Wikipedia, a quota 16 milioni di dollari

Si è conclusa con successo la campagna di raccolta fondi per l'enciclopedia libera. Doppi festeggiamenti in casa Wikipedia: tra pochi giorni compie 10 anni di vita

Roma – L’appello lanciato da Jimmy Wales alle porte del Natale per la campagna di raccolta fondi 2011 per mantenere Wikipedia libera dalla pubblicità ha avuto successo: è stato raggiunto il tetto di 16 milioni di dollari che Wales sperava di toccare nel suo primo richiamo a wikipediani e simpatizzanti.

La notizia è stata diramata da Wikimedia Foundation e da un comunicato rilasciato da Wales nel quale ha evidenziato come questa campagna fondi, conclusasi alle porte del decimo anniversario di nascita dell’enciclopedia online, abbia rappresentato un successo incredibile nella storia del non profit della Wikimedia Foundation .

“Questa raccolta di fondi – ha precisato Wales – aveva tutti gli ingredienti di quello che amiamo dei progetti Wikimedia: le persone si incontrano, contribuiscono con quello che hanno e insieme fanno qualcosa di straordinario”. A tempo di record , in soli 50 giorni, le donazioni provenienti da oltre 140 paesi da più di cinquecentomila persone , sono arrivate alla cifra sperata e sono state più del doppio di quelle raccolte nella campagna fondi del 2009.

Dei 16 milioni di dollari, circa 13,7 sono stati raccolti attraverso donazioni effettuate online.

I fondi raccolti attraverso questa campagna contribuiranno al bilancio operativo 2010-2011 nel quale si ha in programma un ammontare di spese annue di circa 20,4 milioni di dollari di cui oltre la metà saranno spesi per materiali tecnologici.

Raffaella Gargiulo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • italiano scrive:
    Vogliamo parlare di qulalcosa di serio..
    ...parliamo di ScummVM su Android, va che è una meraviglia!!!
    • Roberto Pulito scrive:
      Re: Vogliamo parlare di qulalcosa di serio..
      Ecco un altro calzante esempio non-esempio. ScummVM c'è anche per iOS jail (io ci giocavo col P800 Sony-Ericsson...) ma questo non ha impedito l'arrivo ufficiale dei singoli Monkey Island sullo store (né l'ondata di nuove recensioni che il web gli ha dedicato)
  • AllYourBase AreBelongT oUs scrive:
    Marble Madness!!!
    Spero che l'emulatore includa le rom di Marble Madness. Sarei curioso di provare a giocare con l'accelerometro e/o il giroscopio.
    • Roberto Pulito scrive:
      Re: Marble Madness!!!
      Chissà se Manomio prevederà la possibilità di usare certi controlli o se sarà tutto limitato al classico joystick virtuale (maledettamente scivoloso). Ad "emulare" il mouse Amiga via touch non ci vuole molto ma per il resto sono poco fiducioso. I controlli alternativi "da smartphone" li inseriscono più che altro nei remake del singolo gioco cult che viene riprogrammato e adattato, non brutalmente emulato.
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Marble Madness!!!
      - Scritto da: AllYourBase AreBelongT oUs
      Spero che l'emulatore includa le rom di Marble
      Madness. Sarei curioso di provare a giocare con
      l'accelerometro e/o il
      giroscopio.La vedo molto dura, a meno di alchemiche modifiche sul codice originale del gioco... Ricordiamoci che all'epoca non c'erano giroscopi e che i giochi prevedevano l'uso del joystick e quindi delle solite 8 direzioni prestabilite.
      • Roberto Pulito scrive:
        Re: Marble Madness!!!
        - Scritto da: TADsince1995
        Ricordiamoci che all'epoca non c'erano giroscopi
        e che i giochi prevedevano l'uso del joystick e
        quindi delle solite 8 direzioni
        prestabilite.Ai tempi, se volevi un controllo più "fluido" al massimo potevi giocare con la trackball o i paddle. Ma i giochi compatibili erano comunque pochissimi. http://www.gamersace.com/images/Comodore-Paddles.jpgSu Amiga mi è rimasto impresso il controllo ibrido di Walker (Psygnosis), che usava joystick per muovere il mech e il mouse per puntare il mirino :)
  • lavos scrive:
    [in parte OT] Glider Pro
    Qualcuno si ricorda questo gioco per Mac? http://homepage.mac.com/calhoun/Glider%20PRO.htmlEra molto divertente (mi ricordo di aver giocato con la versione per mac originale).C'è un port per iPhone/iPad? Io non l'ho visto, ma trattandosi di un classico per mac mi sembra strano che non ci sia.
  • FridayChild scrive:
    Date
    Se non erro, la prima versione di AmigaOS risale al 1985, come la prima versione di Windows. Il primo era nettamente migliore del secondo, ma dove sono gli anni di anticipo dell'interfaccia a finestre di Amiga su quella del PC? Per mettere ulteriormente in prospettiva storica la cosa, Apple la usava sul Lisa da più di due anni (poi anche sul Macintosh) e naturalmente tutte queste GUI sono derivative (per usare un eufemismo) dall'idea sviluppata dalla Xerox nel 1973.
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Date
      - Scritto da: FridayChild
      Se non erro, la prima versione di AmigaOS risale
      al 1985, come la prima versione di Windows. Il
      primo era nettamente migliore del secondo, ma
      dove sono gli anni di anticipo dell'interfaccia a
      finestre di Amiga su quella del PC?Windows 1.0 (1985)[img]http://chandrakantha.com/articles/indian_music/filmi_sangeet/media/1985_windows.png[/img]AmigaOS 1.0 (1985)[img]http://www.gregdonner.org/workbench/images/wb_10.gif[/img]C'è altro da aggiungere? ;)Senza contare che AmigaOS era già in multitasking preemptive all'epoca, Windows c'è arrivato 10 anni dopo.
      Per mettere
      ulteriormente in prospettiva storica la cosa,
      Apple la usava sul Lisa da più di due anni (poi
      anche sul Macintosh) e naturalmente tutte queste
      GUI sono derivative (per usare un eufemismo)
      dall'idea sviluppata dalla Xerox nel
      1973.Questo è vero, onore alla Xerox. Ma infatti nessuno ha mai detto che la gui di Amiga è stata la prima interfaccia a finestre, ma all'epoca del suo rilascio era indubbiamente la migliore.
      • FridayChild scrive:
        Re: Date
        Ma nell'articolo si afferma che la GUI di Amiga ha preceduto quella del PC di anni, e ciò (anche se Windows 1 e 2 erano pessimi) non è corretto.
        • Altro9000 scrive:
          Re: Date
          Il primo amiga fu presentato il 23 luglio del 1985 e commercializzato a settembre. Windows 1.0 fu presentato a novembre del 1985 quindi arrivò dopo. Poi era poco più che un interfaccia grafica che la lanciava programmi. Per farti degli esempio, non aveva il concetto di cestino, le finestre dei programmi non potevano sovrapporsi, non aveva il copia e incolla ne tanto meno il multitasking. Cose che l'amiga già aveva. MS impiegò anni a implementate queste cose, quindi sebbene la frase formalmente non sia corretta, nella sostanza lo è date le mancanze dei primi Windows. Se vai su wikipedia troverai delle esaustive descrizioni dei primi windows.
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: Date
        - Scritto da: TADsince1995
        AmigaOS 1.0 (1985)All'epoca si chiamava Amiga Workbench e così è stato finché Amiga era in mano alla Commodore. "AmigaOS" l'ho sentito per la prima volta parecchi anni dopo la morte della Commodore...
        • TADsince1995 scrive:
          Re: Date
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
          - Scritto da: TADsince1995

          AmigaOS 1.0 (1985)

          All'epoca si chiamava Amiga Workbench e così è
          stato finché Amiga era in mano alla Commodore.E' vero, principalmente si faceva riferimento al Workbench, anche se sotto c'è sempre stato exec, in tutte le sue revisioni.
          "AmigaOS" l'ho sentito per la prima volta
          parecchi anni dopo la morte della
          Commodore...Oddio, proprio parecchi anni no. Fu a partire dall'AmigaOS 3.1 (1994, anno del fallimento commodore) era nominato così anche nelle confezioni, che erano marchiate Amiga International.[img]http://amigakit.leamancomputing.com/catalog/images/amigaos31.gif[/img]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 gennaio 2011 13.30-----------------------------------------------------------
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Date
            Anche da prima !Ho tre manualetti che riportano rispettivamente le diciture Amiga OS 3.1 Workbench, Amiga OS 3.1 DOS, Amiga OS 3.1 ARexx, e hanno il logo Commodore !
          • TADsince1995 scrive:
            Re: Date
            Sì, probabilmente sugli ultimi 1200 usciti con marchio Commodore. In seguito al fallimento, infatti, il 1200 venne rimesso in commercio sotto marchio Amiga Technologies e l'aggiornamento alla versione 3.1 veniva venduto anche separatamente, un mio amico lo comprò per il 4000.
      • panda rossa scrive:
        Re: Date
        - Scritto da: TADsince1995
        C'è altro da aggiungere? ;)
        Direi di si: dalla tua immagine sembrerebbe che la modalita' grafica di Amiga sia solo quella li' a 4 colori, mentre in realta' lo schermo poteva variare tra parecchie risoluzioni e la palette poteva essere impostata scegliendo colori da una gamma di 4096.[img]http://img97.imageshack.us/img97/4199/kingtuto.jpg[/img]E poi ci sarebbe anche l'audio...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 gennaio 2011 18.20-----------------------------------------------------------
        • TADsince1995 scrive:
          Re: Date

          Direi di si: dalla tua immagine sembrerebbe che
          la modalita' grafica di Amiga sia solo quella li'
          a 4 colori, mentre in realta' lo schermo poteva
          variare tra parecchie risoluzioni e la palette
          poteva essere impostata scegliendo colori da una
          gamma di
          4096.

