Wind tappa una falla antiprivacy

Il colosso delle TLC cambia la gestione delle password per l'Area Interattiva lasciando però aperta la porta all'accesso ai dati di terzi a chiunque. Punto Informatico verifica l'esistenza del buco, Wind sospende tutto e risponde a PI


Roma – Wind in imbarazzo ieri per il problema riscontrato da Punto Informatico e da alcuni lettori che hanno scritto al giornale, preoccupati per quella che è apparsa subito come una falla nella gestione delle password degli account-utente, un buco sulle pagine online di Wind che esponeva e metteva a rischio i dati personali degli utenti.

Dalle verifiche effettuate da Punto Informatico, in collaborazione con il security consultant Alberto Grazi, un inatteso problema di organizzazione di login e password nel nuovo sistema di “Area Interattiva” sul sito di Wind consentiva di accedere con facilità ai dati di moltissimi utenti Wind e persino di modificarli.

I dati esposti dal sistema comprendevano nome e cognome, codice fiscale o partita Iva, luogo e data di nascita, luogo di residenza e numero di telefono.

Per verificare la situazione, Punto Informatico si è limitato a seguire le istruzioni di una email inviata da Wind ai clienti proprio in questi giorni relativa all’avvenuta fusione tra i servizi “155 online” di Infostrada e “Area Personale” di Wind in una nuova unica sezione chiamata, appunto, “Area Interattiva”.

Le istruzioni spiegavano come per accedere alla nuova area i clienti registrati dovessero semplicemente anteporre al proprio login la stringa “ai.” (dove AI sta per Area Interattiva) e utilizzare come prima password di accesso la stringa: “*.prime quattro lettere del login in maiuscolo”.

La curiosa soluzione ideata dai tecnici Wind consentiva però potenzialmente a chiunque di accedere ai dati di qualsiasi utente Wind di cui si conoscesse il login, perché la password si poteva ricavare da quello. Questo significa, per fare un esempio, che i nomi più comuni, come francesco o giuseppe, utilizzati come login, davano accesso ad account e dati di utenti Wind (usando login come “ai.giuseppe” da cui la password “*.GIUS”).

Va detto che, non appena contattata da Punto Informatico, Wind si è attivata con prontezza per risolvere il problema, nato probabilmente dalla perigliosa fantasia di qualcuno tra i tecnici che stanno concludendo l’allestimento del nuovo spazio online Wind-Infostrada. Dopo aver temporaneamente sospeso l’accesso alla nuova Area, Wind ora con un avviso consiglia ai propri utenti che desiderino entrare in quell’Area di chiamare il 158 per ottenere la prima password di accesso.

A Punto Informatico Wind ha fatto avere una nota sull’accaduto che riportiamo qui di seguito:

“Durante un upgrade funzionale a valle dell’integrazione dell’area interattiva di Wind e Infostrada è stato riscontrato un problema tecnico circoscritto ad un numero ristretto di clienti. Wind ha quindi sospeso temporaneamente il servizio e precauzionalmente “resettato” la password per questi clienti. Il servizio è stato riattivato oggi e, per maggiore sicurezza, i clienti impattati dal disservizio sono adesso invitati a chiamare il 158 per ottenere una nuova password.
Ci scusiamo comunque con quei clienti che hanno dovuto sopportare un disagio inatteso anche per noi”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Mi fa piacere...
    ...che molta gente quando si parla male dei musulmani spara dei "razzisti" a destra e manca e invece quando si dice "facciamo fuori i cattolici" non dice una parola.Bell'esempio di coerenza.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi fa piacere...
      - Scritto da: Vertigo
      ...che molta gente quando si parla male dei
      musulmani spara dei "razzisti" a destra e
      manca e invece quando si dice "facciamo
      fuori i cattolici" non dice una parola.
      Bell'esempio di coerenza.non fa "in" :-(((
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi fa piacere...

      invece quando si dice "facciamo
      fuori i cattolici" non dice una parola.dove e stato detto (non ho letto tutto il thread della notizia) ????inoltre hai voglia a far fuori i cattolici (anche se io includerei anche i cristiani ortodossi o greco-cattolici)...i cattolici sono calmi e buoni, ma ti ricordi le crocciate...basta che si rompano un po le palle...e gli altri si attacano...
  • Anonimo scrive:
    MAMMA MAI ....... ARRIVANO LI TURCHI!!!...........
    ci sarà pur 1 motivo se i nostri antenati gridavano così.E chi cazzo se li vuole in Europa li Turchi se promulgano Leggi contro la libertà dell' Informazione e dell' Individuo?!Se ne stessero nella loro brodaglia a macerare e non venissero ad infettarci con le loro maleodoranti Leggi castranti!
  • Anonimo scrive:
    MA SE...
    Ma se un cittadino turco apre un sito su un server straniero, come fanno ad impedirglielo????
  • Anonimo scrive:
    Una scelta di elevatissima civiltà
    Mi congratulo con i Turchi i quali sono stati estremamente lungimiranti con questa legge!Noi pultropo non riusciremmo a fare uguale.Però spero che presto ci si renda conto anche noi occidentali che bisogna regolamentare internet che è il covo del male.E la regolametazione deve tenere conto dei grandi interesi che vi sono indubbiamente in gioco.E' infatti non solo necessario aplicare una giusta e doverosa cesura in riguardo a tutto ciò che è contro la lege, ma tutto ciò che è contro la morralità e lo spirito del popolo.Infatti, un punto interesante, che fa sottointendere l'altro grado -molto superiore al nostro- di civiltà raggiunto dalla Turchia è la normativa che prevede che siano messe fuorilege le notizie "che raccontano bugie" e rende un reato promuovere il "pessimismo" o la "disperazione" (bugie, appunto). In questo, finalmente, si potrebe iniziare a sentire la verrità sul giurassinux, sulla Microsoft e su Telecom ... mettendo finnalmente a tacere le voci che le acusano dei mono poli.L'altra parte è il lato economico della faccenda, ossia che permettendo solo a pochi e selezionati e continuamente verificati gruppi editoriali la publicazione di informazioni su web o fuori, si permette l'acentramento dell'informazione permeterdone cosi un agevole rivendita verso gli utenti finali.Naturalente, poichè tali misure siano eficaci è necesario applicare anche altre misure quali:1) L'istituzione di sistemi di protezione nazionali che impediscano l'uscita e l'ingreso dal circuito nazionale degli utenti: questo per savaguardare la moralità delle informazioni pubblicate: l'aggiramento di questa norma dovrà prevedere necesariamente la pena della lapidazzione, senza starci a pensare tropo su.2) L'abolizione della anonimicità su interet3) L'istituzione di un moderatore politico per ogni newsgroup, che potrà a suo insindacabile giudizio, attivare indagini su elementi che si rivelano soversivi4) Inserire nell'elenco del software illegale tutti i software di dubbia provenienza, soprattutto quelli a sorcio aperto: la pena per il possesso di questo tipo di software o software pirata non potrà essere inferiore a 20 anni in un campo di lavori forzati a spaccare pietre (le quali serviranno per la lapidazioni alle infrazioni del punto 1) o a tagliare alberi (i cui tronchi serviano al punto 5).5) Assicurarsi che ognuno abbia un software di verifica contenuto del disco del proprio PC instalato e pienamente funzionante, abolire ogni sistema operativo non copatibile con tale programa: la pena per l'infrazzione di questa diposizione non potra esere che il palo -apunto- Turco.Dopo di che avremo finalmente una società civile morale ed ordinata, soprattutto in rapporto alle soluzioni informatiche e senza pirati hacker o altri fastidiosi elementi che ne turbano l'ordine.... e sopratuto gestibbile ed organizzabbile finnalmente da ogni religgione ...Pensando a noi uropei mi piange veramente il quore a constatare quanto siamo aretrati culturalmente ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Una scelta di elevatissima civiltà
      E ciai ragggione. Fessi noi a non averci pensato per primi. Bravi li Turchi! :-)(altro che "mamma li Turchi...")
    • Anonimo scrive:
      Re: Una scelta di elevatissima civiltà
      ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Una scelta di elevatissima civiltà
      Suggerirei anche l'istituzione di uno schema guidato che permetta un aGGGevole (:) ) navigazione tra i siti del governo senza bisogno di interazione da parte dell'utente.Ragggggiunto tale obiettivo si potrebbero concentrare gli sforzi sul togliere dai computer ogni dispositivo di input come tastiera e mouse e sull'elaborare protocolli di rete che permetta l-esclusivo download delle informazioni dal sito del GCI (Garante per la Censura su Internet) escludendo allo stesso tempo qualsiasi trasmissione uscente dalla macchina client e tutte le trasmissioni entranti da siti non certificati OCIS (Original Censured Information System).Detto questo...ROTFL
    • Anonimo scrive:
      Re: Una scelta di elevatissima civiltà
      Anch'io trovo che la scelta turca sia decisamente protesa verso il futuro nonchè garante di una società finalmente sicura e ordinata dove non si verificheranno piu' ne stupri ne' assassinii, che, come ormai tutti sanno attraverso le notizie sulla pedofilia on line, nascono tutti su Internet che corrompe le giovani menti e non attraverso siti sovversivi e pieni di calunnie. Proporrei altresì che venga finalmente istituzionalizzata la patente europea per l'uso del computer, infatti il computer e' un mezzo pericoloso come e quanto un'arma quindi non vedo perchè il suo uso non debba venir monitorato e approvato attraverso la concessione di apposite licenze, che dovranno essere naturalmente rilasciate dalla massima autorità del settore, la Microsoft, che in accordo col governo valuterà se l'individuo possiede le doti tecniche nonchè morali per poter usare il computer, e lo fornirà di quanto necessario ad usarlo, programmi cioe' certificati e quindi sicuri, per l'incolumità dell'utente e della sua famiglia (per esempio attraverso un Explorer appropriatamente configurato per evitare siti sconci o non appartenenti a MSN) con la riserva di revocare il tutto allorchè fosse infranta una delle regole stabilite dal garante medesimo, come, ad esempio, la gravissima infrazione derivante dall'uso di software non certificato Microsoft.Cosi' finalmente debelleremo il crimine e la pornografia e saremo finalmente all'altezza dei turchi.Alberto
      • Anonimo scrive:
        Re: Una scelta di elevatissima civiltà
        - Scritto da: Alberto[CUT]
        (per esempio attraverso
        un Explorer appropriatamente configurato per
        evitare siti sconci o non appartenenti a
        MSN)[CUT]
        Cosi' finalmente debelleremo il crimine e la
        pornografia e saremo finalmente all'altezza
        dei turchi.

