Xandros lancia Linux Desktop 3

L'azienda sfrutta la sua Corel Linux e si affida alla versione 3 per tornare a combattere contro Windows e i rivali open source. Tutti i dettagli


New York (USA) – Puntuale come ogni anno, Xandros ha lanciato una nuova major release della propria distribuzione Linux dedicata al mercato desktop, sia professionale che consumer.

Xandros Desktop 3 viene descritta dalla piccola pioniera del Linux desktop come “un completo e maturo sostituto di Windows XP”, ponendosi in diretta rivalità con altre distribuzioni Linux desktop come Mandrakelinux, Linspire e SuSE Desktop.

In questa nuova versione, Xandros ha aggiunto al proprio sistema operativo wizard per la configurazione della connettività wireless, del firewall integrato e delle VPN; il supporto alla masterizzazione dei DVD via drag-and-drop; un sistema per l’avviso della presenza di aggiornamenti on-line; il supporto a Centrino e ad un maggior numero di dispositivi wireless; il supporto alla crittografia “al volo” dei file.

Alla base di Xandros Desktop 3 c’è il giovane kernel di Linux 2.6.9 e una versione modificata del desktop environment KDE 3.3.

Nella versione Deluxe, a pagamento, è incluso Crossover Office 4.1, un noto software commerciale in grado di far girare, sotto Linux, alcune fra le più diffuse applicazioni per Windows: tra queste MS Office e Photoshop.