          [img]http://img97.imageshack.us/img97/4199/kingtutVerissimo, ma la discussione verteva sulla GUI!
          E poi ci sarebbe anche l'audio...Che è rimasto insuperato per anni e anni...
  • Luco, giudice di linea mancato scrive:
    E il kickstart?
    La Cloanto rompe i maroni non poco per il fatto che il kickstart è ancora sotto copyright. Distribuiscono l'emulatore senza il kickstart, come si fa con gli emulatori di Amiga per PC?
    • Guybrush scrive:
      Re: E il kickstart?
      - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
      La Cloanto rompe i maroni non poco per il fatto
      che il kickstart è ancora sotto copyright.
      Distribuiscono l'emulatore senza il kickstart,
      come si fa con gli emulatori di Amiga per
      PC?1) Possono aver pagato le royalties2) Possono aver riscritto il codice (rotfl)3) Possono averlo rubato e speso qualcosa in avvocati per mettere a tacere la cloanto4) Possono aver comprato la cloanto...Le idee non mancano eh?Comunque a parte la tristezza di aver rivisto la scritta "defender of the crown" (ma quello è un marchio Cinemaware, di chi sono i diritti ora?) sullo schermo di un i-Phone, non vedo molte cose diverse da quello che vedo sul mio portatile con UAE.E c'ho pure lo schermo da 16":-*
      • Roberto Pulito scrive:
        Re: E il kickstart?
        - Scritto da: Guybrush
        Comunque a parte la tristezza di aver rivisto la
        scritta "defender of the crown" (ma quello è un
        marchio Cinemaware, di chi sono i diritti ora?)http://www.cinemaware.com/corp.asp
    • TADsince1995 scrive:
      Re: E il kickstart?
      - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
      La Cloanto rompe i maroni non poco per il fatto
      che il kickstart è ancora sotto copyright.
      Distribuiscono l'emulatore senza il kickstart,
      come si fa con gli emulatori di Amiga per
      PC?Se hai un amiga a disposizione puoi recuperare, legalmente, il kickstart installato tramite l'utility transrom, presente su tutte le varie versioni di UAE.
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: E il kickstart?
        - Scritto da: TADsince1995
        Se hai un amiga a disposizione puoi recuperare,
        legalmente, il kickstart installato tramite
        l'utility transrom, presente su tutte le varie
        versioni di UAE.Lo so, ma tutti gli utenti di questa app per iPhone hanno un Amiga? ;)
        • TADsince1995 scrive:
          Re: E il kickstart?

          Lo so, ma tutti gli utenti di questa app per
          iPhone hanno un Amiga?
          ;)Beh... Se vuoi le rom "legalmente". Se questo dettaglio non ti interessa ci sono sempre i soliti canali... (anonimo)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 gennaio 2011 13.20-----------------------------------------------------------
  • contro scrive:
    E' un insulto
    Tutto il ciarpame prodotto dalla apple comincia con la i, come gli idioti che producono a libro paga del vecchiaccio malefico Jobs e gli idioti che li comprano e foraggiano il vecchiardo.Certo che ce ne vuole per portare Amiga su un iCoso made in Taiwan.Comunque ricordo a tutti che Amiga non era una consolle per videogiochi.Gli idioti l'hanno usata in tal senso, io, come moltissimi altri, l'ho usata per farci ben altro.E sino ad oggi non esiste emulatore in grado di e,mularla, a parte WinUAE che merita tutte le note positive possibili, in primis perchè non è un progetto a scopo di lucro.Ma vergognatevi, siete proprio alla frutta, fadicia e col verme incorporato.Non ho parole... tutti ci hanno mangiato sopra alla testa di Amigafelici del suo fallimento e invidiosi dei segreti del suo hardware che si è portato nella tomba.Brutto vecchiaccio maledetto di un Jobs, lascia in pace il passato e sfogati con i tuoi dipendenti sottopagati.XXXXXXXXXXXXXX.
    • lordream scrive:
      Re: E' un insulto
      clap clap clap
      • Roberto Pulito scrive:
        Re: E' un insulto
        Sinceramente non capisco di che stiamo parlando. Uno studio indipendente decide di realizzare e vendere un'applicazione (riciclata da quella per Dingoo ed N900...) e la manda in approvazione ad Apple invece di "donarla" al piratesco catalogo Cydia (che ultimamente è sempre meno gratuito). Da come parli sembra che lo abbia programmato Jobs con le sue mani, questo iAmiga. Mentre Apple mi sembra che faccia proprio il contrario: non vede mai di buon occhio gli emulatori e continua a rimuoverli dallo store lasciando con l'amaro in bocca gli appassionati.
        • Pallepiene scrive:
          Re: E' un insulto
          Cioè spiegami...questo é un articolo che parla del fatto che per una volta Apple ha lasciato sullo store un'applicazione per emulare???Ma poveri noi... E invece parlare del fatto che tutti gli altri emulatori non esistono sullo store no vero? Pareva brutto dare un'informazione contro Apple vero?Beh...fanno bene a incavolarsi qui sopra....
          • Roberto Pulito scrive:
            Re: E' un insulto
            - Scritto da: Pallepiene
            Cioè spiegami...questo é un articolo che parla
            del fatto che per una volta Apple ha lasciato
            sullo store un'applicazione per
            emulare???Veramente questo articolo è una semplice preview. Ancora non sappiamo se Apple approverà l'emulatore o se Manomio dovrà ritoccare certe feature per farlo passare. Le carenze e le perplessità di una operazione di questo tipo sono state evidenziate eccome, segnalando che invece passando da Cydia si può fare tutto. Evidentemente ti sei limitato a leggere e commentare solo il titolo della news...
  • max scrive:
    android
    lavoravo per apple, ma ora mi ha deluso, peggio di M$ e IBM degli anni 70.ora uso android nel cellulare e mi trovo benissimo.Il mio mac (powerpc del 2000) lo tengo finchè non si rompe, e poi mi compro un mini computer a basso consumo con ubuntu o qualche altra distro simile.ci sono vari emulatori per android, ma non ne vedo per amiga... vabbè, tanto io usavo atari! :PciaoMaX
    • Dan scrive:
      Re: android
      c'è UAE4Droid se non sbaglio
    • AtariLover scrive:
      Re: android
      - Scritto da: max

      ci sono vari emulatori per android, ma non ne
      vedo per amiga... vabbè, tanto io usavo atari!
      :P

      ciao
      MaX GRANDEEE!Altro che Amiga!
      • TADsince1995 scrive:
        Re: android


        GRANDEEE!

        Altro che Amiga!
        AAAHAHAHAHAH!!! @^ Si certo, con i suoi 16 colori su 512 (almeno l'atariST), contro i 4096 dell'Amiga!!! Peccato per il Falcon, che era obiettivamente una bella macchina...
        • Atarilover senza login scrive:
          Re: android
          - Scritto da: TADsince1995



          GRANDEEE!



          Altro che Amiga!




          AAAHAHAHAHAH!!! @^ Si certo, con i suoi 16
          colori su 512 (almeno l'atariST), contro i 4096
          dell'Amiga!!!


          Peccato per il Falcon, che era obiettivamente una
          bella
          macchina...Guardando la cosa ora, bisogna ammettere che l'Atari ST non era nemmeno lontanamente paragonabile all'Amiga :(Però dai sulle consolle Atari ha fatto scuola con lo Stella e il Lynx *_*
          • Paolo Nocco scrive:
            Re: android
            Sarà forse la mia giovinezza in campo informatico...ma a nominare Atari mi vengono in mente solo il JAGUAR (al cui nome si scioglie il ghiaccio e si spaccano i continenti!!!) e vari giochilli tra cui il fallimentare DRIV3R...Avrò perso l'epoca d'oro.
          • TADsince1995 scrive:
            Re: android

            Però dai sulle consolle Atari ha fatto scuola con
            lo Stella e il Lynx
            *_*Beh... Al Lynx ci lavorarono Dave Needle e R.J. Mical, due tra i principali progettisti di Amiga e guardacaso il Lynx aveva molto in comune con Amiga (4096 colori, audio a 4 canali, blitter ecc)...Poi una piccola correzione: Stella è il nome dell'emulatore dell'Atari 2600 VCS, non della console! ;)http://stella.sourceforge.net/
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: android
      - Scritto da: max
      lavoravo per apple, ma ora mi ha deluso, peggio
      di M$ e IBM degli anni 70.

      ora uso android nel cellulare e mi trovo
      benissimo.L'unico OS per sistemi mobili veramente degno di questo nome è SymbianOS.Ed il fatto che è degno di questo nome è anche il motivo per cui non lo supporta più nessun produttore, visto che il sistema dei certificati è stranoto e chiunque può scriverci quello che vuole. La stessa Nokia (che era la prima a spingerlo) ormai lo sta abbandonando. Peccato.P.S. Frodo (emulatore C64) per Symbian esiste da un pezzo. L'Amiga no ma solo perché i dispositivi su cui gira non hanno abbastanza potenza. Lo stesso UAE, che è l'emulatore Amiga più accurato, richiede macchine host (il PC su cui gira) piuttosto pompate per funzionare alla perfezione.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 gennaio 2011 06.57-----------------------------------------------------------
    • leone scrive:
      Re: android
      - Scritto da: max
      lavoravo per apple, ma ora mi ha deluso, peggio
      di M$ e IBM degli anni
      70.E cosa facevi se si puo' sapere?Sviluppavi prodotti nuovi a Cupertino o eri adetto alla vendita in un apple store a Milano?
    • Raffaele scrive:
      Re: android
      - Scritto da: max
      ora uso android nel cellulare e mi trovo
      benissimo.
      Il mio mac (powerpc del 2000) lo tengo finchè non
      si rompe, e poi mi compro un mini computer a
      basso consumo con ubuntu o qualche altra distro
      simile.

