Wikipedia fa le pulci alla Britannica

Gli utenti della più famosa enciclopedia online gratuita si divertono ad individuare gli errori presenti sulla Britannica: alcuni fanno sorridere, altri sono... più gravi


Roma – Wikipedia guadagna galloni ogni giorno di più nella “websfera” e ora lo fa “a spese” di una delle più importanti enciclopedie del mondo. Una sorta di “servizio pubblico” che mette al centro l’Enciclopedia Britannica e che rende la creatura di Jimmy Wales, intervistato su queste pagine lo scorso luglio , degna di ulteriore attenzione .

La ” Britannica ” – che per la cronaca, in versione cartacea, costa scontata 1.295 dollari – ha ormai una sua pagina Web speciale su Wikipedia dove vengono elencati gli errori che contiene. Ovviamente gli stessi che sono presenti anche sulla versione Web del colosso.

Giocando a “cerca l’errore” ci si imbatte in più materie: una selezione che comprende inesattezze nei capitoli di storia, matematica, scienza, linguistica etc. Errata, ad esempio, la definizione di hip-hop, che fa qualche confusione con il rap; così come quella del fantomatico nome di battesimo di Frank Zappa, ribattezzato per l’occasione Francis.

Ma ci sono errori più grossolani e importanti, soprattutto legati alla matematica e alla scienza – definizioni per addetti ai lavori. Insomma il progetto Wikipedia sembra dimostrare di avere una marcia in più, non solo perché è il frutto di un lavoro collaborativo senza precedenti ma anche perché dimostra come migliaia di persone ogni giorno possano garantire un ottimo livello di realizzazione, correzioni in tempo reale e dinamicità che ad una enciclopedia classica, per quanto autorevole, mancano del tutto.

Dario d’Elia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • gianni castelli scrive:
    re - detrazione digitale terr.
    buon giorno, la detrazione per l'anno 2008 per l'acquistodi un TV con digitale terrestre incorparato è ancoravalido ???grazie e salutigianni castelli
  • Anonimo scrive:
    Adiconsum....SVEGLIATI!
    A fronte di tutto questo Adiconsum chiede la sospensione degli incentivi e, contestualmente, detrazioni fiscali per le famiglie con medio reddito che acquistano tecnologia innovativa (TV digitale, banda larga, PC) e per l'adeguamento degli impianti di ricezione. Si chiede anche la costituzione di un Osservatorio permanente che comprenda i consumatori e che possa gestire il passaggio al DTT nonché l'impegno per promuovere decoder unici, capaci di interagire con i diversi mezzi di trasmissione.Sulla parte relativa all'Adiconsum: ma 'sti consumatori quanto sono idioti? Vogliono farci credere che sospendendo gli incentivi al dtt si potranno migliorare le condizioni delle famiglie? Con 220milioni di euri? Dividiamo per le famiglie italiane e rimangono bruscolini...e che ce ne facciamo? Molto meglio incentivare il dtt. Dare la possibilità a tutti quelli in regola con il pagamento del canone rai di accedere ad uno sconto per l'acquisto del decoder.Poi l'Adiconsum dimentica che ci sono già fior fiore di incentivi per l'acquisto di pc e per la banda larga (addirittura fastweb, ingegnosamente, riesce ad utilizzare sia gli incentivi per la tv interattiva, sia quelli per la banda larga, a riprova del fatto che l'incentivo non è diretto esclusivamente al dtt, ma alla tv interattiva in generale).Ricordiamo infine che oltre la metà degli italiani non riuscirà mai ad utilizzare un pc, figuriamoci se potrà collegarsi ad Internet, perché è troppo complicato (mai provato a far mettere davanti ad una tastiera i nonni d'Italia...ma anche molti giovani hanno grossi problemi). Mentre l'interattività che passa dalla tv è molto più semplice ed intuitiva. Quindi è giusto che venga incentivata. E questo indipendentemente dal fatto che esista una Emittente nazionale del calibro di Mediaset che cerca (giustamente) di guadagnare con la ppv (e ricordiamoci che grazie a Mediaset i costi per il calcio sono diminuiti da 600 euri di Sky a meno di 100 euri di Mediaset...). Facciamo due conti prima di sparare a zero: Adincosum SVEGLIA!
  • sylvaticus scrive:
    Scontato, il decoder costa più che in UE
    La mia ragazza è inglese.Ho notato che lì un decoder per la tv digitale, in posti come argos costa meno che qui in Italia una volta deturpato dello sconto governativo... Gli economisti la spiegherebbero brevemente che l'elasticità della domanda e dell'offerta è tale che il vantaggio dell'incentivo viene interamente inglomerato a monte del consumatore... Possibile che al ministero non abbiano nessun econimasta???? :$
    • Anonimo scrive:
      Re: Scontato, il decoder costa più che i

      una volta deturpato dello sconto governativo...Sì, infatti la truffa non sta nel finanziamento dell'oggetto.Ma nella cifra ASSURDA per quel cosoche vale 5 euro.
  • Anonimo scrive:
    Magnifico esempio di concorrenza...
    Trascuriamo il fatto che il DTT ha una qualità PENOSA (i tassi di compressione sono così elevati che sembra di giocare a scacchi...).Lasciamo perdere il fatto che l'HD non sia prevista.Che l'interattività(?) si limiti (per ora ma io dico per sempre) a comprare le partite di calcio e ai televoti.La cosa buffa è che lo stato (e quindi la Rai) incentiva l'acquisto SOLO di decoder interattivi.Perchè mai?Non dovremmo diffondere il DTT?Perchè solo quello interattivo?Forse perchè mediaset...Ma no dai...Malignità.Però è davvero magnanimo da parte della Rai finanziare i servizi interattivi della concorrenza.Con i nostri soldi.E vabbè.Viva l'Italia.
    • Anonimo scrive:
      Re: Magnifico esempio di concorrenza...
      - Scritto da: Anonimo
      E vabbè.

      Viva l'Italia.Le uniche cose sensate che hai detto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Magnifico esempio di concorrenza...
        - Scritto da: Anonimo


        E vabbè.



        Viva l'Italia.

        Le uniche cose sensate che hai detto.Vorrei poter dire lo stesso di te... :) Però mi piacciono le tue argomentazioni, così dettagliate ed esplicative.Augh.
    • Anonimo scrive:
      Re: Magnifico esempio di concorrenza...
      - Scritto da: Anonimo
      Trascuriamo il fatto che il DTT ha una qualità
      PENOSA (i tassi di compressione sono così elevati
      che sembra di giocare a scacchi...).Scusa ma questa fesseria dove l'hai pensata?Sai che la qualità digitale dipende dal livello di compressione, giusto? Col dtt (che è digitale per definizione) si può trasmettere con qualità alta o bassa. Chi ti dice a priori che la qualità è bassa? Tant'è che ci sono canali come C5 che si vedono alla perfezione e canali come 24ore e MusicBox che fanno pena. La qualità non c'entra nulla con il dtt, ma dipende da quanto i dati vengono compressi con perdita di informazioni... Informati un po' prima di parlare a caso.
      Lasciamo perdere il fatto che l'HD non sia
      prevista.Perché ti sebra che qualcuno trasmetta in HD?A che ci servono costosi decoder HD se poi nessuno ha tv HD e nessuno trasmette in HD? L'HD è ancora di nicchia (molto di nicchia).
      Che l'interattività(?) si limiti (per ora ma io
      dico per sempre) a comprare le partite di calcio
      e ai televoti.L'acquisto di partite non c'entra nulla con l'interattività.Interattività è ad esempio la possibilità di consultare il proprio conto corrente San Paolo direttamente dalla tv. O leggere le ultime notizie (interagendo con chi le scrive) dall'interattività.
      La cosa buffa è che lo stato (e quindi la Rai)
      incentiva l'acquisto SOLO di decoder interattivi.Non è una cosa buffa. L'interattività permetterà alla rai di fornire servizi di pubblica utilità (certificati anagrafici...). Se il decoder non fosse mhp non si avrebbero questi servizi e cadrebbe la motivazione cadine dell'esistenza dell'incentivo.
      Perchè mai?
      Non dovremmo diffondere il DTT?
      Perchè solo quello interattivo?Ti ho risposto.
      Però è davvero magnanimo da parte della Rai
      finanziare i servizi interattivi della
      concorrenza.
      Con i nostri soldi.Pensa quando con i nostri soldi si tenevano in vita aziende decotte...o quando coi nostri soldi si finanziavano le guerre, o la banda larga. Tutto viene finanziato coi soldi dei cittadini. E questo è giusto, perché lo stato deve garantire che i nostri soldi vengano equamente utilizzati per fornire servizi a tutti, anche a chi non può permettersi di pagare da sè.
      • Anonimo scrive:
        Re: Magnifico esempio di concorrenza...


        Trascuriamo il fatto che il DTT ha una qualità

        PENOSA (i tassi di compressione sono così
        elevati

        che sembra di giocare a scacchi...).
        Scusa ma questa fesseria dove l'hai pensata?
        Sai che la qualità digitale dipende dal livello
        di compressione, giusto? Col dtt (che è digitale
        per definizione) si può trasmettere con qualità
        alta o bassa. Chi ti dice a priori che la qualità
        è bassa? Tant'è che ci sono canali come C5 che si
        vedono alla perfezione e canali come 24ore e
        MusicBox che fanno pena.Canale 5 si vede alla perfezione?Si vede che abbiamo concetti diversi di perfezione.i macroblocks di compressione sono evidentissimi pure lì.Il DTT (non lo standard che si chiama DVB-T, bada bene) è attualmente penoso.Mi importa molto che lo standard permetta di utilizzare una qualità superiore. Che però nessuno utilizza.
        La qualità non c'entra
        nulla con il dtt, ma dipende da quanto i dati
        vengono compressi con perdita di informazioni...
        Informati un po' prima di parlare a caso.La qualità non c'entra nulla?Si è scelto l'mpeg2, uno standard di compressione vecchio, inefficiente e superato.Si è lasciato fuori il futuro, che si chiama HD e altri protocolli di compressione ben più efficienti.

        Lasciamo perdere il fatto che l'HD non sia

        prevista.
        Perché ti sebra che qualcuno trasmetta in HD?
        A che ci servono costosi decoder HD se poi
        nessuno ha tv HD e nessuno trasmette in HD? L'HD
        è ancora di nicchia (molto di nicchia).Quindi il DTT lo faccio nascere con uno standard già vecchio (l'mpeg2) e tralascio l'HD, cosa magari potrò farti cambiare tutto un'altra volta poi, con calma.
        L'acquisto di partite non c'entra nulla con
        l'interattività.
        Interattività è ad esempio la possibilità di
        consultare il proprio conto corrente San Paolo
        direttamente dalla tv. O leggere le ultime
        notizie (interagendo con chi le scrive)
        dall'interattività.Quindi scegliamo una bella connessione a 56k.Via verso il futuro.Un bel modem analogico in ogni casa.Mi meraviglio che non si sia scelto il videotel...

        La cosa buffa è che lo stato (e quindi la Rai)

        incentiva l'acquisto SOLO di decoder
        interattivi.
        Non è una cosa buffa.E' vero.E' uno scandalo.
        L'interattività permetterà
        alla rai di fornire servizi di pubblica utilità
        (certificati anagrafici...). Se il decoder non
        fosse mhp non si avrebbero questi servizi e
        cadrebbe la motivazione cadine dell'esistenza
        dell'incentivo.Il certificato anagrafico via mhp?Sul televisore?Poi porto in giro tutto il televisore??O fotografo lo schermo??Ma dai...

        Però è davvero magnanimo da parte della Rai

        finanziare i servizi interattivi della

        concorrenza.

        Con i nostri soldi.
        Pensa quando con i nostri soldi si tenevano in
        vita aziende decotte...o quando coi nostri soldi
        si finanziavano le guerre, o la banda larga.Dunque se si sono finanziate guerre ben venga il DTT.Non fa una grinza.
        Tutto viene finanziato coi soldi dei cittadini. E
        questo è giusto, perché lo stato deve garantire
        che i nostri soldi vengano equamente utilizzati
        per fornire servizi a tutti, anche a chi non può
        permettersi di pagare da sè.L'hai detto.Equamente. :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Magnifico esempio di concorrenza...
      - Scritto da: Anonimo
      Trascuriamo il fatto che il DTT ha una qualità
      PENOSA (i tassi di compressione sono così elevati
      che sembra di giocare a scacchi...)....questa me la segno....
  • Anonimo scrive:
    Come berlusconi batte Murdoch
    Il digitale terrestre soppianterà il satellite, e berlusconi batterà murdoch con i soldi dei cittadini. Il digitale terrestre avrà la stessa forma che ha oggi il satellitare, con la differenza che il primo è di proprietà del presidente del consiglio che con i nostri soldi sta finanziando una vasta campagna di migrazione al DTT.Solo berlusconi avrà le risorse per attivare i servizi a pagamento in grado di contrastare murdoch (sport, porno e film a pagamento) e già quel poco che cè costa meno che nel satellite e senza il pagamento di un'abbonamento, risultato? Berlusconi si sbarazza di murdoch (dopo avergli venduto tele+) con i soldi pubblici.
    • Anonimo scrive:
      Re: Come berlusconi batte Murdoch
      - Scritto da: Anonimo
      Il digitale terrestre soppianterà il satellite, e
      berlusconi batterà murdoch con i soldi dei
      cittadini. Il digitale terrestre avrà la stessa
      forma che ha oggi il satellitare, con la
      differenza che il primo è di proprietà del
      presidente del consiglio che con i nostri soldi
      sta finanziando una vasta campagna di migrazione
      al DTT.
      Solo berlusconi avrà le risorse per attivare i
      servizi a pagamento in grado di contrastare
      murdoch (sport, porno e film a pagamento) e già
      quel poco che cè costa meno che nel satellite e
      senza il pagamento di un'abbonamento, risultato?
      Berlusconi si sbarazza di murdoch (dopo avergli
      venduto tele+) con i soldi pubblici.quoto 100%che schifffffoooooooooo
    • Anonimo scrive:
      Re: Come berlusconi batte Murdoch
      Quello dopo di te, tra tante cazzate, almeno una cosa buona l'ha detta, tu neanche una.
      • Anonimo scrive:
        Re: Come berlusconi batte Murdoch
        Sentivamo il bisogno delle tue analisi, così dettagliate e profonde.Il contradditorio è l'anima della discussione democratica.Grazie.Ps: Cos'è successo ultimamente al grande fratello?O forse è l'isola dei famosi, non ricordo.Se tu ci potessi riassumere... ;)
    • Anonimo scrive:
      4 --
  • Anonimo scrive:
    Non ho la televisione...
    ...da quando sono tornato a vivere in Italia, ma mi fanno pagare gli incentivi per "foraggiare" di decoder tutti gli altri?Bene! Un motivo in più per rimanerne fuori...Ho un signor sistema audio collegato al Mac, con il suo bravo lettore di DVD, una marea di cd da ascoltare e di libri da leggere...Che se la tengano pure la televisione digitale, analogica, ad orologeria, terrestre o marziana che sia!:)
    • Anonimo scrive:
      Re: Non ho la televisione...
      - Scritto da: Anonimo

      Bene! Un motivo in più per rimanerne fuori...
      Non mi sembra un buon motivo. Per il resto sono con te.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non ho la televisione...
      - Scritto da: Anonimo
      ...da quando sono tornato a vivere in Italia, ma
      mi fanno pagare gli incentivi per "foraggiare" di
      decoder tutti gli altri?

