Wikipedia si guarda intorno

Nearby permetterà a tutti gli utenti mobile di ottenere informazioni pratiche sui luoghi nelle vicinanze, con la possibilità di contribuire allo sviluppo dell'app tra geolocalizzazione e social
Nearby permetterà a tutti gli utenti mobile di ottenere informazioni pratiche sui luoghi nelle vicinanze, con la possibilità di contribuire allo sviluppo dell'app tra geolocalizzazione e social

Sul sentiero della condivisione geolocalizzata, la nuova applicazione lanciata da Wikimedia Foundation permetterà di reperire facilmente tutte quelle informazioni storiche, geografiche e culturali nei luoghi vicini alle coordinate GPS rilevate tramite gli apparecchi mobile. Nearby è lo strumento che integrerà la popolare enciclopedia libera Wikipedia con le tipiche funzioni della localizzazione su smartphone e tablet.

wikipedia nearby

Gli utenti dovranno innanzitutto autorizzare la raccolta delle esatte coordinate geografiche da postazioni desktop e mobile, in modo da ottenere in automatico una lista di luoghi, musei, parchi naturali nelle vicinanze . Un servizio già offerto da piattaforme social come Foursquare e Facebook, solo arricchito con il sapere enciclopedico di Wikipedia e dal lavoro della sua comunità di editor.

Obiettivo ultimo della fondazione statunitense, incoraggiare un numero sempre maggiore di utenti a lavorare sui contributi dell’app Nearby, in modo da renderla più ricca e soprattutto vicina ai reali interessi in ambito mobile. Wikipedia vuole inoltre creare un flusso di immagini caricate dagli stessi utenti per trasformare l’app in un vero servizio di condivisione di informazioni, descrizioni e fotografie personali. ( M.V. )

Fonte immagine

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

30 05 2013
Link copiato negli appunti