      ci sono vari emulatori per android, ma non ne
      vedo per amiga... vabbè, tanto io usavo atari!
      :PChe modello di PowerPC è Max?Se è potente e lo vendi a poco, un pensierino ce lo fare. Da amighista io ci farei girare il sistema operativo Amiga-like chiamato MorphOS.http://www.morphos-team.net/http://www.morphos-team.net/downloads.html
  • lordream scrive:
    altro articolo
    scritto da un app(l)ecorinato.. almeno dicesse che su android ci sta da prima e senza blocchi.. il sito sta diventando il satellite di macitynet con la stessa conseguente mancanza di pollice opponibile.. ma almeno t'ha pagato la apple o è solo sudditanza per scrivere sto articolo?
    • Ciuccellone scrive:
      Re: altro articolo
      Ma quanto sei noioso?
      • John Locke scrive:
        Re: altro articolo
        quoto. la noia provocata da chi si butta costantemente contro qualsiasi cosa vagamente apple a prescindere, è insostenibile.- Scritto da: Ciuccellone
        Ma quanto sei noioso?
        • Ciuccellone scrive:
          Re: altro articolo
          Guarda, è insopportabile....Sembra quasi che aspetti una notizia su Apple per poter vomitare il suo disprezzo, a prescidere dalla notizia, sempre e comunque, a torto o a ragione.
          • iupiter scrive:
            Re: altro articolo
            veramente siete voi che difendete sempre apple addirittura paragonare l ipad col galaxy...si provaci a usarlo come navigatore a telefonare e tutte le altre cose che non fa...appleridicolo siete...e siete insopportabili appoggio in pieno lordvoi della apple siete quelli che su internet quando mettono dei posti scrivono cose del tiposcritto su pc 4.2 gz con 345 milioni di ram 7 hd...sfigati
          • nonapplefan scrive:
            Re: altro articolo
            ma quanti anni hai ??? e soprattutto ... impara a scrivere.
          • Jacopo Monegato scrive:
            Re: altro articolo
            like that. avrò pagato di più i mio mac? chissene io mi trovo bene a prescindere da virus non virus crash non crash. semplicemente mi fa shcifo quanto sia "rozzo" windows da lato utente comune, ho un portatile con un track pad degno di questo nome, non lo schito grande come un francobollo o con sensibilità alla XXXXXdicane e senza spina ci sto 10 ore in internet+ musica, 4 se gioco a qualcosa e non 1 ora e mezza... 2 e mezza se va bene(e half life, portal, nfs carbon.. tutto mi va al massimo come forse sul piccolo computerino dell'altro, ma a me va bene così, mi piace, me lo tengo. lui si tenga il suo)
          • frank681 scrive:
            Re: altro articolo
            Non è che "sembra", è proprio così, non aspetta altro...
        • lordream scrive:
          Re: altro articolo
          - Scritto da: John Locke
          quoto. la noia provocata da chi si butta
          costantemente contro qualsiasi cosa vagamente
          apple a prescindere, è
          insostenibile.

          - Scritto da: Ciuccellone

          Ma quanto sei noioso?noto che apple trova sempre qualcuno abbastanza prono che la difende.. la alzate mai la testa voi applefans? o come sempre lasciate che qualcuno pensi al posto vostro.. siete tutti fatti con lo stampino
          • Ciuccellone scrive:
            Re: altro articolo
            Ma prona ci sara tua sorella guarda....Seconda cosa, io non difendo proprio nessuno. Ho semplicemente constatato la tua ottusa stupidità nel vomitare il tuo disprezzo in qualunque articolo che possa riguardare/interessare Apple. La cosa è francamente ridicola. Cerca di abbassare la cresta e di fare la persona educata. Ti assicuro che di presenza terresti più a freno la lingua. È facile fare il XXXXXXXX quando non rischi il XXXX. XXXXXXX.
          • lordream scrive:
            Re: altro articolo
            magari sono piu grosso di te e posso sfondarti il XXXX che ne pensi? in ogni caso fotte XXXX a me se non ti sta bene ciò che scrivo.. il massimo che puoi fare è rispondere ed io altrettanto
          • Ciuccellone scrive:
            Re: altro articolo
            Al massimo mi potresti fare una XXXX, ma non vedo perchè dovrei concederti questo onore.
      • Pallepiene scrive:
        Re: altro articolo
        Ma dimmi ti sembra un articolo meritevole di attenzione?
    • Roberto Pulito scrive:
      Re: altro articolo
      L'articolo prende spunto dall'hands-on esclusivo del sito TouchArcade. Racconta di QUESTO emulatore in particolare, su QUESTO device in particolare. Ed è quindi dedicato ai nostalgici dell'Amiga che hanno acquistato un iPhone. Non si parla di confronti con Android, così come non si parla di confronti Amiga-Atari ST. Tanto per restare in tema "console war". E' sudditanza parlare di una cosa alla volta invece di fare sempre un dossier tutti-contro-tutti? Mi pare anzi di aver elencato una serie di mancanze che questo emulatore ufficiale avrà, per colpa dei fastidiosi limiti imposti da Apple.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 gennaio 2011 11.58-----------------------------------------------------------
      • Pallepiene scrive:
        Re: altro articolo
        Può essere quello che vuoi... Non é questione della sfida é questione che é un' applicazione come un'altra e SOLO PERCHÉ gira su ios ci avete dedicato un articoloQuali app per Android avete recensito?
        • Mr. X scrive:
          Re: altro articolo
          - Scritto da: Pallepiene
          Può essere quello che vuoi... Non é questione
          della sfida é questione che é un' applicazione
          come un'altra e SOLO PERCHÉ gira su ios ci avete
          dedicato un
          articolo
          Quali app per Android avete recensito?Mi pare ci sia una bella differenza tra un prodotto legalmente licenziato e uno in cui ti devi andare a cercare la rom del kickstart sui siti pirata.Quando verrà portato legalmente anche questo su android credo che valga la pena farci un articolo
          • panda rossa scrive:
            Re: altro articolo
            - Scritto da: Mr. X
            - Scritto da: Pallepiene

            Può essere quello che vuoi... Non é questione

            della sfida é questione che é un' applicazione

            come un'altra e SOLO PERCHÉ gira su ios ci
            avete

            dedicato un

            articolo

            Quali app per Android avete recensito?

            Mi pare ci sia una bella differenza tra un
            prodotto legalmente licenziato e uno in cui ti
            devi andare a cercare la rom del kickstart sui
            siti pirata.Chiediti invece perche' la gente e' costretta ad andare a cercare le immagini di una rom vecchia di decenni, rovistando nei bidoni dell'immondizia, invece di poterla scaricare liberamente da un repository.Non stiamo parlando di un prodotto commerciale.Stiamo parlando di una rom fuori commercio dal secolo scorso e per la quale non viene prodotto software commerciale da altrettanto tempo.Perche' non potrebbe essere liberamente distribuibile?Perche'?
            Quando verrà portato legalmente anche questo su
            android credo che valga la pena farci un
            articoloQuando modificheranno una buona volta queste anacronistiche leggi sul copyright non dovremmo piu' stare qui a disquisire sui cavilli.
          • Raffaele scrive:
            Re: altro articolo
            - Scritto da: Mr. X
            - Scritto da: Pallepiene

            Può essere quello che vuoi... Non é questione

            della sfida é questione che é un' applicazione

            come un'altra e SOLO PERCHÉ gira su ios ci
            avete

            dedicato un

            articolo

            Quali app per Android avete recensito?

            Mi pare ci sia una bella differenza tra un
            prodotto legalmente licenziato e uno in cui ti
            devi andare a cercare la rom del kickstart sui
            siti
            pirata.
            Quando verrà portato legalmente anche questo su
            android credo che valga la pena farci un
            articoloVisto che ti riempi tanto la bocca con la legalità...Si compra a 29 euro online l'emulatore legalissimo Amiga Forever, e da li si prendono le ROM originali del kickstart, che una volta legalmente acquistate si possono usare con qualsiasi altro emulatore Amiga in tuo possesso, anche quelli Android!http://www.amigaforever.com/
          • zuzzurro scrive:
            Re: altro articolo
            Scusa , ma che razzo stai dicendo?Le applicaizoni le compri su Android, dov'è l'illegalità?Le Rom le puoi comprare, dov'è l'illegalità?
      • lordream scrive:
        Re: altro articolo
        - Scritto da: Roberto Pulito
        L'articolo prende spunto dall'hands-on esclusivo
        del sito TouchArcade. Racconta di QUESTO
        emulatore in particolare, su QUESTO device in
        particolare.certo.. su questo device logicamente perchè ha una mela stampata sopra.. forse che avete mai fatto una recensione di apps per dispositivi android? Ed è quindi dedicato ai nostalgici
        dell'Amiga che hanno acquistato un iPhone. Non si
        parla di confronti con Android, così come non si
        parla di confronti Amiga-Atari ST.non si parla mai di confronti con android ma siete sempre proni (a parte pochi su PI)nello scrivere roba su apple e le app Tanto per
        restare in tema "console war". E' sudditanza
        parlare di una cosa alla volta invece di fare
        sempre un dossier tutti-contro-tutti?è sudditanza quando su 10 titoli 3 o 4 riguardano apple in maniera incrociata.. è sudditanza quando viene preferito scrivere su una app per iphone o quando si scrivono articoli sui RUMORS apple.. o anche quando a scrivere gli articoli sono degli applefans dichiarati come molti pennivendoli qui su PI.. ben difficile dimostrare il contrario
        Mi pare anzi di aver elencato una serie di
        mancanze che questo emulatore ufficiale avrà, per
        colpa dei fastidiosi limiti imposti da
        Apple.è sembrata piu una pubblicità ad apple facendo vedere che sulla sua piattaforma viene proposto un emulatore.. ma dimmi.. anche tu vieni da macity o lo hai scritto solo per fede prona?
      • Joe Tornado scrive:
        Re: altro articolo
        Taglia la testa al toro ... prossima release di WinUAE, dieci pagine di recensione con tutorial per Transdisk /Transrom e magari WHDLoad ! :)
        • lordream scrive:
          Re: altro articolo
          - Scritto da: Joe Tornado
          Taglia la testa al toro ... prossima release di
          WinUAE, dieci pagine di recensione con tutorial
          per Transdisk /Transrom e magari WHDLoad !
          :)si come no.. non hanno fatto una recensione di ubuntu ne di debian ne suse o slack.. di nulla che assomigli ad un software open source ma su apple ne trovi a iosa.. per cui o prezzolati o applecorinati
      • advange scrive:
        Re: altro articolo
        Francamente siete davvero patetici: perché pubblicizzare un emulatore per Amiga quando ne esistono uguali da mesi per Android? Quando su Android esistono emulatori per qualsiasi cosa (persino di Playstation)? Addirittura dobbiamo dedicare la prima pagina ad una singola app per iOS?Scusate, ma poi non lamentatevi se uno pensa che siete un tantinello faziosi e, quasi sicuramente, prezzolati.
        • Roberto Pulito scrive:
          Re: altro articolo
          Anche su iOS c'è l'emu PlayStation o il MAME, per i giochi della sala ma, ripeto, non è questo il punto. L'articolo parla di un emulatore a pagamento che esce dal sottobosco smanettone per far giocare anche agli utenti iPhone che non hanno jailbrekkato. Non si può scrivere un articolo sui giochi C64 che arrivano ufficialmente sullo shop DS, perché con una PSP modificata puoi caricare direttamente Frodo?E' chiaro che se non hai l'iPhone, l'articolo non ti interesserà ma non capisco questo accanimento. L'Amiga tascabile non è una novità in senso assoluto (l'articolo lo dice) ma la notizia ha fatto comunque il giro del web. Prova a scrivere Manomio+Amiga su Google ;)Anche la Capcom e il PC Engine, se non erro, se ne sono usciti con emulatori iOS gratuiti che poi ti fanno pagare dei gettoni per giocare. Ma ci piace la formula scelta da questo tipo di operazioni retrogame, ufficiale quanto limitata? User-friendly quanto castrata? Legale quanto centellinata?Di questo, semmai, avremmo potuto discutere. Non del fatto che Steve Jobs è il demonio a cui abbiamo venduto l'anima. Basta con la teoria della cospirazione. Davvero.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 gennaio 2011 15.24-----------------------------------------------------------
          • Joe Tornado scrive:
            Re: altro articolo

