Windows Media s'infila nei cellulari

Texas Instrument integrerà la tecnologia Windows Media di Microsoft nella sua futura linea di chip per i telefoni cellulari di prossima generazione. Per mettere una seria ipoteca sul futuro mercato del multimedia wireless


Redmond (USA) – Confidando nelle nuove capacità delle reti mobili di terza generazione, Texas Instruments e Microsoft hanno annunciato una collaborazione per integrare la tecnologia Windows Media ed il sistema digital rights management (DRM) all’interno della linea di processori OMAP di TI.

Questi chip sono destinati ai telefoni cellulari di prossimo arrivo, fra cui i cosiddetti “smart phone”, in grado di riprodurre file multimediali e flussi audio/video in tempo reale.

“Windows Media è leader nell’offrire audio e video di alta qualità usando una larghezza di banda davvero esigua”, ha affermato Alain Mutricy, dirigente della Wireless Business Unit di TI. “Estendendo il supporto integrato alla tecnologia Windows Media Audio e Video nei nostri processori OMAP, noi permetteremo l’avvento di una nuova epoca del wireless ricca di servizi mediali”.

La tecnologia Windows Media è già stata adottata in Giappone da NTT DoCoMo per trasmettere contenuti multimediali sulla sua nuova rete mobile ad alta velocità, fra cui stream audio/video, clip, informazioni personalizzate e pieno accesso al Web.

L’accordo con TI, uno dei leader nella fornitura di chip embedded per telefoni cellulari, pone Microsoft in una posizione di particolare favore su questo fertilissimo mercato.

Un altro grande vantaggio per Microsoft arriverà dall’imminente integrazione fra telefoni cellulari e PDA, un fattore che le consentirà di estendere il target di mercato della sua piattaforma Pocket PC, ma anche un’opportunità per chiudere il cerchio e fare di Windows una piattaforma comune che vada dai piccoli dispositivi fino ai mainframe. Linux è forse l’unica altra piattaforma che potrebbe ambire a tanto, ma davanti a sé ha ancora parecchia strada da percorrere.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    GRAZIE NAPSTER !
    Ci hai svelato tutto - o quasi - quello che c'è dietro un brano musicale.E quelli di noi che hanno voluto capire, hanno compreso che tutto quello che ci hai svelato vale per qualsiasi bene o servizio che ci interessa acquisire: la disponibilità di qualsiasi cosa è nelle mani di un piccolo e coeso gruppo di malfattori egoisti e supponenti, forti della propria mancanza di scrupoli, e fermamente determinati a sfruttare qualsiasi cosa esistente a proprio esclusivo vantaggio.Ci hanno addomesticati e ci schiavizzano in ogni istante delle nostre giornate, inducendoci a lavorare per loro, per guadagnare la possibilità di acquistare, sempre da loro, il diritto di utilizzare i servizi ed i beni dei quali ci hanno convinto di aver bisogno, pagandoli al prezzo, stabilito da loro in modo da riprendersi la paga che ci hanno costretto a guadagnare.La libertà di scegliere solo quello che ci è indicato, NON è libertà. La libertà di vivere secondo le regole imposte da questi bucanieri non è diversa dalla condizione dei negri "importati" negli USA dall'Africa.Almeno in Rete si può dire quello che si pensa.Per ora...Ma sarà sempre così?
  • Anonimo scrive:
    L'ERRORE
    L'errore consiste nel pretendere che l'utente paghi per avere un file non gestibile, non masterizzabile, non trasferibile. Se io compro un CD, lo posso copiare (per uso personale), lo posso portare in vacanza, lo uso nel player portatile e posso sentirlo in macchina. Un MP3 (o cosa cavolo sarà) no! Rimarrà sempre lì ad occupare spazio sull'HD e per sentirlo bisognerà accendere il PC...Non funzionerà. Addio Napster.
  • Anonimo scrive:
    Ungiorno dovremo pagare anche x respirare
    Sapete qual'è la cosa + schifosa della storia Napster? I grandi capi delle multinazionali pensano che noi gente comune siamo dei deficienti dai quali spillare denaro, o al massimo un gregge di pecore che va x forza dove ordinano loro. Beh si sbagliano e alla faccia loro la musica su internet ci sarà SEMPRE!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ungiorno dovremo pagare anche x respirare
      ...e prima di quello che pensiamo...sbonk!...cavolo sono morto!l'aria era a pagamento dal 1 febbraio io non lo sapevo, non ho pagato e me l'hanno tolta.Ciao :)- Scritto da: marcello
      Sapete qual'è la cosa + schifosa della
      storia Napster? I grandi capi delle
      multinazionali pensano che noi gente comune
      siamo dei deficienti dai quali spillare
      denaro, o al massimo un gregge di pecore che
      va x forza dove ordinano loro. Beh si
      sbagliano e alla faccia loro la musica su
      internet ci sarà SEMPRE!!
  • Anonimo scrive:
    Scaricatevi Napigator!
    Scaricatevi Napigator!Vi consente di collegarvi ai siti di Napster non ufficiali così quando Nps diventerà a pagamento, continueremo comunque a trovarci sui siti non ufficiali, non controllati, e pieni di Mp3.Riaa blow me!
    • Anonimo scrive:
      Re: Scaricatevi Napigator!
      E dove si prende Napigator?- Scritto da: tunz tunz
      Scaricatevi Napigator!
      Vi consente di collegarvi ai siti di Napster
      non ufficiali così quando Nps diventerà a
      pagamento, continueremo comunque a trovarci
      sui siti non ufficiali, non controllati, e
      pieni di Mp3.