Le edizioni Deluxe e Standard di Xandros Desktop, entrambe a pagamento, possono essere ordinate o scaricate on-line al costo, rispettivamente, di 89 e 39 dollari. La Business Edition, dedicata agli uffici, verrà rilasciata durante il primo trimestre del prossimo anno. Xandros non ha invece ancora comunicato la data del rilascio della versione gratuita, la Open Circulation , al momento scaricabile o ordinabile solo nella versione 2.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • qxtIWCClNsO fY scrive:
    IfCKHVuiOMaWal
    As thousands of union protesters descended on the left sexchat or the inability to cope with appropriately according to Herodotus, at least on par with the action., http://campusspage.com/groups/a-handful-of-handy-tips-finding-answers-for-common-sense-plans-of-sexcam/ sexcam,
    :-DDD, http://www.journaleverlast.com/activity/p/74451/ sexcam, jeiwvf, http://mailboxmobile.com/article.php?id=2457 sexcam, btz, http://www.blissgeneration.com/groups/up-to-date-answers-the-emerging-facts-on-rational-sexcam-solutions/ sexcam, 590988, http://www.opencomputinginstitute.com/dota-decorative-telefonsex-fall telefonsex, 16532, http://technicalcanyon.com/article/article.php?id=3827 sexcam, =DD, http://my.barknetwork.com/news/some-updated-guidance-simple-telefonsex-programs telefonsex, 03655, http://ydapunjab.com/activity/p/233151/ sexcam, 843, http://www.arcadeshootinggames.info/groups/a-good-breakdown-new-guidelines-for-astute-products-in-sexcam/ sexcam, fodx,
  • MrDXXIBuLso RXYev scrive:
    HoFUBHcdAdBJgjxrorr
    Gleich zu Beginn bekommen Sie auch den kostenlosen Schnupperzugang, mit diesen du unsere sex cams mal richtig ausprobieren sollst., http://www.geile-sexcams.com/cam2cam.html cam 2 cam, =))), http://www.geile-sexcams.com/telefonsexmitcam.html telefon sex mit cam, 16361, http://www.geile-sexcams.com/camsex.html camsex, 1609, http://www.geile-sexcams.com/livesex.html live sex, psafpw, http://www.geile-sexcams.com/cybersex.html cybersex, =DDD, http://www.geile-sexcams.com/ sexcams, qbnfj, http://www.geile-sexcams.com/webcamsex.html webcam sex, 719492,
  • aMhseWTVcZp l scrive:
    BwmdPLxIUfSVe
    I put it regularly, pocket pussy it also shows you how you like., http://pocketpussy.weebly.com/ pocket pussy, mysmmb, http://fleshlight1.weebly.com/ fleshlight, %[[[,
  • WsrUvcKRIQ scrive:
    uJsPyBxn
    , http://www.sbwire.com/press-releases/learn-how-to-read-a-man-get-anything-you-want-180993.htm relationship advice, 8((,
  • kdIoapxaLYN exmw scrive:
    IulZkBXgJASP
    , http://www.sbwire.com/press-releases/how-to-start-potty-training-today-in-easy-steps-183313.htm 3 day potty training, bbi,
  • HoXLjMCDZRc XI scrive:
    NysoMNoQ
    Families from different places communicate more often through chat, http://sexchattesten.com/ sexchat, dxz,
  • rNfDoItIVAU Shv scrive:
    We've been saving tomato seeds for the l
    We've been saving tomato seeds for the last three or four years, with success. We've also saved scarlet runner beans and sweet pea seeds., http://www.sbwire.com/press-releases/insane-home-fatloss-by-mike-chang-is-hot-right-now-172366.htm home fatloss, 790,
  • Anonimo scrive:
    Allora proibiamo anche...
    Automobili (possono uccidere)Coltelli da cucina (posso essere usati per uccidere)Farmaci (possono essere usati per suicidi o per avvelenare)Corde, spaghi, nastri, fazzoletti (possono essere usati da un killer per strangolare)Borsine di plastica (possono provocare soffocamento, c'è addirittura scritto sopra)Scrittura e vendita di libri di chimica e fisica (possono essere usati da terroristi per preparare armi)ecc. ecc.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sanno già cosa fare!
    Temo che tu non stia "pisciando fuori dal secchio".Temo davvero.
  • Anonimo scrive:
    a dimostrazione del nonsenso
    basta vedere la pubblicità dei recenti lettori dvd CHE LEGGONO ANCHE I DIVX !!!!!!Ora, io penso: perchè mai gli industriali dovrebbero spendere in questa tecnologia se il mercato non fosse già zeppo di divx??.E da dove pensate che provengano 'sti divx? Non mi venite a dire che il motivo è che la gente ci salva il filmino delle vacanze, se no vi tiro.. ;-)Questo sarà vero nello 0,0001 % dei casi... la verità è che sono pressochè TUTTE delle copie pirata di film - scaricati, o acquistati dai marokkini, o rippati da chi noleggia i dvd.Non è un tirarsi la zappa sui piedi?
  • Anonimo scrive:
    Allarme Brevetti Software (link)
    Brutte novita' dell'ultimo minuto, trovate i link su questo messaggio di un forum esterno:http://web.fiorellocortiana.it/html/modules/newbb/viewtopic.php?topic_id=3343&forum=4
  • Anonimo scrive:
    Re: Europa - America