            Anche la Capcom e il PC Engine, se non erro, se
            ne sono usciti con emulatori iOS gratuiti che poi
            ti fanno pagare dei gettoni per giocare. Ma ci
            piace la formula scelta da questo tipo di
            operazioni retrogame, ufficiale quanto limitata?
            User-friendly quanto castrata? Legale quanto
            centellinata?No, a noi (dove per noi intendo quelli che mettevano insieme i romsets un file dietro l'altro, quando l'emulazione era considerata roba da nerd all'ultimo stadio) non piace ! E ora non la sovvenzioniamo !
          • panda rossa scrive:
            Re: altro articolo
            - Scritto da: Joe Tornado
            No, a noi (dove per noi intendo quelli che
            mettevano insieme i romsets un file dietro
            l'altro, quando l'emulazione era considerata roba
            da nerd all'ultimo stadio) non piace ! E ora non
            la sovvenzioniamo
            !Perche' dici "mettevano"? Hai forse smesso?Io ancora emulo tutto, raccolgo e conservo ogni rom che trovo in giro.Per i posteri. Per i miei figli, per i miei futuri nipoti.Il mondo del futuro ha il diritto di sapere come funzionava l'informatica del secolo scorso!
          • Joe Tornado scrive:
            Re: altro articolo
            Circa una decina di anni fa, in collaborazione con altri, ero riuscito a completare quasi tutti i sets, Tosec e/o Good, prelevando i files dai fileservers su IRC; poi scaricai tutto H.O.T.U.; un lavoro mostruoso, con una flat notturna a 56K. Di più non ho potuto fare, se non aggiornare e manutenere quelli che mi interessano di più, perchè i sets si sono moltiplicati a dismisura, hanno iniziato ad esagerare con i dupes, i bad, gli h1 h2 h3 h4, etc. etc. e non posso campare per lo zero missing. Considera che non sono archivi dormienti : ogni tanto qualche gioco o qualche demo l'avvio !Sono convinto che se decomprimessi tutti i *.7Z ho, i files risultanti supererebbero il milione !
          • panda rossa scrive:
            Re: altro articolo
            - Scritto da: Joe Tornado
            Circa una decina di anni fa, in collaborazione
            con altri, ero riuscito a completare quasi tutti
            i sets, Tosec e/o Good, prelevando i files dai
            fileservers su IRC; poi scaricai tutto H.O.T.U.;
            un lavoro mostruoso, con una flat notturna a 56K.
            Di più non ho potuto fare, se non aggiornare e
            manutenere quelli che mi interessano di più,
            perchè i sets si sono moltiplicati a dismisura,
            hanno iniziato ad esagerare con i dupes, i bad,
            gli h1 h2 h3 h4, etc. etc. e non posso campare
            per lo zero missing. Considera che non sono
            archivi dormienti : ogni tanto qualche gioco o
            qualche demo l'avvio
            !
            Sono convinto che se decomprimessi tutti i *.7Z
            ho, i files risultanti supererebbero il milione
            !Custodisci tutto gelosamente.Non appena la legge stabilira' che ogni copyright sara' scaduto, potremo finalmente rendere tutto pubblicamente disponibile in un server alla luce del sole, e il mondo ci sara' riconoscente!
          • Joe Tornado scrive:
            Re: altro articolo
            Sarebbe il massimo se perseguissero la condivisione di quei files : in massima parte sono di interesse per pochissimi ! Anche negli "anni d'oro" dell'emulazione le cose più cercate erano i giochi del Neo Geo, o le CPS-2 !
          • Please no more.... scrive:
            Re: altro articolo
            [cut] Basta con la teoria della cospirazione.
            Davvero.E no!!Nessuno tocchi la cospirazione!Andrebbe a cadere un bel 1/4 dei commenti, e buona parte dei siti webNon parliamo poi dei libri, presunti esperti, trasmissioni, articoli ecc...La COSPIRAZIONE è pane quotidiano perbacco!!Scusate, ora vado a filmare le scie chimiche a 8000mt di quota con il mio cell.Bye
      • Raffaele scrive:
        Re: altro articolo
        - Scritto da: Roberto Pulito
        Non si
        parla di confronti con Android, così come non si
        parla di confronti Amiga-Atari ST. Tanto per
        restare in tema "console war". E' sudditanza
        parlare di una cosa alla volta invece di fare
        sempre un dossier tutti-contro-tutti?Prima di chianare Amiga una console, torna a farti cambiare i pannolini da Jobs.
        • Roberto Pulito scrive:
          Re: altro articolo
          Ma daiii... è chiaro che ho scritto "console war" tanto per capirsi. Se davvero hai vissuto quegli anni ricorderai che non ci formalizzavamo più di tanto e paragonavamo in maniera "cross-platform" i giochi 16-Bit usciti sul mercato (il termine di paragone era sempre il coin-op originale). E che c'era cmq un mondo (quello abbonato a TGM) che con l'Amiga ci giocava soltanto.Anche l'iPhone o gli smartphone Android non sono console ma in questo thread stiamo parlando prevalentemente dell'aspetto ludico e di frame rate riguardanti i giochi emulati. Molto probabilmente, con l'emu di Manomio si potrà giocare soltanto. Proprio come si faceva con l'Amiga CD32 (che non era certo un computer).
  • Batuff scrive:
    È semplicemente indecente
    Questa storia degli emulatori su ipad e iphone è semplicemente indecente.Per la politica della apple non è possibile far girare software su questi dispositivi che permetta un qualsiasi tipo di programmazione e di scrpting.Gli emulatori rientrano ovviamente in quesa catgoria. Anche se non posso programmare l'ipad potrei infatti scrvere un programma per l'amiga 500 e poi farlo girare su un emulatore sull'ipad.Per evitare questo, gli emulatori sul'ipad devono essere bloccati, ossia devono essere associati rigidamente con un set limitato di programmi per il sistema emulato. Ossia non è possibile aggiungere e farci girare i propri programmi che già si possiedono.
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: È semplicemente indecente
      Quoto. Apple è diventata la vergogna dell'informatica.
    • Jacopo Monegato scrive:
      Re: È semplicemente indecente
      quindi non potrei usare un'ipad per scrivere appliczioni per ios?
      • lordream scrive:
        Re: È semplicemente indecente
        - Scritto da: Jacopo Monegato
        quindi non potrei usare un'ipad per scrivere
        appliczioni per
        ios?l'emulatore di DOS per ios è stato eliminato perchè faceva girare programmi terzi.. almeno cosi dice apple.. in realtà è perchè a jobs non piaceva l'idea di avere roba microsoft su iosin ogni caso con le attuali regole non potresti usare ipad per scrivere applicazioni terze se queste possono girare sul sistema operativo ios.. devono essere preventivamente accettate da apple.. è una ricorsione di negazioni ma anche tu sei andato a cercarti un esempio inutile ed assurdo.. chi mai userebbe ipad per programmare qualcosa?.. manco la sveglia programmata funziona bene
        • iupiter scrive:
          Re: È semplicemente indecente
          manco la sveglia programmata funziona bene....mitico...era ora che qualcuno dicesse le cose come sono su apple...evviva android e galaxytab li funziona tutto bene alla faccia di apple e i suoi clienti fighettini della serie rex volevamo stupirvi con effetti speciali...che continuino a farsi spennare comprando cose che costano il triplo senza rompere
          • Altro9000 scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            A proposito del Galaxy Tab, sembra che la versione 3.0 di Android richiederà un proXXXXXre dual core e uno schermo con una risoluzione maggiore di quello del Tab. Quindi chi l'ha comprato ha praticamente comprato una macchina che dopo qualche mese è già vecchia e svalutata dato che per stessa ammissione di Google l'attuale sistema operativo non è pensato per i tablet. Puoi dire quello che vuoi, ma Apple per l'iPhone fornisce tre anni di aggiornamenti prima di dismettere il telefono e anche per iPad ci si attende una politica simile.
          • djechelon scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            Più che altro, ti garantiscono che per tre anni i loro prodotti rimarranno ad uno stadio evolutivo (inferiore) forzato. Ovvero mentre le scimmie iniziano a camminare in posizione eretta loro si sforzano di rimanere sott'acqua!
          • lordream scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            - Scritto da: Altro9000
            A proposito del Galaxy Tab, sembra che la
            versione 3.0 di Android richiederà un proXXXXXre
            dual core e uno schermo con una risoluzione
            maggiore di quello del Tab.abbastanza faziosa come cosa non credi?.. ma daltronde solo un applefan potrebbe credere una cosa simile e sopratutto sostenerla come verità.. il fatto che si sia parlato di proXXXXXri dual core significa che android è gia pronto per questo hardware e che il multithreading del sistema è reale e non finto come su ios.. piu chiaro cosi applefan? per quanto riguarda la risoluzione significa che potranno essere sostenute risoluzioni molto alte nel caso venga collegato il dispositivo ad un monitor esterno.. cosa impossibile per i dispositivi apple.. Quindi chi l'ha
            comprato ha praticamente comprato una macchina
            che dopo qualche mese è già vecchia e svalutata
            dato che per stessa ammissione di Google
            l'attuale sistema operativo non è pensato per i
            tablet.google NON ha mai detto che la 2.2 non è adatta per i tablet.. uno che lavora in google lo ha detto riferendosi alle app che vengono scritte per risoluzioni da smartphone.. giusto per sXXXXXrti un po sai.. siccome sei un applefan è bene tirarti un po di me... addosso ^^ Puoi dire quello che vuoi, ma Apple per
            l'iPhone fornisce tre anni di aggiornamenti prima
            di dismettere il telefono e anche per iPad ci si
            attende una politica
            simile.con l'ultimo aggiornamento non solo ha inchiodato i dispositivi piu vecchi ma quelli vecchi rimangono fuori dalle tecnologie che apple stessa chiama "di punta" vedi airplay.. la politica di apple è mantenervi nell'ignoranza per avere il maggior controllo.. e fino ad ora ha fatto un ottimo lavoro.. tu e gli altri applefans ne siete un esempio degno di nota
          • frank681 scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            Con te farebbe senza "mantenerti nell'ignoranza", tu lo sei già di tuo...
          • Jacopo Monegato scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            scusa ma nei tablet o dispositivi con android hai più di un core? se la risposta è no allora fai 1 operazione alla volta. il multithread è finto come in ios.
          • Altro9000 scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            Alcuni dei prossimi tablet (quello Rim o quello Motorola per esempio) sono dual core e quindi possono eseguire più di un thread alla volta. L'iOS ha lo stesso kernel nel Mac OS e quindi ovviamente supporta il multithreading. Quando Apple presenterà sistemi multicore il sistema operativo li gestirà. Non credere alle cagate di lordream, parla a caso e non sa cosa dice. Anche perché il multithreading è una principalmente hardware, se il software gestisce il multitasking allora è in grado nativamente di gestire più thread o necessita di piccole modifiche. E iOS come Android è sempre stato multitasking fin dalla prima versione. Difatti si è sempre potuto scarica la posta, navigando su internet e ascoltando la musica contemporaneamente.
          • lordream scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            - Scritto da: Altro9000
            Alcuni dei prossimi tablet (quello Rim o quello
            Motorola per esempio) sono dual core e quindi
            possono eseguire più di un thread alla volta.
            L'iOS ha lo stesso kernel nel Mac OS e quindi
            ovviamente supporta il multithreading.quindi significa che se apri con iphone un video su youtube e subito dopo apri un'altra app il video continua a caricarsi o va avanti?.. fai la prova e dimmi.. su android questo succede.. cosa significa?.. che la gestione del thread su android è ben diversa che su ios che per dire di avere il multiT non ha fatto altro che addormentare il servizio fino a che non lo richiami Quando
            Apple presenterà sistemi multicore il sistema
            operativo li gestirà.non con questa versione del sistema operativo.. è impossibile che lo faccia.. funzionerebbe esattamente come è adesso Non credere alle cagate di
            lordream, parla a caso e non sa cosa dice.a quanto pare lo so visto che l'ho scritto Anche
            perché il multithreading è una principalmente
            hardware,il multiT è solo software.. è un modo di programmare se il software gestisce il multitasking
            allora è in grado nativamente di gestire più
            thread o necessita di piccole modifiche.se il software lo gestisce e il sistema operativo no siamo punto a capo E iOS
            come Android è sempre stato multitasking fin
            dalla prima versione.android lo è stato fin dalla 1.0 mentre ios tuttora no ma non tarderà ne sono certo Difatti si è sempre potuto
            scarica la posta, navigando su internet e
            ascoltando la musica
            contemporaneamente.lo puoi fare solo su alcuni processi.. sulle app non lo puoi fare.. funziona come uno switch.. se attivi una l'altra si blocca
          • Altro9000 scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: Altro9000

            Alcuni dei prossimi tablet (quello Rim o quello

            Motorola per esempio) sono dual core e quindi

            possono eseguire più di un thread alla volta.

            L'iOS ha lo stesso kernel nel Mac OS e quindi

            ovviamente supporta il multithreading.

            quindi significa che se apri con iphone un video
            su youtube e subito dopo apri un'altra app il
            video continua a caricarsi o va avanti?.. fai la
            prova e dimmi.. su android questo succede.. cosa
            significa?.. che la gestione del thread su
            android è ben diversa che su ios che per dire di
            avere il multiT non ha fatto altro che
            addormentare il servizio fino a che non lo
            richiami
            Fatti una cultura, mutitasking vuol dire eseguire più programmi contemporaneamente, cose che iOS nativamente fa. Come ho detto ascolti la musica intanto che scarichi la posta e navighi su internet. Che non tutti i programmi possano usarlo è un altro discorso, non vuol dire che il SO non lo gestisca.
            Quando

            Apple presenterà sistemi multicore il sistema

            operativo li gestirà.

            non con questa versione del sistema operativo.. è
            impossibile che lo faccia.. funzionerebbe
            esattamente come è
            adessohttp://en.wikipedia.org/wiki/IOS_(Apple) "iOS is derived from Mac OS X, with which it shares the Darwin foundation, and is therefore a Unix-like operating system by nature."-
            http://en.wikipedia.org/wiki/Darwin_(operating_system) Kernel utilizzato XNU -
            http://en.wikipedia.org/wiki/XNU "Currently, XNU runs on ARM, IA-32, x86-64 and PowerPC based proXXXXXrs, both single proXXXXXr and SMP models." Fatti, non XXXXXXXte sparate da uno in un forum.
            Non credere alle cagate di

            lordream, parla a caso e non sa cosa dice.

            a quanto pare lo so visto che l'ho scritto

            Anche

            perché il multithreading è una principalmente

            hardware,

            il multiT è solo software.. è un modo di
            programmareBeata ignoranza... http://en.wikipedia.org/wiki/Multithreading_(computer_architecture)Il multithreading è la capacità di eseguire più thread in contemporanea dal punto di vista software basta avere un kernel che gestisce un vero multitasking (come è quello dell'iOS) dal punto di vista hardware devi avere un proXXXXXre dual core, uno struttura SMP o implementare un qualche "trucco" come quelli che usa Intel o Sun per far eseguire più thread dallo stesso core. Il multithreading è un cosa prettamente hardware, dal punto di vista del software si parla di multitasking.
            se il software gestisce il multitasking

            allora è in grado nativamente di gestire più

            thread o necessita di piccole modifiche.

            se il software lo gestisce e il sistema operativo
            no siamo punto a
            capoHo risposto sopra
            E iOS

            come Android è sempre stato multitasking fin

            dalla prima versione.

            android lo è stato fin dalla 1.0 mentre ios
            tuttora no ma non tarderà ne sono
            certo

            Difatti si è sempre potuto

            scarica la posta, navigando su internet e

            ascoltando la musica

            contemporaneamente.

            lo puoi fare solo su alcuni processi.. sulle app
            non lo puoi fare.. funziona come uno switch.. se
            attivi una l'altra si
            bloccaHo risposto sopra
          • Prozac scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            - Scritto da: Altro9000
            Beata ignoranza...
            http://en.wikipedia.org/wiki/Multithreading_(compu
            Il multithreading è la capacità di eseguire più
            thread in contemporanea dal punto di vista
            software basta avere un kernel che gestisce un
            vero multitasking (come è quello dell'iOS) dal
            punto di vista hardware devi avere un proXXXXXre
            dual core, uno struttura SMP o implementare un
            qualche "trucco" come quelli che usa Intel o Sun
            per far eseguire più thread dallo stesso core.

            Il multithreading è un cosa prettamente hardware,
            dal punto di vista del software si parla di
            multitasking.Certo che se metti il collegamento alla pagina Wiki che parla di "multithreading hardware" è facile che si parli di quello ;)Dal punto di vista software NON si parla di multitasking!Dal punto di vista software il "multitasking" è una cosa, il multithreading completamente un'altra!http://en.wikipedia.org/wiki/Thread_(computer_science)#Multithreading:_Advantages.2FUsesP.S.Poi, è naturale che su un proXXXXXre multi-core, il multithreading funzioni meglio che su di un proXXXXXre single-core.
          • Altro9000 scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            Conosco quella voce, li si parla di multithreading software nel senso che un generico programma per eseguire il suo compito utilizza più thread. Cosa che richiede il multitasking. Un sistema multitasking non è detto che nativamente fornisca strumenti per la programmazione multithreading ma se hai un sistema multitasking puoi sempre implementare la programmazione multithreading, alla peggio devi svilupparti internamente gli strumenti dato che non ti sono forniti dal SO ma comunque puoi utilizzare il multithreading. Poi se guardi il discorso originale si parlava di multithreading all'interno di iOS dato che loarddream aveva affermato: " il fatto che si sia parlato di proXXXXXri dual core significa che android è gia pronto per questo hardware e che il multithreading del sistema è reale e non finto come su ios.. "Io l'ho spostato sul punto di vista dell'hardware dato che dal punto di vista software basta il multitasking, cosa che come già detto e dimostrato l'iOS ha fin dalla prima versione. E per onore di cronaca fornisce nativamente strumenti per la gestione del multithreading dato che nativamente il kernel del Mac OS X li fornisce. Basta guardare le guide Apple sulla programmazione concorrente http://developer.apple.com/library/mac/#documentation/General/Conceptual/ConcurrencyProgrammingGuide/Introduction/Introduction.html%23//apple_ref/doc/uid/TP40008091
          • lordream scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            - Scritto da: Altro9000
            Conosco quella voce, li si parla di
            multithreading software nel senso che un generico
            programma per eseguire il suo compito utilizza
            più thread. Cosa che richiede il multitasking. Un
            sistema multitasking non è detto che nativamente
            fornisca strumenti per la programmazione
            multithreading ma se hai un sistema multitasking
            puoi sempre implementare la programmazione
            multithreading, alla peggio devi svilupparti
            internamente gli strumenti dato che non ti sono
            forniti dal SO ma comunque puoi utilizzare il
            multithreading. Poi se guardi il discorso
            originale si parlava di multithreading
            all'interno di iOS dato che loarddream aveva
            affermato:
            " il fatto che si sia parlato di proXXXXXri dual
            core significa che android è gia pronto per
            questo hardware e che il multithreading del
            sistema è reale e non finto come su ios..
            "