        AlbertoEeehm, dimeeentichi cheee nella reeeteee MSN eeesistono increeedibili siti weeeb porno... Ma forseee sono foto tratteee dall'hareeem di Bill Gateees, e quindi leeeciteee? Boh...Salutoni da Greeenu
        • Anonimo scrive:
          Re: Una scelta di elevatissima civiltà
          - Scritto da: Greenu

          Eeehm, dimeeentichi cheee nella reeeteee MSN
          eeesistono increeedibili siti weeeb porno...
          Ma forseee sono foto tratteee dall'hareeem
          di Bill Gateees, e quindi leeeciteee? Boh...Se è così allora devo rivalutare la Microsoft!! :-))))))Alberto
  • Anonimo scrive:
    L'educazione
    Se io vado ospite in casa altrui, come minimo mi adeguo alle loro usanze e NON vanto diritti: semmai favori. Questi mussulmani vogliono, pretendono e ci danno prefino regole. Quando lo capiamo che è ora di dare un freno prima che la situazione ci sfugga?Sapete della creazione in italia di un partito politico mussulmano? E' vero e senz'altro prenderanno pure dei bei voti... fra un po' manderemo in giro le nostre donne con lo shador (o come cavolo si scrive...).Riflettiamoci su, se alleviamo una tigre in salotto, poi non lamentiamoci se ci ha distrutto i mobili e ci ha mangiato i familiari.
    • Anonimo scrive:
      Re: L'educazione
      bah...retrogrado e ottuso... giusto o sbagliato in turchia il governo turco fa quello che vuole, pagandone le conseguenze sul piano nazionale e internazionale (es entrata in europa), esattamente come lo fa il governo italiano e qualsiasi altro governo...per quel che riguarda le "nostre" donne, se ci sara' una legge simile, ci sara' perche' l'avra' scritta ee avvallata un governo che qualcuno ha votato: ora qual'e' il punto? se il "partito musulmano italiano" ricevesse piu' voti degli altri partiti a ragione dovrebbe governare il paese, "siamo in un paese libero" (alla gente piace sentirsi dire questa frase no?). Se ad un certo punto dovessero esserci piu' cittadini di fede musulmana rispetto a quelli di fede diversa sarebbe democratico escludere i primi dalla vita politica adducendo come motivazione "C'ero prima io?"spero di essermi spiegato, se non ho detto cose sensate scusatemi e cazzitemi pure..PAO
      • Anonimo scrive:
        Re: L'educazione
        Si capisco, ma se io e la mia famiglia mi stanziassi in casa tua (senza cattiveria, si intende!), partendo da mia nonna e finendo dalla cognata siamo parecchi. Vuol dire che diventeremo DEMOCRATICAMENTE padroni di casa tua?C'è qualcosa che non gira... n'est pas?
        • Anonimo scrive:
          Re: L'educazione
          - Scritto da: ......
          Si capisco, ma se io e la mia famiglia mi
          stanziassi in casa tua (senza cattiveria, si
          intende!), partendo da mia nonna e finendo
          dalla cognata siamo parecchi. Vuol dire che
          diventeremo DEMOCRATICAMENTE padroni di casa
          tua?
          C'è qualcosa che non gira... n'est pas?Ben detto! Ma sai cosa non gira? Questo, i musulmani, islamici ecc... pensano per loro, solo ed esclusivamente per loro, sono tutti d'accordo sulla loro modo di pensare ed agire!Noi italiani, ma cmq cristiani in generale pensiamo troppo per loro, un po' va bene, ma non bisogna esagerare perchè questa gente non aspetta altro che saltarci addosso e impossesarsi del nostro mondo! I perbenisti come quello sopra... non lo capiranno mai e forse grazie a loro un giorno saremo tutti dei discepoli di allah!
          • Anonimo scrive:
            Re: L'educazione
            Boh, io ho piu` problemi con i testimoni di geova e i seguaci di scientology. Questi si che rompono i maroni!
          • Anonimo scrive:
            Re: L'educazione

