WhatsApp attiva la crittografia anche sui backup

WhatsApp attiva la crittografia anche sui backup

WhatsApp inizia il rollout della crittografia end-to-end sui backup di Google Drive e iCloud: una nuova importante misura di sicurezza per tutti.
WhatsApp inizia il rollout della crittografia end-to-end sui backup di Google Drive e iCloud: una nuova importante misura di sicurezza per tutti.

WhatsApp è stato costruito su una idea semplice: quel che condividi con i tuoi amici e la tua famiglia deve restare tra di voi. Così, con queste parole, il gruppo annuncia quello che è un rafforzamento estremo di questo principio, finalizzato a creare un vero canale dedicato ed esclusivo attraverso il quale dialogare senza interposizioni, “man in the middle” e – tra le righe – intercettazioni.

Crittografia e2e anche sui backup

Se da tempo ormai le comunicazioni sono blindate da crittografia per fare in modo che nessuno possa leggerle e aprirle se non mittente e destinatario, paradossalmente restavano invece privi di protezione i backup. Se qualcuno fosse riuscito a metterci le mani su, quindi, questa massa di informazioni sarebbe diventata un grande libro aperto sui segreti degli utenti. Ora tutto ciò non sarà più possibile perché anche i backup saranno sottoposti a medesima protezione di cui già godono i messaggi inviati e ricevuti dall'app.

Quando crei un backup crittografato end-to-end, i messaggi e i file multimediali sono salvati nel cloud e protetti con una password o chiave di crittografia a 64 cifre. La password può essere modificata in qualsiasi momento purché tu abbia accesso alla password o chiave precedente.

Il nuovo layer di sicurezza è in rollout a partire da oggi sui dati archiviati su Google Drive o iCloud per quella che, a detta di WhatsApp, è una misura di sicurezza senza pari nel settore. Una pagina apposita è stata messa a punto per illustrare tutte le procedure relative alla crittografia end-to-end in atto, così che si possa avere pieno controllo su questa e altre procedure legate alla sicurezza delle proprie chat.

Come attivare la crittografia sul backup di WhatsApp

Questa la procedura completa per attivare il backup crittografato end-to-end:

  1. Apri le Impostazioni.
  2. Tocca Chat > Backup delle chat > Backup crittografato end-to-end.
  3. Tocca Continua, quindi segui le richieste per creare una password o chiave.
  4. Tocca Fine, e attendi che WhatsApp prepari il backup crittografato end-to-end. Potresti doverti collegare a una fonte di alimentazione.
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

15 10 2021
Link copiato negli appunti