Wind, flat dial-up per tutti

L'azienda dell'Arancia prova a replicare la flat più amata dagli italiani esclusi dalla banda larga. E per contrastare Telecom aggiunge qualche servizio. Le novità


Milano – Riservata inizialmente solo ai clienti raggiunti dalla rete ULL (ma non dall’ADSL) di Wind-Infostrada , viene ora resa accessibile a tutti gli utenti la flat dial-up lanciata di recente dalla società telefonica. L’offerta, a cui ora è stato riservato un dignitoso spazio sul portale di Libero è stata chiamata Internet senza Limiti e, come anticipato la scorsa settimana, ha molti punti in comune con la Teleconomy Internet proposta da Telecom Italia .

Come accade per la flat dial-up dell’incumbent, anche Wind ha differenziato i numeri telefonici da chiamare, in osservanza alle disposizioni dell’ Authority per le Comunicazioni . Mentre il numero 702.7020000 resta valido per l’offerta a consumo, agli utenti di “Internet senza limiti” è stato riservato il nuovo numero unico 700.7000055. Esattamente come il numero 702.0187187 è destinato da oggi alla flat di Telecom, mentre il 701.0187187 sarà tariffato a consumo.

A dispetto del nome “Internet senza limiti”, i limiti nella flat dial-up di Wind ci sono, rappresentati dai vincoli tipici della “banda stretta”. Di illimitato, in effetti, c’è il traffico. Il confronto con l’offerta di pari livello dell’incumbent, però, si impone: le offerte si somigliano, ma non sono esattamente speculari. A fronte del canone mensile di 12 euro, Wind offre la possibilità di connettersi indifferentemente da linea RTG a 56k o ISDN a 64k, mentre Teleconomy Internet chiede un canone doppio agli utenti ISDN, sia che navighino a 64k che a 128k (utilizzando entrambi i canali). Inoltre Wind promette comunque feature non previste dalla Teleconomy: 150 MB di spazio web per la costruzione di un sito e una mailbox da 250 MB con filtro antispam, antivirus, accesso POP e SMTP.

Identico all’offerta di Telecom, invece, il rapporto di concentrazione (concentration rate), ossia quel criterio utilizzato dall’AGCOM e dagli ISP per definire le caratteristiche del servizio di accesso a Internet. Il rapporto di concentrazione, come spiega Wind, “è esattamente il numero dei modem situati nelle centrali telefoniche a disposizione di un certo numero di utenti”. Dal momento che il concentration rate dichiarato per “Internet senza limiti” è pari a 1:12,5, significa che un modem (in centrale) è condiviso da 12,5 utenti.

In definitiva, la flat dial-up di Wind sembra voler dimostrare, almeno sulla carta, la replicabilità dell’offerta Teleconomy Internet di Telecom Italia, affermata e confermata dall’Autorità Garante per le Comunicazioni e contestata in più occasioni da Assoprovider , che la ritiene effettivamente replicabile solo da provider di grosse dimensioni, come Wind appunto. E’ da verificare se ad un uguale concentration rate corrisponderà anche un’analoga capacità di reggere un imponente flusso di accessi.

A latere, Telecom sembra avere almeno parzialmente risolto l’ostacolo del come comunicare ai propri utenti flat l’accennata variazione del numero. Ora lo spiega sia sulla la scheda web dell’offerta Teleconomy che su una pagina web visualizzabile dagli utenti che hanno sottoscritto il servizio entro il 28 febbraio: qualora, dal primo marzo, cerchino di connettersi ad internet componendo erroneamente il vecchio numero, vedranno comparire una pagina con l’avvertenza.

Gli utenti sono infatti riconoscibili dall’operatore: entrambe le connessioni flat (Telecom e Wind) sono utilizzabili unicamente dall’utenza (numero di telefono fisso) per cui l’offerta è stata sottoscritta, mentre le offerte a consumo sono utilizzabili indifferentemente da qualunque utenza.

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    betamax 2
    come ogni schifezza non standard che si tira fuori la sony non se lo cagherà nessuno, come betamax e minidisc (o almeno spero)
    • Anonimo scrive:
      Re: betamax 2
      Betamax è un ottimo sistema, scemotto. Se s'è imposto il VHS è solo grazie ai pipparoli come te
  • Anonimo scrive:
    HD DVD ?
    Il DVD si è affermato solo quando è stato possibile con facilità eseguire delle copie.Per l'HD DVD e per il Blue Ray sarà la stessa cosa. Fino a quando l'utente medio non riuscirà a copiarlo non prenderà piede.Parliamoci chiaramente, oggi basta noleggiare un DVD e con Shrink (o nei casi più ostinati, ma guarda che sorpresa.... i Sony, con Any Dvd) lo si copia in pochi minuti (15 - 20).Perchè mai dovrei non dico comprare , ma anche solo noleggiare un HD-Dvd incopiabile?La maggior qualità video?Vero solo se sarà implementato in modo serio in tutta la catena audio-video:1. Schermo ad alta risoluzione o meglio ancora un videoproiettore compatibili con il 1080 P e con la gestione dei DRM (cosa che attualmente non mi sembra di aver visto in commercio), altrimenti i fim verranno visti a risoluzione 720 p(? o peggiore!)2. un adeguato impianto home theater con almeno 8 diffusori (7.1)Da quanto detto risuta evidente che la totalità o quasi degli impianti attuamente esistenti non è adeguata e consentirebbe una visione identica a quela ottenuta utilizzando un comune DVDVedremo quanti anni ci vorra ai due standard ad imporsi, visto che i costi richiesti per adattarsi sono notevoli e i miglioramenti qualitativi effettivi limitati solo a televisori con grossa diagonale e a videoproiettori.PS oltre ai problemi noti dei DRM i nuovi supporti sembra siano ancora più delicati dei DVD, che notoriamente sono più sensibili ai graffi dei CD. Spero bene che questi problemi vengano risolti, mi immagino già l'utenza inferocita che dopo pochi anni dall'acquisto a caro prezzo dei film per la propria videoteca, si ritrovi con supporti inutilizzabii. La Sony è già stata condannata a risarcire gli utenti in America, per quel suo RootKit.......
  • Anonimo scrive:
    Blu-Ray si legge TCPA
    Non comprate Blu-Ray per due fondamentali motivi:1) I lettori blu-ray non leggeranno dischi non originali2) i contenuti sono ancora in bassa definizione per il 99%, sarebbe come comprarsi un plasma per vedere le trasmissioni RAI degli anni 60'... non spererete di vedere un Lascia o Raddoppia d'annata a colori solo perchè avete il plasma?! =)
    • Anonimo scrive:
      Re: Blu-Ray si legge TCPA
      Ovviamente la stessa cosa vale per gli hd-dvd, che escono prima. Per quanto riguarda i contenuti, la risoluzione sarà indicata e a quanto pare qualcosa ci sarà già da subito. I film vecchi ovviamente potranno avere solo un piccolo miglioramento delle immagini, anche se magari riescono a tirare fuori qualcosa di più con interpolazione
  • Anonimo scrive:
    Re: Sony? No grazie
    Il blu-ray non è un formato proprietario, è solo stato proposto da sony. E mi pare che quelli che non hanno voluto fare lo standard unificato siano stati i sostenitori dell'hd-dvd, che nonostante il loro formato fosse molto inferiore più che fare uno standard unificato volevano che tutti adottassero il loro.
  • Anonimo scrive:
    Televisione
    Io ho una tv a bassa risoluzione. Come molti del resto. A cosa mi servono tutti quei giga? L'unica cosa a cui riesco pensare sono film come il signore degli anelli dove invece di 4 DVD di potrà fare tutto con un solo blue-ray
  • Anonimo scrive:
    mah...
    ... io uso ancora i cd (nemmeno dvd) , col ps ci devo lavorare mica giocare...
    • Anonimo scrive:
      Re: mah...
      - Scritto da: Anonimo
      ... io uso ancora i cd (nemmeno dvd) , col ps ci
      devo lavorare mica giocare...ah beh allora, lavora pure col ps
  • raoul80 scrive:
    sondaggio antivirus
    Ragazzi secondo voi qual'è il miglior antivirus?E' meglio avast o il norton?
  • motumboe scrive:
    Un salto insufficiente
    Da 4,7GB a 25GB non è che ci sia poi ste gran differenza. Risultato, dureranno pochi anni, per venire poi sostituiti definitivamente da tecnologie di rete.
  • Anonimo scrive:
    dubbio su blue-ray
    ma che beneficio apporterebbe questa tecnologia?cioè: che cambia rispetto ai DVD?cambieranno i codec? i supporti saranno più capienti?sorry ma non ho mai sentito di questo blue-ray...Omissis
    • Anonimo scrive:
      Re: dubbio su blue-ray
      I supporti tengono 25 GB a faccia, contro i 4 dei dvd, e sono stati sperimentati supporti con fino a 8 tracce, corrispondenti a un totale di 200 GB. Il formato rivale, l'hd-dvd, ha una capienza di 15 GB per faccia. All'entrata in commercio entrambi i nuovi formati dovrebbero essere disponibili con 2 facce per supporto, con una capienza totale quindi di 30 GB per gli hd-dvd e di 50 per i blu-ray.
      • Anonimo scrive:
        Re: dubbio su blue-ray
        - Scritto da: Anonimo
        I supporti tengono 25 GB a faccia, contro i 4 dei
        dvd, e sono stati sperimentati supporti con fino
        a 8 tracce, corrispondenti a un totale di 200 GB.
        Il formato rivale, l'hd-dvd, ha una capienza di
        15 GB per faccia. All'entrata in commercio
        entrambi i nuovi formati dovrebbero essere
        disponibili con 2 facce per supporto, con una
        capienza totale quindi di 30 GB per gli hd-dvd e
        di 50 per i blu-ray.in un bd-rom ci faccio il backup di minimo 5 pc , ma vallo a spiegare ai troll e ai boicottatori.
  • corrado1972 scrive:
    Black list di prodotti DRM?
    Mi chiedevo se esiste già un sito web dove vengono censiti tutti quei prodotti che dovrebbero essere boicottati per le ragioni che tutti conosciamo.Eventualmente, potremmo crearne uno noi, una specie di wiki-blacklist dove inserire tutti quei prodotti che limitano e restingono la libertà personale di utilizzo.Ciao
  • sandcreek scrive:
    Non compro lettori dalla RIAA, grazie
    Visto che la RIAA e' un'emanazione di SONY AMERICA non vedo perche' dovrei sostenere tutto quello che fanno dando loro pure i miei soldi. Non mi bastano 4 cazzatine messe in fila per lanciare un coso al DRM per dare i miei soldi alla RIAA.(va ben mi sono espresso male ma penso si capisca :)==================================Modificato dall'autore il 01/03/2006 12.44.24
    • Anonimo scrive:
      Re: Non compro lettori dalla RIAA, grazi
      Metà dei prodotti che acquisti probabilmente finanziano la riaa o la mpaa, dai aria al cervello prima di iniziare a scrivere
      • sandcreek scrive:
        Re: Non compro lettori dalla RIAA, grazi
        - Scritto da: Anonimo
        Metà dei prodotti che acquisti probabilmente
        finanziano la riaa o la mpaa, dai aria al
        cervello prima di iniziare a scrivereMi sfugge il perche' dell'aggressivita'. Ad ogni modo gia' scegliendo questo invece di quello, e mica solo nella tecnologia, i consumatori potrebbero orientare il mercato. E invece no : preferiscono l'ultimo gadget anche se proprio quello e magari quello per primo installa un'invisibile sonda dove non batte il sole.Quindi si', scusa, do' aria al cervello. E trovo che comprare roba protetta dalla RIAA sia superficiale, stupido e ipocrita.
        • Anonimo scrive:
          Re: Non compro lettori dalla RIAA, grazi
          L'aggressività c'è per la stupidità della polemica e per quello che potrebbe comportare, drm e aziende del cazzo ci sono da entrambe le parti, se vuoi boicottare il drm non devi prendere né blu-ray né hd-dvd, altrimenti se si tratta di scegliere uno dei due per favore non facciamoci ulteriormente del male e scegliamo quello più capiente (che comunque non è un formato piu proprietario dell'altro).
  • Anonimo scrive:
    Re: La solita storia
    - Scritto da: Anonimo
    Diciamo che il successo del DVD era stato marcato
    perche' si passava da nastro magnetico VHS
    (analogico) al digitale e quindi giustificava il
    salto di qualita'.
    Qui in questo caso dal DVD al blu ray hai solo da
    perderci.
    E' ovvio il perche' vogliono passarci le major
    del cazzo. :D
    Non credo prendera' poi cosi' piede al punto da
    soppiantare il DVD :DH.264 su HDTV ci perdi rispetto al DVD MPEG-2 SDTV ?Non credo proprio. Sul DVD il 16:9 è simulato, i video 16:9 vengono riscalati su 4:3 ed il decoder si occupa di rigenerare il formato 16:9 partendo dalla risoluzione 4:3.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sony? No grazie
    Concordo su quello che dici: i prodotti Sony sono magari ottimi, ma il problema sono i continui formati proprietari che incasinano il mercato e impediscono la diffusione di standard universali. Ovviamente Sony guadagna, ma i consumatori ci perdono.
  • Anonimo scrive:
    qualcuno riesce a leggere l'articolo??
    pagina vuota...
  • Pinguin scrive:
    Redazione, manca tutto l'articolo
    O è il mio PC o io vedo soltanto il titolo e qualche riga.Dov'è l'articolo completo? Correggete please. :D
    • la redazione scrive:
      Re: Redazione, manca tutto l'articolo
      - Scritto da: Pinguin
      O è il mio PC o io vedo soltanto il titolo e
      qualche riga.