      Bene! Un motivo in più per rimanerne fuori...

      Ho un signor sistema audio collegato al Mac, con
      il suo bravo lettore di DVD, una marea di cd da
      ascoltare e di libri da leggere...

      Che se la tengano pure la televisione digitale,
      analogica, ad orologeria, terrestre o marziana
      che sia!

      :)Sono con te e delle lettere minatorie della RAI me ne frego :) .
    • Anonimo scrive:
      Re: Non ho la televisione...
      A rigore dovresti pagare il canone pure tu, avendo un dispositivo adattabile alla ricezione di canali televisivi...
      • Anonimo scrive:
        Re: Non ho la televisione...
        - Scritto da: Anonimo
        A rigore dovresti pagare il canone pure tu,
        avendo un dispositivo adattabile alla ricezione
        di canali televisivi...Infatti, la tassa è sulla tv, può non piacere ma c'è.
  • Anonimo scrive:
    No detrazioni no, basta!!!
    Va bene tutto ma basta con le detrazioni per i soliti noti!Equita' significa un trattamento uguale per tutti e NON significa far diventare tutti uguali.Se ci sono gli incentivi, che siano per chi ha intenzione di prendersi un decoder e non basati all'italiana sui soliti favoritismi! Abbiamo gli uffici pubblici pieni di persone a cui lo stato doveva dei favori. E la popolazione dei privilegiati di Stato ormai e' tale da sostenere la stessa burocrazia che li alimenta.
  • Anonimo scrive:
    DTT INCOMPATIBILE CON HD-TV
    Due tecnici installatori che conosco mi hanno detto che il DTT italiano attuale, al confronto di quello inglese, e' incompatibile con i nuovi standard di TV in Alta Definizione (1080 i e p).La stessa cosa mi e' stata poi confermata da un venditore di un superstore di Milano. In pratica, loro mi hanno detto che tra qualche anno, quando la tv ad alta definizione iniziera' ad essere trasmessa anche via etere su digitale terrestre, tutti i posssessori di decoder DTT dovranno comprarne un altro, nuovo..
    • Anonimo scrive:
      Re: DTT INCOMPATIBILE CON HD-TV
      - Scritto da: Anonimo
      Due tecnici installatori che conosco mi hanno
      detto che il DTT italiano attuale, al confronto
      di quello inglese, e' incompatibile con i nuovi
      standard di TV in Alta Definizione (1080 i e p).

      La stessa cosa mi e' stata poi confermata da un
      venditore di un superstore di Milano.

      In pratica, loro mi hanno detto che tra qualche
      anno, quando la tv ad alta definizione iniziera'
      ad essere trasmessa anche via etere su digitale
      terrestre, tutti i posssessori di decoder DTT
      dovranno comprarne un altro, nuovo..
      Magnifico! Meno male che non l'ho comprato :o
      • Anonimo scrive:
        Re: DTT INCOMPATIBILE CON HD-TV
        - Scritto da: Anonimo
        Magnifico! Meno male che non l'ho comprato :oNeanche io l'ho preso, però vedo gente che se lo porta via per un paio di euro, forse forse conviene anche a noi.
        • Anonimo scrive:
          Re: DTT INCOMPATIBILE CON HD-TV
          Io invece il ricevitore l'ho preso, tanto ora che l'HDTV diventi operativo ed economicamente accessibile ...... ho tempo di consumarne 2
          • Anonimo scrive:
            Re: DTT INCOMPATIBILE CON HD-TV
            - Scritto da: Anonimo
            Io invece il ricevitore l'ho preso, tanto ora che
            l'HDTV diventi operativo ed economicamente
            accessibile ...... ho tempo di consumarne 2ottima scatoletta mangiasoldi ti sei preso
          • Anonimo scrive:
            Re: DTT INCOMPATIBILE CON HD-TV
            Come se chi l'ha preso è automaticamente un fesso che vuole usarlo solo per partite e televoto.Eppure io e molti altri miei conoscenti utilizziamo il decoder solo per i TV Rip. Ci tiriamo fuori dei bei lavoretti !Ciao,Piwi
          • Anonimo scrive:
            Re: DTT INCOMPATIBILE CON HD-TV
            - Scritto da: Anonimo
            Come se chi l'ha preso è automaticamente un fesso
            che vuole usarlo solo per partite e televoto.

            Eppure io e molti altri miei conoscenti
            utilizziamo il decoder solo per i TV Rip. Ci
            tiriamo fuori dei bei lavoretti !

            Ciao,
            Piwi No no, cos'è sto tirare il sasso e nascondere la mano? Adesso spieghi per benino anche ai poveri ignoranti come me ok?
    • lb2004 scrive:
      Re: DTT INCOMPATIBILE CON HD-TV
      Le schede TV DTT per PC che vengono vendute da noi sono compatibili con l'HDTV di alcuni paesi (es. Australia); quindi tutto sommato lo standard deve essere compatibile, no?E' probabile che i settop box in vendita non siano compatibili HDTV, però direi che i TV HDTV sono quasi irreperibili e costosissimi, e di trasmissioni terrestri in HDTV da noi per ora non ce n'è l'ombra, per cui per ora non mi porrei il problema.Teniamo poi conto che lo scatolotto è un dannato ripiego, voglio il televisore con il tuner DTT integrato!Poi fatemi spezzare una lancia a favore del DTT; si vede meglio dell'analogico, si registra divinamente in digitale e ci sono canali aggiuntivi interessanti. Poi le considerazioni politiche si esprimono nella cabina elettorale...LB
      • Anonimo scrive:
        DDT, meglio la tv in bianco e nero ?
        Per fortuna, qualcuno che ragiona ancora con la propria testa e non con quella dei partiti. Per certe associazioni (tipo quelle dei consumatori...), l'importante è sempre fare qualche protesta "mediatica", il contenuto della protesta poi è irrilevante. Mi stupisco che qualcuno non abbia proposto di tornare alla tv in bianco e nero... era così carina e poi non c'era bisogno ricomprare il televisore...
        • Anonimo scrive:
          Re: DDT, meglio la tv in bianco e nero ?