      Riaa blow me!
      • Anonimo scrive:
        Re: Scaricatevi Napigator!
        - Scritto da: Melomelo
        E dove si prende Napigator?www.napigator.com
        • Anonimo scrive:
          Re: Scaricatevi Napigator! - Ecco dove scaricarlo
          Lo trovate sul sito http://emd2000.cjb.net nella sezione Internet insieme ad altri programmi interessanti.
  • Anonimo scrive:
    occhio alle versioni di Napster!
    Tenetevi le vecchie versioni da qualche parte (es beta 6, beta 7) perchè può darsi che quelle nuove non consentano + di utilizzare Napigator e quindi di accedere agli altri server non ufficiali che saranno comunque accesi quando i server ufficiali diventeranno a pagamento (ovvero disabitati).
  • Anonimo scrive:
    Napster Addio !!!
    Lasciateli pure discutere, programmare, tassare, elaborare. Una cosa è certa: non esiste solo Napster e diventando a pagamento il concetto di File Sharing perde la sua essenza. Io non voglio pagare nessuno ... ma per cosa poi ?? Per condividere i miei file con altri utenti? E per quale motivo dovrei pagare Napster? Ci stanno per tassare su una cosa NON tassabile. Io scambio quello che ho con chi voglio e NON me lo possono impedire! Ci sono 1200 modi per organizzarsi e scambiare MP3. Da giugno ce ne saranno 1199 ... Napster Addio!!!
  • Anonimo scrive:
    A me fanno ridere!!!!
    Questi della riaa sono cosi stupidi che non si accorgono neanche che chiudere napster non serve a niente, tanto ci sono on-line moltissimi altri server (che hanno un nome diverso dal Napster) e sono molto + affollati del Napster stesso dove gli utenti si riversano giornalmente...... per darvi un esempio in cifre, in questo momento sto scaricando una canzone è sono on-line 87500 User, per un totale di 21.000.000 e passa di Mp3...... ah ah ah........ poveracci lasciamogli credere che con la chiusura del napster sia la fine di tutto. Non sanno neanche quello che c'è sotto!
  • Anonimo scrive:
    Napster F**K OFF
    Se sono queste le prossime condizioni di accesso a Napster, per quanto mi riguarda, può andare a quel paese. Il file-sharing non è solo Napster, anzi molti altri sistemi sono più flessibili e affidabili. Invito gli utenti di Napster a non abbonarsi a queste condizioni, non tanto per il prezzo che non è uno sproposito, ma per principio.Ciao a tutti.
  • Anonimo scrive:
    Scusate la volgarità...
    La pago però..NON LA POSSO COPIARE, NON LA POSSO MODIFICARE, NON LA POSSO INCIDERE SU UN CD, E NON LA POOSSO NEMMENO TRASPORTARE SU UN LETTORE PORTATILE..ma allora..CHE CA**O ME LA SCARICO A FARE?!?!?!Credo proprio che questa soluzione del file sharing a pagamento ma LIMITATISSIMO non porterà da nessuna parte, Napster inizierà a perdere credibilità e soprattutto utenti..Pensatene un'altra và...ciaoooo
  • Anonimo scrive:
    IL "MERCATO" RENDE LIBERI?
