Windows Live vivrà sui cellulari

Windows Live vivrà sui cellulari

Microsoft si prepara a rilasciare un software che permetterà agli utenti mobili di connettersi ai servizi di Windows Live. A patto di avere un dispositivo basato sull'ultima release di Windows Mobile
Microsoft si prepara a rilasciare un software che permetterà agli utenti mobili di connettersi ai servizi di Windows Live. A patto di avere un dispositivo basato sull'ultima release di Windows Mobile


Redmond (USA) – Microsoft renderà presto accessibili i servizi della propria piattaforma Windows Live anche agli utenti di dispositivi mobili. Lo farà rilasciando un software per Windows Mobile 5.0 for Smartphone destinato a prendere il posto dell’attuale Pocket MSN.

Il nuovo client permetterà agli utenti di accedere a tutti i servizi di Windows Live, tra cui e-mail, motore di ricerca, antivirus ecc., e di visualizzarne le pagine web dinamiche in un formato adatto ai piccoli schermi dei cellulari.

Il software verrà rilasciato in versione beta nelle prossime settimane: per testarlo occorrerà possedere uno smartphone su cui giri Windows Mobile 5.0, come ad esempio il Treo 700w . La possibilità di partecipare al testing sarà inizialmente limitata agli utenti americani in possesso di un account Passport.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 6 apr 2006
Link copiato negli appunti