Windows Mobile 6.5 nascerà a maggio

Almeno sulla carta. Per arrivare sul mercato, invece, ci vorrà ancora almeno tutta l'estate. Ma tra le novità ci sarà senz'altro il Marketplace, risposta di Redmond all'AppStore di Cupertino

Roma – I primi smartphone con Windows Mobile 6.5 non sono attesi prima della seconda metà dell’anno, ma il nuovo sistema operativo sarà ufficialmente lanciato il prossimo 11 maggio, in occasione del Tech Ed 2009. A darne annuncio è il Windows Mobile Team Blog , che in un post non freschissimo – portato all’attenzione delle cronache solo di recente da un articolo di Electronista – rivela che la conferenza di apertura del Tech Ed sarà dedicata alla presentazione di lancio e alla dimostrazione del nuovo Windows Mobile.

La presentazione sarà presenziata da Stephanie Ferguson, general manager del Mobile Communications Business di Microsoft, ma va sottolineato come l’evento, in linea con lo spirito del Tech Ed, si rivolgerà soprattutto a IT manager e sviluppatori. Tra le sessioni in programma, alcune approfondiranno le novità del nuovo Windows Mobile riguardanti interfaccia utente, touch e gestures, gestione dei certificati digitali e API. Una sessione sarà poi dedicata allo sviluppo delle applicazioni per Windows Mobile utilizzando Visual Studio 2008.

Nel post si promette inoltre la presentazione di “altre grandi cose”. Sebbene Microsoft non fornisca altri dettagli, è facile intuire come una di queste “cose” sarà certamente Windows Mobile Marketplace , il nuovo negozio online di applicazioni e servizi nato in risposta ai vari App Store di Apple e non .

Come noto, tra le maggiori novità di Windows Mobile 6.5 non ci sarà la nuova home a nido d’ape ( HoneyComb Design , rimossa a causa dello scarso gradimento mostrato dai tester), una nuova versione di Internet Explorer, menù utilizzabili anche senza stilo, il già citato MarketPlace e un restyling generale dell’interfaccia e dei componenti principali (contatti, phone pad ecc).

Come spesso accade, molte versioni di testing di Windows Mobile 6.5 sono state trafugate e distribuite attraverso Internet: già da molti mesi è ad esempio possibile far girare build più o meno preliminari di questo sistema operativo su diversi modelli di smartphone, e ciò grazie alle ROM non ufficiali “cucinate” – come si dice in gergo – da vari appassionati.

Come si è detto, i primi cellulari con a bordo Windows Mobile 6.5 arriveranno sul mercato nella seconda parte dell’anno, e probabilmente già a partire da fine agosto. Di recente Microsoft ha annunciato che, nei soli States, i modelli che debutteranno sul mercato per l’inizio dell’autunno saranno una decina.

Alessandro Del Rosso

fonte immagini

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • francesco scrive:
    non ci credo
    se ne parla da troppo e non si arriva mai a niente con android...
  • nostradamus scrive:
    sarà l'anno di...
    sarà l'anno di linux :D
    • Uby scrive:
      Re: sarà l'anno di...
      - Scritto da: nostradamus
      sarà l'anno di linux :DIn effetti Android è basato su linux :P
    • MeX scrive:
      Re: sarà l'anno di...
      sarebbe meglio aspettare la fine dell'anno e poi fare un articolo:"É stato l'anno di..." :)
      • Shu scrive:
        Re: sarà l'anno di...
        - Scritto da: MeX
        sarebbe meglio aspettare la fine dell'anno e poi
        fare un
        articolo:
        "É stato l'anno di..." :)Siamo a metà aprile, l'anno è finito da poco.Il 2008 è stato l'anno di...?Bye.
        • MeX scrive:
          Re: sarà l'anno di...
          VISTA!
          • Certo scrive:
            Re: sarà l'anno di...
            Il 2008 è stato l'anno di Mac e iPhone e del flop di Vista, ad esser precisi :) Mai visto tante persone sconcertate da Vista passare a Mac! Credo che Jobs abbia inviato a Gates delle rose rosse con un biglietto di ringraziamento e un "ti prego, fallo ancora" alla fine!Io i Mac li vendo ma a casa preferisco i PC. Però nel 2008 grazie ai Mac ho messo da parte qualche liretta. Grazie, Bill! Ti prego anch'io, un altro Vista, per favore!
    • babidi scrive:
      Re: sarà l'anno di...
      infatti penso "ma non portera mica sf...a dire sempre e l anno di linux?"sono 10 anni che lo sento dire..ora anche per android
      • XFile scrive:
        Re: sarà l'anno di...
        - Scritto da: babidi
        infatti penso "ma non portera mica sf...a dire
        sempre e l anno di linux?"sono 10 anni che lo
        sento
        dire..
        ora anche per androidora che ci pesno mi sa che saranno 10 anni che uso linux sul mio desktop di casa :)...
        • Graziano scrive:
          Re: sarà l'anno di...
          Se ti riferisci al sistema operativo, sarebbe di aiuto se lo chiamassi GNU/Linux perche' rimanda le persone al progetto GNU, principale autore e ideatore del sistema operativo in questione: www.gnu.orgTi ringrazio.
          • AndyCapp scrive:
            Re: sarà l'anno di...
            - Scritto da: Graziano principale autore e
            ideatore del sistema operativo in questione:Ma andiamo su, stiamo ancora aspettando hurd eh ;)
          • advange scrive:
            Re: sarà l'anno di...

            Ma andiamo su, stiamo ancora aspettando hurd eh ;)Sì ma tra poco avremo GNU/FreeBSD
          • delio scrive:
            Re: sarà l'anno di...
            che palle con gnu/linux. gnu hurd non è mai davvero nato. se gnu/linux è quello che è, è per 3/4 merito di linux e di chi orbita attorno. quando parli di una macchina ti riferisci a chi ha prodotto il motore o a chi ha prodotto i pneumatici?
Chiudi i commenti