    ......IO MI CHIEDO COSA SUCCEDERA' QUANDO TUTTE QUESTE PERSONE REALIZZERANNO UN GIORNO CHE,DAL PARADISO IN TERRA SI RITROVERANNO NELLA M...IN TERRA! IPOTIZZIAMO QUESTA SCENA: La signora Hillary Rosen,dopo aver incassato e guadagnato miliardi di dollari (sporchi di sangue), e dopo essersi compiaciuta del suo successo di ultra-miliardaria, un giorno,improvvisamente realizza di essere nella m....e inizia a tremare come un povero coniglio che aspetta di essere fatto a fette dal contadino... DALLA SUA PORTA DI CASA ENTRA UNA SIGNORA UN PO' SCHELETRICA :-), CON ADDOSSO UNA VESTE NERA COME LE TENEBRE,E IN MANO LA FALCE DEL DESTINO.... -BUONGIORNO,HILLARY,SONO VENUTA A PRENDERTI,E' ORA CHE ANDIAMO,VIENI! -NO,TI PREGO,TI SUPPLICO MORTE,NON ORA!!! PERCHE' PROPRIO ADESSO? PERCHE' PROPRIO IO, CHE SONO MILIARDARIA DEVO ANDARE VIA DA QUESTO MONDO?? NOOOOO!! PRENDI QUALCUN ALTRO!!! PRENDI PIUTTOSTO TUTTI QUELLE POPOLAZIONI DEL TERZO MONDO CHE NON SERVONO A NULLA!! PRENDI LORO!!! -BASTA CON QUESTE SCIOCCHEZZE,HILLARY,NON HO TEMPO DA PERDERE CON TE..VIENI CON ME,FORZA! - NOOOOOOOOO!!! NON VERRO' MAI CON TE!! TIENI!! TI DO' TUTTO QUELLO CHE HO!! I MIEI SOLDI,IL MIO POTERE,LA MIA RICCHEZZA,TI DO' TUTTO QUELLO CHE VUOI!!!! -IN TUTTI QUESTI MILIARDI DI ANNI CHIUNQUE HA TENTATO DI COMPRARMI,IN TUTTI E MODI....E' UN GESTO DI DISPERAZIONE CHE POSSO COMPRENDERE...MA QUESTO E' IL MIO COMPITO..DIO MI HA CREATO PER QUESTO,PER PRENDERE LA VITA DELLE PERSONE E STRAPPARGLIELE VIA...LA RICCHEZZA,IL POTERE,LA FAMA,NON SERVONO A NULLA...L'UNICA COSA CHE POTREBBE SCONFIGGERMI E' LA POTENZA INAUDITA DELL'AMORE VERSO LA VITA,L'AMORE VERSO IL PROSSIMO E VERSO IL FUTURO DELL'UMANITA',MA TU NON HAI NULLA DI TUTTO CIO',NON SAI NEMMENO COSA SIGNIFICHI LA PAROLA "FUTURO DELL'UMANITA'"...PERCIO' FINISCILA CON QUESTA SCENATA PATETICA E VIENI CON ME! ORA!! LA MORTE!! AMEN.... ----
    • Anonimo scrive:
      Re: Okkio
      Hei amico...guarda che fa male farsi subito di mattina....almeno aspetta dopo pranzo ;-P
    • Anonimo scrive:
      Re: IL
      fratello, il copertone che ti sei fumato era forse di un trattore colombiano ritrovato in un campo di maria?- Scritto da: Fatalista
      ......IO MI CHIEDO COSA SUCCEDERA' QUANDO
      TUTTE QUESTE PERSONE REALIZZERANNO UN GIORNO
      CHE,DAL PARADISO IN TERRA SI RITROVERANNO
      NELLA M...IN TERRA! IPOTIZZIAMO QUESTA
      SCENA: La signora Hillary Rosen,dopo aver
      incassato e guadagnato miliardi di dollari
      (sporchi di sangue), e dopo essersi
      compiaciuta del suo successo di
      ultra-miliardaria, un giorno,improvvisamente
      realizza di essere nella m....e inizia a
      tremare come un povero coniglio che aspetta
      di essere fatto a fette dal contadino...
      DALLA SUA PORTA DI CASA ENTRA UNA SIGNORA UN
      PO' SCHELETRICA :-), CON ADDOSSO UNA VESTE
      NERA COME LE TENEBRE,E IN MANO LA FALCE DEL
      DESTINO.... -BUONGIORNO,HILLARY,SONO VENUTA
      A PRENDERTI,E' ORA CHE ANDIAMO,VIENI! -NO,TI
      PREGO,TI SUPPLICO MORTE,NON ORA!!! PERCHE'
      PROPRIO ADESSO? PERCHE' PROPRIO IO, CHE SONO
      MILIARDARIA DEVO ANDARE VIA DA QUESTO
      MONDO?? NOOOOO!! PRENDI QUALCUN ALTRO!!!
      PRENDI PIUTTOSTO TUTTI QUELLE POPOLAZIONI
      DEL TERZO MONDO CHE NON SERVONO A NULLA!!
      PRENDI LORO!!! -BASTA CON QUESTE
      SCIOCCHEZZE,HILLARY,NON HO TEMPO DA PERDERE
      CON TE..VIENI CON ME,FORZA! - NOOOOOOOOO!!!
      NON VERRO' MAI CON TE!! TIENI!! TI DO' TUTTO