          ... Mi stupisco che qualcuno non abbia proposto di
          tornare alla tv in bianco e nero... era così carina ....Bhe' non ci sarebbe da stupirsi + di tanto. Quando la Rai passo' al colore ( la rai era pre -riforma e controllata direttamente dallo stato), vi fu un dibattito in parlamento per i fondi da attribuire per la nuova rete di trasmettitori ecc. Si alzo' un autorevole membro della repubblica, Ugo la Malfa, presidente del partito Repubblicano e membro della maggioranza con ministri ... (credo , in quell'epoca entravano ed uscivano dal governo)E senza tanti giri di parole sostenne che in fondo "la tv in bianco e nero e' piu' che sufficiente " . (il senso era quello ma la registrazione e i discorsi parlamentari ci sono, siamo attorno agli anni 1971-72). Per la precisione il discorso era articolato ed intendeva spingere verso nessuno dei 2 standard che si prospettavano allora (Pal tedesco diventato vincente, e SECAM francese); La Malfa spingeva per uno "standard" solo ipotizato da aziende di partecipazione statali , dove i repubblicani avevano maggiori agganci. Per fortuna gia' allora lo standard americano (mai lo stesso colore) era considerato vecchio !!!!Quindi non mi stupirei + di tanto se ... anche nel parlamento attuale o futuro....
        • HotEngine scrive:
          Re: DDT, meglio la tv in bianco e nero ?
          - Scritto da: Anonimo
          protesta poi è irrilevante. Mi stupisco che
          qualcuno non abbia proposto di tornare alla tv in
          bianco e nero... era così carina e poi non c'era
          bisogno ricomprare il televisore...Quanta banalità e poca capacità di analisi critica... Ti risulta che qualcuno abbia *incentivato* a suon di milardi l'acquisto del TUO televisore a colori?
        • The_GEZ scrive:
          Re: DDT, meglio la tv in bianco e nero ?
          Ciao Anonimo !
          Per fortuna, qualcuno che ragiona ancora con la
          propria testa e non con quella dei partiti. Per??????????????????????????????????Uno che ragiona con la propria testa NON PUO' ESSERE D' ACCORDO CON IL DTT !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Come si fa ad appoggiare uno standard MORTO, obsoleto prima ancora di partire semplicemente perchè di vede leggermente meglio di quello attuale (io lo ho visto e non ho notati grosse differenze e comunque un DVD, che è già vecchio si vede ancora meglio)Con l' aggravante che dall' altra parte c'è la rete che è li bella e pronta peronta per sostituirsi alla televisione e noi che siamo i primi al mondo (in cosa poi ... boh ?!) che si fa si spende una fortuna per una vaccata colossale !!!
          certe associazioni (tipo quelle dei
          consumatori...), l'importante è sempre fare
          qualche protesta "mediatica", il contenuto della
          protesta poi è irrilevante. Mi stupisco che
          qualcuno non abbia proposto di tornare alla tv in
          bianco e nero... era così carina e poi non c'era
          bisogno ricomprare il televisore...Il signore ha vinto il permio "superficialità 2005" !
          • Anonimo scrive:
            Re: DDT, meglio la tv in bianco e nero ?
            Dite quello che volete, ma io ci faccio TV Rip spettacolari con il DVB-T !Saluti,Piwi
          • The_GEZ scrive:
            Re: DDT, meglio la tv in bianco e nero ?
            Ciao Anonimo !
            Dite quello che volete, ma io ci faccio TV Rip
            spettacolari con il DVB-T !Kakkio !Allora i 220.000.000.000 di euro delle NOSTRE tasche sono ben spesi.Sono proprio un becero, se tu ci fai i TV rip il problema è risolto, e noi che stiamo ancora qui a parlarne ...
          • Anonimo scrive:
            Re: DDT, meglio la tv in bianco e nero ?
            - Scritto da: Anonimo
            Dite quello che volete, ma io ci faccio TV Rip
            spettacolari con il DVB-T !

            Saluti,
            PiwiSe usi un hardware per pc, mi diresti produttore e modello? La cosa mi intrippa. Ciao
          • lb2004 scrive:
            Re: DDT, meglio la tv in bianco e nero ?
            - Scritto da: The_GEZ
            ??????????????????????????????????
            Uno che ragiona con la propria testa NON PUO'
            ESSERE D' ACCORDO CON IL DTT
            !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!A parer mio uno che ragiona con la propria testa distingue la polemica e la politica dalla sostanza.- La tecnologia è migliorativa rispetto a quella attuale.- E' matura, abbastanza stabile ed economica (il vantaggio di non essere l'ultimo grido).- Si presta molto bene ad applicazioni interessanti per chi è pratico con le tecnologie informatiche.Il contributo sul decoder è rimasto sullo stomaco anche a me, però questo non è un demerito della tecnologia o dei prodotti, ma solo di chi ha deciso quel contributo, che si assume la responsabilità delle proprie decisioni.Ognuno di noi poi decide cosa pensare.A chi chiedeva lumi su come registrare su PC da DTT, consiglierei prima di decidere il software da usare, e poi verificare la compatibilità di quel software con la scheda DTT che si vuole scegliere; credo che a parte pochi casi di schede dal tuner poco sensibile, si equivalgano un pò tutte.Io uso un Avertv DVB-T 771 che è ottima come hardwar e ma ha un software patetico e non è compatibile con MCE ed i vari software simil MCE. Infatti adesso la uso con GRANDE soddisfazione sotto Linux (knoppmyth, in particolare); in ogni caso la configurazione è stata non banale.
        • Anonimo scrive:
          Re: DDT, meglio la tv in bianco e nero ?

