioni economiche
          Secondo, lavatrice e frigorifero che facevano in
          Russia non erano di basso costo e qualità perché
          non si applicava l'obsolescenza pianificata.
          Ancora oggi ci sono esempi di frigoriferi
          costruiti nella Germania dell'est che funzionano
          ininterrottamente da 50 anni senza neppure
          rigenerazione del
          gas.i prodotti dell'URSS facevano schifo, fidati, anche loro appena potevano comperavno prodotti occidentali nei negozi per turisti
          La bassa qualità e l'obsolescenza pianificata
          sono concetti del capitalismo e del
          mercatismo.sarà ma il concetto base del capitalismo è l'innovazione continua per rendere realmente obsoleto un vecchio prodotto e poter vendere il nuovo, l'obsolescenza programmata è un'arma spuntata di chi è alla canna del gase di solito ti si ritorce contro
          www.youtube.com/watch?v=kjI8ETxThDw‎
  • vituzzo scrive:
    Modello usato per le previsioni
    Questi fanno delle previsioni e non si degnano nemmeno di spiegare che modello matematico hanno usato e quale ipotesi è alla base dei loro calcoli.Dicono in pratica che hanno una scatola nera che usa strumenti proprietari e fa previsioni.Perché dovremmo credergli?
    • ... scrive:
      Re: Modello usato per le previsioni
      - Scritto da: vituzzo
      Questi fanno delle previsioni e non si degnano
      nemmeno di spiegare che modello matematico hanno
      usato e quale ipotesi è alla base dei loro
      calcoli.
      Dicono in pratica che hanno una scatola nera che
      usa strumenti proprietari e fa
      previsioni.
      Perché dovremmo credergli?persa che maruccia fa previsioni tirando dati e osservando il volo degli aironi...
    • sgabbio in crisi scrive:
      Re: Modello usato per le previsioni
      - Scritto da: vituzzo
      Dicono in pratica che hanno una scatola nera che
      usa strumenti proprietari e fa previsioni.
      Perché dovremmo credergli?E dove sta scritto che devi credergli per forza?
      • vituzzo scrive:
        Re: Modello usato per le previsioni
        - Scritto da: sgabbio in crisi
        - Scritto da: vituzzo


        Dicono in pratica che hanno una scatola nera che

        usa strumenti proprietari e fa previsioni.

        Perché dovremmo credergli?

        E dove sta scritto che devi credergli per forza?Beh se devo leggere cose vagamente credibili, meglio che mi leggo il signore degli anelli...
        • panda rossa scrive:
          Re: Modello usato per le previsioni
          - Scritto da: vituzzo
          - Scritto da: sgabbio in crisi

          - Scritto da: vituzzo




          Dicono in pratica che hanno una scatola
          nera
          che


          usa strumenti proprietari e fa
          previsioni.


          Perché dovremmo credergli?



          E dove sta scritto che devi credergli per
          forza?

          Beh se devo leggere cose vagamente credibili,
          meglio che mi leggo il signore degli
          anelli......o la bibbia.
Chiudi i commenti