      Dov'è l'articolo completo? Correggete please.

      :DEMHHHHno ma guarda megliovedrai che ora lo vedi :D:D:D
  • Anonimo scrive:
    Re: Sony? No grazie

    pregiudizi belli e buoni... Sony ha fatto caxxate
    immonde , certo , ma se Blue Ray ecc... mi
    "garba" allora viva Sony Scommetto che tu alle elezioni voti forza italia...vai così!
    • Anonimo scrive:
      Re: Sony? No grazie
      Sony = qualita'Rootkit messi su cd di musica di merda, meglio cosi, anzi ne servono di piu' invasivi cosi nella rete non dilagano gli mp3 di simili ciofeche che la gente chiama artisti.Anzi ora che dite di boicottare compro solo roba sony.
      • Anonimo scrive:
        Re: Sony? No grazie
        - Scritto da: Anonimo
        Sony = qualita'
        Rootkit messi su cd di musica di merda, meglio
        cosi, anzi ne servono di piu' invasivi cosi nella
        rete non dilagano gli mp3 di simili ciofeche che
        la gente chiama artisti.
        Anzi ora che dite di boicottare compro solo roba
        sony.beh allora ti dico Compra Sony e boicotta tutto il resto! :D ora che fai?p.s. ma quanti anni hai mi sembra di parlare con un bimbo dell'asilo. dov'è la mamma?
  • Anonimo scrive:
    Re: Sony? No grazie
    - Scritto da: Anonimo

    Contrasta con le seguenti leggi economiche.[CUT]Analisi perfetta, complimenti. Però al posto di "polli" io avrei usato "consumatori sprovveduti".
  • Anonimo scrive:
    4 --
    Visto che è stato chiuso il thread (valli a capire) e non ho potuto rispondere all'ultimo commento (probabilmente da parte di un moderatore) lo faccio qui: quale parte di ANCHE non ti è chiara?? Credevo che questo fosse un sito informativo. Chiaro che mi interessa l'argomento, infatti sono andato a leggermi il link su wikipedia, ma volevo far notare a PI come questa volta imho abbia toppato a non spiegare un beneamato cazzo. Se poi non accettate le critiche allora che ci mettete un forum a fare??
  • Anonimo scrive:
    [OT] Fine dell'analogico determinato.
    Scusate se non traduco:Saremo costretti ad aprire i televisori/monitor e saldare fili per tirare fuori i segnali?http://www.cdfreaks.com/news/13133As expected, the AACS Interim Agreement covers the ability to allow content owners to decide which high definition outputs their content may put out on during playback. Unfortunately, the AACS license gets much worse, as it also forces a gradual phasing out of analogue outputs and support starting from 2010 until January 2014, from which the license will prohibit the sale of any equipment that decodes AACS with any analogue output. Beginning 2010, manufacturers will need to start scaling back their analogue support, which likely means that equipment will need to feature a means of disabling HDTV output over analogue in 2011. From December 31st 2010, any equipment that decrypts AACS will only be permitted to output standard definition interlaced video over any analogue output. During this time, models before 2010 can only be sold if they can be reconfigured to enforce the standard definition interlace limitation. Finally, after December 31st, 2013, all equipment must be free of any analogue outputs in order to be compliant with the AACS license.While 2013 seems a long way ahead yet, some estimate that there will potentially be up to 40 million homes with TVs that cannot handle any form of Digital TV. As a result, the peak sales for AACS enabled players will likely be just before the process of phasing out the analogue outputs. On the other hand, by phasing out analogue outputs on the next generation of DVD players (both HD DVD and Blu-ray use AACS), the movie industry aims to make it clear that TV manufacturers will need to start putting HDMI inputs in all of its models and that customers should avoid buying any TV that lacks a HDMI input. Altri link e altro disponibile sul link che ho indicato sopra.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sony? No grazie
    - Scritto da: mr_setter
    20 anni fa piu' o meno, chi se lo puo' ricordare,
    la AKAI produceva una registratore a bobine con
    testina di lettura in vetro praticamente
    indistruttibile, non era certo tra i modelli piu'
    economici ma la qualita' audio e l'affidabilita'
    oltre che la sua qualita' costruttiva lo rendono
    ancora oggi un prodotto perfettamente
    utilizzabile.... 20 anni fa era possibile trovare
    prodotti simili, e oggi??

    Cacchio, e' una follia chiedere di fornire un
    prodotto ONESTO ad un prezzo ONESTO???

    Dite che e' troppo rivoluzionario il concetto
    eh????Contrasta con le seguenti leggi economiche.1) I polli pullulano. La versione più political correct: non tutti hanno il tempo di imparare tutto, quindi non tutti hanno sufficienti conoscenze per distinguere un buon prodotto da uno scadente ben lucidato (a volte persino le prove di laboratorio sorprendono, quando si parla di vita e MTBF dei prodotti, senza contare che le aziende stanno ben attente a darti uno solo dei due dati che servono a descrivere la bontà nel tempo di un prodotto). Quindi poca capacità di scegliere bene, un po' per colpa propria, un po' per incapacità del legislatore.2) I prezzi calano al crescere dei volumi (più produci, meno costa). I polli comprano di più (sia perchè sono tanti, sia perchè gli si rompe prima e devono ricomprare, sia perchè avendo scelto male spesso vanno dietro all'evoluzione che non avevano previsto).Quindi i prodotti scadenti costano meno in materiale, uguale in profitti, meno per economie di scala.Quelle economie di scala sono sottratte ai prodotti buoni, che quindi costano ancorà di più di quanto materiali, progetto e costruzione richiedono.3) La gatta frettolosa fa i gattini .....A son di fare prodotti sempre più velocemente (mettendo sotto pressione progettisti e tecnologi da parte di manager ipertrofici) per essere pronti con un modello nuovo quando si guasta quello appena venduto ("obsolescenza programmata") si finisce per farli peggio di come si sarebbe fatto con 6 mesi di sviluppo e test (e un riciclo) in più. 4) La povertà? Globale!Sostituendo aziende che cercavano di sopravvivere alla concorrenza a basso prezzo del Far-East attraverso la qualità dei prodotti (grazie alle grandi capacità dei lavoratori) con aziende che sfruttano il marchio (erede della passata qualità) per vendere gli stessi prodotti scadenti a basso prezzo che si riescono a produrre con manodopera proveniente dalle campagne della Cina, si finisce per produrre di più (Ah, il PIL!) prodotti che durano di meno (ma cosa pretendi a quel prezzo?) e danno di meno. Senza contare i cassintegrati, che di solito si trovano costretti a risparmiare e quindi finiscono (magari consapevolmente senza poterne farne a meno) nella categoria dei polli. Lineare. Ma aumentano i profitti (sembra!).
  • liberx scrive:
    Re: Sony? No grazie

    pregiudizi belli e buoni... Sony ha fatto caxxate
    immonde , certo , ma se Blue Ray ecc... mi
    "garba" allora viva Sony eheheh e poi ti chiedi perche' i consumatori non contano un cavolo e quelli fanno esattamente come gli pare.drm, tpm, censure.. hanno gia' vinto.davvero: complimenti
    • Anonimo scrive:
      Re: Sony? No grazie
      Complimenti a te, uomo che cambierà il mondo, che non ti accorgi che drm, tpm e censure stanno in entrambi i formati esattamente nella stessa quantità
      • liberx scrive:
        Re: Sony? No grazie
        - Scritto da: Anonimo
        Complimenti a te, uomo che cambierà il mondo, che
        non ti accorgi che drm, tpm e censure stanno in
        entrambi i formati esattamente nella stessa
        quantitàAh dici che ci obbligheranno a comprare i loro nuovi aggeggi? Cosa ti fa pensare che rifiutando uno tu sia costretto a prendere l'altro? Il tuo desiderio di intrattenimento?
        • Anonimo scrive:
          Re: Sony? No grazie
          Se vuoi rifiutare entrambi i formati dì "boicottate hd-dvd (che esce prima) e blu-ray", se dici "boicottate blu-ray" o "boicottate sony" chiunque legga capisce "prendi piuttosto l'hd-dvd", che è in effetti quello che la maggior parte di quelli che hanno scritto voleva intendere.
          • liberx scrive:
            Re: Sony? No grazie
            - Scritto da: Anonimo
            Se vuoi rifiutare entrambi i formati dì
            "boicottate hd-dvd (che esce prima) e blu-ray",
            se dici "boicottate blu-ray" o "boicottate sony"
            chiunque legga capisce "prendi piuttosto
            l'hd-dvd", che è in effetti quello che la maggior
            parte di quelli che hanno scritto voleva
            intendere.Ok lo faro'. Ho fatto l'errore di darlo per scontato
  • Wakko Burner scrive:
    BOICOTTARE SONY.
    Non dimenticate mai cosa fece questa multinazionale in passato, e cosa potrà fare nel futuro. Dobbiamo ridimensionarla, e per farlo serve l'aiuto di tutti. Non diamo troppo potere a questi veri e propri regimi economici.
    • SardinianBoy scrive:
      Re: BOICOTTARE SONY.
      Io lo stò già facendo
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTARE SONY.
      - Scritto da: Wakko Burner
      Non dimenticate mai cosa fece questa
      multinazionale in passato, e cosa potrà fare nel
      futuro. Dobbiamo ridimensionarla, e per farlo
      serve l'aiuto di tutti. Non diamo troppo potere a
      questi veri e propri regimi economici.troppo potere no... abbastanza potere , se mi da interesse , senza dubbio.
    • liberx scrive:
      Re: BOICOTTARE SONY.
      - Scritto da: Wakko Burner
      Non dimenticate mai cosa fece questa
      multinazionale in passato, e cosa potrà fare nel
      futuro. Dobbiamo ridimensionarla, e per farlo
      serve l'aiuto di tutti. Non diamo troppo potere a
      questi veri e propri regimi economici.quoto tuttoho appena risposto a uno che dice che semplicemente non gli frega delle politiche sony ma si compra tutto se gli piace e se no no. esiste ancora gente cosi' eh
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTARE SONY.
      Boicottare la Sony non è sufficiente, bisognerebbe boicottare TUTTA la prossima generazione di hardware "castrato" con DRM, HDCP e TP. Soltanto se i consumatori voteranno con il loro portafoglio i produttori hardware e di contenuto si ricrederanno sulla convenienza del trattare il consumatore come un potenziale criminale.
      • SardinianBoy scrive:
        Re: BOICOTTARE SONY.
        ........ si ricrederanno sulla convenienza del
        trattare il consumatore come un potenziale
        criminale.............già, è questo il punto! Prendono gli italiani ( e non) per dei criminali. Però li cercano per vendergli qualcosa. Io non compro e non comprerò mai più nulla.Non solo Sony.www.bloggers.it/ThePowerOfLinux
      • Anonimo scrive:
        Re: BOICOTTARE SONY. SPIEGATEVI!
        Scusate l'intrusione. Ma vorrei chiedervi di spiegare meglio il discorso su Sony. Su questo argomento sono un po' ignorante.Grazie
        • Anonimo scrive:
          Re: BOICOTTARE SONY. SPIEGATEVI!
          I prodotti Sony sono effettivamente validi e di qualità.Il problema della Sony è la politica dei "formati proprietari" che spesso hanno "bloccato" lo sviluppo di standard condivisi da altri produttori, con lo svantaggio per i consumatori di dover scegliere tra tecnologie condivisie (non è detto gratuite o aperte, ma cmq condivise) o tecnologie che, seppur valide e interessatni, restavano di proprietà Sony.Si pensi al caso dei Minidisc (ottima tecnologia all'epoca, ma mai aperta a d altri), alla lotta che c'è stata negli anni '90 per creare lo standard DVD prima, e DVD riscrivibili poi. Più recentemente il formato di schede di memoria MemoryStick, o di videorestrazione MicroMV. In passato c'è stata la lotta tra il Beta domestico e il VHS: seppur qualitativamente superiore, lo standard Sony ha perso anche per via di queste politiche. Oggi la storia si ripete con il BlueDisc vs HDV: la amncanza di uno standrd universale porterà confusione, prezzi alti e notevoli problemi di diffusione dei contenuti, almeno fin quando non usciranno i lettori/registratori doppio standard.
          • SardinianBoy scrive:
            Re: BOICOTTARE SONY. SPIEGATEVI!
            Oggi la storia si ripete con il
            BlueDisc vs HDV: la mancanza di uno standrd
            universale porterà confusione, prezzi alti e
            notevoli problemi di diffusione dei contenuti,
            almeno fin quando non usciranno i
            lettori/registratori doppio standard...infatti c'è troppa confusione e stà già succedendo che qualcuno ( ad insaputa nostra per mezzo della stampa e tv ) è tornato nel negozio e a preso a calci e pugni il venditore. Ma questo non lo dicono.Io si
          • Anonimo scrive:
            SONY? E' RIAA
            Forse non tutti sanno che sono cinque le societa' Sony che fanno parte della RIAA. E voi sapete cosa e' la RIAA e cosa fa tutto il giorno no? :)
          • SardinianBoy scrive:
            Re: SONY? E' RIAA
            - Scritto da: Anonimo

            Forse non tutti sanno che sono cinque le societa'
            Sony che fanno parte della RIAA. E voi sapete
            cosa e' la RIAA e cosa fa tutto il giorno no? :)La RIAA ..è quella società che manda sul lastrico intere famiglie americane e, con i soldi che " riceve " dalle multe inflitte si finanzia le operazioni (parer mio) sporche e/o comunque anti-costituzionali .molte famiglie, pur di non vedersi col sedere per terra, lavorano tre volte tanto,ritirano di figli da scuola, svendono case.Il tutto perchè questi sporchi fetentoni e mafiosi non gli bastano i loro profitti. Ho detto la parola " profitti " non a caso, ma perchè hanno sempre il profitto dalla loro parte, e che sia del 80% o del 50% ..si tratta sempre di profitto. Inoltre, altre famiglie americane si " prostituiscono " per la RIAA. Io non dico che la Riaa debba cessare di esistere, ma ora la vedo davvero una società senza scrupoli. La RIAA..qualche settimana fa diceva : va tutto bene, andate avanti così ...! Ma le famiglie americane chi le salva? E a noi in Europa chi ci salva?? Chi ci tutela ?
          • Anonimo scrive:
            Re: SONY? E' RIAA

            RIAA..qualche settimana fa diceva : va tutto
            bene, andate avanti così ...! Ma le famiglie
            americane chi le salva? E a noi in Europa chi ci
            salva?? Chi ci tutela ?P.S. se non rubi niente, non vai in galera, non devi prostituirti e campi 100 anni :D
          • Anonimo scrive:
            Re: BOICOTTARE SONY. SPIEGATEVI!
            Se due formati danno problemi quello che responsabilmente dovrebbe farsi da parte è quello inferiore, l'hd-dvd. Non mi pare che il blu-ray sia un formato più proprietario dell'hd-dvd.Riguardo al passato i suoi errori li ha pagati sulla sua pelle, il danno per i consumatori non è stato tanto grande da far preferire adesso un formato inferiore solo perché l'altro l'ha proposto sony.
        • SardinianBoy scrive:
          Re: BOICOTTARE SONY. SPIEGATEVI!
          - Scritto da: Anonimo
          Scusate l'intrusione. Ma vorrei chiedervi di
          spiegare meglio il discorso su Sony. Su questo
          argomento sono un po' ignorante.
          GrazieCiao Anonimo, prova ad andare su questo sito.C'è molto su DRM e bla bla...:http://laspinanelfianco.wordpress.com/2006/01/28/oppure sul mio blog :www.bloggers.it/ThePowerOfLinuxnella sezione articoli . Grazie !
      • Anonimo scrive:
        Re: BOICOTTARE SONY.
        - Scritto da: Anonimo
        Boicottare la Sony non è sufficiente,
        bisognerebbe boicottare TUTTA la prossima
        generazione di hardware "castrato" con DRM, HDCP
        e TP. Non c'e' problema. Visto che non ho nessuna voglia di comprare i film a 25 euro non mi prendero' neppure nessun accrocchio con i merdosi DRM.
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTARE SONY.
      Cosa ha fatto? :o Ha inventato il walkman?Il CD insieme a Philips?Il balck Trinitron?Le telecamente compatte Handycam?Il video 8 e Hi8?I primi TV a tubo in HD (analogico!)?Le migliori telecamere pro?Le PS, PS2, PS360, PSP e PS3?
      • Anonimo scrive:
        Re: BOICOTTARE SONY.
        - Scritto da: Anonimo
        Cosa ha fatto? :o

        Ha inventato il walkman?
        Il CD insieme a Philips?
        Il balck Trinitron?
        Le telecamente compatte Handycam?
        Il video 8 e Hi8?
        I primi TV a tubo in HD (analogico!)?
        Le migliori telecamere pro?
        Le PS, PS2, PS360, PSP e PS3?
        Ma chi se ne fregaaaaaaaaa.
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTARE SONY.
      Completiamo questa buffonata. Propongo che da questo momento si boicotti anche l'uso delle lettere nei meaggi!- critt da: Wakk Burer
      dimeticate mai ca fece queta
      multiaziale i paat, e ca ptrà fare el
      futur. Dbbiam ridimeiarla, e per farl
      erve l'aiut di tutti. diam trpp ptere a
      queti veri e prpri regimi ecmici.
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTARE SONY.
      - Scritto da: Wakko Burner
      Non dimenticate mai cosa fece questa
      multinazionale in passato, e cosa potrà fare nel
      futuro. Dobbiamo ridimensionarla, e per farlo
      serve l'aiuto di tutti. Non diamo troppo potere a
      questi veri e propri regimi economici.Io boicotto Sony da tempo, non compro manco più i CD-R.
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTARE SONY.
      Io sono due anni che non prendo nemmeno piu' in considerazione s0ny quando devo comprare qualcosa....E poi non e' assolutamente sempre vero che s0ny=qualita.... anzi.... spesso s0ny=qualità fuffa + super scarso servizio clienti...BOICOTTATE GENTE.... BOICOTTATE!
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTARE SONY.
      Confermo... anch'io boicotto Sony da qualche anno... ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: BOICOTTARE SONY.
        Ma andate a zappare, sony vende roba di qualità.I cd con i rootkit sono cd di musica di merda, quindi non meritano di stare in casa mia.Se vi piace ascoltare la merda, per scopiazzarla a tutti i vostri amici ascolta merda al mondo non interessa, i root kit ci stanno benissimo, anzi ne servono di piu' invasivi.La sony fa ottime tv, player, recorder e console.
      • Anonimo scrive:
        Re: BOICOTTARE SONY.
        Cazzate sony vende l'oro, se poi vi bruucia perchè mettendo l'ultimo cd di "coglione random per adolescenti dementi" vi siete beccati il rootkit son fatti vostri, la cattiva musica ha le sue conseguenze.I prodotti hardware sony sono piu' che ottimi, e servizio al cliente con me si e 'sempre dimostrato buono (mi hanno sostituito due play2)
        • Anonimo scrive:
          Re: BOICOTTARE SONY.
          - Scritto da: Anonimo
          I prodotti hardware sony sono piu' che ottimi, e
          servizio al cliente con me si e 'sempre
          dimostrato buono (mi hanno sostituito due play2)Per non parlare della qualità (ti hanno sostituito due play2)
          • Anonimo scrive:
            Re: BOICOTTARE SONY.
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            I prodotti hardware sony sono piu' che ottimi, e

            servizio al cliente con me si e 'sempre

            dimostrato buono (mi hanno sostituito due play2)

            Per non parlare della qualità (ti hanno
            sostituito due play2)Che sia un troll non cè dubbio a sto' punto.
          • Anonimo scrive:
            Re: BOICOTTARE SONY.
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            I prodotti hardware sony sono piu' che ottimi, e

            servizio al cliente con me si e 'sempre

            dimostrato buono (mi hanno sostituito due play2)

            Per non parlare della qualità (ti hanno
            sostituito due play2)Ringrazia GTA SAN ANDREAS, La qualità è alta, se poi fanno i software col culo quelli della rockstar non e' colpa di nessuno.Ora vai a giocare ad halo coem tutti gli altri nerd.
          • Anonimo scrive:
            Re: BOICOTTARE SONY.
            - Scritto da: Anonimo
            Ringrazia GTA SAN ANDREAS, La qualità è alta, se
            poi fanno i software col culo quelli della
            rockstar non e' colpa di nessuno.ROTFL. Il software che rompe l'hardware.
            Ora vai a giocare ad halo coem tutti gli altri
            nerd.Ma vacci tu... ROTFL
        • Anonimo scrive:
          Re: BOICOTTARE SONY.

          Cazzate sony vende l'oro, se poi vi bruucia
          perchè mettendo l'ultimo cd di "coglione random
          per adolescenti dementi" vi siete beccati il
          rootkit son fatti vostri, la cattiva musica ha le
          sue conseguenze.
          I prodotti hardware sony sono piu' che ottimi, e
          servizio al cliente con me si e 'sempre
          dimostrato buono (mi hanno sostituito due play2)Se Russinovich ti sembra un demente.. continua pure a giocare con la pleistascion :D
      • Anonimo scrive:
        Re: BOICOTTARE SONY.
        - Scritto da: Anonimo
        Confermo... anch'io boicotto Sony da qualche
        anno... ;)anke io mi unisco al coro! avanti così! uultimamente Sony non naviga in buone acque
        • galattico scrive:
          Re: BOICOTTARE SONY.
          Dove volete andare senza di me?Ci sono anch'io a boicottare.
          • Anonimo scrive:
            Re: BOICOTTARE SONY.
            - Scritto da: galattico
            Dove volete andare senza di me?