            Noi italiani, ma cmq cristiani in generale
            pensiamo troppo per loro, un po' va bene, ma
            non bisogna esagerare perchè questa gente
            non aspetta altro che saltarci addosso e
            impossesarsi del nostro mondo!
            I perbenisti come quello sopra... non lo
            capiranno mai e forse grazie a loro un
            giorno saremo tutti dei discepoli di allah!forse tu ..io non ho e mai avro 1 religionel'islam e' una religione che predica pace e fratellanza come il cristianesimo se vi sono dei criminali che distorcono l'islam molti dei quali nostri alleati (o ex)non e' colpa dell'islam son convinto che se nei paesi arabi si seguisse davvero l'islam avremmo un mondo in pace lo stesso vale per i cristiani
          • Anonimo scrive:
            Re: L'educazione
            Quando andrai,morto di fame, in qualche altro paese, e ti sbatteranno la porta (dogana) in faccia "perchè le tue idee corrompono il glorioso popolo X", io, con tutti gli altri "perbenisti" (forse è meglio se dai uno sguardo al vocabolario) come "quello sopra", sarò li davanti a ridere della tua sfortuna. E tu non potrai neanche lamentarti, se per te coerenza significa qualcosa.Non pensare che questo non ti succederà mai: immagina che sia possibile. E pensa a come ti sentiresti, idiota.
          • Anonimo scrive:
            Re: L'educazione
            Visto che mi dai dell'idiota, io ti do del deficente. Nel senso che hai un grande deficit di cultura. Hai una mezza idea di quante risorse il "corrotto mondo occidentale" ha impiegato per aiutarvi? Ma se pulisci un maiale non puoi pretendere che non ritorni a rotolarsi nel fango. Mi sa che "perbenista" stia diventando sinonimo di "colui che ha le fette di salame davanti gli occhi". Opperbacco! Salame, carne di maiale! No, quello è un animale del demonio! Intanto il mio collega di lavoro "Messaoud" (che è qui vicino mentre sto scrivendo) sta brindando con un bel bicchiere di Bonarda. Sto mbriacone!
          • Anonimo scrive:
            Re: L'educazione
            -------------------------------------------------Visto che mi dai dell'idiota, io ti do del deficente. Nel senso che hai un grande deficit di cultura. Hai una mezza idea di quante risorse il "corrotto mondo occidentale" ha impiegato per aiutarvi? Ma se pulisci un maiale non puoi pretendere che non ritorni a rotolarsi nel fango. Mi sa che "perbenista" stia diventando sinonimo di "colui che ha le fette di salame davanti gli occhi". Opperbacco! Salame, carne di maiale! No, quello è un animale del demonio! Intanto il mio collega di lavoro "Messaoud" (che è qui vicino mentre sto scrivendo) sta brindando con un bel bicchiere di Bonarda. Sto mbriacone!-------------------------------------------------Alle tue sciocche affermazioni (quella del maiale fra tutte, ma sto rispondendo anche a tutte le altre, fatte anche in altri post) rispondo con parole più degne delle mie."Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza.""Ogni individuo ha diritto alla libertà di pensiero, di coscienza e di religione; tale diritto include la libertà di cambiare di religione o di credo, e la libertà di manifestare, isolatamente o in comune, e sia in pubblico che in privato, la propria religione o il proprio credo nell'insegnamento, nelle pratiche, nel culto e nell'osservanza dei riti.""Ogni individuo ha diritto alla libertà di opinione e di espressione incluso il diritto di non essere molestato per la propria opinione e quello di cercare, ricevere e diffondere informazioni e idee attraverso ogni mezzo e senza riguardo a frontiere.""1) Ogni individuo ha diritto alla libertà di riunione e di associazione pacifica." Sai da dove ho preso queste frasi, vero ???Come potresti non saperlo? Non hai certo il deficit di cultura che ho io...P.S.Sono italiano quanto te, cattolico quanto te. Ah, dimenticavo che tu sei un fondamentalista intollerante e io no.
          • Anonimo scrive:
            Re: L'educazione
            Vedi, tornando seri, io non sono un estremista. Sono solo schifato dal fatto che i miei concittadini che pagano tasse come me e come me hanno "dei" diritti, sono ancora a vivere dentro i containers e, credimi sulla parola, è umiliante andare a letto con i topi (alcuni sono grandi come dei cani di piccola taglia); sono arrabbiato perché facendo VERAMENTE volontariato i miei amici barboni della stazione centrale di Milano sono a dormire sotto i cartoni, lo fanno da anni, e continueranno a farlo. Però (e qui converrai con me) il vicino di mio cognato (non italiano ed entrato abusivamente) vive spesato dalle associazioni clericali (che poi i soldi sono sempre i nostri, io lo so, ci sono dentro) e non fa assolutamente niente per meritarsi la casa che non paga (il padrone di casa è disperato) e il vitto che gli portano direttamente nel frigo (esagero ma non di molto). Non è giusto, mi capisci? Non è giusto. Non è razzismo. Non so neanche cosa vuol dire la parola razzismo: Messaoud (tunisino di razza negroide) è veramente un mio stimato collega e siamo molto amici. Lavora come un matto ed è verametne affidabile. Mia moglie è polacca. E per finire io sono di Soverato.Ripeto, non puoi concepire che si sperperano i soldi per aiutare chissachì per il fatto che farlo fa clamore (Operazione Arcobaleno) e fa guadagnare un sacco di soldi agli uomini in pasta. E poi dei tuoi conterranei te ne freghi altamente. Pensa se tuo padre ti lascia per strada per aiutare un altro: non penso che saresti contento, non credo.Sono nel settore, e ho visto di quel marcio in tante FINTE operazioni bontà che mi viene vergogna solo a ricordarlo... Intanto, ieri sera, ho acquistato degli antibiotici per un "amico" barbone che non penso che vedrà l'anno prossimo.Che fai, non ti arrabbi? Sapessi quante volte...Cordialità
  • Anonimo scrive:
    a bene!
    spero di non passare per razzista ma io sti cazzo di turchi in europa non ce li voglio. già ci mettiamo nella merda con le nostre mani se poi arrivano pure questi.....
    • Anonimo scrive:
      Re: a bene!
      e come facciamo allora?io lo dico non per disprezzo nei loro confronti, ma per tutelare me stesso e gli altri appartenenti a questa farsa di stato
  • Anonimo scrive:
    Ma ci pensate se lo facessero anche qui?
    Dall'articolo:La normativa prevede che siano messe fuorilegge le notizie "che raccontano bugie" e rende un reato promuovere il "pessimismo" o la "disperazione" (bugie, appunto). Se si applicasse questa legge anche in Italia (e altrove penso) le prigioni sarebbero piene zeppe di giornalisti!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma ci pensate se lo facessero anche qui?
      Già fatto. L'hai guardata o no la TV negli ultimi mesi?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma ci pensate se lo facessero anche qui?
        - Scritto da: Mamma li Turchi
        Già fatto. L'hai guardata o no la TV negli
        ultimi mesi?Certo!E continuano a raccontare i fatti in maniera distorta solo per portar acqua al proprio "mulino politico".Non solo alla TV, ma anche sui giornali.Peccato che tu parli solo degli ultimi mesi, xchè sono ANNI che si fa così, ahimè.E la cosa riguarda tutti gli schieramenti.Peccato che qui quella legge non ci sia.
  • Anonimo scrive:
    umilta'
    ma quante fesserie si devono leggere.Questa legge viene fatta non perche' legge mussulmana. La religione non c'entra nulla.Credo che quelli che hanno scritto della turchia non sappiano proprio niente.Toglietemi una curiosita': eta' media 15 anni?
    • Anonimo scrive:
      Re: umilta'
      - Scritto da: pensare prima parlare poi
      ma quante fesserie si devono leggere.
      Questa legge viene fatta non perche' legge
      mussulmana. La religione non c'entra nulla.
      Credo che quelli che hanno scritto della
      turchia non sappiano proprio niente.
      Toglietemi una curiosita': eta' media 15
      anni?Noi siamo ragazzini... mentre tu che pensi che la religione non centra niente in tutta quella faccenda sei un'adulto!!! Cazzaro!
      • Anonimo scrive:
        Re: umilta'
        Suppongo quindi che le manie censorie che circolano negli USA dipendano dal loro cristianesimo ariano razzista!
  • Anonimo scrive:
    Vade retro islam! Bravo Luca!
    Bravo Luca sono perfettamente d'accordo con te! L'islam e' una religione pericolosissima che ci vuole annientare! Intanto ci conquista con l'immigrazione e poi vedrete che ci fara' la guerra dall'interno e a quel punto sara' troppo tardi per maledire i comunisti che li hanno fatti entrare!Un mese fa a Milano hanno fatto un attentato islamico anche se e' stato taciuto dai mass media (il tg5 ne ha parlato dopo i servizi sulla pioggia a bologna e dopo le domeniche ecologiche!). Volevano far esplodere una bombola di gas nella metropolitana ma l'incendio e' stato domato appena in tempo. E' stata trovata la rivendicazione di un gruppo islamico che diceva che noi cristiani ci dobbiamo assoggettare all'islam!Cacciamoli finche' siamo in tempo!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Vade retro islam! Bravo Luca!
      Grazie Daniele.Gli islamici, odiano i cristiani e vorrebbero veramente vedere tutti noi al rogo o assoggettati con la forza a loro, ma come si sa e come la storia insegna il male perde sempre e perderà anche questa battaglia!L'islam non è una religione è semplicemente un accozzaglia di cazzate che ha scritto qualche cazzaro!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Vade retro islam! Bravo Luca!
        tu sei cattolico? cristiano? qualcosa? prima di parlare male delle religioni degli altri guarda cos'ha di buono e di cattivo la tua...okkio che NOI ESSERI SUPERIORI per secoli abbiamo rotto le balle in giro per il mondo e lo facciamo tuttora e anche in nome della nostra religione "superiore" abbiamo fatto dei bei casini, e abbiamo anche voluto imporre il nostro credo... cosa gliene fregava agli indios o agli schiavi negri della nostra religione? e le crociate? e l'inquisizione?...com'era? occhio per occhio, dente per dente? ocio raga' che c'avete un musulmmano dietro...SOTOMAYOR!!! troppo tardi...ma per piacereee...
        • Anonimo scrive:
          Re: Vade retro islam! Bravo Luca!


          okkio chele k... ora capisco.
          ocio raga' che c'avete un musulmmano
          dietro...SOTOMAYOR!!! troppo tardi...

          ma per piacereee...tu sei il classico centrosocialeoccupato che con il medaglione al collo e la fascetta in testa dice "pace fratelli"... almeno finche' non verranno a rompere le scatole nel micragnoso orticello della tua esistenza, e allora subito pronti a cambiare versione (della serie: "fasciiistiiii")...bravo bravo...
          • Anonimo scrive:
            Re: Vade retro islam! Bravo Luca!
            allora: 1) in alcune parti ho cercato di sdrammatizzare...2) essere musulmani non significa essere chiusi3) voler controllare tutto e tutti non e' prerogativa musulmana perche' ti ricordo che ci sono sempre gli stati uniti.4) quando avro' problemi con un arabo li avro' con lui in quanto persona e non con lui in quanto arabo..5) se scrivo con le K non e' perche' sono un teenager o va di moda ma perche' la K ha un suono piu' duro e di conseguenza esprimeva meglio quello che volevo dire....6) non tutti quelli che sono mentalmente aperti sono hippies o sono strafatti...ciao amico di amore...
          • Anonimo scrive:
            Re: Vade retro islam! Bravo Luca!