            Io l'ho spostato sul punto di vista dell'hardware
            dato che dal punto di vista software basta il
            multitasking, cosa che come già detto e
            dimostrato l'iOS ha fin dalla prima versione.e dove lo avresti dimostrato questo?=.. non dare le cose per scontate.. o pensi che sia dimostrato perchè è un kernel derivato da osx?.. lol sarebbe da ridere E
            per onore di cronaca fornisce nativamente
            strumenti per la gestione del multithreading dato
            che nativamente il kernel del Mac OS X li
            fornisce.mi sembra di vedere una espressione logica del tipo "cesare è un uomo.. io sono un uomo.. io sono cesare" giusto un applefan puo scrivere cose simili.. Basta guardare le guide Apple sulla
            programmazione concorrente
            http://developer.apple.com/library/mac/#documentatpeccato che tale guida si riferisca ad osx.. magari fammi vedere la stessa cosa per ios applefanse non lo hai capito su ios il multithreading è limitato ad un set di programmi scelti da apple e SOLO a quelli.. anche se tu scrivi una app che parallellizza il lavoro su piu thread la cosa non viene attuata.. se la app chiede di aprire un secondo o terzo thread per parallelizzare il lavoro secondo come è scritta si inchioda.. il sistema non accetta che tu utilizzi piu thread per effettuare un compito.. messa in maniera cosi elementare riesci a caXXXXX meglio?
          • Altro9000 scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            Incompetente, leggi l'inizio della guida "Although operating systems like Mac OS X and '''iOS''' are capable of running multiple programs in parallel, most of those programs run in the background and perform tasks that require little continuous proXXXXXr time".Questo risponde a tutte le tue affermazioni. Certo che per verificare che era adeguata anche per iOS bastava leggere le prime tre righe o fare una semplice ricerca del testo.Se tu che mi fai ridere non fai altro che parlare per sentito dire.
          • lordream scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            - Scritto da: Altro9000
            Incompetente, leggi l'inizio della guida
            "Although operating systems like Mac OS X and
            '''iOS''' are capable of running multiple
            programs in parallel, most of those programs run
            in the background and perform tasks that require
            little continuous proXXXXXr
            time".

            Questo risponde a tutte le tue affermazioni.
            Certo che per verificare che era adeguata anche
            per iOS bastava leggere le prime tre righe o fare
            una semplice ricerca del
            testo.

            Se tu che mi fai ridere non fai altro che parlare
            per sentito
            dire.sigh.. le posix api su ios permettono di avviare piu thread su un set di programmi scelti da apple e solo quelli.. e sono quelli integrati nel sistema.. si vede che frequenti poco i forums dei developpers delle app.. NON ti è conXXXXX il parallellismo su una tua app perchè andrebbe ad incidere sul bilanciamento del sistema.. lo puoi provare anche tu scrivendoti una app di test che lo sfrutti.. non mi credi?.. chiedi qui stackoverflow.com non è sentito dire è una cosa normale
          • Altro9000 scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            Quanta ignoranza... PS:Dal sito che hai consigliato http://stackoverflow.com/questions/3869217/iphone-ios-running-in-separate-thread un utente che chiede come lanciare al meglio i thread. Non gli rispondono che non si può fare, gli dicono solo che può essere complesso.Ti consiglio di leggere http://en.wikipedia.org/wiki/Grand_Central_Dispatch e di notare che è presente in Mac OS X e in iOS.Comunque il discorso iniziale verteva sul multitiasking e sul multithreading di iOS e presente fin dalla prima versione. Cosa che tu hai negato anche davanti all'evidenza dei fatti. Che sia limitato a un set di app è diverso. La caratteristica è sempre stata presente solo che era limitata per scelte progettuali.
          • Prozac scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            - Scritto da: Altro9000
            Conosco quella voce, li si parla di
            multithreading software nel senso che un generico
            programma per eseguire il suo compito utilizza
            più thread. ...Io, più che altro, volevo puntualizzare questa tua affermazione:
            Il multithreading è un cosa prettamente hardware,
            dal punto di vista del software si parla di multitasking.Nel senso che il multithreading esiste sia hardware che software. E che, lato software, multithreading e multitasking sono due concetti differenti.Per il resto hai ragione.Magari, per capire la differenza tra il multitasking di iOS 4 e quello di Android, potrebbe essere utile leggere questo articolo:http://www.pcworld.com/article/199891/geek_101_android_and_ios_multitasking_compared.html
          • lordream scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            - Scritto da: Altro9000
            - Scritto da: lordream

            - Scritto da: Altro9000


            Alcuni dei prossimi tablet (quello Rim o
            quello


            Motorola per esempio) sono dual core e quindi


            possono eseguire più di un thread alla volta.


            L'iOS ha lo stesso kernel nel Mac OS e quindi


            ovviamente supporta il multithreading.



            quindi significa che se apri con iphone un video

            su youtube e subito dopo apri un'altra app il

            video continua a caricarsi o va avanti?.. fai la

            prova e dimmi.. su android questo succede.. cosa

            significa?.. che la gestione del thread su

            android è ben diversa che su ios che per dire di

            avere il multiT non ha fatto altro che

            addormentare il servizio fino a che non lo

            richiami


            Fatti una cultura, mutitasking vuol dire eseguire
            più programmi contemporaneamente, cose che iOS
            nativamente fa. Come ho detto ascolti la musica
            intanto che scarichi la posta e navighi su
            internet.mi sa che non hai provato a fare come ti ho detto.. prova a guardare un filmato su youtube e mettilo in background e vedi se dopo un'ora ha finito di caricare.. Che non tutti i programmi possano
            usarlo è un altro discorso, non vuol dire che il
            SO non lo
            gestisca.lo gestisce su alcuni task come ti ho gia detto e non hai scelta dei task da far eseguire in tal modo


            Quando


            Apple presenterà sistemi multicore il sistema


            operativo li gestirà.



            non con questa versione del sistema operativo..
            è

            impossibile che lo faccia.. funzionerebbe

            esattamente come è

            adesso

            http://en.wikipedia.org/wiki/IOS_(Apple)
            "iOS is derived from Mac OS X, with which it
            shares the Darwin foundation, and is therefore a
            Unix-like operating system by
            nature."
            -

            http://en.wikipedia.org/wiki/Darwin_(operating_sys
            Fatti, non XXXXXXXte sparate da uno in un forum.fammi capire.. quindi siccome ho un router con sistema operativo derivato dalla slackware automagicamente posso fare tutto come sulla slack?.. e poi dai a me dell'ignorante.. magari presentami il kernel di ios e quello di osx e posso guardarne le differenze.. che sia derivato non significa nulla.. se vuoi tirarmi altre XXXXXXXte dimmi pure che appledarwin e opendarwin hanno lo stesso kernel.. che secondo te sarebbe anche lo stesso di ios.. un vero genio eh..



            Non credere alle cagate di


            lordream, parla a caso e non sa cosa dice.



            a quanto pare lo so visto che l'ho scritto



            Anche


            perché il multithreading è una principalmente


            hardware,



            il multiT è solo software.. è un modo di

            programmare

            Beata ignoranza...
            http://en.wikipedia.org/wiki/Multithreading_(compu
            Il multithreading è la capacità di eseguire più
            thread in contemporanea dal punto di vista
            software basta avere un kernel che gestisce un
            vero multitasking (come è quello dell'iOS) dal
            punto di vista hardware devi avere un proXXXXXre
            dual core, uno struttura SMP o implementare un
            qualche "trucco" come quelli che usa Intel o Sun
            per far eseguire più thread dallo stesso core.

            Il multithreading è un cosa prettamente hardware,
            dal punto di vista del software si parla di
            multitasking.fortuna che dai a me dell'ignorante.. mi hai linkato wikipedia sul multiT hardware.. pensa come stai messo.. manco le basi ma hai mai pensato che SE il proXXXXXre supporta il multithreading è il SOFTWARE a gestire i thread?.. mai pensato che il multithreading finziona solamente quando i programmi sono scritti con lo scopo di suddividere il lavoro su piu thread eseguibili in parallelo?.. non credo visto che ancora citi osx definendolo uguale a ios come kernel



            se il software gestisce il multitasking


            allora è in grado nativamente di gestire più


            thread o necessita di piccole modifiche.



            se il software lo gestisce e il sistema
            operativo

            no siamo punto a

            capo

            Ho risposto sopraanche io

            E iOS


            come Android è sempre stato multitasking fin


            dalla prima versione.



            android lo è stato fin dalla 1.0 mentre ios

            tuttora no ma non tarderà ne sono

            certo



            Difatti si è sempre potuto


            scarica la posta, navigando su internet e


            ascoltando la musica


            contemporaneamente.significa che un set programmi definito dalla apple puo accedere in parallelo.. è un set decisamente limitato e non modificabile dall'utente come ti ho gia detto.. su android non esiste tale limite



            lo puoi fare solo su alcuni processi.. sulle app

            non lo puoi fare.. funziona come uno switch.. se

            attivi una l'altra si

            blocca
            Ho risposto sopraanche io
          • Altro9000 scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            Leggi la risposta sopra e la guida Apple. E magari studia un po di informatica.
          • zuzzurro scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            Senti, ho letto tre post tuoi ed ho già voglia di farmi quattro risate. :DTu cosa sai di informatica a proposito?Dico, essendo che usi Apple, cosa sai di informatica? :D
          • lordream scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            potevo continuare su cio che barra disse riguardo gli aggiornamenti della 2.2 e su honeycomb riguardo i pad ma è meglio che lo fai da solo cosi capisci meglio.. e ricordati che questo successe a settembre
          • Altro9000 scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            Tu non linki nulla perché non hai nulla da dire, le tue sono solo opinioni personali di un povero fan che non fa altro che attaccare apple per ogni cosa senza il minino senso critico.Certo che deve essere bello spendere 700 euro per trovarsi con un dispositivo con del software non ottimizzato che può avere ritardi video. Il software per iPad è ottimizzato per iPad e a dicembre ha superato quota 50000, per Tab quante app ci sono? L'Ipad può far girare le app dell'iphone ma non è la stessa cosa, usandole si capisce che l'app non è adeguata al dispositivo. Un GUI progettata per uno schermo di 3 pollici stirata in uno schermo più grande perde. Quelli che hanno comprato il tab si sono trovati un dispositivo già vecchio con una risoluzione inferiore a quella dei pari prezzo che stanno uscendo. E attenzione il tab è stato messo in commercio in ottobre non ad aprile come l'iPad. Per quanto riguarda gli aggiornamenti è normale che l'iPhone 4 sia più performate di un telefono di 3 anni fa ma non venirmi a dire che con i precedenti ti trovi un dispositivo non usabile dato che è un iphone "vecchio" e va tranquillamente. E comunque se permetti meglio che dover cercare le rom "cucinate" dai cantinari come fanno gli sventurati acquirenti di HTC.
          • lordream scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            - Scritto da: Altro9000
            Tu non linki nulla perché non hai nulla da dire,
            le tue sono solo opinioni personali di un povero
            fan che non fa altro che attaccare apple per ogni
            cosa senza il minino senso
            critico.non sono opinioni mie quelle che ho presentato ma sono le opinioni di chan e di barra.. gli stessi che tu hai citato per sparare fud su android ma che in realtà hanno detto cose ben diverse da cio che ti ostini a sostenere dall'alto della tua ignoranza.. e poi fan di cosa?.. semmai un hater visto che non nascondo minimamente il mio odio per apple.. ti sei accorto dell'epico fail con la tua frase sopra?..

