WordPerfect e CorelDraw moltiplicati X3

Corel torna ad aggiornare i suoi due prodotti di punta, dotandoli di un buon numero di nuovi strumenti dedicati sia agli utenti consumer che a quelli professionali
Corel torna ad aggiornare i suoi due prodotti di punta, dotandoli di un buon numero di nuovi strumenti dedicati sia agli utenti consumer che a quelli professionali


Ottawa (Canada) – Nel mondo hi-tech stanno spuntando “X” un po’ ovunque, e a quanto pare anche Corel si è adeguata a questo trend. WordPerfect Office X3 e CorelDRAW X3 sono le nuove versioni aggiornate delle storiche suite della casa canadese, la prima destinata al lavoro d’ufficio e la seconda alla creazione di grafica vettoriale e bitmap.

Fra le più anziane e mature alternative a MS Office, WordPerfect si compone, come tradizione, di tre applicazioni chiave: l’omonimo elaboratore di testi, il foglio di calcolo Quattro Pro e il programma di presentazioni Presentations. In tutte sono state introdotte novità e migliorie, ma fra queste spicca la capacità di WordPerfect X3 di importare, modificare ed esportare i documenti in formato PDF : una capacità che, secondo Corel, non offre alcun’altra suite concorrente. Le più recenti versioni di StarOffice e OpenOffice supportano il salvataggio dei documenti in formato PDF, ma non sono in grado di aprirli. Microsoft implementerà il supporto ai file PDF nel prossimo Office 12, ma anche in questo caso dovrebbe mancare un filtro di importazione.

WordPerfect X3 migliora poi ulteriormente la compatibilità con i formati di Microsoft , ma con grande delusione della comunità open source manca invece del supporto a OpenDocument : una scelta incomprensibile visto che Corel si è sempre detta tra i più convinti sostenitori del formato promosso da OpenOffice.org.

WordPerfect Office X3 include poi un nuovo client di posta elettronica, una nuova interfaccia utente, nuove risorse on-line, un miglior supporto ai caratteri internazionali, e una funzione che permette agli utenti di eliminare con facilità dai documenti ogni informazione personale.

L’edizione Standard della suite comprende, oltre alle applicazioni base, il client e-mail WordPerfect Mail e il programma di grafica Presentations Graphics X3. L’edizione Home contiene invece versioni “lite” di WordPerfect X3 e Quattro Pro X3, Photo Album 6 Standard Edition, Pinnacle Studio SE, Pinnacle Instant CD/DVD LE v8, Norton Internet Security 2006, e altri tool minori. L’edizione Professional include gli stessi componenti della Standard più il database relazionale Paradox, Microsoft Visual Basic for Applications, e tool per lo sviluppo. I prezzi in dollari (quelli in euro non sono ancora noti) sono di 160 dollari per l’edizione Standard, 80 dollari per la Home e 259 dollari per quella Professional.

La nuova suite CorelDRAW X3 si indirizza sia ai professionisti della grafica che agli appassionati. Ad entrambi offre un sostanzioso numero di novità, tra cui PowerTrace, un’applicazione che converte le immagini bitmap in grafica vettoriale modificabile; l’Image Adjustment Lab di PhotoPaint, studiato per regolare con un clic i colori e i toni delle fotografie digitali; uno strumento potenziato per scrivere righe di testo che seguano delle curve impostate dall’utente; un’anteprima di stampa per gli oggetti grafici sovrapposti; uno strumento taglierino per rimuovere aree non desiderate negli oggetti; e inoltre 10.000 clipart, 35 nuovi caratteri WGL4 e 1.000 fotografie esenti da royalty.

CorelDRAW X3 costa 599 euro (IVA esclusa) nella versione completa e 299 euro nella versione aggiornamento.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 01 2006
Link copiato negli appunti