            Ci sono anch'io a boicottare.Dài, siamo già in 10.Prevedo grossa recessione in casa Sony :p
          • Anonimo scrive:
            Re: BOICOTTARE SONY.
            Aspettatemiiiii!!...e 11
          • Anonimo scrive:
            Re: BOICOTTARE SONY.
            Io in verità cerco anche di boicottare tutte quelle ditte che, nonostante i prezzi, sembrano vogliano farti diventare un bambolotto made in taiwan.1° per amore del mondo e della vita, visto che questi signorotti costruiscono dove si possono permettere di scavalcare le leggi sull'inquinamento2° per favorire lo sviluppo del mio paese e proteggere il lavoro degli italiani. Al contrario di chi dice di farlo e poi sovvenziona simili elementi3° perchè mi brucia un pò il culo che queste sovvenzioni (prestiti a fondo perso) vengano prese dai soldi che io dò con le tasse. Praticamente paghiamo perchè possano toglierci il lavoro4° perchè c'è più di un motivo ingiusto se loro fanno questo tipo di scelta (cosa risaputa...non ripeto)....e 5°per amore di queste stesse ditte che odio. Infatti se a noi ci tolgono il lavoro, e quei poveracci che lavorano per loro vengono pagati una miseria...chi mai comprerà i loro prodotti in futuro?La sony è fra queste.Oltretutto boicottarla è sinonimo d'intelligenza visto che sony e sinonimo di riaa, quindi di certo non ci tengo a dargli soldi che gli permettano di servirsi di avvocati migliori per criminalizzare il mondo, denunciare famiglie, e forse anche me.E chiunque risponda: "se non fai niente di male non rischi"... bhe... mi sa che non sa di cosa stiamo parlando ... o lavora per la sony ... e di certo non come operaio
    • Anonimo scrive:
      Re: BOICOTTARE SONY.
      Ma vi rendete conto di chi state confrontando? Chi sono i santerelli che supportano l'hd-dvd?È tutta una merda da entrambe le parti, si tratta solo di scegliere la merda più buona e se permettete questa è il blu-ray.Perdersi 10 GB a faccia per fare un dispetto (visto che sony e tanto meno la riaa non falliranno se il blu-ray non prenderà) è veramente una stronzata.
      • Anonimo scrive:
        Re: BOICOTTARE SONY.
        Non si tratta di perderla, ma di renderla migliore.Fai conto che le ingiustizie che l'accompagnano siano dei bug, bhe... noi cerchiamo di fargli fare le patch
  • Anonimo scrive:
    E in italia?
    E in Italia quanto aspetteremo tutto cio'?
    • Anonimo scrive:
      Re: E in italia?
      - Scritto da: Anonimo
      E in Italia quanto aspetteremo tutto cio'?Il tempo di inasprire le leggi anti-pirateria (basta poco in parlamento, SIAE e affini sono trasversali). Quindi i film su supporti blu-ray verranno venduti a prezzi esorbitanti per almeno un paio d'anni
  • Anonimo scrive:
    Blu-ray = Blu-DRM
    Stiamo attenti alla fregatura...con l'alta definizzione arriva il DRM ...Ne vale la pena?W:-{ (linux)
    • galattico scrive:
      Re: Blu-ray = Blu-DRM

      Stiamo attenti alla fregatura...
      con l'alta definizzione arriva il DRM ...

      Ne vale la pena?

      W:-{ NO!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Blu-ray = Blu-DRM
      Sììììììììììììììììììììììììììì
    • Anonimo scrive:
      Re: Blu-ray = Blu-DRM
      - Scritto da: Anonimo
      Stiamo attenti alla fregatura...
      con l'alta definizzione arriva il DRM ...

      Ne vale la pena?

      W:-{ (linux)Sto per disinstallare linux, per colpa di quella faccina che hai messo.Utenti linux -1
  • SardinianBoy scrive:
    Re: La solita storia
    IO Non compro nulla di nulla
  • Anonimo scrive:
    Vista, DRM, HD-DVD e Blue-Ray
    Tutti questi bei titoli ad alta definizione richiedono hardware e software con funzionalità DRM per essere visti.Ecco perchè Vista (ma anche Linux) deve avere un DRM: le major non lascerebbero mai vedere un contenuto del genere senza protezione.Quindi, anzichè boicottare Microsoft (o IBM o Linux con il DRM o ...), boicottate le major.Tra l'altro anche tutti quei bei player dedicati saranno imbottititi di tecnologie anticopia.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vista, DRM, HD-DVD e Blue-Ray
      - Scritto da: Anonimo
      Tutti questi bei titoli ad alta definizione
      richiedono hardware e software con funzionalità
      DRM per essere visti.

      Ecco perchè Vista (ma anche Linux) deve avere un
      DRM: le major non lascerebbero mai vedere un
      contenuto del genere senza protezione.

      Quindi, anzichè boicottare Microsoft (o IBM o
      Linux con il DRM o ...), boicottate le major.

      Tra l'altro anche tutti quei bei player dedicati
      saranno imbottititi di tecnologie anticopia.buh, condivido la parte major, il resto è delirio
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista, DRM, HD-DVD e Blue-Ray
        - Scritto da: Anonimo
        buh, condivido la parte major, il resto è delirioPerchè?
        • Anonimo scrive:
          Re: Vista, DRM, HD-DVD e Blue-Ray
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          buh, condivido la parte major, il resto è
          delirio

          Perchè?forse perché queste major gli danno lavoro.. il che non è un punto di vista obiettivo
          • Anonimo scrive:
            Re: Vista, DRM, HD-DVD e Blue-Ray
            Ma comprarli originali i film no ?
          • SardinianBoy scrive:
            Re: Vista, DRM, HD-DVD e Blue-Ray
            - Scritto da: Anonimo
            Ma comprarli originali i film no ?.....comprarli originali mi stà pure bene, ma a prezzi ragionevoli e soprattutto prodotti puliti. E poi chissà perchè nell'era di Internet non riusciamo a comunicare con questi tizi?==================================Modificato dall'autore il 01/03/2006 15.14.34
    • Anonimo scrive:
      Re: Vista, DRM, HD-DVD e Blue-Ray
      TANTO IL MERCATO SI ADATTA E I SOLDI A FINE MESE SONO QUELLI.andrà tutto come deve andare........
  • Anonimo scrive:
    Re: Sony? No grazie
    - Scritto da: Anonimo
    Al massimo violento la bella figliola e la mando
    via con un calcio in culo :)Se la bella figliola te la manda la Sony, é lei che violenta te e ti attacca pure lo scolo.Ma siccome per il dipartimento PR della Sony l'utente medio non sa cos'é lo scolo, non devi preoccuparti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Titoli indispensabili x la vostra BD



    pensato ai pornazzi (pr0n)... (-;






    No, quelli ormai la gente li guarda sul cellu o

    sull ipod che è piu comodo x portarselo in

    bagno.... :D

    Si ma deve avere il buco bello largo la tipa per
    vederlo bene sul cell.anche l'ipod vibra come il mio cell?
  • Anonimo scrive:
    Il supporto è pronto. E i contenuti?
    Il supporto è pronto.A parte il fatto che come supporto è risultato particolarmente delicato, e quindi non è dato sapere quanto possa durare un film su Blu-ray. Dopo quante estrazioni con artificieri del disco, dalla custodia stranamente progettata per spaccare il supporto che contiene, piuttosto che per proteggerlo, sarà necessario riacquistarne uno nuovo? Dato che fra DRM, leggi e leggini ad hoc, TCPA (non vi sognerete mica che i prossimi lettori Blu-ray per PC non ce l'abbiano, vero?) e ammenicoli vari, il diritto alla copia personale sarà mano che carta straccia, l'unico modo per avere un'altra copia di qualcosa di regolarmente acquistato sarà comprarne un altro.Eh, già perché quando compro, compro il contenuto, mica il supporto, e se il supporto si rovina, mica mi danno di nuovo il contenuto che ho acquistato. No, no. Ricompri tutto, tanto chissenefrega del fatto che violando il diritto alla copia. Non è certo un loro problema.Ma torniamo ai contenuti. Perché qualcosa bisognerà pure metterci su questi benedetti dischi. E se già per riempire un DVD, bisognava aggiungerci mezzo chilo di monnezza spacciandola per "contenuti speciali" per poter mantenere il prezzo alto (senza contare che spesso anche il film è ancora più monnezza della monezza dei contenuti speciali), in questo disco da mille mila milioni di gighibait cosa ci metteranno?Alta definizione, mille mila canali audio, contenuti interattivi psicosomatici, razzi missili, insalate di matematica???E se invece volessi soltanto guardarmi un film?Videoteca sotto casa e affitto una VHS o un DVD?Mi sa che questo Blu-ray (assieme all'HD-DVD) resterà ad appannaggio esclusivo degli scaffali e delle relative console delle due case che tanto hanno spinto per due standard.Spero proprio che ciò accada, almeno inizieranno ad abbassare la cresta, e a riprendere in considerazione l'idea che il mercato deve essere guidato dagli utenti, e non viceversa.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il supporto è pronto. E i contenuti?
      relative console che? se ti riferisci a quelle videoludichel'hd dvd non è dentro la xbox360
    • Anonimo scrive:
      Re: Il supporto è pronto. E i contenuti?
      I problemi di resistenza sono stati risolti, adesso il blu-ray dovrebbe essere più resistente dell'hd-dvd (mi pare che dicessero almeno quanto un dvd attuale).Riguardo ai contenuti, sono ben che pronti sul mio hard-disk.Se vuoi vedere un film e non ti interessa la qualità del video puoi anche andare a prendere un audiolibro, tanto (continua sotto)
    • Anonimo scrive:
      Re: Il supporto è pronto. E i contenuti?
      (continua da sopra)se l'alta definizione è uguale ai dvd, se i dvd sono uguali ai vhs, alla fine possiamo anche dire che tanto vale non vedere niente.
    • mARCOs scrive:
      Re: Il supporto è pronto. E i contenuti?
      - Scritto da: Anonimo
      Ma torniamo ai contenuti. Perché qualcosa
      bisognerà pure metterci su questi benedetti
      dischi. E se già per riempire un DVD, bisognava
      aggiungerci mezzo chilo di monnezza spacciandola
      per "contenuti speciali" per poter mantenere il
      prezzo alto (senza contare che spesso anche il
      film è ancora più monnezza della monezza dei
      contenuti speciali), in questo disco da mille
      mila milioni di gighibait cosa ci metteranno?

      Alta definizione, mille mila canali audio,
      contenuti interattivi psicosomatici, razzi
      missili, insalate di matematica???I primi dischi non conterranno mille mila milioni di gigabyte ma "solo" 25 GB, che sono meno del triplo del più comune DVD-Video in commercio (che di GB ne contiene massimo 8,5).Un filmato in alta definizione può occupare molto più spazio (a parità di durata) di un normale DVD, quindi triplicare la capienza del supporto serve più che altro per far entrare il film con qualche speciale.Se poi a te l'alta definzione non interessa e se ti vanno benissimo le videocassette.... Niente da dire su questo, è una scelta personale.
      E se invece volessi soltanto guardarmi un film?
      Videoteca sotto casa e affitto una VHS o un DVD?Esatto, te lo fitti. Fitti la videocassetta (sempreché ve ne saranno ancora) o il DVD o il Blu-Ray (se ne verranno concesse copie in noleggio).
  • Anonimo scrive:
    Il DVD non è neanche 16:9 reale,quindi..
    ..chi ha uno schermo 16:9 e vuole finalmente avere film in 16:9 reali, oltre che sono in HDTV e H.264 è superiore ad MPEG-2 e vecchi MPEG-4 ASP, dovrebbe passare a Blu Ray o HD-DVD. Meglio il Blu Ray comunque.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il DVD non è neanche 16:9 reale,quin
      ma perchè si dovrebbe volere il 16:9.. la tv nasce 4:3, i cartoni sono 4:3, le trasmissioni sono 4:3, i videogiochi sono 4:3, il pc si vede meglio in 4:3, e cavolo adattatevi voi no?
      • Anonimo scrive:
        Re: Il DVD non è neanche 16:9 reale,quin
        - Scritto da: Anonimo
        ma perchè si dovrebbe volere il 16:9.. la tv
        nasce 4:3, i cartoni sono 4:3, le trasmissionisperiamo anche che muoia
        sono 4:3, i videogiochi sono 4:3, il pc si vede
        meglio in 4:3, e cavolo adattatevi voi no?
      • Anonimo scrive:
        Re: Il DVD non è neanche 16:9 reale,quin
        - Scritto da: Anonimo
        ma perchè si dovrebbe volere il 16:9.. la tv
        nasce 4:3, i cartoni sono 4:3, le trasmissioni
        sono 4:3, i videogiochi sono 4:3, il pc si vede
        meglio in 4:3, e cavolo adattatevi voi no?Nache anche in bianco/nero.Perché sei passato al colore? :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Il DVD non è neanche 16:9 reale,quin
      - Scritto da: Anonimo
      ..chi ha uno schermo 16:9 e vuole finalmente
      avere film in 16:9 reali, oltre che sono in HDTV
      e H.264 è superiore ad MPEG-2 e vecchi MPEG-4
      ASP, dovrebbe passare a Blu Ray o HD-DVD. Meglio
      il Blu Ray comunque.Peccato che lo schermo 16:9 che uno si trova adesso tra le mani NON funziona con Blu Ray (e HD-DVD) ma vuole uno schermo che parli DRM... (o meglio non funziona in HD 1024p)
      • Anonimo scrive:
        Re: Il DVD non è neanche 16:9 reale,quin
        - Scritto da: Anonimo
        Peccato che lo schermo 16:9 che uno si trova
        adesso tra le mani NON funziona con Blu Ray (e
        HD-DVD) ma vuole uno schermo che parli DRM...