            2) essere musulmani non significa essere
            chiusileggi piu' sotto punto 4
            3) voler controllare tutto e tutti non e'
            prerogativa musulmana perche' ti ricordo che
            ci sono sempre gli stati uniti.se proprio mi trovassi a scegliere...credo che anche tu sceglieresti gli usa: o davvero gradisci un regime stile pakistan?
            4) quando avro' problemi con un arabo li
            avro' con lui in quanto persona e non con
            lui in quanto arabo..no no: qui dimostri di non conoscere i fatti: parla con un arabo e ti renderai conto, anche senza voler essere pregiudiziali, che per lui tu sei sempre un "infedele" e che ha cmq ragione lui per lo stesso motivo: vai a controllare se non mi credi.
            5) se scrivo con le K non e' perche' sono un
            teenager o va di moda ma perche' la K ha un
            suono piu' duro e di conseguenza esprimeva
            meglio quello che volevo dire....si ma la k oltre a essere di indubbio contrasto alla netiquette, fa molto lorenzojovanotticio'imiliardiacasamasonofratellodeinegrifinche'nonmisiavvicinano .
            6) non tutti quelli che sono mentalmente
            aperti sono hippies o sono strafatti...
            beh. magari riderai, ma io mi ritengo *abbastanza* aperto mentalmente e non sono infatti ne' un hippie ne' un fattone... pero' su alcune cose credo che voler essere sempre aperti non sia un atteggiamento positivo.
            ciao amico di amore...ma che schifo!!! ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: Vade retro islam! Bravo Luca!
          - Scritto da: autodafe'
          tu sei cattolico? cristiano? qualcosa? prima
          di parlare male delle religioni degli altri
          guarda cos'ha di buono e di cattivo la
          tua...Sono cattolico e la mia religione non professa la distruzione delle altre, la guerra santa e tutte queste cazzate! Piuttosto tu sei italiano? Se si perchè pensi ai fatti degli altri e non hai tuoi! Hai una figlia? Quando si metterà con un islamico o musulmano vedremo se sari ancora cosi convinto di quello che dici ora!!!

          okkio che NOI ESSERI SUPERIORI per secoli
          abbiamo rotto le balle in giro per il mondo
          e lo facciamo tuttora e anche in nome della
          nostra religione "superiore" abbiamo fatto
          dei bei casini, e abbiamo anche voluto
          imporre il nostro credo... cosa gliene
          fregava agli indios o agli schiavi negri
          della nostra religione? e le crociate? e
          l'inquisizione?

          ...com'era? occhio per occhio, dente per
          dente? Era il medioevo, infatti da allora ci siamo evoluti e se non sbaglio sono ormai alcuni secoli che non si sente parlare di guerre di religione tra i cristiani! Noi ci siamo evoluti, musulmani, islamici ecc... sono rimasti al medioevo, purtroppo con la tecnologia attuale e i soldi del petrolio!
          ocio raga' che c'avete un musulmmano
          dietro...SOTOMAYOR!!! troppo tardi...

          ma per piacereee...Perchè non li accogli a casa tua! Se invece sei musulmano, rispetta le leggi del paese che ti ospita e non rompere i maroni, se no tornatene dal tuo caro governo e paese musulmano o islamico che sia, se la stai tanto bene!
          • Anonimo scrive:
            Re: Vade retro islam! Bravo Luca!
            - Scritto da: Lcua
            Era il medioevo, infatti da allora ci siamo
            evoluti e se non sbaglio sono ormai alcuni
            secoli che non si sente parlare di guerre di
            religione tra i cristiani! Infatti in Irlanda tra Cattolici e Orangisti (cristiani protestanti) vanno d'amore e d'accordo. Gli orangisti annualmente fanno una marcetta nei quartieri cattolici giusto per sottolineare la loro superiorita'... Parliamo di Irlanda, signori, non di Filippine o chissa` quale pase del terzo mondo.
            Perchè non li accogli a casa tua! Se invece
            sei musulmano, rispetta le leggi del paese
            che ti ospita e non rompere i maroni, se no
            tornatene dal tuo caro governo e paese
            musulmano o islamico che sia, se la stai
            tanto bene!Su questo posso essere d'accordo, ma se il problema dell'integrazione sta tutto nel fatto di incazzarsi se qualcuno prega su un tappetino... mi pare piuttosto limitante.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vade retro islam! Bravo Luca!
            - Scritto da: Radioactive Man

            secoli che non si sente parlare di guerre
            di

            religione tra i cristiani!

            Infatti in Irlanda tra Cattolici e Orangisti
            (cristiani protestanti) Quella NON èè una gueraa di religione.La religione è solo UNO (e nemmeno il + importante) dei motivi di contrasto frq auei gruppi.Vediamo di sfatarlo un po', quel mito.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vade retro islam! Bravo Luca!
            - Scritto da: SiN
            Quella NON èè una gueraa di religione.
            La religione è solo UNO (e nemmeno il +
            importante) dei motivi di contrasto frq auei
            gruppi.

