Windows 8 non vede i DVD

La lettura dei film su supporto ottico diventerà un optional a pagamento nel nuovo sistema operativo Microsoft
La lettura dei film su supporto ottico diventerà un optional a pagamento nel nuovo sistema operativo Microsoft

Con l’arrivo di Windows 8, incentrato su singole app diffuse nell’apposito marketplace, il classico Windows Media Center utilizzabile come lettore di qualunque formato non sarà più al centro dell’intrattenimento. Microsoft ha dichiarato che il pacchetto completo sarà sbloccabile solo con l’edizione Pro del sistema operativo. Per aggiungerlo ci sarà da pagare un extra.

Anche l’installazione base di Windows 8 includerà codec di tutto rispetto, come H.264, MP3, MP4, AAC, WMA e Dolby Digital Plus, ma sembra che l’OS non prenderà più in considerazione la lettura dei DVD video. Per guardare un film in DVD col PC bisognerà affidarsi a programmi di terze parti, più o meno gratuiti, o acquistare l’apposito pack Media Center.

Il colosso di Redmond giustifica la decisione spiegando che l’uso del DVD su computer è “in netto declino”: meglio puntare sullo streaming per quanto riguarda i filmati. Ovviamente, lasciando ai costruttori hardware il compito di sostenere il supporto ottico, l’azienda potrà risparmiare in royalty e contenere i costi del proprio software. ( R.P. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

04 05 2012
Link copiato negli appunti