        (o meglio non funziona in HD 1024p)sei un po' confuso eh ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Il DVD non è neanche 16:9 reale,quin
      - Scritto da: Anonimo
      ..chi ha uno schermo 16:9 e vuole finalmente
      avere film in 16:9 reali, oltre che sono in HDTV
      e H.264 è superiore ad MPEG-2 e vecchi MPEG-4
      ASP, dovrebbe passare a Blu Ray o HD-DVD. Meglio
      il Blu Ray comunque.Si perchè ci sono televisioni in HD...in intalia ce ne saranno forse 100.Sui televisori normali (625 linee) l'alta definizione te la ficchi nel ...
    • moresco scrive:
      Re: Il DVD non è neanche 16:9 reale,quin
      - Scritto da: Anonimo
      ..chi ha uno schermo 16:9 e vuole finalmente
      avere film in 16:9 reali, oltre che sono in HDTV
      e H.264 è superiore ad MPEG-2 e vecchi MPEG-4
      ASP, dovrebbe passare a Blu Ray o HD-DVD. Meglio
      il Blu Ray comunque.Mi spieghi la relazione tra blue-ray (che è un tipo di disco diverso, solo molto più capiente dei soliti DVD 5), col formato video 16:9????? Perchè, credi forse di no poter vedere un film su blue-ray con un normalissimo televisore a tubo catodico 4:3???? (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Re: Sony? No grazie
    CAPOLAVORI COME SHADOW OF COLOSSUS SU MERDABOX E NINTEDSHIT NN CI SONO, quindi sony resta in casa.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sony? No grazie
      bambino pacioccoso evolutosi in troll
    • Anonimo scrive:
      Re: Sony? No grazie
      - Scritto da: Anonimo
      CAPOLAVORI COME SHADOW OF COLOSSUS SU MERDABOX E
      NINTEDSHIT NN CI SONO, quindi sony resta in casa.SHADOW OF COLOSSUS è proprio uno dei giochi più noiosi e mal riusciti della PlayStation, mah... Roba per bambinetti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Sony? No grazie
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        CAPOLAVORI COME SHADOW OF COLOSSUS SU MERDABOX E

        NINTEDSHIT NN CI SONO, quindi sony resta in
        casa.

        SHADOW OF COLOSSUS è proprio uno dei giochi più
        noiosi e mal riusciti della PlayStation, mah...
        Roba per bambinetti.Quando hai finito di giocare ad halo vai a farti na doccia.I nerd non capiscono cosa sono i capolavori, i nerd giocano solo ad halo.
  • fabianope scrive:
    l'ultimo valzer....
    ecco, fanno proprio bene a pubblicarlo!dopo essermi tempo fa preso (giustamente) lo sghignazzo sulla domanda se un giorno codesto supporto sara' semmai registrabile (***unica cosa*** per cui avrebbe potuto essermi utile, per fare star piu' roba che mi inetressa in meno spazio squisitamente fisico) , saluto la parrocchia e metto sul piatto i tre vinili della colonna sonora del film di Martin S.sinceramente non mi interessa la "paventata" alta fedelta' di questo formato che (forse) mi fa cogliere un impercettibile ruttino di dylan in direzione di ron wood & i suoi assoli ass-hole!oppure -piu' probabilmente- mi rimpinza il film di "favolose outtakes" in cui si vede clapton cenare con la band o amenita' del genere..hanno sinceramente superato il limite... loro e la loro voglia di "ricrerare" un suono e un video "alta fedelta'" che con i 70s non ha proprio nulla a che fare!ok... e ora via il primo disco!!PS: so che sono l'una e 40, ma 0) leggere "the last waltz" mi ha fatto immediatamente voglia di sentire il triplo lp, che non sentivo da lustri!1) domani sono in ferie2) vivo in una casa isolatabye!
  • Anonimo scrive:
    Re: Sony? No grazie

    una CYBER-SHOT che rootkit può avere??
    sono le migliori macchine digitali in
    circolazione!!!!!!!!!non ce l'ha la cybershot, ma fra un po mi sa che ce l'avranno le memorystick... comunque preferisco la nikon d2x
  • mosfet scrive:
    Chi tutela l'utente dal Blu-ray?
    Blu-ray chi lo conossce lo evita..Chi non lo conosce si informi per tutelare la sua pravacy e la sua liberta' oltre il suo portafoglio.Stanno facendo di tutto per tutelarsi con protezioni inganni ecc.Ma chi tutela l'utente?Che differenza ce fra il blu.ray e l'ex palladdium ed i siti bloccati per gico d'azzardo dall'Italia?Nessuna tutti puntano alla censura ed addomesticare l'utente a afre cio' che vogliono loro.Oltre ad essere il freno della ricerca.Ciao==================================Modificato dall'autore il 01/03/2006 1.02.10
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi tutela l'utente dal Blu-ray?
      - Scritto da: mosfet
      Blu-ray chi lo conossce lo evita..
      Chi non lo conosce si informi per tutelare la sua
      pravacy e la sua liberta' oltre il suo
      portafoglio.
      Stanno facendo di tutto per tutelarsi con
      protezioni inganni ecc.
      Ma chi tutela l'utente?
      Che differenza ce fra il blu.ray e l'ex
      palladdium ed i siti bloccati per gico d'azzardo
      dall'Italia?
      Nessuna tutti puntano alla censura ed
      addomesticare l'utente a afre cio' che vogliono
      loro.
      Oltre ad essere il freno della ricerca.

      Ciao

      ==================================
      Modificato dall'autore il 01/03/2006 1.02.10Poche idee, ma confuse.
    • The Raptus scrive:
      Re: Chi tutela l'utente dal Blu-ray?

      Che differenza ce fra il blu.ray e l'ex
      palladdium ed i siti bloccati per gico d'azzardo
      dall'Italia?...Alla faccia! poche idee ma ben confuse.E l'italiano lo violenti così?Riprovaci un po' su ... l'hai anche modificato questo messaggio. Prova a dire un concetto alla volta, anche se nessuno è perfetto .. è più bello leggerti!
  • Anonimo scrive:
    Ma PI..
    Sarò scemo io... ma non avete spiegato per nulla cosa dovrebbe avere in più questo nuovo formato Blu-Ray. Scusate la mia ignoranza!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma PI..
      - Scritto da: Anonimo
      Sarò scemo io... ma non avete spiegato per nulla
      cosa dovrebbe avere in più questo nuovo formato
      Blu-Ray. Scusate la mia ignoranza!Lo sa il mondo, tranne te in pratica...
      • mr_setter scrive:
        Re: Ma PI..
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        Sarò scemo io... ma non avete spiegato per nulla

        cosa dovrebbe avere in più questo nuovo formato

        Blu-Ray. Scusate la mia ignoranza!
        Lo sa il mondo, tranne te in pratica...Se invece che postare una risposta che NON e' una risposta ma solo una perdita di tempo-bit-spazio su disco e banda passante gli avessi indicato un link a cui rivolgersi, avresti magari ottenuto l'effetto di fare conoscere un nuovo sito ad altri persone, fatto una figura da personcina gentile e soprattutto fatto pensare a quella persona che quelli che frequentano i forum su internet non sono tutti degli stronzi complesssati.....Ma devo sempre darvi l'esempio eh?? ;-))Ecco qua:http://it.wikipedia.org/wiki/Blu-Ray_DiscLV&P :-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma PI..
          - Scritto da: mr_setter
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          Sarò scemo io... ma non avete spiegato per
          nulla


          cosa dovrebbe avere in più questo nuovo
          formato


          Blu-Ray. Scusate la mia ignoranza!

          Lo sa il mondo, tranne te in pratica...

          Se invece che postare una risposta che NON e' una
          risposta ma solo una perdita di tempo-bit-spazio
          su disco e banda passante gli avessi indicato un
          link a cui rivolgersi, avresti magari ottenuto
          l'effetto di fare conoscere un nuovo sito ad
          altri persone, fatto una figura da personcina
          gentile e soprattutto fatto pensare a quella
          persona che quelli che frequentano i forum su
          internet non sono tutti degli stronzi
          complesssati.....

          Ma devo sempre darvi l'esempio eh?? ;-))

          Ecco qua:
          http://it.wikipedia.org/wiki/Blu-Ray_Disc

          LV&P :-)OPS :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma PI..
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: mr_setter

            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo



            Sarò scemo io... ma non avete spiegato per

            nulla



            cosa dovrebbe avere in più questo nuovo

            formato



            Blu-Ray. Scusate la mia ignoranza!


            Lo sa il mondo, tranne te in pratica...



            Se invece che postare una risposta che NON e'
            una

            risposta ma solo una perdita di tempo-bit-spazio

            su disco e banda passante gli avessi indicato un

            link a cui rivolgersi, avresti magari ottenuto

            l'effetto di fare conoscere un nuovo sito ad

            altri persone, fatto una figura da personcina

            gentile e soprattutto fatto pensare a quella

            persona che quelli che frequentano i forum su

            internet non sono tutti degli stronzi

            complesssati.....



            Ma devo sempre darvi l'esempio eh?? ;-))



            Ecco qua:

            http://it.wikipedia.org/wiki/Blu-Ray_Disc



            LV&P :-)
            OPS :DGrazie per il link (e anche per la precedente risposta "carina"). La mia domanda comunque era anche relativa al fatto che PI non spiegasse minimamente questo formato né fornisse all'utente alcun link per informarsi. Solitamente gli articoli di PI sono molto ben fatti, collegati a varie risorse per espandere la conoscenza della questione. Stavolta invece non è stato così.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma PI..

