World Cyber Games, la nazionale

Incoronati a Roma i campioni italiani, si procede verso le finali mondiali. Ecco chi rappresenterà il Belpaese a Colonia
Incoronati a Roma i campioni italiani, si procede verso le finali mondiali. Ecco chi rappresenterà il Belpaese a Colonia

Mancano meno di 30 giorni ai World Cyber Games , una sorta di olimpiade dei videogiochi, che quest’anno disputeranno le fasi finali a Colonia (Germania). Già oggi, tuttavia, si conoscono i nomi dei gamer che vestiranno la maglia azzurra durante la prossima competizione iridata.

I campioni italiani dei World Cyber Games I nomi dei vincitori della finalissima di Roma, tenutasi lo scorso weekend durante il Romics , e dunque campioni italiani 2008 della propria specialità sono: Andrew “Geno” Cotter per Warcraft III, Carlo “Cloud” Giannacco per Starcraft, Luca “TCRluca” Ragusa per Need for Speed, Lorenzo “Lo7” Castelli per Guitar Hero, Alessio “Alexgc” Nuzzo e Valerio “DuCcio” Affuso per Carom 3D, Mattia “Lonewolf” Guarracino per FIFA08, Giuseppe “Francio” Franciolapilla per Ages of Empires III, Paolo “Beta” Crispino per Asphalt 4 e il Team Inferno Esports per Halo 3.

I vincitori avranno l’onore di rappresentare il proprio paese dal 5 al 9 novembre durante le finali mondiali. Per conquistare il titolo dovranno misurarsi con tutti i 700 finalisti provenienti da 77 nazioni: in palio c’è un montepremi da mezzo milione di dollari.

I World Cyber Games sono nati in Corea nel 2000. Ogni anno più di 1,5 milioni di gamer prendono parte alle selezioni nazionali, nella speranza di conquistarsi un biglietto per le finali mondiali: lo scorso anno si erano disputate a Seattle (USA).

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

07 10 2008
Link copiato negli appunti