          Mi stupisco che
          qualcuno non abbia proposto di tornare alla tv in
          bianco e nero... era così carina e poi non c'era
          bisogno ricomprare il televisore...Al tempo venne studiato il modo di permettere compatibilità diretta e inversa...Cioè su un televisore a colori è possibile vedere trasmissioni in bianco e nere, su un televisore in bianco e nero è possibile vedere (in bianco e nero) un segnale trasmesso a colori.Col digitale terrestre naturalmente non è possibile fare una cosa simile, e una fretta nel chiudere le trasmissioni analogiche non è apparentemente giustificata...Ah, già, dimentcavo che senza il DTT Rete4 trasmette illegalmente...
      • Anonimo scrive:
        Re: DTT INCOMPATIBILE CON HD-TV
        C'è sul mercato un bellissimo CRT da 32" della jvc con risoluzione di 1920x1280 punti, costa 1300 euro ivato, non è un esagerazione visto quel che fa...FEz
        • lb2004 scrive:
          Re: DTT INCOMPATIBILE CON HD-TV
          Effettivamente non male. Non lo sapevoPerò sai qual'è il problema dei 32'' CRT? Se li vedi in negozio sembrano tutti piccoli; poi cerchi di portartelo a casa e non entra in auto neanche se abbatti i sedili posteriori; te lo consegnano qualche giorno dopo e non entra in ascensore; lo piazzi in soggiorno ed occupa lo spazio di lavatrice e lavastoviglie affiancate (non sto esagerando! il mio 32'' è profondo 60 cm.).Tra l'altro pesa circa 80 kg. (lo schermo piatto in pratica si fa aggiungendo vetro...)Per carità si vede bene e da 5 anni non ha avuto alcun problema. Però se devo pensare ad un acquisto sbagliato quello è il primo che mi viene in mente.
    • Anonimo scrive:
      Re: DTT INCOMPATIBILE CON HD-TV
      E tuo cuggino? Cosa ti ha detto? Se la saggezza la prendi dalla bocca di un installatore di antenne....
    • Anonimo scrive:
      Re: DTT INCOMPATIBILE CON HD-TV
      - Scritto da: Anonimo
      Due tecnici installatori che conosco mi hanno
      detto che il DTT italiano attuale, al confronto
      di quello inglese, e' incompatibile con i nuovi
      standard di TV in Alta Definizione (1080 i e p).Accipicchia che fonti affidabili!!!!!!
      La stessa cosa mi e' stata poi confermata da un
      venditore di un superstore di Milano. Se hai delle fonti che possiamo verificare postale, altrimenti è inutile discutere notizie prive di fondamento.
      In pratica, loro mi hanno detto che tra qualche
      anno, quando la tv ad alta definizione iniziera'
      ad essere trasmessa anche via etere su digitale
      terrestre, tutti i posssessori di decoder DTT
      dovranno comprarne un altro, nuovo..L'HDTV non c'è ancora in Italia, come fai a dire che i decoder sono o non sono compatibili con qualcosa che non esiste lo sai solo tu.In secondo luogo mi sembra strano. Il segnale è digitale, la compressione video, verosimilmente, potrebbe essere un mpeg2, ed immagino venga trasmessa qualche info che indichi la risoluzione video. Non vedo perché dovrebbero esserci problemi... Comunque queste sono solo supposizioni.E le tue sono solo fesserie.
      • Anonimo scrive:
        Re: DTT INCOMPATIBILE CON HD-TV
        HD-TV?Stiamo coi piedi per terra, a che ci serve la HD-TV o la DTT con la TV che ci ritroviamo? A vedere meglio la pancia di Costanzo?Parlo da uno che la TV se l'accende due volte la settimana, è già tanto.Tanto lo sappiamo che i bei film li danno solo su sky e che in tv passano solo le porcate e robe vegie.Il futuro è nella TV on demand su HD.
      • Anonimo scrive:
        Re: DTT INCOMPATIBILE CON HD-TV
        - Scritto da: Anonimo
        Se hai delle fonti che possiamo verificare
        postale, altrimenti è inutile discutere notizie
        prive di fondamento.Mediaworld di via Rubattino, a Milano
        • Anonimo scrive:
          Re: DTT INCOMPATIBILE CON HD-TV
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          Se hai delle fonti che possiamo verificare

          postale, altrimenti è inutile discutere notizie

          prive di fondamento.

          Mediaworld di via Rubattino, a Milano
          Quindi non ne hai...Un documento tecnico che si puo' trovare su internet chiarirebbe a tutti le idee...Sull'attendibilità di un commesso di negozio mi viene da ridere...
          • Anonimo scrive:
            Re: DTT INCOMPATIBILE CON HD-TV
            - Scritto da: Anonimo

            Mediaworld di via Rubattino, a Milano

            Quindi non ne hai...
            Un documento tecnico che si puo' trovare su
            internet chiarirebbe a tutti le idee...
            Sull'attendibilità di un commesso di negozio mi viene da ridere...Meno spocchia, qui http://www.dgtvi.it/stat/Industry/Documenti_Tecnici/Page1.html trovi tutti i documenti tecnici che vuoi, io non li ho letti (non sono quello di prima) ma lo puoi fare benissimo tu, visto che eri interessato
      • Anonimo scrive:
        Re: DTT INCOMPATIBILE CON HD-TV
        - Scritto da: Anonimo

        L'HDTV non c'è ancora in Italia, ma c'e' gia in Inghilterra e soprattutto in Germania (via sat 2 canali e altri 2 via DTT).. e noi come sempre facciamo la figura dei fessi.. che restano indietro su tutto (tranne i cellulari, visto che gli italiani amano sparare c@###te al telefonino dalla mattina alla sera)come fai a dire
        che i decoder sono o non sono compatibili con
        qualcosa che non esiste lo sai solo tu.bello ... leggiti riviste come Eurosat, Millecanali e Satellite.. QUello che non sa di cosa sta parlando sei tu, non io. Io ho chiesto ai miei conoscenti installatori dopo aver letto parecchi articoli sulle succitate riviste.. (vedi Eurosat di Settembre e Ottobre)
        In secondo luogo mi sembra strano.maddeche'...
        Il segnale è
        digitale, la compressione video, verosimilmente,
        potrebbe essere un mpeg2, No !! E' un Mpeg 4 !Vedi che sei tu quello che spara senza sapere nulla...
        Non vedo perché dovrebbero esserci
        problemi...bravo bravo.. compra il tuo bel decoder DTT come dice lo spot televisivo.. e gia' che sei, compra anche l'ultimo lavapavimenti che pubblicizzano....tanto se lo dice la televisione, deve essere vero... no ?
        Comunque queste sono solo
        supposizioni ... E fesserie.le tue di sicuro.
        • Anonimo scrive:
          Re: DTT INCOMPATIBILE CON HD-TV

          ma c'e' gia in Inghilterra e soprattutto in
          Germania (via sat 2 canali e altri 2 via DTT)..
          e noi come sempre facciamo la figura dei fessi..
          che restano indietro su tutto (tranne i
          cellulari, visto che gli italiani amano sparare
          c@###te al telefonino dalla mattina alla sera)
          Se in Inghilterra ed in Germania l'HD-TV funziona sia su SAT che su DTT, e visto che i ricevitori sono gli stessi, allora PUO' FUNZIONARE ANCHE QUI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! E' sufficiente adottare il medesimo standard!


          Il segnale è

          digitale, la compressione video, verosimilmente,

          potrebbe essere un mpeg2,

          No !! E' un Mpeg 4 !
          Vedi che sei tu quello che spara senza sapere
          nulla...
          Prova a cercare su wikipedia "digitale terrestre", sia la pagina in italiano che in altre lingue, dice sia mpeg-2 che mpeg-4.Già che ci sei, trasferisciti in Germania cosi puoi vedere la tua bella HDTV e vissero tutti felici e contenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: DTT INCOMPATIBILE CON HD-TV
            - Scritto da: Anonimo
            Prova a cercare su wikipedia "digitale
            terrestre", sia la pagina in italiano che in
            altre lingue, dice sia mpeg-2 che mpeg-4.Viva Wikipedia, o chi non la sa leggere
          • Anonimo scrive:
            Re: DTT INCOMPATIBILE CON HD-TV
            - Scritto da: Anonimo

            dice sia mpeg-2 che mpeg-4.testina... secondo te, potendo sceglere tra una tecnologia superata come la Mpeg2 ed una nuova, piu' efficiente, e che permette a parita' di banda usata di trasmettere piu' canali... quale credi che useranno tra le due?Ed essendo Mpeg4 non compatibile con Mpeg2, dove credi che finira' il tuo decoder DTT attuale?nella spazzatura.. come i soldi che tu hai gia' speso per comprarlo..
          • Anonimo scrive:
            Re: DTT INCOMPATIBILE CON HD-TV

            testina... secondo te, potendo sceglere tra una
            tecnologia superata come la Mpeg2 ed una nuova,
            piu' efficiente, e che permette a parita' di
            banda usata di trasmettere piu' canali... quale
            credi che useranno tra le due?Useranno quella che gli permetterà di avere più telespettatori.
            Ed essendo Mpeg4 non compatibile con Mpeg2, dove
            credi che finira' il tuo decoder DTT attuale?
            non ho ancora il decoder, ma aspetto il contributo del prossimo anno.
            nella spazzatura.. come i soldi che tu hai gia'
            speso per comprarlo..non sono soldi buttati, a dicembre 2006 dovrebbero terminare le trasmissioni analogiche, a fine gennaio 2006 se abiti in Sardegna o Valle D'Aosta. Per cui prima o poi dovrei comprarlo. Inoltre non ho televisori HDTV, e mi spiace per il mio vecchio mivar 14'' che non ha scart e temo dovrà essere pensionato.
      • Anonimo scrive:
        Re: DTT INCOMPATIBILE CON HD-TV