            Grazie per il link (e anche per la precedente
            risposta "carina"). La mia domanda comunque era
            anche relativa al fatto che PI non spiegasse
            minimamente questo formato né fornisse all'utente
            alcun link per informarsi. Solitamente gli
            articoli di PI sono molto ben fatti, collegati a
            varie risorse per espandere la conoscenza della
            questione. Stavolta invece non è stato così.Ahhhh cioe' dell'info non te ne frega nulla, era un modo per attaccare il sito. E dillo subito no? Cosi' uno manco ci perde tempo a risponderti. Ah! in cima alle pagine vedo qualcosa... ODDIO non sara' mica un motore di ricerca?
  • Anonimo scrive:
    Ma i prezzi?
    Se consideriamo quelli in usa qui in italia un vecchio film verrà 35 euro e uno nuovo 50 euro.   :s .
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma i prezzi?
      - Scritto da: Anonimo
      Se consideriamo quelli in usa qui in italia un
      vecchio film verrà 35 euro e uno nuovo 50 euro.
      :s .Come col dvd. in pratica.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma i prezzi?
        ma come col dvd cosa? co 35 euro il lettore ci compri.. di dvd
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma i prezzi?
          - Scritto da: Anonimo
          ma come col dvd cosa? co 35 euro il lettore ci
          compri.. di dvdsi adesso, come ogni tecnologia che matura, dai non inventiamo stupidaggini ogni volta
  • Anonimo scrive:
    ...
    ehm...
  • Anonimo scrive:
    5 --
    E pensare che me ne ero preparate di veramente belle di trollate per stasera!!!
  • Anonimo scrive:
    [OT] Re: Nooo!!
    Mi sa che PI si è un tantino...incazzatiello per come ci siamo comportati negli ultimi giorni. Ora l'admin fa sparire le mie trollate ancor prima che le salvi!Ciao Admin! grazie per questo spazio! (e giuro che non è una trollata)
  • Anonimo scrive:
    Noooo!!
    Ma come?? Che succede? Come primo articolo ne volevo uno per le solite scaramucce linari-winari-macachi!! Che mi combini PI???
  • Anonimo scrive:
    Dei masterizzatori ...
    se ne sa niente,quando saranno disponibili ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Dei masterizzatori ...
      Dai tempo a dvdJon che senno nn servono i masterizzatori ;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Dei masterizzatori ...
        I masterizzatori servono come data storage, a me farebbero comodo sempre che i supporti raggiungano un prezzo decente; della parte relativa al video poco mi frega visto che guardo poca tv e film.....Sono al corrente di qualche marca che dovrebbe cominciare a vendere masterizzatori oem a circa 600 dollari e che la Ritek ha ottenuto alcuni modelli per studiare la costruzione dei supporti.Queste informazioni che ho scritto comunque sono datate, probabilmente in molti ci stanno lavorando in questo momento.
      • Anonimo scrive:
        Re: Dei masterizzatori ...
        Non esistono solo filmettini :) Come unità di storage o per metterci filmati propri farebbero veramente comodo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Dei masterizzatori ...
          Ma se è vero che già i CD-R hanno longevità effetiva piuttosto limitata, questa roba che come per i DVD ha dati stivati in spazi ancora più ridotti, quanto soffre l'invecchiamento dei materiali?
          • Anonimo scrive:
            Re: Dei masterizzatori ...
            - Scritto da: Anonimo
            Ma se è vero che già i CD-R hanno longevità
            effetiva piuttosto limitata, questa roba che come
            per i DVD ha dati stivati in spazi ancora più
            ridotti, quanto soffre l'invecchiamento dei
            materiali?Non vuol dir niente il fatto che aumentino i dati. Prendi i floppy hanno una durata di gran lunga inferiore a qualsiasi cd. I problemi con i dvd oggi sono legati per lo più a medium e masterizzatori scadenti. I nuovi supporti in linea teorica dovrebbero essere più longevi di quelli che si sono visti fino ad ora ma poi come al solito bisognerà vedere cosa combineranno i produttori.
      • Anonimo scrive:
        Re: Dei masterizzatori ...
        - Scritto da: Anonimo
        Dai tempo a dvdJon che senno nn servono i
        masterizzatori ;-)Mi sa' che 'sto giro serviranno modchip pure sui standalone.
  • Maiale scrive:
    La solita storia
    Perchè mai uno dovrebbe comprere un lettore blu-ray ?Per me si vedono bene già i DVD,anzi andavano bene anche i VHS.Il mercato spinge, immagino già i gonzi che vogliono vere un film ray-blu perchè da un test per maniaci un falco pellegrino riesce a cogliere la differenza qualitativa.Tra qualche anno anche gli altri dovranno adattarsi ai Ray-blu con consegenti altri soldi in più usciti dalla sacoccia perchè lettore e supporti vecchi non ci saranno più.Saturato il mercato uscira il good-ray e altri sboroni a seguire il mercato trendy, e il ciclo si ripete.
    • Anonimo scrive:
      Re: La solita storia
      Perchè andare in macchina ci sono i cavalli, o meglio ancora i sandali....
      • Maiale scrive:
        Re: La solita storia
        - Scritto da: Anonimo
        Perchè andare in macchina ci sono i cavalli, o
        meglio ancora i sandali....Perchè tra il cavallo e l'auto il balzo è grande fra un DVD video e il Blu-ray no.L'unico balzo è nel prezzo.
        • Anonimo scrive:
          Re: La solita storia
          - Scritto da: Maiale

          - Scritto da: Anonimo

          Perchè andare in macchina ci sono i cavalli, o

          meglio ancora i sandali....

          Perchè tra il cavallo e l'auto il balzo è grande
          fra un DVD video e il Blu-ray no.
          L'unico balzo è nel prezzo.A livello qualitativo c'è la differenza che c'è tra il giorno e la notte. Che poi non ti appassioni è un altro discorso :-).
          • Anonimo scrive:
            Re: La solita storia
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Maiale



            - Scritto da: Anonimo


            Perchè andare in macchina ci sono i cavalli, o


            meglio ancora i sandali....



            Perchè tra il cavallo e l'auto il balzo è grande

            fra un DVD video e il Blu-ray no.

            L'unico balzo è nel prezzo.

            A livello qualitativo c'è la differenza che c'è
            tra il giorno e la notte. Che poi non ti
            appassioni è un altro discorso :-).Ecco, appunto da 50 anni la tv PAL ha 625 linee di risoluzione (teorica eh!) eppure generazioni si sono succedute accontentandosi.... il segnale HD puo attendere per altre generazioni... se solo la gente TROMBASSE DI PIU invece di insistere sulle PIPPE MENTALI altarisoluzionemulticanalidigitalisurround
          • Anonimo scrive:
            Re: La solita storia
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Maiale





            - Scritto da: Anonimo



            Perchè andare in macchina ci sono i
            cavalli, o



            meglio ancora i sandali....





            Perchè tra il cavallo e l'auto il balzo è
            grande


            fra un DVD video e il Blu-ray no.


            L'unico balzo è nel prezzo.



            A livello qualitativo c'è la differenza che c'è

            tra il giorno e la notte. Che poi non ti

            appassioni è un altro discorso :-).

            Ecco, appunto da 50 anni la tv PAL ha 625 linee
            di risoluzione (teorica eh!) eppure generazioni
            si sono succedute accontentandosi.... il segnale
            HD puo attendere per altre generazioni... se solo
            la gente TROMBASSE DI PIU invece di insistere
            sulle PIPPE MENTALI
            altarisoluzionemulticanalidigitalisurroundCon questa mentalità, tutta italiana, saremmo ancora a giocar con le pietre focaie.
          • Anonimo scrive:
            Re: La solita storia
            - Scritto da: Anonimo
            Con questa mentalità, tutta italiana, saremmo
            ancora a giocar con le pietre focaie.E' la versione trog di "giocare con i fiammiferi"?
          • Anonimo scrive:
            Re: La solita storia
            ?!!!! :)
    • Anonimo scrive:
      Re: La solita storia
      - Scritto da: Maiale
      Perchè mai uno dovrebbe comprere un lettore
      blu-ray ? Il lettore non lo so, ma il masterizzatore, con i supporti realmente ETERNI (a differenza dei cd e dei dvd masterizzati, vita stimata 5anni) mi fa parecchio gola. Insomma, le foto che ho fatto con la digitale vorrei essere veramente sicuro di poterle far vedere ai miei figli, come i miei genitori mi han fatto vedere le diapositive a me.Ciauz!
      • Maiale scrive:
        Re: La solita storia
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Maiale

        Perchè mai uno dovrebbe comprere un lettore

        blu-ray ?
        Il lettore non lo so, ma il masterizzatore, con
        i supporti realmente ETERNI (a differenza dei cd
        e dei dvd masterizzati, vita stimata 5anni) mi fa
        parecchio gola. Insomma, le foto che ho fatto con
        la digitale vorrei essere veramente sicuro di
        poterle far vedere ai miei figli, come i miei
        genitori mi han fatto vedere le diapositive a me.

        Ciauz!Per un uso legato alla capacità di memoria del Ray-Blu ti do ragione.Anzi la differenza di capienza è superiore a quella fra i CD da 700mb e gli attuali DVD.Poi sta al prezzo, in Italia con la tassa SIAE al mb costeranno uno spropositoPer il fatto che siano eterni permettimi di avere qualche dubbio, si diceva la stessa cosa quando sono usciti i CD.
        • Anonimo scrive:
          Re: La solita storia
          - Scritto da: Maiale

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Maiale


          Perchè mai uno dovrebbe comprere un lettore


          blu-ray ?

          Il lettore non lo so, ma il masterizzatore, con

          i supporti realmente ETERNI (a differenza dei cd

          e dei dvd masterizzati, vita stimata 5anni) mi
          fa

          parecchio gola. Insomma, le foto che ho fatto
          con

          la digitale vorrei essere veramente sicuro di

          poterle far vedere ai miei figli, come i miei

          genitori mi han fatto vedere le diapositive a
          me.



          Ciauz!

          Per un uso legato alla capacità di memoria del
          Ray-Blu ti do ragione.
          Anzi la differenza di capienza è superiore a
          quella fra i CD da 700mb e gli attuali DVD.
          Poi sta al prezzo, in Italia con la tassa SIAE al
          mb costeranno uno sproposito
          Per il fatto che siano eterni permettimi di avere
          qualche dubbio, si diceva la stessa cosa quando
          sono usciti i CD.Ma la stima di 5 anni da dove salta fuori ?Ho supporti stampati nel lontano 1997 che si leggono ancora perfettamente.
          • Maiale scrive:
            Re: La solita storia
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Maiale



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Maiale



            Perchè mai uno dovrebbe comprere un lettore



            blu-ray ?


            Il lettore non lo so, ma il masterizzatore,
            con


            i supporti realmente ETERNI (a differenza dei
            cd


            e dei dvd masterizzati, vita stimata 5anni) mi

            fa


            parecchio gola. Insomma, le foto che ho fatto

            con


            la digitale vorrei essere veramente sicuro di


            poterle far vedere ai miei figli, come i miei


            genitori mi han fatto vedere le diapositive a

            me.





            Ciauz!



            Per un uso legato alla capacità di memoria del

            Ray-Blu ti do ragione.

            Anzi la differenza di capienza è superiore a

            quella fra i CD da 700mb e gli attuali DVD.

            Poi sta al prezzo, in Italia con la tassa SIAE
            al

            mb costeranno uno sproposito

            Per il fatto che siano eterni permettimi di
            avere

            qualche dubbio, si diceva la stessa cosa quando

            sono usciti i CD.


            Ma la stima di 5 anni da dove salta fuori ?
            Ho supporti stampati nel lontano 1997 che si
            leggono ancora perfettamente.Stampati o scritti da te ?Su PI è apparso un articolo qualche tempo fa, però in effetti ci possono essere Cd più vecchi.I tecnici diranno che durano 5 anni.Ma io c'è ne ho di più vecchi.Credo dipende da molti fattori, se è un Verbatim metalazo fatto bene credo duro di più che un Prico usato anche per far giocare il cane
    • Anonimo scrive:
      Re: La solita storia
      - Scritto da: Maiale
      Perchè mai uno dovrebbe comprere un lettore
      blu-ray ?
      Per me si vedono bene già i DVD,anzi andavano
      bene anche i VHS.
      Il mercato spinge, immagino già i gonzi che
      vogliono vere un film ray-blu perchè da un test
      per maniaci un falco pellegrino riesce a cogliere
      la differenza qualitativa.
      Tra qualche anno anche gli altri dovranno
      adattarsi ai Ray-blu con consegenti altri soldi
      in più usciti dalla sacoccia perchè lettore e
      supporti vecchi non ci saranno più.
      Saturato il mercato uscira il good-ray e altri
      sboroni a seguire il mercato trendy, e il ciclo
      si ripete.Tu non hai mai visto l' HDTV. Non puoi giudicare finchè non lo vedi. Sei abituato ai compromessi dell'antico SDTV interlacciato. Guarda HDTV 720p o 1080p , poi sai perchè serve Blu Ray con film 16:9 reali in H.264 (MPEG-4 Part 10).
      • Anonimo scrive:
        Re: La solita storia
        - Scritto da: Anonimo
        Tu non hai mai visto l' HDTV. Non puoi giudicare
        finchè non lo vedi. Sei abituato ai compromessi
        dell'antico SDTV interlacciato.
        Guarda HDTV 720p o 1080p , poi sai perchè serve
        Blu Ray con film 16:9 reali in H.264 (MPEG-4 Part
        10).Esatto: non è per cattiveria,ma c'è un abisso.E' chiaro che può non interessare,ma è un altro discorso(sarebbe come dire che un processore dual core è inutile,tanto word gira su pc stravecchi).
      • Maiale scrive:
        Re: La solita storia
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Maiale

        Perchè mai uno dovrebbe comprere un lettore

        blu-ray ?