            Vediamo di sfatarlo un po', quel mito.A parte che io non sto parlando di IRA o separazionismo dalla Gran Bretagna, bensi della convivenza tra 2 religioni cristiane in una citta` di un civilizzatissimo paese occidentale. Orangisti che insultano e tirano uova a bambini (sottolineo bambini) che entrano in una scuola cattolica mi pare un esempio lampante.Eppoi, se qualcuno si degnasse di leggere il Corano sarebbe sorpreso di apprendere che secondo gli insegnamenti originari Gesu` e` considerato un profeta e che i Musulmani hanno il precetto di rispettare i "fratelli" (vengono definiti proprio cosi) cristiani.Che poi i precetti di una religione vengano stravolti dai vari Bin Laden, Khomeini o Saddam Hussein di turno per invasare la gente e` un altro discorso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vade retro islam! Bravo Luca!
            - Scritto da: Radioactive Man
            A parte che io non sto parlando di IRA o
            separazionismo dalla Gran Bretagna, bensi
            della convivenza tra 2 religioni cristiane
            in una citta` di un civilizzatissimo paese
            occidentale. Ma infatti: non si tratta di far convivere 2 religioni: si tratta di far convivere 2 comunità che non si sopprotano per svariati motivi, fra cui quello religioso.Altrimenti spiegami come mai 300km più a sud (Dublino) cattolici e protestanti vivono fianco a fianco senza _nessun_ problema (a Dublino i protestanti non sono propri 4 gatti).Il problema di BElfast e Derry è che le due comunità non si sopposta(va)no in quantoclasse ricca vs classe poveraunionisti vs indipendentistiprotestanti vs cattoliciVa anche detto che a fomentare gli scontri sono ormai solo le frange + estremiste dei 2 schieramenti.
            Eppoi, se qualcuno si degnasse di leggere il
            Corano sarebbe sorpreso di apprendere che
            secondo gli insegnamenti originari Gesu` e`
            considerato un profeta e che i Musulmani
            hanno il precetto di rispettare i "fratelli"
            (vengono definiti proprio cosi) cristiani.su questo hai _assolutamente ragione_
            Che poi i precetti di una religione vengano
            stravolti dai vari Bin Laden, Khomeini o
            Saddam Hussein di turno per invasare la
            gente e` un altro discorso.appunto.Un invito a tutti i mussulmani: leggete il Corano e ragionateci sopra con la VOSTRA testa. Non con quella dell'imam
          • Anonimo scrive:
            Re: Vade retro islam! Bravo Luca!
            - Scritto da: SiN
            Va anche detto che a fomentare gli scontri
            sono ormai solo le frange + estremiste dei 2
            schieramenti.Vero. Questo vale anche per gli islamici. Il problema è che in questo caso le frange estremiste spesso sono al potere!
            Un invito a tutti i mussulmani: leggete il
            Corano e ragionateci sopra con la VOSTRA
            testa. Non con quella dell'imamCerto. Io ci ho lavorato con un paio di ragazzi musulmani ed erano 2 ottime persone. Avevano avuto la fortuna di nascere benestanti, avevano studiato ed erano i primi a dire che l'islam veniva manovrato. La strage del WTC li ha umiliati, si sentivano in colpa come se i morti li avessero avuti loro sulla coscienza.Ecco perchè odio la generalizzazione: va a colpire anche persone che non c'entrano nulla con il fanatismo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vade retro islam! Bravo Luca!
            un invito a tutti i cattolici:leggetevi i Sinottici, cosi' vi accorgerete delleimmense idiozie che ci sono scritte... e dicome le poche cose furbe siano state stravolte daivostri amici preti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vade retro islam! Bravo Luca!
            Sul fatto che molte cose siano state stravolte dalla Chiesa ti do' ragione, ma ho letto le piu' grosse cazzate immaginabili da "filosofi" atei.La scienza al di sopra persino dell'uomo, l'uomo come macchina pensante, uomo=animale, e altre stronzate simili.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vade retro islam! Bravo Luca!
            Fino a prova contraria l'uomo non e' un fungo, non e' un protozoo, non e' una pianta e non e' un batterio. Cosa resta?Animale, cordato, vertebrato, mammifero, primate.Specie: Homo Sapiens Sapiens.Tu che cosa credi di essere? Un albero?
          • Anonimo scrive:
            Re: Vade retro islam! e il tappetino...
            - Scritto da: Radioactive Man
            Su questo posso essere d'accordo, ma se il
            problema dell'integrazione sta tutto nel
            fatto di incazzarsi se qualcuno prega su un
            tappetino... mi pare piuttosto limitante.se però questo tappetino lo mettono (a centinaia) su un marciapiede aperto al pubblico passaggio (cosa che avviene regolarmente a Milano), impedendomi il passaggio mentre si piegano a 90°, beh, ammetterai che i marroni un pò ti girano...
          • Anonimo scrive:
            Re: Vade retro islam! Bravo Luca!
            Non ci sono guerre tra cristiani?Vallo a dire in Irlanda!
          • Anonimo scrive:
            Re: Vade retro islam! Bravo Luca!
            - Scritto da: un ateo
            Non ci sono guerre tra cristiani?
            Vallo a dire in Irlanda!Non è una guerra di religione. Come ogni irlandese potrebbe confermare.
      • Anonimo scrive:
        Re: Vade retro islam! ['gnurà !]
        "L'islam non è una religione è semplicemente un accozzaglia di cazzate che ha scritto qualche cazzaro!!"Complimenti per l'analisi approfondita. Ci sono voluti 1400 anni di storia e di cultura per sentire qualcuno che esprimesse un concetto così profondo ed elaborato. Mi prostro ai piedi di cotanto intelletto.(ignorante razzista infarcito di pregiudizi)
      • Anonimo scrive:
        Re: Vade retro islam! Bravo Luca!
        Ah! Invece tutti gli altri testi sacri sonooro colato!Buona questa!Figurati che ci sono dei fessi che credono cheun tizio morto e' risorto dopo tre giorni! Pensache cazzari quelli che l'hanno scritto!
        • Anonimo scrive:
          Re: Vade retro islam! Bravo Luca!

          Figurati che ci sono dei fessi che credono
          che
          un tizio morto e' risorto dopo tre giorni!si, c'è un fesso che in questo momento sta scrivendo a un ignorante che crede che l'universo sia nato per caso, che per caso si sia formato il sistema solare, che sempre per caso la terra sia stata resa abitabile, che per caso siano venute fuori delle cellule e sempre per caso siano venuti fuori degli animali, e sempre per caso, si siano evoluti, e sempre per caso sia nata la scimmia, e sempre per caso sia nato l'uomo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vade retro islam! Bravo Luca!

            La tua risposta dimostra la tipica
            intolleranza credente.e la tua la solita arroganza di uno che crede di aver capito tutto senza aver capito nulla...nemmeno di non aver capito nulla...
          • Anonimo scrive:
            Re: Vade retro islam! Bravo Luca!
            - Scritto da: blah

            La tua risposta dimostra la tipica

            intolleranza credente.
            e la tua la solita arroganza di uno che
            crede di aver capito tutto senza aver capito
            nulla...nemmeno di non aver capito nulla...Invece che lanciare insulti senza senso, prova a rispondere punto per punto alle affermazioni dell'ateo, come ha fatto lui. Forse solo a quel punto potrai essere ascoltato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vade retro islam! Bravo Luca!
      - Scritto da: Daniele
      Bravo Luca sono perfettamente d'accordo con
      te! L'islam e' una religione pericolosissima
      che ci vuole annientare! Intanto ci
      conquista con l'immigrazione e poi vedrete
      che ci fara' la guerra dall'interno e a quel
      punto sara' troppo tardi per maledire i
      comunisti che li hanno fatti entrare![CUT]Questo commento e' la prova che il lavaggio del cervello di Silvio e le sue TV funziona... sopratutto sui deboli
      • Anonimo scrive:
        Re: Vade retro islam! Bravo Luca!

        Questo commento e' la prova che il lavaggio
        del cervello di Silvio e le sue TV
        funziona... sopratutto sui deboliConcordo. Purtroppo è faticoso argomentare, spiegare, chiedere di informarsi, leggere. E' doppiamente faticoso perchè dall'altra parte si trova ignoranza e qualunquismo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vade retro islam! Bravo Luca!
      le religioni per definizione sono un mucchio di cazzate scritte da qualcuno atte solo ad avere un controllo sulla popolazione, ora un po' sta finendo sta storia, ma nel passato è sempre stato così, la chiesa che si arricchiva e intanto diceva qualche cavolata per poter controllare il popolo e diciamo tutti quanti perché a quei tempi erano tutti ignoranti. quindi è inutile scagliarsi contro una religione, dato che sono tutte inutili, e comunque bisogna combattere la religione, non prendersela con quelli che la praticano, ma con quelli che la professano
      • Anonimo scrive:
        Re: Vade retro islam! Bravo Luca!
        - Scritto da: ...
        le religioni per definizione sono un mucchio
        di cazzate scritte da qualcuno atte solo ad
        avere un controllo sulla popolazione, ora un
        po' sta finendo sta storia, ma nel passato è
        sempre stato così, la chiesa che si
        arricchiva e intanto diceva qualche cavolata
        per poter controllare il popolo e diciamo
        tutti quanti perché a quei tempi erano tutti
        ignoranti. quindi è inutile scagliarsi
        contro una religione, dato che sono tutte
        inutili, e comunque bisogna combattere la
        religione, non prendersela con quelli che la
        praticano, ma con quelli che la professanoe bisognerebbe imparare ad usare la punteggiatura,che ne dici?
      • Anonimo scrive:
        Re: Vade retro islam! Bravo Luca!
        non è certo uno come te che puo' dire chi sta nel giusto e chi nello sbagliato.La religione non è nata con il cristianesimo, è nata pochissimo dopo la comparsa dell'uomo.E ci sono anche degli stupidi come me che seguono una religione. e ci sono sempre stati e sempre ci saranno.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vade retro islam! Bravo Luca!
      Mi sono gia' espresso, ma repetita iuvant...credi forse che dal punto di vista di un ateo cisia tanta differenza tra un imam e un pretecattolico (tipo Biffi?) o credi che in Italiagli atei abbiano gli stessi diritti dei credenti?Lo sai che l'articolo del CP che puniva + severamenteil vilipendio alla religione cattolicacon pene + severe rispetto alle altre religioni e' statoabrogato solo 5 anni fa?E dei crocefissi nei luoghi pubblici che mi dici?Pensi che un ateo non si senta preso per i fondelli quando vede la scritta "LA LEGGE E' UGUALEPER TUTTI" sotto un crocefisso?Tornate a pregare il vostro dio e lasciate camparegli altri, voi che "vedete la pagliuzza nell'occhiodel fratello e non vedete la trave nel vostro"
      • Anonimo scrive:
        Re: Vade retro islam! Bravo Luca!
        Dicono che siamo infedeli e dobbiamo morire tutti o soccombere alla loro fede (lo scrivono pure a casa nostra e naturalmente nessuno fa niente), dicono che gli occidentali sono il male del mondo, ci distruggono i grattaceli, pregano a loro comodo dove vogliono e come vogliono invadendo anche le piazze e le strade (e non è come la processione, che viene fatta qualche volta all'anno e si sposta da un luogo ad un altro senza intralciare per ore!)questi pregano tutti i giorni, più volte al giorno per ore!Ma qui naturalmente sono tutti perbenisti... accogliamoli, ascoltiamoli, poverini, non fanno niente di male, anche i cattolici... loro no... Ma insomma c'è qualcuno che voglia difendere gli interessi degli italiani o volete tutti difendere gli interessi di tutti gli stranieri che arrivano in italia! Accogliamo tre terroristi e spendiamo chissà quanto per dargli alloggio, vitto, telefoni, computer e forse pure macchine, tutto gratis... e i poveri terremotati dopo vent'anni sono ancora chiusi dentro delle baracche di metallo!Allora visto che siete tutti cosi perbenino e io non lo sono, vi mando tutti a CAGARE nella speranza che presto, vi mettano davanti a casa vostra una bella comunità di islamici incalliti e una bella moschea, anzi no, niente moschea, cosi quando si metteranno a pregarvi ammassati davanti casa non potrete più neanche uscire! E non potrete nemmeno chiamare la polizia altrimenti vi arresteranno accusandovi di razzismo e intolleranza! Auguri!
  • Anonimo scrive:
    MUSULMANI!!!
    Ricordo a tutti che in turchia sono musulmani! Detto questo non credo che ci sia molto da aggiungere... se non che, molto probabilmente gli stessi che l'11 settembre esultavano... ora andranno a fare i loro siti su server americani per evitare i controlli che il loro caro stato devoto al loro caro allah gli ha imposto!!!NIENTE MUSULMANI, ISLAMICI E RELIGONI CARNEVALESCHE VARIE NELL'UE!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: MUSULMANI!!!
      - Scritto da: Luca