        Se hai delle fonti che possiamo verificare
        postale, altrimenti è inutile discutere notizie
        prive di fondamento.
        bravo p...,bravo p...,bravo p1rl4 !ma scusa come fai a portare il segnale hdtv alla tv con un'uscita scart rgb????studia prima di sparare p1rl4t3, testa!
        • Anonimo scrive:
          Re: DTT INCOMPATIBILE CON HD-TV


          ma scusa come fai a portare il segnale hdtv alla
          tv con un'uscita scart rgb????
          ecco un'altro che non ha le idee tanto chiare...A cosa ti serve l'HD-TV se non hai un televisore adatto! Quando entreranno in funzione i canali HD-TV i televisori HD-TV avranno già il ricevitore dtt incorporato!Secondo te cosa me ne faccio dell'HD-TV sul mivar 14'' che ho in camera?
          • Anonimo scrive:
            Re: DTT INCOMPATIBILE CON HD-TV
            - Scritto da: Anonimo

            ma scusa come fai a portare il segnale hdtv alla

            tv con un'uscita scart rgb????



            ecco un'altro che non ha le idee tanto chiare...
            A cosa ti serve l'HD-TV se non hai un televisore
            adatto! Quando entreranno in funzione i canali
            HD-TV i televisori HD-TV avranno già il
            ricevitore dtt incorporato!Guarda che i televisori HD (almeno quelli a 720) sono già molto diffusi e a prezzi più che onesti, credo che la maggior parte di chi acquista una TV adesso prenda almeno uno con HD 720
  • Anonimo scrive:
    L'ennesima razzia ...
    ... dei pochi soldi di tanti a vantaggio di pochi, che di soldi ne hanno tanti.E' evidente ormai a molti che a spingere per il DTT in Italia, quando all'estero son già tutti orientati all'HDTV (la qualità del DTT è oscena), è chi ci governa, ovvero Media5et.Per il suo calcio, a pagamento ... e, l'ho visto proprio oggi, per un "nuovo, utilissimo servizio" (ovviamente a pagamento): il Media shopping (niente di nuovo, in verità, e tra l'altro con uno spot degno del marketing più becero, che ridicolizza le donne cercando di creare un nuovo, inutile bisogno).La solita storia: si finanziano, con soldi pubblici, interessi privati. Statalizzano i costi e privatizzano i ricavi.Trovate commenti sul DTT anche sul Blog di Beppe Grillo (http://www.beppegrillo.it/)Ciao a tutti, belli e brutti :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: L'ennesima razzia ...
      Io non capisco. Non capisco quello che dici, e non capisco nemmeno cosa vogliano Adiconsum, Punto Informatico (mi spiace, questa volta è davvero incomprensibile la vostra posizione), detrattori vari.Cosa c'entra la TV in alta definizione con la tecnologia DVB-T? Cosa c'entra la tecnologia DVB-T con le Pay Per View? State mischiando mele e banane.Il "DTT" è una TECNOLOGIA! Una tecnologia, per inciso, alla quale hanno deciso di convertirsi Germania, Francia, Regno Unito, Svizzera. La trasmissione televisiva terrestre analogica è obsoleta, imprecisa, di scarsa qualità. Ma chi, qui e altrove, parla di "DTT", ha mai provato a farsi prestare un ricevitore, e a provare sulla sua TV la differenza in un canale che riceve anche in analogico? Ma di quale scarsa qualità state parlando?Chi parla di "HDTV", come te, mi dovrebbe spiegare con quale sistema dovrebbe essere trasmessa! In ANALOGICO??? O sul satellite?Chi parla di PPV, mi spieghi cosa c'entra una TECNOLOGIA (ribadisco) con i suoi contenuti... Se poi in Italia c'è un furbone, è perché gli altri son stupidi. La digitalizzazione è stata decisa di comune accordo da tutti: che senso ha frenare ricacciandoci a ncora di più nel terzo mondo tecnologico? Il furbone fa già molti danni direttamente, la beffa di darci la zappa sui piedi per ripicca, per favore, risparmiamocela.A Punto Informatico: ma perché analizzate il DTT come se fosse un collegamento a qualcosa, individuando in realtà il punto debole delle applicazioni interattive, e ignorate il vantaggio definitivo che deriverebbe finalmente da una pianificazione seria delle frequenze, accompagnata da un miglioramento per tutti della fruizione del mezzo televisivo? Non è "progresso tecnologico" nel senso più nobile, questo? Improvvisamente, non va bene.Finisco come ho cominciato: non capisco. Tutto questo ha un'aria tetra da caccia alle streghe.K
      • Anonimo scrive:
        Re: L'ennesima razzia ...
        Hai ragione, è una tecnologia. Io ho acquistato il decoder perché con l'analogico non ricevevo bene Rai1 (non che fosse una gran perdita, anzi, ma sul satellite la F1 è criptata ;-)Inoltre pagare l'incentivo, attraverso le mie tasse, e non usufruirne mi sembrava doppiamente beffardo.Ma nessuno contesta la tecnologia, quanto il fatto che qualcuno (che vende servizi grazie a quella tecnologia) utilizzi soldi pubblici per diffondere lo strumento che gli permetterà di vendere i suoi servizi.Sky ti regala il decoder se ti abboni ai suoi servizi.Perché per Media5et dovrebbe essere differente?Sei felice, per questo?
        • Anonimo scrive:
          Re: L'ennesima razzia ...
          - Scritto da: Anonimo
          Hai ragione, è una tecnologia. Io ho acquistato
          il decoder perché con l'analogico non ricevevo
          bene Rai1 (non che fosse una gran perdita, anzi,
          ma sul satellite la F1 è criptata ;-)
          Inoltre pagare l'incentivo, attraverso le mie
          tasse, e non usufruirne mi sembrava doppiamente
          beffardo.
          Ma nessuno contesta la tecnologia, quanto il
          fatto che qualcuno (che vende servizi grazie a
          quella tecnologia) utilizzi soldi pubblici per
          diffondere lo strumento che gli permetterà di
          vendere i suoi servizi.
          Sky ti regala il decoder se ti abboni ai suoi
          servizi.
          Perché per Media5et dovrebbe essere differente?
          Sei felice, per questo?No, ma il tuo ragionamento è errato. Innanzitutto, Sky non ti regala nulla. Ti PRESTA un decoder. E così facendo ti obbliga a usare quello, nel modo che loro stabiliscono, creando di fatto un monopolio dell'informazione. Pericoloso. Disdici l'abbonamento... Poi mi racconti del tuo regalo.Il decoder DTT NON è il decoder di Mediaset! Tu col decoder DTT ci guardi quello che vuoi. Non vuoi dare un centesimo a nessuno? Non lo fai, punto.Lo ripeto, perché forse non sono stato chiaro: DTT sta a PPV come Satellite sta a Sky! Se qualcuno crea una pressione mediatica per insabbiare il DTT credendo di danneggiare il Furbone, in realtà non fa altro che dare un'altra pedata al nostro paese verso l'esclusione, tecnologica e no.Sono stupito di come questo ragionamento non sia chiaro a tutti. Lui si riciclerà in mille modi, e noi resteremo con con l'analogioc a doppia immagine + nebbia e Sky monopolista a pagamento... Mah...Con rispettoK
          • HotEngine scrive:
            Re: L'ennesima razzia ...
            - Scritto da: Anonimo