    Purtroppo le grandi potenze economiche
    americane sono (in)filtrate anche da noi.ci sono i primi segni di indebolimento, cominciano a perdere colpi;in fondo hanno esagerato.....
  • AdessoBasta scrive:
    Sanno già cosa fare!
    C'è chi ha affermato che se saltasse la difesa betamax tutti i produttori di tecnologia potrebbero essere trascinati in tribunale. Un assurdo che garantisce che questo non possa avvenire!? Errore! Tutti i produttori di tecnologia VERRANNO trascinati in tribunale se non accetteranno di sottostare al capestro del DRM e dotare tutto quello che producono di sistemi di protezione dalla copia di contenuti come musica, film e software. In quanto al P2P sarà proprio il primo ad essere "reso in schiavitù". A questo punto chi in scala industriale, chi artigianalmente, in casa, produrrà sistemi che aggirino le protezioni, sarà crocifisso sulla collina di fianco alla scritta HOLLYWOOD.
  • Anonimo scrive:
    Non ribalteranno la sentenza
    E' fin troppo ovvio: una sentenza del genere non riguarda solo internet,ma tutta la tecnologia.Se venisse accolta,tutte le grandi multinazionali della tecnologia potrebbero essere immediatamente trascinate in tribunale e condannate.Non credo che si possano permettere azioni di questo tipo(vorrebbe dire far sparire tutta la tecnologia dal suolo americano).
  • Anonimo scrive:
    Re: Pensate alla presa SCART
    .... torno da poco da 2 anni vissuti in america: se accendi l'autoradio negli USA ti cerchi le stazioni a mano come da noi negli anni '80. L'RDS non lo hanno ancora importato! :D
  • Anonimo scrive:
    E' veramente ora di FINIRLA !!!
    E' veramente ora di finirla con quest'ipocrisia. Non è più possibile tollerare che continuino a produrre costosi prodotti tecnologici e bande ADSL sempre più veloci e che poi ci vietino di usare quello che paghiamo. A cosa serve un masterizzatore???? Ovviamente a copiare FILMS e CD musicali prestatici dall'amico (più ricco o più fanatico) o scaricati da internet, almeno nel 98% dei casi; nel restante 2% a salvare i dati dei backup e le foto e i film di famiglia.Che le varie Sony, LG, Pioneer ecc. la smettano di produrre masterizzatori; anzi, ritirino dal mercato tutti quelli prodotti e vedrete che il problema si risolve. Che le Aziende che ci vendono l'ADSL si dedichino ad altre attività remunerative abolendo l'ADSL e vedrete che nessuno perderà più un minuto per la faccenda p2p. Che la Sony la smetta di produrre e vendere CD vergini a prezzi così bassi e CD musicali a prezzi così proibitivi, pretendendo che i SUOI CD VERGINI non vengano utilizzati per doppiare i SUOI costosissimi CD musicali. Che la Compaq, IBM, Acer, Intel, AMD ecc. la smettano di costruire PC sempre più veloci e performanti.Ma così facendo, quanti soldi perderebbero? Siamo poi sicuri che recuperebbero il denaro perso vendendo dischi e films in DVD o col Cinema? Le grandi major sono come il gatto che si morde la coda: hanno fatto migliaia di miliardi con i PC, i CD ed i masterizzatori e adesso frignano perchè con le loro invenzioni tutti copiano i loro dischi e film risparmiando un sacco di soldi.E' troppo comodo far soldi a palate coi masterizzatori, coi CD e DVD vergini, coi Computers e con l'ADSL e poi pretendere che gli stessi clienti che spendono tutti 'sti soldi per comprare tutta 'sta roba si limitino a navigare su internet e a scaricare la posta elettronica. Sarebbe come fornire l'essere umano di organi deputati alle funzionmi sessuali e poi pretendere che uomini e donne li utilizzino solo per fare pipì, punendo con multe salatissime ed il carcere chi si azzarda a fare sesso.
  • Anonimo scrive:
    Re: Europa - America
    - Scritto da: Anonimo
    Ma mi piace sperare (povero illuso che
    sono) che le istutuzioni Europee siano
    ancora (anche se di pochissimo) un pochino
    meno assoggettate alle lobbies economiche e
    che la cultura e l'idea di libertà
    che abbiamo in Europa ci renderà un
    minimo più forti contro questi
    attacchi.Purtroppo le grandi potenze economiche americane sono (in)filtrate anche da noi. Non si spiegherebbe altrimenti tutta la fretta che avevano di far approvare la legge sui brevetti software (tenendo all'oscuro tutti noi) o l'EUCD o DVD-John che ha rischiato la galera per un soffio solo per permettere agli utenti Linux di vedersi i DVD o altri abusi simili.Purtroppo questi avari menefreghisti sono ovunque, e i politici siano essi di dx o sx non ci aiuteranno affatto (gli unici che hanno fatto qualcosa contro i brevetti software in Europa sono stati i Radicali). Bisogna che ci ribelliamo noi e riprendiamo le redini di noi stessi, bisogna boicottare chi vuole boicottare i nostri diritti... ma bisogna che lo facciamo compatti... purtroppo questa compattezza in Italia non la vedo.Bye, Luca
  • Anonimo scrive:
    Re: colpa della nuova amministrazione??
    - Scritto da: Anonimo
    presidenza un uomo votato da una MINORANZA
    di persone, che "vinse" a causa di evidenti
    brogli perpetrati a suo favoreCi toccherà mandare gli ispettori dell'ONU anche da loro... ;)Bye, Luca
  • Anonimo scrive:
    Re: e chi se ne frega..

