WinMX, da file sharing a loghi a pagamento

Un sito italiano distribuisce un dialer per scaricare loghi e suonerie a pagamento e si appropria del nome del celebre software di condivisione. Chi ci casca?
Un sito italiano distribuisce un dialer per scaricare loghi e suonerie a pagamento e si appropria del nome del celebre software di condivisione. Chi ci casca?


Roma – Si chiama WinMX ma non è il diffuso e molto noto software di file-sharing. Si chiama WinMX ma non è gratuito, è a pagamento. Si chiama WinMX e con la condivisione dei file non a nulla a che spartire. È WinMX.it, un sito che distribuisce l’ennesimo dialer per connettersi a pagamento e scaricare i soliti loghi e suonerie e che sfrutta il nome del celebre omonimo programma di condivisione della musica.

Sul sito di WinMX.it, punteggiato da banner pornografici e dal pressante invito a scaricare il programma gratuitamente (?), la musica viene presentata solo sotto forma di piccole clip da telefonino, tentando di scaricare le quali si scarica, invece, il programma per collegarsi a pagamento.

In fondo al sito, invece, c’è un piccolo link: “Clicca qui per il download di WinMx 3.10”, che sfrutta non solo il nome del software di file-sharing ma persino il numero della sua versione 3.10. Cliccando sul link si va ad una pagina per scaricare, non solo il programma per la condivisione di file via internet, ma ancora quello per appesantire la bolletta telefonica e dotarsi degli abusatissimi gadget per cellulari.

Qualcuno può cadere vittima di tale fascinazione? La speranza è che il buon senso talvolta riesca ancora a prevalere.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

22 09 2002
Link copiato negli appunti