      QUELLO CHE HO!! I MIEI SOLDI,IL MIO
      POTERE,LA MIA RICCHEZZA,TI DO' TUTTO QUELLO
      CHE VUOI!!!! -IN TUTTI QUESTI MILIARDI DI
      ANNI CHIUNQUE HA TENTATO DI COMPRARMI,IN
      TUTTI E MODI....E' UN GESTO DI DISPERAZIONE
      CHE POSSO COMPRENDERE...MA QUESTO E' IL MIO
      COMPITO..DIO MI HA CREATO PER QUESTO,PER
      PRENDERE LA VITA DELLE PERSONE E
      STRAPPARGLIELE VIA...LA RICCHEZZA,IL
      POTERE,LA FAMA,NON SERVONO A NULLA...L'UNICA
      COSA CHE POTREBBE SCONFIGGERMI E' LA POTENZA
      INAUDITA DELL'AMORE VERSO LA VITA,L'AMORE
      VERSO IL PROSSIMO E VERSO IL FUTURO
      DELL'UMANITA',MA TU NON HAI NULLA DI TUTTO
      CIO',NON SAI NEMMENO COSA SIGNIFICHI LA
      PAROLA "FUTURO DELL'UMANITA'"...PERCIO'
      FINISCILA CON QUESTA SCENATA PATETICA E
      VIENI CON ME! ORA!! LA MORTE!! AMEN.... ----
    • Anonimo scrive:
      Re: IL
      - Scritto da: Fatalista
      ......IO MI CHIEDO COSA SUCCEDERA' QUANDO
      TUTTE QUESTE PERSONE REALIZZERANNO UN GIORNO
      CHE,DAL PARADISO IN TERRA SI RITROVERANNO
      NELLA M...IN TERRA! IPOTIZZIAMO QUESTA
      SCENA: La signora Hillary Rosen,dopo aver
      incassato e guadagnato miliardi di dollari
      (sporchi di sangue), e dopo essersi
      compiaciuta del suo successo di
      ultra-miliardaria, un giorno,improvvisamente
      realizza di essere nella m....e inizia a
      tremare come un povero coniglio che aspetta
      di essere fatto a fette dal contadino...
      DALLA SUA PORTA DI CASA ENTRA UNA SIGNORA UN
      PO' SCHELETRICA :-), CON ADDOSSO UNA VESTE
      NERA COME LE TENEBRE,E IN MANO LA FALCE DEL
      DESTINO.... -BUONGIORNO,HILLARY,SONO VENUTA
      A PRENDERTI,E' ORA CHE ANDIAMO,VIENI! -NO,TI
      PREGO,TI SUPPLICO MORTE,NON ORA!!! PERCHE'
      PROPRIO ADESSO? PERCHE' PROPRIO IO, CHE SONO
      MILIARDARIA DEVO ANDARE VIA DA QUESTO
      MONDO?? NOOOOO!! PRENDI QUALCUN ALTRO!!!
      PRENDI PIUTTOSTO TUTTI QUELLE POPOLAZIONI
      DEL TERZO MONDO CHE NON SERVONO A NULLA!!
      PRENDI LORO!!! -BASTA CON QUESTE
      SCIOCCHEZZE,HILLARY,NON HO TEMPO DA PERDERE
      CON TE..VIENI CON ME,FORZA! - NOOOOOOOOO!!!
      NON VERRO' MAI CON TE!! TIENI!! TI DO' TUTTO
      QUELLO CHE HO!! I MIEI SOLDI,IL MIO
      POTERE,LA MIA RICCHEZZA,TI DO' TUTTO QUELLO
      CHE VUOI!!!! -IN TUTTI QUESTI MILIARDI DI
      ANNI CHIUNQUE HA TENTATO DI COMPRARMI,IN
      TUTTI E MODI....E' UN GESTO DI DISPERAZIONE
      CHE POSSO COMPRENDERE...MA QUESTO E' IL MIO
      COMPITO..DIO MI HA CREATO PER QUESTO,PER
      PRENDERE LA VITA DELLE PERSONE E
      STRAPPARGLIELE VIA...LA RICCHEZZA,IL
      POTERE,LA FAMA,NON SERVONO A NULLA...L'UNICA
      COSA CHE POTREBBE SCONFIGGERMI E' LA POTENZA
      INAUDITA DELL'AMORE VERSO LA VITA,L'AMORE
      VERSO IL PROSSIMO E VERSO IL FUTURO
      DELL'UMANITA',MA TU NON HAI NULLA DI TUTTO
      CIO',NON SAI NEMMENO COSA SIGNIFICHI LA
      PAROLA "FUTURO DELL'UMANITA'"...PERCIO'
      FINISCILA CON QUESTA SCENATA PATETICA E
      VIENI CON ME! ORA!! LA MORTE!! AMEN.... ----Molto divertente. Potresti fare il comico.
      • Anonimo scrive:
        Re: IL
        - Scritto da: ahah


        - Scritto da: Fatalista

        ......IO MI CHIEDO COSA SUCCEDERA' QUANDO

        TUTTE QUESTE PERSONE REALIZZERANNO UN
        GIORNO

        CHE,DAL PARADISO IN TERRA SI RITROVERANNO

        NELLA M...IN TERRA! IPOTIZZIAMO QUESTA

        SCENA: La signora Hillary Rosen,dopo aver

        incassato e guadagnato miliardi di dollari

        (sporchi di sangue), e dopo essersi

        compiaciuta del suo successo di

        ultra-miliardaria, un
        giorno,improvvisamente

        realizza di essere nella m....e inizia a

        tremare come un povero coniglio che
        aspetta

        di essere fatto a fette dal contadino...

        DALLA SUA PORTA DI CASA ENTRA UNA SIGNORA
        UN

        PO' SCHELETRICA :-), CON ADDOSSO UNA VESTE

        NERA COME LE TENEBRE,E IN MANO LA FALCE
        DEL

        DESTINO.... -BUONGIORNO,HILLARY,SONO
        VENUTA

        A PRENDERTI,E' ORA CHE ANDIAMO,VIENI!
        -NO,TI

        PREGO,TI SUPPLICO MORTE,NON ORA!!! PERCHE'

        PROPRIO ADESSO? PERCHE' PROPRIO IO, CHE
        SONO

        MILIARDARIA DEVO ANDARE VIA DA QUESTO

        MONDO?? NOOOOO!! PRENDI QUALCUN ALTRO!!!

        PRENDI PIUTTOSTO TUTTI QUELLE POPOLAZIONI

        DEL TERZO MONDO CHE NON SERVONO A NULLA!!

        PRENDI LORO!!! -BASTA CON QUESTE

        SCIOCCHEZZE,HILLARY,NON HO TEMPO DA
        PERDERE

        CON TE..VIENI CON ME,FORZA! -
        NOOOOOOOOO!!!

        NON VERRO' MAI CON TE!! TIENI!! TI DO'
        TUTTO

        QUELLO CHE HO!! I MIEI SOLDI,IL MIO

        POTERE,LA MIA RICCHEZZA,TI DO' TUTTO
        QUELLO

        CHE VUOI!!!! -IN TUTTI QUESTI MILIARDI DI

        ANNI CHIUNQUE HA TENTATO DI COMPRARMI,IN

        TUTTI E MODI....E' UN GESTO DI
        DISPERAZIONE

        CHE POSSO COMPRENDERE...MA QUESTO E' IL
        MIO

        COMPITO..DIO MI HA CREATO PER QUESTO,PER

        PRENDERE LA VITA DELLE PERSONE E

        STRAPPARGLIELE VIA...LA RICCHEZZA,IL

        POTERE,LA FAMA,NON SERVONO A
        NULLA...L'UNICA

        COSA CHE POTREBBE SCONFIGGERMI E' LA
        POTENZA

        INAUDITA DELL'AMORE VERSO LA VITA,L'AMORE

        VERSO IL PROSSIMO E VERSO IL FUTURO

        DELL'UMANITA',MA TU NON HAI NULLA DI TUTTO

        CIO',NON SAI NEMMENO COSA SIGNIFICHI LA

        PAROLA "FUTURO DELL'UMANITA'"...PERCIO'

        FINISCILA CON QUESTA SCENATA PATETICA E

        VIENI CON ME! ORA!! LA MORTE!! AMEN....
        ----




        Molto divertente. Potresti fare il comico.
        OPPURE POTREI DARMI ALLA POLITICA :-))))
        • Anonimo scrive:
          Re: IL




          Molto divertente. Potresti fare il
          comico.




          OPPURE POTREI DARMI ALLA POLITICA :-))))Quella vaticana. Fatti prete e inizia a tirare fuori un po le palle è!ciao
  • Anonimo scrive:
    No Napigator!
    Avviso...(l'ho solo sentito all'interno di MusicCity)Le ultime versioni (beta 8-9.4-9.6) tentano di disconnetterti se non sei nel ntework di napster... ovvero non ti permettono di usare napigator!
    • Anonimo scrive:
      Re: No Napigator!
      - Scritto da: buxterd
      Avviso...
      (l'ho solo sentito all'interno di MusicCity)

      Le ultime versioni (beta 8-9.4-9.6) tentano
      di disconnetterti se non sei nel ntework di
      napster... ovvero non ti permettono di usare
      napigator!Falso...io ho la beta 9.6 e mi collego al network musiccity e ad alcuni server del network italia napster senza problemi...
  • Anonimo scrive:
    Da 5 a 10 dollari al mese !!!
    A me viene solo da ridere a sentire queste proposte. Secondo il sondaggio il 70% degli attuali frequentatori di Na.. è disposto a pagare un abbonamento, e forse sarà anche vero considerando che al momento di quel sondaggio anche io pensai che pur di poter scaricare legalmente tutta la musica che mi interessa ero disposto a pagare. Ora però a questi prezzi e con tutte le restrizioni che vogliono mettere, credo che saranno il 70% quelli che migreranno verso altri lidi (tutto gratis) e che quindi poca roba si potrà trovare a quel punto su Napster.Credo proprio che ormai possiamo fare sin d'ora il funerale a Napster e non pensarci più.
    • Anonimo scrive:
      onore al gattone
      hai ragione e su questo non ci piove.2 riflessioni, però.La prima: vorrei che nessuno dimenticasse il simbolo di Napster, pur non accettando la nuova politica e il "businness model" (tra l'altro... come hanno fatto a guadagnare 1 miliardo di dollari da dare alle majors vendendo musica... gratis? mah) - comunque sappiamo tutti che abbiamo adorato questo gattone... quindi... perlomeno rendiamogli onore, non dimentichiamolo mai... La seconda: il netwrok di Napster comprende davvero tanti server... con migliaia, milioni di persone che si connettono... siamo sicuri che non ci sarà una fetta consistente di pubblico che lo utilizzerà? Pensa... supponi che tu sia un metallaro (faccio un esempio) e con i tuoi amici ascolti un certo genere comune. Vi mettete assieme, fate l'abbonamento, masterizzatore e via.Ed ' già un utente in più ... è vero... in realtà è un utente "community" ... una micro comunità nella comunità.
      • Anonimo scrive:
        Re: onore al gattone
        Mi sono sbagliato.:-(scusatemi."il nuovo Napster impedirà la masterizzazione in CD della musica scaricata o il trasferimento di quei brani su player portatili mp3.":-(
        La seconda: il netwrok di Napster comprende
        davvero tanti server... con migliaia,
        milioni di persone che si connettono...
        siamo sicuri che non ci sarà una fetta
        consistente di pubblico che lo utilizzerà?
        Pensa... supponi che tu sia un metallaro
        (faccio un esempio) e con i tuoi amici
        ascolti un certo genere comune. Vi mettete
        assieme, fate l'abbonamento, masterizzatore
        e via.
        Ed ' già un utente in più ... è vero... in
        realtà è un utente "community" ... una micro
        comunità nella comunità.
    • Anonimo scrive:
      Re: Da 5 a 10 dollari al mese !!!
      Non solo a Napster.....secondo me il funerale potete cominciare a farlo anche agli "altri lidi":-)- Scritto da: Occhiolungo
      A me viene solo da ridere a sentire queste
      proposte. Secondo il sondaggio il 70% degli
      attuali frequentatori di Na.. è disposto a
      pagare un abbonamento, e forse sarà anche
      vero considerando che al momento di quel
      sondaggio anche io pensai che pur di poter
      scaricare legalmente tutta la musica che mi
      interessa ero disposto a pagare. Ora però a
      questi prezzi e con tutte le restrizioni che
      vogliono mettere, credo che saranno il 70%
      quelli che migreranno verso altri lidi
      (tutto gratis) e che quindi poca roba si
      potrà trovare a quel punto su Napster.
      Credo proprio che ormai possiamo fare sin
      d'ora il funerale a Napster e non pensarci
      più.
  • Anonimo scrive:
    Sentite questa E FATEVI DUE RISATE:
    Secondo la IFPI tutto quello che deve fare Napster ora è togliere dal suo network tutti i file di musica considerati "pirata", cioè copie illegali------------------------------------------FORSE I LOR SIGNORI NON SANNOCHE TUTTA LA MUSICA PRESENTE SU NapsterE' ILLEGALE.E' passato un anno di cause legali e questi non hanno ancora capito un ca**o su nulla.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sentite questa E FATEVI DUE RISATE:


      FORSE I LOR SIGNORI NON SANNO
      CHE TUTTA LA MUSICA PRESENTE SU Napster
      E' ILLEGALE.
      Lo sanno, lo sanno.Se tu che non sai che fra le tante simpatiche baggianate che gli avvocati di Napster hanno sparato per pararsi il culo e prendere tempo in questi mesi, c'è anche la storiella che attraverso Napster molti artisti indipendenti abbiano potuto far conoscere la propria musica ditribuendola gratis (che può anche essere vero, ma per lo 0,000001% del volume di scambi).Intendiamoci, non ce l'ho con Napster, che anzi ho usato un sacco e ringrazio, ma se ti leggi le pezze con cui tentano di coprirsi sul piano del diritto, ti viene da ridere....
    • Anonimo scrive:
      mi fai ridere tu
      Sei tu che non hai capito nulla.Questi signori vogliono far chiudere Napster.Invece di dire "tu chiudi!" gli dicono "non ti permetto di condividere i files".Dato che il loro lavoro è quello, chiudono.Fine.- Scritto da: Max
      Secondo la IFPI tutto quello che deve fare
      Napster ora è togliere dal suo network tutti
      i file di musica considerati "pirata", cioè
      copie illegali
      ------------------------------------------

      FORSE I LOR SIGNORI NON SANNO
      CHE TUTTA LA MUSICA PRESENTE SU Napster
      E' ILLEGALE.

      E' passato un anno di cause legali e questi
      non hanno ancora capito un ca**o su nulla.
  • Anonimo scrive:
    CD originali
    Personalmente, se un CD mi piace, lo compro originale... Come vi sarete accorti, non c'è comunque confronto tra la qualità del CD ed un MP3 se si dispone di un buon impinto HI-FI.Però... ci si presenta una occasione forse unica per far "abbassare le penne" a chi si approfitta dei diritti di autore; che non siamo noi utenti, nè gli autori (titolari dei diritti di cui sopra), ma tutta quella fauna composta da agenti, produttori, commerciali ecc... che va sotto la generica definizione di "discografici", e che rastrella gran parte dei profitti.Non sono un utente di Napster, nè lo diventerò perchè non ho intenzione di pagare due volte per quello che ascolto (CD + MP3).Credo invece che presto installerò Gnutella, se non altro per esercitare l'unico potere che noi utenti abbiamo: colpire al cuore i discografici; gente che sopra il cuore... ha il portafoglio.
    • Anonimo scrive:
      questa storia della qualità mi ha scassato
      ma sono tutte s***zate!!!!!Comprati quello che vuoi.Ma non far passare per audiofilia una mania del cavolo.Ho provato con una serie sterminata di amici, quelli scassapalle, quelli che se c'è un click ti uccidono, quelli che mi hanno fatto editare CD-ORIGINALI per togliergli il fruscio ... quelli che se non é "DDD" fa cagare... quelli che se non è stato editato a 20 bit fa schifo... (quando il cd tiene i 16 bit)NESSUNO HA SENTITO DIFFERENZA TRA UN CD FATTO DI Mp3 E IL CD ORIGINALE.io ci ho provato in tutti i modi.Eppure niente.Un mp3 fatto come si deve (e basta sapere qual'è e scaricare quello) è fatto per RIPRODURRE la qualità del cd.- Scritto da: James T. Kirk
      Personalmente, se un CD mi piace, lo compro
      originale... Come vi sarete accorti, non c'è
      comunque confronto tra la qualità del CD ed
      un MP3 se si dispone di un buon impinto
      HI-FI.
      • Anonimo scrive:
        Re: questa storia della qualità mi ha scassato
        amo gli mp3, ma i tuoi amici hanno le orecchie foderate di prosciutto o un impianto audio da far ridere i polli.La differenza c'e', eccome. Prova ad ascoltare un brano jazz o musica classica e te ne accorgi subitissimo (non che non si senta col rocko col pop...).Ma questo conta poco. Io uso napster (e i server fratelli) per scaricarmi la musica che non trovo o che vorrei comprarmi ma "chissasenevalelapena". In quest'anno ho comprato circa 40 cd originali. ALLA FACCIA! e proprio grazie a cio' che mi ha fatto conoscere napster. :P- Scritto da: skaxatHo


        ma sono tutte s***zate!!!!!
        Comprati quello che vuoi.
        Ma non far passare per audiofilia una mania
        del cavolo.
        Ho provato con una serie sterminata di
        amici, quelli scassapalle, quelli che se c'è
        un click ti uccidono, quelli che mi hanno
        fatto editare CD-ORIGINALI per togliergli il
        fruscio ... quelli che se non é "DDD" fa
        cagare... quelli che se non è stato editato
        a 20 bit fa schifo... (quando il cd tiene i
        16 bit)

        NESSUNO HA SENTITO DIFFERENZA TRA UN CD
        FATTO DI Mp3 E IL CD ORIGINALE.
        io ci ho provato in tutti i modi.
        Eppure niente.
        Un mp3 fatto come si deve (e basta sapere
        qual'è e scaricare quello) è fatto per
        RIPRODURRE la qualità del cd.



        - Scritto da: James T. Kirk

        Personalmente, se un CD mi piace, lo
        compro

        originale... Come vi sarete accorti, non
        c'è

        comunque confronto tra la qualità del CD
        ed

        un MP3 se si dispone di un buon impinto

        HI-FI.
        • Anonimo scrive:
          Re: questa storia della qualità mi ha scassato


          In quest'anno ho
          comprato circa 40 cd originali. ALLA FACCIA!continua a pagare 40 bombe per un CD e soppratutto a ingrassare le major, perche gli artisti ricevono ben poco...cosi loro continueranno a tenere alti i prezzi io quest'anno ho comperato 0 CD originali,ne ho scaricati 20 in cambio mi sono fatto circa 20 party (NB:senza sponsor) almeno so che buona parte dei soldi sono andati agi artisti
      • Anonimo scrive:
        Re: questa storia della qualità mi ha scassato

        NESSUNO HA SENTITO DIFFERENZA TRA UN CD
        FATTO DI Mp3 E IL CD ORIGINALE.
        io ci ho provato in tutti i modi.
        Eppure niente.
        Un mp3 fatto come si deve (e basta sapere
        qual'è e scaricare quello) è fatto per
        RIPRODURRE la qualità del cd.Mi spiace per te ma l'MP3 cerca di massimizzare la qualità di un CD, ma non ci riesce. La differenza si sente.. non eclatante, ma si sente. E ti assicuro che c'è differenza anche tra 20 e 16 bit. Ti assicuro che ho campionato 2 piatti di batteria sia a 20bit che a 16. Sentito su 2 casse da studio la differenza c'è eccome.Poi.. la verità è che sinceramente su un normale pezzo musicale la differenza si sente non tantissimo, e dipende dall'impianto che hai. Se non hai un superimpianto la differenza è minima, se hai invece il non plus ultra allora è un'altra cosa.
        • Anonimo scrive:
          Re: questa storia della qualità mi ha scassato

          Mi spiace per te ma l'MP3 cerca di
          massimizzare la qualità di un CD, ma non ci
          riesce. La differenza si sente.. non
          eclatante, ma si sente. E ti assicuro che
          c'è differenza anche tra 20 e 16 bit. Ti
          assicuro che ho campionato 2 piatti di
          batteria sia a 20bit che a 16. Sentito su 2
          casse da studio la differenza c'è eccome.hai un orecchio da maestro di musica allora,perche 16 bit per un orecchio medio e perfetto poi per ascoltarlo a casa basta e avanza e inutile banfare tanto sulla qualita che fino a 12 anni fa giravano solo cassette e quelle si che facevano schifo.l'MP3 con un buon bit-rate ha gia una buona qualita non sara perfetto ma e gratis
        • Anonimo scrive:
          L'mp3 si, ma pui rieditarli...
          - Scritto da: l
          Mi spiace per te ma l'MP3 cerca di
          massimizzare la qualità di un CD, ma non ci
          riesce. La differenza si sente.. non
          eclatante, ma si sente. E ti assicuro che
          c'è differenza anche tra 20 e 16 bit. TiCerto. mp3=compressioni loss=perde qualità.ma ci sono infiniti modi per ricostruire *abbastanza* fedelmente le frequenze perse nella compressione... e ti assicuro che anche su un impianto FICO, DOPO il "trattamento" non si sente la differenza...
          assicuro che ho campionato 2 piatti di
          batteria sia a 20bit che a 16. Sentito su 2
          casse da studio la differenza c'è eccome.La differenza tra 20 e 16 bit ok... cmq un campione audio su un cd audio va comunque a 16 bit (20 non ci stanno, c'è poco da fare...)
          Poi.. la verità è che sinceramente su un
          normale pezzo musicale la differenza si
          sente non tantissimo, e dipende
          dall'impianto che hai. Se non hai unVedi sopra... su un impianto cacca non si sente x niente, su uno bello si sente un po'... se decomprimi l'mp3, lo "ripulisci", riaggiungi le frequenze tolte (o quelle che si avvicinano presumibilmente a quelle originali) e la differenza non si sente +!!!
          superimpianto la differenza è minima, se hai
          invece il non plus ultra allora è un'altra
          cosa.vedi sopra... E' inutile: sospetto che il max che sappiate fare è aprire winamp, decomprimere l'mp3 e fare il cd con nero...MAH!
Chiudi i commenti