Windows 7, orgoglio di mamma Redmond

Microsoft ha annunciato di aver già venduto 90 milioni di licenze del nuovo OS uscito in ottobre. E spera di moltiplicarle entro la fine dell'anno
Microsoft ha annunciato di aver già venduto 90 milioni di licenze del nuovo OS uscito in ottobre. E spera di moltiplicarle entro la fine dell'anno

Microsoft ha annunciato di aver venduto 90 milioni di licenze di Windows 7.

Il CFO Peter Klien ha dichiarato soddisfatto che il nuovo sistema operativo sta avendo un “slancio incredibile”.

Già a novembre il CEO di Microsoft Steve Ballmer aveva espresso entusiasmo per le cifre di Windows 7, che nel primo mese aveva venduto il doppio di ogni altro OS nello stesso lasso temporale.

I dati peraltro, sembrano confortare anche per il futuro: Klien sottolinea che ta il 2010 e il 2011 vi sarà un ciclo di aggiornamento dei sistemi operativi aziendali. Anche in coincidenza dell’attesa ripresa economica. E, conseguentemente, si attende di vendere circa 300 milioni di copie di Windows 7 nel corso del 2010.

Cifre che soddisfano i dirigenti Microsoft, che con il nuovo OS si trovavano davanti ad una sfida fondamentale dopo Vista: di cui Redmond peraltro non ha mai diffuso i dati di vendita.

Claudio Tamburrino

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti