Wind non rimborsa la flat?

Lo sostiene una utente dei servizi di connettività dell'azienda dell'Arancia. Da mesi in attesa di una restituzione che non arriva. Quanti in queste condizioni?


Web – Spett. Redazione, ho letto con interesse la missiva Ciò che Wind toglie… Wind dà ; vicenda conclusasi con un lieto fine. Per “par condicio” spero vogliate pubblicare anche questa mia lamentela.

Molti di voi si ricorderanno dell’opzione Wind Internet No Stop: con 60.000 al mese e previa registrazione al servizio 1088, era permesso navigare a tariffa flat 24h/24h tramite i Pop InWind .

Come i più attenti sapranno, il pagamento andava effettuato anticipatamente e per il bimestre successivo. In data 09/01 l’azienda decise di troncare in toto l’offerta ai possessori di linea ISDN come la sottoscritta, comunicando il tutto tramite raccomandata. Indispettita da tale iniziativa mi sono ovviamente premurata di disdire completamente il mio contratto con Wind, anche in considerazione del fatto che il mio traffico telefonico “voce” con loro era praticamente nullo.

Premetto che tutti i pagamenti risultano regolari: ebbene in aprile mi arriva l’ultima bolletta in cui mi si chiede un canone anticipato in parte relativo anche a mesi “fantasma” in cui mai avrei potuto usufruire dell’Internet NoStop (che appunto terminava in gennaio).

Abbastanza sorpresa chiamo il (dis)servizio clienti 158, mi viene risposto di stare tranquilla in quanto la somma in eccesso (L. 86.702) mi sarebbe stata rimborsata (previa richiesta… eh già sono io che devo richiederla) nel giro di 30 gg. Ingenua io a credere a queste promesse facendo le cose secondo le procedure.

Come vedete sono passati più o meno sette mesi da quella data. Il riassunto della situazione si può esprimere con questo veloce “inventario”.

Telefonate al 158: più di 10
Promesse di essere richiamata dal servizio commerciale: 3
Chiamate dal servizio commerciale: 0
Richieste di pagamento: 3
Fax di protesta: 2
Risultati: nessuno, hanno ancora (ed impropriamente) le mie 86.702 lire.

C’è chi mi consiglia di passare a vie legali; io in ogni caso devo amaramente considerare che era meglio non pagare nulla, infischiandosene delle conseguenze e soprattutto delle false promesse di Wind.

Cordiali Saluti
Letizia Rossi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Siete stati fortunati!!!!!
    Siete stati fortunati, a me, il TECNOCO TELECOM che è venuto a installarmi l'ADSL mi ha sputtanato completamente il computer e, a tuttoggi, dopo aver rinunciato all'ADSL, aver disistallato tutti i drive aggiunti, non sono più riuscito a collegarmi col mio PC. Per fortuna che riesco a collegarmi con il PC di mia Moglie.
    • Anonimo scrive:
      Re: Siete stati fortunati!!!!!
      Ma per favore piantamola di dire stupidaggini.Mica usano la fiamma ossidrica per installare i programmi.
  • Anonimo scrive:
    Voglia di pubblicita'.
    Onestamente mi pare che questa gente cerchi pubblicita', un po' come Cossiga.Del resto uno che nella quota di iscrizione comprende il link alla home della manifestazione (da dove?) che vuoi che capisca della rete.Saluti.Stefano.
  • Anonimo scrive:
    e la SIP....
    mi sembra di tornare indietro nel tempo quando la sip ti dava il telefono dopo mesi di attese.E' cambiato il nome della musica, ma i suonatori sono sempre gli stessi.........Speriamo che chiedano una cifra considerevole.....
  • Anonimo scrive:
    ADSL si misura in "Potenza"
    Ciao a tutti...ma la precisione che ha sempre caratterizzato punto-informatico dove è andata?Adesso la velocità di una linea si misura "potenza"... e poi 2 megabyte... sicuri? non saranno forse 2megabit?Ciao...
    • Anonimo scrive:
      Re: ADSL si misura in
      al massimo ti potevi chiedere "velocità questa"? a casa mia la larghezza di banda si misura in "qualcosa" al SECONDO (o minuto o ora o quello che vuoi)
  • Anonimo scrive:
    2 Che?
    Sdrammatizziamo la tragedia di avere la Telecom in Italia:Cosa sono, secondo voi, "2 megabyte di potenza"?Una espansione di memoria di 10 anni fa venduta da un commerciante della Basilicata ?:-)
  • Anonimo scrive:
    Cita cita.... - uh uh uh
    - Scritto da: Avvilito da Telecom
    Spero Telecom si giustifichi con delle scuse
    più che valide.Certo, erano tutti in internet con rita levi montalcuini (che non capiro' mai perche' s'e' abbassata al livello di sti cialtroni)
    In Italia abbiamo bisogno di servizi sicuri
    ed efficienti.Certo: lo sapevi che telecom subappalta ad aziende locali spesso senza esperienza reale la gestione e l'installazione delle linee adsl a clienti business ed privati?Al mio paese detta azienda cercava giovani per l'installazione delle linee adsl all'ufficio collocamento e agli sportelli informagiovani.Contratto a termine ottima retribuzione (certo come no).Ero tentato dal farmi assumere per mettermi una linea in casa di sghiscio e poi licenziarmi.Poi ho avuto un attacco di onesta' masochistica e ho lasciato perdere.
  • Anonimo scrive:
    Avranno scuse valide?
    Spero Telecom si giustifichi con delle scuse più che valide.In Italia abbiamo bisogno di servizi sicuri ed efficienti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Avranno scuse valide?
      un nostro cliente ha chiesto ADSL a inizio febbraio 01 e fino a Ottobre non ha avuto alcuna risposta!!! Dopo aver "sollecitato" Telecom numerose volte, a Novembre, qualche sett. fa, ci dicono che non è possibile portargliela per questioni di distanza dalla centralina. OK, pace, capita. Ma ci sono voluti 10 MESI di attesa invana.....Cmq, quando è attiva funziona bene :-)Saluti!
  • Anonimo scrive:
    Assa fa!!! FINALMENTE!!!
    Assa fa!!! FINALMENTE!!!
Chiudi i commenti