    Ehm... le vaccate legislative USA vengono
    esportate in UE. E ti ricordo che togliersi
    dai piedi una legge UE è dura...una vaccata di tale entita' non verra' importata;l'europa e' gia' scottata dal caso sui brevetti software e sara' piu' attenta, soprattutto c'e' una diffusa insofferenza nei confronti delle multinazionali;ricordate il caso della squadra Barroso , chi erano gli altri contestati e il perche'.L'europa sta cominciando a raccogliere i frutti del lavoro, e se in italia non riusciamo a usufruirne e' un problema della classe dirigente.
  • Anonimo scrive:
    Pensate alla presa SCART
    La cosa ha un importanza relativa......mi spiego meglio; finora il problema di quel che valeva in America era "vitale" in quanto l'America era il mercato dove le tecnologie venivano sviluppate; se in America dicevano NO a qualcosa quella cosa non andava da nessun altra parte.Detto questo oramai il mercato non guarda più all'America, se girate il vostro televisore vedrete una comoda presa Euro-AV che da una qualità che gli americani medi neanche si sognano (si ha di meglio solo col Component), e l'EuroAV in America non si è diffusa per proteggere i contenuti dagli utenti cattivi...La telefonia cellulare americana con il loro "meraviglioso" sistema a 1900MHz in italia ha fatto plof, qua abbiamo GSM e UTMS e vanno meglio; i sistemi di trasmissione televisiva avanzati in Europa sono i migliori finora standardizzati (lo standard DVB è una perla).Il centro di sviluppo tecnologico è l'oriente, e l'Europa, la Corea del sud ed il Giappone sono i posti dove si inventano gli standard (non mi pare che Blue Ray o HDDVD vengano dagli USA); semplicemente in USA si fanno i contenuti (ma fino a quando?) ma il sistema non si regge e gli americani stessi torneranno sui loro passi quando si accorgeranno di aver perso un mercato intero...Per non andare lontani: quante sono le marche hi-tech americane?Quante sono quelle asiatiche?SONY, Samsung, Toshiba, Matsushita, Pioneer, NEC, LGNon è che il mercato non sta in america?
  • Anonimo scrive:
    Europa - America
    Gli interessi sono gli stessi e sono tanti. Ma mi piace sperare (povero illuso che sono) che le istutuzioni Europee siano ancora (anche se di pochissimo) un pochino meno assoggettate alle lobbies economiche e che la cultura e l'idea di libertà che abbiamo in Europa ci renderà un minimo più forti contro questi attacchi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma cosa vogliono bandire? L'FTP?
    la seconda che hai detto
  • Anonimo scrive:
    Il tramonto della democrazia
    L'ennesima conferma che stiamo vivendo il tramonto della democrazia.Quando viene messo in discussione una cosa di assoluto e comune buon senso, come quella che prevede che il corretto uso di uno strumento è di esclusiva responsabilità dell'utilizzatore e non del costruttore e soprattutto quando si fanno evidenti disparità tra strumenti (P2P si e armi no) è evidente che gli organi istituzionali non operano più al servizio dei cittadini ma al servizio dei grandi elettori occulti.E chi dice chi se ne frega, tanto succede in USA, è un povero illuso: la tendenza è chiara in tutto il mondo, compreso quello Occidentale che finora era la patria dei diritti.
  • Anonimo scrive:
    bene così
    Spariranno i p2p proprietari a vantaggio del nostro amato Mulo, che ora grazie alla rete Kademlia può funzionare alla grande perfino senza server di appoggio.Abilitate la connessione Kademlia del vostro Muletto: il numero di risultati delle ricerche aumenterà di molto.E quando le industrie dell'elettronica di consumo vedranno precipitare le vendite, scoppierà questa insulsa bolla di sapone del copyright, e finalmente verrà riformato come merita.CYA
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma cosa vogliono bandire? L'FTP?
    -Sono loro dei pazzi, oppure noi siamo cosi' stupidi-e pecore, che ce lo possono mettere in quel posto -fino a questo punto?....la seconda che hai detto......:(
  • Anonimo scrive:
    Re: e chi se ne frega..
    - Scritto da: Anonimo
    ...tanto mal che vada una sentenza negativa
    varrebbe solo per il suolo USAEhm... le vaccate legislative USA vengono esportate in UE. E ti ricordo che togliersi dai piedi una legge UE è dura...
  • Anonimo scrive:
    e chi se ne frega..
    ...tanto mal che vada una sentenza negativa varrebbe solo per il suolo USA
  • Anonimo scrive:
    Re: colpa della nuova amministrazione??
    L'importante e' che quando l'america dicidera' di affondare con le sue stesse mani l'Europa non le andra' dietro...Europa vuol dire anche questo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma cosa vogliono bandire? L'FTP?
    La rispota è molto semplice.Se ne fregano dei dettagli tecnici. Se ne fregano delle analogie.Se ne fregano della logica.Colpiscono il programma/protocollo che arreca loro i danni maggiori.Stiamo parlando di interessi troppo grandi perchè venga applicata la semplice logica.Altrimenti dovrebbero vietare qualsiasi protocollo che permetta di trasportare dati potenzialmente protetti dai diritti di autore.Ovvero tutti.Ovvero chiudere internet.
  • Anonimo scrive:
    Re: E i produttori di armi?
    Quelli non contano, così come i costruttori di automobili, perché producono valuta pregiata e finanziano chi fa le leggi e dovrebbe essere giusto. Inutile dire che le case discografiche appartengono a tale "élite". La RIAA e la MPAA difendono SOLO gl'interessi delle major, anche quando sfruttano gli artisti (o meglio: tutelano gli artisti solo in funzione degl'interessi delle major).
  • Masque scrive:
    Re: lettori dvd
    - Scritto da: Anonimo
    La NRA salverà la difesa Betamax?beh, sarebbe grottesco, ma logico. :)
  • Anonimo scrive:
    Ma cosa vogliono bandire? L'FTP?
    Ma sono impazziti? Di questo passo devono bandire anche l'FTP, se ne rendono conto o no? Il P2P non e' altro che un particolare protocollo di trasferimento file! Tutto il software che trasferisce file diventera' illegale? Allora ne vedremo delle belle, perche' in .NET (nella sua incarnazione Open Source Mono ovviamente, perche' se stavamo ad apsettare Microsoft..) ci sara' presto una classe Bittorrent per i protocolli di trasferimento insieme all'HTTP! Lo ha annunciato il genio e supremo mentore Miguel de Icaza: http://lists.ximian.com/archives/public/mono-devel-list/2004-July/007032.html Quindi cosa bandiranno, anche i linguaggi di programmazione? Dovranno bandire anche il C#, perche' contiene un metodo Bittorrent.Seed()? Sono loro dei pazzi, oppure noi siamo cosi' stupidi e pecore, che ce lo possono mettere in quel posto fino a questo punto?
  • Anonimo scrive:
    Re: lettori dvd
    - Scritto da: Masque
    [...]