        Per me si vedono bene già i DVD,anzi andavano

        bene anche i VHS.

        Il mercato spinge, immagino già i gonzi che

        vogliono vere un film ray-blu perchè da un test

        per maniaci un falco pellegrino riesce a
        cogliere

        la differenza qualitativa.

        Tra qualche anno anche gli altri dovranno

        adattarsi ai Ray-blu con consegenti altri soldi

        in più usciti dalla sacoccia perchè lettore e

        supporti vecchi non ci saranno più.

        Saturato il mercato uscira il good-ray e altri

        sboroni a seguire il mercato trendy, e il ciclo

        si ripete.

        Tu non hai mai visto l' HDTV. Non puoi giudicare
        finchè non lo vedi. Sei abituato ai compromessi
        dell'antico SDTV interlacciato.
        Guarda HDTV 720p o 1080p , poi sai perchè serve
        Blu Ray con film 16:9 reali in H.264 (MPEG-4 Part
        10).L'ho visto in un negozio dove dicevano di trasmettere l'unico canale HDTV in europa.Per me cacciare i soldi per una roba del genere non vale la pena.Certo per un maniaco la cosa sarà importante, ma per me e altri è più importante tenersi i soldi.Un conto è il balzo tra tv B/N e colori un altro è questo.Per me è un altra trovata per far aprire il portafoglio alla gente imponendo un nuovo standard.Se ti piacciono queste cose per me puoi benissimo aquistarle, quello che non mi va giù è che le aziende e interessi connessi imporranno lo standard a tutti come è accaduto con il passaggio da VHS a DVD.Così il bel lettore con tutti i DVD da buttare nel cesso se il lettore si rompe.Certo si saranno lettori che leggono entrambi i formati ma spariranno.Così per vedere solo il film "Via col Vento" del 1940 uno ha dovuto passare dall'acquisto del VHS al DVD, fra poco Blu-Ray e fra pochi anni l'ennesimo nuovo formato basta una semplice rottura del lettore.Prezzo per avere un singolo titolo circa 60 ? senza contare il cambio del lettore.==================================Modificato dall'autore il 01/03/2006 1.33.07
        • Anonimo scrive:
          Re: La solita storia
          - Scritto da: Maiale
          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Maiale


          Perchè mai uno dovrebbe comprere un lettore


          blu-ray ?


          Per me si vedono bene già i DVD,anzi andavano


          bene anche i VHS.


          Il mercato spinge, immagino già i gonzi che


          vogliono vere un film ray-blu perchè da un
          test


          per maniaci un falco pellegrino riesce a

          cogliere


          la differenza qualitativa.


          Tra qualche anno anche gli altri dovranno


          adattarsi ai Ray-blu con consegenti altri
          soldi


          in più usciti dalla sacoccia perchè lettore e


          supporti vecchi non ci saranno più.


          Saturato il mercato uscira il good-ray e altri


          sboroni a seguire il mercato trendy, e il
          ciclo


          si ripete.



          Tu non hai mai visto l' HDTV. Non puoi giudicare

          finchè non lo vedi. Sei abituato ai compromessi

          dell'antico SDTV interlacciato.

          Guarda HDTV 720p o 1080p , poi sai perchè serve

          Blu Ray con film 16:9 reali in H.264 (MPEG-4
          Part

          10).

          L'ho visto in un negozio dove dicevano di
          trasmettere l'unico canale HDTV in europa.
          Per me cacciare i soldi per una roba del genere
          non vale la pena.Scusa, ma hai problemi alla vista ? Perchè è assurdo che tu dica che non ne vale la pena.
          Certo per un maniaco la cosa sarà importante, ma
          per me e altri è più importante tenersi i soldi.
          Un conto è il balzo tra tv B/N e colori un altro
          è questo.Sbagliato. Il balzo qualitativo qui è ben superiore al semplice passaggio da bianco e nero a colori.
          Per me è un altra trovata per far aprire il
          portafoglio alla gente imponendo un nuovo
          standard.Non sai di cosa parli. In origine lo standard Tv doveva essere progressivo a 48 fotogrammi secondo (se ricordo giusto la storia, potrei sbagliarmi ma non di molto). Però negli anni '40 quando fu studiato e poi ratificato lo standard di trasmissione televisivo via etere, la tecnologia era quella che era e la trasmissione del segnale costava per l'epoca cifre spropositate, quindi per poter trasmettere il segnale si scese ad un compromesso, interlacciamento e 60Hz per NTSC e 50Hz per PAL. HDTV è un miglioramento del progetto originale per la Tv che non fu possibile realizzare all'epoca e finalmente l'abbandono dei vecchi compromessi tecnici.Tu non hai idea di quanto sia disturbato un segnale SDTV interlacciato, per quanto al giorno d'oggi gli algoritmi di interpolazione temporale e spaziale e motocompensazione digitale facciano miracoli, tuttavia restano approssimazioni sia nel tempo che nello spazio e l'occhio umano compensa per quanto possibile interpolando a sua volta, ma comunque i dati non ci sono rispetto all' HDTV che offre risoluzione temporale e spaziale nettamente superiori.
          Se ti piacciono queste cose per me puoi benissimo
          aquistarle, quello che non mi va giù è che le
          aziende e interessi connessi imporranno lo
          standard a tutti come è accaduto con il passaggio
          da VHS a DVD.Volevi restare anche all'analogico oltre che all'antico SDTV ?
          Così il bel lettore con tutti i DVD da buttare
          nel cesso se il lettore si rompe.
          Certo si saranno lettori che leggono entrambi i
          formati ma spariranno.I lettori Blu Ray e HD-DVD leggono i vecchi DVD. Non credo spariranno prima del 2012-2015.
          Così per vedere solo il film "Via col Vento" del
          1940 uno ha dovuto passare dall'acquisto del VHS
          al DVD, fra poco Blu-Ray e fra pochi anni
          l'ennesimo nuovo formato basta una semplice
          rottura del lettore.
          Prezzo per avere un singolo titolo circa 60 ?
          senza contare il cambio del lettore.I prezzi crolleranno prima che con i DVD. L'industria ha speso miliardi in questi anni per approntare il passaggio di massa ad HDTV, sono decenni che si teorizzava e solo oggi ci si riuscirà, con almeno 20 anni di ritardo rispetto alle precedenti stime più pessimiste.Tempo 2008-2009 ed HDTV sarà almeno nel 30-35% delle case.
          • Anonimo scrive:
            Re: La solita storia
            Il problema, che magari nel 2015 dovrò per forza comprarmi nuovamente i titoli che preferisco in Blu-Ray, perchè il mio ultimo lettore Blu-Ray&DVD si è rotto e non esistono più lettori compatibili con il formato DVD, mi scoccia.O meglio: mi fa elergire nuovamente dei soldi per titoli che in un formato diverso, avevo già acquistato.
          • Angelone scrive:
            Re: La solita storia
            - Scritto da: Anonimo
            Il problema, che magari nel 2015 dovrò per forza
            comprarmi nuovamente i titoli che preferisco in
            Blu-Ray, perchè il mio ultimo lettore Blu-Ray&DVD
            si è rotto e non esistono più lettori compatibili
            con il formato DVD, mi scoccia.
            O meglio: mi fa elergire nuovamente dei soldi per
            titoli che in un formato diverso, avevo già
            acquistato.Visto che questi uomini di merda ti vendono IL FILM dovrebbero GRATUITAMENTE fare il cambio da dvd vecchio originale al film sul nuovo formato. Peccato che ci saranno milioni di polli che ricompreranno tutti i film una seconda o magari una terza volta (vedi vhs)Io cmq ci gioco le palle che un film tipo Indiana Jones non acquisterà mai in qualità negli anni...
          • Anonimo scrive:
            Re: La solita storia

            Scusa, ma hai problemi alla vista ? Perchè è
            assurdo che tu dica che non ne vale la pena.Se paghi tu la differenza, certamente vale la pena, se invece non sganci, anche io sono d'accordo che per le mie esigenze non valga la pena.Si bello, tecnologicamente superiore, ma anche il costo lo e'. E quello lo pago io.

            Certo per un maniaco la cosa sarà importante, ma

            per me e altri è più importante tenersi i soldi.

            Un conto è il balzo tra tv B/N e colori un altro

            è questo.

            Sbagliato. Il balzo qualitativo qui è ben
            superiore al semplice passaggio da bianco e nero
            a colori.Mah, come si dice, tutti hanno un opinione...

            Per me è un altra trovata per far aprire il

            portafoglio alla gente imponendo un nuovo

            standard.

            Non sai di cosa parli.E tunon capisci cosa leggi.A chi appartiene questo formato?Chi ci guadagna da ogni copia.I soldi che guadagnano da chi escono?Da te e da me fessi che siamo costretti o invogliati a cambiare standard.Sicuramente c'e' del progresso tecnologico. Pero' altrettanto sicuramente e' un business che ha noi come bersaglio.
            Tu non hai idea di quanto sia disturbato un
            segnale SDTV interlacciatoTu invece non hai idea di quello di cui gli altri non abbiano idea, per cui dignitoso silezio, prego.
            Volevi restare anche all'analogico oltre che
            all'antico SDTV ?E' un discorso legato agli investimenti che hai fatto. Se hai tot anni e avevi gia' investito in VHS e poi di nuovo in DVD, ti pesa cambaire, nel senso che ti costa, non che non sarebbe bello disporre sempre delle ultime novita'.Se invece sei piu' giovane e cominci a farti la tua collezione di film, vale la pena buttarsi subito sul nuovo. Poi pero' tra 15 anni sosterrai le stesse cose di me e di maiale quando uscira' un nuovo standard che nel giro di un altro po' ti costringera' a rinnovare tutti i supporti. A quel punto salterai su una sedia urlando "I miei supporti vanno benissimo, perche' devo cambiare, non mi serve l'immagine 3D con polifonia interlacciata subcranica!".E parleai dei bei tempi andati.
            I lettori Blu Ray e HD-DVD leggono i vecchi DVD.
            Non credo spariranno prima del 2012-2015.Solo 6 o 9 anni!!!!! Mi pare davvero pochissimo e davvero poco consolante.

            Così per vedere solo il film "Via col Vento" del

            1940 uno ha dovuto passare dall'acquisto del VHS

            al DVD, fra poco Blu-Ray e fra pochi anni

            l'ennesimo nuovo formato basta una semplice

            rottura del lettore.

            Prezzo per avere un singolo titolo circa 60 €

            senza contare il cambio del lettore.

