Windows Vista bisticcia con iPod e iTunes

La mamma di iPod corregge un problema che impediva agli utenti di iTunes di riprodurre su Windows Vista certi brani. Rimangono insoluti diversi altri problemi di compatibilità che Apple conta di sistemare entro poche settimane
La mamma di iPod corregge un problema che impediva agli utenti di iTunes di riprodurre su Windows Vista certi brani. Rimangono insoluti diversi altri problemi di compatibilità che Apple conta di sistemare entro poche settimane

Cupertino (USA) – Apple ha pubblicato sul proprio sito un piccolo programma, chiamato iTunes Repair Tool for Vista , che risolve un grave problema di compatibilità fra il celebre jukebox della Mela e Windows Vista.

Apple afferma che il tool è stato creato per “riparare i permessi di importanti file necessari ad iTunes per la riproduzione dei contenuti acquistati su iTunes Store”.

Negli scorsi giorni diversi utenti di iTunes e iPod avevano segnalato vari problemi con Windows Vista, tra cui l’impossibilità di riprodurre i brani protetti e la corruzione del file-system di iPod . Apple ha spiegato in questo documento che l’ultimo problema, tuttora irrisolto, può verificarsi quando si disconnette il player dal sistema utilizzando la funzione Rimozione sicura dell’hardware di Vista. La casa della Mela ha suggerito ai propri utenti di scollegare iPod avvalendosi dell’apposita funzione di iTunes .

Apple ha anche detto che gli utenti di iPod possono incorrere in diversi altri problemi con Windows Vista, tra cui l’impossibilità di sincronizzare contatti e agenda e di cambiare le impostazioni del proprio player da PC. L’azienda ha promesso di correggere questi problemi con il rilascio della prossima versione di iTunes, prevista “entro alcune settimane”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

05 02 2007
Link copiato negli appunti