      NIENTE MUSULMANI, ISLAMICI E RELIGONI
      CARNEVALESCHE VARIE NELL'UE!!!
      anche se sei un troll ributtante sono d'accordo con la tua trollata, ma la estenderei anche al globo terracqueo, per il bene di tutti...
    • Anonimo scrive:
      Re: MUSULMANI!!!

      Ricordo a tutti che in turchia sono
      musulmani! Detto questo non credo che ci sia
      molto da aggiungere... se non che, molto
      probabilmente gli stessi che l'11 settembre
      esultavano... ora andranno a fare i loro
      siti su server americani per evitare i
      controlli che il loro caro stato devoto al
      loro caro allah gli ha imposto!!!

      NIENTE MUSULMANI, ISLAMICI E RELIGONI
      CARNEVALESCHE VARIE NELL'UE!!!Ah.. è con persone come te che mi vengonoalcuni dubbi sulla utilità della Liberta dipensiero! :)PS, e aggiungereiNIENTE TROLL NELL'UE!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: MUSULMANI!!!
        Ha RAGIONE Luca!Il finto perbenismo fa veri danni: se un gruppo di persone sono poco "affidabili" lo sono e basta!
        • Anonimo scrive:
          Re: MUSULMANI!!!

          Il finto perbenismo fa veri danni: se un
          gruppo di persone sono poco "affidabili" lo
          sono e basta!Hai perfettamente ragione!Non sono uno che dice lasciate che tutti entrinoio sono daccordo, nel limitare l'immigrazioneimpedire di essere sommersi, e anche valutare chifar entrare e chi no!Ma credo che questo vada fatto non in base allareligione!COnosco molte persone islamiche che natebenestanti sono delle ottime persone!Ma anche io come voi prima di far entrare unmusulmano africano che infibula le figliepreferisco cambiare paese! (o uccidere lui! :) )Ma quello, come il terrorismo, non è l'islam,è l'azione di persone che si credono islamiche!Quindi attenti a non generalizzare
          • Anonimo scrive:
            Re: MUSULMANI!!!

            COnosco molte persone islamiche che nate
            benestanti sono delle ottime persone!anche OSAMA BIN LADEN è nato da ottima famiglia benestante e vive (speriamo per poco ancora...) da benestante...
    • Anonimo scrive:
      Re: MUSULMANI!!!
      Razzista!
      • Anonimo scrive:
        Re: MUSULMANI!!!
        - Scritto da: Coso
        Razzista!SE RAZZISTA SIGNIFICA DIFENDERCI DA CHI NON CI RISPETTA NONOSTANTE I NOSTRI AIUTI... SI SONO RAZZISTA! E PURE CONVINTO!!
      • Anonimo scrive:
        Re: MUSULMANI!!!
        - Scritto da: Coso
        Razzista!Non sono razzista ma nemmeno coglione!Ognuno ha i propri diritti e nessuno deve calpestare quelli degli altri! Al telegiornale tempo fa, hanno fatto vedere una piazza completamente piena di islamici che pregavano in terra con il loro tappetino e si incazzavano se qualcuno voleva passare da una parte all'altra dicendo che li disturbavano! Ma scherziamo o cosa!Avremo anche noi i nostri diritti in italia o vogliamo darli solo agli stranieri!A lungo andare se continuiamo a dare retta a tutti ci ritroveremo anche noi con la barba e il tappetino!P.S:Tra l'altro hanno scoperto che l'iman di milano(io lo scrivo cosi, non ho la più vaga idea di come si scriva correttamente) cmq il capo della moschea, molto probabilmente è un esponente di alcaida (e chi si ricorda come si scrive...).La prossima moschea la facciamo costruire sotto casa di Coso, tanto lui è aperto ad ogni religione, cultura ecc...
        • Anonimo scrive:
          Re: MUSULMANI!!!
          - Scritto da: Luca


          - Scritto da: Coso

          Razzista!
          Non sono razzista ma nemmeno coglione!
          Ognuno ha i propri diritti e nessuno deve
          calpestare quelli degli altri! Al
          telegiornale tempo fa, hanno fatto vedere
          una piazza completamente piena di islamici
          che pregavano in terra con il loro tappetino
          e si incazzavano se qualcuno voleva passare
          da una parte all'altra dicendo che li
          disturbavano! a me danno fastidio le processioni religiose..vorrei ascoltare i sepultura a tutto volume solo che sostengono che io dia fastidio alla processioneMa scherziamo o cosa!
          Avremo anche noi i nostri diritti in italia
          o vogliamo darli solo agli stranieri!
          A lungo andare se continuiamo a dare retta a
          tutti ci ritroveremo anche noi con la barba
          e il tappetino!
          io ho la barba i tappetini li ho in macchinama non sono ne mussulmano ne cristiano sono ateo se vogliamo impedire ai mussulmani di esercitare la loro fede e di pregare col tappetino in piazza be ... a seconda delle scelte io chiedo o divieto di ogni culto o il confinamento dello stesso in luoghi di culto o privati
          P.S:Tra l'altro hanno scoperto che l'iman di
          milano(io lo scrivo cosi, non ho la più vaga
          idea di come si scriva correttamente) scritto correttamente
          cmq il
          capo della moschea, molto probabilmente è un
          esponente di alcaida (e chi si ricorda come
          si scrive...).Al-Queda chiedi al governo degli stati uniti che aiuto a formarla negli anni 80 comunqeu abbiamo un premier che probabilmente e' in cotatto con la mafia stiamo zitti

          La prossima moschea la facciamo costruire
          sotto casa di Coso, tanto lui è aperto ad
          ogni religione, cultura ecc...va bene anche sotto casa mia..non ho problemi

        • Anonimo scrive:
          Re: MUSULMANI!!!
          - Scritto da: Luca


          - Scritto da: Coso

          Razzista!
          Non sono razzista ma nemmeno coglione!
          Ognuno ha i propri diritti e nessuno deve
          calpestare quelli degli altri! Al
          telegiornale tempo fa, hanno fatto vedere
          una piazza completamente piena di islamici
          che pregavano in terra con il loro tappetino
          e si incazzavano se qualcuno voleva passare
          da una parte all'altra dicendo che li
          disturbavano! Ma scherziamo o cosa!
          Avremo anche noi i nostri diritti in italia
          o vogliamo darli solo agli stranieri!
          A lungo andare se continuiamo a dare retta a
          tutti ci ritroveremo anche noi con la barba
          e il tappetino!

          P.S:Tra l'altro hanno scoperto che l'iman di
          milano(io lo scrivo cosi, non ho la più vaga
          idea di come si scriva correttamente) cmq il
          capo della moschea, molto probabilmente è un
          esponente di alcaida (e chi si ricorda come
          si scrive...).

          La prossima moschea la facciamo costruire
          sotto casa di Coso, tanto lui è aperto ad
          ogni religione, cultura ecc...

          In Italia i diritti ce li hanno solo i cattolici.La domenica del patrono non posso farmi i cavoli miei xche'un'armata di vecchi e bambini si mette aseguire dei fessi che portano in spalla deicrocefissi immensi e che occupano le strade perore cantando insulse litanie.E la feccia cattolica osa parlare male delle altrereligioni quando ha fatto bloccare un film come"I banchieri di Dio" con la sua censura medievale?E avete il coraggio d'incazzarvi se oltre a voipure gli altri monoteisti fanno i talebani?Pagliacci! Tutti i credenti sarebbero dabuttare in mare e i cattolici per primi!
    • Anonimo scrive:
      Re: MUSULMANI!!!
      - Scritto da: Luca
      NIENTE MUSULMANI, ISLAMICI E RELIGONI
      CARNEVALESCHE VARIE NELL'UE!!!Sono d'accordo. Aggiungo: basta anche coi cristiani ed i cattolici, hanno rotto i coglioni con queste favole da medioevo. Ricordiamo tutti i danni enormi che la Chiesa e le religioni hanno prodotto in Europa.Proibire tutte le religioni, è questa la soluzione.I credenti sono dementi.
    • Anonimo scrive:
      Re: MUSULMANI!!!
      mi dite cosa' centra essere muslumano con la politica!!!! Anche non dimenticatevi che la Turchia e' un paese democratico, ci sono anche ebrei,e cristiani. E' la religione ufficiale non e' islam, Turchia e' un paese laico, percio' non confondete con i paesi Arabi. E' un paese che ha sofferto dall terrorismo tanto.Ci sono estremisti, certo. Ma secondo voi in Italia no!! non avete sentito uno che ha detto i Americani meritavano il 11 settembre?? ce da per tutto questa gente, ma non credo che sia giusto generalizzare è dare immagine a un paese in base a questo. E' non credo che la religione abbia a che fare con questo forum!!
      • Anonimo scrive:
        Re: MUSULMANI!!!
        - Scritto da: muge
        mi dite cosa' centra essere muslumano con la
        politica!!!! Non dovrebbe centrare niente, infatti!!! Invece, anche se la turchia non è cosi estremista come altri loro "cugini" per loro la religione è legge!
        Anche non dimenticatevi che la Turchia e' un
        paese democratico, ci sono anche ebrei,e
        cristiani.E si è proprio democratico, loro accettano tutti, cristiani, ebrei, curdi... proprio tutti, hai proprio ragionee!!!!! E' la religione ufficiale non e'
        islam, Turchia e' un paese laico, percio'
        non confondete con i paesi Arabi. E' un
        paese che ha sofferto dall terrorismo tanto.
        Ci sono estremisti, certo.Si lo sappiamo che non è l'islam e sappiamo anche che non è la religione a governar il paese, questo però solo all'apparenza, in realtà la componente religiosa in turchia è ancora molto radicata. Ma secondo voi in
        Italia no!! non avete sentito uno che ha
        detto i Americani meritavano il 11
        settembre?? ce da per tutto questa gente, ma
        non credo che sia giusto generalizzare è
        dare immagine a un paese in base a questo.
        E' non credo che la religione abbia a che
        fare con questo forum!! Certo gli estremisti ci sono d'appertutto, ma a me non risulta che un'italiano sia andato a tirar giù palazzi in un paese arabo o simili!
        • Anonimo scrive:
          Re: MUSULMANI!!!
          cosa non ti risulta che nel 36 qualcuno ha voluto la campagna di etiopia? e chi si e' rubato il famoso obelisco che in questi giorni e' stato preso da un fulmine?continua a leggere e quando nel libro di storia sarai arrivato al '900 facci un fischio
          • Anonimo scrive:
            Re: MUSULMANI!!!
            - Scritto da: autodafe'
            cosa non ti risulta che nel 36 qualcuno ha
            voluto la campagna di etiopia? e chi si e'
            rubato il famoso obelisco che in questi
            giorni e' stato preso da un fulmine?

            continua a leggere e quando nel libro di
            storia sarai arrivato al '900 facci un
            fischioSi vai tra io continuo a leggere, ma stai pur tranquillo che prima di arrivare al novecento, se va avanti cosi, verranno a tirarti fuori da casa tua per costruirci una moschea e come i poveri terremotati, rimarrai in una baracca, mentre a tutti i tuoi amiconi musulmani lo stato avrà già costruito la villa con piscina, vitto e alloggio gratis... perchè non è giusto essere razzisti... anche loro hanno i loro diritti!
        • Anonimo scrive:
          Re: MUSULMANI!!!
          - Scritto da: Luca


          - Scritto da: muge

          mi dite cosa' centra essere muslumano con
          la

          politica!!!!

          Non dovrebbe centrare niente, infatti!!!
          Invece, anche se la turchia non è cosi
          estremista come altri loro "cugini" per loro
          la religione è legge!


          Anche non dimenticatevi che la Turchia e'
          un

          paese democratico, ci sono anche ebrei,e

          cristiani.

          E si è proprio democratico, loro accettano
          tutti, cristiani, ebrei, curdi... proprio
          tutti, hai proprio ragionee!!!!!ricordo che in iraq e iran vi sono floride e non perseguitate comunita cristiane

          E' la religione ufficiale non e'

          islam, Turchia e' un paese laico, percio'

          non confondete con i paesi Arabi. E' un

          paese che ha sofferto dall terrorismo
          tanto.

          Ci sono estremisti, certo.
          Si lo sappiamo che non è l'islam e sappiamo
          anche che non è la religione a governar il
          paese, questo però solo all'apparenza, in
          realtà la componente religiosa in turchia è
          ancora molto radicata.

          Ma secondo voi in

          Italia no!! non avete sentito uno che ha

          detto i Americani meritavano il 11

          settembre?? ce da per tutto questa gente,
          ma

          non credo che sia giusto generalizzare è

          dare immagine a un paese in base a
          questo.

          E' non credo che la religione abbia a che

          fare con questo forum!!

          Certo gli estremisti ci sono d'appertutto,
          ma a me non risulta che un'italiano sia
          andato a tirar giù palazzi in un paese arabo
          o simili!
          si durante la guerra del golfo vennero bombardati anche asili nido ..ma quella e' guerra ma nn vedo differenza col terrorismo
    • Anonimo scrive:
      Re: MUSULMANI!!!
      - Scritto da: Luca
      Ricordo a tutti che in turchia sono
      musulmani! Detto questo non credo che ci sia
      molto da aggiungere... se non che, molto
      probabilmente gli stessi che l'11 settembre
      esultavano... ora andranno a fare i loro
      siti su server americani per evitare i
      controlli che il loro caro stato devoto al
      loro caro allah gli ha imposto!!!

      NIENTE MUSULMANI, ISLAMICI E RELIGONI
      CARNEVALESCHE VARIE NELL'UE!!!
      Ricordo a TE che la Turchia ha un ordinamentolaico. E che in Italia ci sono i crocefissi perfinonei tribunali. Non vuoi religioni carnevalesche?ALLORA CACCIAMO IL PAPA IN MARE E IMPICCHIAMO TUTTI I CREDENTI. I cattolici per primi!
      • Anonimo scrive:
        Re: MUSULMANI!!!