            Il decoder DTT NON è il decoder di Mediaset! Tu
            col decoder DTT ci guardi quello che vuoi. Non
            vuoi dare un centesimo a nessuno? Non lo fai,
            punto.Ridicolo. Con l'incentivo statale i soldi li tiri fuori anche senza comprare il decoder. Lo stesso governo che ha inventato i sussidi e l'incentivo ha anche stabilito la data di cessazione dell'analogico. Quindi il tuo discroso non sta in piedi. Sei OBBLIGATO in ogni caso a comprare il decoder, volente o nolente, altrimenti addio TV. Non bisogna essere dei mostri di intelligenza per capire che *l'obbligo* del dtt e conseguenti incentivi pubblici servono unicamente a creare GRATIS un parco utenti per chi sappiamo bene, utile a sfruttare il pay per view. Putacaso... i diritti televisivi sul calcio da chi sono stati (con diverse polemiche) incamerati?==================================Modificato dall'autore il 04/10/2005 11.09.53
          • Anonimo scrive:
            Re: L'ennesima razzia ...
            Io sono poco intelligente. Ma tu continui a fare confusione fra un aggiornamento tecnologico doveroso e i servizi a pagamento. Come può l'incentivazione pubblica di un miglioramento tecnologico essere quel mostro che descrivi? Questi sono i guasti del ragionare di progresso con la politica nel mezzo. Tu credi di parlare di tecnologia, tasse, incentivi. Ma parli di Berlusconi. E' un effetto secondario della tirannia. Ma i tiranni sono intoccabili, e la gente si danneggia pensando di toccarli.Ma tu non cambierai idea. Io nemmeno.Stammi bene.K
          • HotEngine scrive:
            Re: L'ennesima razzia ...
            - Scritto da: Anonimo
            Io sono poco intelligente. Ma tu continui a fare
            confusione fra un aggiornamento tecnologico
            doveroso e i servizi a pagamento. Aggiornamento doveroso? ROTFL. Dovero perchè OBBLIGATORIO, visto il termine perentorio del 2006. termine peraltro stranamente troppo ravvicinato alla data di emissione della legge che lo impone.
            l'incentivazione pubblica di un miglioramento
            tecnologico essere quel mostro che descrivi?Perchè si deve incentivare ciò che è utile per i cittadini, non ciò che è utile per chi vende spazi a a pagamento. Il digitale terrestre è uno sfizio, non è una necessità.
          • Anonimo scrive:
            Re: L'ennesima razzia ...
            - Scritto da: Anonimo
            Io sono poco intelligente. Ma tu continui a fare
            confusione fra un aggiornamento tecnologico
            doveroso e i servizi a pagamento.scherzi?? il concetto di televisione ormai ha fatto il suo tempo (anche se continua a venir proposta in altre salse perche' non si puo' fare a meno di controllare e rincretinire la gente); il futuro son mezzi di comunicazione interattivi e non centralizzati come internet
          • Anonimo scrive:
            Re: L'ennesima razzia ...
            Ti sbagli, di decoder dtt ne hanno venduti solo qualche milione e credo che la cifra non salira' molto da qui a fine 2006 anche considerando che i pochi pezzi venduti sono stati comprati solo perche' il prezzo era di 0euro altrimenti sarebbero restati nelle vetrine.Fatta questa considerazione la presa di posizione di chi rifiuta questa nuova tecnologia e' assolutamente giustificata: se a fine 2006 chiudessero le trasmissioni in analogico lasciando senza tv quei 10-20 milioni di famiglie senza dtt credo che andremo vicini alla guerra civile, senza scherzi, vedresti molta piu' gente in piazza di quella che protesta per finanziarie e simili.Quindi il mio consiglio e': non comprate il decoder, se la maggioranza del paese non lo comprera' saranno costretti a mantenere l'analogico (insieme al dtt, per chi vorra' vederlo, senza pero' obbligare nessuno a farlo)Ah un'altra cosa, il dtt porta un reale peggioramento della qualita' televisiva, infatti con l'analogico tutte le emittenti hanno la stessa qualita' (medio/alta) indipendentemente dal fatto che siano piccole reti private o canali nazionali. Col dtt invece la qualita' dipende dalla banda utilizzata e di conseguenza i canali dotati di meno fondi dovranno usarne poca e trasmetteranno con una qualita' penosa, come gia' succede sul satellite dove le reti private si vedono molto peggio dei canali analogici mentre i pochi colossi come mediaset e rai potranno permettersi di trasmettere a una qualita' leggermente piu' alta.- Scritto da: Anonimo
            Io sono poco intelligente. Ma tu continui a fare
            confusione fra un aggiornamento tecnologico
            doveroso e i servizi a pagamento. Come può
            l'incentivazione pubblica di un miglioramento
            tecnologico essere quel mostro che descrivi?
            Questi sono i guasti del ragionare di progresso
            con la politica nel mezzo. Tu credi di parlare di
            tecnologia, tasse, incentivi. Ma parli di
            Berlusconi. E' un effetto secondario della
            tirannia. Ma i tiranni sono intoccabili, e la
            gente si danneggia pensando di toccarli.

            Ma tu non cambierai idea. Io nemmeno.

            Stammi bene.

            K
          • Anonimo scrive:
            Re: L'ennesima razzia ...
            - Scritto da: HotEngine
            Sei OBBLIGATO in ogni caso a comprare il
            decoder, volente o nolente, altrimenti addio TV.ne parli come se fosse una necessita' e non uno strumento di controllo e rincretinimento di cui si puo' e si deve fare a meno (stando molto meglio e avendo piu' tempo da dedicare ai propri interessi e ai propri cari).
      • Anonimo scrive:
        Re: L'ennesima razzia ...
        progresso tecnologico? ma smettiamola, la televisione (digitale o analogica che sia) e' solo un mezzo di controllo e rincoglionimento di massa; stiamo tutti meglio senza
        • Anonimo scrive:
          Re: L'ennesima razzia ...
          - Scritto da: Anonimo
          progresso tecnologico? ma smettiamola, la
          televisione (digitale o analogica che sia) e'
          solo un mezzo di controllo e rincoglionimento di
          massa; stiamo tutti meglio senzaLa televisione è un mezzo per diffondere informazioni. A rincoglionire "la massa" (prego, nota che il tuo termine è classista) sono le informazioni che vi vengono trasmesse. Ampliare l'accesso all'informazione non può avere effetti negativi, a lungo termine. La ragione per la quale alcune persone in Italia sono facilmente manipolabili è che hanno scarsi strumenti culturali e scarso accesso all'informazione. Creare questo tipo di circoli viziosi è il vero meccanismo di controllo. Non comprendere che ogni miglioramento tecnologico va appoggiato con forza è pericoloso e fuorviante. E deludente, se a farlo è Punto Informatico.Trovo la tua posizione élitaria.K
          • Anonimo scrive:
            Re: L'ennesima razzia ...