    ma se questo succedesse, mi aspetterei
    allora che proibissero la produzione di
    utensili, coltelli e così via,
    perchè, sono oggetti che si possono
    usare anche per far del male alle persone.
    per non parlare poi delle armi :DLa NRA salverà la difesa Betamax?
  • Anonimo scrive:
    Re: colpa della nuova amministrazione??
    - Scritto da: Anonimo
    Non ci posso mettere la mano sul fuoco ma...
    visto il tempismo con cui veiene presa una
    tale decisione, ci sta benissimo che la
    stessa corte che mandò alla
    presidenza un uomo votato da una MINORANZA
    di persone, che "vinse" a causa di evidenti
    brogli perpetrati a suo favore, ora voglia
    dare una mano alle grandi industrie, dove
    regnano gli amici suoi...
    che mondaccio ragazzi!!!!!!! :(:(:(:(Lo penserei anch'io, se non fosse che il famigerato DMCA su cui si basa gran parte dell'offensiva della mafia del copyright è stato fatto da Clinton.
  • Anonimo scrive:
    colpa della nuova amministrazione??
    Non ci posso mettere la mano sul fuoco ma... visto il tempismo con cui veiene presa una tale decisione, ci sta benissimo che la stessa corte che mandò alla presidenza un uomo votato da una MINORANZA di persone, che "vinse" a causa di evidenti brogli perpetrati a suo favore, ora voglia dare una mano alle grandi industrie, dove regnano gli amici suoi...che mondaccio ragazzi!!!!!!! :(:(:(:(
  • Masque scrive:
    Re: lettori dvd
    - Scritto da: Anonimo
    Si, e il videoregistratore DVD costa 100 ?
    in più del lettore, mica 1000. e un
    videoregistratore HD che permette di
    registrare su DVD costa 500 euro, mica
    chissà che cifra.

