Wind, la convergenza si paga

L'Arancia vara due pass per navigare via Internet, Wap e i-mode con bonus da 30 euro. Tentando in questo modo la strada della convergenza
L'Arancia vara due pass per navigare via Internet, Wap e i-mode con bonus da 30 euro. Tentando in questo modo la strada della convergenza


Roma – Dopo l’avvio della promozione “Cogli l’attimo”, Wind ha varato due nuove promozioni che puntano sulla convergenza dei sistemi e delle modalità di comunicazione, spingendo su una tariffazione forse più comprensibile di altre e affidandosi al meccanismo dei “pass”.

“Wap Pass”, a fronte del pagamento di un canone mensile di 3 euro, offre un bonus di 30 euro in traffico dati su rete GSM ed UMTS, via Wap, Internet e i-mode; si rinnova automaticamente fino al 31 dicembre 2005 ma può essere rescissa in qualunque momento dall’utente. Per attivare Wap Pass è possibile inviare un SMS al numero 4533 con il testo PASS SI, visitare il sito dell’ assistenza Wind-Libero e attivare l’opzione nella sezione “Attivati Subito”, chiamare il 155 oppure rivolgersi ad un rivenditore Wind.

Attivare la promozione costa 3 euro (IVA inclusa), dindi che vengono scalati direttamente dal credito residuo se si è titolari di una carta ricaricabile oppure addebitati sul conto telefonico se si è in abbonamento. Una volta terminati i 30 euro di bonus, spendibili entro i 30 giorni dalla data di attivazione, ogni collegamento via Wap, Internet e i-mode torna ad essere tariffato secondo le normali tariffe Wind; dunque per il traffico generato dall’Italia, su Wap e i-mode 1 centesimo di euro/Kbyte, su Internet 0,3 centesimi di euro/Kbyte mentre per il traffico generato all’estero, 5 centesimi di euro per Kbyte su WAP, 3 centesimi/Kbyte su i-mode e 1,5 centesimi/Kbyte per la navigazione Internet.

La seconda promozione è riservata esclusivamente ai clienti i-mode e consente, fino al 31 dicembre 2005, di attivare a 3 euro al mese i-mode PASS per navigare per 30 giorni sul portale i-mode e su tutti i siti per un valore economico di 30 euro, con la limitazione che per il traffico generato in Italia sono contemplati fino a 3 Mb di contenuti scaricati.

Come per la precedente offerta, anche questa si rinnova automaticamente ogni 30 giorni e, se si decide di attivarla dal portale i-mode di Wind , si riceve in omaggio un’imperdibile suoneria… Attenzione però, i-mode Pass non comprende il costo di abbonamento ai siti a pagamento del portale i-mode e, superata la soglia mensile, si paga a consumo: per la navigazione Internet 0,3 centesimi di euro/Kbyte mentre per i-mode e Wap 1 centesimo di euro per Kbyte.

Con queste offerte Wind cerca di fidelizzare i clienti che utilizzano il cellulare per navigare e, soprattutto, i clienti i-mode; una fidelizzazione che passa anche attraverso l’offerta, che Wind ha deciso di estendere fino a fine maggio, grazie alla quale acquistando un cellulare in confezione GoWind i-mode si può usufruire di 10 euro al mese di traffico gratuito verso cellulari Wind e rete fissa nazionale, per 12 mesi dall’acquisto.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

26 04 2005
Link copiato negli appunti