            NOn comprendere che ogni
            miglioramento tecnologico va appoggiato con forza
            è pericoloso e fuorvianteChe discorso superficiale mamma mia, non ti rendi conto che e' la POLITICA a dire a chi vanno i soldi che ci sono in CASSA. E qui hanno detto che vanno al DTT nvece cheall'ADSL. Non c'entra NULLA la tecnologia e' SOLO una questione di SOLDI. Sveglia
          • Anonimo scrive:
            Re: L'ennesima razzia ...
            - Scritto da: Anonimo
            Che discorso superficiale mamma mia, non ti rendi
            conto che e' la POLITICA a dire a chi vanno i
            soldi che ci sono in CASSA. E qui hanno detto che
            vanno al DTT nvece cheall'ADSL. Non c'entra NULLA
            la tecnologia e' SOLO una questione di SOLDI.
            SvegliaSono orgoglioso di essere addormentato, superficiale e in buona compagnia nel portare avanti questo ragionamento. La mia compagnia è una buona parte del pensiero epistemologico moderno. Progressista, tra l'altro. Bello passare per superficiali citando Popper..Tu invece (che usi odiosi toni da capufficio) credi (come altri) di essere progressista, ma con il tuo pragmatismo da mercato (inteso come assieme di bancarelle) butti in vacca le questioni. Sai, io sono di Milano. Sembra di sentire ragionare il leghisti: danée, danée, è questione de danée!Un abbraccioK
          • Anonimo scrive:
            Re: L'ennesima razzia ...
            Non ti offendere se non mi faccio abbracciare, nulla di personale. Stai difendendo una posizione insostenibile, ovvero che sia MEGLIO spendere 330 MILIONI DI EURO in televisione piuttosto che in internet. Il resto sono chiacchiere e io chiudo qui.
          • Anonimo scrive:
            Re: L'ennesima razzia ...
            la televisone un mezzo di informazione??? ahahahahah bella battuta; un mezzo di formazione puo' essere internet in cui le informazioni non sono controllate in maniera centralizzata da pochi e dove c'e' un'interattivita' che in mezzi inutili come la televisione manca; la televisione e' solo un mezzo di controllo e rincoglionimento, ed e' un fatto, il resto son chiacchiere.
      • Anonimo scrive:
        Re: L'ennesima razzia ...

        Finisco come ho cominciato: non capisco. Tutto
        questo ha un'aria tetra da caccia alle streghe.AHAHAH questa e' bellissima. E le streghe chi sono? I patron del calcio a pagamento? Ma dove vi inventano?
      • Anonimo scrive:
        Re: L'ennesima razzia ...
        - Scritto da: Anonimo
        Io non capisco. Non capisco quello che dici, e...
        Il "DTT" è una TECNOLOGIA! Una tecnologia, per
        inciso, alla quale hanno deciso di convertirsi
        Germania, Francia, Regno Unito, Svizzera. La
        trasmissione televisiva terrestre analogica è
        obsoleta, imprecisa, di scarsa qualità.Siamo d'accordo.Anche loro incentivano solo il decoder interattivo?
        Ma chi,
        qui e altrove, parla di "DTT", ha mai provato a
        farsi prestare un ricevitore, e a provare sulla
        sua TV la differenza in un canale che riceve
        anche in analogico? Ma di quale scarsa qualità
        state parlando?Io possiedo un ricevitore DTT.E la qualità fa veramente SCHIFO.Il bitrate di tutti i canali (alcuni più, altri ancora di più), è così basso che i blocchi della compressione mpeg sono evidentissimi.Se per te è questa è buona qualità...Forse guardi solo immagini statiche?Oppure forse sei tu che non hai il ricevitore, ho questo dubbio. :)
        Finisco come ho cominciato: non capisco. Tutto
        questo ha un'aria tetra da caccia alle streghe.Caccia alle streghe?Tetra?Ma dai... credi forse che il blog di Grillo, e una sparuta associazione di consumatori possano mettere in piedi una caccia alle streghe?Diciamo che sono poche misere voci fuori dal coro.E per fortuna che esistono.Se per te il DTT è una (riv)oluzione tecnologica vuol dire che siamo messi proprio male.Favorire il DTT rispetto alla banda larga...Ero così triste di non poter avere un Grande Fratello interattivo. :)
    • Anonimo scrive:
      Re: L'ennesima razzia ...
      Eccone un'altro di Grillodipendente.
  • Anonimo scrive:
    Ma vuoi mettere
    il piacere di aver finanziato Ilvio con le proprie tasse?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma vuoi mettere
      - Scritto da: Anonimo
      il piacere di aver finanziato Ilvio con le
      proprie tasse?Massì 600 milioni di euro in 3 anni cosa sono quando in cambio possiamo ancora vedere rete4?
      • EffeElle scrive:
        Re: Ma vuoi mettere

        Massì 600 milioni di euro in 3 anni cosa sono
        quando in cambio possiamo ancora vedere rete4?Beh, per Rete 4 e per quello splendido telegiornale condotto da un grande giornalista come Fede ne vale proprio la pena :|==================================Modificato dall'autore il 04/10/2005 10.22.54
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma vuoi mettere
      - Scritto da: Anonimo
      il piacere di aver finanziato Ilvio con le
      proprie tasse?Non solo lui.
  • Anonimo scrive:
    Quando escono TV con DTT integrato ?
    Se proprio devo prenderlo questo DTT lo voglio dentro le TV senza affarini esterni
    • Anonimo scrive:
      Re: Quando escono TV con DTT integrato ?
      mai per il momentobarbatrucco: come si fa a finanziare dei decoder quanto l'Europa potrebbe -giustamente- aprire inchieste per sovvenzioni con soldi pubblici? si va un grande "test" e così è tutto un test questo... quindi non possono esistere tv... capito il barbatrucco?- Scritto da: Anonimo
      Se proprio devo prenderlo questo DTT lo voglio
      dentro le TV senza affarini esterni
      • EffeElle scrive:
        Re: Quando escono TV con DTT integrato ?
        - Scritto da: Anonimo
        mai per il momento
        barbatrucco: come si fa a finanziare dei decoder
        quanto l'Europa potrebbe -giustamente- aprire
        inchieste per sovvenzioni con soldi pubblici? si
        va un grande "test" e così è tutto un test
        questo... quindi non possono esistere tv...
        capito il barbatrucco?Per rubare bisogna rubare bene, possibilmente centinaia di milioni di Euro, altrimenti si va in carcere...
      • Anonimo scrive:
        Re: Quando escono TV con DTT integrato ?
        Tu hai grossa crisi col l'itaGliano, caro.
    • Anonimo scrive:
      Re: Quando escono TV con DTT integrato ?
      - Scritto da: Anonimo
      Se proprio devo prenderlo questo DTT lo voglio
      dentro le TV senza affarini esternimesi ho visto una televisione lcd con dentro il decoder... era un prototipo ma ti assicuro che se l'avessi vista anche te avresti cambiato idea... : : :
Chiudi i commenti