            Certo che deve essere bello spendere 700 euro per
            trovarsi con un dispositivo con del software non
            ottimizzato che può avere ritardi video.fammi capire.. di cosa stai parlando?.. perchè io non ho citato nessun prodotto Il
            software per iPad è ottimizzato per iPad e a
            dicembre ha superato quota 50000, per Tab quante
            app ci sono? continui a scrivere di cose che non hanno senso.. senza contare che non so ancora a cosa ti stai riferendo L'Ipad può far girare le app
            dell'iphone ma non è la stessa cosa, usandole si
            capisce che l'app non è adeguata al dispositivo.e quindi?.. dove vuoi arrivare?
            Un GUI progettata per uno schermo di 3 pollici
            stirata in uno schermo più grande perde.fiera dell'ovvio?a me sembra di avertelo scritto un po di post fa Quelli
            che hanno comprato il tab si sono trovati un
            dispositivo già vecchio con una risoluzione
            inferiore a quella dei pari prezzo che stanno
            uscendo.ma di che pad stai parlando?.. a parte quello di samsung che ha un suo store non mi pare che ce ne siano molti altri in giro.. E attenzione il tab è stato messo in
            commercio in ottobre non ad aprile come l'iPad.ma quale tab?
            Per quanto riguarda gli aggiornamenti è normale
            che l'iPhone 4 sia più performate di un telefono
            di 3 anni fa ma non venirmi a dire che con i
            precedenti ti trovi un dispositivo non usabile
            dato che è un iphone "vecchio" e va
            tranquillamente.quindi il 3g funzionava da dio al passaggio alla 4.0 giusto? E comunque se permetti meglio
            che dover cercare le rom "cucinate" dai cantinari
            come fanno gli sventurati acquirenti di
            HTC.prova a chiedere a chi aveva il 3g per sapere come funzionava dopo l'aggiornamento a fatti una ricerchina su internet.. stfu applefan
          • Altro9000 scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            Ovviamente stavo parlando del galaxy tab, l'unico tablet con Android che ha venduto un po e che avevo già citato. Certo che ti perdi con poco.Comunque cerco di mettertelo giù in modo più semplice almeno mi segui, ti porto per mano.App X iPad
            50000App X Galaxy Teb e altri tablet android
            4 (o poco di più)Quindi chi ha il Galaxy Tab use le App fornite dal produttore e può usare quelle sviluppate per i cellulari che ovviamente non sono ottimizzate per uno schermo così ampio. Quelli che hanno comprato l'iPad invece questo problema non l'hanno vista la diffusione del terminale.La parte finale riguardava gli aggiornamenti dei cellulari. La prima versione del iOS 4 era lenta sull'iPhone 3 (sul GS no, perché l'ho provata e se cerci vedi che quelli che si lamentavano avevano il terminale 3 non 3GS). Ma gli update di Apple hanno risolto il problema portando il telefono a una velocità ragionevole. Invece chi si compra un terminale Android deve basarsi sulla bontà d'animo del produttore che deve spendere soldi per supportare un terminale non più in commercio. Quindi i produttori poco seri (HTC per fare un esempio) non rilasciano gli aggiornamenti o impiegano eoni a rilasciarli. Chi vuole aggiornare quei terminale deve cercare le rom "cucinate" sui siti e nei forum. Se non capisco quelle che dico vuol dire che non hai molta esperienza dei cellulari Android.E continui a farti notare che Apple supporta i sui telefoni con update per 3 anni, i produttori Andriod lo fanno?
          • lordream scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            - Scritto da: Altro9000
            Ovviamente stavo parlando del galaxy tab, l'unico
            tablet con Android che ha venduto un po e che
            avevo già citato. Certo che ti perdi con
            poco.

            Comunque cerco di mettertelo giù in modo più
            semplice almeno mi segui, ti porto per
            mano.

            App X iPad
            50000
            App X Galaxy Teb e altri tablet android
            4 (o
            poco di
            più)

            Quindi chi ha il Galaxy Tab use le App fornite
            dal produttore e può usare quelle sviluppate per
            i cellulari che ovviamente non sono ottimizzate
            per uno schermo così ampio. Quelli che hanno
            comprato l'iPad invece questo problema non
            l'hanno vista la diffusione del
            terminale.come sicuramente NON hai notato il galaxy tab si inserisce in una fascia di mercato ben diversa da quella dell'ipad.. in comune hanno solo il fatto che siano entrambi pads.. non è nato per il mercato consumers ma per utenti a cui il tab serve con caratteristiche diverse.. vuoi chiamarlo business?.. le app dello store del galaxy tab sono create apposta per quel modello e solo per quello.. puoi certo installarci anche le app dallo store di android certo ma non è nato con questo scopo.. il prezzo del dispositivo avrebbe dovuto darti l'imput se tu non fossi un applefan

            La parte finale riguardava gli aggiornamenti dei
            cellulari. La prima versione del iOS 4 era lenta
            sull'iPhone 3 (sul GS no, perché l'ho provata e
            se cerci vedi che quelli che si lamentavano
            avevano il terminale 3 non 3GS). Ma gli update di
            Apple hanno risolto il problema portando il
            telefono a una velocità ragionevole. Invece chi
            si compra un terminale Android deve basarsi sulla
            bontà d'animo del produttore che deve spendere
            soldi per supportare un terminale non più in
            commercio. Quindi i produttori poco seri (HTC per
            fare un esempio) non rilasciano gli aggiornamenti
            o impiegano eoni a rilasciarli. Chi vuole
            aggiornare quei terminale deve cercare le rom
            "cucinate" sui siti e nei forum. Se non capisco
            quelle che dico vuol dire che non hai molta
            esperienza dei cellulari
            Android.posseggo 2 smartphone con android.. un desire ed un lg.. 3 se conto anche quello di mia moglie.. in tutti e 3 ho installato android 2.3.. non sono andato sui siti a cercarmi le rom cucinate ma me le faccio io le rom.. se voglio aggiornare ancora lo faccio e non aspetto il produttore tanto la garanzia non decade per nessuno dei terminali.. ti va meglio messa cosi?..

            E continui a farti notare che Apple supporta i
            sui telefoni con update per 3 anni, i produttori
            Andriod lo
            fanno?ti faccio notare che modelli usciti con la 1.6 sono stati aggiornati dal produttore alla 2.1 prima ed alcuni hanno saltato direttamente upgradando alla 2.2.. il problema non sussiste a quanto pare se non per alcuni modelli
          • Altro9000 scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: Altro9000

            Ovviamente stavo parlando del galaxy tab,
            l'unico

            tablet con Android che ha venduto un po e che

            avevo già citato. Certo che ti perdi con

            poco.



            Comunque cerco di mettertelo giù in modo più

            semplice almeno mi segui, ti porto per

            mano.



            App X iPad
            50000

            App X Galaxy Teb e altri tablet android
            4 (o

            poco di

            più)



            Quindi chi ha il Galaxy Tab use le App fornite

            dal produttore e può usare quelle sviluppate per

            i cellulari che ovviamente non sono ottimizzate

            per uno schermo così ampio. Quelli che hanno

            comprato l'iPad invece questo problema non

            l'hanno vista la diffusione del

            terminale.

            come sicuramente NON hai notato il galaxy tab si
            inserisce in una fascia di mercato ben diversa da
            quella dell'ipad.. in comune hanno solo il fatto
            che siano entrambi pads.. non è nato per il
            mercato consumers ma per utenti a cui il tab
            serve con caratteristiche diverse.. vuoi
            chiamarlo business?.. le app dello store del
            galaxy tab sono create apposta per quel modello e
            solo per quello.. puoi certo installarci anche le
            app dallo store di android certo ma non è nato
            con questo scopo.. il prezzo del dispositivo
            avrebbe dovuto darti l'imput se tu non fossi un
            applefanPovero bambino, quando non sa cosa dire dice agli altri che sono dei fan. Sei quasi dolce quando sei a corto di argomenti.Il tab ha lo stesso target dell'iPad solo che vende molto di meno. Anche le app per iPad sono fatte apposta per iPad sono che l'iPad ne ha più di 50000 e il tab tipo 4. Sei ridicolo, nemmeno samsung lo vende come strumento da ufficio. Se vai sul sito del prodotto vedi che è presentato come un prodotto consumer, che fa un po di tutto. In teoria, in pratica essendo senza software non è che ci fai più di tanto.
          • zuzzurro scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            Difatti io ho il galaxy tab e lo uso per vedere il libro di "Alice in WonderLand" animato....Ma fammi il piacere va! :D
          • Altro9000 scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            MI ero perso la parte sul telefono.