    E allora?come ha già scritto avvelenato, c'è la possibilità per le trasmissione in digitale di inibire la registrazione per certi programmi.oltre a questo, se cade la cosiddetta "difesa betamax", i registratori dvd e hd non li potranno più fare, perchè, secondo loro, potrebbero venire usati anche per copiare materiale protetto senza autorizzazione.e dato che si può fare anche quello, tutti gli altri che li usavano per scopi legittimi, si attaccano al tram!ma se questo succedesse, mi aspetterei allora che proibissero la produzione di utensili, coltelli e così via, perchè, sono oggetti che si possono usare anche per far del male alle persone. per non parlare poi delle armi :D
  • Anonimo scrive:
    E i produttori di armi?
    Anche i produttori di armi allora possono essere accusati degli omicidi che avvengono... :DIo sono convinto che gli utenti sono i soli responsabili di quello che fanno, allora a questo punto accusiamo anche gli ISP che publicizzano le connessioni a banda larga con frasi del tipo: "velocità maggiori con i programmi di p2p", denunciamo i costruttori di auto perchè costruiscono auto da 230Km/h...:D
  • avvelenato scrive:
    Re: lettori dvd
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: avvelenato

    infatti hanno inventato il lettore dvd
    per

    sostituire il videoregistratore e poter

    così infettare la gente con
    l'idea

    che sia meglio comprare per contenuti

    (puranco già visti/acquistati),

    piuttosto che registrarli per una futura

    fruizione.



    Si, e il videoregistratore DVD costa 100 ?
    in più del lettore, mica 1000. e un
    videoregistratore HD che permette di
    registrare su DVD costa 500 euro, mica
    chissà che cifra.

    E allora?le trasmissioni digitali possiederanno un flag che le catalogherà come materiale soggetto a copyright, e quindi non registrabili.magari potrai registrare solo i tg; o più realisticamente, solo i varietà: purché non stoppi durante la pubblicità.(troll)==================================Modificato dall'autore il 13/12/2004 0.30.12
  • Anonimo scrive:
    4 vecchi rimbambiti al soldo delle major
    ecco chi sono i "massimi" esperti della Corte Costituzionale USA.
  • Anonimo scrive:
    Re: lettori dvd
    - Scritto da: avvelenato
    infatti hanno inventato il lettore dvd per
    sostituire il videoregistratore e poter
    così infettare la gente con l'idea
    che sia meglio comprare per contenuti
    (puranco già visti/acquistati),
    piuttosto che registrarli per una futura
    fruizione.
    Si, e il videoregistratore DVD costa 100 ? in più del lettore, mica 1000. e un videoregistratore HD che permette di registrare su DVD costa 500 euro, mica chissà che cifra. E allora?
  • avvelenato scrive:
    lettori dvd
    infatti hanno inventato il lettore dvd per sostituire il videoregistratore e poter così infettare la gente con l'idea che sia meglio comprare per contenuti (puranco già visti/acquistati), piuttosto che registrarli per una futura fruizione.(troll)
Chiudi i commenti