        ALLORA CACCIAMO IL PAPA IN MARE E
        IMPICCHIAMO
        TUTTI I CREDENTI. I cattolici per primi!mi fai pena. hai un'odio represso enorme.i cattolici? ti voglio ricordare che i cattolici sono quelli che 2000 anni fa venivano crocefissi o buttati in pasto ai leoni perchè non rinnegavano il loro dio. Se non hai rispetto per quella gente sei un razzista e basta.
  • Anonimo scrive:
    Mi paion poco furbi...
    la Turchia ha _bisogno_ dell'UE.
  • Anonimo scrive:
    Beh, qui ci siamo vicini...
    Noi con la famosa e farraginosa legge sull'editoria che mette tutto in mano all'Ordine non siamo poi tanto lontani.
    • Anonimo scrive:
      Re: Beh, qui ci siamo vicini...
      cazzo hai ragione,ma almeno qua non ti mandano sulla forca
      • Anonimo scrive:
        Re: Beh, qui ci siamo vicini...
        - Scritto da: georgesfiladini
        cazzo hai ragione,ma almeno qua non ti
        mandano sulla forcaNemmeno là. Mi pare che la pena di morte sia stata appena abolita.
        • Anonimo scrive:
          Re: Beh, qui ci siamo vicini...
          beh spero proprio che tu abbia regione.allora siamo proprio come la turchiasolo che con una facciata più "patinata"
          • Anonimo scrive:
            Re: Beh, qui ci siamo vicini...
            Non scherziamo, là si tratta a ben vedere addirittura di censura preventiva...
  • Anonimo scrive:
    FORSE....
    Forse c'è chi sta peggio di noi...sembra incredibile ma è vero!
  • Anonimo scrive:
    E pensare che *Mortadella* aveva detto...
    "La Turchia è un paese di grande tradizione europea"...Buauauhauhahahuahua!!!! Mortadellone, ne imbroccassi una!
  • Anonimo scrive:
    E secondo voi qui è nornale?...
    ...che un capo di governo possegga 3 reti televisive e abbia messo suoi uomini di fiducia a capo delle reti di stato?...Dite pure quel ke vi pare, ma così è!!
    • Anonimo scrive:
      Re: E secondo voi qui è nornale?...
      secondo me è normale, basta guardare Mediaset e scopri che ci sono programmi (Costanzo,Iene,ecc...) che sparano a zero sul loro padrone.or not?
      • Anonimo scrive:
        Re: E secondo voi qui è nornale?...
        - Scritto da: beppe
        secondo me è normale, basta guardare
        Mediaset e scopri che ci sono programmi
        (Costanzo,Iene,ecc...) che sparano a zero
        sul loro padrone.
        or not?sparano ma in un modo ben studiato direi.. fanno pubblicita' e alle volte esagerano, passando da situazioni reali a situazioni comiche a situazioni paradossali con il risultato di non essere credibili...La pubblicita' e' l'anima del commercio no? lo sa bene il berluska, vi ricordate i manifestini taroccati che giravano su internet? non aveva forse lui incentivato tale pratica? ce lo avete o non ce lo avete il suo faccione stampato in mente?...mi si consenta un sorriso a 32 denti...PS-Internet comincia a non essere piu' cosi' interessante, guarda caso come la TV (max 1 film carino a settimana, ti credo che i vari "squadra volante", "carambinieri", "la dottoressa gio'" etc fanno il pienone...)W Franco e Ciccio
        • Anonimo scrive:
          Re: E secondo voi qui è nornale?...

          sparano ma in un modo ben studiato direi..
          fanno pubblicita' e alle volte esagerano,
          passando da situazioni reali a situazioni
          comiche a situazioni paradossali con il
          risultato di non essere credibili...??? ma tu lo sai chi gestisce l'informazione del tg5? lo sai chi e' costanzo? o ti fermi al tg4 di fede?

          La pubblicita' e' l'anima del commercio no?
          lo sa bene il berluska, vi ricordate i
          manifestini taroccati che giravano su
          internet? non aveva forse lui incentivato
          tale pratica? ce lo avete o non ce lo avete
          il suo faccione stampato in mente?
          ma daaaai... questa e' una leggenda metropolitana solo tu ci puoi credere. Di sicuro al berlusca gli e' tornata utile la grande presa per il chiurlo di quei manifesti...ma da qui a dire che l'ha incentivata lui...
          ...mi si consenta un sorriso a 32 denti...ma perche' non ti ripassi un po' di storia, e scoprirai di quanti nei decenni passati , oltre a sfoggiare sorrisoni baciavano bambini e stringevano mani , con i risultati che poi sappiamo?

          PS-Internet comincia a non essere piu' cosi'
          interessante, guarda caso come la TV (max 1
          film carino a settimana, ti credo che i vari
          "squadra volante", "carambinieri", "la
          dottoressa gio'" etc fanno il pienone...)dipende dai tuoi gusti...spulciando si vedono anche cose interessanti...peccato che tocca videoregistrarle perche' sono in orari improponibili
          W Franco e Ciccioah ecco, ora mi spiego alcune cose su questo tuo post...no ok, era ironico d'accordo :)
          • Anonimo scrive:
            Re: E secondo voi qui è nornale?...
            - Scritto da: bertinottovirtuale

            sparano ma in un modo ben studiato direi..

            fanno pubblicita' e alle volte esagerano,

            passando da situazioni reali a situazioni

            comiche a situazioni paradossali con il

            risultato di non essere credibili...

            ??? ma tu lo sai chi gestisce l'informazione
            del tg5? lo sai chi e' costanzo? o ti fermi
            al tg4 di fede?Costanzo? Tessera P2 n°1819. La P2, una organizzazione comunista direi...

            La pubblicita' e' l'anima del commercio
            no?

            lo sa bene il berluska, vi ricordate i

            manifestini taroccati che giravano su

            internet? non aveva forse lui incentivato

            tale pratica? ce lo avete o non ce lo
            avete

            il suo faccione stampato in mente?



            ma daaaai... questa e' una leggenda
            metropolitana solo tu ci puoi credere. Di
            sicuro al berlusca gli e' tornata utile la
            grande presa per il chiurlo di quei
            manifesti...ma da qui a dire che l'ha
            incentivata lui...Sul sito di FORZA ITALIA c'era il concorso per votare il finto-manifesto più divertente.Si informi.Comunque il problema non è Berlusconi, è chi lo vota, finché la sinistra non capisce questo perderà sempre (anche se la Sinistra credo sia quasi scomparsa, estinta).Non capisco poi gente che si definisce di Destra e che difende Berlusconi. C'è proprio tanta ignoranza in giro.
  • Anonimo scrive:
    La Turchia in U.E. proprio no
    meglio l'Albania piuttosto, ma la Turchia no: ne devono mangiare di pagnotte per diventare democratici i turchi!
    • Anonimo scrive:
      Re: La Turchia in U.E. proprio no
      - Scritto da: Oblomov
      meglio l'Albania piuttosto, l'Albania ha un percorso moooolto + lungo da fare rispetto a quello turco....
    • Anonimo scrive:
      Re: La Turchia in U.E. proprio no

      meglio l'Albania piuttosto, ma la Turchia
      no: ne devono mangiare di pagnotte per
      diventare democratici i turchi!L'ALBANIA????ora forse io sono prevenuto, ma mi sà chela Turchia è molto meglio dell'Alabania!in turchia avranno messo la censuraall'informazione, ma in albania, non sannoneanche cosa sia l'informazione!Se ammettiamo l'albania, a quel punto accettiamoil sudan, il congo...
      • Anonimo scrive:
        Re: La Turchia in U.E. proprio no
        facciamo cosi....LE LASCIAMO FUORI ENTRAMBI!!!!Ma porca troia dove e' scritto che ora entrano tutti?Ma chi lo ha deciso?Ma perche?VOGLIO UN REFERENDUM!!!!!Politici di merda!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: La Turchia in U.E. proprio no
        Niente da eccepire sul fatto che la Turchia economicamente sia più avanzata dell'Albania. Ma in Turchia si violano pesantemente i diritti umani e si perseguitano i Curdi. I Turchi si sentono le spalle protette dal fatto di essere un alleato strategico degli americani, e così fanno quello che vogliono senza che nessuno trovi il coraggio di condannare il loro operato.Ribadisco: meglio l'Albania (magari nel 2060) che la Turchia nell'U.E.
        • Anonimo scrive:
          Re: La Turchia in U.E. proprio no

          Ma in Turchia si violano
          pesantemente i diritti umani e si
          perseguitano i Curdi.Hai ragione, gli Albanesi non hanno minoranza, e quindi x sfogarsi perseguitano solo gli albanesi!Ma avete mai visto l'albania?Hai visto le loro condizioni di vita?e come vengano trattate le persone?La turchia solo in alcuni punti è come l'albaniaovunque!!
          Ribadisco: meglio l'Albania (magari nel
          2060) che la Turchia nell'U.E.Ripeto Se devo proprio scegliere (Nessuna delle2 le vorri adesso ma cmq..) la Turchia 100 a 1!
          • Anonimo scrive:
            Re: La Turchia in U.E. proprio no
            Quella dell'Albania era solo una mia provocazione.Ma è proprio xché la Turchia è un paese economicamente più avanzato dell'Albania che le sue deficienze di democrazia e di rispetto dei diritti umani sono inammissibili. Alle condizioni attuali la Turchia in UE NON CI DEVE ENTRARE.
  • Anonimo scrive:
    Turchia e censura facile
    O è la Turchia ad essere più lontana dalla U.E. oppure è la U.E. che si sta avvicinando alla Turchia. A volte la verità ha "la forma dell'acqua". Continuiamo a pensare: è un ottimo esercizio!
Chiudi i commenti