            La parte finale riguardava gli aggiornamenti dei

            cellulari. La prima versione del iOS 4 era lenta

            sull'iPhone 3 (sul GS no, perché l'ho provata e

            se cerci vedi che quelli che si lamentavano

            avevano il terminale 3 non 3GS). Ma gli update
            di

            Apple hanno risolto il problema portando il

            telefono a una velocità ragionevole. Invece chi

            si compra un terminale Android deve basarsi
            sulla

            bontà d'animo del produttore che deve spendere

            soldi per supportare un terminale non più in

            commercio. Quindi i produttori poco seri (HTC
            per

            fare un esempio) non rilasciano gli
            aggiornamenti

            o impiegano eoni a rilasciarli. Chi vuole

            aggiornare quei terminale deve cercare le rom

            "cucinate" sui siti e nei forum. Se non capisco

            quelle che dico vuol dire che non hai molta

            esperienza dei cellulari

            Android.

            posseggo 2 smartphone con android.. un desire ed
            un lg.. 3 se conto anche quello di mia moglie..
            in tutti e 3 ho installato android 2.3.. non sono
            andato sui siti a cercarmi le rom cucinate ma me
            le faccio io le rom.. se voglio aggiornare ancora
            lo faccio e non aspetto il produttore tanto la
            garanzia non decade per nessuno dei terminali..
            ti va meglio messa
            cosi?..




            E continui a farti notare che Apple supporta i

            sui telefoni con update per 3 anni, i produttori

            Andriod lo

            fanno?

            ti faccio notare che modelli usciti con la 1.6
            sono stati aggiornati dal produttore alla 2.1
            prima ed alcuni hanno saltato direttamente
            upgradando alla 2.2.. il problema non sussiste a
            quanto pare se non per alcuni
            modelliFammi capire, per risolvere il problema che i produttori non aggiornano i propri terminali tu proponi che gli utenti si sviluppino le rom in casa. Sei ridicolo. Io il telefono e il computer li compro per usarli non per passare il tempo a fargli assistenza creandomi da solo le ROm dato che il produttore di ha abbandonato.Ora ti spiego perché Apple non abbandono a sui terminali. Apple guadagna vendendo telefono e App. Vende tanti telefoni perché (tra le altre cose) questi hanno tante applicazioni. Gli sviluppatori sviluppano tante app perché tanti terminali le possono usare e quindi hanno molti clienti potenziali. Apple ha un diretto interesse a tenere la base dello store ampia per continuare a guadagnare quindi tieni aggiornati i telefoni.Google ha interesse che la base sia ambia perché guadagna dalla pubblicità che veicola con le ricerche e con le App. HTC, Samsung etc, guadagnano solo dal telefono, dalle App vendute con lo store e della pubblicità non ricavano nulla, quindi non hanno interesse ad aggiornare terminali non più in produzione. Sono solo costi senza nessun ritorno, tranne forse quelli di fedeltà al marchio che però per quei produttori non è molto forte.
        • Jacopo Monegato scrive:
          Re: È semplicemente indecente
          io lo userei... scrivo qualcosa che provo all'istante sul dispositivo per cui la scrivo, invece di basarmi su continui trasferimenti di dati e emulazioni dell'hardwre e del sistema -che può benissimo non andare davvero come l'hardware vero- su un altra macchina (avevo iniziato a buttare giù qualche idea per fare la stessa cosa con i pic, così per sport visto che l'uni mi lascia tempo libero ma l'ho lasciata perdere perché avrei dovuto fare milioni di cose contemporaneamente e approfondire la programmazione ad un livello in cui non sono lontanamente vicino)scusa hai un computer ed un compilatore. dovrei volendo poter fare lo stesso in ogni dispositivo che abbia periferiche di input output e capacità di calcolo, se ti dicessero che con il tuo pc non puoi fare software per il tuo pc? ma dovresti avere un altro pc in cui emuli l'hardware del tuo? non è una XXXXXXXta secondo me
          • lordream scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            su ios non puoi secondo le regole apple.. se noti i tools per poter scrivere le app solo solo su computer e puoi usare solo quelli autorizzati da apple.. logicamente hai ragione ma vuoi combattere con una religione?.. non si batte
          • Jacopo Monegato scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            d'altro canto posso dire esistono compilatori da usare in cellulari per scirvere software per cellulari? non che io sappia, poi se esistono suppongo siano MOLTO scomodi per quanto riguarda scrittura ecc, cosa legta apparte per la tastiera, alle dimensioni dello schermo, problema che in ipad non c'è... ok forse è sempre un po' stupido o poco pratico, però come device per test e debug dovrebbe poter esserci un tool di editing e compilazione.. religione a parte personalmente posso capire il punto di vista ma mi pare anora una volta una XXXXXXXta... d'altra parte sugli altritblet si può?
          • Jacopo Monegato scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            e poterlo fare su ipad sarebbe interessante, anche solo per il gusto di poterlo fare
          • panda rossa scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            - Scritto da: Jacopo Monegato
            e poterlo fare su ipad sarebbe interessante,
            anche solo per il gusto di poterlo
            fareVero.Ma si fa peccato!Si infrange il comandamento che dice di non commettere atti impuri.
          • Jacopo Monegato scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            come se l'avessi mai rispettato
          • panda rossa scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            - Scritto da: Jacopo Monegato
            come se l'avessi mai rispettatoMica siamo adoratori della mela, noi. :$
    • Joe Tornado scrive:
      Re: È semplicemente indecente
      In effetti, un emulatore così castrato serve a poco : da anni i vari UAE ci hanno permesso di riutilizzare i software per Amiga, con la configurazione, i kickstart e gli ADF che vogliamo noi !
    • contro scrive:
      Re: È semplicemente indecente
      concordo.Stranamente i vari ruppolo, XXXXXlo o come diavolo si nomina questo soggetto, ivi incluso finalciuco (il somaro del forum) non proferiscono parola.Ma quanto è bravo e buono questo Jobs eh? Cicciolo?Siamo all'utilizzo degli emulatori... ergo = idee ZERO!Quelli della Apple (insieme ad altri) ancora rosicano per gli schemi hardware che non sono riusciti a rubare nel passamano dei brevetti Amiga.Ora ci riprovano con gli emulatori!Solo una parola: PATETICIVabbè, i ragazzini nati ieri non lo sapranno mai.Su questo punta la mela fradicia.
    • 1977 scrive:
      Re: È semplicemente indecente
      - Scritto da: Batuff
      Questa storia degli emulatori su ipad e iphone è
      semplicemente
      indecente.

      Per la politica della apple non è possibile far
      girare software su questi dispositivi che
      permetta un qualsiasi tipo di programmazione e di
      scrpting.

      Gli emulatori rientrano ovviamente in quesa
      catgoria. Anche se non posso programmare l'ipad
      potrei infatti scrvere un programma per l'amiga
      500 e poi farlo girare su un emulatore
      sull'ipad.

      Per evitare questo, gli emulatori sul'ipad devono
      essere bloccati, ossia devono essere associati
      rigidamente con un set limitato di programmi per
      il sistema emulato. Ossia non è possibile
      aggiungere e farci girare i propri programmi che
      già si
      possiedono.ma di preciso, il tuo problema rispetto alla questione.. qual e'?
      • Jacopo Monegato scrive:
        Re: È semplicemente indecente
        tu utente smanettone dovresti essere molto limitato e non usare un qualcosa al massimo delle sue potenzialità
        • 1977 scrive:
          Re: È semplicemente indecente
          - Scritto da: Jacopo Monegato
          tu utente smanettone dovresti essere molto
          limitato e non usare un qualcosa al massimo delle
          sue
          potenzialitàah ok quindi era una sterile polemica verso apple, che nulla a che vedere con l'articolo.ok, grazie.
          • Jacopo Monegato scrive:
            Re: È semplicemente indecente
            beh un po' si... non sull'emulatore in se ma su cosa ci puoi/non puoi fare che poi andando OT si torna alle politiche di utilizzo
  • naXma scrive:
    E sai che notizia....
    Su Android c'è già da un bel po':[yt]dIBCcgVD4ZI[/yt][yt]n-DZTNx61Hc[/yt]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 gennaio 2011 20.00-----------------------------------------------------------
    • TADsince1995 scrive:
      Re: E sai che notizia....
      SPETTACOLARE!!!Solo che ho seri dubbi sul sistema di controllo su un dispositivo touch. Ci sono i pulsantoni sulla sinistra, ma temo siano tremendamente scomodi...Lo proverò sul mio Desire.
    • Roberto Pulito scrive:
      Re: E sai che notizia....
      Se è per questo...ho segnalato il fatto che via Cydia, puoi già giocare tutti i Turrican, Speedball e Robocod che vuoi. Utilizzando emulatori SNES e Megadrive che esistono da tempo e che permettono di caricare qualunque rom rimediata "per vie traverse".Ma l'articolo resta incentrato sull'arrivo di un emu ufficiale sullo store ufficiale, limitato quanto "legale".
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: E sai che notizia....
      contenuto non disponibile
    • panda rossa scrive:
      Re: E sai che notizia....
      - Scritto da: naXma
      Su Android c'è già da un bel po':Bella forza! Paragonare un computer con un giocattolo!
  • Pallepiene scrive:
    Diamo i numeri
    Ma basta! Pure un articolo per un emulatore!!!Ma state prendendo delle sovvenzioni da Ruppolo o come?
    • Sgabbio scrive:
      Re: Diamo i numeri
      La tua superficialità è disarmante.
      • yogavidya scrive:
        Re: Diamo i numeri
        L'istinto della sottomissione è una spinta fortissima tra i giornalisti, che spesso, in politica ed economia, fanno opera di sostegno (apparentemente) gratuito. Certo è che la politica di Apple, al giorno d'oggi, fa sembrare la Microsoft con il suo FUD un convento di educande...
      • Sgabbio scrive:
        Re: Diamo i numeri
        Mamma mia sti apple haters sono noiosi e stupidi quanto i fanboy apple, senza offesa, sia chiaro.
        • sergio scrive:
          Re: Diamo i numeri
          - Scritto da: Sgabbio
          Mamma mia sti apple haters sono noiosi e stupidi
          quanto i fanboy apple, senza offesa, sia
          chiaro.concordo in pieno. molto noiosi e soprattutto tutti uguali.
          • zuzzurro scrive:
            Re: Diamo i numeri
            Scusate un secondo... ma veramente secondo voi questo è un articolo dettato dall'utilità e non da una cosa stile "ho comprato l'iPad o quelchel'è e ad ogni cosa che mi piace scrivo un articolo"?Avanti cavolo! E' un emulatore!
Chiudi i commenti