            I prezzi crolleranno prima che con i DVD.Staremo a vedere.
        • Anonimo scrive:
          Re: La solita storia
          che la tecnologia ci proponga sempre nuove forme di rappresentazione video non è un male, anzi, poi l'uso pratico di supporti a capacità superiore è sconfinato, il problema è come ci propongono il tutto secondo me:cioè cavolo avete creato una guerra di standard per i dvd, azzoppando un mercato, quello dei dvd recorder standalone, ma non fate lo stesso errore per la generazione dopo almeno...e invece due formati incompatibili...volete portare avanti l'hdtv, bene, ma fatelo davvero, iniziate a produrre tv che supportino entrambi i formati così il passaggio sarà indolore, poi c'è anche quel digitale terrestre in cui nessuno ha pensato di far andare in hdtv...ma poi.. volete lanciare i blueray al posto dei dvd attuali e al posto degli hddvd, ma chi è sto cretino che si compra reservoir dogs (le iene) a 39,90 quando le novità sony costano 23 euro? e poi perchè non farle costare tanto quanto i dvd normali? così la gente dirà va beh se alla fine ha lo stesso prezzo tanto vale che compro il formato nuovo, avrò una qualità migliore, dato che già i soldi in più li devo spendere per il lettore.lettori di casa che potrebbero benissimo gestire come i personal computer, modulari e espandibili, che costerebbe a loro permettere l'upgrade del drive o del pannello connessioni posteriore di tanto in tanto? legherebbero il cliente a loro almeno, ai loro centri assistenza, senza farci riempire la casa di prodotti elettronicicomunque a meno che smettano di punto in bianco di produrre dvd vuoti, mi pare difficile che si passi facilmente a questi nuovi dvd ad alta densità, non sarà come quando si è passati dal nastro vhs al dvd
    • Anonimo scrive:
      Re: La solita storia
      - Scritto da: Maiale
      Perchè mai uno dovrebbe comprere un lettore
      blu-ray ?
      Per me si vedono bene già i DVD,anzi andavano
      bene anche i VHS.giustissimo... ma prova a vedere una VHS tramite proiettore con schermi superiori al centinaio di pollice.In questo caso pure il DVD mostra grossi limiti , vedremo il blue ray a 1080p come se la cava...Certo... se penso poi che la stessa Sony da mesi produce proiettori da cinema a 4M mi viene male...
    • Anonimo scrive:
      Re: La solita storia
      Diciamo che il successo del DVD era stato marcato perche' si passava da nastro magnetico VHS (analogico) al digitale e quindi giustificava il salto di qualita'.Qui in questo caso dal DVD al blu ray hai solo da perderci.E' ovvio il perche' vogliono passarci le major del cazzo. :D Non credo prendera' poi cosi' piede al punto da soppiantare il DVD :D
    • mARCOs scrive:
      Re: La solita storia
      - Scritto da: Maiale
      Perchè mai uno dovrebbe comprere un lettore
      blu-ray ?
      Per me si vedono bene già i DVD,anzi andavano
      bene anche i VHS.Se uno decide che non vale la pena passare al Blu-Ray (per tutta una serie di ottimi motivi: il prezzo del lettore, dei supporti vergini, dei film, dei televisori/proiettori HD, ecc), può benissimo decidere di non comprarlo per un bel pezzo, dato che la transizione da DVD a Blu-Ray averrà come sempre in tempi abbastanza lunghi. Ma c'è una profonda differenza qualitativa tra VHS, DVD e video ad alta definizione .Chi è di bocca buona (=si accontenta di una videocassetta) o chi non riesce a percepire questa differenza (=ha bisogno di lenti nuove) faccia la cortesia di non negare questa indubbia verità.
  • sandcreek scrive:
    Sony? No grazie
    Scusate tutti ma dopo la faccenda del rootkit e in mezzo tutto il drm sinceramente una roba Sony non la compro piu' manco se me la porta a casa una bella figliola
    • Anonimo scrive:
      Re: Sony? No grazie
      - Scritto da: sandcreek
      Scusate tutti ma dopo la faccenda del rootkit e
      in mezzo tutto il drm sinceramente una roba Sony
      non la compro piu' manco se me la porta a casa
      una bella figliolaribadisco: VIVA LA PLAYSTATION 3! VIVA SONY! possono mettermi tutti i rootkit che vogliono(non siate volgari!!!!!!!!!!)
      • Anonimo scrive:
        Re: Sony? No grazie
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: sandcreek

        Scusate tutti ma dopo la faccenda del rootkit e

        in mezzo tutto il drm sinceramente una roba
        Sony

        non la compro piu' manco se me la porta a casa

        una bella figliola

        ribadisco: VIVA LA PLAYSTATION 3! VIVA SONY!
        possono mettermi tutti i rootkit che vogliono

        (non siate volgari!!!!!!!!!!)Io non sgancio un euro finche' non c'e' un modchip almeno di seconda generazione, per il momento mi faccio durare la PS2, purtroppo il laser incomincia a dare segni di vecchiaia...No modchip no ps3.
        • Anonimo scrive:
          Re: Sony? No grazie
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: sandcreek


          Scusate tutti ma dopo la faccenda del rootkit
          e


          in mezzo tutto il drm sinceramente una roba

          Sony


          non la compro piu' manco se me la porta a casa


          una bella figliola



          ribadisco: VIVA LA PLAYSTATION 3! VIVA SONY!

          possono mettermi tutti i rootkit che vogliono



          (non siate volgari!!!!!!!!!!)

          Io non sgancio un euro finche' non c'e' un
          modchip almeno di seconda generazione, per il
          momento mi faccio durare la PS2, purtroppo il
          laser incomincia a dare segni di vecchiaia...

          No modchip no ps3.a me gta san andreas me ne ha sfondato due di PS2
          • Anonimo scrive:
            Re: Sony? No grazie
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: sandcreek



            Scusate tutti ma dopo la faccenda del
            rootkit

            e



            in mezzo tutto il drm sinceramente una roba


            Sony



            non la compro piu' manco se me la porta a
            casa



            una bella figliola





            ribadisco: VIVA LA PLAYSTATION 3! VIVA SONY!


            possono mettermi tutti i rootkit che vogliono





            (non siate volgari!!!!!!!!!!)



            Io non sgancio un euro finche' non c'e' un

            modchip almeno di seconda generazione, per il

            momento mi faccio durare la PS2, purtroppo il

            laser incomincia a dare segni di vecchiaia...



            No modchip no ps3.

            a me gta san andreas me ne ha sfondato due di PS2Avete mai sentito parlare di HDLoader?Unità ottica salva, tempi di caricamento al minimo concepibile.E niente texture caricate in ritardo nei GTA :
          • ilGimmy scrive:
            Re: Sony? No grazie

            Si, cielo cielo manca... pero' Shadow of the
            Colossus funziona solo con ToxicOS e le nuove PS2
            non hanno piu' manco le piste della porta IDE...Sicuro sicuro?http://www.modchipworld.com/product_info.php?products_id=172http://discoazul.com/it/product862/product_info.htmldevi farlo montare da un modder espero, però non disfi più la lente!-- ciaociaoilGimmy
          • Anonimo scrive:
            Re: Sony? No grazie
            beh una volta comrpa il net adapter... ti fai un bel cd piendo si schifezze che ti servono come HDLOADER etc etc in rete trovate tutto.Caricate questo bel programmino sulla Memory stick o Pendrive e poi i giochi ve li caricate dalle ISO sul HardDisk....ed il laser dura na vita...
          • Anonimo scrive:
            Re: Sony? No grazie
            - Scritto da: ilGimmy

            Si, cielo cielo manca... pero' Shadow of the

            Colossus funziona solo con ToxicOS e le nuove
            PS2

            non hanno piu' manco le piste della porta IDE...

            Sicuro sicuro?
            http://www.modchipworld.com/product_info.php?produ
            http://discoazul.com/it/product862/product_info.ht

            devi farlo montare da un modder espero, però non
            disfi più la lente!
            Nelle V12, adesso sono almeno alla revisione V14, come dicevo prima, niente piu' IDE...
          • Anonimo scrive:
            Re: Sony? No grazie
            Sony si gracias... prueba y visita http://www.discochip.com y veras como cambias de opinion. Un saludo
    • Anonimo scrive:
      Re: Sony? No grazie
      Vero... vien voglia perfino di boicottare i film sony al cinema!
    • Anonimo scrive:
      Re: Sony? No grazie
      - Scritto da: sandcreek
      Scusate tutti ma dopo la faccenda del rootkit e
      in mezzo tutto il drm sinceramente una roba Sony
      non la compro piu' manco se me la porta a casa
      una bella figliola no global della ceppa!!!!!una CYBER-SHOT che rootkit può avere??sono le migliori macchine digitali in circolazione!!!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Sony? No grazie
      - Scritto da: sandcreek
      Scusate tutti ma dopo la faccenda del rootkit e
      in mezzo tutto il drm sinceramente una roba Sony
      non la compro piu' manco se me la porta a casa
      una bella figliolaAl massimo violento la bella figliola e la mando via con un calcio in culo :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Sony? No grazie
      - Scritto da: sandcreek
      Scusate tutti ma dopo la faccenda del rootkit e
      in mezzo tutto il drm sinceramente una roba Sony
      non la compro piu' manco se me la porta a casa
      una bella figliolaIl DRM starà sia su HD-DVD che Blu-Ray per volere di MPAA, RIAA e BSA. Quindi cambia poco se compri unità e supporti HD-DVD invece di Blu Ray, con la differenza che tecnicamente HD-DVD è inferiore.
    • mr_setter scrive:
      Re: Sony? No grazie
      - Scritto da: sandcreek
      Scusate tutti ma dopo la faccenda del rootkit e
      in mezzo tutto il drm sinceramente una roba Sony
      non la compro piu' manco se me la porta a casa
      una bella figliolaQuoto al 101%!!! Sony sforna a ritmo indiavolato prodotti certo di ottima fattura e qualita' ma cavolo dopo le enormi cazzate che ha combinato in questi mesi Vajo_TPM-CD_Rootkit etc. etc. deve per forza sfornare formati proprietari che non so davvero a chi possano effettivamente interessare (altro player proprietario con altro formato proprietario incorporato!). Ma al reparto sviluppo e ricerca di Sony nessuno sta cercando di far capire al Megadirettore che per gli utenti finali non frega piu' una cippa tutte ste' novita' ormai sempre fine a se' stesse.....l'utente vuole prodotti che rispettino uno STANDARD UNICO, PIENAMENTE INTEROPERABILE-COMPATIBILE con altre periferiche/prodotti multimediali e con una qualita' di costruzione che possa durare un tempo ragionevole per ammortizzare la spesa sostenuta.....(non so ad esempio e' esagerato pretendere che un portatile possa essere utilizzato senza patemi da invecchiamento per almeno 5 anni?).20 anni fa piu' o meno, chi se lo puo' ricordare, la AKAI produceva una registratore a bobine con testina di lettura in vetro praticamente indistruttibile, non era certo tra i modelli piu' economici ma la qualita' audio e l'affidabilita' oltre che la sua qualita' costruttiva lo rendono ancora oggi un prodotto perfettamente utilizzabile.... 20 anni fa era possibile trovare prodotti simili, e oggi?? Cacchio, e' una follia chiedere di fornire un prodotto ONESTO ad un prezzo ONESTO???Dite che e' troppo rivoluzionario il concetto eh????Lo penso anch'io.....LV&P ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Sony? No grazie
      - Scritto da: sandcreek
      Scusate tutti ma dopo la faccenda del rootkit e
      in mezzo tutto il drm sinceramente una roba Sony
      non la compro piu' manco se me la porta a casa
      una bella figliolapregiudizi belli e buoni... Sony ha fatto caxxate immonde , certo , ma se Blue Ray ecc... mi "garba" allora viva Sony
  • Anonimo scrive:
    COSTANO TROPPO
    SE LI TENGANO.LASCIATELI SUGLI SCAFFALI.SONY DEVE FALLIRE!!
    • Anonimo scrive:
      Re: COSTANO TROPPO
      - Scritto da: Anonimo
      SE LI TENGANO.
      LASCIATELI SUGLI SCAFFALI.
      SONY DEVE FALLIRE!!che deve fallire??? Io voglio la PS3. Voglio altro Final Fantasy e Gran Turismo che c'ho un volante da 120 euri che non aspetta altro!!! Fallisca l'XboX 360 magari! (anzi no. voglio anche quella).
      • Anonimo scrive:
        Re: COSTANO TROPPO
        (troll2)
      • Anonimo scrive:
        Re: COSTANO TROPPO

        che deve fallire??? Io voglio la PS3. Voglio
        altro Final Fantasy e Gran Turismo che c'ho un
        volante da 120 euri che non aspetta altro!!!Anche tu hai letto "Buttare i soldi HOWTO" e "bruciarsi lo stipendio for dummies"?
        Fallisca l'XboX 360 magari! (anzi no. voglio
        anche quella).Sì, a morte billone!!
      • Maiale scrive:
        Re: COSTANO TROPPO
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        SE LI TENGANO.

        LASCIATELI SUGLI SCAFFALI.

        SONY DEVE FALLIRE!!

        che deve fallire??? Io voglio la PS3. Voglio
        altro Final Fantasy e Gran Turismo che c'ho un
        volante da 120 euri che non aspetta altro!!!
        Fallisca l'XboX 360 magari! (anzi no. voglio
        anche quella).IO la ps3 me la compro ANCHE SE non funziona.Non mi interessa il blu-ray, xbox360 li compro solo per fare lo sborone sul forum.
      • galattico scrive:
        Re: COSTANO TROPPO
        http://www.urban75.com/Mag/troll.html
    • Anonimo scrive:
      5 --
Chiudi i commenti